35569–35584 di 74503 risultati

La signora dei funerali

Fleur Daxeny è bella e affascinante, ma soprattutto è una donna senza scrupoli. Fornita di uno straordinario guardaroba di eleganti abiti neri, consultati i necrologi sul “Times”, Fleur si imbuca a funerali e commemorazioni puntando a conquistare ricchi vedovi inconsolabili. Dopo averli sedotti, e dopo aver messo mano alle loro carte di credito, Fleur scompare senza lasciare tracce, almeno fino all’incontro con una nuova, ignara vittima. Questo giochetto le riesce più volte. Ma quando si imbatte nel noioso e prevedibile Richard Favour alla commemorazione dell’amata moglie, qualcosa cambia. Ancora una volta, da vera professionista, Fleur riesce a far breccia nel cuore del povero vedovo, ma le cose non vanno esattamente come lei aveva previsto… Satira elegante dell’alta società british con tutti i suoi tic, perfetta come una pièce di teatro classico, La signora dei funerali è una commedia dai toni sofisticati, con un pizzico di cinismo e una protagonista che conquista con il suo essere anticonvenzionale e irresistibilmente incurante.

La signora dei draghi

Nel mondo di Dragonworld gli uomini e i draghi hanno imparato a coesistere, sia pure fra intrighi e magia nera; ma l’equilibrio precario instauratosi fra le due razze pare sull’orlo del precipizio e si profila la minaccia di una rovinosa ondata di distruzione che trascinerà gli uomini e i draghi verso una sanguinosa lotta per il predominio. Le sorti dell’umanità sono quanto mai a rischio… Sennonché il potere di arginare il caos, il terribile segreto che genera l’equilibrio, risiede nelle mani di una nuova Signora dei Draghi, priva di esperienza…
**

La signora col cagnolino

Un lieve mistero aleggia in queste pagine di Čechov. È il mistero di sentimenti improvvisi contraddittori incontrollabili. Non si sa come e quando nascano: forse da quel mare di noia che spesso circonda minaccioso i suoi personaggi o forse solo dall’ironia dell’autore o forse ancora dai cuori irrequieti e imprevedibili che popolano quest’affascinante Russia pre-rivoluzionaria con i suoi salotti di provincia le sue feste le sue convenzioni i suoi personaggi le sue carrozze i suoi cavalli i suoi inverni e le sue dolci primavere. Nessuno come Čechov è stato capace di raccontare un mondo con tanti dettagli con tale verità di atmosfere. Ma questo mondo così concreto sembra poter svanire in ogni istante trascinandosi dietro la felicità dei suoi personaggi e le loro certezze.

Il sigillo infranto

Una sera, mentre il professor Fiennes e la moglie sono a teatro, due uomini penetrano nella loro casa. Ma non è un furto qualsiasi: uno dei ladri, infatti, è un assistente del professore, deciso a impossessarsi del misterioso Sigillo che la famiglia Fiennes custodisce da generazioni. Quel furto, però, si trasforma in tragedia, giacché il professore rientra prima del previsto e viene gravemente ferito. Poco prima di perdere i sensi, tuttavia, Fiennes convince la moglie a chiamare Sir Adam Sinclair, il quale accorre al capezzale dell’amico e apprende alcune informazioni sconcertanti: il Sigillo, in realtà, è un reperto antichissimo – forgiato dallo stesso Salomone – che nasconde un segreto, gelosamente custodito dai Cavalieri Templari fin dai tempi delle Crociate. Ma di quale segreto si tratta? Per Adam inizia una corsa contro il tempo, in un turbine d’inganni e pericoli, nel disperato tentativo di recuperare il Sigillo e distruggerlo prima che esso possa liberare forze malefiche incatenate da millenni…

Il sigillo del triadema. Estasia

Attratto da una forza misteriosa, Danny Martine torna nel mondo di Estasia e inizia una seconda avventura traboccante di misteri ed enigmi da risolvere, mostri da sconfiggere e nuove emozioni da capire. Già, perché scoprirà che c’è qualcosa – ma sarebbe meglio dire qualcuno! – che può fargli battere il cuore velocissimo. Estasia è sconvolta dalla Setta delle Ombre, gli abitanti sono vittime di un sortilegio, Cathbad è lontano e della Regina non si sa più nulla: per risolvere la situazione è indispensabile trovare la Stele di Cromina. Nuovi compagni e alcuni vecchi amici aiuteranno Danny nella sua missione, ma lui dovrà affrontare da solo i momenti cruciali, e in questa Estasia sconvolta dal Male riconoscerà molti problemi ed eccessi del nostro mondo. Giunto alla fine, dovrà fare una scelta, la più diffìcile.

Il sigillo dei tredici massoni

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DEL NUOVO ROMANZO I codici segreti della massoneria Un grande thriller dall’autore di La cospirazione degli illuminati Chi si nasconde dietro la società segreta che controlla i destini del mondo? Nel giorno dei funerali del primo ministro italiano, ucciso in un terribile attentato, il cadavere di un uomo con uno strano tatuaggio sul petto viene rinvenuto sotto un ponte ai piedi di Castel Sant’Angelo. L’indagine, affidata al pubblico ministero Lorenzo Fossati, si svolge in un clima surreale e sotto fortissime pressioni politiche, mentre nel partito di maggioranza cominciano le lotte per l’elezione di un nuovo leader. Contemporaneamente, in un’isola della Grecia, una donna di nome Eva viene aggredita nella sua villa affacciata sul mare. Non è un tentativo di furto ma un assalto in piena regola, compiuto da paramilitari armati di tutto punto. I due eventi, all’apparenza così lontani e diversi, sono in realtà collegati, ma quando Fossati lo scoprirà, si troverà davanti a un’organizzazione troppo forte per un solo uomo… In fuga da pericolosi individui, Fossati si metterà in viaggio per l’Europa in compagnia di Eva, anche lei minacciata di morte. Chi si cela dietro il gruppo di cospiratori? Di quali delitti, ancora senza colpevole, si sono macchiati in tutto il mondo? Governano segretamente il mondo Controllano politica e finanza Chi si oppone al loro potere muore Dall’autore della Cospirazione degli illuminati In cima alle classifiche grazie al passaparola Commenti dei lettori: «Un libro da leggere senza indugi! Una trama complessa e avvincente.» Silvia «Veramente un bel libro, scritto molto bene, mai noioso o banale: una storia avvincente e verosimile.» Massimiliano «Buon ritmo e trama interessante.» LucioG. L. Barone Per la Newton Compton ha pubblicato La cospirazione degli Illuminati e Il sigillo dei tredici massoni. Prima di essere pubblicato in un unico volume, La chiave di Dante è uscito in cinque puntate, come ebook. I diritti di traduzione dei suoi libri sono stati venduti nei Paesi di lingua portoghese e spagnola.

Siamo in guerra: Per una nuova politica

Cos’è veramente quella che molti si ostinano a chiamare l’antipolitica? Casaleggio e Grillo raccontano la loro esperienza e la rivoluzione che sta coinvolgendo sulla Rete milioni di persone. Il mondo sta cambiando. I movimenti spontanei stanno emergendo ovunque sostituendosi ai partiti, dall’Islanda alla Svezia, dal Partito dei pirati tedesco agli Indignados spagnoli, fino al MoVimento 5 Stelle italiano: nato in Rete, senza un euro di finanziamento pubblico, con tutti i media contro, è considerato il possibile terzo polo alle prossime elezioni politiche, già ora conta 130 consiglieri comunali e regionali con percentuali di voto tra il 4 e il 6 per cento su base nazionale. La Rete è un’opportunità unica per creare un’intelligenza collettiva che possa affrontare i problemi della società permettendo a ciascuno di partecipare alle scelte che lo riguardano. Non sarà una passeggiata avvertono gli autori. Il vecchio mondo prima di mollare privilegi e potere venderà cara la pelle. La guerra durerà molto a lungo.

Si vive solo 200 volte

La profezia è vita, dice un antico testo cinese tradotto spannometricamente da un progettista di driver per stampanti. Nel corso di una solenne cerimonia in uno stabilimento italiano di insaccati alla periferia di Shanghai succede qualcosa di sconcertante e destinato a cambiare i mondo: il segreto dell’eterna giovinezza prende forma. Una strana forma. Ed è così che un timido cronista romagnolo, inviato in Florida per scoprire le differenze fra Riccione e Miami, si trova invischiato in un complotto internazionale. Ex buttafuori intarsiati di Swarovski, manager rampanti col Porsche e commercialista al seguito, ragazze dai costumi facili e dal seno rifatto, ciccioni col Rolex d’oro e ninfomani col perizoma d’oro, narcotrafficanti, agenti CIA, rivoluzionari spinellomani… E sembra che tutti abbiano un solo obiettivo. Un thriller con imprevisti colpi di scena, in cui ciascun personaggio ha un lato oscuro da nascondere.

Si è suicidato il Che

La terza indagine del commissario Kostas Charitos. Dalla sera fatale in cui ha avuto la brillante idea di offrire il petto per salvare la protagonista della sua ultima indagine, Elena Kousta, dalla pallottola del figliastro, la vita del commissario Charìtos è cambiata radicalmente. La lunga convalescenza ha infatti offerto alla moglie l’occasione di prendere il controllo della sua vita, ed è così, domato e addomesticato, che il commissario assiste allo scioccante suicidio in diretta televisiva di Iason Favieros, ex attivista rivoluzionario, incarcerato durante il regime dei colonnelli, che ha costruito un colosso imprenditoriale nel giro di pochi anni e che, ottenuti ingenti appalti per le Olimpiadi, sembrava al culmine del successo. Quando l’eco che il gesto inesplicabile ha suscitato nell’opinione pubblica non si è ancora spenta, un deputato lo imita, seguito da un noto giornalista che compie l’atto estremo durante un ricevimento a casa sua. Mentre la polizia e i giornalisti brancolano nel buio, il commissario Charìtos tenta di dipanare l’enigma che si cela dietro al concatenarsi dei suicidi pubblici, portando alla luce i segreti nascosti nel passato dei loro autori. Il ritorno del “Maigret greco” in un noir sul terrorismo, la vendetta e l’impossibilità di sfuggire al proprio passato.

Si è fatto tutto il possibile

È mattina presto. Un uomo è chiuso nel suo studio di primario, in ospedale. E ricorda. Quell’uomo è Mario Valenti, anestesista, docente universitario e professionista navigato, uno che la vita l’ha “sempre presa in pugno” e tenuta ben salda. Nella solitudine della sua stanza, quell’uomo ricostruisce l’opprimente cadenza degli eventi che l’hanno portato fin lì.
La sua vita, a un certo punto, sembra essersi trasformata in un domino le cui tessere si abbattono una dopo l’altra. A mettere in moto la reazione a catena è stato un tragico errore in sala operatoria.
Da allora, il corso della sua esistenza risulta ineluttabilmente alterato. Lui che pure aveva progressivamente spostato in avanti il proprio limite del giusto, del lecito, del possibile, in nome della carriera, del potere, della soddisfazione personale, adesso è smarrito in un labirinto di passioni contrastanti: rimorsi e paura di affrontare le conseguenze dei propri gesti, sensi di colpa e autoindulgenza, recriminazioni e desiderio di rivalsa. E il peso che si è ritrovato addosso lentamente lo schiaccia.
Con mano attenta e infallibile – con precisione chirurgica, è il caso di dire – Marco Venturino disseziona la mente di un uomo che, per una tragica fatalità, si ritrova sguarnito al cospetto di un’esistenza che credeva di dominare e che invece gli presenta il conto.
Una storia che irretisce nel proprio intreccio ineluttabile e amaro. Un romanzo ricco di pathos e pervaso da un forte senso di sospensione e di angosciosa attesa. Un apologo sui lati oscuri dell’ambizione e del successo.
Dopo il fortunato esordio con *Cosa sognano i pesci rossi*, Marco Venturino torna a offrirci un nuovo impietoso ritratto dell’ambiente medico e del mondo ospedaliero e una galleria di ritratti umani minuziosamente descritti nella loro mediocrità morale come nel più raro momento del riscatto e della quasi inconsapevole e tuttavia inevitabile generosità.

Shift: La trilogia del Silo #2

Prima di Wool, il mondo è ancora come lo conosciamo oggi. Solo alcuni potenti della Terra sanno cosa accadrà di lì a poco, mentre nell’ombra orchestrano un futuro terribile per l’umanità. Due invenzioni fondamentali cambiano il corso della storia: una tecnologia in grado di rallentare l’invecchiamento e una pillola capace di eliminare ogni brutto ricordo. L’umanità, nello stesso momento, scopre i mezzi per causare la propria disfatta totale e il modo per dimenticarsene. È un percorso che porterà alla distruzione, un percorso che ci porterà sotto terra. La storia del Silo sta per essere scritta, il nostro futuro sta per iniziare. Il secondo, claustrofobico capitolo di una saga-evento, un susseguirsi di domande e rivelazioni eccezionali che ci guidano all’att finale della Trilogia del Silo.

Sherlock Holmes. La Valle della Paura

Traduzione di Nicoletta Rosati BizzottoEdizione integraleUn biglietto cifrato è il primo indizio. Recapitato a Sherlock Holmes e Watson, reca la firma di Porlock, nom-de-plume dietro il quale si nasconde una nuova sfida per il detective di Baker Street. Risolta la crittografia, la verità è agghiacciante: l’uomo che vi è nominato, il signor Douglas di Birlstone Manor House, è stato appena assassinato. Chi è l’autore del biglietto e che ruolo ha avuto nell’omicidio? Comincia così un’avventura che porterà Holmes, sempre affiancato dal dottor Watson, dalla compassata Londra vittoriana all’America degli ultimi pionieri e dei primi gangster, sulle tracce del più acerrimo nemico: il professor Moriarty. La Valle della Paura (1915) è l’ultimo dei romanzi di Conan Doyle che hanno per protagonista il celebre investigatore, la cui fama sembra destinata a non tramontare mai. Ne sono la prova le innumerevoli trasposizioni cinematografiche, anche recentissime, come i due film diretti da Guy Ritchie e interpretati da Robert Downey Jr. e Jude Law.«Se ne stava lì seduto, con la bocca piena di toast e gli occhi scintillanti di ironia, a osservare il groviglio mentale in cui mi dibattevo. Bastava guardare il suo ottimo appetito, per essere certi del successo: rammentavo infatti molto chiaramente giorni e notti senza mandar giù un boccone, quando la sua mente era alle prese con qualche problema che la metteva a dura prova, mentre il suo viso sottile e intenso sembrava ammorbidirsi in un ascetismo di assoluta concentrazione mentale.»Arthur Conan Doylenacque a Edimburgo nel 1859. Benché il suo nome rimanga indissolubilmente legato a quello di Sherlock Holmes, lo scrittore ebbe anche altri interessi, tra cui la storia, il giornalismo e soprattutto lo spiritismo. Nel 1903 venne insignito del titolo di baronetto. Morì nel 1930. Di Conan Doyle la Newton Compton ha pubblicato anche Le avventure di Sherlock Holmes, Il ritorno di Sherlock Holmes, Sherlock Holmes e il mastino dei Baskerville, Sherlock Holmes. Uno studio in rosso – Il segno dei Quattro, L’ultimo saluto di Sherlock Holmes, Sherlock Holmes. La Valle della Paura e il volume unico Tutto Sherlock Holmes.

Sherlock Holmes. La falsa morte

E’ una notte strana quella in cui il dottor Watson riceve inaspettatamente la visita di Sherlock Holmes.
L’investigatore più celebre di tutti i tempi ha bisogno di aiuto e sostegno. E’ spaventato, malandato, ferito. Sta fuggendo dal suo più acerrimo nemico, il diabolico Professor Moriarty, il criminale più spietato, un autentico genio del male, un avversario insidioso dalle alleanze potenti. Sta braccando Sherlock Holmes, che tuttavia gli ha teso un tranello. Tra Moriarty e Sherlock Holmes si avvicina lo scontro finale, l’epilogo degli epiloghi, l’ultima grande pericolosissima battaglia.
In fuga, fino al cuore delle Alpi, Watson e Sherlock Holmes tentano di opporsi a un destino terribile che incombe, e pretende che tutto avvenga come è scritto.
E’ davvero da non perdere questa nuova e sorprendente avventura del favoloso Sherlock Holmes e del fedele dottor Watson, creati dalla fantasia di Sir Arthur Conan Doyle.
“La falsa morte di Sherlock Holmes” è disponibile anche in versione audioBook.
**
### Sinossi
E’ una notte strana quella in cui il dottor Watson riceve inaspettatamente la visita di Sherlock Holmes.
L’investigatore più celebre di tutti i tempi ha bisogno di aiuto e sostegno. E’ spaventato, malandato, ferito. Sta fuggendo dal suo più acerrimo nemico, il diabolico Professor Moriarty, il criminale più spietato, un autentico genio del male, un avversario insidioso dalle alleanze potenti. Sta braccando Sherlock Holmes, che tuttavia gli ha teso un tranello. Tra Moriarty e Sherlock Holmes si avvicina lo scontro finale, l’epilogo degli epiloghi, l’ultima grande pericolosissima battaglia.
In fuga, fino al cuore delle Alpi, Watson e Sherlock Holmes tentano di opporsi a un destino terribile che incombe, e pretende che tutto avvenga come è scritto.
E’ davvero da non perdere questa nuova e sorprendente avventura del favoloso Sherlock Holmes e del fedele dottor Watson, creati dalla fantasia di Sir Arthur Conan Doyle.
“La falsa morte di Sherlock Holmes” è disponibile anche in versione audioBook.
### L’autore
**Sir Arthur Conan Doyle** (1859–1930) was born in Edinburgh. After nine years in Jesuit schools, he went to Edinburgh University, receiving a degree in medicine in 1881. He became an eye specialist in Southsea with a distressing lack of success. Hoping to augment his income, he wrote his first novel, *A Study in Scarlet*. His detective, Sherlock Holmes, was modeled in part after Dr. Joseph Bell of the Edinburgh Infirmary, a man with spectacular powers of observation, analysis, and inference. Conan Doyle may have been influenced also by his admiration for the neat plots of Gaboriau and for Poe’s detective, M. Dupin. After several rejections, the story was sold to a British publisher for £25, and thus was born the world’s best-known and most-loved fictional detective. Fifty-nine more Sherlock Holmes adventures followed. Once, wearying of Holmes, his creator killed him off, but was forced by popular demand to resurrect him. Sir Arthur—he had been knighted for his defense of the British cause in The Great Boer War—became an ardent Spiritualist after the death of his son Kingsley, who had been wounded at the Somme in World War I. Sir Arthur Conan Doyle died in Sussex.
**Anne Perry** is the author of more than forty novels, including two Victorian mystery series featuring William Monk and Thomas and Charlotte Pitt.  She lives in Scotland.
**Regina Barreca**, Professor of English and Feminist Theory at the University of Connecticut, is the editor of the influential journal *LIT: Literature, Interpretation, Theory*.