39457–39472 di 81643 risultati

La razionalità dell’azione

Sono solo le azioni irrazionali, sostiene Searle, a essere causate da credenze e desideri: per esempio le azioni di una persona determinate dall’uso di sostanze stupefacenti. In genere, nelle azioni razionali c’è un divario tra il desiderio motivante e l’effettiva decisione presa. Il nome tradizionalmente attribuito a questo divario è “libero arbitrio”. Secondo Searle, qualsiasi attività razionale presuppone il libero arbitrio, per cui la razionalità è possibile solo dove è possibile una scelta tra diverse opzioni, sia razionali sia irrazionali.
**

Sono solo le azioni irrazionali, sostiene Searle, a essere causate da credenze e desideri: per esempio le azioni di una persona determinate dall’uso di sostanze stupefacenti. In genere, nelle azioni razionali c’è un divario tra il desiderio motivante e l’effettiva decisione presa. Il nome tradizionalmente attribuito a questo divario è “libero arbitrio”. Secondo Searle, qualsiasi attività razionale presuppone il libero arbitrio, per cui la razionalità è possibile solo dove è possibile una scelta tra diverse opzioni, sia razionali sia irrazionali.
**

Only registered users can download this free product.

Raffaella

Il libro racconta la storia di una donna, Raffaella, prima, durante e dopo la seconda guerra mondiale.
**

Il libro racconta la storia di una donna, Raffaella, prima, durante e dopo la seconda guerra mondiale.
**

Only registered users can download this free product.

Quel Maledetto Cupido

Giulia ha venticinque anni e gestisce la libreria di famiglia, da moderna “donna in carriera” e trascorre le sue giornate con le inseparabili amiche, Pamela e Sara. Ha un’ambizione più antica del mondo, trovare l’amore. Per rincorrere l’amore però, non fa altro che cacciarsi nei guai, infatti il destino, le farà incontrare Luca, Nicholas e Federico. Cupido, su chi lancerà la freccia giusta?
**

Giulia ha venticinque anni e gestisce la libreria di famiglia, da moderna “donna in carriera” e trascorre le sue giornate con le inseparabili amiche, Pamela e Sara. Ha un’ambizione più antica del mondo, trovare l’amore. Per rincorrere l’amore però, non fa altro che cacciarsi nei guai, infatti il destino, le farà incontrare Luca, Nicholas e Federico. Cupido, su chi lancerà la freccia giusta?
**

Only registered users can download this free product.

Quando soffia il vento (La Gaja scienza)

###
«Quello che vidi andava al di là della mia immaginazione, della mia comprensione, di tutto quello che sapevo. Le braccia della ragazzina erano ripiegate all’indietro in modo strano, ma quando le sollevò… Non era umanamente possibile, eppure eccola là… Una ragazzina con le ali!» Questo l’incredibile incontro che sconvolge la vita di Frannie O’Neill, una giovane e appassionata veterinaria che, dopo la morte del marito, si è isolata dal mondo, dedicandosi interamente al suo lavoro a Bear Bluff, uno sperduto paesino sulle Montagne Rocciose. L’unica persona alla quale Frannie ha il coraggio di confessare ciò che chiunque prenderebbe per un’allucinazione è Kit Harrison, affittuario della baita vicino al suo ambulatorio, un uomo dal passato non proprio limpido e dal presente piuttosto confuso. Ma Frannie, inconsapevolmente, ha scelto la persona giusta: Kit infatti è un agente dell’FBI che, all’insaputa dei suoi superiori, sta conducendo indagini su un intricato caso legato a esperimenti illegali di manipolazione genetica. Dopo la rocambolesca cattura della ragazzina alata, i due riescono a conquistarne la fiducia: lei dice di chiamarsi Max e di essere fuggita dalla Scuola. Ma che cos’è la Scuola e quali spaventosi segreti custodisce? In un crescendo di episodi agghiaccianti, Frannie e Kit verranno aiutati dalla stupefacente Max a far luce su una serie di delitti e di atrocità, alcuni dei quali riguardano Frannie molto da vicino… Un Patterson nuovo e travolgente, geniale nella capacità di rendere assolutamente vero l’inverosimile. Una vicenda che, nella realtà del romanzo, getta un’ombra inquietante sul nostro presente e ancor più, forse, su un domani non troppo lontano.
**
### Sinossi
«Quello che vidi andava al di là della mia immaginazione, della mia comprensione, di tutto quello che sapevo. Le braccia della ragazzina erano ripiegate all’indietro in modo strano, ma quando le sollevò… Non era umanamente possibile, eppure eccola là… Una ragazzina con le ali!» Questo l’incredibile incontro che sconvolge la vita di Frannie O’Neill, una giovane e appassionata veterinaria che, dopo la morte del marito, si è isolata dal mondo, dedicandosi interamente al suo lavoro a Bear Bluff, uno sperduto paesino sulle Montagne Rocciose. L’unica persona alla quale Frannie ha il coraggio di confessare ciò che chiunque prenderebbe per un’allucinazione è Kit Harrison, affittuario della baita vicino al suo ambulatorio, un uomo dal passato non proprio limpido e dal presente piuttosto confuso. Ma Frannie, inconsapevolmente, ha scelto la persona giusta: Kit infatti è un agente dell’FBI che, all’insaputa dei suoi superiori, sta conducendo indagini su un intricato caso legato a esperimenti illegali di manipolazione genetica. Dopo la rocambolesca cattura della ragazzina alata, i due riescono a conquistarne la fiducia: lei dice di chiamarsi Max e di essere fuggita dalla Scuola. Ma che cos’è la Scuola e quali spaventosi segreti custodisce? In un crescendo di episodi agghiaccianti, Frannie e Kit verranno aiutati dalla stupefacente Max a far luce su una serie di delitti e di atrocità, alcuni dei quali riguardano Frannie molto da vicino… Un Patterson nuovo e travolgente, geniale nella capacità di rendere assolutamente vero l’inverosimile. Una vicenda che, nella realtà del romanzo, getta un’ombra inquietante sul nostro presente e ancor più, forse, su un domani non troppo lontano.

###
«Quello che vidi andava al di là della mia immaginazione, della mia comprensione, di tutto quello che sapevo. Le braccia della ragazzina erano ripiegate all’indietro in modo strano, ma quando le sollevò… Non era umanamente possibile, eppure eccola là… Una ragazzina con le ali!» Questo l’incredibile incontro che sconvolge la vita di Frannie O’Neill, una giovane e appassionata veterinaria che, dopo la morte del marito, si è isolata dal mondo, dedicandosi interamente al suo lavoro a Bear Bluff, uno sperduto paesino sulle Montagne Rocciose. L’unica persona alla quale Frannie ha il coraggio di confessare ciò che chiunque prenderebbe per un’allucinazione è Kit Harrison, affittuario della baita vicino al suo ambulatorio, un uomo dal passato non proprio limpido e dal presente piuttosto confuso. Ma Frannie, inconsapevolmente, ha scelto la persona giusta: Kit infatti è un agente dell’FBI che, all’insaputa dei suoi superiori, sta conducendo indagini su un intricato caso legato a esperimenti illegali di manipolazione genetica. Dopo la rocambolesca cattura della ragazzina alata, i due riescono a conquistarne la fiducia: lei dice di chiamarsi Max e di essere fuggita dalla Scuola. Ma che cos’è la Scuola e quali spaventosi segreti custodisce? In un crescendo di episodi agghiaccianti, Frannie e Kit verranno aiutati dalla stupefacente Max a far luce su una serie di delitti e di atrocità, alcuni dei quali riguardano Frannie molto da vicino… Un Patterson nuovo e travolgente, geniale nella capacità di rendere assolutamente vero l’inverosimile. Una vicenda che, nella realtà del romanzo, getta un’ombra inquietante sul nostro presente e ancor più, forse, su un domani non troppo lontano.
**
### Sinossi
«Quello che vidi andava al di là della mia immaginazione, della mia comprensione, di tutto quello che sapevo. Le braccia della ragazzina erano ripiegate all’indietro in modo strano, ma quando le sollevò… Non era umanamente possibile, eppure eccola là… Una ragazzina con le ali!» Questo l’incredibile incontro che sconvolge la vita di Frannie O’Neill, una giovane e appassionata veterinaria che, dopo la morte del marito, si è isolata dal mondo, dedicandosi interamente al suo lavoro a Bear Bluff, uno sperduto paesino sulle Montagne Rocciose. L’unica persona alla quale Frannie ha il coraggio di confessare ciò che chiunque prenderebbe per un’allucinazione è Kit Harrison, affittuario della baita vicino al suo ambulatorio, un uomo dal passato non proprio limpido e dal presente piuttosto confuso. Ma Frannie, inconsapevolmente, ha scelto la persona giusta: Kit infatti è un agente dell’FBI che, all’insaputa dei suoi superiori, sta conducendo indagini su un intricato caso legato a esperimenti illegali di manipolazione genetica. Dopo la rocambolesca cattura della ragazzina alata, i due riescono a conquistarne la fiducia: lei dice di chiamarsi Max e di essere fuggita dalla Scuola. Ma che cos’è la Scuola e quali spaventosi segreti custodisce? In un crescendo di episodi agghiaccianti, Frannie e Kit verranno aiutati dalla stupefacente Max a far luce su una serie di delitti e di atrocità, alcuni dei quali riguardano Frannie molto da vicino… Un Patterson nuovo e travolgente, geniale nella capacità di rendere assolutamente vero l’inverosimile. Una vicenda che, nella realtà del romanzo, getta un’ombra inquietante sul nostro presente e ancor più, forse, su un domani non troppo lontano.

Only registered users can download this free product.

Il profumo della neve

###
In un paese senza nome tra le montagne italiane, Ugo ha appena ritirato la sua prima pensione. È un giorno chiaro, dopo una lunga tempesta; è caduta tanta neve, e ancora ne cadrà, fino a coprire ogni cosa. In questo ovattato paesaggio Ugo si sente preso da una voglia indomabile. Vorrebbe inforcare i suoi vecchi sci Derby Oro, emulare le gesta del campione Zeno Colò, figura mitica della sua infanzia. Convince Laura, la moglie ansiosa e protettiva, a lasciarlo andare, a concedergli questo colpo d’ala. Ugo si fa rapire dalle piste innevare, devia, si perde e incontra Svetlana, una ragazza russa che gli offre riparo, emersa da quello sfondo di ghiacci, poi lo stesso Zeno Colà gli si affianca in una discesa spericolata e poi… Ugo prosegue il viaggio, sospeso tra realtà e mistero, incanto e sogno, accompagnando il lettore nell’abbaglio di una natura magnifica, verso un finale di fiaba, segreto e indimenticabile.
Książka ma 124 strony.

###
In un paese senza nome tra le montagne italiane, Ugo ha appena ritirato la sua prima pensione. È un giorno chiaro, dopo una lunga tempesta; è caduta tanta neve, e ancora ne cadrà, fino a coprire ogni cosa. In questo ovattato paesaggio Ugo si sente preso da una voglia indomabile. Vorrebbe inforcare i suoi vecchi sci Derby Oro, emulare le gesta del campione Zeno Colò, figura mitica della sua infanzia. Convince Laura, la moglie ansiosa e protettiva, a lasciarlo andare, a concedergli questo colpo d’ala. Ugo si fa rapire dalle piste innevare, devia, si perde e incontra Svetlana, una ragazza russa che gli offre riparo, emersa da quello sfondo di ghiacci, poi lo stesso Zeno Colà gli si affianca in una discesa spericolata e poi… Ugo prosegue il viaggio, sospeso tra realtà e mistero, incanto e sogno, accompagnando il lettore nell’abbaglio di una natura magnifica, verso un finale di fiaba, segreto e indimenticabile.
Książka ma 124 strony.

Only registered users can download this free product.

Il Principe

###
Quasi ogni epoca si è riconosciuta nel Principe con argomenti sempre diversi. E anche oggi i motivi “attualizzanti” di questo breve classico non sembrano mancare: soprattutto il conflitto tra il desiderio di dominare razionalisticamente la realtà politica e la percezione del momento oscuro della storia, catena di eventi non predeterminabile, appare un legame privilegiato tra Machiavelli e i nostri tempi. Il volume contiene il testo critico del Principe messo a punto da Giorgio Inglese. Inoltre, un commento a pié di pagina assai ricco, con ausili letterali, chiarimenti storico-politici, rimandi culturali e spunti interpretativi a più livelli di lettura.

###
Quasi ogni epoca si è riconosciuta nel Principe con argomenti sempre diversi. E anche oggi i motivi “attualizzanti” di questo breve classico non sembrano mancare: soprattutto il conflitto tra il desiderio di dominare razionalisticamente la realtà politica e la percezione del momento oscuro della storia, catena di eventi non predeterminabile, appare un legame privilegiato tra Machiavelli e i nostri tempi. Il volume contiene il testo critico del Principe messo a punto da Giorgio Inglese. Inoltre, un commento a pié di pagina assai ricco, con ausili letterali, chiarimenti storico-politici, rimandi culturali e spunti interpretativi a più livelli di lettura.

Only registered users can download this free product.

Il preludio a Dune 4 – Vendetta Harkonnen

Sul pianeta Ix si sta tentando di realizzare il piano segreto dell’imperatore Shaddam: produrre sinteticamente la favolosa spezia originaria di Dune, il melange. Un risultato del genere darebbe all’impero un enorme vantaggio sulla Gilda Spaziale. Intanto in conte Vernius – deposto e costretto all’esilio dai tleilaxu – si prepara a vendicarsi di Shaddam, che con le sue truppe scelte ha favorito l’invasione di Ix. Nella base segreta situata nella regione antartica di Dune, Vernius conosce il giovane Liet, figlio del planetologo Pardot Kynes impegnato a modificare l’ecologia desertica del pianeta. A lui chiede aiuto per mimetizzare meglio la base, sfruttando le tecniche dei fremen o uomini liberi. Un nuovo capitolo della grande avventura interstellare…

Sul pianeta Ix si sta tentando di realizzare il piano segreto dell’imperatore Shaddam: produrre sinteticamente la favolosa spezia originaria di Dune, il melange. Un risultato del genere darebbe all’impero un enorme vantaggio sulla Gilda Spaziale. Intanto in conte Vernius – deposto e costretto all’esilio dai tleilaxu – si prepara a vendicarsi di Shaddam, che con le sue truppe scelte ha favorito l’invasione di Ix. Nella base segreta situata nella regione antartica di Dune, Vernius conosce il giovane Liet, figlio del planetologo Pardot Kynes impegnato a modificare l’ecologia desertica del pianeta. A lui chiede aiuto per mimetizzare meglio la base, sfruttando le tecniche dei fremen o uomini liberi. Un nuovo capitolo della grande avventura interstellare…

Only registered users can download this free product.

Postmortem

Sinossi

20ème anniversaire des débuts du Dr. Kay Scarpetta !

Le livre :
Richmond, Virginie. Une femme noire et trois autres blanches ont été torturées, violées, égorgées. Rien, pas le moindre indice ne les lie entre elles, si ce n’est, précisément, l’assassin. Kay Scarpetta, expert légiste, s’acharne à traquer le serial killer. Il est intelligent, rusé, et ne semble commettre aucune erreur qui pourrait mettre les enquêteurs sur la voie. Scarpetta sait qu’il n’arrêtera pas, mais tout semble se liguer contre elle et contre la police pour favoriser le tueur. Si elle ne trouve pas très vite une piste pour remonter jusqu’à lui, une autre femme va mourir.

L’auteur :
Patricia Cornwell est née à Miami, en Floride. Elle est membre émérite de l’Académie internationale du John Jay College de justice pénale qui concentre ses recherches sur les scènes de crime. Elle a contribué à fonder l’Institut de sciences médico-légales de Virginie. Elle est aussi membre du conseil national de l’hôpital McLean, affilié à Harvard, où elle défend la cause de la recherche en psychiatrie. Son premier roman, Postmortem, remporta dans la même année cinq des plus importants prix distinguant un roman policier. En 2008, Patricia Cornwell a été le premier auteur américain à recevoir le prestigieux prix du Galaxy British Book Award, récompensant le meilleur thriller de l’année pour Registre des morts. Scarpetta, L’instinct du mal, et Havre des morts font partie de ses récents best-sellers internationaux. Elle réside la plupart du temps dans le Massachusetts.

Sinossi

20ème anniversaire des débuts du Dr. Kay Scarpetta !

Le livre :
Richmond, Virginie. Une femme noire et trois autres blanches ont été torturées, violées, égorgées. Rien, pas le moindre indice ne les lie entre elles, si ce n’est, précisément, l’assassin. Kay Scarpetta, expert légiste, s’acharne à traquer le serial killer. Il est intelligent, rusé, et ne semble commettre aucune erreur qui pourrait mettre les enquêteurs sur la voie. Scarpetta sait qu’il n’arrêtera pas, mais tout semble se liguer contre elle et contre la police pour favoriser le tueur. Si elle ne trouve pas très vite une piste pour remonter jusqu’à lui, une autre femme va mourir.

L’auteur :
Patricia Cornwell est née à Miami, en Floride. Elle est membre émérite de l’Académie internationale du John Jay College de justice pénale qui concentre ses recherches sur les scènes de crime. Elle a contribué à fonder l’Institut de sciences médico-légales de Virginie. Elle est aussi membre du conseil national de l’hôpital McLean, affilié à Harvard, où elle défend la cause de la recherche en psychiatrie. Son premier roman, Postmortem, remporta dans la même année cinq des plus importants prix distinguant un roman policier. En 2008, Patricia Cornwell a été le premier auteur américain à recevoir le prestigieux prix du Galaxy British Book Award, récompensant le meilleur thriller de l’année pour Registre des morts. Scarpetta, L’instinct du mal, et Havre des morts font partie de ses récents best-sellers internationaux. Elle réside la plupart du temps dans le Massachusetts.

Only registered users can download this free product.

Il Ponte di quattro giorni

Prima di ogni “ponte” di lunga durata siamo abituati a ricevere, dalla televisione, dalla radio, dai giornali, raccomandazioni e ammonizioni sempre più pressanti. E dopo ogni “ponte” siamo abituati a elenchi di incidenti mortali sempre più lunghi e raccapriccianti. La Strage di Ferragosto, l’Ecatombe di Pasqua, l’Eccidio del 2 giugno, sono ormai diventati funeste, e quasi rituali, ricorrenze, sacrifici collettivi al Dio Automobile. Perchè? Si risponde che siamo imprudenti, incoscienti, infantilmente e morbosamente legati al nostro terribile giocattolo su quattro ruote. Che ne siamo, anziché i dominatori, gli schiavi. Ma se invece che un modo di dire, una semplice figura retorica, questa nostra “schiavitù” fosse, a nostra insaputa, una verità letterale? Se le automobili fossero davvero i nostri occulti padroni, se fossero loro a guidare noi, da un week-end all’altro, da un “ponte” all’altro, in una fatale, inarrestabile progressione, verso lo sterminio definitivo, verso il genocidio?

Prima di ogni “ponte” di lunga durata siamo abituati a ricevere, dalla televisione, dalla radio, dai giornali, raccomandazioni e ammonizioni sempre più pressanti. E dopo ogni “ponte” siamo abituati a elenchi di incidenti mortali sempre più lunghi e raccapriccianti. La Strage di Ferragosto, l’Ecatombe di Pasqua, l’Eccidio del 2 giugno, sono ormai diventati funeste, e quasi rituali, ricorrenze, sacrifici collettivi al Dio Automobile. Perchè? Si risponde che siamo imprudenti, incoscienti, infantilmente e morbosamente legati al nostro terribile giocattolo su quattro ruote. Che ne siamo, anziché i dominatori, gli schiavi. Ma se invece che un modo di dire, una semplice figura retorica, questa nostra “schiavitù” fosse, a nostra insaputa, una verità letterale? Se le automobili fossero davvero i nostri occulti padroni, se fossero loro a guidare noi, da un week-end all’altro, da un “ponte” all’altro, in una fatale, inarrestabile progressione, verso lo sterminio definitivo, verso il genocidio?

Only registered users can download this free product.

Poesie

Poesie by Federico García Lorca
Nel *Libro de poemas*, composto dal 1918 al 1920, Lorca documenta il suo grande amore per il canto e la vita. Dialoga con il paesaggio e con gli animali con il tono modernista di un Rubén Darío o un Juan Ramón Jiménez facendo affiorare le sue inquietudini sotto forma di nostalgia, di abbandoni, di angosce e di protesta ponendosi domande di natura esistenziale:
*Che cosa racchiudo in me
in questi momenti di tristezza?
Ahi, chi taglia i miei boschi
dorati e fioriti!
Che cosa leggo nello specchio
d’argento commosso
che l’aurora mi offre
sull’acqua del fiume?*.

Poesie by Federico García Lorca
Nel *Libro de poemas*, composto dal 1918 al 1920, Lorca documenta il suo grande amore per il canto e la vita. Dialoga con il paesaggio e con gli animali con il tono modernista di un Rubén Darío o un Juan Ramón Jiménez facendo affiorare le sue inquietudini sotto forma di nostalgia, di abbandoni, di angosce e di protesta ponendosi domande di natura esistenziale:
*Che cosa racchiudo in me
in questi momenti di tristezza?
Ahi, chi taglia i miei boschi
dorati e fioriti!
Che cosa leggo nello specchio
d’argento commosso
che l’aurora mi offre
sull’acqua del fiume?*.

Only registered users can download this free product.

Le più antiche storie del mondo

« Sono tutte narrazioni splendidamente fantasiose ed emotive… Il legame con l’amico, l’amore per la bellezza femminile, l’avido desiderio del segreto di vita eterna, la perduta speranza del ritorno di giovinezza che cosa sono se non l’universale umano? Ebbene, circa cinquemila anni or sono, già questi temi si facevano poesia.»
Franco Antonicelli
Composte oltre quaranta secoli fa da popoli che vivevano nel vicino Oriente-Babilonesi, Assiri, Ittiti e Cananei – queste storie furono graffite su tavolette d’argilla e recuperate soltanto verso la metà del secolo scorso (o, in alcuni casi, solo negli ultimi decenni) dalle rovine di città inghiottite dal tempo, dove gli archeologi trassero alla luce antichissime biblioteche, come quella di Assurbanipal a Ninive o quella del tempio di Ugarit. Il professor Theodor H. Gaster, insigne studioso inglese delle letterature primitive, per la prima volta ha portato al livello di lettura corrente i testi pazientemente decifrati da scritture siilabiche, ideografiche, cuneiformi. Queste storie, che erano destinate ad essere lette ad alta voce o recitate, sono epopee di eroi, grottesche narrazioni familiari degli dèi, interpretazioni mitiche dei fenomeni naturali, racconti tragici, favole di animali e di mostri. I loro simboli riportano il lettore a un’arcaica visione del mondo piena di ansie, incubi e speranze.

« Sono tutte narrazioni splendidamente fantasiose ed emotive… Il legame con l’amico, l’amore per la bellezza femminile, l’avido desiderio del segreto di vita eterna, la perduta speranza del ritorno di giovinezza che cosa sono se non l’universale umano? Ebbene, circa cinquemila anni or sono, già questi temi si facevano poesia.»
Franco Antonicelli
Composte oltre quaranta secoli fa da popoli che vivevano nel vicino Oriente-Babilonesi, Assiri, Ittiti e Cananei – queste storie furono graffite su tavolette d’argilla e recuperate soltanto verso la metà del secolo scorso (o, in alcuni casi, solo negli ultimi decenni) dalle rovine di città inghiottite dal tempo, dove gli archeologi trassero alla luce antichissime biblioteche, come quella di Assurbanipal a Ninive o quella del tempio di Ugarit. Il professor Theodor H. Gaster, insigne studioso inglese delle letterature primitive, per la prima volta ha portato al livello di lettura corrente i testi pazientemente decifrati da scritture siilabiche, ideografiche, cuneiformi. Queste storie, che erano destinate ad essere lette ad alta voce o recitate, sono epopee di eroi, grottesche narrazioni familiari degli dèi, interpretazioni mitiche dei fenomeni naturali, racconti tragici, favole di animali e di mostri. I loro simboli riportano il lettore a un’arcaica visione del mondo piena di ansie, incubi e speranze.

Only registered users can download this free product.

Piccole donne

Crescere non è facile per le sorelle March. La povertà minaccia la loro casa e l’adorato padre è stato chiamato a combattere nella guerra di Secessione. Su di loro, però, veglia l’amorevole mamma, preoccupata per il loro avvenire e, al contempo, fiera delle loro scelte. Anche i sogni non mancano: costruire una nuova famiglia per la pacata Meg; diventare scrittrice per quel maschiaccio di Jo; vivere serenamente nella casa paterna per la dolce Beth; intraprendere la carriera d’artista per la vanitosa Amy. Realizzarli non sarà facile, ma nulla sembra impossibile per chi conosce il segreto dell’affetto, dell’ottimismo e della solidarietà. Età di lettura: da 10 anni.
**

Crescere non è facile per le sorelle March. La povertà minaccia la loro casa e l’adorato padre è stato chiamato a combattere nella guerra di Secessione. Su di loro, però, veglia l’amorevole mamma, preoccupata per il loro avvenire e, al contempo, fiera delle loro scelte. Anche i sogni non mancano: costruire una nuova famiglia per la pacata Meg; diventare scrittrice per quel maschiaccio di Jo; vivere serenamente nella casa paterna per la dolce Beth; intraprendere la carriera d’artista per la vanitosa Amy. Realizzarli non sarà facile, ma nulla sembra impossibile per chi conosce il segreto dell’affetto, dell’ottimismo e della solidarietà. Età di lettura: da 10 anni.
**

Only registered users can download this free product.

Picatrix – La scala ser l’Inferno

1361, Saragozza. Il regno dei cristiani, è stato profetizzato, finirà “tra teste di cane e alberi di sangue”: a Nicolas Eymerich, Inquisitore di Saragozza, l’incarico di scoprire cosa si nasconde dietro quell’orrenda similitudine. Nel futuro, a La Palma. Due sconosciuti prelevano il professor Frullifer, per accompagnarlo in una clinica molto particolare. Là, durante la cerimonia del Sinforiano, i pazienti si mettono ad abbaiare come cani. E smettono solo quando l’effigie del Diavolo è stata arsa sul rogo…

1361, Saragozza. Il regno dei cristiani, è stato profetizzato, finirà “tra teste di cane e alberi di sangue”: a Nicolas Eymerich, Inquisitore di Saragozza, l’incarico di scoprire cosa si nasconde dietro quell’orrenda similitudine. Nel futuro, a La Palma. Due sconosciuti prelevano il professor Frullifer, per accompagnarlo in una clinica molto particolare. Là, durante la cerimonia del Sinforiano, i pazienti si mettono ad abbaiare come cani. E smettono solo quando l’effigie del Diavolo è stata arsa sul rogo…

Only registered users can download this free product.