35681–35696 di 74503 risultati

Il segreto di Chimneys

«Un delitto!» mormorò l’agente Johnson.
«Sì, un vero assassinio al castello di Chimneys» ripeté l’ispettore con soddisfazione. «Uno degli invitati di Lord Caterham, un forestiero, è stato ucciso con un colpo di rivoltella. Il corpo è stato trovato vicino a una finestra aperta. Ci sono delle impronte di passi sulla terrazza e sui prati. Spero che non le cancellino prima del nostro arrivo! Andiamo, preleveremo per strada il dottor Cartwright per condurlo a Chimneys.» Badgworthy era al settimo cielo. Un assassinio! A Chimneys! L’ispettore Badgworthy è incaricato dell’inchiesta. Scopre indizi straordinari. Arresto sensazionale. Promozione dell’ispettore!
Il segreto di Chimneys, scritto nel 1925, appartiene al primo periodo creativo di Agatha Christie. Re e rivoluzioni, lettere d’amore e furti di gioielli: una trama insolita nella produzione della regina del giallo, tessuta, pare, al ritmo incalzante di un’operetta di Lehár.

Il segreto di Cedar House

A Cedar House, in un piccolo paese del Dorset, la ricca e spietata Mathilda Gillespie, figlia di un membro del Parlamento, viene ritrovata nella vasca da bagno con i polsi recisi, troppi sonniferi nello stomaco e, sul volto, il “morso della bisbetica”, uno strumento di tortura medievale imposto alle donne che parlavano troppo. Per il suo medico, la dottoressa Sarah Blakeney, non può trattarsi di un suicidio. Perché nel suo testamento Mathilda ha nominato proprio Sarah come unica erede, anziché la figlia e la nipote? Al sergente Cooper, cui sono affidate le indagini, il compito di far luce sul mistero.

Il segreto dello speziale

Parigi, anno del Signore 1313. In una rigida mattina d’inverno, Andreas Saint-Loup, speziale noto in tutta la città per la vasta sapienza e l’efficacia dei suoi rimedi, si ferma impietrito sulle scale che dai suoi alloggi portano alla bottega: a pochi passi da lui, dietro una vecchia porta mai notata prima, c’è una stanza della quale Saint-Loup aveva fino a quel momento ignorato l’esistenza. Vuota e in perfetto ordine, sembra alludere a una presenza remota, familiare e oscura al tempo stesso. Possibile che un tempo, tanti anni prima, abbia alloggiato lì qualcuno di molto vicino allo speziale, qualcuno di cui adesso non resta neppure il ricordo? Sulle tracce di un enigma tanto più sconcertante per un uomo da sempre votato alla scienza e al raziocinio, Saint-Loup si mette in viaggio. In compagnia del suo apprendista e di una occitana dagli occhi di smeraldo – e con in tasca il diacodio in cui è solito affogare le pene di una mente tormentata e febbrile – attraverserà la Francia e la Galizia, arriverà a Compostela e poi al Monte Sinai, prima di trovare risposta all’arcano che l’assilla. E di imbattersi nel Libro che è nulla, un testo antichissimo e pericoloso capace di svelare il mistero filosofico più grande che ci sia.

Il segreto della tomba

Charlaine Harris fatto diventare il personaggio Harper Connelly famoso quanto la Sookie Stackhouse della sua celebre serie dei vampiri True Blood Harper Connelly, l’investigatrice colpita dal fulmine, ed il suo fratellastro Tolliver si prendono una pausa dalla loro ricerca dei morti per far visita alle due ragazzine che entrambi considerano come sorelle. Ma, come sempre succede quando si recano in Texas, i ricordi della loro orribile infanzia riaffiorano …. Presto, i segreti di famiglia intrappolano entrambi, mentre Harper finalmente scopre cos’è successo alla loro sorella Cameron, sparita nel nulla tanti anni prima. E quello che scoprirà cambierà il suo mondo per sempre…

Il segreto della cappella

Anno del Signore 1365. Nella città di York un macabro delitto insanguina il giorno del Corpus Christi: mastro Crounce, mercante di lana, viene ucciso nei pressi della cattedrale, la mano destra mozzata. A far luce sul caso è chiamato Owen Archer, costretto a separarsi dalla giovane moglie per rispondere all’appello dell’arcivescovo. Tutti gli indizi sembrano condurre al socio in affari della vittima. Ma ben presto Owen scopre che dietro quell’assassinio si nasconde una fitta rete di intrighi e tradimenti che, partendo dalla potente corporazione dei merciai, coinvolge le più alte sfere del regno e gli interessi della stessa Corona¿

Il segreto del tredicesimo apostolo

Un grande thriller che ripercorre 2000 anni di storiaSei pronto a riscrivere la storia?Trentasei anni dopo la morte di Cristo, Micah, discepolo e amico del Redentore, scrive un messaggio destinato a diventare di vitale importanza per le sorti dell’umanità. La parola del tredicesimo apostolo, seppellita dalle sabbie del deserto del Sinai, torna a farsi sentire dopo duemila anni di oblio. Le pagine di un antico diario, infatti, contengono tracce in grado di svelare il messaggio di Micah, un’immensa ricchezza che potrebbe causare la salvezza eterna o la dannazione. La straordinaria scoperta arma il braccio di chi è disposto a uccidere per evitare di rendere pubbliche rivelazioni inquietanti e clamorose. Così, il programmatore informatico Gil Pearson viene assunto per decifrare il misterioso diario e ricostruire il senso delle parole del tredicesimo apostolo. Lavorando in coppia con l’affascinante ed enigmatica Sabbie Karaim, Gil sarà coinvolto in una cospirazione millenaria. Un terribile segreto che metterà a rischio la sua stessa vita.Un antico diario. Un messaggio in codice dall’ultimo discepolo di Cristo. Una profezia millenariaRichard e Rachael Hellersono autori di bestseller tradotti in tutto il mondo. Con Il segreto del tredicesimo apostolo si sono cimentati per la prima volta nel genere thriller con argomento teologico.

Il segreto del Monte Sacro: romanzo

Baghdad, aprile 2003. Il giovane Salam è deluso: nel saccheggio del Museo di Archeologia seguito alla caduta di Saddam è riuscito a impossessarsi solo di una tavoletta d’argilla. Non fa nemmeno in tempo a rammaricarsi che il padre gliela sequestra, rivendendola per pochi dollari a un trafficante di antichità… Gerusalemme, alcuni anni dopo. Israeliani e palestinesi stanno per firmare uno storico trattato di pace, quando una serie di morti misteriose rischia di compromettere tutto. La prima vittima è Shimon Guttman, uno studioso che stava tentando di mettersi in contatto con il premier israeliano. Cosa aveva di tanto urgente da comunicargli? Per arginare la crisi, gli USA decidono di inviare una delle loro migliori negoziatrici che, intuendo che il successo della missione dipende dalla soluzione di una serie di omicidi solo apparentemente slegati tra loro, si lancia nelle indagini, scoprendo che tutto è collegato al rinvenimento di un’antichissima tavoletta. Quale segreto si nasconde dietro i misteriosi segni tracciati su di essa? E cosa può portare la soluzione dell’enigma, la pace perpetua o la più terribile delle guerre?

Il segreto del Messia

Un misterioso papiro, sottratto ai nazisti e custodito come bottino di guerra in una sala segreta della Biblioteca di Stato di Mosca, ben presto scatena una vera e propria lotta senza esclusione di colpi tra i servizi segreti di tutto il mondo, cui partecipa anche la Crux Orientalis, una malefica organizzazione clandestina ramificata all’interno del Vaticano. Il testo del rotolo consiste in una lettera indirizzata a Giuseppe, detto Caifa, sommo sacerdote di Gerusalemme, da un misterioso capo degli esseni – nipote di Giuda di Gamala, leader della sommossa antiromana del 6 d.C. – che rivolge un vibrante appello all’unità a tutte le componenti della società ebraica per sconfiggere il nemico comune: Roma. Ma chi è l’enigmatico autore della missiva?

Il segreto del libro proibito

Un libro proibito che viene dal passato. Una libreria, la porta verso un’altra verità. Un libraio misterioso e le sue ombre. Una donna e un destino legato a quello dell’umanità… Quando la sorella viene uccisa, Mac Lane è costretta a mettere in dubbio la sua stessa identità. Con un solo indizio, la ragazza parte per l’Irlanda, decisa a vederci chiaro. Da subito comprende che non si tratta di un semplice omicidio. Chi era realmente sua sorella? E perché ha provatoa decifrare l’antichissimo Sinsar Dubh? Segui le tracce di un libro senza tempo, e riscrivi al fianco di Mac e del letale Jerico la trama del loro destino e di quello del mondo intero. Un romanzo che fonde perfettamente il thriller, l’avventura e il paranormal, primo di una delle serie più popolari degli ultimi venti anni, che presto sarà un film.

Il segreto del Bosco Vecchio

Abitato da un popolo di “geni”, custodi degli alberi, Bosco Vecchio è un mito, la foresta sacra dove affondano le loro radici l’infanzia dello scrittore e quella dell’umanità. Un “fantastico” di Buzzati da cui è stato tratto il film omonimo di Ermanno Olmi.

Il segreto dei suoi occhi

Argentina, fine anni Sessanta. Benjamín Chaparro, giovane funzionario incastrato nella cancelleria di un tribunale di Buenos Aires, segue impotente le indagini frettolose e approssimative sul brutale omicidio di una giovane donna e assiste alla liberazione del probabile colpevole, protetto da poteri poco limpidi e troppo forti. Venticinque anni dopo, alle soglie della pensione, Benjamín decide di ritornare su quel caso mai chiuso, per liberarsi dal senso di colpa che lo appesantisce da una vita. Ma scopre che il marito della vittima aveva già condotto, nel tempo, una sua caccia all’assassino, privata e ancora più torbida e che scavare nel passato non può non avere conseguenze: Benjamín si ritrova costretto a fare i conti con il trauma della morte di un caro amico, mai davvero dimenticato, e a rivivere un grande amore proprio quando, forse, potrebbe essere troppo tardi. Un puzzle impossibile da ricomporre, un thriller che affonda la sua verità nel cupo passato di personaggi tormentati e indimenticabili. Un noir enigmatico già vincitore di un Oscar, oggi reinventato in versione hollywoodiana, con una Julia Roberts senza scrupoli, a caccia del killer che uccise sua figlia.

Segreti pericolosi

Charity Prewitt, la bibliotecaria di una piccola città, non avrebbe mai sognato di incontrare e innamorarsi di un uomo come Nicholas Ames, bello, ricco e affascinante.Potente, sensuale e perfetto, Nick conosce tutte le parole e tutti i tasti giusti da toccare. Mai prima di allora Charity si era abbandonata tra le bracciadi un perfetto sconosciuto, ma ora che è con lui si lascia travolgere da una passione incontrollabile e senza limiti. Eppure Nick Ames non è chi dice di essere. Il suo vero nome è Nick Ireland, meglio conosciuto come “Iceman’. Un ex operatore della Delta Force, ora un agente sotto copertura in grado di fare tutto quello che il suo governo gli chiede: mentire, sedurre, tradire e anche uccidere, se necessario, per il bene della missione.E questa volta la sua missione è Charity Prewitt. Prima che il sogno erotico si trasformi in un incubo, Charity sarà in grado di sciogliere il freddo cuore di Iceman?Azione, amore, sesso e suspense sono gli ingredienti di questo romanzo che catturerà le lettrici più esigenti e maliziose, consapevoli dei loro desideri.

(source: Bol.com)

I segreti di Nicholas Flamel, l’immortale. La prima trilogia

La storia: Nichoias Flamel nacque a Parigi il 28 settembre 1330. È considerato il più grande alchimista del suo tempo e si dice abbia scoperto la formula della vita eterna, il mistero: è morto nel 1418. Ma la sua tomba è vuota. La leggenda: Nicholas Flamel è ancora vivo grazie all’elisir di lunga vita che da secoli produce nel suo laboratorio. Il segreto della formula tuttavia è custodito in un libro potentissimo che Flamel deve difendere a costo della vita: se cadesse nelle mani sbagliate potrebbe portare alla distruzione dell’umanità. Che è esattamente l’obiettivo del dottor John Dee quando ruba il magico volume. Secondo la profezia, solo i gemelli Sophie e Josh Newman possono impedirlo. Nel Ventunesimo secolo, in una corsa senza tregua tra San Francisco e Parigi, dovranno battersi contro golem, creature mitologiche e divinità millenarie emerse dai confini dei tempo per difendere il volume. A volte le leggende sono vere. E la più grande di tutti i tempi si sta avverando. Età di lettura: da 11 anni.
**

I segreti di Nicholas Flamel l’immortale – L’Alchimista

Nicholas Flamel nacque a Parigi il 28 settembre 1330. Considerato il più grande alchimista del suo tempo, si dice abbia scoperto la formula della vita eterna. È morto nel 1418. Ma la sua tomba è vuota. Nicholas Flamel è ancora vivo, grazie alla formula della vita eterna che da secoli produce nel suo laboratorio. Il segreto tuttavia è custodito in un preziosissimo libro che ora si trova nelle mani del malvagio dottor John Dee. Secondo un’antica profezia, solo due giovani gemelli dall’aura d’oro e d’argento possono recuperarlo prima che Dee raduni gli Oscuri Signori dai recessi dei Regni d’Ombra. Nella San Francisco del Ventunesimo secolo Josh e Sophie dovranno battersi contro creature mitologiche e divinità sanguinarie per difendere il volume. A volte le leggende sono vere. E la più grande leggenda di tutti i tempi si sta avverando ¿

I segreti di Nicholas Flamel l’immortale – 4. Il Negromante

San Francisco: Josh e Sophie Newman, i gemelli che secondo la leggenda possono salvare il mondo, sono a casa. Nessuno dei due è riuscito a padroneggiare la magia necessaria a proteggersi dagli Oscuri Signori che vogliono impadronirsi del segreto della vita eterna, e ora hanno il malvagio dottor Dee alle costole. Ma la cosa più inquietante è che cominciano a dubitare di Nicholas Flamel, l’alchimista, l’immortale (forse ancora per poco). Alcatraz: Perenelle Flamel, l’incantatrice moglie dell’alchimista, non era l’unica prigioniera dell’isola. C’era anche un esercito di mostri che Dee ora intende usare nella battaglia finale, scatenandoli contro San Francisco. Nicholas e Perenelle Flamel dovranno combattere per proteggere la città, ma lo sforzo probabilmente li ucciderà entrambi. Londra: Dee ha un piano. Con il Libro di Abramo il Mago e i mostri di Alcatraz può controllare il mondo. Ma perché tutto funzioni, dovrà richiamare dalla morte la Madre degli Dei. Per farlo deve addestrare un negromante. E i gemelli della leggenda fanno proprio al caso suo…
**
### Sinossi
San Francisco: Josh e Sophie Newman, i gemelli che secondo la leggenda possono salvare il mondo, sono a casa. Nessuno dei due è riuscito a padroneggiare la magia necessaria a proteggersi dagli Oscuri Signori che vogliono impadronirsi del segreto della vita eterna, e ora hanno il malvagio dottor Dee alle costole. Ma la cosa più inquietante è che cominciano a dubitare di Nicholas Flamel, l’alchimista, l’immortale (forse ancora per poco). Alcatraz: Perenelle Flamel, l’incantatrice moglie dell’alchimista, non era l’unica prigioniera dell’isola. C’era anche un esercito di mostri che Dee ora intende usare nella battaglia finale, scatenandoli contro San Francisco. Nicholas e Perenelle Flamel dovranno combattere per proteggere la città, ma lo sforzo probabilmente li ucciderà entrambi. Londra: Dee ha un piano. Con il Libro di Abramo il Mago e i mostri di Alcatraz può controllare il mondo. Ma perché tutto funzioni, dovrà richiamare dalla morte la Madre degli Dei. Per farlo deve addestrare un negromante. E i gemelli della leggenda fanno proprio al caso suo…

I segreti di Nicholas Flamel l’immortale – 3. L’Incantatrice

Il cuore di Nicholas Flamel si è quasi spezzato quando Parigi è andata distrutta sotto i suoi occhi, rasa al suolo da Dee e Machiavelli, ma l’anziano alchimista non ha potuto fare nulla per evitare il disastro. Perché Sophie e Josh Newman continuano a dare segnali inequivocabili di essere proprio i gemelli della profezia e Flamel deve proteggerli a tutti i costi. Dee è riuscito a impadronirsi del Libro di Abramo il Mago, ma gli mancano le due preziosissime pagine che servono agli Oscuri Signori per realizzare l’Invocazione Finale e allineare i Regni d’Ombra. Purtroppo ogni giorno che passa l’alchimista è sempre più debole e sua moglie Perenelle – l’incantatrice – è ancora prigioniera ad Alcatraz. Se spera di sconfiggere Dee una volta per tutte, Nicholas deve trovare qualcuno in grado di insegnare a Josh e Sophie la terza magia elementale, quella dell’acqua. Non dovrebbe essere un grosso problema, a parte il fatto che l’unico capace di farlo è Gilgamesh e che costui è completamente pazzo.