34609–34624 di 68366 risultati

Senso: Nuove Storielle Vane (Classic Reprint)

Excerpt from Senso: Nuove Storielle Vane
Il prete aveva i gomiti poggiati sul davan zale; stava immobile, con lo sguardo fisso. Era la prima volta in dieci anni che vedeva dalla canonica dei villaggio (il più alto villag gio del Trentino) la tempesta sotto i suoi piedi, intanto che il sole, un sole pallido, quasi in timorito, brillava sulle case del paesello e sulle cime delle montagne circostanti.
About the Publisher
Forgotten Books publishes hundreds of thousands of rare and classic books. Find more at www.forgottenbooks.com
This book is a reproduction of an important historical work. Forgotten Books uses state-of-the-art technology to digitally reconstruct the work, preserving the original format whilst repairing imperfections present in the aged copy. In rare cases, an imperfection in the original, such as a blemish or missing page, may be replicated in our edition. We do, however, repair the vast majority of imperfections successfully; any imperfections that remain are intentionally left to preserve the state of such historical works.
**

Il senatore: sesso, affari e politica in casa Kennedy

Questo libro si legge come un romanzo, ma narra una storia vera. Nel 1971 Richard Burke, uno studente diciottenne affascinato dalla grandezza del mito Kennedy, si presentò all'ufficio di Ted, giovane e carismatico erede del prestigio di John e Robert. Iniziò come autista: e grazie alla sua dedizione salì i gradini della scala fino a divenire assistente personale del Senatore. Ciò che vide da quella distanza lo sgomentò. Credeva di essere giunto al cuore del mito americano, ma scoprì il volto del potere: un potere che significava anche sesso facile, alcol, tempeste familiari abilmente dissimulate, nevrosi segrete. Scoprì l'infelicità della moglie Joan, la gestione spregiudicata delle amicizie, gli scambi di favori. Accompagnò il Senatore nel cuore di alcuni dei luoghi più caldi del pianeta come la Russia di Breznev. Si immerse nel mondo sfavillante di Washington, con il suo contorno di coca, notti brave e corruzione. Continuò, nonostante tutto, a subire il fascino della straripante personalità di Kennedy. Ora, undici anni dopo la conclusione del rapporto, ha deciso di raccontare e ha trasformato i suoi ricordi in una storia appassionante: un libro scomodo e vero, un ritratto amaro che sintetizza in breve la vicenda di un uomo, di una famiglia, di un paese.

• Novembre 1991: Richard Burke, disgustato per l'esito del processo per stupro intentato contro il nipote di Ted Kennedy, decide di scrivere Il Senatore.
• Agosto 1992: la casa editrice Putnam, con cui Burke ha concordato di pubblicare il libro, rinuncia al progetto senza specificare il motivo della sua decisione.
• Settembre 1992: Il Senatore esce presso un altro editore, St. Martin's, ed entra istantaneamente nella classifica americana dei best-seller. Richard Burke riceve anonime minacce di morte.
• Febbraio 1993: Il Senatore esce in Italia.

In copertina: foto F.P.G. International Grafica di Alberto Savoia

Sempre di più

Paula, l’erede e nipote prediletta dell’indomabile Emma Harte, scomparsa da anni, dirige con piglio sicuro la prestigiosa catena di grandi magazzini fondata dalla nonna. Intraprendente e generosa, divide le sue energie tra gli affari e la famiglia, ma quando la prospettiva di espandere il suo impero sconvolge questo delicato equilibrio, l’ambizione prevale su tutto… Lealtà,intrighi, amori e tragedie in un romanzo scintillante, dominato dalla figura di una donna anticonvenzionale, assolutamente moderna.

Sei un animale!: Perchè abbiamo bisogno di una rivoluzione animalista

Ogni anno vengono uccisi 60 miliardi di animali terrestri e 1.000 miliardi di animali marini a scopo alimentare.
Una strage senza precedenti nella storia del genere umano.
Il consumo galoppante di carne ha conseguenze devastanti: oltre a essere dannoso per la nostra salute, aggrava il problema della fame nel mondo (per esempio, un ettaro di terra può nutrire cinquanta vegetariani o due carnivori), causa squilibri ecologici e porta allo sterminio, spesso gratuitamente crudele, di milioni di esseri viventi, dai pulcini ai delfini.
Ma l’industria alimentare non è l’unica responsabile dello zoo- cidio a cui assistiamo: partecipano anche la sperimentazione e il traffico di specie selvatiche, il bracconaggio e gli abusi nei circhi, nei parchi acquatici, nelle corride.
E se fosse arrivato il tempo di considerare gli animali non più come esseri inferiori, ma come nostri «concittadini» planetari?
In questo libro eccezionalmente documentato anche dal punto di vista scientifico, Matthieu Ricard mette a disposizione tutte le attuali conoscenze sugli animali e su come li trattiamo.
Il celebre monaco buddista dimostra come essi siano capaci di provare empatia, compassione, altruismo, sofferenza fisica e psicologica; per questo, con un appello alla ragione e alla bontà umana, esorta il lettore a prendere coscienza della situazione attuale (per esempio, perché i mattatoi vietano di documentare ciò che succede all’interno? Perché non usiamo le cellule staminali animali per la sperimentazione?) e a **rispettare il diritto alla vita di tutti gli esseri viventi**.
**
### Sinossi
Ogni anno vengono uccisi 60 miliardi di animali terrestri e 1.000 miliardi di animali marini a scopo alimentare.
Una strage senza precedenti nella storia del genere umano.
Il consumo galoppante di carne ha conseguenze devastanti: oltre a essere dannoso per la nostra salute, aggrava il problema della fame nel mondo (per esempio, un ettaro di terra può nutrire cinquanta vegetariani o due carnivori), causa squilibri ecologici e porta allo sterminio, spesso gratuitamente crudele, di milioni di esseri viventi, dai pulcini ai delfini.
Ma l’industria alimentare non è l’unica responsabile dello zoo- cidio a cui assistiamo: partecipano anche la sperimentazione e il traffico di specie selvatiche, il bracconaggio e gli abusi nei circhi, nei parchi acquatici, nelle corride.
E se fosse arrivato il tempo di considerare gli animali non più come esseri inferiori, ma come nostri «concittadini» planetari?
In questo libro eccezionalmente documentato anche dal punto di vista scientifico, Matthieu Ricard mette a disposizione tutte le attuali conoscenze sugli animali e su come li trattiamo.
Il celebre monaco buddista dimostra come essi siano capaci di provare empatia, compassione, altruismo, sofferenza fisica e psicologica; per questo, con un appello alla ragione e alla bontà umana, esorta il lettore a prendere coscienza della situazione attuale (per esempio, perché i mattatoi vietano di documentare ciò che succede all’interno? Perché non usiamo le cellule staminali animali per la sperimentazione?) e a **rispettare il diritto alla vita di tutti gli esseri viventi**.

Sei tornato, papà?

Giovane e determinata, Hannah Connelly di una cosa è certa: non ha alcuna intenzione di lavorare alla Connelly Fine Antique Reproductions, la ditta di mobili fondata dai nonni a Long Island. Il suo destino è nel mondo della moda: infatti, a nemmeno trent’anni, ha già davanti a sé una promettente carriera come fashion designer. Quando però in piena notte un incendio devasta l’azienda di famiglia e l’annesso museo che ospita pezzi di valore inestimabile, per lei è l’inizio di un incubo. Il fuoco ha distrutto ogni cosa e per un soffio non le ha portato via anche l’amata sorella Kate, che adesso è in ospedale in condizioni gravissime. Ma perché Kate, commercialista di uno dei più importanti studi del Paese, si trovava lì a quell’ora? E perché con lei c’era Gus, artigiano in pensione? Se non si fosse trattato di un incidente? Purtroppo nessuno può raccontare che cosa è accaduto realmente: Gus è morto tra le fiamme e Kate è in coma. Ma sotto la cenere si nasconde ancora un’inquietante e macabra sorpresa, che porta ad altri angosciosi interrogativi. Qualcuno potrebbe non essere chi dice di essere… fin dove si spingerà pur di lasciare sepolto il passato? Pagina dopo pagina, Mary Higgins Clark dà nuovamente prova del talento che l’ha portata, con ogni romanzo, ai vertici delle classifiche internazionali dei bestseller. Regalando al lettore una storia avvincente e ricca di suspense che non ha nulla da invidiare a capolavori di tensione quali “La culla vuota”.
**
### Sinossi
Giovane e determinata, Hannah Connelly di una cosa è certa: non ha alcuna intenzione di lavorare alla Connelly Fine Antique Reproductions, la ditta di mobili fondata dai nonni a Long Island. Il suo destino è nel mondo della moda: infatti, a nemmeno trent’anni, ha già davanti a sé una promettente carriera come fashion designer. Quando però in piena notte un incendio devasta l’azienda di famiglia e l’annesso museo che ospita pezzi di valore inestimabile, per lei è l’inizio di un incubo. Il fuoco ha distrutto ogni cosa e per un soffio non le ha portato via anche l’amata sorella Kate, che adesso è in ospedale in condizioni gravissime. Ma perché Kate, commercialista di uno dei più importanti studi del Paese, si trovava lì a quell’ora? E perché con lei c’era Gus, artigiano in pensione? Se non si fosse trattato di un incidente? Purtroppo nessuno può raccontare che cosa è accaduto realmente: Gus è morto tra le fiamme e Kate è in coma. Ma sotto la cenere si nasconde ancora un’inquietante e macabra sorpresa, che porta ad altri angosciosi interrogativi. Qualcuno potrebbe non essere chi dice di essere… fin dove si spingerà pur di lasciare sepolto il passato? Pagina dopo pagina, Mary Higgins Clark dà nuovamente prova del talento che l’ha portata, con ogni romanzo, ai vertici delle classifiche internazionali dei bestseller. Regalando al lettore una storia avvincente e ricca di suspense che non ha nulla da invidiare a capolavori di tensione quali “La culla vuota”.

Sei sempre stato qui

“Non è mica detto che un figlio arrivi subito.” In effetti no, per Roberta ed Eugenio, una coppia normale, una coppia come ce ne sono milioni, il figlio, la figlia che desiderano non arriva subito. Anzi, sembra non voler arrivare mai. Più volte nel ventre di Roberta qualcosa inizia ad accadere, ma nessuna gravidanza prosegue. Eugenio e Roberta provano con l’inseminazione artificiale, ma non funziona nemmeno quella. I mesi e gli anni passano e l’attesa si fa intollerabile, come se uno stesso giorno ripiegato su se stesso si ripetesse all’infinito, un giorno di figli desiderati, sfiorati, e poi perduti. L’esplorazione interminabile dell’incertezza li conduce al limite, come singoli individui e come coppia, ma li fa anche evolvere, ed Eugenio e Roberta, in un gesto di resilienza e di libertà, non si arrendono. Decidono di affidarsi al mare imprevedibile dell’adozione, di affrontare le pratiche, i colloqui, la burocrazia. Decidono di esercitare e guarire le loro anime per trovare la forza di prendere un ultimo respiro prima del tuffo. Decidono di affidarsi a un sogno che li porterà altrove nel mondo. Questo romanzo è la storia di una paternità desiderata, cercata, sofferta. Una vicenda individuale che grazie alla forza della letteratura diventa universale, una singola voce, voce di un uomo, voce di un padre, che si fa coro di una moltitudine di donne e di uomini, della loro volontà di essere famiglia, di donarsi, di amare.
**

Sei per uno

«Accadde a Silver City, nel 1895. Avevo venticinque anni, ero al verde e lo era anche la squadra di giovanotti di cui ti devo parlare. Non eravamo amici nel vero senso della parola… laggiù l’amicizia non esisteva. Il capo della nostra banda era un ragazzo che noi chiamavamo “Caucciù”…» La lettera è stata scritta quarant’anni prima da Gilbert Fox, uno della banda dei sei che aveva salvato dalla forca un loro compagno, in cambio dì una forte ricompensa A quanto pare, però, il debitore non aveva rispettato il patto. Questa lettera riapre il caso. E chi, meglio di Nero Wolfe, può aiutare gli interessati a risolverlo? È a lui, infatti, che si rivolgono Clara Fox, la figlia di un componente della banda, e due superstiti della banda stessa. Ma la pista delle indagini si macchia presto dì sangue. Chi uccide? E perché? Il debitore, rintracciato, è ora un cittadino al di sopra d’ogni sospetto. Possibìle che sia lui l’implacabìle assassino? Nero Wolfe ci riserva come al solito innumerevoli sorprese, non ultima quella di aver gettato per questa volta la maschera da misogino per presentarsi come un galante gentiluomo.

Sei lezioni di economia. Conoscenze necessarie per capire la crisi più lunga (e come uscirne)

Questo libro si rivolge a chi in questi anni non ha accettato le spiegazioni convenzionali di una crisi devastante e l’idea che “siamo un Paese corrotto, fortuna che Europa ed euro ci fan rigare dritti”. Da Adam Smith a Schäuble, l’ambizione del volume è di intrecciare la teoria economica alle drammatiche vicende della crisi europea, dell’euro, del declino del nostro Paese. Non basta prendersela col “neoliberismo”, le “banche malvagie”, la “finanza speculativa” o la “corruzione”. Si deve scavare nelle fondamenta della teoria convenzionale che è dietro le politiche monetarie e fiscali europee, la deregolamentazione finanziaria, lo smantellamento dei diritti sociali (le cosiddette “riforme strutturali”), il mercantilismo tedesco. Muovendo dalle teorie di Sraffa e Keynes e dalla letteratura eterodossa, il volume mostra la debolezza di quelle fondamenta e la natura conservatrice della costruzione europea. Analisi economica critica e realismo politico ci suggeriscono che, sfortunatamente, un'”altra Europa” non è possibile in quanto le entità politiche e monetarie sovranazionali hanno un’insopprimibile impronta liberista, e sono funzionali a smantellare gli spazi nazionali in cui si esprime il conflitto sociale che, se regolato, è il sale della democrazia.
**

Sei la sola che voglio

Nicki Styx ha sempre saputo che il diavolo è in agguato dappertutto – ma deve proprio trasferirsi nella casa accanto? E, peggio ancora, non accetta dei “no” come risposta. Nicki adora il suo ragazzo, il dottor Joe Bascombe del pronto soccorso, e non lo lascerebbe mai, ma non c’è diavolo peggiore di un diavolo respinto. Lui è deciso a fare della vita di Nicki un vero inferno. Adesso, proprio quando Nicki sta cominciando ad abituarsi a vedere e ascoltare – e aiutare – gli spiriti, si ritrova con un bel po’ di problemi nuovi. Con spiriti che piovono da tutte le parti, i parenti dei defunti che bussano alla sua porta, e Joe che cerca di far fare un passo avanti alla loro relazione, Nicki potrebbe essere arrivata al punto di non ritorno.
**

Sei casi al BarLume

Questi sei racconti, con protagonisti i quattro vecchietti del BarLume e il barrista Massimo, sono stati pubblicati per la prima volta in diverse antologie poliziesche di questa casa editrice, a partire da “Un Natale in giallo” del 2011. Nell’inedita prefazione, a sua volta una sorta di racconto tra i racconti, l’autore, informando della genesi dei personaggi e delle situazioni, ricorda cose della sua gente e dei suoi luoghi così cariche di stranezze di paradosso e di umorismo naturale che si stenta a credere che non siano opera di finzione. “Poco di quello che esce dalla bocca di nonno Ampelio è inventato”. Dunque le irriverenze, i giochi geniali di parole, le “sudicerie” oltre il politicamente corretto, il cinismo miscredente, gli strani figuri che si affacciano al bancone del bar, insomma: il clima irresistibilmente anarchico del paesino toscano di Pineta che tanto profuma di antica libertà municipale, viene tutto da un vissuto. Un vissuto messo in scena poi dalla pura arte dell’intratte-nimento letterario di Marco Malvaldi. “Arte di non inventarsi nulla” la definisce l’autore: ed essa spiega bene perché i vecchietti del BarLume buchino la pagina. Ma lo spiega anche un’altra qualità: nelle storie del Bar-Lume troviamo rappresentata e tramandata, con consapevolezza antropologica ma voltata al comico della commedia dell’arte, una radicata civiltà locale, una forma di vita popolare, come una delle tante tessere che compongono il mosaico dell’identità degli italiani.
**

Un segreto non è per sempre: La serie dell’allieva

«Alessia Gazzola si conferma la regina del medical thriller italiano.»la Repubblica«I romanzi di Alessia Gazzola sono, per me, un bel cartoccio di patatine fritte cucinate a regola d’arte, croccanti e dorate, che dalla prima all’ultima pagina ti regalano una bella bolla di problemi altrui di cui impicciarti con l’implicita autorizzazione di chi te li racconta.»TTL – La Stampa – Marco Malvaldi«Alessia Gazzola è una scrittrice di incredibile talento. Grande tensione psicologica e un ritmo travolgente, vi terrà svegli tutta la notte!»Jeffery DeaverMi chiamo Alice Allevi e ho un grande amore: la medicina legale. Il più classico degli amori non corrisposti, purtroppo. Ho imparato a fare le autopsie senza combinare troppi guai, anche se la morte ha ancora tanti segreti per me. Ma nessun segreto dura per sempre. Tuttavia, il segreto che nascondeva il grande scrittore Konrad Azais, anziano ed eccentrico, è davvero impenetrabile. E quella che doveva essere una semplice perizia su di lui si è trasformata in un’indagine su un suicidio sospetto. Soltanto Clara, la nipote quindicenne di Konrad, sa la verità. Ma la ragazza, straordinariamente sensibile e intelligente, ha deciso di fare del silenzio la sua religione. Non mi resta che studiare le prove, perché so che la soluzione è lì, da qualche parte. Ma studiare è impossibile quando si ha un cuore tormentato. Il mio Arthur è lontano, a Parigi o in giro per il mondo per il suo lavoro di reporter. Claudio, invece, il mio giovane superiore, il medico legale più brillante che conosca, è pericolosamente vicino a me. Mi chiamo Alice Allevi e gli amori non corrisposti, quasi più delle autopsie, sono la mia specialità.La serie dell’allieva:L’allievaUn segreto non è per sempreSindrome da cuore in sospesoLe ossa della principessaUna lunga estate crudeleUn po’ di follia in primaveraArabesque – disponibile dal 9 novembre 2017

Segreto inconfessabile

Due uomini e una donna, una notte di passione trasgressiva, impossibile da rifiutare. Tutto inizia per gioco con Hunter, che pensa di avere il pieno controllo. Kata, però, non è una donna comune. È fragile e dolce, ma anche determinata e scaltra. Una notte non è abbastanza per lui, perché l’ha scelta come sua ultima conquista e niente e nessuno potrà distoglierlo dal desiderio di averla tutta per sé. Ma a cosa sarà disposta a rinunciare Kata? Riuscirà ad affidarsi alla protezione di Hunter, ad arrendersi agli istinti più inconfessabili e a mettere in gioco tutta sé stessa, rivelando la sua vera natura indomita e indomabile? Un romanzo che ha il potere di sedurre e intrigare, come la voce suadente di una sirena al cui richiamo è impossibile resistere.

Il segreto di Troia

Grecia, VI secolo a.C. Dove si cela la mitica armatura di Achille, l’eroe autore di eterne gesta celebrate da ogni cantore? Il portentoso cimelio che si narra sia stato forgiato dal dio Efesto, da sempre è ambito da molti ma risulta irrimediabilmente scomparso, sepolto dall’oblio dei secoli. Sulle sue tracce si è posto Cromio, nobile pretendente al trono di Argo e legato in segreto all’amore della principessa Ophelia. Comincia così per il giovane un’emozionante e rischiosa ricerca all’insegna del mistero e dell’avventura, vagando in terre lontane dove ripercorrerà le orme di un mitico passato all’ombra di una città dal leggendario nome: Troia.

Il segreto di Osiride. Ediz. illustrata

Africa, cinquemila anni fa: è l’alba di un nuovo impero. L’Egitto si avvia a diventare il faro della civiltà dell’epoca, attraverso uno sfarzo costruttivo senza precedenti e una cultura ammantata di leggendaria magnificenza. Ma ogni impero ha i suoi lati oscuri… Africa, oggi: l’Egitto è un paese in difficoltà sociali ed economiche. Ma c’è chi non si arrende a un destino ingiusto. Un misterioso ma potentissimo uomo d’affari ha tutta l’intenzione di riportare il suo paese ai fasti di un tempo. E ha a sua disposizione due eccezionali scoperte: la prima è una ricca falda acquifera sotto il Sahara, di cui cercherà di impossessarsi. Ma è la seconda a essere la vera minaccia per l’equilibrio mondiale. La leggenda narra della Nebbia Nera, una sostanza estratta da una pianta rarissima che cresce solo nella Città dei Morti. E pare che sia in grado di rubare la vita ai vivi per ridarla ai morti… Nelle mani di un folle, la Nebbia Nera è un’arma potentissima, e soltanto Kurt Austin, Joe Zavala e la NUMA possono impedire una nuova apocalisse. Ma l’unico modo per farlo è affrontare la leggenda più oscura e potente di tutte: quella di Osiride, il signore dell’inferno egizio…

Segreto di famiglia

Un grande bestseller A Stoccolma è un freddo e piovoso venerdì di maggio, quando la piccola Lycke, di soli otto anni, scompare improvvisamente nel centro della città. La rete televisiva nazionale si lancia subito sulla notizia e manda sul campo un’inviata specializzata in cronaca nera, Ellen Tamm. Chi ha visto Lycke per l’ultima volta? Chi sono i suoi genitori? Il padre e la madre di Lycke sono separati ed è stata la nuova moglie del padre ad accompagnare la bambina al centro sportivo, dove se ne sono perse le tracce. La donna, madre a sua volta da poco, racconta la sua versione dei fatti, ma ci sono delle zone d’ombra nella testimonianza. La tata che ha cresciuto la bambina è chiusa nel dolore. La madre di Lycke invece è imperscrutabile, soffre ancora il peso del divorzio e di una depressione post partum mai affrontata. Il padre, dal canto suo, non si dà pace. Nel frattempo Ellen si impegna in una ricerca spasmodica, nonostante la corruzione della polizia, i sempre più strani comportamenti dei genitori di Lycke e le frecciate velenose dei colleghi. Ma ha deciso di fare il possibile per fronteggiare la situazione da vera professionista, perché questo caso le ricorda da vicino ciò che conosce sin troppo bene: segreti di famiglia, bugie, inganni che la obbligheranno a confrontarsi con il proprio doloroso passato, mentre le speranze di ritrovare la bambina scomparsa si assottigliano… Il libro dell’anno Il bestseller svedese diventato un caso mondiale Un thriller al quale si rimane inchiodati dalla prima all’ultima riga. Un segreto di famiglia che non scorderete. Mai. «Un altro romanzo come questo non c’è!» Plaza Kvinna «La nuova regina del thriller svedese.» Expressen Mikaela Bleyè nata nel 1979, vive a Stoccolma con il marito e i loro due figli. Ha lavorato come produttrice per il canale televisivo TV4, ma ora fa la scrittrice a tempo pieno. Segreto di famiglia è il suo romanzo di esordio. Dopo l’incredibile successo internazionale del libro, l’autrice sta lavorando a una serie che ha per protagonista l’ostinata giornalista Ellen Tamm.

Il segreto di Cleopatra

Ignorata da un padre che le preferisce la sorella maggiore Cleopatra e da una madre che ha occhi solo per i figli maschi, fin da piccola Arsinoe ha conosciuto dolore e tradimento, anche se è nata nella famiglia più potente dell’Egitto: quella dei Tolomei. Quando Cleopatra fugge da Alessandria con il padre, in seguito all’ascesa al trono della sorellastra Berenice, la ragazzina viene abbandonata al suo destino ed è costretta a lottare per sopravvivere all’interno di una corte corrotta, in cui gli intrighi sono all’ordine del giorno. E la sua vita viene nuovamente sconvolta quando Tolomeo torna alla testa di un esercito romano per riprendersi il trono. Il padre la accoglierà o la considererà una traditrice per aver vissuto e mangiato sotto lo stesso tetto della sorellastra? Nel frattempo anche Berenice sta lottando con i suoi demoni mentre cerca con tutti i mezzi di mantenere il potere. Fra matrimoni di convenienza e amori, alleanze e tradimenti, Arsinoe dovrà – una volta per tutte – decidere da che parte stare e lottare per ottenere il ruolo a cui per nascita è destinata.
**