34593–34608 di 63547 risultati

Sette tesi sulla magia della radio

Una nave nuova di zecca, passeggeri pieni di speranze, il futuro all’orizzonte mentre la musica suona. Poi un iceberg, il naufragio, il silenzio. Fino alla fine a raccontare quello che accade è solo il ragazzo giovanissimo che fino a poco prima mandava festosi telegrammi dalla tolda della nave: il marconista. “Siamo alle basi dell’immaginario moderno. La radio inizia qui” scrive Massimo Cirri, che comincia questo libro con la scena epica del Titanic e prosegue raccontandoci come dal titic titic del segnale morse si sia passati alle trasmissioni vocali, e come l’invasione di milioni di “radio music boxes” nelle case sia stata una pacifica, meravigliosa rivoluzione. Cirri costruisce un racconto che è al tempo stesso cronaca appassionata e a tratti esilarante di una vita di lavoro in radio e meditazione su questo medium: che cambia, cresce, passa dal transistor al podcast ma rimane un luogo di incontro magico, che vive nello spazio puro del suono e si sottrae alla tirannia delle immagini per essere un luogo di libertà, in cui la musica e le parole sono ancora, fino in fondo, se stesse.
**
### Sinossi
Una nave nuova di zecca, passeggeri pieni di speranze, il futuro all’orizzonte mentre la musica suona. Poi un iceberg, il naufragio, il silenzio. Fino alla fine a raccontare quello che accade è solo il ragazzo giovanissimo che fino a poco prima mandava festosi telegrammi dalla tolda della nave: il marconista. “Siamo alle basi dell’immaginario moderno. La radio inizia qui” scrive Massimo Cirri, che comincia questo libro con la scena epica del Titanic e prosegue raccontandoci come dal titic titic del segnale morse si sia passati alle trasmissioni vocali, e come l’invasione di milioni di “radio music boxes” nelle case sia stata una pacifica, meravigliosa rivoluzione. Cirri costruisce un racconto che è al tempo stesso cronaca appassionata e a tratti esilarante di una vita di lavoro in radio e meditazione su questo medium: che cambia, cresce, passa dal transistor al podcast ma rimane un luogo di incontro magico, che vive nello spazio puro del suono e si sottrae alla tirannia delle immagini per essere un luogo di libertà, in cui la musica e le parole sono ancora, fino in fondo, se stesse.

I sette pilastri della saggezza

Dopo essere riuscito da solo a organizzare un esercito arabo e a guidarlo contro l’oppressore ottomano durante gli anni della Prima guerra mondiale, T. E. Lawrence, passato alla storia come Lawrence d’Arabia, comprende che l’appoggio inglese alla causa dell’indipendenza araba non è che un atto di facciata finalizzato a consolidare la potenza coloniale britannica in area mediorientale. È così che Lawrence, archeologo, scrittore, avventuriero, capo militare profondamente innamorato dell’oriente e della sua cultura, si dimette dalla carica di consigliere politico degli Affari Arabi, rifiuta la carica di viceré delle Indie e l’onoreficenza della Victoria Cross offertagli per il valore militare, e si ritira a vita privata, scrivendo “I sette pilastri della saggezza”. Da questo libro di memorie, pubblicato integralmente solo nel 1936, sarà tratto il film che ha reso celebre questa incredibile, romantica figura di eroe moderno. Ne “I sette pilastri della saggezza” Lawrence rievoca le sue battaglie e racconta i motivi profondi che hanno mosso le sue azioni. Tuttavia questo non è solo un libro di memorie di guerra e d’avventure esotiche. Sulla narrazione epica prevalgono infatti il senso di poesia, di profonda riflessione sull’animo umano, la contemplazione del fascino e della profondità della cultura orientale, l’ammirazione per un popolo indomito, il fascino e i misteri d’Arabia.
**

I sette giorni dell’arca

Quando Sam Watson, esperto biochimico nonché vecchio amico di famiglia, chiede di poterla incontrare urgentemente in segreto, la giovane e brillante archeologa Dilara Kenner abbandona gli scavi che sta sovrintendendo sulle Ande e lo raggiunge a Los Angeles. Qui Sam le rivela di aver compiuto una scoperta sconvolgente, che ha a che fare con il lavoro del padre di Dilara, un famoso archeologo scomparso tre anni prima senza lasciare traccia. Secondo Sam lo studioso è stato assassinato e il motivo dell’omicidio è legato al ritrovamento del reperto archeologico più importante della storia: l’Arca di Noè. Dilara non ha mai dato credito alle ricerche del padre, ma ora Sam le rivela che l’Arca esiste davvero, che suo padre l’ha rinvenuta e che chi l’ha ucciso vuole sterminare miliardi di persone di lì a otto giorni. Sconvolta, Dilara cerca di saperne di più, ma Sam muore avvelenato proprio durante il loro incontro: prima di spirare, riesce a farle il nome di Tyler Locke e di un misterioso Progetto Oasi. A sua volta in pericolo di vita, Dilara riesce a rintracciare Tyler Locke, un ingegnere specializzato in missioni speciali, e a raggiungerlo su una piattaforma petrolifera al largo di Terranova. L’attentato all’elicottero su cui viaggia Dilara basta a convincere Locke della veridicità del suo racconto e a spingerlo a offrirle il proprio aiuto. I due hanno solo sette giorni di tempo per ritrovare l’Arca di Noè, capire quale segreto custodisca e stanare gli assassini del padre di Dilara.

Sette anni di peccato

Più grande è la resistenza… Alla vigilia del suo matrimonio, Lady Jessica Sheffield si ritrova ad assistere a una scena immorale e peccaminosa che nessuna ragazza innocente come lei avrebbe mai potuto immaginare. Sorpresa, ma anche stranamente eccitata, decide di non rivelare la condotta scandalosa di Alistair Caulfield e di avviarsi verso il destino che era stato disegnato per lei. Ma dopo anni di matrimonio sereno e senza complicazioni, Jessica si accorge che l’immagine di Alistair è rimasta intatta, impressa a fuoco nella sua mente, e continua ad alimentare i sogni più illeciti. … più dolce sarà la ricompensa. Alistair si allontanò il prima possibile da quell’innocente debuttante che aveva il fuoco della passione negli occhi e fuggì nelle Indie Occidentali. Ora è un commerciante di successo e ha molto poco in comune con il libertino che lei conobbe un tempo. Rimasta vedova, Jessica si imbarca sulla nave di Alistair ma si accorgerà ben presto che il desiderio messo a tacere negli ultimi sette anni tornerà, impetuoso, a impadronirsi di lei e li consumerà entrambi…
(source: Bol.com)

La setta di Cambridge

Cambridge, 1350. La città sta ancora lottando contro lo scempio e la desolazione che la peste ha lasciato dietro di sé. Anche l’università è stata colpita dalla Morte Nera e Matthew Bartholomew si ritrova a dover istruire un gruppo di giovani medici per sostituire quelli falciati dall’epidemia. Ma il cadavere di un frate viene ritrovato all’interno del massiccio baule in cui sono conservati i documenti più preziosi dell’istituzione accademica. E non è l’unica morte inspiegabile, a Cambridge: ogni notte, un maniaco uccide barbaramente una prostituta della città. Si tratta di una semplice coincidenza oppure gli omicidi sono collegati? Bartholomew inizia a indagare e raccoglie indizi e indiscrezioni che lo portano a una chiesa abbandonata, dove si riunisce una nuova gilda che, in tempi di sofferenza e smarrimento, infonde nella mente degli adepti terrore e violenza. E che, sospetta Bartholomew, è il cuore di una cospirazione che mira a screditare la religione cristiana…
**

Seta nera (I Romanzi Extra Passion)

Una caccia al tesoro erotica, un indirizzo misterioso: basta una sola occhiata al biglietto ricevuto e Maryanne capisce di essere finita nelle maglie di un gioco che potrebbe rivelarsi molto pericoloso. Proprio lei, la ragazza timida e schiva che nessuno sembra notare, ma che in realtà, nel segreto del suo studio, edita libri erotici di amiche e prostitute di alto bordo. Fra tutti gli uomini su cui le è capitato di fantasticare, per di più, una volta raggiunto il peccaminoso ballo, finisce tra le braccia di lord Swansborough, l’affascinante Dashiel Blackmore: l’unico aristocratico da cui si sia mai sentita attratta! E poi la tentazione, e il desiderio spinto oltre i limiti della passione…

Il sesto colpo

È un momento difficile per il tenente Lindsay Boxer. Un sabato mattina, pur essendo fuori servizio, riceve una chiamata dal suo capo: a bordo del traghetto Del Norte è avvenuta una sparatoria. Quando giunge sulla scena del crimine, un colpo durissimo l’attende, ma l’indagine non può aspettare. Un testimone ha ripreso la strage con la videocamera inquadrando il colpevole, probabilmente uno squilibrato, che è riuscito a scappare e gira armato di una calibro 38. Lindsay si mette subito in caccia. E qui per lei comincia il peggio: prima è retrocessa a sergente, poi prende una cantonata mentre indaga sulla scomparsa di una bambina, e sul fronte sentimentale le nuvole si addensano. Le cose non vanno meglio alle sue amiche Cindy Thomas, giornalista del Chronicle, e Yuki Castellano, che rischia di perdere in un processo importante. Insomma, le donne del Club Omicidi sono in crisi, ed è solo l’inizio di una difficilissima partita in cui vince tutto chi si aggiudica l’ultima, imprevedibile mano…

SessualMente

Con la psicanalisi, a partire dalla fine del 1800, il concetto di sublimare (e sostanzialmente deviare) un’energia prorompente come quella sessuale era sembrato un buon compromesso per tenere dormienti sia la vitalità che molte funzioni psico-organiche dell’essere umano. D’altra parte, molte patologie legate alla personalità (isteria, nevrosi ecc.) risultavano, e risultano ancora oggi, essere dirette discendenti dei condizionamenti mentali e della repressione della vita sessuale dell’individuo, fin dalla nascita. E infatti i condizionamenti atavici sono ancora così forti in questo ambito che molte persone hanno problemi a conoscere la propria sessualità fino in fondo. L’autrice propone una serie di punti di vista, di stimoli, di domande di riflessione e soprattutto di tecniche ed esercizi che faciliteranno un cambiamento nella direzione voluta. Questo ebook, pertanto, non vuole essere un semplice manuale del “come fare” nell’area della sessualità, ma sviluppa anche presupposti teorici che spaziano dall’approccio psicologico a quello corporeo, da quello energetico a quello esperienziale.
**
### Sinossi
Con la psicanalisi, a partire dalla fine del 1800, il concetto di sublimare (e sostanzialmente deviare) un’energia prorompente come quella sessuale era sembrato un buon compromesso per tenere dormienti sia la vitalità che molte funzioni psico-organiche dell’essere umano. D’altra parte, molte patologie legate alla personalità (isteria, nevrosi ecc.) risultavano, e risultano ancora oggi, essere dirette discendenti dei condizionamenti mentali e della repressione della vita sessuale dell’individuo, fin dalla nascita. E infatti i condizionamenti atavici sono ancora così forti in questo ambito che molte persone hanno problemi a conoscere la propria sessualità fino in fondo. L’autrice propone una serie di punti di vista, di stimoli, di domande di riflessione e soprattutto di tecniche ed esercizi che faciliteranno un cambiamento nella direzione voluta. Questo ebook, pertanto, non vuole essere un semplice manuale del “come fare” nell’area della sessualità, ma sviluppa anche presupposti teorici che spaziano dall’approccio psicologico a quello corporeo, da quello energetico a quello esperienziale.

Il sesso inutile

“Le donne non sono una fauna speciale e non capisco per quale ragione esse debbano costituire, specialmente sui giornali, un argomento a parte: come lo sport, la politica e il bollettino meteorologico.” Così Oriana Fallaci nella premessa a Il sesso inutile, il primo libro che pubblica con Rizzoli, nel 1961. L’anno precedente, inviata de “L’Europeo”, è in Oriente per un’inchiesta sulla condizione delle donne. A Karachi assiste al matrimonio di una sposa bambina; in Malesia conosce le matriarche che vivono nella giungla; a Hong Kong le cinesi non hanno più i piedi fasciati ma le Intoccabili abitano ancora sulle barche, senza mai scendere a terra; a Kyoto affronta il mistero delle geishe. Il viaggio si conclude a New York, dove il progresso ha reso più facile la vita delle donne costringendole a confrontarsi con “un mondo di uomini deboli, incatenati a una schiavitù di cui non sanno liberarsi”. Un reportage memorabile, capace di restituirci un mondo oggi non sempre avvicinabile, colto con decenni di anticipo dallo sguardo profondo, sicuro e lungimirante di una grande scrittrice.

Il sesso è amore

Quante domande inutili ci facciamo quando parliamo d’amore: ”È la persona giusta?”, ”Durerà?”, ”Sto amando in modo sbagliato?”. E soprattutto: ”Ma fra noi due è sesso o amore?”. Il sesso è amore, il vero amore. Il resto sono sentimenti più superficiali, più ragionati, meno veri: l’amore è tutto nell’evento del sesso, non c’è nient’altro da cercare o da sapere. Raffaele Morelli torna ad affascinarci e provocarci con un libro intenso e rivoluzionario sul sesso. Prendendo di petto e in contropiede la nostra morale e il nostro pensare comune, lo psichiatra ci mette faccia a faccia con una verità potente e ineludibile: ”Siamo davvero noi stessi soltanto quando facciamo l’amore”. È attraverso il sesso, infatti, che si esprime la nostra anima più genuina, perché la forza divina dell’eros travolge tutte le impalcature razionali che tengono imbrigliata la nostra natura profonda. Dunque non dobbiamo fare altro che ascoltare il desiderio che ci nasce dentro e lasciarci guidare soltanto dal piacere. Sta arrivando per aiutarci a rinascere, per fare sbocciare di nuovo il fiore che è dentro di noi.
(source: Bol.com)

Il servitore di due padroni

Composta nel 1745 su richiesta del celebre attore Antonio Sacchi, la commedia Il servitore di due padroni fu rappresentata a Milano e a Venezia nel 1746 con grande successo. Il Goldoni, che nella prima stesura si era servito di un canovaccio francese inviatogli dallo stesso Sacchi (forse Arlequin valet de deux maîtres di J. Pierre de Mandajors), la riscrisse interamente nel 1753 per l’edizione Paperini. La fortuna di questa commedia dal ’700 ad oggi è stata ininterrotta. Alla sua diffusione ai nostri giorni ha contribuito il Piccolo Teatro di Milano, sotto la regia di G. Strehler, col titolo mutato in Arlecchino servitore di due padroni. Tutta la vicenda è incentrata sul personaggio di Truffaldino. * Questo libro fa parte della collezione **QEM Classic** in formato cartaceo disponibile su Amazon. * Gli eBooks **QEM Classic** sono forniti con **INDICE NAVIGABILE** per agevolare la lettura.
**

Il servitore della reliquia. I sentieri delle tenebre. Forgotten Realms

Circondato dagli elfi scuri, Artemis Entreri, l’Assassino, rafforza il suo ferreo dominio sulle strade di Calimport. Egli invoca prudenza, ma il suo oscuro mentore, Jarlaxle, si fa sempre più ambizioso. Presto l’Assassino s’imbatterà in un nemico temibile, l’avversario più pericoloso che abbia mai incontrato sulla sua strada… Jarlaxle, che ha iniziato la sua ascesa dai bassifondi di Calimport, nutre solo insani propositi. L’influenza malefica della Reliquia lo domina ogni giorno di più, tanto che persino gli agenti drow che lo seguono giungono a temerlo.

I SERPENTI SUGLI ALBERI (The snake orchards).

Il tema dell’invasione di campagne e città da parte di serpenti velenosi ha le sue radici nell’inconscio collettivo o sta ormai acquistando un valore di sinistro avvertimento ecologico? A breve distanza dal raccapricciante Albergo sulla tana dei crotali (Urania n. 967) dell’americano Gilmore, l’inglese Lamark riprende il pauroso argomento in un romanzo dove non i serpenti a sonagli, ma i più micidiali rettili africani cominciano a pullulare e a far strage nelle campagne dell’Inghilterra meridionale.