44129–44144 di 65579 risultati

Emergenza d’amore

Quando l’amore è nell’aria, il destino non può fare altro che assecondarlo. Per questo il ST PIRAN’S HOSPITAL è un luogo magico dove tutto può succedere.
Dopo anni di incomprensioni, tradimenti, speranze, adesso per Kate Althorp sembra davvero giunto il momento di chiudere la sua difficile relazione con Nick Tremayne. Per questo gli ha consegnato la sua lettera di dimissioni dal St Piran’s Hospital. Ma Nick è di tutt’altro parere ed è convinto che Kate sia la sua anima gemella. Anche se il destino non è stato dalla loro parte lui è lì per dimostrarle di essere cambiato e di essere disposto a tutto per proteggere la sua famiglia.
(source: Bol.com)

Emerald (La Saga dei Chase Vol. 2)

Inghilterra e Scozia, 1667
Jason Chase, Marchese di Cainewood, è deciso a consegnare alla giustizia un criminale quando incontra uno sfortunato ragazzo scozzese. Quando il ragazzo si rivela essere una bella ragazza scozzese, si rende conto che deve trattarsi della famigerata cacciatrice di taglie, Emerald MacCallum. Convinto che stiano entrambi dando la caccia allo stesso uomo e che la vita della donna potrebbe essere in pericolo, Jason decide di tenere Emerald accanto a sé…
Secondo Caithren Leslie, è meglio stare il più possibile alla larga dall’attraente ma dispotico inglese. Caithren sta cercando il suo capriccioso fratello, ma Jason non permetterà che una cosuccia come la verità interferisca con la sua assurda convinzione che lei abbia assunto una falsa identità. Consapevole dei rischi del viaggio, Cait, sia pure riluttante, accetta la sua protezione. Finché, cioè, non comincia a sospettare che la sfiducia potrebbe non essere l’unico sentimento tra di loro… e che la loro ricerca di giustizia potrebbe rivelarsi una ricerca dell’amore…
**
### Sinossi
Inghilterra e Scozia, 1667
Jason Chase, Marchese di Cainewood, è deciso a consegnare alla giustizia un criminale quando incontra uno sfortunato ragazzo scozzese. Quando il ragazzo si rivela essere una bella ragazza scozzese, si rende conto che deve trattarsi della famigerata cacciatrice di taglie, Emerald MacCallum. Convinto che stiano entrambi dando la caccia allo stesso uomo e che la vita della donna potrebbe essere in pericolo, Jason decide di tenere Emerald accanto a sé…
Secondo Caithren Leslie, è meglio stare il più possibile alla larga dall’attraente ma dispotico inglese. Caithren sta cercando il suo capriccioso fratello, ma Jason non permetterà che una cosuccia come la verità interferisca con la sua assurda convinzione che lei abbia assunto una falsa identità. Consapevole dei rischi del viaggio, Cait, sia pure riluttante, accetta la sua protezione. Finché, cioè, non comincia a sospettare che la sfiducia potrebbe non essere l’unico sentimento tra di loro… e che la loro ricerca di giustizia potrebbe rivelarsi una ricerca dell’amore…

Embargo

L’Avana, 1988. Ariel Lands, militante rivoluzionario, donnaiolo con un passato di analista di Borsa, tira a campare tra un lavoro noioso e una storia di sesso con una dentista. Un giorno viene avvicinato da un suo vecchio compagno d’armi, ora persona influente, che gli propone di tornare in azione per aiutare le disastrate finanze del suo paese: deve trasferirsi a Merida, in Messico, e,fingendosi cittadino costaricano per aggirare l’embargo statunitense, tornare a occuparsi di analisi finanziarie per una società cubana. Ariel accetta senza pensarci due volte, e giunto in Messico inizia subito a ottenere buoni risultati. Un giorno, sulla spiaggia, incontra la bellissima Virginia Radin e tra i due nasce una bollente storia d’amore. Ma in realtà Virginia è un’agente dell’agenzia americana antidroga, la DEA, incaricata di prendere contatto con Ariel: la società-facciata per cui I’uomo lavora, infatti, ha molti narcotrafficanti nel consiglio d’amministrazione. Sconvolto da quanto viene a sapere, dalle ovvie connivenze del suo partito, Ariel si accorge che il mondo su cui aveva basato la propria esistenza non è altro che un gioco di specchi deformanti, dove l’amore e I’amicizia si confondono con l’intrigo e il tradimento, e dove non basta essere innocenti per rimanere puri.

Emanuela Orlandi: la verità. Dai Lupi Grigi alla banda della Magliana

A un quarto di secolo di distanza, il mistero della scomparsa della quindicenne Emanuela Orlandi continua a registrare periodiche riesplosioni a base di “rivelazioni”, “certezze” e “supertestimoni” che rivelano immancabilmente il loro vero volto: depistaggi, falsi scoop e false speranze. In occasione del 25esimo anniversario della scomparsa sono dilagati gli ormai famosi manifesti recanti il volto sorridente di Emanuela e il battage sulle rivelazioni dell’ultima supertestimone in ordine di tempo. Quella Sabrina Minardi che essendo stata a suo tempo l’amante di Enrico “Renatino” De Pedis, boss della banda della Magliana, si presta molto bene a un rilancio ancora più intrigante e denso di misteri, cioè a un altro “Romanzo criminale” arricchito da una tomba da principe della Chiesa per un principe del crimine. De Pedis dorme infatti il suo sonno eterno in una cripta della basilica romana contigua alla scuola di musica frequentata da Emanuela, dalla quale è stata vista uscire poco prima di sparire per sempre. In questo libro il giornalista Pino Nicotri ha condotto in modo serrato l’analisi non più rinviabile dei fatti, passando al setaccio tutti gli elementi della vicenda e il torbido contesto in cui si è svolta, compresi i giochi condotti dai servizi segreti della Germania comunista. Il vuoto assoluto di verità nel gioco di specchi tra Vaticano e “rapitori” lascia spazio alle messinscene più varie, fino alle frottole e imprecisioni veicolate da trasmissioni televisive e giornali.
**

Elogio della pirateria. Dal Corsaro Nero agli hacker, dieci storie di ribellioni creative

Chi sono i pirati? Gli “eroi” come il Corsaro Nero per cui facevamo il tifo da piccoli, oppure soggetti che -ci dicono da grandi- sono sovversivi perché condividono musica e software? Questo libro racconta dieci storie di “eretici postmoderni” che si oppongono al dio-profitto: dai pirati dell’etere agli hacker americani da cui è nato l’open source, dai pirati della salute contro i brevetti sui farmaci ai writer urbani: dieci pratiche per salvare la nostra cultura da una precoce morte cerebrale.
**

Elogio della fuga

L’amore, la libertà, la vita quotidiana e la felicità nel pensiero di uno dei maggiori biologi viventi. Una serie di riflessioni originali e controcorrente sulla fuga, intesa come via di scampo per allontanarsi dalle costrizioni della vita sociale e come mezzo per scoprire le proprie radici più originali e creative.
**

Elogio della depressione

Lo sfarinamento dei legami sociali e familiari cosí come le ferite inferte dalla depressione, che segnano un numero crescente di individui, sono i sintomi contemporanei della fragilità. Eppure proprio la fragilità ci indica i valori che danno un senso all’esistenza. Come emerge dal dialogo tra un maestro della psichiatria e un eclettico sociologo, riconoscersi fragili, insicuri, malinconici, è la premessa per ritrovare quello slancio comunitario rigeneratore che solo ci mette in contatto con noi stessi e con il mondo aperto degli altri.

(source: Bol.com)

Elogio del crimine

Questo testo, scritto da Marx fra il 1860 e il 1862 è stato solitamente aggiunto dai curatori alla “Teoria del plusvalore” nel quarto volume de “Il “Capitale”. Il ragionamento è semplice: così come il filosofo produce idee e il poeta versi, il criminale, non solo produce crimini, ma tutto un apparato importantissimo ed essenziale alla società: il criminale è infatti l’origine del diritto penale e del professore di diritto penale, dell’apparato poliziesco e giudiziario, del sentimento morale e tragico, dei trattati e dei legislatori.
**

L’elmo di Don Chisciotte: contro la mitologia della creatività

Creatività è sapere che la maggior parte dei problemi non ha una soluzione sola; sapere che la maggior parte delle soluzioni del problema ammette più di un modo per arrivarci; sapere che non c’è un modo univoco per scegliere il più opportuno fra i percorsi che promettono di portarci a una soluzione … Un po’ somaro, un po’ mago, il creativo è Don Chisciotte, el Ingenioso Hidalgo che vede un bacile da barbiere e lo promuove a elmo.
**

Elfi e draghi: racconti irlandesi

Lo spazio delle fiabe e delle tradizioni popolari irlandesi è affollato di personaggi straordinari, dotati di poteri eccezionali: piccoli esseri che fabbricano scarpe da ballo per le fate, gnomi che offrono agli uomini occasioni di arricchimento, elfi che cercano complici per rapire belle principesse. È un universo magico che vive in totale libertà, immerso nei campi e nei nei boschi della verdissima Irlanda, ma non sa rinunciare al contatto con gli uomini, all’impatto con i loro vizi e le loro virtù: le antiche consuetudini del mondo celtico si mescolano così ad altre più recenti tradizioni europee costruite su fate e diavoli, e ci consegnano un patrimonio unico, capace di stimolare nel lettore interesse e curiosità.

Elettra

“La lista dei comportamenti amorosi è infinita”. Inizia così Elettra, un folgorante, spiazzante, bellissimo racconto inedito di Amélie Nothomb.
La storia racconta della passione che all’improvviso travolge Elettra, una ragazza che viene letteralmente elettrizzata da un colpo di fulmine.
L’ossessione dei suoi desideri è una diva del rock dal nome impronunciabile: Saskatchewan. Durante un concerto, Elettra riesce finalmente ad avvicinarla con un mazzo di gigli bianchi, le mormora qualcosa nell’orecchio e… la trama procede in perfetto stile Nothomb. Misterioso.

Eighty Days – 1. Il colore della passione

Summer è da poco arrivata a Londra dalla Nuova Zelanda. Ha i capelli rossi, una gran voglia di vivere e un’intensa passione per la musica di Vivaldi. Si guadagna da vivere suonando il violino in serate occasionali o nelle stazioni della metropolitana. Ed è qui che la nota Dominik, un giovane professore universitario catturato dal fascino di quella musica. L’ascolta da lontano, di nascosto, estasiato. Quando Summer viene aggredita e il suo prezioso violino finisce distrutto, sarà Dominik a offrirsi di sostituirglielo. Summer, in cambio, dovrà solo suonare per lui in un concerto privato. Comincia così una relazione impetuosa e sempre al limite, tanto imprevedibile quanto profonda e inarrestabile. Summer non ha niente da perdere. Anzi, forse è il momento di fare i conti con se stessa, con il suo lato oscuro e sempre negato. Anche a costo di scoprire che al piacere si accompagna, inevitabilmente, il dolore. Ma quanto può durare una relazione nata da una passione così totale e divorante?

(source: Bol.com)