3489–3504 di 62912 risultati

¡Igual seria estar muerto…!

Nero Wolfe y Archie Goodwing son contratados para que averigüen el paradero de un hijo, al cual el padre echó de su casa, al creerle autor de un desfalco que en realidad no había cometido. Novela divertida tanto por su argumento, como por los personajes que en ella intervienen. El estilo del autor siempre ágil y elegante, está matizado con ribetes humorísticos sabiamente intercalados. Es una obra digna de un maestro del género detectivesco y merece el más cálido elogio.

¡Arde, diosa, arde!

El anfitrión estaba muy animado, lo mismo que la mayoría de invitados que habían asistido a la pequeña fiesta, celebrada para conmemorar el regreso de una arriesgada expedición realizada meses antes al corazón del África Central. Sir Everett Fyfe era el anfitrión y la fiesta tenía lugar en su lujosa mansión, situada a unas decenas de kilómetros al norte de Londres. Los invitados eran todos hombres y los vinos habían corrido abundantemente durante la cena, compuesta por los más exquisitos manjares. Randy Morgan era uno de los invitados y, en honor a la verdad, no había abusado de la bebida. En su rostro no había el color rojo característico de la comida copiosa y regada con abundancia de vino. Después de la cena, el anfitrión, alto, grueso, sanguíneo por naturaleza, pero, además y en opinión de Morgan, orgulloso y pedante, sugirió a los huéspedes pasaran al salón, donde les servirían el café y los licores.

¡Aquí sale hasta el apuntador!

Recopilación de anécdotas vividas por el artista, en las que aparecen todos los nombres propios de la escena teatral española.

DIABOLIK (16): Ginko All’attacco

Diabolik mette a segno l’ennesimo colpo miliardario ma Ginko lo incalza e lo costringe a una fuga disperata. Una fuga nella quale Diabolik e Eva hanno un violentissimo alterco. Rimasto solo, senza rifugi, senza ricchezze e senza alcun aiuto, il grande criminale sembra davvero alle strette. E Ginko lo marca sempre più da vicino. Cosa dovrà escogitare Diabolik per uscire da questa situazione così rischiosa e complicata?

DIABOLIK (8): Sepolto Vivo!

Diabolik è prigioniero e attende di essere giustiziato, ma forse non tutto è perduto. Eva sa che egli può ricorrere ad una droga che provoca una morte apparente. Dopo 36 ore il cuore di Diabolik riprenderà a battere e Eva sarà pronta a disotterrarlo. Tutto procede secondo il piano stabilito, ma, quando Eva apre la bara si trova di fronte al cadavere di un altro uomo. In quale altra tomba sarà sepolto Diabolik? Ma ormai non c’è più tempo. Le 36 ore sono passate e Diabolik è certamente morto soffocato. La vita non ha più alcuno scopo per Eva¿

Speciale Dylan Dog n. 6: Sette anime dannate

Benvenuti a Xanador. Un castello senza tempo, abitato da marionette. Siete ospiti di un invisibile padrone di casa, pedine di un gioco di vita e di morte. È la recita del delitto e del castigo, che punirà i vostri peccati con la pena suprema e definitiva. Non c’è via di fuga da Xanador, perché non si sfugge a se stessi. Non puoi scappare dal futuro che è già chiuso nella tua anima dannata…

Speciale Dylan Dog n. 23: L’angelo caduto

Ritorna Saul, l’Angelo Sterminatore, al fianco del quale Dylan si troverà nuovamente a combattere la pericolosa setta degli Illuminati, che l’Indagatore dell’Incubo pensava di aver sconfitto definitivamente. La nuova minaccia riguarda ora il nuovo mondo che sorgerà dalle ceneri del vecchio, dopo un’apocalisse, sempre più prossima, che neppure Dylan può scongiurare.

Diabolik (96)

Per il treno che trasporterà il denaro di tutte le banche di Ghenf alla Banca Nazionale di Clerville è stato allestito un inattaccabile vagone blindato. Diabolik, naturalmente, escogita il modo per penetrarvi. Ma sulla sua strada troverà Mirka, piccola e minuta, ma agile come un gatto e molto pericolosa.

Diabolik (94)

Diabolik ed Eva finiscono nelle mani di una banda di criminali che vuole costringerli a collaborare con loro. Diabolik non è facile da piegare ma, in questo caso, il suo primo pensiero è scongiurare che Eva venga uccisa. Per di più, Ginko ha capito che sta succedendo qualcosa di strano e sta sul chi vive.

DIABOLIK (89): Prigionieri

Una breve assenza per studiare gli ultimi dettagli di un colpo, un tranquillo ritorno al rifugio. Ma, entrando, Diabolik scopre che Eva non c’è! Qualcuno l’ha rapita. Per il Re del Terrore cominciano ore angosciose alla ricerca della propria compagna. Un ricerca che gli riserverà una pessima sorpresa.

DIABOLIK (81): Paura

Il conte Derasé è un genio nell’inventare congegni antifurto. Un degno avversario per il Re del Terrore, deciso a impadronirsi della corona della sua famiglia. Nessun ostacolo lo scoraggia, né lo induce a rinunciare. Diabolik è a un passo dalla meta. Ma, a quel punto, scatta la trappola più insidiosa…

DIABOLIK (73): I Sette Cobra

Un velenosissimo cobra ogni tanto appare, colpisce e uccide nei luoghi più disparati di Clerville. Il panico dilaga nella capitale. Quando poi la presenza del micidiale rettile viene segnalata in una banca cittadina, Ginko comincia a sospettare che, in realtà, possa esserci dietro il suo storico avversario.

DIABOLIK (71): I Due Nemici

Il colpo ai danni della gioielleria Raniè reca l’inconfondibile firma di Diabolik. Ginko si mette subito in caccia ma, inaspettatamente, è Eva a entrare in contatto con lui. La donna lo narcotizza, e l’ispettore riprende conoscenza in uno dei loro rifugi. Qui, l’attende un’altra incredibile sorpresa…

DIABOLIK (6): L’Assassino Fantasma

Pinon, un falsario, esce di prigione dopo aver scontato una condanna, e l’unica cosa a cui pensa è rivedere Nanà, la sua donna. Non riesce a trovarla, ed è pieno di inquietudine e gelosia quando rientra nella sua baracca. Qui gli capita una cosa sconvolgente: percepisce la presenza di qualcuno¿ non fa neppure in tempo ad articolare un pensiero, che vede un pugnale saettare davanti ai suoi occhi, sente il gelo della lama che si appoggia sulla sua gola. Una voce dal buio della notte gli dice che Diabolik ha bisogno di lui.

DIABOLIK (46): Sangue Nell’abisso

Un motoscafo con un carico di platino viene distrutto da un’esplosione. Il prezioso contenitore finisce in mare e sparisce. Giorni dopo, su una lancia della polizia, Ginko e i suoi uomini trasportano una cassa piena di denaro e gioielli. Ma il fondo della barca si squarcia, il natante affonda in pochi minuti e di nuovo un carico di valore inestimabile viene inghiottito dal fondo del mare. Ginko ha una certezza: Diabolik! Ma come fa il grande criminale a muoversi negli abissi marini senza essere visto né dai sommozzatori, né dai palombari, che gli stanno dando la caccia? Cosa avrà mai escogitato questa volta il genio del male?

DIABOLIK (4): Atroce Vendetta

Elisabeth Gay è la donna che ha tradito Diabolik denunciandolo alla polizia e facendolo finire a un passo dalla ghigliottina. E diabolik, si sa, non perdona. Ginko conosce bene il suo avversario, e, per proteggere la ragazza, la tiene praticamente sotto chiave. Elisabeth si è fidanzata con il dottor Floriani, uno psichiatra. I due progettano di sposarsi, ma Diabolik ha studiato una vendetta elaborata e sottile, che porterà Elisabeth alla pazzia¿