42833–42848 di 75864 risultati

Noi

Scritto fra il 1920 e il 1922 il romanzo – considerato come il precursore del più noto 1984 orwelliano – è ambientato nel futuro e descrive un’organizzazione statale che individua nel libero arbitrio la causa dell’infelicità umana e pretende di controllare le vite dei cittadini attraverso un sistema di efficienza e precisione industriale. Una aperta denuncia della soppressione della libertà di pensare e di immaginare dell’essere umano e della conseguente sua riduzione a numero.
**
### Sinossi
Scritto fra il 1920 e il 1922 il romanzo – considerato come il precursore del più noto 1984 orwelliano – è ambientato nel futuro e descrive un’organizzazione statale che individua nel libero arbitrio la causa dell’infelicità umana e pretende di controllare le vite dei cittadini attraverso un sistema di efficienza e precisione industriale. Una aperta denuncia della soppressione della libertà di pensare e di immaginare dell’essere umano e della conseguente sua riduzione a numero.

Nobili Parole, Nobili Abusi

Palazzo Leicerhampton, 1801. Rimasta orfana in giovane età, Dawn prende servizio nella dimora del conte Terence Ibelin Cristopher, venendo pericolosamente a conoscenza dei suoi biechi segreti. Non appena Terence lo scopre decide di imporre alla fanciulla troppo curiosa un crudele compromesso. Dawn deve accettarlo se tiene alla sua vita, ben sapendo che in questo modo finirà tra le grinfie del Padrone, impreparata alla sua impetuosità e al suo terribile fascino. Ed è così che nasce tra i due una relazione che stravolgerà la vita di Terence, portandolo a consumare una lotta nella quale tutto sarà messo a rischio, perfino la vita stessa.
Tutto, pur di possedere la sola cosa autentica che resta.
Possedere lei.
“Bello, scabroso, mostruosamente erotico con una lieve pennellata di dark romance davvero affascinante.”
Sognando tra le Righe
“Se cercate una lettura emozionante, che vi fa aggrovigliare le viscere dalla prima all’ultima pagina, vi consiglio di leggere “Nobili parole, nobili abusi”. Io l’ho divorato in un lampo.”
Harem’s Book
“Libro dai toni forti e per questo affascinante, accattivante, ipnotico.”
La mia Biblioteca Romantica
“Tutto  arriva al lettore  con grande  impatto  emotivo attraverso uno stile davvero unico, al contempo intenso, travolgente: insomma è indubbio il talento di questa autrice che sa sempre incatenarti ai suoi libri.”
Crazy for Romance
“Una storia d’amore passionale, tormentata, insolita e sicuramente sopra le righe da cui è impossibile allontanarsi senza esserne arrivati alla fine.”
I mie sogni tra le pagine
Official website: www.annachillon.it
**
### Sinossi
Palazzo Leicerhampton, 1801. Rimasta orfana in giovane età, Dawn prende servizio nella dimora del conte Terence Ibelin Cristopher, venendo pericolosamente a conoscenza dei suoi biechi segreti. Non appena Terence lo scopre decide di imporre alla fanciulla troppo curiosa un crudele compromesso. Dawn deve accettarlo se tiene alla sua vita, ben sapendo che in questo modo finirà tra le grinfie del Padrone, impreparata alla sua impetuosità e al suo terribile fascino. Ed è così che nasce tra i due una relazione che stravolgerà la vita di Terence, portandolo a consumare una lotta nella quale tutto sarà messo a rischio, perfino la vita stessa.
Tutto, pur di possedere la sola cosa autentica che resta.
Possedere lei.
“Bello, scabroso, mostruosamente erotico con una lieve pennellata di dark romance davvero affascinante.”
Sognando tra le Righe
“Se cercate una lettura emozionante, che vi fa aggrovigliare le viscere dalla prima all’ultima pagina, vi consiglio di leggere “Nobili parole, nobili abusi”. Io l’ho divorato in un lampo.”
Harem’s Book
“Libro dai toni forti e per questo affascinante, accattivante, ipnotico.”
La mia Biblioteca Romantica
“Tutto  arriva al lettore  con grande  impatto  emotivo attraverso uno stile davvero unico, al contempo intenso, travolgente: insomma è indubbio il talento di questa autrice che sa sempre incatenarti ai suoi libri.”
Crazy for Romance
“Una storia d’amore passionale, tormentata, insolita e sicuramente sopra le righe da cui è impossibile allontanarsi senza esserne arrivati alla fine.”
I mie sogni tra le pagine
Official website: www.annachillon.it

La nobile arte del mollare tutto

Nanette è un’atleta, figlia e studentessa modello da sempre. Ma quando il suo amato insegnante di letteratura le consegna una copia di un misterioso e ormai introvabile romanzo cult, sente che quello è il suo libro, che le sta parlando. Quella storia e l’incontro con il suo autore fanno cambiare tutto, e grazie a loro Nanette conoscerà Lex, giovane e tormentato poeta, di cui si innamorerà. Presto però si troverà di fronte a scelte decisive e scoprirà quale prezzo può avere prendere in mano la propria vita e imparare a dire basta…
(source: Bol.com)

No easy day

Primo maggio 2011: il Re del Terrore è morto. Osama bin Laden, l’uomo che per un decennio ha tenuto l’Occidente nella morsa della paura, è stato ucciso. Per la prima volta la più importante ed eclatante operazione di intelligence degli ultimi anni viene raccontata attraverso le clamorose rivelazioni di uno dei diretti protagonisti, un ex appartenente al Team Six dei SEAL (le forze speciali della Marina statunitense) che per primo ha fatto irruzione nell’ultimo rifugio di Bin Laden. Sotto lo pseudonimo di Mark Owen, l’autore ripercorre la sua esperienza nei corpi speciali, a comiciare dall’agognato ingresso nei SEAL, passando per il salvataggio del capitano Richard Phillips, rapito dai pirati somali nell’Oceano Indiano, fino alla guerra ai talebani sulle montagne afghane e all’assalto del compound di Abbottabad, in Pakistan, dove si nascondeva il leader di al Qaeda. Per due settimane gli uomini della squadra vengono addestrati ad affrontare il compito più importante della loro vita: la caccia a Bin Laden, nell’operazione denominata Lancia di Nettuno. Per Owen e i suoi compagni il successo della missione, oltre che dovuto alla partecipazione a centinaia di operazioni in tutto il globo, è frutto di anni di addestramento durissimo, teso a portare ai limiti massimi la resistenza psicofisica, una preparazione che consente loro di affrontare qualsiasi genere di evento e di imprevisto, qualsiasi tipologia di nemico. Il raid nel quartier generale segreto di Bin Laden è raccontato nei minimi dettagli con un ritmo da togliere il fiato, dall’incidente con l’elicottero che avrebbe potuto compromettere la missione e costare la vita a Owen fino alla comunicazione radio che conferma la morte del loro obiettivo. In No Easy Day, Mark Owen conduce i lettori dietro le linee nemiche insieme a uno dei più straordinari corpi d’élite del mondo, offrendoci l’unico resoconto in prima persona di una delle loro missioni più spettacolari.

La nipote del signor Linh

Il signor Linh viene da un Paese lontano: il suo villaggio è stato distrutto dalla guerra, e tutti i suoi cari sono stati uccisi dalle bombe. Porta con sé sua nipote, che ha solo pochi mesi e di cui si prende amorosamente cura. Giunto in una città francese, dove viene ospitato in un centro di accoglienza, ogni giorno esce a passeggiare con la bimba, finendo per sedersi sempre sulla stessa panchina. Lì incontra il signor Bark, vedovo e altrettanto solo. Il signor Bark parla, parla… e il signor Linh, pur non conoscendo neppure una parola della sua lingua, comprende tutto. Tra i due nasce un’amicizia profonda e indispensabile, che sarà capace di sfidare la solitudine, l’indifferenza, e una stupefacente bugia…
**

Il nipote del Negus

Eja, Eja, Alalà! Fu già tempo in cui si andava in camicia nera; si cantavano inni. Quando la menzogna si accasa nella storia, sono gli atti di fede, e i manganelli, che fanno la verità. Ci volevano, a Vigàta, le furberie e le mattacchiate di uno scavezzacollo principe di colore, la selvatica estrosità e il talento per gli affari di un diciannovenne ben arnesato e sessualmente senza briglie, la spudoratezza e l’inclinazione astuta di un nipote del Negus, i puntigli principeschi di uno studentello straniero senza letto e senza tetto, che allettava gli occhi e invaghiva i cuori, per umiliare l’onore, l’orgoglio virile, le mire colonialistiche, le prolisse incompetenze del regime, e il nazifascistico razzismo. Il nipote del Negus, il principe Grhane Sollassié Mbassa, è stato iscritto alla Regia Scuola Mineraria di Vigàta. Si rivela un virtuoso della bricconeria e un atleta dell’inganno: tutti brontolando, e lui bravando; promettendo molto, e ancor più pagando, senza nulla mai ottenere. Cosa non tollerano tutti, cosa non tentano. Anche il Duce schiuma e freme, e subisce a rate i tiri bassi dell’etiope: di quel tizzone d’inferno che scalcia e corvetta; e sfugge al dover suo di dar testimonianza in terra italica e in colonia del viver bello e libero e generoso della “civiltà” fascista. Un evento reale con cui Camilleri torna alla sua vena più antica, quella più irriverente e comica, che mescola con intelligente divertimento, storia e fantasia.
**

Ninna nanna

«Myriam accetta di farsi viziare. Ogni giorno le lascia qualche incombenza in più, e la donna le dimostra tutta la sua riconoscenza. Assomiglia a quelle figure che a teatro cambiano le scenografie al buio. Sollevano un divano, con una mano spingono una colonna di cartone, con l’altra un pannello del fondale.»Quando arriva il secondo figlio, Myriam decide di riprendere a lavorare. È una scelta sofferta, ragionata, discussa a lungo con Paul, il marito, eppure imprescindibile, e appena si presenta l’occasione la neomamma la afferra con tenacia e torna alla sua professione di avvocato.Adesso però serve una tata per Mila e Adam.Sarà una selezione severa, nessuno affida di buon grado i propri figli a una sconosciuta. Poi un giorno nell’appartamento dei Massé entra Louise: luminosa, solare, dolce, e i bambini, soprattutto Mila, sembrano sceglierla prima dei genitori.È l’incastro perfetto dell’ultima tessera di un puzzle. La donna guadagna l’affetto incondizionato dei piccoli e la gratitudine di Myriam e Paul, trasforma la casa in un incanto, li vizia anticipando ogni loro necessità. Finché questo rapporto di dipendenza, come tutte le dipendenze, non si incrina, mostrandosi eccessivo, non si rivela sbagliato e infine deraglia rovinosamente.Attraverso la descrizione chirurgica, certosina, della giovane coppia e della figura intrigante e misteriosa della tata, Ninna nanna, acclamato Premio Goncourt 2016, affonda lo sguardo nelle nostre concezioni dell’amore, dell’educazione, dei rapporti di forza che si celano dietro il denaro, parlandoci di pregiudizi culturali e di classe e del tempo in cui viviamo. E con uno stile esemplare, segnato da spasmi di tenebrosa poesia, ci mette di fronte ad alcune delle più recondite paure di ogni genitore, di ogni donna e di ogni uomo.

Niente sesso, siamo amici

Può esistere l’amicizia tra un uomo e una donna?
“Congratulazioni signora, lei è incinta.” Ma come è possibile, lei, Samantha, è solamente andata a letto con il suo miglior amico, nonché suo coinquilino, Jack, complice il troppo alcol. Di solito queste cose non succedono tra amici, almeno questo è quello che le hanno sempre fatto credere. Ma non è così! Soluzioni possibili? A- fare la mamma single, ultimamente molto di moda
B- mettere un annuncio sul giornale “Cercasi uomo disperatamente, scopo matrimonio riparatore”
C- sposare il padre del bambino, cioè Jack
Soluzione scelta: parlarne con il suo miglior amico.
Oh, no! Il suo miglior amico è Jack.
**
### Sinossi
Può esistere l’amicizia tra un uomo e una donna?
“Congratulazioni signora, lei è incinta.” Ma come è possibile, lei, Samantha, è solamente andata a letto con il suo miglior amico, nonché suo coinquilino, Jack, complice il troppo alcol. Di solito queste cose non succedono tra amici, almeno questo è quello che le hanno sempre fatto credere. Ma non è così! Soluzioni possibili? A- fare la mamma single, ultimamente molto di moda
B- mettere un annuncio sul giornale “Cercasi uomo disperatamente, scopo matrimonio riparatore”
C- sposare il padre del bambino, cioè Jack
Soluzione scelta: parlarne con il suo miglior amico.
Oh, no! Il suo miglior amico è Jack.

Niente regole (Sexy Lawyers Series Vol. 2)

***Sexy Lawyers Series*
Dall’autrice del megabestseller *Non cercarmi mai più***
A Washington la vita per un avvocato può essere davvero difficile. Lo sa bene Jake Becker, che ha fama di essere un uomo freddo, insensibile e a tratti intimidatorio. Ma Jake si riconosce in questa descrizione e gli sta bene così. Sa che è necessario, soprattutto quando deve torchiare un testimone. Non ama le complicazioni. Per lui sono i fatti che contano, e al cliente chiede di raccontare solo quelli. Nient’altro. Non desidera diventare uno psicoterapeuta, né un principe azzurro. Finché, a complicare la sua vita, arrivano Chelsea McQuaid e i suoi sei nipoti orfani… Chelsea è troppo dolce, troppo innocente, e bellissima: e questo non è affatto un bene per Jake, che cerca di rimanere professionale e distaccato di fronte a lei. Ma Chelsea ha bisogno di qualcuno che la aiuti, che la difenda. E Jake conosce bene il suo mestiere…
**Una nuova serie dall’autrice bestseller USA Today e New York Times
Oltre 100.000 copie
Tradotta in 23 Paesi
Per mesi in classifica
Una commedia sexy, romantica e divertente!**
«Una commedia romantica, sexy e con personaggi strepitosi. Grazie Emma Chase!»
**Giorgia**
«Mi sono innamorata subito di questo libro, dei suoi personaggi e dello stile ironico, divertente, ma anche romantico della Chase.»
**Linda**
«Per Emma non bastano 5 stelle, ci vorrebbe tutto il firmamento!»
**Veronica**
**Emma Chase**
Nonostante sia l’autrice della *Tangled Series*, è una moglie fedele e una madre premurosa. Al primo capitolo *Non cercarmi mai più (ma resta ancora un po’ con me) *sono seguiti *Cercami ancora*,* Io ti cercherò*, *Tu mi cercherai* e *Dimmi di sì* (solo in ebook). I suoi libri sono pubblicati con enorme successo in 23 Paesi. *Niente regole* è il secondo capitolo della nuova serie* Sexy Lawyers*, di cui la Newton Compton ha già pubblicato *Amore illegale*.
**
### Sinossi
***Sexy Lawyers Series*
Dall’autrice del megabestseller *Non cercarmi mai più***
A Washington la vita per un avvocato può essere davvero difficile. Lo sa bene Jake Becker, che ha fama di essere un uomo freddo, insensibile e a tratti intimidatorio. Ma Jake si riconosce in questa descrizione e gli sta bene così. Sa che è necessario, soprattutto quando deve torchiare un testimone. Non ama le complicazioni. Per lui sono i fatti che contano, e al cliente chiede di raccontare solo quelli. Nient’altro. Non desidera diventare uno psicoterapeuta, né un principe azzurro. Finché, a complicare la sua vita, arrivano Chelsea McQuaid e i suoi sei nipoti orfani… Chelsea è troppo dolce, troppo innocente, e bellissima: e questo non è affatto un bene per Jake, che cerca di rimanere professionale e distaccato di fronte a lei. Ma Chelsea ha bisogno di qualcuno che la aiuti, che la difenda. E Jake conosce bene il suo mestiere…
**Una nuova serie dall’autrice bestseller USA Today e New York Times
Oltre 100.000 copie
Tradotta in 23 Paesi
Per mesi in classifica
Una commedia sexy, romantica e divertente!**
«Una commedia romantica, sexy e con personaggi strepitosi. Grazie Emma Chase!»
**Giorgia**
«Mi sono innamorata subito di questo libro, dei suoi personaggi e dello stile ironico, divertente, ma anche romantico della Chase.»
**Linda**
«Per Emma non bastano 5 stelle, ci vorrebbe tutto il firmamento!»
**Veronica**
**Emma Chase**
Nonostante sia l’autrice della *Tangled Series*, è una moglie fedele e una madre premurosa. Al primo capitolo *Non cercarmi mai più (ma resta ancora un po’ con me) *sono seguiti *Cercami ancora*,* Io ti cercherò*, *Tu mi cercherai* e *Dimmi di sì* (solo in ebook). I suoi libri sono pubblicati con enorme successo in 23 Paesi. *Niente regole* è il secondo capitolo della nuova serie* Sexy Lawyers*, di cui la Newton Compton ha già pubblicato *Amore illegale*.

Niente di umano

Il nuovo anno porta con sé un’agghiacciante scoperta per la psicologa forense Kate Hanson dell’Unità delitti insoluti di Birmingham: in un vecchio capanno sul lago viene ritrovato il cadavere di un giovane, morto per strangolamento. Si tratta di Nathan Troy, uno studente universitario dalla vita apparentemente senza ombre. Almeno secondo la sua famiglia e gli insegnanti. Ma allora perché alcune persone a lui legate sono svanite nel nulla, e altre sembrano molto reticenti sul suo conto? E qual era il suo rapporto con l’irrequieta figlia del professor Henry Levitte, celebre pittore e docente affermato? Mentre Kate cerca di dipanare un’intricata rete di torbide relazioni, la scoperta di altri due cadaveri conferma che il killer non ha mai smesso di uccidere. E potrebbe tornare a farlo. Serrato come CSI e inquietante come i romanzi di Kathy Reichs, Niente di umano è il nuovo imperdibile thriller di A.J. Cross.

Nicolas Eymerich, inquisitore

Pubblicato nel 1994 nella collezione Urania, Nicolas Eymerich, inquisitore segna l’esordio nella narrativa italiana del protagonista di una delle saghe più amate, che ormai da anni ha conquistato un pubblico di lettori ben più ampio (e per certi versi esigente) rispetto ai soli appassionati di fantascienza. Basato su un inquisitore catalano realmente esistito nel Trecento, la creatura di Evangelisti è un uomo intollerante e spietato, ma anche intelligente e coltissimo. Le sue avventure si svolgono nel luogo che gli appartiene, l’Europa medievale popolata di cristiani, ebrei, musulmani ed eretici, ma anche in piani temporali diversi, dal nostro passato prossimo fino al futuro più remoto. Perché il Nemico di Eymerich è un’entità metafisica che ripropone attraverso i secoli un’unica, eterna sfida. Un Nemico che può subire solo sconfitte brevi e temporanee…

Niceville – Assaggi d’autore gratuiti

Qualcosa di strano accade a Niceville…Benvenuti a Niceville, una piccola cittadina del Sud degli Stati Uniti, circondata dal verde delle colline, popolata di alberi e di antiche ville coloniali, e… abitata dal Male. A Niceville, ogni famiglia nasconde un segreto. A Niceville, la gente sparisce nel nulla, e raramente se ne trova traccia. Per questo, quando Rainey, di soli dieci anni, scompare, tutte le forze di polizia locale si mobilitano, senza alcun indizio da seguire…È solo il primo anello di una catena di avvenimenti che travolgeranno, nel giro di trentasei ore, la vita di molte persone. Nick Kavanaugh, un poliziotto con un lato oscuro, indaga, aiutato dalla moglie Kate, ma a Niceville il male sembra essere molto più forte degli uomini…

Nexus: Oltre il limite della mente

In un futuro quantomai prossimo, la nano-droga sperimentale Nexus è in grado di connettere le menti delle persone. C’è chi lavora per migliorarla, chi vuole distruggerla, altri ancora vogliono solo specularci.
Quando un giovane scienziato viene scoperto a modifi care la Nexus, si trova gettato a capofitto in un universo sconosciuto dominato dallo spionaggio internazionale – perché in ballo c’è molto più di quanto chiunque creda…
Dai corridoi dei laboratori a quelli del Potere, dal quartier generale di un’agenzia governativa a Washington DC fino a uno studio segreto sotto una prestigiosa università di Shangai, dai party underground di San Francisco ai mercati di contrabbando biotech di Bangkok, da una conferenza internazionale di neuroscienza fino a un remoto monastero tra le montagne thailandesi, Nexus è un viaggio mozzafiato attraverso un mondo vicino a esplodere…
**
### Sinossi
In un futuro quantomai prossimo, la nano-droga sperimentale Nexus è in grado di connettere le menti delle persone. C’è chi lavora per migliorarla, chi vuole distruggerla, altri ancora vogliono solo specularci.
Quando un giovane scienziato viene scoperto a modifi care la Nexus, si trova gettato a capofitto in un universo sconosciuto dominato dallo spionaggio internazionale – perché in ballo c’è molto più di quanto chiunque creda…
Dai corridoi dei laboratori a quelli del Potere, dal quartier generale di un’agenzia governativa a Washington DC fino a uno studio segreto sotto una prestigiosa università di Shangai, dai party underground di San Francisco ai mercati di contrabbando biotech di Bangkok, da una conferenza internazionale di neuroscienza fino a un remoto monastero tra le montagne thailandesi, Nexus è un viaggio mozzafiato attraverso un mondo vicino a esplodere…

Neuromante

In un mondo in cui le mafie della finanza e dell’elettronica possono tutto, un mondo attraversato da autostrade informatiche e hacker dai poteri neuromantici, si svolge l’avventura violenta e disperata di Case, l’uomo che ha avuto il torto di mettersi contro l’organizzazione sbagliata. Per vendetta lo hanno privato della capacità di connettersi al cyberspazio, isolandolo nella prigione di carne del suo corpo materiale. Ora qualcuno è disposto a offrirgli un’alternativa, a ricostruirgli le sinapsi bruciate. A patto che Case porti a termine un’ultima missione, oltre i limiti del conosciuto…
Pubblicato nel 1984 e divenuto in breve un vero e proprio romanzo culto, *Neuromante* è l’opera che più di ogni altra ha contribuito a diffondere tra il pubblico internazionale il genere cyberpunk. Un capolavoro assoluto in cui la cupa descrizione dei tetri scenari e delle trame esasperate, della natura devastata e della tecnologia imperante si coniuga con un respiro e uno stile ampi e suggestivi.
**
### Sinossi
In un mondo in cui le mafie della finanza e dell’elettronica possono tutto, un mondo attraversato da autostrade informatiche e hacker dai poteri neuromantici, si svolge l’avventura violenta e disperata di Case, l’uomo che ha avuto il torto di mettersi contro l’organizzazione sbagliata. Per vendetta lo hanno privato della capacità di connettersi al cyberspazio, isolandolo nella prigione di carne del suo corpo materiale. Ora qualcuno è disposto a offrirgli un’alternativa, a ricostruirgli le sinapsi bruciate. A patto che Case porti a termine un’ultima missione, oltre i limiti del conosciuto…
Pubblicato nel 1984 e divenuto in breve un vero e proprio romanzo culto, *Neuromante* è l’opera che più di ogni altra ha contribuito a diffondere tra il pubblico internazionale il genere cyberpunk. Un capolavoro assoluto in cui la cupa descrizione dei tetri scenari e delle trame esasperate, della natura devastata e della tecnologia imperante si coniuga con un respiro e uno stile ampi e suggestivi.

Nettuno #1: Ottavo Regno

Dopo essere stato venduto dalla sua famiglia come schiavo, Key viene portato su Nettuno, il terzo pianeta del sistema di Venere. Non accetta il suo destino e farà di tutto per ribellarsi.
Yago annoiato dai soliti schiavi docili decide che lui sarà una distrazione interessante, ma non ha fatto i conti con il carattere di Key.
L’attrazione tra i due è indomabile, Yago userà il sesso per conquistare e soggiogare il suo schiavo. Key farà di tutto per riconquistare la sua libertà. Chi dei due riuscirà a ottenere ciò che vuole?
Nettuno, Ottavo Regno è il primo di una serie di romanzi autoconclusivi.
Questo romanzo è nella categoria erotici per un motivo, la copertina e la trama dovrebbero dare un’indicazione su cosa aspettarvi. Se a qualcuno non fosse chiaro si tratta di scene gay con sesso molto erotico e spinto, ma non volgare. Al testo non è stato fatto l’editing, comprate questo libro in modo consapevole.
**
### Sinossi
Dopo essere stato venduto dalla sua famiglia come schiavo, Key viene portato su Nettuno, il terzo pianeta del sistema di Venere. Non accetta il suo destino e farà di tutto per ribellarsi.
Yago annoiato dai soliti schiavi docili decide che lui sarà una distrazione interessante, ma non ha fatto i conti con il carattere di Key.
L’attrazione tra i due è indomabile, Yago userà il sesso per conquistare e soggiogare il suo schiavo. Key farà di tutto per riconquistare la sua libertà. Chi dei due riuscirà a ottenere ciò che vuole?
Nettuno, Ottavo Regno è il primo di una serie di romanzi autoconclusivi.
Questo romanzo è nella categoria erotici per un motivo, la copertina e la trama dovrebbero dare un’indicazione su cosa aspettarvi. Se a qualcuno non fosse chiaro si tratta di scene gay con sesso molto erotico e spinto, ma non volgare. Al testo non è stato fatto l’editing, comprate questo libro in modo consapevole.

Nessuno scrive al colonnello

Considerata la prosa più riuscita ed equilibrata – per ritmo e misura, per densità e asciuttezza di stile – del García Márquez prima maniera, Nessuno scrive al colonnello costituisce un prezioso tassello di quel ciclo di Macondo che troverà la sua grande sintesi in Cent’anni di solitudine. Il vecchio militare in attesa da quindici anni di una pensione che non arriva mai, e che sacrifica perfino i magri pasti per allevare un gallo da combattimento da cui si aspetta scommesse e guadagni, appartiene alla galleria di ritratti maschili di cui è ricco l’universo di Macondo. La sua semplicità ne fa uno tra i personaggi più riusciti dello scrittore.