43873–43888 di 68366 risultati

La trappola dell’austerity: Perché l’ideologia del rigore blocca la ripresa

L’errore tragico dell’austerity sarà un fattore determinante nel bruciare un’intera generazione di giovani europei. È una responsabilità enorme, di cui bisognerà chieder conto a chi queste scelte ha fatto, o non ha saputo contrastare.
In quale mondo abitiamo? Un mondo dove gli europei stanno nella metà sbagliata. Mentre in America la Grande Contrazione è finita, in Europa la crisi si prolunga, perché così impongono le politiche nefaste che vanno sotto il nome di austerity. Dobbiamo riscrivere non solo le regole della finanza ma anche rifondare un patto sociale indebolito dall’allargamento delle diseguaglianze. Divincolarsi dal pensiero unico neoliberista è il passaggio obbligato per iniziare a riparare l’enorme disastro sociale che si è prodotto.

Tramonto a Central Park

Da quando si sono messe in proprio e hanno lanciato Urban Genie, una start up che si occupa di organizzare eventi, Paige, Eva e Frankie non hanno avuto un attimo di respiro. E benché occuparsi degli addobbi floreali per feste e ricevimenti di nozze non sia esattamente quello che sognava di fare nella vita, Frankie non può certo lamentarsi. L’unico problema è che lei detesta i matrimoni: non può fare a meno di associarli a una sensazione di disagio, di disastro imminente. Per lei l’amore non è mai stato una priorità, l’unica passione che abbia mai conosciuto è quella per i fiori e i giardini, e gli uomini non le interessano. Si sente a proprio agio solo con Matt, che per lei è come un fratello maggiore. Certo, è attraente e innegabilmente molto, molto sexy, ma il loro è un rapporto platonico, nient’altro che una solida amicizia… Allora perché il cuore le batte così forte ogni volta che sono insieme? Una romanticissima storia d’amore sullo sfondo di una New York tutta da sognare. In questo romanzo Sarah Morgan ha saputo fondere romanticismo e passione in un mix che rasenta la perfezione. – Booklist

(source: Bol.com)

Tragica promessa

Un giovane architetto rompe la promessa matrimoniale e si trova citato in giudizio. Il suo avvocato difensore capisce che qualcosa non va e chiede l’intervento del detective della Londra vittoriana William Monk.

Traditori – Un romanzo dell’87° distretto

Una strana catena di morti tormenta questa volta il detective Carella e tutto l’87° Distretto: un violinista cieco in pausa sigaretta, una venditrice di cosmetici ritrovata in casa, un professore di college, un prete, un’anziana signora che porta a spasso il cane… Vittime apparse tutte nell’arco di una settimana, persone all’apparenza tranquille e senza nemici, legate tra loro soltanto dall’età avanzata. Quale serial killer uccide con tanta rapidità e senza apparente criterio? Sarà compito di Carella comprendere se e come le vittime avessero in realtà qualcosa da nascondere, un segreto che le metteva in comune. Perché il loro omicidio potrebbe non essere l’opera di un assassino seriale, ma di un esecutore.

Traditori

Una strana catena di morti tormenta questa volta il detective Carella e tutto l’87° Distretto: un violinista cieco in pausa sigaretta, una venditrice di cosmetici ritrovata in casa, un professore di college, un prete, un’anziana signora che porta a spasso il cane… Vittime apparse tutte nell’arco di una settimana, persone all’apparenza tranquille e senza nemici, legate tra loro soltanto dall’età avanzata. Quale serial killer uccide con tanta rapidità e senza apparente criterio? Sarà compito di Carella comprendere se e come le vittime avessero in realtà qualcosa da nascondere, un segreto che le metteva in comune. Perché il loro omicidio potrebbe non essere l’opera di un assassino seriale, ma di un esecutore.
**

Tradiscimi se hai coraggio

Una commedia sulla gelosia divertente e romantica Il debutto italiano destinato ai primi posti delle classifiche Olivia ha trent’anni, vive a New York, ha un fidanzato “perfetto”, un lavoro interessante ed è la paladina della fedeltà nei rapporti di coppia. Proprio la sua ossessione per il tradimento le creerà però qualche problema, quando, a causa delle continue insicurezze, deciderà di mettere alla prova la sua storia, con risultati imprevedibili… Così, mentre è alle prese con l’organizzazione del matrimonio della sorella minore, Olivia sarà costretta ad affrontare una serie di situazioni inaspettate, a volte esilaranti, e a compiere scelte fino a poco tempo prima impensabili, perché in contrasto con le sue rigide convinzioni. Olivia si renderà conto che le cose spesso non sono esattamente come crediamo, ma questo sarà il modo per mettere finalmente in discussione le sue certezze. E crescere… ‘Divertenti i personaggi e descritti tutti benissimo, anche la strega cattiva. Brava davvero.’ ‘Un libro divertente, spumeggiante e brillante che scorre via come un fiume in piena.’ Deborah Fasolaè nata a Vercelli nel 1978 e lavora come editor freelance e pubblicista. Prima di essere acquistato dalla Newton Compton, Tradiscimi se hai coraggio è stato autopubblicato, rimanendo per tre mesi ai vertici delle classifiche.
(source: Bol.com)

Trading System vincenti

Il libro analizza nel dettaglio numerose strategie operative basate sull’utilizzo dei trading system, strumenti che forniscono segnali automatici di entrata e di uscita sui diversi mercati finanziari, senza quella componente emotiva che condiziona gli investitori che operano con logiche discrezionali. Trading system vincenti esamina in modo approfondito le caratteristiche più importanti – robustezza, significatività, efficienza – che un trading system deve possedere per poter essere considerato valido. In particolare, il volume tratta tutte le variabili che ne condizionano l’andamento – il livello d’entrata, lo stop-loss, il take profit, il trailing stop – fornendo così gli strumenti utili a testare ciascuna strategia operativa su qualunque strumento finanziario (un’azione, un cambio, una materia prima) e avere in tal modo un’immediata conferma della sua efficacia. Il lettore potrà così valutarne la rischiosità e verificare quali sono state la fasi di mercato in cui una strategia ha funzionato meglio. Per ogni sistema presentato viene fornito il codice d’origine (in formato TradeStation, eSignal, Visual Trader), oltre a numerose tabelle riassuntive, utili nella valutazione della bontà dei risultati ottenuti con l’impiego dalla singola strategia.

(source: Bol.com)

TRADIMENTO DEL VAMPIRO

Da secoli l’aristocratico William Cuyler Thorne, il più potente vampiro di Savannah, protegge con determinazione gli abitanti della sua città, saziando nel frattempo i propri desideri carnali e la sete di sangue. William gode di grande prestigio agli occhi della società, possiede poteri magici legati al vudù e l’invidiabile buonsenso dato dalla sua lunga esistenza di non-morto… Ma adesso perfino lui trema a causa di un’antica profezia Maya. E prima che accada ciò che teme deve aprire un portale con l’adilà per salvare l’amata Connie, che nel regno dei morti sta per diventare la leggendaria cacciatrice di vampiri. Se Connie morirà prima di diventare cacciatrice conquisterà la pace eterna, mentre se si trasformerà nella cacciatrice diventerà immortale e sarà condannata a essere uno spietato killer. Ma come può Jack uccidere la donna che ama?
**

Il tradimento dei chierici. Il ruolo dell’intellettuale nella società contemporanea

Anche se la questione ha radici lontane, che affondano nell'”affaire” Dreyfus che negli anni a cavallo tra Otto e Novecento divise la cultura francese ed europea in due schieramenti inconciliabili, “Il tradimento dei chierici” (1927) resta uno dei testi seminali sul ruolo (e l’autonomia) degli intellettuali: un libro che mette il sale della polemica su ferite tuttora aperte. Contro la crescente barbarie delle società occidentali e il loro impoverimento culturale (la subordinazione del pensiero agli interessi del capitale), Benda difende un ruolo dell’intellettuale “custode di valori” al sevizio di universali come la ragione, la verità, la giustizia. I “traditori” contro i quali si scaglia sono gli sciovinisti, i razzisti, i fascisti di ogni gradazione. Ma anche i rappresentanti di quella corporazione intellettuale che fa politica al riparo dalla sua supposta superiorità e imparzialità, i servi di ogni regime o ideologia, anche quando mossi delle migliori intenzioni. Con la prefazione di Davide Cadeddu.
**

Una traccia nel buio

‘Indriðason è il miglior scrittore di gialli dei paesi nordici.’
The Times

‘Indriðason riempie il vuoto lasciato da Stieg Larsson.’
Usa Today

Il piccolo appartamento è in ordine e il suo anziano proprietario, sdraiato nel letto, apparentemente dorme sereno. Ma la verità è un’altra. Qualcuno ha soffocato nel sonno Stefán Þorðarson, qualcuno che evidentemente la vittima conosceva e a cui ha aperto la porta della casa dove viveva solo da anni. Konráð è un detective di Reykjavík ormai in pensione, ma vuole comunque dare una mano ai colleghi, anche perché un particolare di questo caso colpisce la sua attenzione: sulla scrivania dell’uomo ucciso ci sono ritagli di vecchi giornali risalenti all’epoca della Seconda guerra mondiale, riguardanti un omicidio mai risolto, quello di una bella ragazza ritrovata morta dietro il Teatro Nazionale, ai tempi usato come deposito di approvvigionamento dalle truppe di occupazione britanniche e americane. Perché a Þorðarson interessava quella vecchia vicenda? E soprattutto, chi è Þorðarson, un uomo che sembra venuto dal nulla, senza parenti né amici? L’indagine di Konráð si muove tra presente e passato, tra la Reykjavík di oggi e quella del 1944, tra leggende popolari, occultismo e depistaggi, fino a sollevare il velo su una verità sconcertante…

‘Se amate i gialli di classe, allora questo autore fa per voi.’
The Irish Time

‘Una nuova voce del vitalissimo neo-noir scandinavo.’
Il Venerdì di Repubblica

(source: Bol.com)

Tracce di sangue

Il secondo romanzo di questo spettacolare ciclo, i cui libri negli USA sono rimasti per mesi in testa alle classifiche di vendita e dai quali è stata tratta la serie televisiva “Blood Tie” in onda anche in Italia. Questa volta si fa la conoscenza con una comunità molto speciale, i cui abitanti per secoli hanno vissuto indisturbati nelle campagne dell’Ontario. Ma ora qualcuno ha scoperto il loro segreto e dà loro la caccia. Solo Henry Fitzroy può aiutarli, ed Henry interviene insieme a Vicki Nelson, investigatrice privata. Ma forse anche i loro talenti congiunti potrebbero rivelarsi insufficienti per fermare la scia di sangue e distruzione prima che sia troppo tardi.”E’ la sua stessa natura a dare a questo romanzo tanto fascino. E’ contemporaneamente un triller soprannaturale, un poliziesco, un fantasy romantico. Tanya Huff mescola tutte queste caratteristiche, dando alla narrazione personaggi reali, una prosa scorrevole e un ritmo incalzante condito con un pizzico di umorismo vampiresco.” Mystery Scene

Tra segreti e sentimenti

36 ORE – VOL. 7. Randi Howell ha avuto una vita a dir poco interessante. Pochi attimi prima di diventare una riluttante novella sposa, è stata allontanata dalla chiesa da uno sconosciuto armato di pistola. Ora tiene nascosta la propria vera identità all’inflessibile ranchero che l’ha accolta alle proprie dipendenze senza farle una sola domanda. Brady Jones sa perfettamente che c’è qualcosa di strano nel modo in cui la misteriosa bellezza è approdata al suo ranch nessun bagaglio, non un centesimo e, come se non bastasse, nemmeno un passato ma è fermamente determinato a scoprire tutta la verità… prima che il tempo e il destino gli sfuggano dalle mani.
36 Ore: un serial in 12 puntate
1. Mary Lynn Baxter – Fulmini abbaglianti
2. Kasey Michaels – Compagni per caso
3. Diana Whitney – Ricomincio da quattro4.
4. Sharon Sala – Gli occhi delle tenebre
5. Elizabeth August – Soluzione a sorpresa
6. Christine Flynn – Ritrovarsi… in tre
7. Susan Mallery – Tra segreti e sentimenti
8. Sandra Steffen – Uno sguardo rubato
9. Alicia Scott – Chi è l’assassino?
10. Beverly Barton – Incontro appassionato
11. Paula Detmer Riggs – Dal buio… l’amore ritrovato
12. Marilyn Pappano – Assolutamente da ricordare
**
### Sinossi
36 ORE – VOL. 7. Randi Howell ha avuto una vita a dir poco interessante. Pochi attimi prima di diventare una riluttante novella sposa, è stata allontanata dalla chiesa da uno sconosciuto armato di pistola. Ora tiene nascosta la propria vera identità all’inflessibile ranchero che l’ha accolta alle proprie dipendenze senza farle una sola domanda. Brady Jones sa perfettamente che c’è qualcosa di strano nel modo in cui la misteriosa bellezza è approdata al suo ranch nessun bagaglio, non un centesimo e, come se non bastasse, nemmeno un passato ma è fermamente determinato a scoprire tutta la verità… prima che il tempo e il destino gli sfuggano dalle mani.
36 Ore: un serial in 12 puntate
1. Mary Lynn Baxter – Fulmini abbaglianti
2. Kasey Michaels – Compagni per caso
3. Diana Whitney – Ricomincio da quattro4.
4. Sharon Sala – Gli occhi delle tenebre
5. Elizabeth August – Soluzione a sorpresa
6. Christine Flynn – Ritrovarsi… in tre
7. Susan Mallery – Tra segreti e sentimenti
8. Sandra Steffen – Uno sguardo rubato
9. Alicia Scott – Chi è l’assassino?
10. Beverly Barton – Incontro appassionato
11. Paula Detmer Riggs – Dal buio… l’amore ritrovato
12. Marilyn Pappano – Assolutamente da ricordare

Tra Orgoglio e Pregiudizio

Elizabeth Bennet ha vent’anni, ha sempre vissuto a Longbourn, piccolo paesino dello Hertfordshire, e sogna di viaggiare per il mondo; William Darcy è l’erede di una delle famiglie aristocratiche più ricche del regno. Due ragazzi diametralmente opposti ma destinati a incontrarsi e scontrarsi quando Charles Bingley, il miglior amico di William, si trasferisce per l’estate a Netherfield Park – lussuosa tenuta non troppo lontana dalla casa dei Bennet – portandolo con sé. Ed è subito antipatia. Alimentata dalla presunzione e dall’arroganza di lui e dal forte pregiudizio di lei, verso un ragazzo troppo ricco e troppo pieno di sé. Tra incomprensioni e gelosie, tra odio e risentimento, una delle storie d’amore più famose degli ultimi secoli riscritta e riadattata ai giorni nostri. “Tra Orgoglio e Pregiudizio” è che una riscrittura in chiave moderna del romanzo della Austen, scritto in prima persona dal punto di vista di Lizzie e rivolto soprattutto a chi mostra difficoltà ad approcciarsi ai classici in generale. La trama e i personaggi rimangono gli stessi, così come l’ambientazione, mentre vengono approfonditi di più i pensieri e le sensazioni dei protagonisti dando loro più dinamicità.Attualmente l’autrice sta lavorando ai dei missing moment incentrati su ciò che la narrazione in prima persona ha tralasciato. E’ previsto anche un seguito, del tutto originale, che darà spazio a quello che succede dopo la storia che conosciamo e dove i protagonisti abbandoneranno la familiarità dei luoghi inventati dalla Austen per trasferirsi in un contesto più attuale e cosmopolita.
**
### Sinossi
Elizabeth Bennet ha vent’anni, ha sempre vissuto a Longbourn, piccolo paesino dello Hertfordshire, e sogna di viaggiare per il mondo; William Darcy è l’erede di una delle famiglie aristocratiche più ricche del regno. Due ragazzi diametralmente opposti ma destinati a incontrarsi e scontrarsi quando Charles Bingley, il miglior amico di William, si trasferisce per l’estate a Netherfield Park – lussuosa tenuta non troppo lontana dalla casa dei Bennet – portandolo con sé. Ed è subito antipatia. Alimentata dalla presunzione e dall’arroganza di lui e dal forte pregiudizio di lei, verso un ragazzo troppo ricco e troppo pieno di sé. Tra incomprensioni e gelosie, tra odio e risentimento, una delle storie d’amore più famose degli ultimi secoli riscritta e riadattata ai giorni nostri. “Tra Orgoglio e Pregiudizio” è che una riscrittura in chiave moderna del romanzo della Austen, scritto in prima persona dal punto di vista di Lizzie e rivolto soprattutto a chi mostra difficoltà ad approcciarsi ai classici in generale. La trama e i personaggi rimangono gli stessi, così come l’ambientazione, mentre vengono approfonditi di più i pensieri e le sensazioni dei protagonisti dando loro più dinamicità.Attualmente l’autrice sta lavorando ai dei missing moment incentrati su ciò che la narrazione in prima persona ha tralasciato. E’ previsto anche un seguito, del tutto originale, che darà spazio a quello che succede dopo la storia che conosciamo e dove i protagonisti abbandoneranno la familiarità dei luoghi inventati dalla Austen per trasferirsi in un contesto più attuale e cosmopolita.