45185–45200 di 72034 risultati

Hallucination orbit

Introduzione, di Isaac Asimov
traduzione di Luca Pavolini
Sviluppo – Che bella vita! (It’s a Good Life, 1953), di Jerome Bixby
traduzione di Luca Pavolini
Sensazione – La macchina del suono (The Sound Machine, 1949), di Roald Dahl
traduzione di Luca Pavolini
Percezione – Orbita di allucinazione (Hallucination Orbit, 1952), di J.T. McIntosh
traduzione di Luca Pavolini
Apprendimento – Il vincitore (The Winner, 1970), di Donald E. Westlake
traduzione di Luca Pavolini
Linguaggio – Una rosa con un altro nome (A Rose by Other Name, 1960), di Christopher Anvil
traduzione di Luca Pavolini
Memoria – L’uomo che non sapeva dimenticare (The Man Who Never Forgot, 1957), di Robert Silverberg
traduzione di Stefano Negrini
Motivazione – Girotondo (Runaround, 1941), di Isaac Asimov
traduzione di Stefano Negrini
Intelligenza – Assalonne (Absalom, 1946), di Henry Kuttner e C.L. Moore
traduzione di Stefano Negrini
Personalità – Ali dall’ombra (Wings Out of Shadow, 1974), di Fred Saberhagen
traduzione di Stefano Negrini
Psicologia anormale – L’uomo giusto al posto giusto (In Case of Fire, 1960), di Randall Garrett
traduzione di Paola Campioli
Terapia – A che servono gli amici? (What Friends Are For?, 1974), di John Brunner
traduzione di Paola Campioli
Psicologia sociale – Piloti (The Drivers, 1955), di Edward W. Ludwig
traduzione di Paola Campioli
Note, di Isaac Asimov e Charles Waugh
traduzione di Paola Campioli

Halloween: Storia e tradizioni

Già da diversi anni, in Italia come nel resto d’Europa, zucche, maschere di vampiri e fantasmi, scope da strega e altri attrezzi consimili, occupano le vetrine dei negozi durante l’intero mese di ottobre; e la sera del 31 adulti e bambini, in un’atmosfera carnevalesca, festeggiano Halloween. Ma di quale ricorrenza esattamente si tratta? Molti pensano, a torto, che questa festa arrivi dagli Stati Uniti. In realtà Halloween – una parola inglese che significa «notte sacra» – riprende gli antichi rituali druidici di Samain, le cui origini risalgono all’antica Irlanda. Durante la notte di Samain – nel corso del plenilunio più vicino al 1° novembre – il mondo dei morti si ricongiunge con quello dei vivi e viceversa, poiché secondo un detto celtico «la morte non è che il mezzo di una lunga vita». In seguito, questa festa pagana fu trasformata dalla Chiesa in quella di Ognissanti. Jean Markale – un autore molto amato dal pubblico italiano – ricostruisce la storia di Halloween a partire dai tempi più remoti, analizza le sue successive metamorfosi, per arrivare al modo in cui si celebra nella nostra società, che, curiosamente, sembra ignorarne il senso e l’importanza.

Halloween: nei giorni che i morti ritornano

Bambini mascherati ovunque, feste a tema, film per adolescenti: Halloween è diventata negli ultimi anni un appuntamento irrinunciabile, di crescente successo. E molti parlano di «colonizzazione culturale». Ma com’era la festa di «Halloween» prima che diventasse Halloween? Si tratta di moda importata, o di una tradizione millenaria? Baldini, scrittore che mette in scena incubi di oggi che vengono però da mondi arcaici, torna alla sua vocazione di antropologo e insieme a Bellosi, studioso del folklore, racconta la piú misteriosa e la piú importante delle nuove festività, attraverso una immersione rigorosa e meticolosa nello sterminato repertorio della cultura popolare, scoprendo che «Halloween» va molto al di là dei confini della cultura celtica, cui era di solito attribuita.

L’hai voluto tu

“Il mondo è composto di esemplari umani molto furbi che diventano ricchi e di altri molto stupidi che rimangono poveri. Io sono stato stupido troppo a lungo: ora, voglio farmi furbo anch’io. Poiché so dove posso mettere le mani su tre milioni di dollari, me li vado a prendere.” Harry ha organizzato il piano fin nei minimi particolari. Tanto per cominciare, chi meglio di un ex pilota è in grado di dirottare un aereo? Ma dirottare un aereo è solo l’inizio… Poi c’è Glorie. Harry è il nono uomo della sua vita, e alla sua età, lei non può permettersi di perderlo. E per non perderlo è pronta a seguirlo anche all’inferno. Harry e Glorie però sono due dilettanti e hanno bisogno di aiuto e il loro guaio è che s’imbattono proprio nella persona sbagliata…

Hai vissuto prima di questa vita?

Sei mai arrivato in qualche luogo per la prima volta e sentivi di esserci già stato? Sei mai stato proccupato da pensieri strani che non sapevi come spiegare? Ti è mai capitato che un libro o un film ambientati in un passato remoto ti abbiano turbato così profondamente da chiederti perché? Il libro racconta le storie di 40 persone normali che hanno contattato esperienze di vite precedenti. Una lettura che svela come la conoscenza delle vite passate può aiutare a comprendere meglio se stessi e gli altri e a raggiungere un miglioramento mentale e spirituale in questa vita. **

Hai paura del buio?

I detective Greenburg e Praegitzer indagano sul suicidio di Richard Stevens, scienziato di una multinazionale impegnata in avanzatissimi progetti di ricerca tecnologica. Quando altri scienziati della stessa multinazionale vengono trovati morti e i loro familiari restano vittime di tentativi di omicidio, le indagini si fanno più serrate. Spionaggio, mafia, terrorismo industriale? Forse il magnate, nonché Presidente del Comitato nazionale per la ricerca scientifica, Tanner Kingsley può fornire una spiegazione…

Hai conquistato ogni parte di me

Dall’autrice di Le infinite probabilità dell’amore Nicoletta Catullo lavora come giornalista per un noto settimanale italiano. Ha ambizioni letterarie e un libro nel cassetto che non ha mai avuto il coraggio di far leggere a nessuno. La sua vita cambia totalmente quando il suo direttore le commissiona un articolo molto particolare: intervistare il cast di una nuova fiction italiana sui Borgia. Nicoletta ha modo non solo di conoscere personaggi già famosi ma anche Luke Grady, un giovane attore che si sta facendo ammirare nel panorama cinematografico italiano. Al termine delle interviste per il suo articolo, la ragazza si ritrova però a firmare, senza saperlo, un documento che la legherà per i mesi a venire a Luke Grady: l’accordo “segreto” che siglerà la “costringerà” a vestire i panni della “finta fidanzata” dell’attore, fino al termine delle riprese della fiction… Alessandra Paolonivive e lavora in un piccolo paese alle porte di Roma. Le infinite probabilità dell’amore, precedentemente pubblicato con il titolo Ti regalo l’amore, è il suo esordio nella narrativa.

Hai cambiato la mia vita

Cambierà la tua vita Dall’autrice dei bestseller I cento colori del blu, Sei il mio sole anche di notte e Infinito + 1 Lo trovarono nel cesto della biancheria di una lavanderia a gettoni: aveva solo un paio di ore di vita. Lo chiamarono Moses. Quando dettero la notizia al telegiornale dissero che era il figlio di una tossicodipendente e che avrebbe avuto problemi di salute. Ho sempre immaginato quel “figlio del crack” con una gigantesca crepa che gli correva lungo il corpicino, come se si fosse rotto mentre nasceva. Sapevo che il crack si riferiva a ben altro, ma quell’immagine si cristallizzò nella mia mente. Forse fu questo ad attrarmi fin dall’inizio. È successo tutto prima che io nascessi, e quando incontrai Moses e mia madre mi raccontò la sua storia, era diventata una notizia vecchia e nessuno voleva avere a che fare con lui. La gente ama i bambini, anche i bambini malati. Anche i figli del crack. Ma i bambini poi crescono e diventano ragazzini e poi adolescenti. Nessuno vuole intorno a sé un adolescente incasinato. E Moses era molto incasinato. Ma era anche affascinante, e molto, molto bello. Stare con lui avrebbe cambiato la mia vita in un modo che non potevo immaginare. Forse sarei dovuta rimanere a distanza di sicurezza. Ma non ci sono riuscita. Così è cominciata una storia fatta di dolore e belle promesse, angoscia e guarigione, vita e morte. La nostra storia, una vera storia d’amore. Dall’autrice bestseller del New York Times, Wall Street Journal e USA Today Una storia d’amore che ha fatto il giro del mondo «Una delizia assoluta. Il mio cuore aveva bisogno di questo romanzo.» «Nessuno mi aveva avvertito della miriade di emozioni che avrei provato aprendo questo romanzo. L’alba mi ha sorpresa nel letto abbracciata al libro mentre singhiozzavo copiosamente. Ogni pagina di questo libro mi ha sorpreso, emozionato, ha reso il mio cuore gonfio di commozione.» «Una storia d’amore come non ne avevo mai lette prima. Emozionantissimo, strappalacrime, geniale.» Amy HarmonStatunitense, è autrice di I cento colori del blu, che ha scalato le classifiche del «New York Times», Sei il mio sole anche di notte, Infinito + 1, Hai cambiato la mia vita (già pubblicati dalla Newton Compton), e di altri bestseller.

Hacklog Volume 1 Anonimato: Manuale sulla Sicurezza Informatica e Hacking Etico

Leggi prima di acquistare: questo libro è disponibile gratuitamente in rete. La versione qui presente fa riferimento solo alla versione Kindle (obbligatoriamente imposto da Amazon a pagamento) e alla versione cartacea. Se vuoi puoi scaricare gratuitamente questo ebook direttamente sul nostro sito ufficiale.
Hacklog, Volume 1: Anonimato è il primo dei nostri corsi pensati per l’apprendimento della Sicurezza Informatica ed Ethical Hacking. È stato ideato per far in modo che tutti, sia i professionisti che i principianti, riescano ad apprendere i meccanismi e i metodi che stanno alla base dell’Anonimato.
Abbiamo scelto di iniziare con l’Anonimato appunto perché è un tema molto attuale ed applicabile da chiunque, che non richiede particolari abilità e che si può applicare in ogni realtà, sia privata che aziendale.
Attenzione: il corso Hacklog, Volume 1: Anonimato prevede l’uso del Sistema Operativo Debian GNU/Linux. Se non hai mai utilizzato questo Sistema Operativo, ti consigliamo caldamente di seguire il breve corso introduttivo che lo riguarda. Gratuito, ovviamente.
Nel corso imparerai a utilizzare metodi di anonimato semplici e complessi, a cifrare le tue informazioni in rete e i tuoi dati nel computer, a navigare nel Deep Web in maniera sicura e a riconoscere i rischi che si corrono navigando in Internet.
Conoscerai metodi reali, applicati sia dai professionisti che dai malavitosi, per nascondere le tracce in rete; lo scopo finale di questo corso è quello di fare chiarezza sugli strumenti a disposizione di tutti, liberamente in rete.
Con il percorso che ti consigliamo, sarai in grado anche di comandare un intero Sistema Operativo a base GNU/Linux tramite una distribuzione Debian, attualmente la più popolare nei computer ad uso casalingo e server. Ciò aiuterà a formarti in vista dei prossimi volumi e anche nella vita professionale di un esperto del settore Informatico.
**
### Sinossi
Leggi prima di acquistare: questo libro è disponibile gratuitamente in rete. La versione qui presente fa riferimento solo alla versione Kindle (obbligatoriamente imposto da Amazon a pagamento) e alla versione cartacea. Se vuoi puoi scaricare gratuitamente questo ebook direttamente sul nostro sito ufficiale.
Hacklog, Volume 1: Anonimato è il primo dei nostri corsi pensati per l’apprendimento della Sicurezza Informatica ed Ethical Hacking. È stato ideato per far in modo che tutti, sia i professionisti che i principianti, riescano ad apprendere i meccanismi e i metodi che stanno alla base dell’Anonimato.
Abbiamo scelto di iniziare con l’Anonimato appunto perché è un tema molto attuale ed applicabile da chiunque, che non richiede particolari abilità e che si può applicare in ogni realtà, sia privata che aziendale.
Attenzione: il corso Hacklog, Volume 1: Anonimato prevede l’uso del Sistema Operativo Debian GNU/Linux. Se non hai mai utilizzato questo Sistema Operativo, ti consigliamo caldamente di seguire il breve corso introduttivo che lo riguarda. Gratuito, ovviamente.
Nel corso imparerai a utilizzare metodi di anonimato semplici e complessi, a cifrare le tue informazioni in rete e i tuoi dati nel computer, a navigare nel Deep Web in maniera sicura e a riconoscere i rischi che si corrono navigando in Internet.
Conoscerai metodi reali, applicati sia dai professionisti che dai malavitosi, per nascondere le tracce in rete; lo scopo finale di questo corso è quello di fare chiarezza sugli strumenti a disposizione di tutti, liberamente in rete.
Con il percorso che ti consigliamo, sarai in grado anche di comandare un intero Sistema Operativo a base GNU/Linux tramite una distribuzione Debian, attualmente la più popolare nei computer ad uso casalingo e server. Ciò aiuterà a formarti in vista dei prossimi volumi e anche nella vita professionale di un esperto del settore Informatico.

Hacker, scienziati e pionieri. Storia sociale del ciberspazio e della comunicazione elettronica

Molti volumi di storia della tecnologia partono dall’invenzione dei primi computer, alcuni si spingono a ritroso fino alle prime macchine di calcolo meccanico. Questo libro si spinge ancora più indietro, rivelando che già nell’antica Grecia erano stati realizzati dei “computer” per effettuare calcoli legati alle maree. La storia della scienza viene affrontata a partire da racconti di vita vissuta, da personaggi come Arthur C. Clarke, che prima di scrivere “2001 Odissea nello Spazio” ha inventato il concetto di “satellite geostazionario”, a Nikola Tesla che “giocando con i fulmini” ha realizzato il primo sistema industriale di produzione e trasporto della corrente alternata, ad Alan Turing, che ha sviluppato il modello concettuale dei moderni calcolatori, fino a Tim Berners-Lee, lo scienziato che dopo aver inventato il protocollo che ha reso possibile il world wide web, ha voluto consegnare all’umanità la sua creazione senza rinchiuderla nella gabbia del copyright.
**

Hacker – Ricatto Virtuale

Scarlett è una giovane giornalista nel fiore della sua carriera e lavora per il Seattlenews, il giornale più famoso di Seattle. Il sogno della sua vita può dirsi finalmente realizzato per lei, ma ancora non sa che uno spiacevole inconveniente rischia di mandare completamente in fumo il suo successo.
Per uno scherzo del destino si troverà a dover assecondare i capricci di “Nevermore”, pseudonimo di un hacker capace di tutto pur di arrivare ai suoi scopi. Colui che si sta divertendo a giocare con lei.
Tra richieste che si troverà in difficoltà a esaudire e l’entrata in scena di sentimenti contrastanti, sarà proprio grazie a lui che scoprirà la vera identità delle persone vicino a lei.

Habemus Papa

I meandri vaticani fungono da scenario per questo gotico moderno, omaggio a Carpenter e alla sua filmografia. Uno dei mostri più affascinanti della letteratura, la cui leggenda proviene dal cuore stesso del tempo, approda prima a Roma, poi all’interno del Vaticano. Cosa cerca, mentre uno dei conclavi più importanti della storia della Chiesa sta avendo luogo?

H2O. Una biografia dell’acqua

Dalla formazione degli atomi di idrogeno e ossigeno ai primordi dell’Universo fino alla presenza dell’acqua nelle comete o nei pianeti e nei satelliti del Sistema solare, dal diluvio primordiale di 4 miliardi di anni fa che generò gli oceani ai rischi geologici che incombono sul futuro prossimo, dai diversi tipi di ghiaccio (ne esistono almeno 14) all’enigma dell’acqua ”anomala”. Una biografia completa sull’elemento più importante presente sulla Terra, tracciata con rigore scientifico ma anche con leggerezza di tocco, un appassionante viaggio attraverso la storia della scienza, la mitologia, la religione, l’astronomia, la geologia, la chimica, la fisica, la biologia cellulare e l’ecologia. Una nuova prospettiva sulla vita e i suoi fondamenti.
(source: Bol.com)

Il gusto segreto del cioccolato amaro

Per essere la proprietaria di una cioccolateria, Sophie Jones non è esattamente la dolcezza personificata. Almeno da quando Garrett l'ha lasciata a un passo dall'altare, e lei, che con la fortuna ha sempre avuto un rapporto un po' problematico, ha dedotto che la felicità è solo un'illusione. Non a caso la sua ultima creazione pasticcerà è un delizioso biscottino, ricoperto di cioccolato amaro, con dentro messaggi ispirati a un sano, sanissimo realismo. Leggi: una doccia fredda per tutti quelli che nell'amore e nella felicità continuano a crederci. Ci sono persone fortunate in amore. Tu non sei una di quelle. Oppure: La tua storia d'amore ti lascerà l'amaro in bocca. Per Sophie, rimasta orfana da bambina, sempre affamata di affetto e comprensione, riempire i Biscotti della Sfortuna di perle di cinismo e disillusione è una sorta di esorcismo quotidiano. Così, il giorno in cui Garrett ritorna per chiederle perdono, lei sa esattamente cosa fare: gli darà un'altra possibilità soltanto se lui saprà dimostrarle che la felicità esiste. Cento testimonianze di una felicità solida e duratura, e lei accetterà di uscire con lui, come al primo appuntamento. E quando Garrett pubblica un annuncio sul giornale, le risposte – sincere, entusiaste, piene di speranza – inondano il negozio, e la vita, di Sophie. Insegnandole che, quando si tratta di quella cosa chiamata felicità, cominciare a cercarla è il primo passo per trovarla.

Il gusto proibito dello zenzero

Seattle. Nella cantina dell’hotel Panama il tempo pare essersi fermato: sono passati quarant’anni, ma tutto è rimasto come allora. Nonostante sia coperto di polvere, l’ombrellino di bambù brilla ancora, rosso e bianco, con il disegno di un pesce arancione. A Henry Lee basta vederlo aperto per ritrovarsi di nuovo nei primi anni Quaranta. L’America è in guerra ed è attraversata da un razzismo strisciante. Henry, giovane cinese, è solo un ragazzino ma conosce già da tempo l’odio e la violenza. Essere picchiato e insultato a scuola è la regola ormai, a parte quei pochi momenti fortunati in cui semplicemente viene ignorato. Ma un giorno Henry incontra due occhi simili ai suoi: lei è Keiko, capelli neri e frangetta sbarazzina, l’aria timida e smarrita. È giapponese e come lui ha conosciuto il peso di avere una pelle diversa. All’inizio la loro è una tenera amicizia, fatta di passeggiate nel parco, fughe da scuola, serate ad ascoltare jazz nei locali dove di nascosto si beve lo zenzero giamaicano. Ma, giorno dopo giorno, si trasforma in qualcosa di molto più profondo. Un amore innocente e spensierato. Un amore impossibile. Perché l’ordine del governo è chiaro: tutti i giapponesi dovranno essere internati e a Henry, come alle comunità cinesi e, del resto, a tutti gli americani, è assolutamente vietato avere rapporti con loro. Eppure i due ragazzini sono disposti a tutto, anche a sfidare i pregiudizi e le dure leggi del conflitto. E, adesso, quarant’anni dopo, quell’ombrellino custodisce ancora una promessa. La promessa che la Storia restituisca loro la felicità che si meritano. Un romanzo d’esordio che ha sorpreso e incantato, rivelandosi un fenomeno editoriale unico. Uscito in sordina negli Stati Uniti, ben presto ha scalato le classifiche di tutto il paese e ha venduto migliaia di copie solo grazie al passaparola dei lettori. Ambientato durante uno delle epoche più buie e dolorose degli Stati Uniti, Il gusto proibito dello zenzero è una storia indimenticabile e commovente di speranza e determinazione, di abbandono e di rimpianti, di lealtà e coraggio che esplora la forza eterna e immutabile dell’amore.

Il gusto del proibito

Un Ferrara non dovrebbe mai dividere il letto con una Baracchi, per quanto alta possa essere la posta in gioco.Santo Ferrara ricorda bene cosa significhi stringere fra le braccia Fia Baracchi. E ora che un imperdibile affare milionario li mette nuovamente l’uno accanto all’altra, mantenere le distanza diventa sempre più difficile. Fia, però, sta vivendo in un incubo. Se si dovesse venire a sapere che suo figlio è un Ferrara su di lei cadrebbe il disonore. La rivalità fra le loro famiglie è leggendaria, ma la sua vera paura è un’altra. Il non riuscire a dimenticare quell’unica notte trascorsa col nemico, e il fatto di desiderare ancora la stessa cosa.