40241–40256 di 72802 risultati

Il libro proibito. Il figlio di Ramses

La missione di Setna è chiara: raggiungere Pi-Ramses, la magnifica “città turchese”, e chiedere al padre, il faraone Ramses, di aprire la tomba maledetta e di far così luce sul mistero della scomparsa del vaso sigillato che contiene il segreto di Osiride, capace di distruggere ogni cosa e di avvelenare il fuoco, l’aria, l’acqua e la terra. Il viaggio del giovane scriba è tuttavia costellato di ostacoli e di trappole e segnato da un altro, ancor più inquietante, mistero: la sparizione del Libro di Thot, le cui formule arcane sono così sconvolgenti da dare, a chi le conosce, un dominio assoluto sulla vita e sulla morte. In più, una volta giunto a Pi-Ramses, Setna si ritroverà assediato da minacce e pericoli, contro i quali anche la sua profonda saggezza e i suoi straordinari poteri rischiano di essere inutili: perché Ramses si rifiuta di aiutarlo? Cosa vuole davvero il ladro del Libro di Thot?. Come opporsi al Male che sembra stringere in una morsa l’intera corte del faraone? A poco a poco, Setna si renderà conto che c’è una sola persona in grado di rispondere a queste domande: la sacerdotessa Sekhet, la sua fidanzata. Ma prima deve trovarla, perché Sekhet, in costante pericolo di morte, è dovuta fuggire lontano da lui…
**

Il libro di Mush

In una tiepida notte di fine giugno del 1915, cinque fuggiaschi si allontanano dalle rovine del loro paese nella valle di Mush, distrutto dai turchi della terza armata con i suoi abitanti e le millenarie tradizioni del popolo armeno. Hanno perso tutto, casa e famiglia, ma hanno fortunosamente recuperato un tesoro di inestimabile valore e sono determinati a portarlo in salvo ad ogni costo. Questa è l’ultima storia dell’antichissimo Libro di Mush.

Il libro di Daniel

Daniel Livingston è finalmente libero. Si è liberato di un matrimonio senza passione e si è trasferito a St. Nacho, dove intende passare del tempo con suo fratello. Ora è pronto per quel buffet sessuale infinito che gli verrà offerto in quanto bello, ricco e single.

Il problema è un vigile del fuoco di nome Cameron Rooney che tormenta i suoi pensieri diurni e metà dei suoi sogni. Non c’è dubbio: Cam richiederà a Dan un livello di onestà che lui non ha mai sperimentato e, per riuscire ad arrivarci, dovrà rivoluzionare la sua vita.

Essere onesto con la sua ex moglie gli costerà denaro, fare la cosa giusta per St. Nacho farà arrabbiare il suo partner in affari ed esplorare un doloroso segreto di famiglia ferirà l’unica persona che Dan ha giurato di proteggere.

La fiducia che Cam ripone in Dan è messa alla prova, e perfino Dan non ha quasi fiducia in se stesso.

Alla fine, intraprendere una nuova strada potrebbe costargli tutto o fargli segnare il punto più importante della sua vita.
(source: Bol.com)

Il libro di Christopher: A Wonder Story

Christopher e Auggie si conoscono da sempre. Nati nello stesso ospedale, da subito sono diventati miglioriamici. In terza elementare, però, Christopher si è trasferito e ha perso un po’ i contatti con Auggie. Adesso sono entrambi in prima media e Christopher non sta vivendo un momento felice: i genitori si stanno separando e sembra che tutto vada storto. Per questo, quando viene a sapere della morte di Daisy, la cagnetta di Auggie, non se la sente di chiamarlo. Non ha voglia di brutti pensieri.
Ma a cosa servono gli amici, se non a essere presenti nel momento del bisogno? Ancora una volta sarà Auggie a ricordarlo a Christopher e a noi lettori, con la forza di un personaggio straordinario e di una storia che non smette mai di emozionare.
Dopo *Il libro di Julian* questo è il secondo episodio della trilogia di racconti che ripercorrono la storia narrata in *Wonder*.
**
### Sinossi
Christopher e Auggie si conoscono da sempre. Nati nello stesso ospedale, da subito sono diventati miglioriamici. In terza elementare, però, Christopher si è trasferito e ha perso un po’ i contatti con Auggie. Adesso sono entrambi in prima media e Christopher non sta vivendo un momento felice: i genitori si stanno separando e sembra che tutto vada storto. Per questo, quando viene a sapere della morte di Daisy, la cagnetta di Auggie, non se la sente di chiamarlo. Non ha voglia di brutti pensieri.
Ma a cosa servono gli amici, se non a essere presenti nel momento del bisogno? Ancora una volta sarà Auggie a ricordarlo a Christopher e a noi lettori, con la forza di un personaggio straordinario e di una storia che non smette mai di emozionare.
Dopo *Il libro di Julian* questo è il secondo episodio della trilogia di racconti che ripercorrono la storia narrata in *Wonder*.

Il libro di Charlotte. A wonder story

Charlotte, insieme ad altri due studenti, è stata scelta per dare il benvenuto ad Auggie nella nuova scuola. Il suo sogno è di diventare una star della danza, anche se è una ragazzina un po’ insicura, ed è combattuta tra la lealtà verso Auggie e il desiderio di poter entrare nel gruppo delle ragazze popolari. Ma, quando inizia la guerra tra i sostenitori del nuovo arrivato e quelli che lo vorrebbero cacciare, non ha dubbi: è lei a passare a Jack la lista di “chi sta con chi”. Perché in nome dell’amicizia, prima o poi bisogna essere capaci di prendere posizione… Età di lettura: da 13 anni.

Il libro delle ombre

Morgan è timida, goffa e impacciata. Bree, la sua migliore amica, è bella, sofisticata, sicura di sé. Non sembra possibile immaginarle come rivali in amore, fino a quando Cal non si trasferisce in città. Un ragazzo affascinante e misterioso, che diventa subito una celebrità nella scuola. In pochi rifiutano il suo invito a una festa in un bosco isolato, ma quando rivela la sua identità di stregone molti fuggono. Le due amiche rimangono per celebrare un rito “wiccan” e Morgan si accascia trafitta da un potente flusso di magia. Con l’aiuto di Cal, Morgan intraprenderà un percorso iniziatico al termine del quale scoprirà di essere una strega… Età di lettura: da 11 anni.
**

Il libro del male

Secondo libro della serie dedicata all’ispettore McLean. Dieci donne. Nude, sgozzate, il corpo deterso dopo lo scempio: un macabro rito che per dieci anni ha svegliato Edimburgo ogni vigilia di Natale. L’ultima è stata Kirsty, la fidanzata dell’ispettore Tony McLean. Finché un giorno Donald Anderson, il famigerato assassino di Natale, fa un passo falso consentendo all’ispettore di porre fine a quella catena di orrore. Ma nemmeno la sepoltura di Anderson, ammazzato in cella, riesce a restituire la pace a McLean. Con l’approssimarsi del Natale, infatti, un altro corpo viene rinvenuto vicino a un ponte: una ragazza nuda, nell’acqua, la gola tagliata. Di nuovo. Per McLean è come ripiombare in un incubo: un killer sta emulando le gesta di Anderson? O l’uomo rinchiuso in prigione era quello sbagliato? E proprio quando l’ispettore comincia a dubitare della sua logica, uno strano evento sembra ulteriormente sfidare ogni razionalità: un misterioso monaco bussa alla sua porta farneticando di un antichissimo manoscritto capace di scatenare le pulsioni più empie. Chi è quell’uomo? E di quale manoscritto sta parlando? Esiste davvero un legame tra quelle pagine oscure e l’assassino? Per scoprire il tassello mancante, McLean è costretto a riaprire il capitolo più doloroso della sua carriera e a scavare nelle sue ossessioni più buie. Prima che il killer colpisca ancora. Un thriller magistrale: la seconda indagine dell’ispettore McLean consacra James Oswald come uno dei più grandi scrittori di genere contemporanei.

Il libro dei sogni

*Caro papà,
noi non ci conosciamo, ma penso che dovremmo cambiare questa situazione.
Se anche tu sei d’accordo, vieni il 18 maggio alla giornata padri-figli alla Colet Court.
Ti aspetto fuori.
– Samuel Noam Valentiner
Sam, sto arrivando. Mi riposo solo un attimo.*
Sam ha tredici anni, un dono che a volte gli sembra una maledizione e un migliore amico che gli sembra sempre una bizzarra e geniale benedizione.
Quello che gli manca è un padre: il suo, Henri, è un reporter di guerra che lui non ha mai visto.
Così, quando gli si presenta l’occasione, la giornata padri-figli organizzata dalla scuola, Sam non esita un momento a invitarlo, per poterlo finalmente conoscere.
Quel giorno, per lui e il suo papà tutto cambia.
Quel giorno, Henri salva la vita di una bambina e perde la sua.
Per otto minuti.
Tanti quanti bastano per lasciarlo in coma, sospeso nella dimensione di mezzo tra la realtà e un mondo alla rovescia, forse fatto di sogni.
Dal quale però può comunicare la cosa più importante che abbia mai avuto: l’amore.
L’amore per quel figlio speciale che gli sta vicino ogni giorno e l’amore per Eddie, la donna che ha lasciato per paura e non ha mai dimenticato.
In un dialogo silenzioso con le due persone che per lui contano di più, Henri riuscirà a farsi perdonare, amare di nuovo e a regalare una nuova grandissima speranza: la vita stessa.
*Il libro dei sogni* è **la più intima e delicata delle storie d’amore** e ci dice una cosa che avremmo voluto sentire almeno una volta nel corso della nostra esistenza: **«tra la vita e la morte c’è molto più di quello che riusciamo a vedere da qui.»**
**
### Sinossi
*Caro papà,
noi non ci conosciamo, ma penso che dovremmo cambiare questa situazione.
Se anche tu sei d’accordo, vieni il 18 maggio alla giornata padri-figli alla Colet Court.
Ti aspetto fuori.
– Samuel Noam Valentiner
Sam, sto arrivando. Mi riposo solo un attimo.*
Sam ha tredici anni, un dono che a volte gli sembra una maledizione e un migliore amico che gli sembra sempre una bizzarra e geniale benedizione.
Quello che gli manca è un padre: il suo, Henri, è un reporter di guerra che lui non ha mai visto.
Così, quando gli si presenta l’occasione, la giornata padri-figli organizzata dalla scuola, Sam non esita un momento a invitarlo, per poterlo finalmente conoscere.
Quel giorno, per lui e il suo papà tutto cambia.
Quel giorno, Henri salva la vita di una bambina e perde la sua.
Per otto minuti.
Tanti quanti bastano per lasciarlo in coma, sospeso nella dimensione di mezzo tra la realtà e un mondo alla rovescia, forse fatto di sogni.
Dal quale però può comunicare la cosa più importante che abbia mai avuto: l’amore.
L’amore per quel figlio speciale che gli sta vicino ogni giorno e l’amore per Eddie, la donna che ha lasciato per paura e non ha mai dimenticato.
In un dialogo silenzioso con le due persone che per lui contano di più, Henri riuscirà a farsi perdonare, amare di nuovo e a regalare una nuova grandissima speranza: la vita stessa.
*Il libro dei sogni* è **la più intima e delicata delle storie d’amore** e ci dice una cosa che avremmo voluto sentire almeno una volta nel corso della nostra esistenza: **«tra la vita e la morte c’è molto più di quello che riusciamo a vedere da qui.»**
### Dalla quarta di copertina
Il libro dei sogni è la più intima e delicata delle storie d’amore e ci dice una cosa che avremmo voluto sentire almeno una volta nel corso della nostra esistenza: «tra la vita e la morte c’è molto più di quello che riusciamo a vedere da qui.»

Il libro dei morti

Dopo l’ultimo devastante caso che l’ha vista in azione in Florida, Kay Scarpetta si trasferisce a Charleston, nel South Carolina, dove apre uno studio di patologia forense con l’irrinunciabile aiuto della nipote Lucy e del fidato Pete Marino. Proprio quando sembra prendere avvio una tranquilla esistenza nella routine della provincia americana, Kay è chiamata a Roma per collaborare alle indagini sull’orrenda fine di una giovane campionessa di tennis statunitense. Un caso che sembra collegarsi a quello di un bambino morto proprio a Charleston in seguito alle privazioni e ai maltrattamenti. E a tutto ciò non sembra essere estranea una vecchia nemica di Kay, la psichiatra Marilyn Self. Cosa lega questi casi? Perché l’assassino scrive alla dottoressa Self prima di uccidere le sue vittime e di accanirsi con inaudita ferocia sui loro corpi? Ancora una volta Kay Scarpetta dovrà mettersi sulle tracce del colpevole, interpretandone i messaggi prima che sia troppo tardi.

Il libro dei morti

Una nuova indagine per Kay Scarpetta.
L’anatomo-patologa di fama mondiale si trova ancora una volta alle prese con un complicato caso di omicidio che si rivela essere collegato ad altre morti. Un serial killer che solo i suoi pazienti ormai muti possono aiutarla a trovare. Come sempre al suo fianco troviamo, la nipote, Lucy Farinelli, bella intellligente, forte ma anche ferita, insicura, il cui nemico principale e’ un tumore al cervello. Pete Marino ex tenente di polizia sempre al seguito di Kay, sempre piu’ innamorato e sempre piu’ frustrato dal saperla innamorata di un altro uomo, tanto da arrivare a gesti estremi. Benton Weasley, ex agente FBI esperto in profili psicologici, il grande amore di Kay con la quale non riesce pero’ a vivere un rapporto sereno a causa, oltre della distanza a cui hanno scelto di vivere, anche alle paure irrisolte di Kay.

Dopo 20 anni sulla scena (il primo libro “Post mortem” viene scritto nel 1990), Kay Scarpetta e’ sempre piu’ brava a risolvere grandi misteri, come la morte della giovane tennista americana, Drew Martin brutalmente uccisa mentre era in vacanza a Roma, ma ancora non e’ riuscita a risolvere i problemi della sua vita…

Il libro dei Baltimore

Sino al giorno della Tragedia, c’erano due famiglie Goldman. I Goldman di Baltimore e i Goldman di Montclair. Di quest’ultimo ramo fa parte Marcus Goldman, il protagonista di “La verità sul caso Harry Quebert”. I Goldman di Montclair, New Jersey, sono una famiglia della classe media e abitano in un piccolo appartamento. I Goldman di Baltimore, invece, sono una famiglia ricca e vivono in una bellissima casa nel quartiere residenziale di Oak Park. A loro, alla loro prosperità, alla loro felicità, Marcus ha guardato con ammirazione sin da piccolo, quando lui e i suoi cugini, Hillel e Woody, amavano di uno stesso e intenso amore Alexandra. Otto anni dopo una misteriosa tragedia, Marcus decide di raccontare la storia della sua famiglia: torna con la memoria alla vita e al destino dei Goldman di Baltimore, alle vacanze in Florida e negli Hamptons, ai gloriosi anni di scuola. Ma c’è qualcosa, nella sua ricostruzione, che gli sfugge. Vede scorrere gli anni, scolorire la patina scintillante dei Baltimore, incrinarsi l’amicizia che sembrava eterna con Woody, Hillel e Alexandra. Fino al giorno della Tragedia. E da quel giorno Marcus è ossessionato da una domanda: cosa è veramente accaduto ai Goldman di Baltimore? Qual è il loro inconfessabile segreto?
**

Il libro degli incantesimi

UN RACCONTO INEDITO, UN FILTRO D’AMORE E IL MENU PERFETTO PER LA SEDUZIONE. *** Vi ricordate quando Alexa McKenzie, disperatamente alla ricerca di un uomo, aveva provato a fare un incantesimo accendendo un fuoco nel salotto di casa? La sua storia d’amore e di passione con Nick sembrerebbe provare l’efficacia dell’incantesimo in questione, vero? Per questo Jennifer Probst ha deciso di condividerlo con tutti i suoi lettori, insieme a un menu studiato apposta per sedurre l’uomo o la donna della vostra vita e a un racconto inedito che vi farà entrare nell’intimità della coppia più affascinante di sempre: Alex e Nick.
(source: Bol.com)

Il libro bianco dei Beatles: La storia e le storie di tutte le canzoni

Questo libro si prende cura di tutte le canzoni Beatles ufficialmente edite nel corso della favolosa storia dei Favolosi, dal 1962 al 1969 (più le appendici di “Anthology”): non solo quelle di Lennon e McCartney, proprio tutte, cover comprese – per un totale di 215. Di ogni brano si raccontano per esteso la genesi, la storia, la fortuna o sfortuna, con aneddoti poco raccontati e, soprattutto, le dichiarazioni dei protagonisti. C’è anche una lunga scheda introduttiva che racconta la “preistoria”, cioè i Beatles giovani e ancora sconosciuti, che per sbarcare il lunario accettavano ingaggi da fame in terra tedesca: uno dei luoghi più affascinanti e meno raccontati della favola Beatles.
**
### Sinossi
Questo libro si prende cura di tutte le canzoni Beatles ufficialmente edite nel corso della favolosa storia dei Favolosi, dal 1962 al 1969 (più le appendici di “Anthology”): non solo quelle di Lennon e McCartney, proprio tutte, cover comprese – per un totale di 215. Di ogni brano si raccontano per esteso la genesi, la storia, la fortuna o sfortuna, con aneddoti poco raccontati e, soprattutto, le dichiarazioni dei protagonisti. C’è anche una lunga scheda introduttiva che racconta la “preistoria”, cioè i Beatles giovani e ancora sconosciuti, che per sbarcare il lunario accettavano ingaggi da fame in terra tedesca: uno dei luoghi più affascinanti e meno raccontati della favola Beatles.

I libri proibiti: Da Gutenberg all’Encyclopédie (Economica Laterza)

Dalla sua invenzione a caratteri mobili alla metà del Quattrocento, la stampa rimase complessivamente libera solo per alcuni decenni. Presto la rapidissima diffusione della Riforma protestante spinse le autorità ecclesiastiche a sperimentare forme stabili di controllo. La censura cattolica in pieno Cinquecento ebbe pesanti conseguenze sulla cultura, soprattutto italiana, in particolare sullo sviluppo del pensiero scientifico, sulla letteratura e sulla diffusione della lettura in volgare. Nel Seicento furono i vari Stati assoluti a intensificare la loro azione, mentre la maggiore laicizzazione della società suscitò importanti trasformazioni. Il pubblico dei lettori fu sempre meno disposto a seguire le prescrizioni grazie anche a un fervido mercato clandestino e mise sempre più a dura prova la capacità di proibire, sino a quando, negli ultimi decenni del Settecento, la libertà di opinione e di espressione divenne uno dei principi cardine della civiltà contemporanea.
**
### Sinossi
Dalla sua invenzione a caratteri mobili alla metà del Quattrocento, la stampa rimase complessivamente libera solo per alcuni decenni. Presto la rapidissima diffusione della Riforma protestante spinse le autorità ecclesiastiche a sperimentare forme stabili di controllo. La censura cattolica in pieno Cinquecento ebbe pesanti conseguenze sulla cultura, soprattutto italiana, in particolare sullo sviluppo del pensiero scientifico, sulla letteratura e sulla diffusione della lettura in volgare. Nel Seicento furono i vari Stati assoluti a intensificare la loro azione, mentre la maggiore laicizzazione della società suscitò importanti trasformazioni. Il pubblico dei lettori fu sempre meno disposto a seguire le prescrizioni grazie anche a un fervido mercato clandestino e mise sempre più a dura prova la capacità di proibire, sino a quando, negli ultimi decenni del Settecento, la libertà di opinione e di espressione divenne uno dei principi cardine della civiltà contemporanea. 

La libreria del buon romanzo

Un misantropo appassionato di Stendhal, nascosto in un villaggio della Savoia, viene misteriosamente rapito e abbandonato in una foresta. Una bella signora bionda, esperta guidatrice, perde il controllo dell’auto e finisce fuori strada. Intanto in Bretagna un uomo che ogni giorno faceva la sua passeggiata in riva al mare incontra due sconosciuti che lo terrorizzano. Ma il lettore capisce presto che questo non è un classico romanzo poliziesco. Gli aggressori non sono né agenti segreti né trafficanti. Non aggrediscono dei duri ma delle persone miti. Ce l’hanno in particolare con un libraio ribelle, con una malinconica ereditiera e con la libreria che i due hanno creato senza mai pensare che potesse suscitare tanto odio. Chi, tra gli appassionati della letteratura, non ha mai sognato di aprire una libreria ideale dove si vendessero solo i libri più amati? Lanciandosi nell’avventura, Francesca e Ivan, i due librai, sapevano che non sarebbe stato facile. Come scegliere i libri? Come far quadrare i conti? Ma ciò che non avevano previsto era il successo. Un successo che però scatena una sorprendente sfilza di invidie e aggressioni.
**

La libreria dei sogni che si avverano

**«LA FELICITÀ NON È UN’URGENZA. MA SENZ’ALTRO È UNA PRIORITÀ.» UN ROMANZO LIEVE E OTTIMISTA.**
Una piccola libreria a Montmartre. Marie, la proprietaria, condivide la giornata con i clienti abituali, fra cui una giovane ribelle e un signore anziano appassionato di letteratura. Il suo incontro con Josh, sceneggiatore in cerca di ispirazione, potrebbe sfociare in una storia d’amore, ma Marie è persona timida, timorosa di lasciarsi andare. Contemporaneamente, nella vita di Marie, fa la sua comparsa un confidente molto particolare: un angelo custode, o forse solo una proiezione della mente… che però tutte le sere la aspetta ai piedi del letto pronto ad ascoltare le sue confidenze e a far luce sui suoi ricordi. Marie non sa se chiamare la polizia, consultare uno psichiatra o, più semplicemente, lasciarsi guidare da questa presenza che forse la aiuterà a trovare la strada per la felicità, ad aprire la porta dei sogni, quelli che ci portiamo dentro e che a volte dimentichiamo, per riuscire a riprendersi la rassicurante, calda, intensa libertà dell’anima.
**
### Sinossi
**«LA FELICITÀ NON È UN’URGENZA. MA SENZ’ALTRO È UNA PRIORITÀ.» UN ROMANZO LIEVE E OTTIMISTA.**
Una piccola libreria a Montmartre. Marie, la proprietaria, condivide la giornata con i clienti abituali, fra cui una giovane ribelle e un signore anziano appassionato di letteratura. Il suo incontro con Josh, sceneggiatore in cerca di ispirazione, potrebbe sfociare in una storia d’amore, ma Marie è persona timida, timorosa di lasciarsi andare. Contemporaneamente, nella vita di Marie, fa la sua comparsa un confidente molto particolare: un angelo custode, o forse solo una proiezione della mente… che però tutte le sere la aspetta ai piedi del letto pronto ad ascoltare le sue confidenze e a far luce sui suoi ricordi. Marie non sa se chiamare la polizia, consultare uno psichiatra o, più semplicemente, lasciarsi guidare da questa presenza che forse la aiuterà a trovare la strada per la felicità, ad aprire la porta dei sogni, quelli che ci portiamo dentro e che a volte dimentichiamo, per riuscire a riprendersi la rassicurante, calda, intensa libertà dell’anima.