34961–34976 di 72802 risultati

La notte del drago. World of Warcraft

Grim Batol: il suo oscuro retaggio ha origine nelle nebbie del tempo, nel più remoto passato di Azeroth. I più lo conoscono come il luogo dove avvenne una tragedia: fu qui che gli orchi corruppero i figli della nobile regina dei draghi, Alexstrasza, per usarli come armi nella loro meschina guerra. Un esiguo gruppo di eroi, guidato dall’enigmatico mago Krasus, sconfisse gli orchi e liberò i draghi prigionieri, ma la montagna maledetta è rimasta uno dei luoghi devastati più famosi del mondo di Warcraft. Krasus, che in pochi sanno essere il drago rosso Korialstrasz, sente che il male sta tornando dentro le mura di Grim Batol minacciando tutto ciò che gli è più caro. Decide di partire per contrastare il pericolo che incombe, ma ignora che altri hanno intrapreso una missione simile alla sua. Tutti insieme scopriranno la terribile verità… Una verità che potrà costare loro la vita e portare una nuova era di morte su tutta Azeroth.

La Notte del Commendatore

Questo ebook è un testo di pubblico dominio. Potete trovare il testo liberamente sul web. La presente edizione è stata realizzata per Amazon da Simplicissimus Book Farm per la distribuzione gratuita attraverso Kindle.

La notte dei vampiri

Durante una vacanza a Bordeaux, in Francia, Carol, una giovane donna americana con alle spalle un matrimonio fallito, viene prima “abbordata” e poi rapita da un sedicente vampiro, André, che la tiene prigioniera (semi-consenziente) per due settimane nel suo castello, dove dimora con altri tre esseri della sua stessa specie. In questo lasso di tempo il vampiro fa di Carol la sua schiava, esercitando sadicamente su di lei ogni genere di abuso e perversione sessuale. Scaduto il termine del patto, secondo il quale dopo 14 giorni la ragazza sarebbe tornata libera, André mantiene la parola e Carol può tornare a Philadelphia, a casa sua. Ma la ragazza prosegue il suo viaggio per il mondo e in Spagna, tre settimane più tardi, si accorge di essere incinta.

La notte dei vampiri

Se si eccettua un’antologia ormai introvabile da decenni, e che costituisce la meta delle ricerche di gran parte degli appassionati, non è dato di trovare nella produzione letteraria fantastica del nostro paese un altro volume consimile, ossia che abbia come tema i racconti sui vampiri. Avvertendo quindi la mancanza di un libro del genere abbiamo voluto ovviare a questa carenza dando vita al volume che avete per le mani e che vi propone tutta una serie estremamente affascinante di racconti sul mito varripirico. Cammarota è, aldilà di qualsiasi dubbio, un esperto del tema. Chi dovesse avere qualche dubbio al riguardo, è invitato a leggersi il volume da noi edito nella Collana Futuro Saggi dal titolo I VAMPIRI, nel quale il curatore della presente antologia effettua un’analisi minuziosa ed approfondita della figura del vampiro in tutti i suoi molteplici aspetti. Questo volume è destinato a diventare, entro tempi brevissimo, un classico del genere.
INDICE
M.D. Cammarota Jr. – Introduzione
F.G. Loring – La tomba di Sarah
Daniele Oberto Marrama – Il Dottor Nero
E.F. Benson – La stanza nella Torre
Carl Jacobi – Rivelazioni in Nero
Rog Phillips – La strada per l’Immortalità
Floyd L. Wallace – Ultimi Mortali
Richard Matheson – Bevi il mio rosso sangue!
Vivian Meik – Le due vecchiacce
Paul Theroux – La febbre del Dengué
Peter Coleborn – L’esumazione
Randall Garrett – Soltanto un’altra storia di Vampiri
E. Hoffmann Price – Un vampiro spagnolo
Angelo Mazzarese – Il trabocchetto

La notte dei morti viventi

Come tutte le domeniche, Barbara e suo fratello Johnny sono venuti a portare una corona di fiori sulla tomba del loro padre. È il crepuscolo, e lo sperduto cimitero di campagna sembra addirittura abbandonato. Poi, fra le croci, appare un uomo barcollante, dalla faccia bianca, che si avvicina, si avvicina loro sempre più. E presto Johnny sarà solo un ammasso di sangue ai suoi piedi…
…Perché è cominciata La notte dei morti viventi.
Barbara fugge disperata, come in delirio. Ma nella vecchia fattoria dove si asserraglia col giovane Ben, con Harry Cooper, Tom, Judy e pochi altri fuggitivi, c’è solo terrore e disperazione…
…Perchè non c’è modo di sopravvivere alla Notte dei morti viventi.
E quando Tom e Judy tentano la fuga, vengono assaliti dai demoni che assediano la vecchia casa. E i demoni banchettano sui loro resti…
…Perché sono cannibali, i Morti Viventi.
E Karen, la figlia di Harry, ferita in un attacco di quelle creature, alla fine spira, ma non riposa in pace. Alza il coltello sul padre e la madre…
…Perché i defunti risorgono affamati, nella Notte dei morti viventi.
Non c’è più pace, non c’è più scampo. No, non questa notte…

La notte dei mille draghi

Hong Kong. Porto Fragrante, è tornato sotto il controllo della Cina popolare. Il grande passaggio si è consumato in un vortice di cerimonie, dichiarazioni ufficiali e promesse circa il futuro della città. Ma la vera partita si è giocata sotto la superficie, in uno scontro feroce tra i Servizi di mezzo mondo, lobby industriali e le temibili Triadi. Di quella partita Chance Renard è stato un protagonista, e in quei giorni ha combattuto, ha amato, ha incontrato i fantasmi del suo passato. Ma forse è stato soltanto una delle molte pedine gettate nella mischia a farsi a pezzi dal misterioso Shaibat. Un individuo? Un’organizzazione? Un computer? Per anni il Professionista ha corso con le ombre sulle tracce di Shaibat: un lungo inseguimento a un nemico senza volto, sfuggente, diabolico; una caccia cominciata a Bangkok, dieci anni prima, e che ha trovato la sua sconvolgente soluzione proprio durante la notte dei mille draghi: la notte in cui, secondo i vecchi di Hong Kong, il joss, la buona fortuna del Porto Fragrante, è volato via nell’oscurità…

La notte dei lunghi artigli

La vita di Francis, elegante e intraprendente rappresentante del mondo felino, si può dividere in due momenti essenziali: prima e dopo Francesca. Fino a quando quella donna non giunse a turbare il pigro e comodo “ménage” familiare di Francis e Gustav, professore di etologia svanito e nevrotico, tutto andava per il meglio. Poi arrivò lei con le sue minacce occulte e ostilità palesi. A Francis non rimaneva che fuggire. Un balzo… e via! Iniziano le avventure di Francis. Dovrà sfoderare tutto il suo intuito felino e, naturalmente, i suoi temibili artigli per riuscire a sopravvivere.
**

La notte dei lunghi artigli

La vita di Francis, elegante e intraprendente rappresentante del mondo felino, si può dividere in due momenti essenziali: prima e dopo Francesca. Fino a quando quella donna non giunse a turbare il pigro e comodo "ménage" familiare di Francis e Gustav, professore di etologia svanito e nevrotico, tutto andava per il meglio. Poi arrivò lei con le sue minacce occulte e ostilità palesi. A Francis non rimaneva che fuggire. Un balzo… e via! Iniziano le avventure di Francis. Dovrà sfoderare tutto il suo intuito felino e, naturalmente, i suoi temibili artigli per riuscire a sopravvivere.

La notte dei desideri

Le sorti dell’umanità sono nelle mani di un vecchio corvo spelacchiato e di un piccolo gatto grasso: prima della mezzanotte del 31 dicembre i due devono sventare le perfide trame di Belzebù Malospirito e della sua crudele spia Tirannia Vampiria. Infatti nella notte di San Silvestro, grazie al leggendario Grog satanarchibugiardinfernalcolico essi possono formulare i loro più raccapriccianti desideri, trasformandola in una notte infernale. Una favola moderna, un racconto appassionante che con sottile umorismo rivela verità inquietanti, capaci di conquistare e far riflettere, in perfetto stile Ende. Età di lettura: da 8 anni.
**

La notte degli sciamani

È notte, nella riserva. L’agente Jim Chee, della polizia indiana, sta dormendo nella sua roulotte. A un tratto il gatto entra con un balzo dalla finestra. Strano, perché il gatto cerca riparo solo quando ha paura di qualcosa. Mentre Jim si alza, tre colpi di fucile squarciano la lamiera della roulotte e vanno a piantarsi nel letto, nel punto esatto in cui si trovava un attimo prima. Jim si precipita fuori, ma tutto è oscurità e silenzio. Chi è stato? E perché? E c’è un legame, tra l’attentato a Chee e le tre morti misteriose che nelle ultime settimane hanno scosso la vita dei Navajo? Secondo il tenente Leaphorn, che lavora in coppia con Jim Chee, il legame c’è e affonda nel passato e nella paura.
**

Una notte d’amore a New York

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DEL NUOVO ROMANZO La storia più attesa e più romantica dell’anno Esisterà una regola scritta per trovare l’anima gemella? O è meglio affidarsi al destino? Zoe Mathison non sa più cosa pensare… né cosa tentare! Stanca di collezionare relazioni inutili con uomini inadatti, e di sentirsi definire bella ma superficiale, ha deciso: troverà un uomo che sappia apprezzarla. Ma la ricerca sembra più complicata del previsto e tante coppiette felici attorno a lei non fanno che deprimerla, trasformando il suo desiderio in un’ossessione. Eric Morgan è arrivato al limite. Innamorato senza speranza di una donna che lo considera quasi un orsacchiotto portafortuna, non sopporta più di vedere le sue speranze infrangersi ogni volta si presentino i pettorali scolpiti del macho di turno. E quando all’orizzonte spunta una nuova ragazza, determinata a conquistarlo, non gli resta che prendere una decisione e voltare pagina, una volta per tutte. Anche se questo significa perdere una parte di sé… In una romantica New York colorata di rosso, esilaranti disavventure e spassosi malintesi faranno da cornice allo scoccare di una inaspettata e provocante freccia di Cupido! Dopo il bestseller Tutta colpa di New York, ai primi posti delle classifiche italiane, arriva la commedia più romantica dell’anno Se pensi che i sogni non si avverino mai, ricorda che a New York tutto può succedere! «Ottimo libro: l’ho letto tutto d’un fiato e non era successo nemmeno con libri della bravissima Kinsella!» «Un libro particolare bellissimo divertente che fa sognare e sospirare. Lo leggerei ancora e ancora e ancora!!!» «Consigliatissimo a tutte le sognatrici e le romantiche come me!» «Un libro divorato in una serata. Ti scalda il cuore. Una storia di quelle che servono per continuare a credere nell’amore.» Cassandra RoccaÈ di origini siciliane e vive a Genova. Nella vita di tutti i giorni lavora come educatrice infantile, ma dedica il tempo che le resta al suo amore più grande: i libri. Newton Compton ha pubblicato il suo romanzo d’esordio Tutta colpa di New York, che ha riscosso un inaspettato successo, rimanendo per settimane ai primi posti delle classifiche, anche in quelle degli store online, e Una notte d’amore a New York. Solo in versione ebook In amore tutto può succedere 1.5, Tutta colpa della gelosia 2.5 e nell’antologia Baci d’estate il racconto L’alba nei tuoi occhi.

La notte che ho lasciato Alex

In una Parigi notturna attraversata dalle note struggenti del jazz e dalla voce incomparabile di Billie Holiday, l’ispettore Chess vaga tormentato dall’inquietudine che gli brucia dentro, rendendolo incapace di adattarsi alle regole del gioco. Per isolarsi da un’ambiente di polizia di cui non riesce a sopportare lo stile corrotto, Chess ha scelto da lungo tempo di relegarsi al turno di notte. Ma la Notte per lui è anche un modo di vivere, un rifiuto radicale dei compromessi dell’esistenza, una sequenza inesauribile di blues, omicidi, e anfetamine per tenersi svegli. Un tentativo disperato di dimenticare un passato insopportabile.
Poi, una chiamata, in una stanza d’albergo, dove giace il corpo senza vita di un uomo facoltoso: apparentemente suicidio. L’uomo, un senatore, ha lasciato un floppy-disk dentro una busta indirizzata proprio a lui, incaricato di occuparsi del caso. Ma sono in molti che per avere quel floppy si dimostrano pronti a tutto, a cominciare da alcuni fuzionari governativi.
Un caso che comincia a complicarsi ancor più quando l’ispettore si ritrova a interrogare l’ex moglie del morto. Alex non è solo una giovane donna dal fisico di una cover girl. Ha un’ostinata volontà di ritrovare qualche frammento di purezza sepolto nella sua vita, una volontà che ormai Chess ha perduto da tempo, ma da cui è attratto in modo incontrollabile. Braccato dai servizi segreti, emarginato dai colleghi per la sua incorruttibilità, Chess capiscce che ci sono momenti in cui la vita si ferma, e conviene camminare all’indietro, avendo cura di cancellare ogni traccia del proprio passaggio…
Un romanzo disperato e rabbioso, duro ed esistenziale come pochi, in cui si riversano lampi di sensualità e poesia. Una lunga corsa nell’oscurità, che sembra avvicinarsi inesorabilmente al suo termine, attraversata dalla speranza disillusa di un’ultima sosta.

Una notte all’improvviso

La vigilia di natale: il piccolo Brian si trova a New York con il fratellino maggiore e la mamma, per assistere il papà, gravemente ammalato. Mentre sono fermi sulla Quinta Strada, sfavillante di luci, Brian vede una donna raccogliere il portafoglio di sua madre, scivolato a terra. Decide così di seguire la «ladra»: il suo bottino contiene infatti anche una medaglia con l'immagine di un santo, che potrebbe salvare la vita di suo padre. Inizia così un'avventura dalle conseguenze imprevedibili…

Notte a Samarcanda: romanzo

Morandini è una scrittrice di cultura mitteleuropea. I suoi primi tre romanzi sono ambientati in città di questa area e sono “interrogazioni” alla storia tedesca ed europea, in cui ricorrono i temi della poetica del “confine”, e del confronto tra varie etnie, e con le culture dell’est. Questo nuovo romanzo sposta la linea di incontro e tensione dall’est dell’Europa al mondo islamico. Sophie, la protagonista, si trova in un crocevia particolare di questa tensione: l’Asia centrale, il territorio dei cosiddetti “stan”, un luogo dove l’Islam è stato a contatto con l’Unione Sovietica ed ora si confronta con l’Europa da un lato e la Cina dall’altro.