38129–38144 di 65579 risultati

Meglio liberi

Dicono che un figlio ti cambi la vita, Alessandro Di Battista preferisce credere che la rivoluzione vera parta anche da un modo diverso di vivere la paternità, mettendosi in gioco fino in fondo per costruire una felicità a portata di tutti. In questo saggio racconta l’Italia che vede dalle piazze, quel Paese che si capisce solo uscendo dal Palazzo, una folla sempre più numerosa di persone che chiedono di poter partecipare attivamente alla politica per difendere la propria libertà. Attraverso un diario intimo e delicato di un giovane uomo che scopre i suoi sentimenti davanti a una nuova vita – tra pannolini e veglie notturne, come è già avvenuto a miliardi di genitori e continuerà ad accadere ancora ad altrettanti -, emerge una visione diversa di come si possa fare politica liberamente. Non solo candidandosi al Parlamento, ma anche informandosi, scrivendo, scegliendo di acquistare un prodotto piuttosto di un altro, controllando l’operato dei politici e persino decidendo consapevolmente di essere genitori. Una scelta di vita, dopo anni in prima linea, che non è e non deve essere la fine di un cammino, ma un nuovo modo per continuare a percorrere le strade dell’impegno civile. Perché “si può fare politica anche educando un figlio, insegnandogli a essere libero, sufficientemente ribelle e, soprattutto, a non avere paura”.

Il meglio di me

Nella primavera del 1984, quando frequentavano il liceo, Amanda e Dawson si erano innamorati: profondamente, irrevocabilmente. Nonostante appartenessero a due mondi opposti, il loro amore sembrava tanto grande da sfidare le regole della vita di Oriental, la cittadina del North Carolina dove erano cresciuti. Dawson, segnato dalla violenza della sua famiglia, pensava che il sentimento per Amanda lo avrebbe riscattato da un destino di solitudine e infelicità. Per lei, Dawson era uno spirito libero e appassionato, tutto quello che la sua rigida educazione di ragazza perfetta le aveva negato. Ma alla fine di quell’ultima estate, imprevedibile e fulminea come un temporale d’agosto, le loro strade si erano bruscamente divise. Ora, venticinque anni dopo, Amanda e Dawson si ritrovano a Oriental per il funerale di Tuck, il vecchio amico che un tempo aveva dato rifugio alla loro giovane passione. Nessuno dei due ha avuto la vita che sperava… e nessuno dei due ha dimenticato il primo sconvolgente amore che li aveva cambiati per sempre. Mentre eseguono le ultime volontà di Tuck, espresse in due lettere, scoprono in quelle pagine verità impensabili su chi è rimasto, chi se n’è andato e soprattutto sul loro legame. Costretti ad affrontare ricordi molto dolorosi, Amanda e Dawson verranno a conoscere i veri motivi delle scelte fatte nel passato. E in un solo weekend, il più lungo della loro vita, potranno credere, ancora una volta – forse l’ultima – che l’amore dura per sempre.

Meditazione: Come Meditare, Vincere Lo Stress E Rilassare Corpo e Mente Con Semplici Tecniche (Imparare a meditare, Vincere il panico, Ansia, Depressione, Meditazione guidata, Meditazione, Stress)

# Seconda Edizione!
Stai cercando un metodo sicuro, salutare e gratuito per vincere lo stress?
Vuoi scoprire un modo per rilassare corpo e mente quando ne hai bisogno, ovunque tu sia?
Allora, sei nel posto giusto. Questo libro è per TE!
## Puoi leggere questo libro GRATUITAMENTE con Kindle Unlimited!
La meditazione, se praticata correttamente, può aiutarti a superare i momenti difficili della tua vita, aprendo la tua mente e sperimentando nuovi stati d’animo. Meditare è davvero una potente medicina. Gli uomini più importanti del mondo, quelli che ottengono più successo nel loro lavoro e nel loro ambiente, hanno in comune questa caratteristica: **MEDITANO** per 10, 20, 30 minuti al giorno, magari anche di più.
I benefici sono tantissimi e la scienza se ne sta interessando da anni, scoprendone sempre di nuovi.
Oltre ad essere un efficace rimedio contro lo stress, il panico e attacchi d’ansia, la meditazione porta benefici anche per chi soffre di malattie cardio-vascolari, disturbi del sonno, disturbi della memoria.
**Tantissimi benefici… e nessun effetto collaterale**.
Proprio così! Meditare non causa effetti indesiderati, se non quello di stare veramente in pace con se stessi per la prima volta nella vostra vita.
Il lavoro, i familiari, i colleghi, i nostri figli… l’auto che non parte più, la cassiera che ci risponde sgarbatamente, il cellulare che cade e perde tutti i dati salvati al suo interno…
Tutto questo contribuisce a metterci sotto stress e ad aumentare lo stato di agitazione in cui ci troviamo tutti i giorni, e nel quale ci rispecchiamo. Ma la verità è che NOI non siamo limitati a questa condizione! Possiamo tutti rilassarci per una volta, provando a meditare… e quando ciò accade, immediatamente ci sentiamo così liberi di essere noi stessi che diventerà difficile, se non impossibile, abbandonare questa nuova abitudine chiamata meditazione.
**Meditare può davvero rivoluzionare la tua vita!**
## Ecco un’anteprima di ciò che imparerai in *Meditazione*…
* Che cosa si intende per “meditazione”: di cosa si tratta esattamente?
* I vari tipi e le diverse tecniche di meditazione, per scegliere quella più adatta a te!
* Tutti i più grandi benefici della meditazione, di cui potrai godere nella tua vita quotidiana
* E molto altro!
# Scarica ora la tua copia!
**Cogli l’occasione di migliorare la tua vita OGGI, acquistando *Meditazione*!**
## Clicca sul pulsante “Compra Ora” in alto a destra su questa pagina!
**
### Sinossi
# Seconda Edizione!
Stai cercando un metodo sicuro, salutare e gratuito per vincere lo stress?
Vuoi scoprire un modo per rilassare corpo e mente quando ne hai bisogno, ovunque tu sia?
Allora, sei nel posto giusto. Questo libro è per TE!
## Puoi leggere questo libro GRATUITAMENTE con Kindle Unlimited!
La meditazione, se praticata correttamente, può aiutarti a superare i momenti difficili della tua vita, aprendo la tua mente e sperimentando nuovi stati d’animo. Meditare è davvero una potente medicina. Gli uomini più importanti del mondo, quelli che ottengono più successo nel loro lavoro e nel loro ambiente, hanno in comune questa caratteristica: **MEDITANO** per 10, 20, 30 minuti al giorno, magari anche di più.
I benefici sono tantissimi e la scienza se ne sta interessando da anni, scoprendone sempre di nuovi.
Oltre ad essere un efficace rimedio contro lo stress, il panico e attacchi d’ansia, la meditazione porta benefici anche per chi soffre di malattie cardio-vascolari, disturbi del sonno, disturbi della memoria.
**Tantissimi benefici… e nessun effetto collaterale**.
Proprio così! Meditare non causa effetti indesiderati, se non quello di stare veramente in pace con se stessi per la prima volta nella vostra vita.
Il lavoro, i familiari, i colleghi, i nostri figli… l’auto che non parte più, la cassiera che ci risponde sgarbatamente, il cellulare che cade e perde tutti i dati salvati al suo interno…
Tutto questo contribuisce a metterci sotto stress e ad aumentare lo stato di agitazione in cui ci troviamo tutti i giorni, e nel quale ci rispecchiamo. Ma la verità è che NOI non siamo limitati a questa condizione! Possiamo tutti rilassarci per una volta, provando a meditare… e quando ciò accade, immediatamente ci sentiamo così liberi di essere noi stessi che diventerà difficile, se non impossibile, abbandonare questa nuova abitudine chiamata meditazione.
**Meditare può davvero rivoluzionare la tua vita!**
## Ecco un’anteprima di ciò che imparerai in *Meditazione*…
* Che cosa si intende per “meditazione”: di cosa si tratta esattamente?
* I vari tipi e le diverse tecniche di meditazione, per scegliere quella più adatta a te!
* Tutti i più grandi benefici della meditazione, di cui potrai godere nella tua vita quotidiana
* E molto altro!
# Scarica ora la tua copia!
**Cogli l’occasione di migliorare la tua vita OGGI, acquistando *Meditazione*!**
## Clicca sul pulsante “Compra Ora” in alto a destra su questa pagina!

La medicina dei papi

Due papi medievali, Silvestro II e Giovanni XXI, siedono entrambi brevemente sul soglio di Pietro. Sono legati da un’affinità: la tradizione li definisce entrambi medici e al tempo stesso maghi. Nei tre secoli che li separano, infatti, non esiste ancora la figura dell’archiatra pontificio, cioè del ‘medico di palazzo’. Solo nei secoli successivi essa diventerà il fulcro e il mediatore del rapporto tra medicina e papato. Giorgio Cosmacini esplora tale rapporto dall’anno Mille sino a Ratzinger e Bergoglio, attraverso l’esame di bolle ed encicliche, delle figure di alcuni archiatri con i loro interventi curativi e delle patologie relative al corpo del papa. Un corpo da intendersi nel doppio senso di corporeità fisica e corporeità metaforica legata alla natura della funzione pontificia. Particolare attenzione viene dedicata all’intervento dei pontefici sulle questioni di vita e di morte, con le loro attinenze medico-sanitarie coeve.

(source: Bol.com)

I Medici. Una regina al potere

DALL’AUTORE VINCITORE PREMIO BANCARELLA 2017 Ai vertici delle classifiche italiane Un grande romanzo storico Francia, 1536. Quando il delfino, Francesco di Valois, viene ucciso, la posizione di Caterina de’ Medici a corte si complica. È la prima a essere sospettata dell’assassinio. Ma Francesco I, sovrano di Francia, crede alla sua innocenza e anzi, la spinge a rafforzare la sua posizione in vista del momento in cui, al fianco di Enrico II, dovrà regnare. Caterina si sente però debole, e non solo perché il marito le preferisce l’amante, la bellissima e temibile Diana di Poitiers, ma anche perché non riesce ad avere figli. Convinta di essere vittima di una maledizione, incarica Raymond de Polignac, valoroso comandante dei picchieri del re, di trovare Nostradamus, personaggio oscuro e inviso a molti, ma noto per le sue abilità di astrologo e preveggente. Lui è l’unico che potrà aiutarla a diventare madre. Fra intrighi di corte, tradimenti, umiliazioni e soprusi, Caterina attende con tenacia, finché non darà alla luce il primo dei suoi figli. Alla morte di Francesco I, quando la guerra di religione incombe, Caterina, ormai regina, non esita a stringere alleanze pericolose, complici le profezie di Nostradamus. La violenza scatenata dai cattolici contro i riformati in seguito alla congiura di Amboise è solo l’inizio di un conflitto destinato a culminare nella tragica notte di San Bartolomeo, quando le strade della capitale s’imporporeranno del sangue degli infedeli e Caterina, reggente di Francia dopo la morte di Enrico II, perderà tutto ciò che ha amato… Un caso editoriale ai vertici delle classifiche Il romanzo storico più venduto dell’anno La saga, gli intrighi e i segreti della famiglia più potente del Rinascimento ‘Un romanzo appassionante.’ Marcello Simoni, autore di Il mercante di libri maledetti ‘Una trilogia storica a ritmo di colpi di scena.’ Il Corriere della Sera ‘La storia di una dinastia importantissima, una storia fatta di cospirazioni e tradimenti. Ma anche il racconto della grande rivoluzione culturale del Rinascimento, quando l’Italia era il centro del mondo e modello di bellezza e magnificenza per l’intera Europa.’ la Repubblica Matteo StrukulÈ nato a Padova nel 1973. Laureato in giurisprudenza e dottore di ricerca in diritto europeo, ha pubblicato diversi romanzi (La giostra dei fiori spezzati, La ballata di Mila, Regina nera, Cucciolo d’uomo, I Cavalieri del Nord, Il sangue dei baroni). Le sue opere sono in corso di pubblicazione in dieci lingue e opzionate per il cinema. Nel 2016 ha pubblicato con la Newton Compton il primo romanzo della saga sui Medici, Una dinastia al potere, vincitore del Premio Bancarella 2017. Sono seguiti Un uomo al potere e Una regina al potere. La serie è in corso di pubblicazione in Inghilterra, Germania, Olanda, Spagna, Turchia, Repubblica Ceca, Grecia, Serbia e Slovacchia. Matteo Strukul scrive per le pagine culturali del ‘Venerdì di Repubblica’ e vive insieme a sua moglie Silvia fra Padova, Berlino e la Transilvania.

(source: Bol.com)

I Medici. Un uomo al potere

DALL’AUTORE VINCITORE PREMIO BANCARELLA 2017 Ai vertici delle classifiche italiane Un grande romanzo storico Firenze, 1469. Lorenzo de’ Medici sta vincendo il torneo in onore della sua sposa, Clarice Orsini, appena giunta a Firenze per le nozze con l’uomo che diventerà il Magnifico. Questo matrimonio non è un passo facile per Lorenzo: il suo cuore – ne è convinto – appartiene e sempre apparterrà a Lucrezia Donati, donna di straordinaria bellezza e fascino. Eppure asseconderà il volere della madre e rafforzerà l’alleanza con una potente famiglia romana. Chiamato a governare la città e ad accettare i costi e i compromessi della politica, diviso fra amore e potere, Lorenzo sottovaluta i formidabili avversari che stanno tramando contro di lui per strappargli la guida di Firenze. Girolamo Riario, nipote di papa Sisto IV, dopo aver sobillato Jacopo e Francesco dei Pazzi, storici nemici della famiglia de’ Medici, e stretto alleanza con Francesco Salviati, arcivescovo di Pisa, concepisce una congiura il cui esito per Lorenzo sarà terribile: il fratello Giuliano verrà brutalmente ucciso davanti ai suoi occhi. E da quel momento si aprirà un periodo di violenza e vendetta da cui in pochi si salveranno… Il caso editoriale dell’anno Tra intrighi e colpi di scena, l’ascesa di Lorenzo il Magnifico ‘Un romanzo appassionante.’ Marcello Simoni autore di Il mercante di libri maledetti ‘Un romanzo storico a ritmo di colpi di scena.’ Il Corriere della Sera ‘La storia di una dinastia importantissima, una storia fatta di cospirazioni e tradimenti. Ma anche il racconto della grande rivoluzione culturale del Rinascimento, quando l’Italia era il centro del mondo e modello di bellezza e magnificenza per l’intera Europa.’ la Repubblica ‘Una scrittura vera, viva e pulsante. Un romanzo nel quale l’autore innesta trappole thriller e dialoghi vivi su una solida base storico-narrativa.’ Nicolai Lilin, TuttoLibri – La Stampa Matteo StrukulÈ nato a Padova nel 1973. Laureato in giurisprudenza e dottore di ricerca in diritto europeo, ha pubblicato diversi romanzi (La giostra dei fiori spezzati, La ballata di Mila, Regina nera, Cucciolo d’uomo, I Cavalieri del Nord, Il sangue dei baroni). Le sue opere sono in corso di pubblicazione in dieci lingue e opzionate per il cinema. Nel 2016 ha pubblicato con la Newton Compton il primo romanzo della saga sui Medici, Una dinastia al potere, vincitore del Premio Bancarella 2017. Sono seguiti Un uomo al potere e Una regina al potere. La serie è in corso di pubblicazione in Inghilterra, Germania, Olanda, Spagna, Turchia, Repubblica Ceca, Grecia, Serbia e Slovacchia. Matteo Strukul scrive per le pagine culturali del ‘Venerdì di Repubblica’ e vive insieme a sua moglie Silvia fra Padova, Berlino e la Transilvania.

(source: Bol.com)

La mazzetta

«Veraldi non è stato solo il miglior giallista italiano, ma anche qualche cosa di più. Quasi da solo ha svecchiato, reinventato il romanzo italiano, lo ha fatto uscire dal salotto buono tra polverosi soprammobili di porcellana e di cristallo e lo ha mandato per la strada, tra le strade di Napoli e dell’hinterland. »Antonio D’Orrico«Se Tarantino leggesse questo libro, andrebbe a vivere a Napoli per un po’. »Diego De Silva«Un maestro.»Massimo Carlotto«Il più bel giallo italiano che io abbia mai letto.»Oreste Del BuonoIn una Napoli sensuale, disperata e viziosa, una ragazza sparisce portando con sé una cartella di documenti importanti – un appalto truccato. Il padre della ragazza, don Michele Miletti -l’uomo forse più ricco di Napoli, sessantanove anni e «ancora il ritmo di un’Esportazione ogni cinque minuti, il tempo di fumare la precedente» – incarica Sasà Iovine, finto avvocato che si arrabatta con piccoli luridi affari, di ritrovare la figlia difficile e ribelle ma soprattutto di far sparire i documenti la cui pubblica circolazione avrebbe compromesso un giro di mazzette consistenti. Sasà si ritrova coinvolto in un malaffare molto più grande di lui, famigliare e politico. Il malaffare è talmente sporco che Sasà le prende di santa ragione da due omoni grandi come armadi, i Gemelli, ma sopporta tutto perché insegue – come un cane inseguirebbe una salsiccia –  una mazzetta, una percentualina che non ha alcuna intenzione, come tutti gli altri, di farsi sfuggire. Tra corruzione, istinti famelici, cadaveri, adulteri e inganni si snoda questo romanzo, capostipite del giallo italiano, così attuale, ritmato e potente che sembra essere stato scritto domani.

Matrimonio con una sconosciuta

Londra, 1822. Spencer non riesce a credere che suo fratello Ned gli abbia giocato un tiro del genere: sposarlo per procura ad Abigail, una donna che conosce appena, e sparire dopo aver intascato la dote! Appena rintracciato il fratello, l’incredulo sposo intende divorziare. Non perché Abigail non sia attraente, bensì perché lui non può avere figli e non vuole costringere nessuno a un’unione senza prole. Deciso a sciogliere il matrimonio senza toccare la bella sposina, Spencer dovrà però fare i conti con la forza della passione, così sorda a ragioni e convenienze…

I Materiali Del Killer

L’ispettore Ferraro è tornato. È tornato da una città che non ha mai capito, Roma, dove ha lasciato il commissario Elena Rinaldi, un’altra storia andata male. È tornato al commissariato di Quarto Oggiaro, solo e sconfitto, e dopo tre anni in trasferta deve ricominciare da capo. Con la barba incanutita, una nuova casa, la figlia Giulia in piena preadolescenza e Lanza trasferito a Bruxelles. Poi c’è il lavoro: una rapina in villa, con un epilogo tragico. Morto il rapinatore, uno zingaro, e morto il padrone di casa. Una vera rogna. E il solito Comaschi lì a fare battute idiote. Nello stesso momento, a Lodi, una rocambolesca evasione dal carcere finisce in un bagno di sangue. Una carneficina con mistero: l’evaso è un nero di piccolo calibro, come si spiega il commando malavitoso allestito per liberarlo? Chi è davvero Towongo Haile Moundou? Ironia del destino, a questa domanda dovrà trovare risposta proprio Elena Rinaldi. In un frenetico inseguimento da nord a sud attraverso un’Italia oppressa da un cielo plumbeo – con assolati squarci di un’Africa arsa da un sole crudele e desertico – Gianni Biondillo disegna con questo romanzo la mappa dettagliata e cupa di una nazione senza memoria. Un noir contemporaneo che scava nelle più grandi paure dell’Italia di oggi e ci restituisce un paesaggio preciso e puntuale del nostro Paese. Senza mai perdere di vista la speranza.

La Materia Di Cui è Fatta la Vita

Emma ha i natali sbagliati, ma vuole realizzare il suo sogno.
Sarah è sua sorella o, almeno, sorella da parte di padre e vuole fare ciò che conviene a una fanciulla della sua estrazione. Un matrimonio conveniente e giusto per il suo ceto.
Alexander è un duca. Bellissimo, spavaldo e arrogante.
Siamo nella seconda metà del 1800 quando Emma nasce da una delle domestiche nella casa della facoltosa famiglia Wilson. Ma c’è un problema, la donna non ha un marito, Emma è illegittima e come tale marchiata fin dal suo primo vagito.
Quando la madre di Emma muore lei è solo una bambina e viene ricoverata in un istituto che accoglie orfani. Inaspettatamente, però, Lord Tristan Wilson, dopo qualche tempo, si presenta all’istituto e dichiara di volerla adottare. Riportandola nuovamente nella casa degli Wilson. Ma non tutti sono contenti di riaverla tra quelle mura. A partire da Lady Charlotte Wilson che ha dovuto inghiottire il boccone amaro della verità. Emma, infatti, è nata da una relazione extraconiugale di Lord Tristan. E si è vista costretta a sottostare al volere del marito di prendere in casa quella piccola orfana e crescerla al pari di Sarah, la loro unica figlia legittima, coetanea di Emma.
Per forma e convenzione sociale Lady Charlotte crescerà Emma dandole tutti i privilegi riservati a Sarah ma non amandola mai come se fosse una figlia. Emma diventa così una Wilson anche agli occhi della società e, nonostante le differenze tra le due ragazze e non solo fisiche, diventerà una giovanissima donna sofisticata e aristocratica come sua sorella Sarah.
Tra le due sorelle, però, una differenza è dominante. Mentre Sarah è perfettamente figlia dell’educazione e del costume dell’epoca e sogna di realizzarsi in un matrimonio giusto e conveniente per il suo ceto. Emma coltiva un altro sogno, quello di diventare un medico. Un futuro in netta contrapposizione con ciò che ci si aspetta da una donna, per giunta di famiglia facoltosa e importante come una Wilson.
In un’Inghilterra bigotta e conformista come quella vittoriana Emma combatterà i preconcetti e i pregiudizi tipici dell’epoca per poter arrivare a realizzare il proprio sogno ed essere se stessa… l’amore però no, non era contemplato, sarebbe stato un intralcio, soprattutto se il lui in questione è il bellissimo e spocchioso duca su cui ha messo gli occhi anche sua sorella Sarah… ma si sa l’amore se ne infischia di ciò che pensano le persone, se ha deciso di arrivare non chiede il permesso a nessuno!
Biografia di Carragh Sheridan:
Carragh Sheridan è il nome d’arte di una scrittrice italiana. Vanta molti anni di esperienza come scrittrice e articolista nel mondo culturale ed editoriale. Ha lavorato come ghost writer e pubblicato diversi romanzi a nome di altri, nonché articoli, con il suo nome reale, che hanno toccato le tematiche più diverse. Nel 2016 ha deciso di dedicarsi prevalentemente alla sua attività di scrittrice dopo aver trovato la sua dimensione e il suo divertimento nello scrivere brevi racconti romantici. Il passo ai romanzi unendo al rosa la sua passione per la storia è stato breve.
I riferimenti di Carragh Sheridan
carraghsheridan.altervista.org
[email protected]
https://www.facebook.com/CarraghSheridanWriter/
https://twitter.com/CarraghSheridan
**
### Sinossi
Emma ha i natali sbagliati, ma vuole realizzare il suo sogno.
Sarah è sua sorella o, almeno, sorella da parte di padre e vuole fare ciò che conviene a una fanciulla della sua estrazione. Un matrimonio conveniente e giusto per il suo ceto.
Alexander è un duca. Bellissimo, spavaldo e arrogante.
Siamo nella seconda metà del 1800 quando Emma nasce da una delle domestiche nella casa della facoltosa famiglia Wilson. Ma c’è un problema, la donna non ha un marito, Emma è illegittima e come tale marchiata fin dal suo primo vagito.
Quando la madre di Emma muore lei è solo una bambina e viene ricoverata in un istituto che accoglie orfani. Inaspettatamente, però, Lord Tristan Wilson, dopo qualche tempo, si presenta all’istituto e dichiara di volerla adottare. Riportandola nuovamente nella casa degli Wilson. Ma non tutti sono contenti di riaverla tra quelle mura. A partire da Lady Charlotte Wilson che ha dovuto inghiottire il boccone amaro della verità. Emma, infatti, è nata da una relazione extraconiugale di Lord Tristan. E si è vista costretta a sottostare al volere del marito di prendere in casa quella piccola orfana e crescerla al pari di Sarah, la loro unica figlia legittima, coetanea di Emma.
Per forma e convenzione sociale Lady Charlotte crescerà Emma dandole tutti i privilegi riservati a Sarah ma non amandola mai come se fosse una figlia. Emma diventa così una Wilson anche agli occhi della società e, nonostante le differenze tra le due ragazze e non solo fisiche, diventerà una giovanissima donna sofisticata e aristocratica come sua sorella Sarah.
Tra le due sorelle, però, una differenza è dominante. Mentre Sarah è perfettamente figlia dell’educazione e del costume dell’epoca e sogna di realizzarsi in un matrimonio giusto e conveniente per il suo ceto. Emma coltiva un altro sogno, quello di diventare un medico. Un futuro in netta contrapposizione con ciò che ci si aspetta da una donna, per giunta di famiglia facoltosa e importante come una Wilson.
In un’Inghilterra bigotta e conformista come quella vittoriana Emma combatterà i preconcetti e i pregiudizi tipici dell’epoca per poter arrivare a realizzare il proprio sogno ed essere se stessa… l’amore però no, non era contemplato, sarebbe stato un intralcio, soprattutto se il lui in questione è il bellissimo e spocchioso duca su cui ha messo gli occhi anche sua sorella Sarah… ma si sa l’amore se ne infischia di ciò che pensano le persone, se ha deciso di arrivare non chiede il permesso a nessuno!
Biografia di Carragh Sheridan:
Carragh Sheridan è il nome d’arte di una scrittrice italiana. Vanta molti anni di esperienza come scrittrice e articolista nel mondo culturale ed editoriale. Ha lavorato come ghost writer e pubblicato diversi romanzi a nome di altri, nonché articoli, con il suo nome reale, che hanno toccato le tematiche più diverse. Nel 2016 ha deciso di dedicarsi prevalentemente alla sua attività di scrittrice dopo aver trovato la sua dimensione e il suo divertimento nello scrivere brevi racconti romantici. Il passo ai romanzi unendo al rosa la sua passione per la storia è stato breve.
I riferimenti di Carragh Sheridan
carraghsheridan.altervista.org
[email protected]
https://www.facebook.com/CarraghSheridanWriter/
https://twitter.com/CarraghSheridan

Il matematico e il detective. Come i numeri possono risolvere un caso poliziesco

Traendo spunto dalle storie narrate negli episodi di NUMB3RS – una serie televisiva della CBS negli Usa e le cui prime serie sono state trasmesse anche in Italia, in cui si raccontano le vicende di una squadra dell’FBI che risolve i propri casi con l’aiuto di un giovane genio matematico – e da altri casi tratti dalla cronaca, gli autori illustrano in che modo e quando la scienza dei numeri corre in aiuto delle forze di polizia nella lotta contro il crimine. Molti metodi d’indagine, infatti, sono il risultato dell’applicazione di ricerche nate per tutt’altri scopi. Ma neanche il crimine sembra ignorare le insospettabili potenzialità insite in equazioni e algoritmi…
**