41489–41504 di 68366 risultati

Icaro

Ragazzi che nel dopoguerra giocano con quel che trovano, fossero anche residuati bellici; giovani partigiani nascosti nei boschi dell’Appennino; bambini che assistono stupefatti alle complicate macchinazioni degli adulti. E indigeni astuti, pensionati ormai al finale di partita, cocchieri palermitani che devono saper tenere un segreto. Sette racconti poetici, ironici, anche crudeli in cui Guccini tratteggia delle figure, inquadra dei dettagli, ne sottolinea altri, in una successione di vicende che sono altrettanti squarci di esperienza, lampi di vita ora malinconica, ora arguta, ora straziata.

I peccati del Vaticano

Superbia, avarizia, lussuria, pedofilia: gli scandali e i segreti della Chiesa cattolica Dall’autore dei bestseller La santa casta della Chiesa e L’oro del Vaticano Nei suoi duemila anni di vita la Chiesa cattolica si è prodigata nel combattere il vizio e nel punire con la scomunica e in molti casi con la morte chiunque fosse accusato di non attenersi alla morale cristiana. Ma coloro che tuonano contro i peccatori sono immacolati e irreprensibili? Claudio Rendina ripercorre la storia della Chiesa e svela tutti i vizi capitali, i peccati e le colpe di cui si è macchiata nel corso del tempo, dalla strage dei musulmani e degli Albigesi nelle sante crociate, alla persecuzione degli ebrei e delle streghe fino agli scandali contemporanei. Un percorso peccaminoso che parte dall’assunzione sacrilega del potere temporale e prosegue con le lotte per il trono pontificio, passando per il nepotismo, il traffico delle reliquie e la simonia. Una sequela di misfatti e riprovevoli vizi che non si è conclusa, come dimostrano i tanti casi di pedofilia di cui si parla ancora troppo poco. Svelando senza più censure i segreti e le malefatte del Vaticano, Rendina offre un’analisi chiara, sistematica e coraggiosa, al termine della quale suonerà quanto mai ironica la sentenza del Dictatus Papae emesso da Gregorio VII nel 1075 e mai abrogata fino a oggi: «La Chiesa romana non ha mai sbagliato né mai in futuro sbaglierà, come testimonia la Sacra Scrittura». Claudio Rendina scrittore, poeta, storiografo e romanista, ha legato il suo nome a opere storiche di successo, tra le quali, per la Newton Compton, La grande guida dei monumenti di Roma, I papi. Storia e segreti; Il Vaticano. Storia e segreti; Guida insolita ai misteri, ai segreti, alle leggende e alle curiosità di Roma; Storia insolita di Roma; Le grandi famiglie di Roma; Storie della città di Roma; Alla scoperta di Roma; Gli ordini cavallereschi; Le chiese di Roma; Roma giorno per giorno; La vita segreta dei papi, La santa casta della Chiesa, I peccati del Vaticano, Cardinali e cortigiane e L’oro del Vaticano. Ha diretto la rivista «Roma ieri, oggi, domani» e ha curato La grande enciclopedia di Roma. Ha scritto il libro storico-fotografico Gerusalemme città della pace, pubblicato in quattro lingue. Attualmente firma per «la Repubblica» articoli di storia, arte e folclore e collabora a diverse riviste di carattere storico. ** ### Sinossi Superbia, avarizia, lussuria, pedofilia: gli scandali e i segreti della Chiesa cattolica Dall’autore dei bestseller La santa casta della Chiesa e L’oro del Vaticano Nei suoi duemila anni di vita la Chiesa cattolica si è prodigata nel combattere il vizio e nel punire con la scomunica e in molti casi con la morte chiunque fosse accusato di non attenersi alla morale cristiana. Ma coloro che tuonano contro i peccatori sono immacolati e irreprensibili? Claudio Rendina ripercorre la storia della Chiesa e svela tutti i vizi capitali, i peccati e le colpe di cui si è macchiata nel corso del tempo, dalla strage dei musulmani e degli Albigesi nelle sante crociate, alla persecuzione degli ebrei e delle streghe fino agli scandali contemporanei. Un percorso peccaminoso che parte dall’assunzione sacrilega del potere temporale e prosegue con le lotte per il trono pontificio, passando per il nepotismo, il traffico delle reliquie e la simonia. Una sequela di misfatti e riprovevoli vizi che non si è conclusa, come dimostrano i tanti casi di pedofilia di cui si parla ancora troppo poco. Svelando senza più censure i segreti e le malefatte del Vaticano, Rendina offre un’analisi chiara, sistematica e coraggiosa, al termine della quale suonerà quanto mai ironica la sentenza del Dictatus Papae emesso da Gregorio VII nel 1075 e mai abrogata fino a oggi: «La Chiesa romana non ha mai sbagliato né mai in futuro sbaglierà, come testimonia la Sacra Scrittura». Claudio Rendina scrittore, poeta, storiografo e romanista, ha legato il suo nome a opere storiche di successo, tra le quali, per la Newton Compton, La grande guida dei monumenti di Roma, I papi. Storia e segreti; Il Vaticano. Storia e segreti; Guida insolita ai misteri, ai segreti, alle leggende e alle curiosità di Roma; Storia insolita di Roma; Le grandi famiglie di Roma; Storie della città di Roma; Alla scoperta di Roma; Gli ordini cavallereschi; Le chiese di Roma; Roma giorno per giorno; La vita segreta dei papi, La santa casta della Chiesa, I peccati del Vaticano, Cardinali e cortigiane e L’oro del Vaticano. Ha diretto la rivista «Roma ieri, oggi, domani» e ha curato La grande enciclopedia di Roma. Ha scritto il libro storico-fotografico Gerusalemme città della pace, pubblicato in quattro lingue. Attualmente firma per «la Repubblica» articoli di storia, arte e folclore e collabora a diverse riviste di carattere storico.

Hyperborea

Hyperborea, una terra immaginaria di cui scrissero per la prima volta gli antichi Greci, è stata adottata come scenario di avventure fantastiche e di voli dell’immaginazione da un gran numero di scrittori nel corso degli anni. Ma sicuramente nessuno di questi racconti è mai stato all’altezza, né lo sarà mai, di quelli scritti da Clark Ashton Smith il quale, nel descrivere questi particolari contesti nei quali colloca i suoi personaggi e le sue avventure, raggiunge dei vertici di lirismo sicuramente inarrivabili. Clark Ashton Smith è senza alcun dubbio uno degli autori fantastici più amati dai lettori e le sue qualità narrative lo collocano aldilà di qualsiasi dubbio nella ristretta cerchia dei Maestri del Fantastico.

Hunter

Si chiama Phillip Hunter, ha trentasette anni, occhi e capelli neri, un corpo statuario e lo sguardo penetrante. Professione: agente speciale. Il suo compito? Scortare Jennifer Marist, geologa, in una pericolosa spedizione nel deserto dell’Arizona. A causa dei numerosi diverbi che hanno avuto in passato, nessuno dei due sembra entusiasta della situazione. Ma il vero rischio è un altro. Perché insieme Phillip e Jennifer fanno scintille…
I mercenari di Jacobsville – Vol. 1/3
**
### Sinossi
Si chiama Phillip Hunter, ha trentasette anni, occhi e capelli neri, un corpo statuario e lo sguardo penetrante. Professione: agente speciale. Il suo compito? Scortare Jennifer Marist, geologa, in una pericolosa spedizione nel deserto dell’Arizona. A causa dei numerosi diverbi che hanno avuto in passato, nessuno dei due sembra entusiasta della situazione. Ma il vero rischio è un altro. Perché insieme Phillip e Jennifer fanno scintille…
I mercenari di Jacobsville – Vol. 1/3

HTML5: guida tascabile al linguaggio e agli elementi di una pagina web

Il linguaggio HTML è la lingua franca del Web. La versione 5 è l’ultima versione stabile e ufficiale, che sostituisce dopo 15 anni HTML 4.01. Apprenderne le basi è quindi imprescindibile per chiunque, programmatore o solo autore di contenuti, abbia la necessità di pubblicare in Rete. Questo agile manuale si rivolge agli utenti alle prime armi e introduce tutta la grammatica di base di HTML5: dall’ossatura di una pagina web alla formattazione del testo; dalla strutturazione dei contenuti in titoli, sezioni, intestazioni, paragrafi, note fino alla definizione di indici di navigazione; dai controlli per i form alla gestione di immagini, audio e video. Alla fine il lettore sarà in grado di creare documenti HTML5 validi e perfettamente funzionanti.

Hourglass

Bianca non è ancora un vampiro, ma è destinata a diventarlo. Lucas è l’erede di un’antica congrega di cacciatori di vampiri, la Croce Nera, il loro amore impossibile è nato tra i corridoi di Evernight, un college esclusivo dove i vampiri imparano a confondersi meglio tra gli umani. Per rimanere insieme a Lucas, Bianca è disposta a rinunciare alla propria famiglia e al proprio destino: finché non ucciderà nessun essere umano, infatti, la trasformazione non si compirà. Ma il suo corpo inizia a bramare sangue, e la sete si fa sempre più insostenibile. Mentre la sua vera natura la reclama, anche qualcun altro è interessato alla ragazza: gli spettri che avevano stretto un patto con i genitori di Bianca per permetterne la nascita ora sono sulle sue tracce.
**

Horror: il meglio

Questo libro propone dal più recente inedito di Clive Barker al romanzo breve di Peter Straub dove il mito si fonde con gli orrori della guerra, da una storia di vampiri firmata Kim Newman a un serial killer che solo la mente di Christopher Fowler può concepire, più una galleria di storie di autori affermati ed emergenti del thriller, del soprannaturale e dell’horror.

Homo Deus. Breve storia del futuro

Nella seconda metà del XX secolo l’umanità è riuscita in un’impresa che per migliaia di anni è parsa impossibile: tenere sotto controllo carestie, pestilenze e guerre. Oggi è più probabile che l’uomo medio muoia per un’abbuffata da McDonald’s piuttosto che per la siccità, il virus Ebola o un attacco di al-Qaida.
Nel XXI secolo, in un mondo ormai libero dalle epidemie, economicamente prospero e in pace, coltiviamo con strumenti sempre più potenti l’ambizione antica di elevarci al rango di divinità, di trasformare “Homo sapiens” in “Homo Deus”. E allora cosa accadrà quando robotica, intelligenza artificiale e ingegneria genetica saranno messe al servizio della ricerca dell’immortalità e della felicità eterna?
Harari racconta sogni e incubi che daranno forma al XXI secolo in una sintesi audace e lucidissima di storia, filosofia, scienza e tecnologia, e ci mette in guardia: il genere umano rischia di rendere sé stesso superfluo. Saremo in grado di proteggere questo fragile pianeta e l’umanità stessa dai nostri nuovi poteri divini?

Hollywood station

Il sergente, soprannominato l’Oracolo, è un veterano del LAPD (Dipartimento di polizia di Los Angeles) e lavora dal suo ufficio quasi sguarnito a Hollywood Station. Gli agenti della squadra sono: una ventisettenne dinamica che non sopporta di lavorare in coppia con Fausto, l’agente di pattuglia più intrattabile; una madre single che passa le giornate studiando con il sogno di una laurea breve; un uomo che ha abbandonato gli studi ed è entrato in polizia per “vedere un po’ d’azione da vicino”; due surfisti. Tutti insieme trascorrono le loro giornate e le loro nottate in una delle zone più degradate della città degli angeli, dove una serie di eventi apparentemente scollegati finisce per gettarli a capofitto in un caso clamoroso…

Hollywood in subbuglio (Il Giallo Mondadori)

Uno speculatore che ha mandato in rovina molta gente è il soggetto ideale di una trama delittuosa. Ma per Ellery Queen, a Hollywood per scrivere sceneggiature cinematografiche, non si tratta di uno spunto su cui lavorare di fantasia. Questa volta è tutto terribilmente vero. La vittima in questione è Solly Spaeth, finanziere coinvolto in uno scandalo. Probabilmente è stato uno dei suoi innumerevoli nemici in cerca di vendetta a trafiggerlo con una spada spalmata di melassa e cianuro. Modalità macabra quanto bizzarra. E forse la mano che gli ha vibrato il colpo fatale è quella del socio Rhys Jardin, finito sul lastrico a causa dei suoi intrallazzi. Scena del crimine, un complesso residenziale sulle colline di Los Angeles: quattro lussuose villette chiuse in un totale isolamento dal mondo esterno. Terreno di gioco perfetto per Ellery, alle prese con una sfida degna della sua fama.
**
### Sinossi
Uno speculatore che ha mandato in rovina molta gente è il soggetto ideale di una trama delittuosa. Ma per Ellery Queen, a Hollywood per scrivere sceneggiature cinematografiche, non si tratta di uno spunto su cui lavorare di fantasia. Questa volta è tutto terribilmente vero. La vittima in questione è Solly Spaeth, finanziere coinvolto in uno scandalo. Probabilmente è stato uno dei suoi innumerevoli nemici in cerca di vendetta a trafiggerlo con una spada spalmata di melassa e cianuro. Modalità macabra quanto bizzarra. E forse la mano che gli ha vibrato il colpo fatale è quella del socio Rhys Jardin, finito sul lastrico a causa dei suoi intrallazzi. Scena del crimine, un complesso residenziale sulle colline di Los Angeles: quattro lussuose villette chiuse in un totale isolamento dal mondo esterno. Terreno di gioco perfetto per Ellery, alle prese con una sfida degna della sua fama.

Hollow City – Il secondo libro di Miss Peregrine. La casa dei ragazzi speciali

Chi è Jacob Portman? Un ragazzo qualunque finito dentro un’avventura più grande di lui, o un predestinato, uno Speciale dai poteri prodigiosi, cacciatore di mostri terrificanti? Nessuno conosce la verità. L’unica cosa certa è che sembrano trascorsi secoli dal giorno in cui la misteriosa morte del nonno lo ha spinto a indagare sul passato della sua famiglia, catapultandolo sull’isoletta di Cairnholm, al largo delle coste gallesi. È qui che si imbatte nella bizzarra e affascinante combriccola degli Speciali: creature dotate di curiosi e irripetibili poteri, membri superstiti di una stirpe meravigliosa, costretti, per sfuggire alla persecuzione di un mondo ottusamente normale, ad affidarsi alle inflessibili cure di Miss Peregrine, la donna-uccello in grado di manomettere il tempo. Ma ora che Miss Peregrine è ferita e non riesce a recuperare le proprie sembianze umane, i ragazzi speciali e Jacob dovranno vedersela da soli con chi minaccia di distruggerli, e così abbandonare l’eterno presente in cui hanno vissuto per avventurarsi nel mondo reale. Hollow City è il secondo volume della trilogia di Miss Peregrine. Sul primo, Miss Peregrine. La casa dei ragazzi speciali, è basato l’omonimo film, prodotto dalla Twentieth Century Fox, scritto e diretto da Tim Burton.

Hoka sapiens

Gli Hoka, abitanti del pianeta Toka, sono pacifici e tranquilli. Quando arrivano i terrestri, li accolgono bene e quasi con entusiasmo. Ma ciò che piace agli Hoka non sono tanto i terrestri in sé, quanto i loro miti: western, racconti polizieschi, romanzi storici e in generale il mondo variopinto dell’avventura. Gli Hoka sono incapaci di apprezzare le sfumature del linguaggio figurato: prendendo tutto alla lettera, decidono di imitare le creazioni dei terrestri e si improvvisano sceriffi, detective, perfino antichi romani, in una deliziosa parodia della cultura della Terra lontana. Torna, in edizione integrale, il capolavoro di Anderson e Dickson

Ho visto cose

**Fiumi di denaro pubblico spariscono ogni giorno. **
**Un insider rivela per la prima volta come e a favore di chi. **
Per la prima volta, un manager pubblico racconta da insider il mondo della pubblica amministrazione, senza tralasciare quello delle imprese private, e svela i trucchi più articolati per intascare i soldi della comunità: appalti truccati, mazzette, dati di bilancio manipolati, fino a scavare nell’universo dei rifiuti, dove le truffe ai danni dei contribuenti toccano vette inimmaginabili. **Alberto Pierobon** – consulente pubblico di lunga esperienza – racconta il suo percorso nella zona grigia del nostro mercato, in cui pubblico e privato si incrociano e manager blasonati ottengono prebende da capogiro costruite su risultati inesistenti, contribuendo ad alimentare lo stillicidio di una crisi che sembra non avere fine.
***Ho visto cose*** è un viaggio nell’Italia che non vuole cambiare, quella dei sotterfugi, delle collusioni, dove pochi alti papaveri si tengono aggrappati gelosamente al loro posto e gli imprenditori onesti fanno fatica a risalire la china, osteggiati in tutti i modi possibili. Personaggi al limite dell’assurdo che agiscono in barba a qualsiasi vincolo morale o ambientale, alla ricerca frenetica di un altro limone da spremere, nella baldanzosa certezza dell’impunità garantita da una burocrazia giuridica farraginosa e distratta. Un libro coraggioso, diretto, tristemente vero, frutto di decenni di esperienza, di battaglie contro i mulini al vento e di bruschi voltafaccia, tutto in nome del dio denaro.
**
### Sinossi
**Fiumi di denaro pubblico spariscono ogni giorno. **
**Un insider rivela per la prima volta come e a favore di chi. **
Per la prima volta, un manager pubblico racconta da insider il mondo della pubblica amministrazione, senza tralasciare quello delle imprese private, e svela i trucchi più articolati per intascare i soldi della comunità: appalti truccati, mazzette, dati di bilancio manipolati, fino a scavare nell’universo dei rifiuti, dove le truffe ai danni dei contribuenti toccano vette inimmaginabili. **Alberto Pierobon** – consulente pubblico di lunga esperienza – racconta il suo percorso nella zona grigia del nostro mercato, in cui pubblico e privato si incrociano e manager blasonati ottengono prebende da capogiro costruite su risultati inesistenti, contribuendo ad alimentare lo stillicidio di una crisi che sembra non avere fine.
***Ho visto cose*** è un viaggio nell’Italia che non vuole cambiare, quella dei sotterfugi, delle collusioni, dove pochi alti papaveri si tengono aggrappati gelosamente al loro posto e gli imprenditori onesti fanno fatica a risalire la china, osteggiati in tutti i modi possibili. Personaggi al limite dell’assurdo che agiscono in barba a qualsiasi vincolo morale o ambientale, alla ricerca frenetica di un altro limone da spremere, nella baldanzosa certezza dell’impunità garantita da una burocrazia giuridica farraginosa e distratta. Un libro coraggioso, diretto, tristemente vero, frutto di decenni di esperienza, di battaglie contro i mulini al vento e di bruschi voltafaccia, tutto in nome del dio denaro.

Hitler

Da quando fu pubblicata per la prima volta in due volumi, nel 1998 (Hitler 1889-1936: Hubris) e nel 2000 (Hitler 1936-1945: Nemesis), questa biografia è considerata una pietra miliare dello studio su Adolf Hitler e sul Terzo Reich. Un’opera monumentale che oggi è disponibile in un unico volume: il risultato è il racconto spaventoso e affascinante di come un misero provinciale venuto da un angolo remoto dell’Austria asburgica sia riuscito a conquistare un potere senza precedenti; di come le idee improbabili e spregevoli di un ex studente di storia dell’arte perdigiorno siano riuscite a saldarsi in un’ideologia che per dodici anni segnò il destino di milioni di persone; e di come la folle determinazione a imporre militarmente la sua volontà e a respingere i suoi molti nemici abbia scatenato una catastrofe genocida. In queste pagine Ian Kershaw ricostruisce la parabola dell’uomo che trascinò il mondo sull’orlo del baratro e lo fa con rigore appassionato e indiscussa autorità.