38625–38640 di 65579 risultati

Indagini Parallele

Erna Schäfer, assistente di volo, un giorno si reca dalla polizia di Ingolstadt per denunciare la sparizione del padre. Capo della polizia è Karl, un suo vecchio amante, che la informa, dopo essersi interessato al caso, che suo padre si trova in Algeria e che è ricercato dalla polizia algerina.
Erna parte per il paese arabo e qui si trova coinvolta in qualcosa che è più grande di lei. Sola, senza documenti, braccata anche lei dalla polizia, trova aiuto in un suo connazionale che sta svolgendo delle investigazioni private per conto di un famoso museo di Berlino.
Tra rapimenti, torture, fughe si snoda una imprevedibile storia d’amore.

Indagine privata

La fotografa e giornalista Fran Mallory si reca in un monastero trappista, presso Salt Lake City, per intervistarne l’abate. Qui, però, l’unica persona con cui riesce a parlare è un giovane, alto e atletico, dall’atteggiamento tutt’altro che monacale. Di chi si tratta veramente, e cosa ci fa in quel luogo di preghiera?Fran è decisa a indagare…

Indagine non autorizzata

Sulla spiaggia, nei pressi di una villa, viene trovato il cadavere di una prostituta assassinata. Un caso di routine? No, perché in quella villa c’è Lui, Benito Mussolini, che nuota, gioca a tennis, riposa… Non si può turbare la serenità delle sue vacanze: il colpevole va trovato, e subito. Così avviene e i poliziotti della Questura di Rimini, in «perfetto stile fascista», arrestano il presunto colpevole, un piccolo delinquente già noto. Caso chiuso in fretta… forse troppa. È quello che pensa l’ispettore Marino. Che, nell’Italia che ignora la cronaca nera, nel Paese dove «gli ordini sono ordini», inizia una sua personale indagine. Ovviamente non autorizzata…
**
### Sinossi
Sulla spiaggia, nei pressi di una villa, viene trovato il cadavere di una prostituta assassinata. Un caso di routine? No, perché in quella villa c’è Lui, Benito Mussolini, che nuota, gioca a tennis, riposa… Non si può turbare la serenità delle sue vacanze: il colpevole va trovato, e subito. Così avviene e i poliziotti della Questura di Rimini, in «perfetto stile fascista», arrestano il presunto colpevole, un piccolo delinquente già noto. Caso chiuso in fretta… forse troppa. È quello che pensa l’ispettore Marino. Che, nell’Italia che ignora la cronaca nera, nel Paese dove «gli ordini sono ordini», inizia una sua personale indagine. Ovviamente non autorizzata…
### Dalla seconda/terza di copertina
Sulla spiaggia, nei pressi di una villa, viene trovato il cadavere di una prostituta assassinata. Un caso di routine? No, perché in quella villa c’è Lui, Benito Mussolini, che nuota, gioca a tennis, riposa… Non si può turbare la serenità delle sue vacanze: il colpevole va trovato, e subito. Così avviene e i poliziotti della Questura di Rimini, in «perfetto stile fascista», arrestano il presunto colpevole, un piccolo delinquente già noto. Caso chiuso in fretta… forse troppa. È quello che pensa l’ispettore Marino. Che, nell’Italia che ignora la cronaca nera, nel Paese dove «gli ordini sono ordini», inizia una sua personale indagine. Ovviamente non autorizzata…

Incubus dreams

Anita Blake vorrebbe assistere in pace alle nozze dell’amico e collega Larry Kirkland. Ma, per una cacciatrice di vampiri che collabora col Preternatural Investigation Team – l’agenzia che indaga sui delitti commessi dalle creature della notte -, è impossibile godersi anche un solo giorno di meritato riposo: una giovane spogliarellista è stata trovata morta nel vicolo di fronte al locale in cui lavorava, quindi Anita è costretta a lasciare la cerimonia per raggiungere la scena del crimine. Perché il cadavere, oltre a essere completamente dissanguato, presenta anche i segni di numerosi morsi di vampiri. Mentre il detective incaricato del caso punta subito il dito contro i seguaci di Jean-Claude, Master della Città nonché amante di Anita, la Sterminatrice si convince che l’omicidio sia opera di rinnegati, cioè di vampiri che si sono ribellati ai propri padroni. Determinata a scagionare Jean-Claude, Anita si lancia a capofitto nelle indagini, che ben presto le rivelano una verità di gran lunga peggiore dei suoi più cupi sospetti: qualcuno infatti sta tramando per eliminare il Master e diventare così il nuovo capo dei vampiri di St. Louis…

Incubo di famiglia

«Il thriller svedese ha una nuova regina.» Corriere della sera Un grande thriller Dall’autrice del bestseller Segreto di famiglia È un giorno di metà agosto, quando la giornalista di cronaca nera Ellen Tamm lascia Stoccolma per tornare a casa della madre a Örelo. Ha avuto un crollo psicologico dovuto al caso della piccola Lycke, una bambina scomparsa, che l’ha fatta sprofondare nell’abisso del suo passato traumatico. Quando aveva otto anni, sua sorella gemella, Elsa, è morta affogata, e i ricordi vaghi e sconnessi di quel giorno la tormentano. Giunta a casa trova una terribile notizia ad attenderla: in un paese vicino è stato ritrovato il corpo senza vita di una donna sconosciuta, picchiata a morte. Nessuno pare in grado di identificare la vittima o spiegare cosa ci facesse lì. Nonostante abbia un disperato bisogno di riposo, Ellen, incapace di dimenticare il suo ruolo di giornalista investigativa, decide di indagare. Inizia così a fare domande e prova a ottenere informazioni dagli agenti di polizia, senza grandi risultati. Più si addentra nel complicato intrigo di ciò che è accaduto, più si rende conto che l’idilliaca cittadina di provincia nasconde segreti. E alcuni dei più inconfessabili riguardano proprio Ellen e la sua famiglia. L’autrice del bestseller Segreto di famiglia Ai primi posti nelle classifiche in Svezia e in Italia «Il thriller svedese ha una nuova regina: Mikaela Bley.» Corriere della Sera «La scrittrice svedese Mikaela Bley ci racconta che gli incubi peggiori nascono in famiglia.» Tuttolibri – La Stampa «Una storia potente che invita a cercare il male dentro casa. Mikaela Bley è la nuova regina del giallo svedese.» Vanity Fair Mikaela BleyÈ nata nel 1979, vive a Stoccolma con il marito e i loro due figli. Ha lavorato come produttrice per il canale televisivo TV4 e ora fa la scrittrice a tempo pieno. Ha esordito con Segreto di famiglia. Dopo l’incredibile successo internazionale del libro, l’autrice sta lavorando a una serie che ha per protagonista l’ostinata giornalista Ellen Tamm.

L’INCUBO DEI SYN

Dopo la guerra atomica un nuovo flagello minaccia l’umanità: quello degli “uomini sintetici”, detti comunemente Syn. La loro identificazione è affidata alla polizia, ma per scoprirli con una certa sicurezza ci vogliono attrezzati laboratori scientifici. All’interno e all’esterno, i Syn si presentano in tutto e per tutto come esseri umani. Soltanto le loro onde celebrali risultano diverse. Perciò, se siete un “Syn”, guardatevi dai delatori, dai tranelli della polizia, dalla furia della folla. E se non lo siete, guardatevene lo stesso! Perchè è facilissimo, per strada, in ufficio, nei locali pubblici, e perfino in casa propria, essere preso per un Syn.

Incubo bianco

La prima indagine di Fredrik Gransjö in un thriller ad alta tensioneIn testa alle classifiche svedesiGennaio 1965Nella tranquilla cittadina di Strängnäs un uomo e una donna vengono ferocemente uccisi durante una violenta bufera di neve. Lui era appena scappato da un ospedale psichiatrico, lei era la ragazza più bella e corteggiata della città.Novembre 2005Fredrik Gransjö, un giovane e ambizioso giornalista, arriva a Strängnäs per fare un’inchiesta sul vecchio manicomio. I suoi articoli riaprono il caso del duplice omicidio di quarant’anni prima, che – come il giovane scopre a sue spese quando rimane coinvolto in una spirale di ritorsioni e nuovi misteriosi delitti – nasconde molte scomode verità. Ma Fredrik non è l’unico interessato a far luce su questa oscura vicenda… e le ceneri mai spente di un odio antico tornano a incendiare l’incubo bianco.Lars Rambe è un avvocato svedese. Incubo bianco, pubblicato con successo in diversi Paesi, è il suo primo romanzo. Il suo secondo libro, Skuggans spel, appena uscito in Svezia, ha lo stesso protagonista. Il sito internet dell’autore è www.larsrambe.se.

Incubo

**UN AUTORE DA 400 MILA COPIE IN ITALIA**
**A VOLTE SVEGLIARSI DA UN SOGNO PUÒ FARTI PRECIPITARE IN UN INCUBO.**
**«Un thriller oscuro, inquietante, avvolgente.»**
*Westfalenpost*
Dalla morte dei genitori in un terribile incidente d’auto dal quale è uscito miracolosamente illeso, Simon soffre di incubi spaventosi. Dopo essere stato ricoverato in un ospedale psichiatrico in seguito allo shock, Simon si è stabilito dalla zia insieme con suo fratello maggiore, ma adattarsi alla nuova vita è un compito durissimo, soprattutto da quando Simon è perseguitato da una presenza malvagia che lo spia nel buio, proprio come nei suoi sogni più spaventosi. E forse è proprio questa presenza la responsabile della scomparsa di una ragazza, la stessa che Simon decide di cercare aiutato dalla sua unica amica.
**
### Sinossi
**UN AUTORE DA 400 MILA COPIE IN ITALIA**
**A VOLTE SVEGLIARSI DA UN SOGNO PUÒ FARTI PRECIPITARE IN UN INCUBO.**
**«Un thriller oscuro, inquietante, avvolgente.»**
*Westfalenpost*
Dalla morte dei genitori in un terribile incidente d’auto dal quale è uscito miracolosamente illeso, Simon soffre di incubi spaventosi. Dopo essere stato ricoverato in un ospedale psichiatrico in seguito allo shock, Simon si è stabilito dalla zia insieme con suo fratello maggiore, ma adattarsi alla nuova vita è un compito durissimo, soprattutto da quando Simon è perseguitato da una presenza malvagia che lo spia nel buio, proprio come nei suoi sogni più spaventosi. E forse è proprio questa presenza la responsabile della scomparsa di una ragazza, la stessa che Simon decide di cercare aiutato dalla sua unica amica.

Incubi e visioni: L’uomo che amava le tenebre-Ombre di fuoco-In fondo alla notte

In un unico libro, tre romanzi di Dean Koontz. In “L’uomo che amava le tenebre”, una rara malattia costringe il giovane scrittore Christopher Snow a evitare la luce. E nella sua esistenza notturna l’uomo dovrà affrontare una serie di inspiegabili, terribili eventi. In “Ombre di fuoco”, lo “spettro” dell’ex marito, violento e possessivo, si materializza davanti a Rachael, animato da una lussuria omicida cui sembra impossibile sfuggire… Dove nascondersi? Come salvarsi da questa agghiacciante minaccia? Ne “In fondo alla notte”, l’affascinante cantante Joanna è tormentata da un incubo ricorrente: un uomo dalle dita d’acciaio che brandisce una siringa. L’amico Alex vorrebbe aiutarla, convinto di aver riconosciuto in lei la figlia di un senatore, scomparsa dieci anni prima. E così non gli resta che convincere la donna a prendere coscienza di una verità rimossa: forse lei non è quella che crede di essere, e qualcuno ha manipolato la sua mente, i suoi ricordi…

La incredibile e triste storia della candida Eréndira e della sua nonna snaturata (Oscar scrittori moderni Vol. 684)

Un paese arido e spopolato, bagnato da un mare crudele che lo ricopre di “pattume”, improvvisamente pervaso da un insopprimibile odore di rose. Il cadavere di un annegato, dalle dimensioni sovrumane e dalla bellezza travolgente, che, approdato sulla spiaggia di un minuscolo villaggio caraibico, ne sconvolge per un attimo la lenta vita.
Le straordinarie creazioni di Babilano, ciarlatano e inventore, indovino e taumaturgo, mago e artista. Queste, con altre, le fantastiche immagini ispiratrici dei sette racconti-fiaba che testimoniano la stagione più consapevole e felice di Márquez.
**
### Sinossi
Un paese arido e spopolato, bagnato da un mare crudele che lo ricopre di “pattume”, improvvisamente pervaso da un insopprimibile odore di rose. Il cadavere di un annegato, dalle dimensioni sovrumane e dalla bellezza travolgente, che, approdato sulla spiaggia di un minuscolo villaggio caraibico, ne sconvolge per un attimo la lenta vita.
Le straordinarie creazioni di Babilano, ciarlatano e inventore, indovino e taumaturgo, mago e artista. Queste, con altre, le fantastiche immagini ispiratrici dei sette racconti-fiaba che testimoniano la stagione più consapevole e felice di Márquez.

L’incontro

È una fredda sera di aprile nell’alta valle del Weissach, sul confine alpino. La primavera tarda ad arrivare e sui prati, davanti al complesso dei Wallberg Apartments, c’è ancora la neve. Reither non è un tipo da inverno, ma l’autunno precedente ha liquidato la Reither-Verlag, la sua piccola casa editrice, e con il ricavato è riuscito a voltare le spalle alla metropoli e a trasferirsi in quell’appartamento con vista sui monti, dove intende godersi la pensione in solitudine.
In compagnia di una buona bottiglia di rosso pugliese, si appresta a leggere un libro senza titolo, quando avverte dei passi inquieti davanti alla porta di casa, come di qualcuno che cammini avanti e indietro, pensoso, prima di annunciarsi attraverso una scampanellata breve e decisa. Davanti allo zerbino, lí in piedi con un vestito estivo e un elegante paio di sandali verde menta, c’è una donna piú giovane di lui, ma non drammaticamente piú giovane. Ha gli occhi grigio azzurro, i capelli color guscio di pistacchio, il naso con le alette delicate e una bocca pallida e piena. È Leonie Palm, la presidentessa del circolo di lettura del complesso. Leonie aveva un negozio di cappelli in città, ma poiché non ci sono ormai piú facce adatte a un cappello è stata costretta a chiudere. Ora si dedica alla scrittura, insieme alle lettrici del circolo. Scrivono tutte e da Reither vorrebbero un parere, che ascolti almeno una pagina e dica: Se ne potrebbe fare qualcosa. Oppure scuota la testa in segno di diniego, mettendo fine alle loro illusioni.
Reither fa accomodare Leonie, le versa da bere, le offre da fumare. Tra di loro scatta un’immediata sintonia, un’intesa cosí forte da portarli, contro ogni previsione, a partire in piena notte per raggiungere il lago Achensee e aspettare, sulle sue rive, che sorga il sole. Ma una volta in macchina, dopo aver scrostato la neve dai vetri e avviato il motore, Reither e Leonie decidono di proseguire oltre l’Achensee, giú nella valle dell’Inn, verso l’Italia, in un viaggio folle in cui nuove avventure e incontri – soprattutto quello con una bambina che non parla – faranno riemergere antichi tormenti: le perdite subite, il mancato ruolo di genitori, la paura di amare e di mettersi in gioco.
In un romanzo indimenticabile, vincitore del «Deutscher Buchpreis 2016», il piú importante Premio letterario tedesco, Bodo Kirchhoff narra della possibilità dell’amore e, insieme, di una doppia impossibilità: l’impossibilità di abbandonarsi completamente all’altro e, insieme, di soccorrerlo senza esitazioni.
«Uno dei libri piú belli della stagione… una struggente opera d’arte»
FAZ
«Bodo Kirchhoff è un autore molto prolifico e questo romanzo rappresenta l’apice della sua arte».
Rolling Stone
«Una storia d’amore luminosa, al tramonto della vita».
Neue Presse
**
### Sinossi
È una fredda sera di aprile nell’alta valle del Weissach, sul confine alpino. La primavera tarda ad arrivare e sui prati, davanti al complesso dei Wallberg Apartments, c’è ancora la neve. Reither non è un tipo da inverno, ma l’autunno precedente ha liquidato la Reither-Verlag, la sua piccola casa editrice, e con il ricavato è riuscito a voltare le spalle alla metropoli e a trasferirsi in quell’appartamento con vista sui monti, dove intende godersi la pensione in solitudine.
In compagnia di una buona bottiglia di rosso pugliese, si appresta a leggere un libro senza titolo, quando avverte dei passi inquieti davanti alla porta di casa, come di qualcuno che cammini avanti e indietro, pensoso, prima di annunciarsi attraverso una scampanellata breve e decisa. Davanti allo zerbino, lí in piedi con un vestito estivo e un elegante paio di sandali verde menta, c’è una donna piú giovane di lui, ma non drammaticamente piú giovane. Ha gli occhi grigio azzurro, i capelli color guscio di pistacchio, il naso con le alette delicate e una bocca pallida e piena. È Leonie Palm, la presidentessa del circolo di lettura del complesso. Leonie aveva un negozio di cappelli in città, ma poiché non ci sono ormai piú facce adatte a un cappello è stata costretta a chiudere. Ora si dedica alla scrittura, insieme alle lettrici del circolo. Scrivono tutte e da Reither vorrebbero un parere, che ascolti almeno una pagina e dica: Se ne potrebbe fare qualcosa. Oppure scuota la testa in segno di diniego, mettendo fine alle loro illusioni.
Reither fa accomodare Leonie, le versa da bere, le offre da fumare. Tra di loro scatta un’immediata sintonia, un’intesa cosí forte da portarli, contro ogni previsione, a partire in piena notte per raggiungere il lago Achensee e aspettare, sulle sue rive, che sorga il sole. Ma una volta in macchina, dopo aver scrostato la neve dai vetri e avviato il motore, Reither e Leonie decidono di proseguire oltre l’Achensee, giú nella valle dell’Inn, verso l’Italia, in un viaggio folle in cui nuove avventure e incontri – soprattutto quello con una bambina che non parla – faranno riemergere antichi tormenti: le perdite subite, il mancato ruolo di genitori, la paura di amare e di mettersi in gioco.
In un romanzo indimenticabile, vincitore del «Deutscher Buchpreis 2016», il piú importante Premio letterario tedesco, Bodo Kirchhoff narra della possibilità dell’amore e, insieme, di una doppia impossibilità: l’impossibilità di abbandonarsi completamente all’altro e, insieme, di soccorrerlo senza esitazioni.
«Uno dei libri piú belli della stagione… una struggente opera d’arte»
FAZ
«Bodo Kirchhoff è un autore molto prolifico e questo romanzo rappresenta l’apice della sua arte».
Rolling Stone
«Una storia d’amore luminosa, al tramonto della vita».
Neue Presse

Un incontro all’improvviso

The Club Series Mezzo milione di copie vendute negli Stati Uniti Dall’autrice bestseller di USA Today e New York Times Una serie bollente che è diventata un successo internazionale Chi afferma che l’amore sia pazienza e gentilezza di certo non ha mai avuto a che fare con quel diavolo su tacchi a spillo che risponde al nome di Kat Morgan… Quando Josh Faraday la incontra per la prima volta rimane folgorato dalla sua forte personalità e da quella irresistibile carica erotica che non gli permette di pensare ad altro se non a lei. Da quel momento la sua vita non sarà più la stessa. In questi nuovi capitoli della Club Series, Josh e Kat ci raccontano la loro storia, ed è una storia che vi lascerà senza fiato! «Eccitante, dolce e divertente! Come si può resistere a Lauren Rowe?» «Questo libro mi ha lasciata letteralmente senza fiato! Adoro Lauren Rowe, ma non immaginavo che questa storia mi avrebbe catturata al punto da non lasciarmi più andare: non riuscivo a smettere di leggere, dovevo assolutamente sapere cosa sarebbe accaduto!» «WOW! Ho letto tutti i libri della serie e pensavo di essere preparata… Invece Lauren Rowe raggiunge vette sempre più alte, ti spinge sempre un po’ più verso il limite. Leggetelo e vedrete che anche voi, come me, ne vorrete ancora e ancora!» «Si può essere ossessionati da un libro? Perché io lo sono! Questa storia è bollente, sexy, eccitante al massimo, è dolce e passionale al tempo stesso. Insomma, è IRRESISTIBILE!» «Questo è senza ombra di dubbio il MIGLIOR LIBRO che abbia letto finora! Ha tutto: passaggi ricchi di umorismo, momenti intensi e strazianti, capitoli in cui la tensione sale fino a coinvolgere ogni fibra del corpo…» «Quando ho saputo che Josh e Kat sarebbero stati protagonisti dei successivi libri della serie non stavo nella pelle. Questo primo, fantastico, bollente, eccitante libro su di loro non mi ha delusa: ne voglio SUBITO un altro!» Lauren Roweè lo pseudonimo di una poliedrica autrice bestseller di USA Today, artista e cantante che ha deciso di liberare il proprio alter ego per scrivere senza alcuna autocensura. Lauren vive a San Diego, California, con la sua famiglia. La Newton Compton ha pubblicato Insieme per gioco, Insieme per passione, Insieme per amore e Insieme per sempre, primi quattro capitoli della The Club Series. Un incontro all’improvviso, Un bacio all’improvviso, Un uragano all’improvviso, che completano la serie, sono incentrati sulla storia d’amore tra Josh e Kat.

Incontri proibiti con il visconte

Londra, 1831 – Dopo aver sofferto molto per la perdita dell’adorato marito, l’intelligente e arguta Lady Margaret Roberts ha giurato di non abbandonarsi mai più ad alcuna passione, che non sia quella per la politica. Questo, almeno, sino a quando non incontra Giles Hadley, brillante avversario in Parlamento, promotore di un’innovativa legge che potrebbe cambiare il volto della nazione. L’attrazione per lui e l’immediata confidenza che si instaura tra loro la spingono a fargli una proposta scandalosa che sorprende la stessa Maggie: condividere con lei degli incontri mattutini di fuoco, per puro piacere. Ma la relazione illecita ed effimera che credeva di volere si trasforma presto in qualcosa di ancora più proibito: la tentazione di aprire un’altra volta il cuore all’amore.
Serie Le canaglie di Oxford – vol.1
**
### Sinossi
Londra, 1831 – Dopo aver sofferto molto per la perdita dell’adorato marito, l’intelligente e arguta Lady Margaret Roberts ha giurato di non abbandonarsi mai più ad alcuna passione, che non sia quella per la politica. Questo, almeno, sino a quando non incontra Giles Hadley, brillante avversario in Parlamento, promotore di un’innovativa legge che potrebbe cambiare il volto della nazione. L’attrazione per lui e l’immediata confidenza che si instaura tra loro la spingono a fargli una proposta scandalosa che sorprende la stessa Maggie: condividere con lei degli incontri mattutini di fuoco, per puro piacere. Ma la relazione illecita ed effimera che credeva di volere si trasforma presto in qualcosa di ancora più proibito: la tentazione di aprire un’altra volta il cuore all’amore.
Serie Le canaglie di Oxford – vol.1