42705–42720 di 69633 risultati

Incanto Di Natale

Una favola natalizia ambientata sulle incantevoli Alpi francesi
Gipsy detesta il suo nome, preso da un romanzo di Liala.
Gipsy si vergogna di sua madre, che scrive romanzi erotici, e un po’ anche di suo padre che insegna meditazione.
È una con i piedi per terra, lei, un revisore dei conti con ottime prospettive di carriera.
Proprio per mettersi in luce agli occhi del suo capo, accetta di lavorare al bilancio di un resort durante le Feste…
Ma non ha fatto i conti con il fascinoso Guillaume, proprietario dell’albergo, né con l’irritante ma irresistibile Étienne, l’insegnante di sci!
Possibile che la magia del Natale sia in grado di far innamorare persino una ragazza moderna?
NON È IL MIO TIPO, una trilogia di romanzi AUTOCONCLUSIVI
Perché, a volte, l’uomo meno adatto a te è il solo in grado di renderti felice

Incantesimo del cuore

Ribelle e sconsiderata come i suoi incorreggibili cugini, Amy Malory ha sì raggiunto l’età per sposarsi ma ha anche messo gli occhi sul partito meno adatto: l’americano Warren Anderson, capitano tutto d’un pezzo e dai saldi principi morali. Come se non bastasse, lo zio di Amy ha cercato di farlo impiccare per pirateria. Warren rimane spiazzato dalle esplicite avance della giovane nipote del suo nemico ed è fermamente deciso a resisterle. Peccato che Amy abbia già fatto breccia nel suo cuore.

Serie Malory 04

L’incantesimo dei druidi

Due mercenari viaggiano insieme nel regno di Deverry, in cerca del proprio destino: il nobile Rhodry, esiliato dalla corte di Aberwyn, che ancora non conosce la sua vera discendenza, e Jill, fiera e appassionata “daga d’argento”, che sospetta appena la forza dei suoi misteriosi poteri. I due giovani non sanno che la salvezza del regno è nelle loro mani, nel loro amore e nel coraggio che devono trovare per affrontare i tenebrosi signori del male e convincere uomini ed elfi a unire di nuovo le loro forze…

Inattesa scoperta

Quando la sua assistente Billie Foster gli chiede una lunga aspettativa per motivi personali Alexis Drakos non può rifiutargliela, ma si ritrova del tutto spiazzato: Alexis si affida a lei per ogni aspetto della sua vita, compreso il liquidare le sue numerose amanti una volta che se ne è stufato. Quando Billie se ne va, Alexis si accorge però di aver perso qualcosa di più di un’abile ed efficiente collaboratrice. Di colpo, la vita che fino a un attimo prima gli sembrava perfetta ora sembra essere incompleta. Così decide che al suo ritorno offrirà a Billie qualcosa cui non potrà dire di no, in modo che resti al suo fianco per sempre.

In viaggio con l’assassino

Lee e Carole sono due amanti che decidono di ammazzare Howard, l’ex marito di lei, violento e ostinato a non uscire dalla sua vita, a considerarla ancora “cosa sua”. I due architettano un delitto perfetto… O quasi, perché Wayne Lock, un barman dalla mente deviata, li sorprende e li obbliga a condividere le sue esperienze assassine. Lee e Carole diventano allora spettatori impotenti di una serie di omicidi immotivati, finché tentano di ribellarsi e sottrarsi alla follia di Wayne…

In viaggio con Jane Austen

Gran Bretagna, XIX secolo. Dopo aver sorpreso il suo fidanzato con un’altra, Jane Mansfield monta a cavallo e scappa via disperata. Ma la sua corsa finisce con una rovinosa caduta poco dopo… Los Angeles, XXI secolo. Jane si risveglia in una stanza che non ha mai visto prima, mentre due sconosciute dai capelli dipinti e dagli abiti succinti le danno irrispettosamente del tu e la chiamano Courtney. Ben presto, e dopo una serie di terribili figuracce, Jane si rende conto di trovarsi intrappolata nei panni di un’altra, alle prese con una vita a dir poco caotica. Un universo strabiliante in cui le signore pranzano in locande pubbliche senza accompagnatori e i protagonisti del suo romanzo preferito, “Orgoglio e pregiudizio”, si agitano senza sosta dentro una scatola luminosa… Riuscirà una timida fanciulla della Reggenza a sopravvivere nel XXI secolo?

In vacanza col buon samaritano

Il nuovo romanzo di Lalla Romano è una ricerca che si ispira alla parabola evangelica del buon samaritano. La ricerca è interiore ma compiuta rigorosamente sui fatti. È una storia “doppia”: tragica e rasserenata. Dal tempo e dalla memoria.
Il luogo è una cittadina ligure di villeggiatura, con i suoi alberghi dagli arredi un po’ vecchiotti, le ville costruite dagli inglesi, la spiaggia di sassi, il mare d’inverno, la sede della Società di Mutuo Soccorso fra Pescatori, le siepi di gelsomino, i tramonti sulle colline e sulle montagne che segnano il confine con la Francia.
Lalla Romano insegue indizi, ritrovamenti e coincidenze di una storia famigliare dei primi decenni del secolo, cui il destino ha impresso il sigillo della necessità. Dalle vacanze di oggi, vigilate da un moderno samaritano, alle apparizioni di un personaggio leggendario ed elusivo, Alessio, gli occhi ardenti e il viso magro da arabo, segnato dal male misterioso e innominabile che avrà il conforto di un’altra samaritana, anch’essa capace di pietà vera.
Un romanzo sapienziale, ma anche di contemplazione della realtà. Una parabola sulla vita, in cui Lalla Romano concentra – in una scarna essenzialità – il suo stile di poeta e di pittore, la sua sensibilità per la musica e per il silenzio.

In un tempo andato con biglietto di ritorno

Una narrazione ambientata nei tardi e turbolenti anni settanta. Si sviluppa tra ritratti e postume riflessioni su di un’epoca e, come filo conduttore, la musica accompagna ogni avvenimento. Le vicende di una breve ed intensa stagione che inizia e culmina, rispettivamente, con la fine ed il ritorno a scuola in un finale a sorpresa, catapultato avanti di vent’anni.
**

In un milione di piccoli pezzi

Le prime frasi del libro di James Frey ci sbattono in faccia una situazione scioccante: un uomo di 23 anni si risveglia a bordo di un aereo in uno stato al confine tra la vita e la morte, in seguito a una sequenza di abusi di alcol e droghe della quale egli stesso si ricorda soltanto vagamente. La famiglia, sbalordita e disperata, lo accoglie all’aeroporto di Chicago per trasferirlo immediatamente in un’importante clinica di riabilitazione del Minnesota. Qui, dopo una prima visita, un medico gli garantisce che morirà nel giro di pochi giorni se ricomincia a bere. Qui, Frey passerà due mesi spaventosi per disintossicarsi e confrontarsi con la furia interiore che da anni lo spinge a distruggersi. E soprattutto si troverà a dover fare una scelta: accettare di non vedere mai i suoi 24 anni oppure raccogliere i rottami della propria vita e agire. In modo drastico. Circondato da pazienti in difficoltà come lui – tra cui un giudice, uno spacciatore, un campione di boxe e una fragile ex prostituta –, Frey lotterà per trovare il suo modo di affrontare le conseguenze di una vita vissuta all’estremo e per scoprire quale futuro lo stia aspettando.In un milione di piccoli pezzi è una testimonianza dura e sconvolgente che riesce in un’impresa che pochissimi grandi libri finora hanno saputo realizzare: raccontare che cosa significa veramente smettere di bere o di drogarsi, affrontare e superare le debolezze e le paure più profonde per riprendere, infine, il controllo della propria vita.

(source: Bol.com)

In Sardegna non c’è il mare

«La Barbagia d’inverno dunque. Per un barbaricino l’inverno è quasi una condizione naturale. Certo per chi è abituato a pensare alla Sardegna smeraldizzata, alla Sardegna come regione monostagionale, può sembrare una stranezza pensare alla montagna, al clima alpino, al freddo secco, alla neve… Eppure basta voltarsi dal mare alla terra e si possono vedere le montagne che si gettano nell’acqua. Dentro a quelle montagne abita la sostanza di un territorio molto folklorizzato, ma ancora sconosciuto nella sostanza. Il territorio barbaricino rifiuta, direi quasi geneticamente, il concetto di “divertimentificio”, la costa barbaricina rifiuta la condizione di “Caraibi del Mediterraneo”, che tanto piace ai tour operators improvvisati e ai turisti da gossip. Chi navigasse da Posada ad Arbatax lo capirebbe al volo. Chi cioè passasse per mare dalla costa gallurese, quella dove è sempre estate, a quella barbaricina dove le stagioni si alternano, vedrebbe a occhio nudo la differenza. È proprio l’inverno che dà alla Barbagia quella profondità di territorio vivo, che differenzia il viaggiatore dal vacanziere. Perché come l’estate sostanzia il mare, l’inverno sostanzia i monti… a Nuoro, in Barbagia, d’inverno… Se veniste da queste parti, dunque, dove sono nato io, dovreste affrontare il tratto più straordinario dell’intera strada statale 131, dal mare fino all’interno, salendo appena sareste gratificati nella vista e nell’olfatto. Da Olbia a Nuoro tutto profuma. Prendetevela comoda, fateli lentamente, col finestrino abbassato, quei cento chilometri scarsi di verde e d’azzurro, di pini, di lentischio, vigneti, querceti; di mare e montagne che si baciano. Nuoro è più in là, seminascosta, sull’altipiano.»
Con penna tenera e crudele Marcello Fois si racconta e racconta la sua Sardegna, i profumi, la luce, il pregiudizio della “sarditudine”, la Barbagia – una Sardegna, una delle tante.

In piena libertà e consapevolezza

Dalla scienziata più amata d’Italia un discorso sulle libertà individuali, su cosa significhi essere laico e sulle battaglie civili nell’Italia di ieri e di domani. Dalla fecondazione sino al suicidio assistito. Dall’inizio alla fine di una vita.

In ogni tuo respiro

Può la forza dell’amore superare le barriere della mente? Per Lana esistono due possibilità: fuggire oppure arrendersi. Un’estate per decidere la sua strada, quella che le cambierà la vita.
Ma la libertà forse è irrinunciabile quando si hanno appena diciassette anni e, per Lana, Mattia è soffocante, le toglie ogni respiro.
Lui la ama, lei lo odia. Il tempo dell’amore è un’altalena che può farti volare oppure schiantare.
Le pubblicazione di Leda Moore:
Manuel (duologia)
Io sono Alessandro ( trilogia)
L’innocenza di Lara
Se mi vuoi, comprami (editore Rizzoli)
Bagni come il mare. Bruci come il sole
La maschera di cera
Kledi è di tutti
**
### Sinossi
Può la forza dell’amore superare le barriere della mente? Per Lana esistono due possibilità: fuggire oppure arrendersi. Un’estate per decidere la sua strada, quella che le cambierà la vita.
Ma la libertà forse è irrinunciabile quando si hanno appena diciassette anni e, per Lana, Mattia è soffocante, le toglie ogni respiro.
Lui la ama, lei lo odia. Il tempo dell’amore è un’altalena che può farti volare oppure schiantare.
Le pubblicazione di Leda Moore:
Manuel (duologia)
Io sono Alessandro ( trilogia)
L’innocenza di Lara
Se mi vuoi, comprami (editore Rizzoli)
Bagni come il mare. Bruci come il sole
La maschera di cera
Kledi è di tutti

In nome dell’amore (eLit)

The Tudor Rose Trilogy – Vol. 2. Condannato al patibolo, Oliver de Lacey viene salvato rocambolescamente da una misteriosa fanciulla, Lark Wimberleigh. Sposata giovanissima a un uomo molto più vecchio di lei che la tratta come una figlia, Lark sembra rassegnata a condurre un’esistenza grigia e sottomessa, il cui unico scopo è salvare i protestanti mandati a morte da Maria la Sanguinaria. Finché il giovane de Lacey non piomba nella sua vita come un fulmine a ciel sereno, dandole il coraggio di affrontare intrighi mortali e inconfessabili segreti nel nome di un amore per cui vale la pena di lottare, e forse persino di morire. The Tudor Rose Trilogy: 1)Per ordine del re 2)In nome dell’amore 3)Al cospetto della regina

(source: Bol.com)

In mille piccoli pezzi

Bestseller del New York Times e USA Today Due uomini in cerca della persona che li completi. Una donna in grado di cambiare le loro vite. Mia Cantrell è felice di essersi sbarazzata di un marito bugiardo e traditore. Una volta concluse le pratiche del divorzio, ha ripreso in mano le redini della sua vita. Phoenix Pierce ha un’azienda multimilionaria, una squadra di hockey e una schiera di donne disposte a passare una notte con lui, ma dopo la morte del padre sembra aver perso interesse per tutto. Finché non incontra Mia. Il suo cuore però è diviso: non riesce a smettere di pensare a Tarik, da sempre il suo desiderio proibito. Tarik Marx crede che nessuno, se non Phoenix, potrà mai riempire il vuoto che sente nella propria vita. Finché non incontra Mia. Ora Tarik deve cercare di capire come avere entrambi. Sarà possibile ricomporre i mille frammenti delle loro esistenze? E creare dei legami capaci di sopravvivere? ‘Protagonisti perfetti per una storia perfetta. Un grande romanzo che bisogna assolutamente leggere.’ Nicole Edwardsè un’autrice bestseller del ‘New York Times’ e ‘USA Today’. Ha pubblicato più di quaranta libri. Nata e cresciuta in Texas, è sposata e ha tre bambini. Quando non scrive o non pensa al suo prossimo libro, le piace leggere e passare del tempo in compagnia della sua famiglia e dei suoi cani.

(source: Bol.com)

In mare aperto: Una nuova avventura di Isaac Bell

1910. Sul transatlantico britannico Mauretania, partito dall’Inghilterra e diretto verso gli Stati Uniti, viaggiano due scienziati europei artefici di una sensazionale scoperta, che nascondono nel timore di vederla cadere nelle mani sbagliate. A conferma delle loro peggiori paure, durante il viaggio i due rischiano di essere rapiti, ma l’intervento provvidenziale dell’intrepido capo della Van Dorn Detective Agency in persona, Isaac Bell, li salva.Gli assalitori però non si danno per vinti, e in un secondo attacco uno dei due scienziati perde tragicamente la vita.In che cosa consiste davvero la loro scoperta? E se fosse la chiave per rivoluzionare l’economia, la cultura e forse qualcosa di ancora più importante? Isaac Bell si ritroverà coinvolto in una schermaglia letale contro un agente segreto senza scrupoli che non si fermerà davanti a niente pur di fornire ai tedeschi un vantaggio nella strada che porterà alla guerra.Il detective dovrà scoprire l’identità e gli obiettivi di quest’uomo nel disperato tentativo di fermarne l’opera. Ma potrebbe essere già troppo tardi…

In ginocchio

Non c`e’ nulla di sbagliato nel sottomettersi…
Tre anni fa, Nicole si trasferiva a New York con un bagaglio pieno di speranze e di sogni, ignara di quanto potesse essere difficile la vita nella grande citta’. Si ritrova cosi’ intrappolata in un lavoro senza prospettive, indebitata fino al collo, e come se non bastasse, il suo ragazzo non c`e’ mai quando lei ne ha bisogno.
Ma Nicole non avra’ bisogno di lui ancora per molto…
Proprio quando le sembra di aver toccato il fondo, il misterioso Signor Daniels, un magnate dell`impreditoria edile, le fa un`offerta che lei non puo’ rifiutare…
Nata e cresciuta in una cittadina dell`America medioccidentale, A.C. Labouche scrive e legge libri romance sin dall`adolescenza. I suoi protagonist prediletti sono uomini alti, tenebrosi, ed e’ ancora piu` eccitata se sono ricchi e ben dotati.