36657–36672 di 74503 risultati

La notte della paura. 16 racconti gialli

Un ladro di gioielli nella Londra di Sherlock Holmes. Una madre che teme il ritorno della figlia degenere, armata di pistola. Adulteri che cercano di eliminare il coniuge facendo cadere la colpa su un capro espiatorio. Avvocati che si credono molto astuti e si accorgono di essere stati manipolati da qualcuno più furbo di loro. Poliziotti con qualche scheletro di troppo nell’armadio. E serial killer che si assicurano altri anni di onorata carriera. Sono i protagonisti di questa nuova serie di racconti in cui Jeffery Deaver si conferma erede della tradizione americana da Edgar Allan Poe a O. Henry.
**

La notte della casa bruciata

Aveva tredici anni la notte in cui successe tutto. La casa divorata dalle fiamme, il buio, la neve, le urla dei vicini. E tutti, mamma, papà, i fratellini, chiusi dentro. Solo lui si era salvato. Da quel giorno, nel cuore di Michael è sempre inverno. Più di vent’anni dopo, come medico volontario, Michael è ancora in cerca di un riscatto. La sua ossessione è salvare tutti, in ogni parte del mondo, per spegnere il tormento di non aver salvato una volta chi amava. Trascurando chi lo ama ora. Ma quando finalmente decide di affrontare il passato e di salvare il suo matrimonio, il mondo è pronto a crollargli addosso un’altra volta. Al ritorno nel suo appartamento di Londra Michael trova il cadavere di sua moglie Caitlin. Incidente o omicidio?
**

La notte del killer

In una fredda serata di pioggia, il famoso autore di gialli Martin Stillwater rientrando a casa si trova di fronte ad un uomo identico a lui! L’intruso gli intima di restituirgli la sua vita, accampando diritti persino sulla moglie e sulle figlie. Martin, credendo di avere a che fare con un proprio sosia psicopatico, gli spara, ma neanche le pallottole riescono a fermare lo sconosciuto, che si nutre dei pensieri dello scrittore e comincia a perseguitarlo. Non resta che la fuga, fino alla drammatica, imprevedibile, resa dei conti.
**

La notte del drive-in

Dove sono le stelle? Perché chi si avvicina ai confini del drive-in muore orribilmente? E chi può avere interesse a tenere in ostaggio una folla istupidita, imbarbarita, inferocita, costretta oltretutto a vedere ininterrottamente “La notte dei morti viventi”? E la paura dilaga, anche al di qua degli schermi giganti su cui scorrono le immagini. Mentre in un primo momento a coloro che tentavano la fuga dal drive-in era riservata una fine orrenda, ora le cose sembrano andare diversamente: pare ci sia qualche temerario che possa varcare la soglia impenetrabile oltre la quale si vede solo il buio assoluto…
**

La notte del Drive-in 3

Se La notte del drive-in 1 e 2, i romanzi con cui ha avuto inizio la leggenda di Joe Lansdale in Italia, vi sono sembrati eccentrici, La notte del Drive-in 3 vi catapulterà in un microcosmo ancora piú delirante. Inondazioni di proporzioni bibliche, un pesce-gatto che potrebbe inghiottire la balena di Giona, creature malvagie quanto solo un essere umano può diventare… Uno squarcio sui meccanismi che regolano l’universo di Lansdale, dove gli orrori del mondo attuale prendono la forma di smisurate ridacchianti fantasie infantili.

La notte del drago. World of Warcraft

Grim Batol: il suo oscuro retaggio ha origine nelle nebbie del tempo, nel più remoto passato di Azeroth. I più lo conoscono come il luogo dove avvenne una tragedia: fu qui che gli orchi corruppero i figli della nobile regina dei draghi, Alexstrasza, per usarli come armi nella loro meschina guerra. Un esiguo gruppo di eroi, guidato dall’enigmatico mago Krasus, sconfisse gli orchi e liberò i draghi prigionieri, ma la montagna maledetta è rimasta uno dei luoghi devastati più famosi del mondo di Warcraft. Krasus, che in pochi sanno essere il drago rosso Korialstrasz, sente che il male sta tornando dentro le mura di Grim Batol minacciando tutto ciò che gli è più caro. Decide di partire per contrastare il pericolo che incombe, ma ignora che altri hanno intrapreso una missione simile alla sua. Tutti insieme scopriranno la terribile verità… Una verità che potrà costare loro la vita e portare una nuova era di morte su tutta Azeroth.

La Notte del Commendatore

Questo ebook è un testo di pubblico dominio. Potete trovare il testo liberamente sul web. La presente edizione è stata realizzata per Amazon da Simplicissimus Book Farm per la distribuzione gratuita attraverso Kindle.

La notte dei vampiri

Durante una vacanza a Bordeaux, in Francia, Carol, una giovane donna americana con alle spalle un matrimonio fallito, viene prima “abbordata” e poi rapita da un sedicente vampiro, André, che la tiene prigioniera (semi-consenziente) per due settimane nel suo castello, dove dimora con altri tre esseri della sua stessa specie. In questo lasso di tempo il vampiro fa di Carol la sua schiava, esercitando sadicamente su di lei ogni genere di abuso e perversione sessuale. Scaduto il termine del patto, secondo il quale dopo 14 giorni la ragazza sarebbe tornata libera, André mantiene la parola e Carol può tornare a Philadelphia, a casa sua. Ma la ragazza prosegue il suo viaggio per il mondo e in Spagna, tre settimane più tardi, si accorge di essere incinta.

La notte dei vampiri

Se si eccettua un’antologia ormai introvabile da decenni, e che costituisce la meta delle ricerche di gran parte degli appassionati, non è dato di trovare nella produzione letteraria fantastica del nostro paese un altro volume consimile, ossia che abbia come tema i racconti sui vampiri. Avvertendo quindi la mancanza di un libro del genere abbiamo voluto ovviare a questa carenza dando vita al volume che avete per le mani e che vi propone tutta una serie estremamente affascinante di racconti sul mito varripirico. Cammarota è, aldilà di qualsiasi dubbio, un esperto del tema. Chi dovesse avere qualche dubbio al riguardo, è invitato a leggersi il volume da noi edito nella Collana Futuro Saggi dal titolo I VAMPIRI, nel quale il curatore della presente antologia effettua un’analisi minuziosa ed approfondita della figura del vampiro in tutti i suoi molteplici aspetti. Questo volume è destinato a diventare, entro tempi brevissimo, un classico del genere.
INDICE
M.D. Cammarota Jr. – Introduzione
F.G. Loring – La tomba di Sarah
Daniele Oberto Marrama – Il Dottor Nero
E.F. Benson – La stanza nella Torre
Carl Jacobi – Rivelazioni in Nero
Rog Phillips – La strada per l’Immortalità
Floyd L. Wallace – Ultimi Mortali
Richard Matheson – Bevi il mio rosso sangue!
Vivian Meik – Le due vecchiacce
Paul Theroux – La febbre del Dengué
Peter Coleborn – L’esumazione
Randall Garrett – Soltanto un’altra storia di Vampiri
E. Hoffmann Price – Un vampiro spagnolo
Angelo Mazzarese – Il trabocchetto

La notte dei morti viventi

Come tutte le domeniche, Barbara e suo fratello Johnny sono venuti a portare una corona di fiori sulla tomba del loro padre. È il crepuscolo, e lo sperduto cimitero di campagna sembra addirittura abbandonato. Poi, fra le croci, appare un uomo barcollante, dalla faccia bianca, che si avvicina, si avvicina loro sempre più. E presto Johnny sarà solo un ammasso di sangue ai suoi piedi…
…Perché è cominciata La notte dei morti viventi.
Barbara fugge disperata, come in delirio. Ma nella vecchia fattoria dove si asserraglia col giovane Ben, con Harry Cooper, Tom, Judy e pochi altri fuggitivi, c’è solo terrore e disperazione…
…Perchè non c’è modo di sopravvivere alla Notte dei morti viventi.
E quando Tom e Judy tentano la fuga, vengono assaliti dai demoni che assediano la vecchia casa. E i demoni banchettano sui loro resti…
…Perché sono cannibali, i Morti Viventi.
E Karen, la figlia di Harry, ferita in un attacco di quelle creature, alla fine spira, ma non riposa in pace. Alza il coltello sul padre e la madre…
…Perché i defunti risorgono affamati, nella Notte dei morti viventi.
Non c’è più pace, non c’è più scampo. No, non questa notte…

La notte dei mille draghi

Hong Kong. Porto Fragrante, è tornato sotto il controllo della Cina popolare. Il grande passaggio si è consumato in un vortice di cerimonie, dichiarazioni ufficiali e promesse circa il futuro della città. Ma la vera partita si è giocata sotto la superficie, in uno scontro feroce tra i Servizi di mezzo mondo, lobby industriali e le temibili Triadi. Di quella partita Chance Renard è stato un protagonista, e in quei giorni ha combattuto, ha amato, ha incontrato i fantasmi del suo passato. Ma forse è stato soltanto una delle molte pedine gettate nella mischia a farsi a pezzi dal misterioso Shaibat. Un individuo? Un’organizzazione? Un computer? Per anni il Professionista ha corso con le ombre sulle tracce di Shaibat: un lungo inseguimento a un nemico senza volto, sfuggente, diabolico; una caccia cominciata a Bangkok, dieci anni prima, e che ha trovato la sua sconvolgente soluzione proprio durante la notte dei mille draghi: la notte in cui, secondo i vecchi di Hong Kong, il joss, la buona fortuna del Porto Fragrante, è volato via nell’oscurità…

La notte dei lunghi artigli

La vita di Francis, elegante e intraprendente rappresentante del mondo felino, si può dividere in due momenti essenziali: prima e dopo Francesca. Fino a quando quella donna non giunse a turbare il pigro e comodo “ménage” familiare di Francis e Gustav, professore di etologia svanito e nevrotico, tutto andava per il meglio. Poi arrivò lei con le sue minacce occulte e ostilità palesi. A Francis non rimaneva che fuggire. Un balzo… e via! Iniziano le avventure di Francis. Dovrà sfoderare tutto il suo intuito felino e, naturalmente, i suoi temibili artigli per riuscire a sopravvivere.
**

La notte dei lunghi artigli

La vita di Francis, elegante e intraprendente rappresentante del mondo felino, si può dividere in due momenti essenziali: prima e dopo Francesca. Fino a quando quella donna non giunse a turbare il pigro e comodo "ménage" familiare di Francis e Gustav, professore di etologia svanito e nevrotico, tutto andava per il meglio. Poi arrivò lei con le sue minacce occulte e ostilità palesi. A Francis non rimaneva che fuggire. Un balzo… e via! Iniziano le avventure di Francis. Dovrà sfoderare tutto il suo intuito felino e, naturalmente, i suoi temibili artigli per riuscire a sopravvivere.

La notte dei desideri

Le sorti dell’umanità sono nelle mani di un vecchio corvo spelacchiato e di un piccolo gatto grasso: prima della mezzanotte del 31 dicembre i due devono sventare le perfide trame di Belzebù Malospirito e della sua crudele spia Tirannia Vampiria. Infatti nella notte di San Silvestro, grazie al leggendario Grog satanarchibugiardinfernalcolico essi possono formulare i loro più raccapriccianti desideri, trasformandola in una notte infernale. Una favola moderna, un racconto appassionante che con sottile umorismo rivela verità inquietanti, capaci di conquistare e far riflettere, in perfetto stile Ende. Età di lettura: da 8 anni.
**

La notte degli sciamani

È notte, nella riserva. L’agente Jim Chee, della polizia indiana, sta dormendo nella sua roulotte. A un tratto il gatto entra con un balzo dalla finestra. Strano, perché il gatto cerca riparo solo quando ha paura di qualcosa. Mentre Jim si alza, tre colpi di fucile squarciano la lamiera della roulotte e vanno a piantarsi nel letto, nel punto esatto in cui si trovava un attimo prima. Jim si precipita fuori, ma tutto è oscurità e silenzio. Chi è stato? E perché? E c’è un legame, tra l’attentato a Chee e le tre morti misteriose che nelle ultime settimane hanno scosso la vita dei Navajo? Secondo il tenente Leaphorn, che lavora in coppia con Jim Chee, il legame c’è e affonda nel passato e nella paura.
**