35905–35920 di 62912 risultati

L’intelligenza del fuoco

Il mistero della nascita dell’uomo viene dibattuto da oltre centocinquant’anni. Cos’è che ha scatenato quell’insieme di cambiamenti morfologici, sociali e psicologici che hanno fatto sì che una popolazione di animali dalle fattezze scimmiesche evolvesse in una forma di vita inedita, che noi chiamiamo Homo? Dov’è avvenuto il passaggio? Quando e, soprattutto, come? Cosa ci ha resi quel che siamo? A questo ‘mistero dei misteri’ si sono applicati naturalisti, antropologi, filosofi e paleontologi. L’ingresso nel dibattito di un primatologo, che studia le scimmie attuali, porta aria fresca e una teoria nuova, che come tutte le teorie nuove fa discutere, e come tutte le buone teorie si basa su dati solidi e anni di ricerche. Secondo Richard Wrangham l’idea apparentemente innocua di cuocere il cibo ha cambiato tutto. Da qualche parte in Africa, intorno ai due milioni di anni fa, una piccola popolazione di animali ha iniziato per la prima volta – e lei sola – a mettere la carne al fuoco. Erano probabilmente degli Homo habilis, creature dall’aspetto ancora scimmiesco, con denti ben sviluppati e un grado di socialità neppure paragonabile al nostro. Poco dopo fece la sua comparsa Homo erectus, molto differente, con denti più piccoli e una struttura sociale decisamente più sviluppata. In mezzo, ci dice l’autore di questo libro magistrale e avvincente, qualcuno deve aver iniziato a gustare le delizie della carne alla brace. La carne cotta infatti è più digeribile, più sicura e fornisce molte più proteine della carne cruda, mettendo a disposizione molta più energia. Insomma, �� vantaggiosa. Con la promessa di questo premio succulento, ci si può concentrare maggiormente sulla caccia, differenziando il lavoro tra chi procura il cibo e chi lo cuoce. Se le cose stanno così, causa ed effetto si invertono: non bisogna più cercare un proto-uomo culturalmente avanzato che inventa il rito della buona tavola, ma una scimmia che incappa in un comportamento nuovo, che apre improvvisamente la strada all’evoluzione dell’uomo. Non siamo noi ad aver inventato il fuoco (e la tavola imbandita), è il fuoco che, in definitiva, ha inventato noi.
(source: Bol.com)

L’intelligenza dei cani

Il sodalizio dell’uomo con il cane dura da ben quattordicimila anni: il cane ci tiene compagnia e si dimostra collaboratore insostituibile per le più varie attività, con precise differenze caratteriali tra razza e razza. Di tutte Stanley Coren, docente di psicologia ed espertissimo addestratore, fornisce una puntualissima descrizione; con il piglio sistematico dello scienziato e la passione del cinofilo spiega i quozienti intellettivi dei vari cani e le diverse inclinazioni. Non solo: partendo dal presupposto che, indipendentemente dalla razza, ogni esemplare è un individuo a sé, l’autore propone una divertente serie di test che chiunque potrà eseguire in casa per misurare l’intelligenza del proprio cane.
**

Instant Love

A Daniele non manca nulla. Ha carattere, successo, amici e – soprattutto – l’amore di Viola, lieve e solitaria, che adora la cucina e le scarpe coi tacchi. Questa vita perfetta viene sconvolta dall’arrivo di Rocco, un ragazzo quasi qualunque, che i due incontrano in treno. Senza esserne pienamente cosciente, Rocco si intromette nel rapporto di Daniele e Viola, e lo mette in discussione. Non ne nascerà un triangolo, ma un’acrobazia d’amore. Una soluzione estrema, e per certi versi paradossale, in cui i confini sono sfumati, le identità confuse, l’orientamento perduto. L’unico modo di andare avanti è sperimentare, sperando di arrivare prima o poi a una migliore, anche se faticosa, presa di coscienza della realtà. Imparare a volare senza rete, insomma, e senza ali…

Instant English

John Peter Sloan ha compreso molto presto che i corsi di inglese usati in Italia sono poco efficaci e fanno sprecare troppo tempo. Questo perché i corsi tradizionali, pur essendo di per sé ottimi corsi sono pensati per gli inglesi. John ha capito che ciò che serve è un corso dove regole e meccanismi vengono spiegati in italiano per gli italiani, solo in una fase successiva si passa alla pratica in lingua inglese. Da questa fondamentale comprensione è nato il corso “Instant english”. Il corso, che ha il suo punto di forza nel metodo cosiddetto del building blocks, consente al principiante di comunicare in inglese fin dalle prime lezioni e allo studente di livello più avanzato di chiarire e comprendere meglio tutto ciò che, con i vecchi metodi, non era mai stato compreso.

Inspiegabile attrazione

Tre arroganti aristocratici pronti a prendere moglie.La vita di Gideon St Claire è esattamente come lui la vuole e ruota intorno al suo lavoro. Le donne con cui esce conoscono di lui solo la strada che porta alla camera da letto, ma per quanto ancora Gideon potrà tenere sotto controllo le proprie emozioni come fossero pedine degli scacchi?Con il suo carattere esuberante, Joey McKinley è esattamente il genere di donna da cui Gideon si è sempre tenuto alla larga. Per una strana ragione, però, questa volta la cosa gli risulta molto più difficile del previsto.

L’insostenibile leggerezza della mucca innamorata

Brutto periodo per la mucca Lolle, cuore tenero e innamorata dell’amore. Che ha le sembianze del vigoroso toro Champion, peccato che lui sia un perfetto esempio di farfallone e corra dietro a tutte le mammelle. Lolle l’ha appena beccato mentre flirtava spudoratamente con quella stupida di Susi. E, come se non bastasse, ci si mette anche il contadino della fattoria in cui vive, che ha intenzione di vendere tutto e far macellare l?intera mandria. La salvezza per Lolle veste i panni dell’affascinante gatto di mondo Santiago, che dopo averle confessato per consolarla «Nosotros maschi siamo spesso cretini», le rivela l’esistenza di un Paese in cui le mucche non sono destinate a diventare bistecche, ma se la spassano e sono addirittura considerate sacre: l’India. Così, quella stessa notte, Lolle decide di partire con le sue due migliori amiche, il gatto Santiago e persino Susi, proprio la «stronzetta» che le ha portato via Champion, alla volta di quel paradiso. L’allegra e caotica brigata dovrà affrontare mille rischiose avventure in questo viaggio verso la terra della grande promessa ma, per cantarla con Lolle, «Muuu muuuu, que sera sera ?» Tra le pagine di questo surreale ed esilarante cammino alla ricerca della felicità, David Safier cela come sempre un’irriverente critica alla società moderna e torna a farci riflettere su ciò che è davvero importante nella vita, che si tratti di mucche allo sbando o di esseri umani: l’amicizia, l’amore, la tolleranza, il rispetto e la gioia per le piccole cose. Riflessioni filosofiche sul senso dell’esistenza in un racconto vivace e divertente: questo il segreto dello straordinario successo dell’autore, che ha già venduto 3 milioni di copie dei suoi libri – tutti bestseller – ed è pubblicato in 30 Paesi.

Gli insospettabili (eLit)

La tranquilla casa al mare di un’amica in Virginia, perfetta per lasciarsi ogni problema alle spalle. Un rifugio dove potersi isolare per recuperare le energie e ritrovare l’equilibrio. Avrebbe dovuto essere il luogo ideale per Alicia Miller per staccare e prendere una pausa dalla propria vita ingarbugliata. Finché un giorno esce con il suo kayak e sparisce nel nulla. Quando viene ritrovata morta a bordo dell’imbarcazione, si pensa subito a un incidente. O a un suicidio. Ma Quinn Harlowe, l’amica che la ospitava, non ne è affatto convinta, e i suoi dubbi sono condivisi da Huck McCabe, che lavora sotto copertura per la Breakwater, società di sicurezza che ha sede nelle vicinanze della casa di Quinn. L’attrazione che provano subito l’uno per l’altro non è una cosa facile da gestire per un agente in incognito. Ma entrambi non sono disposti a rinunciare a niente. Né all’amore né alla verità.

Insieme con i lupi

In un tranquillo pomeriggio d’estate a Hope, selvaggia cittadina del Montana, un lupo scende a valle uccidendo un vitello e avvicinandosi a un bambino. La popolazione è in allarme, i lupi riaccendono negli animi una cieca paura, antichi odi e un irrefrenabile desiderio di vendetta, anche se ora sono una specie protetta. In questo clima di tensione, arriva da New York una biologa specialista in lupi, Helen Ross, una ragazza insicura e assillata dalla vita, che ha l’incarico di sorvegliare gli animali e proteggerli da coloro che vorrebbero abbatterli. Qui incontra Luke e inizia una difficile storia d’amore che vede nell’ipocrisia della provincia e soprattutto nel padre del ragazzo i maggiori nemici. Un’emozionante storia d’amore, passione e redenzione e una suggestiva esplorazione dei sentimenti, delle ragioni del cuore, sullo sfondo di uno straordinario paesaggio.

Insidie al castello

Scozia, 1352 – Connor MacLerie, soprannominato Belva delle Highlands perché sospettato di aver ucciso la prima moglie, ha fama di essere un uomo crudele e spietato. Di certo non è il marito ideale a cui affidare la propria figlia o sorella, ma Jocelyn MacCallum non ha scelta: per ottenere la liberazione del fratello minore deve rinunciare al sogno di sposarsi per amore e unirsi in matrimonio con il temibile guerriero, dandogli un erede che assicuri la continuità del suo clan. Purtroppo però il figlio tanto atteso tarda ad arrivare e i rapporti tra i due giovani si inaspriscono sempre di più. Poi qualcuno inizia ad attentare alla vita di Jocelyn. Ma chi si nasconde dietro gli strani incidenti di cui è vittima? Possibile che dietro il carattere fiero e indomito suo marito nasconda un aspetto di sé addirittura più inquietante?

Inside me. Le insidie del destino

Iris viene adottata all’età di 17 anni. La sua nuova famiglia si dimostra fin da subito dolce e comprensiva, soprattutto suo fratello Nathan, un ragazzo poco più grande che la ricopre di attenzioni. Ad Upper S School, lei è la novità: spezza la solita routine e sono tutti ben disposti nei suoi confronti. Tutti tranne uno. Jared è un ragazzo alto, dai capelli scuri e pallido, che la evita e sembra odiarla. Eppure dove si trova lei, c’è lui. Ma tutti, compreso suo fratello, le intimano di stargli lontano. Le dicono che è pericoloso, strane storie, infatti, circolano su di lui. Lei lo cerca, lo vuole, lo desidera. Non ha paura, anche se le scoperte sono sempre più inquietanti. Perché, nonostante tutto, lui è sempre pronto a proteggerla e qualche volta cede… Ma perché si comporta così? Cosa nasconde? Ed è l’unico a nascondere qualcosa? Jared è combattuto, non riesce a vivere in pace se lei gli è vicino, ma non riesce a trovare la pace se lei non gli è accanto. La fragranza del suo sangue lo scuote, lo attira, lo sconvolge. L’amore sarà più forte del desiderio di assaggiare quel sangue tanto bramato da qualsiasi vampiro?

Inseguendo un’ombra (La memoria)

Questa è la storia di Samuel Ben Nissim Abul Farag, di Guglielmo Raimondo Moncada, di Flavio Mitridate. Non si tratta di tre persone ma di un solo individuo. Racconta Camilleri di essersi imbattuto in questa storia leggendo casualmente, nell’estate del 1980, la presentazione di Leonardo Sciascia al catalogo di una mostra di un suo amico pittore. Di essersi incuriosito della curiosità di Sciascia, preso anche lui dal desiderio di sapere, di capire, di inseguire quell’ombra. Non si attarda in ricerche d’archivio che altri prima di lui hanno fatto, affrontando il personaggio con le armi della narrazione. Pur affollato di tante figure realmente esistite, Inseguendo un’ombra non è un romanzo storico, ma di invenzione. E del resto, ricorda Camilleri, «invenzione non viene da invenire che in latino significa riscoprire, ritrovare?».
**
### Sinossi
Questa è la storia di Samuel Ben Nissim Abul Farag, di Guglielmo Raimondo Moncada, di Flavio Mitridate. Non si tratta di tre persone ma di un solo individuo. Racconta Camilleri di essersi imbattuto in questa storia leggendo casualmente, nell’estate del 1980, la presentazione di Leonardo Sciascia al catalogo di una mostra di un suo amico pittore. Di essersi incuriosito della curiosità di Sciascia, preso anche lui dal desiderio di sapere, di capire, di inseguire quell’ombra. Non si attarda in ricerche d’archivio che altri prima di lui hanno fatto, affrontando il personaggio con le armi della narrazione. Pur affollato di tante figure realmente esistite, Inseguendo un’ombra non è un romanzo storico, ma di invenzione. E del resto, ricorda Camilleri, «invenzione non viene da invenire che in latino significa riscoprire, ritrovare?».

Insegnami a vivere

*** Consiglio ai lettori da parte dell’autrice: “Se cercate un libro incentrato sul sesso, non acquistate questo ebook. Se invece volete una storia che giunga al vostro cuore, sollecitando sentimenti ed emozioni sincere, allora forse fa per voi”. Elisabeth non ha avuto un passato facile. La tragedia ha colpito la sua famiglia, e l’amore in cui credeva si è rivelato falso, illusorio. La necessità di scappare, di rimuovere tristi ricordi dalla sua mente, la porta ad abbandonare New York, per la più piccola Watertown. Il destino la porterà a incrociare Alexander, un ragazzo che le ricorda molto Matt e con il quale può, forse, sperare di uscire da quel limbo in cui entrambi sono caduti. Uniti da un passato similmente drammatico, le loro vite s’intrecciano in modo indissolubile, portando a conseguenze irreparabili. I loro sentimenti, infatti, sono impossibili da vivere: El è l’insegnante di Economia di Alex. Elisabeth sa che deve allontanarsi da quel ragazzo, ma la legge può imporre limiti all’amore? Alex ed El riusciranno ad abbracciare il loro passato, e a far nascere la speranza di ricominciare una vita degna di essere vissuta? (Della stessa autrice: Ricordami che sono felice) *** Book trailer http://www.youtube.com/watch?v=BPeO3v3_14c&feature=youtu.be (Foto di copertina: Marco Moggio http://www.cybugs.net/)

Insegnamenti di Stylianos Atteshlis. Gli insegnamenti esoterici, la pratica esoterica, le parabole

“Gli insegnamenti esoterici” (l’approccio di Daskalos alla ricerca della Verità); “La pratica esoterica” (meditazioni ed esercizi sotto la guida di Daskalos) e “Le parabole” (interpretazione esoterica delle parabole di Gesù) sono tre opere che costituiscono l’eredità spirituale del taumaturgo cipriota. Tra i temi trattati: respirazione, concentrazione, visualizzazione, il doppio eterico, guarire con sfere di luce, purificazione e protezione dei tre corpi, introspezione e sé collettivo, i cicli delle possibilità e delle probabilità, le sette promesse, l’Essere Assoluto, gli ordini arcangelici, la mente e la vitalità eterica, com’è costruito il corpo umano, il subconscio, gli elementali, luce e luce suprema, realtà temporanea e personalità permanente.
**

Insatiable: Vampiri a Manhattan

Meena abita a Park Avenue e lavora come autrice per la seconda serie tv più famosa d’America. Una vita da sogno? Niente affatto. Non solo la promozione che attendeva da un secolo è andata alla sua bionda collega maniaca del fitness. Ma subito dopo i produttori le hanno anche annunciato di voler introdurre un nuovo personaggio nella fiction: uno stupido vampiro. Come se la gente non ne fosse già arcistufa… Se poi a questo si aggiunge che Meena è single praticamente dalla notte dei tempi – e magari c’entra un poco il suo piccolo problema, il “dono” che ha sin da ragazzina di prevedere la morte altrui – non è che ci sia proprio da stare allegri. Finché, una notte, avviene l’inesplicabile. Un attacco di insonnia spinge Meena ad avventurarsi lungo le strade deserte di una Manhattan addormentata. All’improvviso dalle guglie di un’antica cattedrale si stacca una colonia di pipistrelli che puntano furibondi contro di lei. Solo l’intervento di un misterioso sconosciuto la salverà da una fine orribile. Chi era quell’uomo? Come è sopravvissuto all’aggressione? E, soprattutto, come fare per rivederlo? Quel che Meena non sa, è che le sue domande non resteranno a lungo senza risposta.

L’inquietante signora del piano di sopra

Sam e Jessica non avrebbero potuto desiderare di meglio: un bell’appartamento in una villa anticotta, un tranquillo paese sdraiato sulla collina, sopra l’Hudson che scorre in fondo alla valle. Un solo inconveniente:
la padrona di casa che vive al piano di sopra, anziana ma forte e vigorosa, che di notte passeggia con un bastone dal ticchettio ossessivo e di giorno
è un po’ troppo invadente e noiosa, con i suoi singolari sbalzi di umore. Jessica è piena di fiducia per la nuova vita che lei, Sam e la piccola Patience stanno per iniziare. Ma ecco che accadono i primi fatti strani:
un delitto misterioso in paese, voci insistenti sulla sfortuna che porterebbe la casa della signora Falconer a tutti i suoi inquilini, e poi le cose angoscianti che succedono a Patience: la bambola scomparsa, il suo terrore, l’apparizione di una nuova, sinistra pupattola… L’orrore è arrivato. E Jessica si trova ad affrontarlo da sola, e il suo avversario non ha un volto,
e le sue mosse sono imprevedibili…

Inquietante delitto in Vaticano

Nelle catacombe di Roma si nasconde un assassino Un’indagine del tenente Nicola Serra Un misterioso assassino si aggira nei sotterranei di Roma Roma, 2014. All’interno delle catacombe di Villa Ada viene ritrovato il corpo di una giovane donna straniera. A indagare sul caso è chiamato il tenente dei Carabinieri Nicola Serra, che ben presto si trova di fronte a un’inquietante scoperta: nonostante nessuno conoscesse l’esistenza di quelle catacombe, collegate ad altre tramite percorsi sotterranei, qualcuno entrava e usciva da lì. L’assassino è dunque in grado di muoversi in quei luoghi che un tempo furono rifugio per i cristiani? Le vie che Serra batte portano incredibilmente alle stanze vaticane… Mentre il tenente procede con l’inchiesta, Marion, la sua fidanzata francese, inizia un’indagine parallela. Ma l’assassino non si ferma a una sola vittima e nel suo delirio di onnipotenza pare seguire un macabro rituale di purificazione. Incastrarlo diviene ben presto una corsa contro il tempo… Chi è il killer degli efferati omicidi nelle catacombe? Le indagini parlano chiaro: sarà un bestseller I commenti dei lettori: «Chi come me ama i romanzi gialli non può non leggere e apprezzare questo libro. Chi non li predilige potrebbe fare un’eccezione e sono sicura che non si pentirà.» «Storia ben congegnata in una Roma stupenda. Un museo a cielo aperto. I personaggi del libro sono davvero eccezionali.» Flaminia P. MancinelliÈ nata a Roma e vive tra l’Italia e la Francia. Giornalista, appassionata di nuove tecnologie, con uno pseudonimo ha scritto La profezia della stella. Inquietante delitto in Vaticano ha riscosso un notevole successo su Amazon.