36769–36784 di 62912 risultati

Difesa a zona

La seconda indagine del commissario Kostas Charitos. Mentre un terremoto provoca una frana che riporta alla luce il cadavere di uno sconosciuto, un personaggio noto in tutta Atene viene ucciso. Due omicidi misteriosi per un’indagine mozzafiato che ci aprirà, con molte sorprese, le porte di piccoli universi carichi di ambiguità: i locali notturni, le squadre di calcio di serie C, le società di sondaggi demoscopici… Markaris segue da vicino il suo personaggio, spargendo in libertà i semi di quell’umorismo amaro che lo hanno fatto amare fin dall’inizio, e che hanno dato nuova linfa ai canoni della narrativa poliziesca.

I difensori della terra-Atto di forza

Marte: anno 2084. Cosa sta accadendo a Doug Quaid? Dove termina l’incubo e dove comincia la realtà?
marte, sempre il “pianeta rosso” nei suoi sogni… l’unica via d’uscita è entrare nell’incubo, raggiungere quel pianeta sconosciuto e rispondere all’unica domanda possibile:”se io non sono io… allora, chi diavolo sono?” Se qualcuno riesce a condizionarti per i suoi loschi fini, allora è necessario un “Atto di Forza”!

Dietro le quinte al museo

‘Straordinario.’
**The Times**
‘Magnifico.’
**The Sunday Times**
‘Profondo e poetico.’
**Time Out**
‘Sorprendente. Un capolavoro.’
**Daily Mail**
‘Da non perdere.’
**Independent on Sunday**

Ruby Lennox è stata concepita di malavoglia dalla madre, Bunty, ed è nata mentre suo padre, George, era fuori città a raccontare a una signora con un bel vestito verde di non essere sposato. Un inizio tutt’altro che promettente per Ruby… Anche perché Bunty non aveva nessuna intenzione di sposare George e adesso si ritrova bloccata con quella bambina in un piccolo appartamento sopra un negozio di animali, a due passi dall’antica e maestosa cattedrale di York. Ma i guai della famiglia di Ruby non sono certo iniziati allora, negli anni ’50, all’epoca della sua nascita. Pare infatti che l’origine di tutti i disastri passati e futuri sia stata la sua bisnonna Alice, che all’inizio del secolo aveva dato scandalo scappando con un fotografo francese. Insomma, la storia dei Lennox è ben più complessa di quanto non possa apparire a prima vista, ed è popolata da una carrellata di personaggi tutti da scoprire. Ed è proprio Ruby a raccontarcela, fin dal momento del suo concepimento (‘Eccomi, esisto!’), coinvolgendoci in un viaggio appassionante nel XX secolo visto attraverso gli occhi di una ragazza determinata a ritagliarsi un posto nel mondo.

Vincitore del prestigioso Whitbread Prize (oggi Costa Award), Dietro le quinte al museo è stato il romanzo che ha rivelato al mondo il talento di Kate Atkinson, un esordio esplosivo che ha incantato sia la critica sia i lettori e che oggi è considerato un classico della narrativa contemporanea inglese.
(source: Bol.com)

La dieta su misura

Un libro che ribalta tutto ciò che si sa sul cibo e rende superate le altre diete.
Ci sono alcune cose che prendiamo come verità universali quando parliamo di dieta e salute: la verdura fa bene, il gelato fa male. Ma da oggi non è più così. È probabile che tanti cibi che ami e che pensi di non poter mangiare non siano affatti nocivi per te, che non ti facciano ingrassare e che ti allunghino la vita. È quello che hanno scoperto i dottori Segal ed Elinav al termine di uno degli studi più ampi fatti in tema di alimentazione, ed è per questo motivo che, quando hanno pubblicato i risultati delle loro rivoluzionarie ricerche sulla nutrizione personalizzata, hanno subito attirato l’attenzione dei media e del mondo scientifico. I loro studi dimostrano che gli individui reagiscono in maniera differente agli stessi alimenti, così ciò che risulta salutare per qualcuno, può essere dannoso per qualcun altro. Per farla breve, hanno spazzato via in un colpo solo tutti i vecchi stereotipi sulle diete. La dieta su misura spiega al lettore le basi scientifiche della loro scoperta, offre gli strumenti per organizzare una dieta e uno stile di vita personalizzati (basati sulle reazioni ai cibi preferiti) e lo accompagna in un percorso che gli consente di perdere peso, migliorare il proprio stato di salute e prevenire le malattie, cibandosi solo di ciò che è giusto per lui.

(source: Bol.com)

La dieta Lemme

«In questo libro vi insegnerò i risvolti pratici del mio metodo, in modo che possiate rendervi conto di cosa significhi mangiare secondo Filosofia Alimentare. Vi stupirete nello scoprire quanto sia facile e, soprattutto, lontano da tutto quello che immaginate essere una “dieta”. Vi insegnerò a cucinare, e a mangiare a sazietà, e a dimagrire o non ingrassare, o a guarire o non ammalarvi, con gioia e senza nessun sacrificio.» Alberico Lemme ha teorizzato il suo metodo per perdere peso: un’alimentazione che non tiene conto delle calorie e dove si mangia a sazietà, grassi inclusi, e che permette di dimagrire acquistando energia e salute senza soffrire la fame. Un metodo che ciascuno deve adattare alle proprie condizioni psicofisiche, ma che – una volta assimilati i principi base – garantisce la perdita definitiva di molti chili e migliori condizioni di salute, come è successo ai suoi 15.000 “cadetti”.In questo libro il dottor Lemme fornisce le linee guida per cucinare secondo i principi di Filosofia Alimentare, spiegando per esempio quali sono i metodi di cottura da privilegiare, come condire i cibi senza usare il sale e dolcificare senza lo zucchero. Quindi espone il suo programma alimentare in due fasi – la prima dimagrante e la seconda di mantenimento – con una selezione di ricette per preparare pranzi gustosi e salutari: antipasti, primi piatti, verdure, carne, pesce e dolci di tutti i tipi.Infine, grazie a un semplice ed efficace gioco interattivo, ci insegnerà come adattare l’alimentazione al nostro gusto e al nostro metabolismo, misurando gli effetti dei cibi sul corpo per arrivare alla combinazione giusta per noi. Contiene tabelle e grafici da stampare e compilare, che potete scaricare gratuitamente seguendo questo link: http://www.librimondadori.it/libri/la-dieta-lemme-alberico-lemme

La dieta Dukan

Il dottor Pierre Dukan ha elaborato un metodo rivoluzionario in grado di far dimagrire oltre 33 milioni di persone su tutto il pianeta. Perché tanto entusiasmo? Perché la dieta Dukan funziona, e si perde peso senza soffrire. È articolata in quattro fasi, e già nei primissimi giorni assicura risultati sorprendenti. Nella prima fase di attacco consente di spaziare, senza limiti di quantità né vincoli di orario, tra ben 72 alimenti ricchi di proteine. Nella seconda fase, quella di crociera, gli alimenti che si consumano liberamente sono oltre 100: le 72 proteine della prima fase a cui si associano le verdure. La terza fase, di consolidamento, permette di integrare frutta, pane, formaggio e cereali e di regalarsi due pasti «della festa» a settimana, in cui ci si può concedere un po? di tutto. Infine, la quarta e ultima fase, di stabilizzazione, prevede il consumo di ciò che si vuole per tutta la vita, 6 giorni su 7, senza mai più recuperare peso. I vantaggi? Non si soffre perché mangiando sempre a sazietà questo programma previene gli attacchi di fame nervosa e insegna a nutrirsi senza contare le calorie né pesare i cibi. Basata su indicazioni semplicissime e chiare, “La dieta Dukan” – bestseller in Francia, Stati Uniti, Gran Bretagna, Spagna, Germania, Russia e in tutti i Paesi in cui è stata pubblicata – propone menu stuzzicanti e ricette deliziose alla portata di tutti in una nuova versione più chiara, più aggiornata e con un nuovo inserto a colori. Un metodo di sicuro successo che ha dato vita a una numerosa community sul web e a un sito che offre ai lettori un esclusivo servizio di coaching, fornendo a ogni singolo iscritto indicazioni personalizzate e un monitoraggio quotidiano fino al raggiungimento del Giusto Peso.

La dieta della longevità: Dallo scienziato che ha rivoluzionato la ricerca su staminali e invecchiamento, la Dieta mima-digiuno per vivere sani fino a 110 anni (Italian Edition)

LA PIÙ GRANDE SCOPERTA SCIENTIFICA NEL CAMPO DELL’ALIMENTAZIONE
DALLA MASSIMA AUTORITÀ MONDIALE, IL NUOVO FENOMENO EDITORIALE CHE CONIUGA DIETA E SALUTE
In questo libro rivoluzionario Valter Longo condensa tutte le sue scoperte scientifiche e ci spiega come ridurre il grasso addominale, rigenerare e ringiovanire il nostro corpo abbattendo in modo significativo il rischio di cancro, malattie cardiovascolari, diabete e malattie neurodegenerative come l’Alzheimer, istruendoci infine sugli effetti benefici di una periodica dieta di restrizione calorica. La Dieta Longo ci cura con il cibo, rivoluzionando il nostro rapporto con esso.
Semplice da adottare ogni giorno per chi già apprezza la tradizione mediterranea, la dieta del prof. Longo si affianca a una pratica antica e comune in tutte le culture e dimenticata dalla nostra società dell’abbondanza: la dieta mima il digiuno, in modo «mirato» e calibrato sulle esigenze della vita di oggi.
« *La dieta mima-digiuno abbassa i fattori di rischio associati all’invecchiamento, come ad esempio le malattie cardiovascolari, il diabete, l’obesità e il cancro. L’invecchiamento viene rallentato, assicurandoci dieci anni di vita in più* »
**Umberto Veronesi**
Il 100% dei profitti dell’autore va alla ricerca.
**

La dieta della dottoressa Subacchi secondo le intolleranze alimentari

Spesso all’origine di un rallentamento del metabolismo, di una dieta che non funziona, di molti disturbi apparentemente senza soluzione c’è un’intolleranza alimentare. Mangiare cibi che il nostro corpo non è in grado di assimilare scatena una serie di processi infiammatori che, oltre a causare eruzioni cutanee, difficoltà digestive, cefalea, congiuntivite, stanchezza, cellulite, impediscono il dimagrimento e addirittura favoriscono l’accumulo di peso. Glutine, lattosio, lieviti, nichel sono spesso responsabili di intolleranze e allergie, sempre più diffuse ma spesso non identificate. Non è facile, infatti, collegare sintomi e cause. Annalisa Subacchi è considerata tra le massime esperte a livello nazionale in nutrizione e intolleranze. Il suo approccio, testato su migliaia di persone, ha risolto problemi di peso, di salute, di ritenzione idrica, di disagio, che si trascinavano da anni senza soluzioni. In questo libro spiega come riconoscere ogni tipo di intolleranza o di allergia, quali test eseguire, i cibi sì e i cibi no, gli alimenti da tenere sotto controllo e quelli da preferire, i consigli per semplificarsi la vita, piani alimentari settimanali e gustose ricette per ogni esigenza.
(source: Bol.com)

La dieta del supermetabolismo

Haylie Pomroy ha aiutato migliaia di persone a perdere fino a 10 chili in 4 settimane, semplicemente grazie al potere bruciagrassi dei cibi. Soprannominata «la donna che sussurra al metabolismo», la nutrizionista ci ricorda che gli alimenti non rappresentano il nemico, ma una medicina necessaria a riattivare il metabolismo rallentato e apatico al fine di trasformare l’organismo in una fornace bruciagrassi. ll suo metodo esclusivo prevede una rotazione settimanale di alimenti capace di scatenare questo processo. Mangerai molto – tre pasti e due spuntini al giorno – e nonostante ciò perderai peso. Non dovrai più contare le calorie e non rinuncerai a nessuna categoria di cibi. Scientificamente provata e utilizzata in diversi centri di cura non solo per dimagrire ma anche per combattere diabete, malattie metaboliche e croniche, questa dieta ha convinto celebrità e atleti per l’efficacia e la velocità dei suoi risultati. Un approccio che ha funzionato con tutti fin dal primo giorno, e che funzionerà anche con te mettendo letteralmente il turbo al tuo metabolismo! □ Fase 1 (lunedì-martedì) Tanti carboidrati e frutta □ Fase 2 (mercoledì-giovedì) Tante proteine e verdure □ Fase 3 (venerdì-domenica) Tutti gli alimenti precedenti più i grassi sani In 4 settimane vedrai calare drasticamente il tuo peso, e non stupirti se il tuo colesterolo si abbasserà sensibilmente e il tasso glicemico si stabilizzerà; ritroverai l’energia, dormirai meglio e sentirai meno lo stress. Con semplici schemi alimentari e oltre cinquanta ricette – compresi piatti vegetariani e senza glutine – questo libro è la soluzione per chi ha provato senza successo tutti i tipi di dieta, per chi una dieta non l’ha mai fatta ma vuole dare una sferzata al proprio metabolismo e per tutti quelli che vogliono mangiare in modo sano e naturale per essere più snelli, forti e in forma.
**
### Sinossi
Haylie Pomroy ha aiutato migliaia di persone a perdere fino a 10 chili in 4 settimane, semplicemente grazie al potere bruciagrassi dei cibi. Soprannominata «la donna che sussurra al metabolismo», la nutrizionista ci ricorda che gli alimenti non rappresentano il nemico, ma una medicina necessaria a riattivare il metabolismo rallentato e apatico al fine di trasformare l’organismo in una fornace bruciagrassi. ll suo metodo esclusivo prevede una rotazione settimanale di alimenti capace di scatenare questo processo. Mangerai molto – tre pasti e due spuntini al giorno – e nonostante ciò perderai peso. Non dovrai più contare le calorie e non rinuncerai a nessuna categoria di cibi. Scientificamente provata e utilizzata in diversi centri di cura non solo per dimagrire ma anche per combattere diabete, malattie metaboliche e croniche, questa dieta ha convinto celebrità e atleti per l’efficacia e la velocità dei suoi risultati. Un approccio che ha funzionato con tutti fin dal primo giorno, e che funzionerà anche con te mettendo letteralmente il turbo al tuo metabolismo! □ Fase 1 (lunedì-martedì) Tanti carboidrati e frutta □ Fase 2 (mercoledì-giovedì) Tante proteine e verdure □ Fase 3 (venerdì-domenica) Tutti gli alimenti precedenti più i grassi sani In 4 settimane vedrai calare drasticamente il tuo peso, e non stupirti se il tuo colesterolo si abbasserà sensibilmente e il tasso glicemico si stabilizzerà; ritroverai l’energia, dormirai meglio e sentirai meno lo stress. Con semplici schemi alimentari e oltre cinquanta ricette – compresi piatti vegetariani e senza glutine – questo libro è la soluzione per chi ha provato senza successo tutti i tipi di dieta, per chi una dieta non l’ha mai fatta ma vuole dare una sferzata al proprio metabolismo e per tutti quelli che vogliono mangiare in modo sano e naturale per essere più snelli, forti e in forma.

La dieta Adamski

IL BENESSERE FISICO E PSICHICO DERIVA DA UN APPARATO DIGERENTE PULITO

Tutto ciò che mangiamo lascia dei residui nelle pareti del tubo digerente, che finisce per irritarsi o, nel peggiore dei casi, intasarsi. Pertanto il corpo si ritrova appesantito, meno reattivo e più esposto a disturbi come mal di schiena, emicrania, insonnia e problemi circolatori. Da oltre trent’anni il naturopata e osteopata Frank Laporte-Adamski promuove un metodo alimentare finalizzato a trattare nel modo migliore il ‘secondo cervello’ che abbiamo nella pancia e da cui dipendono non solo la digestione, ma anche il 70% delle funzioni del nostro sistema immunitario.

Qual è il principio alla base del Metodo Adamski? Alimentarsi tenendo separati cibi a caduta veloce (30 minuti) e cibi a caduta lenta (4-5 ore). È assolutamente da evitare l’abbinamento di alimenti lenti e veloci: se questi vengono mescolati, i tempi di digestione aumentano mostruosamente, l’apparato digerente non riesce a eliminare del tutto i residui, e le tossine in accumulo vanno a danneggiare gli altri organi. Alla cura dell’alimentazione Adamski suggerisce poi di accompagnare l’esercizio fisico, che sollecita il diaframma, e i massaggi al ventre, essenziali per riattivare la circolazione sanguigna e ridurre il gonfiore addominale.

Il Metodo Adamski si sta diffondendo a macchia d’olio e sono già diversi i personaggi dello spettacolo, come Francesca Neri e Claudio Santamaria, che lo seguono con enormi benefici.

‘C’è chi dice che per essere felici bisogna ascoltare il proprio cuore e agire di conseguenza, e probabilmente è vero. Ma fidatevi di me quando affermo che il vostro intestino ha cose altrettanto importanti da dirvi. La strada verso la felicità comincia dal luogo più familiare di tutti: il bagno di casa vostra!’ Frank Laporte-Adamski

Il Metodo Adamski è un concetto globale di salute incentrato sul tubo digerente, basato su una dieta bilanciata che non demonizza alcun alimento, ma si limita a consigliare una corretta separazione tra cibi a digestione lenta e cibi a digestione veloce.Il principio alla sua base è molto semplice: chi mangia nel modo giusto va bene di corpo. E chi va bene di corpo vive meglio! Se volete sfruttare al massimo le possibilità che la vita vi offre, leggete questo libro. Il vostro benessere è a portata di mano!
(source: Bol.com)

Dieci storie dell’altro mondo

Mentre una volta la fantascienza era una specie di parente povera della letteratura, oggi, universalmente rispettata e onorata, ne è diventata quasi la ricca zia. I risultati però non sono tutti favorevoli perchè molti autori “nuovi arrivati” (e anche alcuni dei vecchi) tendono a dimenticare che l’originalità della fs, la sua spregiudicata libertà d’invenzione, sono strettamente legate alla sua indipendenza dalla letteratura “ufficiale”. Ma per fortuna c’è sempre Urania a difendere questa indipendenza; per fortuna ci sono sempre grandi autori come Lafferty a ricordare che la fantascienza è sempre stata un genere “a parte”, e che tale intende rimanere.
INDICE GOLDEN GATE Golden Gate (1982)
TROPPO TARDI This Boding Itch (1982)
LA STATUA DI CONDILLAC Condillac’s Statue, or Wrens in His Head (1970)
I PRODIGI DI MCGRUDER McGruder’s Marvels (1968)
SEI MILIARDI DI IMBECILLI Eurema’s Dam (1972)
GIORNI D’ERBA, GIORNI DI PAGLIA Days of Grass, Days of Straw (1973)
CADUTA DI GHIAIA Fall of Pebble-Stones (1977)
MARSILIA V. Marsilia V. (1982)
UCCELLO-CANZONATORE CON UN OCCHIO SOLO One-Eyed Mocking-Bird (1982)
CIELO Sky (1971)
IL MONDO DEL SOLE ROSSO – Saggio The World of the Red Sun (1983) ISAAC ASIMOV

Dieci lezioni sui classici

”E dovunque si estende la potenza romana sulle terre domate, sarò letto dalla gente, e per tutti i secoli, grazie alla fama, se c’è qualcosa di vero nelle profezie dei poeti, vivrò.”

Libri che ”non hanno finito mai di dire quel che hanno da dire”, i classici sono davvero ”infinitamente futuri”. Qui Piero Boitani ci consegna pagine acuminate in cui interroga fra l’altro l’*Iliade*, il poema della forza e della guerra, anzi di un conflitto cosmico, ma anche della pietà che rende l’uomo civile; l’*Odissea*, il primo e più affascinante romanzo del mondo; Lucrezio, il quale, dopo che i greci hanno scoperto la meraviglia, il pensiero e la scienza, ne ha fatto poesia straordinaria; Virgilio, che consacra la storia del piccolo villaggio divenuto capitale del mondo; Tacito, che denuncia con forza la natura imperialistica del potere romano; Ovidio, che con le Metamorfosi, poema del continuo divenire, crea il primo grande classico post-moderno.
(source: Bol.com)

Le dieci leggi del potere: Requiem per il sogno americano

Per la prima volta, Noam Chomsky, dedica un libro alla natura e alle conseguenze tragiche della diseguaglianza, svelando i dogmi fondamentali del neoliberalismo e gettando così uno sguardo se possibile ancora più lucido e profondo sul funzionamento del potere a livello globale. Quali sono le leggi che governano la concentrazione della ricchezza e del potere negli Stati Uniti e in generale in tutto il mondo infestato dal turbocapitalismo? Ridurre la democrazia, scaricare i costi sui poveri e sulla classe media, distruggere la solidarietà fra le persone, manipolare le elezioni, usare la paura e il potere dello Stato per tenere a bada la «plebaglia»… Dieci principi – trattati in altrettanti illuminanti capitoli – che, se non sapremo reagire, porteranno alla catastrofe ambientale e alla guerra globale nucleare.Questo libro dà seguito, ampliandone i contenuti con la collaborazione dei tre registi, al grande successo del documentario Requiem for the American Dream (2015). Il risultato è una mappa concettuale di vitale importanza per comprendere il funzionamento del mondo di oggi, e un monito fortissimo all’azione collettiva e, se necessario, alla rivolta: solo una rete di movimenti dal basso può contrastare lo strapotere economico delle élite.