34033–34048 di 62912 risultati

Il segreto della collana di perle

Caroline riceve in eredità una collana di perle, un dono che si tramanda da generazioni tra le donne della sua famiglia. Decisa a staccare la spina per un po’, per lasciarsi alle spalle la crisi che sta vivendo con il marito, si rifugia in una casa sul mare. Qui, immersa nella pace e nella tranquillità, inizia a fare ricerche per ricostruire la storia delle sue antenate. Grazie ai diari di nonna Rose e alle lettere private di sua madre Helen, Caroline scopre vicende femminili molto diverse tra loro eppure segnate da errori e difficoltà comuni, soprattutto nelle relazioni sentimentali. Storie di grandi amori e tradimenti, di sacrifìci e infelicità, che si snodano dai primi anni del Novecento, tra le due guerre, fino al passato più vicino a Caroline. Vite legate da un riconoscibile filo rosso, la collana di perle. Riuscirà, Caroline, a sottrarsi a un destino che sembra già segnato? Saga familiare e sentimentale, “Il segreto della collana di perle” è un romanzo pieno di passione che abbraccia le vite di tre donne fragili e affascinanti, che percorrono un secolo di storia, dall’inizio del Novecento ai giorni nostri.

Il segreto del vecchio mulino

Un vecchio, imponente mulino viene completamente rimesso a nuovo e destinato ad abitazione del personale di servizio di una grande industria elettronica, nel perimetro della quale è dislocato. Fin qui nulla di strano: ma il giorno in cui i due Hardy si accorgono che la ruota del mulino ha la straordinaria e inconsueta abitudine di mettersi a girare da sola quando qualcuno le si avvicina troppo, allora le cose si fanno alquanto più complicate. Se a ciò si aggiunge che l’industria elettronica in questione sta procedendo a ricerche segretissime, e che una banda di spie è decisa a tutto pur di trafugarne i progetti, si potrà capire il vivo interesse dei due giovani investigatori per il vecchio mulino dalle strane abitudini, e per l’enigmatica gente che lo abita. Il gioco questa volta è pericoloso, perché le spie credono fermamente nella capacità persuasiva delle armi da fuoco e di tutti gli arnesi esplosivi in generale, e non esitano a valersene anche a sproposito. Tuttavia Frank e Joe riusciranno a far luce sul complesso e rischioso caso.

Il segreto del vampiro

William Cuyler Thorne, un tempo mortale e premuroso padre di famiglia, è ora un vampiro a caccia di sangue e di donne bellissime e ha una copertura come stimato cittadino della società di Savannah. Nonostante la sconfitta di Reedrek, spietato vampiro giunto negli Stati Uniti dal vecchio continente per distruggere William, i seguaci del suo nemico sono ancora in vita e non si fermeranno finché non avranno ottenuto una guerra a oltranza. A contrastare questa feroce banda di succhiasangue europei ci sono Jack, vampiro dalle abilità notevoli, la voluttuosa seduttrice Eleanor, che William ha trasformato da poco in sua compagna per l’eternità, e Werm, deciso a calarsi nella parte del tipo tosto e aggressivo. Mentre William e la sua squadra si preparano alla resa dei conti, è una donna a rappresentare la loro unica speranza di vincere, una vampira dai poteri straordinari che tiene il destino dei vampiri nelle proprie pericolose, piccole mani.

Il segreto del tesoriere

Quando Kitely, un ex agente investigativo, viene trovato strangolato in un bosco, tutti pensano a un’aggressione a fine di rapina… Poi affiorano confusi indizi, che sembrano rimandare a una storia ormai sepolta da molti anni… Qualcuno non ha dimenticato, e forse Kitely è solo la prima vittima…Joseph S. FletcherJoseph Smith Fletcher nacque a Halifax e, rimasto orfano a otto mesi, crebbe con la nonna a Darrington, nello Yorkshire. A diciotto anni partì per Londra, dove iniziò a scrivere per alcuni giornali. Pubblicò novelle, poesie, biografie, commedie e drammi teatrali, ma il suo nome è rimasto legato ai racconti polizieschi e del mistero. Si interessò inoltre di archeologia e antiquariato. I suoi gialli sono stati tradotti in molte lingue: in Italia la sua notorietà si è particolarmente diffusa nel periodo tra le due guerre e nel secondo dopoguerra.

IL SEGRETO DEL MINOTAURO

Creta, 1937. Quale indescrivibile mistero si nasconde dietro la spedizione archeologica del professor Newcomb? A uno a uno tutti coloro che hanno partecipato agli scavi vengono uccisi in modo orrendo, mentre qualcuno si affretta a far sparire un’antica pergamena che descrive un bizzarro enigma. Solo Sir Basii Ward è pronto a raccogliere la straordinaria sfida, anche a costo di risvegliare la più spaventosa delle maledizioni.

Il segreto del millennio

Un segreto talmente potente da sconvolgere gli equilibri del mondo, e da consentire a chi lo controlla di realizzare tutti i suoi sogni più ambiziosi. Per questo è stato nascosto nell’oscurità, sepolto per mille anni nel tentativo di sottrarlo a mani avide che lo avrebbero utilizzato per i propri fini personali. Ma qualcosa è trapelato, e personaggi misteriosi tramano nell’ombra per impadronirsene.

Ogni pezzo della scacchiera era unico, un gioiello inimitabile; ogni scacco racchiudeva un misterioso potere. Ma dietro la leggenda della scacchiera di Carlo Magno si cela una straordinaria verità ed una giovane americana esperta di computer è vicina, vicinissima a scoprirla. Ma non è la sola ad aver intuito… Dalla casbah di Algeri ai quattro angoli del mondo, un'appassionante storia fantasy intreccia la favola alla realtà, il potere agli intrighi, l'azione all'enigma. Un eccitante viaggio oltre i confini del tempo e dell'impossibile.

Il segreto del lago

In vista dell’esame di ammissione a una prestigiosa scuola superiore, quattro coppie di genitori decidono di trascorrere l’intera estate nella villa di uno di loro, dove un insegnante impartirà ai figli lezioni private. Un luogo apparentemente idilliaco, immerso nella natura, sulle placide sponde del lago Himegami. Eppure, una strana atmosfera si respira dietro il regime di studio estenuante dei ragazzi e l’eccessiva coesione degli adulti. L’ansia del successo e la paura del fallimento sono palpabili. Solo Shunsuke Namiki, che si unisce al gruppo per ultimo, sembra estraneo a queste emozioni: non vuole forzare le scelte del figlio adottivo, e, distratto da una relazione con la segretaria, sta pensando al divorzio. Fino a quando la sua amante non viene trovata morta, e sua moglie confessa: «L’ho uccisa io, le ho sfondato il cranio».
Sconvolto e divorato dai dubbi, aggravati dalla misteriosa condotta del gruppo deciso a coprire l’omicida, Namiki comincerà a indagare. Perché mai sei persone rispettabili dovrebbero correre il rischio di complicità in un omicidio? Per pura amicizia? In un crescendo di tensioni di coppia, verità non dette e ricostruite, dilemmi etici e ambiguità morali, sarà il segreto stesso a reclamare una risposta, dalle profondità torbide e oscure in cui è stato gettato: l’ambizione degli adulti ha generato mostri, ma ormai è troppo tardi per ravvedersi. E, tuttavia, qualcosa sfuggirà infine alla giustizia, perché un tassello mancante, insospettabile, dopo aver messo Namiki sulle tracce dell’assassino, lo costringerà, come gli altri prima di lui, a un compromesso fatale, senza lasciare via di scampo, se non il silenzio.

Il segreto del Grace College

Un party di benvenuto in riva al Lake Mirror: così vengono accolte le matricole dal Grace College, una prestigiosa università riservata ai migliori studenti del Paese. Ma la festa rischia di trasformarsi in tragedia quando Robert Frost, uno tra gli alunni più brillanti del primo anno, si getta all’improvviso nelle gelide acque del lago e, una volta tratto in salvo, racconta di aver visto una ragazza dai capelli blu tuffarsi da uno scoglio senza più riemergere. Nessuno però ha notato niente, e Robert diventa subito lo zimbello del campus. Soltanto sua sorella Julia gli crede e decide d’indagare, anche perché fin dal loro arrivo in quel luogo inaccessibile, annidato in una sperduta valle delle Montagne Rocciose, lei ha percepito un’atmosfera ostile e minacciosa. E soprattutto perché una ragazza è davvero scomparsa. Si tratta di Angela, la caporedattrice del giornale universitario, che tuttavia è su una sedia a rotelle e di certo non ha i capelli blu. Sebbene Julia sembri determinata a dimostrare che il fratello non è né pazzo né bugiardo, in realtà il suo scopo è ben diverso: deve evitare che lei e Robert attirino troppo l’attenzione, altrimenti qualcuno potrebbe scavare nel loro passato e scoprire il terribile segreto che li ha costretti ad abbandonare tutto ciò che avevano di più caro…

Il segreto del figlio

C’è un paradigma fondamentale del figlio nella cultura occidentale: Edipo e la sua tragedia, che indica nel conflitto generazionale, nel contrasto con l’autorità paterna, nel desiderio di prendere il posto del padre accanto alla madre il nodo più profondo dell’essere figli. Ma questo paradigma è ancora così valido, in un’epoca come la nostra che ha visto evaporare l’autorità del Padre, e non considera più la Madre solo una genitrice, ma anche una donna? Portando a conclusione il ragionamento iniziato ne ”Il complesso di Telemaco” e ”Le mani della madre”, Massimo Recalcati lavora sulla fisionomia psichica dei figli nel mondo di oggi e indica la possibilità di un superamento dell’Edipo, a partire dalla parabola evangelica del figliol prodigo, che apre una possibilità invisibile al mito greco: quella del ritorno alla legge del padre e della capacità del padre di festeggiare quel ritorno. Perché i nostri figli vivono immersi in un mondo che mai come oggi è quello del godimento cieco e vuoto, e a volte sembrano lontani, forse perduti. Tuttavia, come Recalcati indica, attingendo alla sua esperienza clinica, ma anche lavorando con grande originalità su figure di figlio come Amleto o Isacco, c’è sempre la possibilità che un figlio si ritrovi, e venga ritrovato.
(source: Bol.com)

Il segreto dei tre campanili

Un’insegnante scompare e il suo cadavere viene ritrovato nelle acque della laguna di Venezia. Una collega, Arianna Carraro, insospettita da strani eventi che sembrano collegati alla morte dell’amica, decide di scoprire la verità e trova un valido alleato nell’affascinante professor Martin, interessato quanto lei a risolvere il mistero. Tutti sembrano colpevoli in quella che si rivelerà una vera e propria caccia al tesoro, giocata tra i locali di una scuola, antico convento veneziano, e le barene della Laguna Nord, grazie alla comparsa di alcuni indizi dal passato. Un’incredibile storia che sembra scriversi da sola a ogni scoperta dei due improvvisati investigatori, alle prese con preziosi manoscritti e reperti archeologici, guidati dall’istinto e da una misteriosa mappa che raffigura tre campanili allineati. Preoccupata di rendere giustizia alla collega morta in modo violento e inspiegabile, Arianna non si accorge di interessarsi un po’ troppo al professor Martin. Ma in fondo chi è quest’uomo dagli splendidi occhi azzurri, comparso al momento giusto e che sembra nascondere un segreto?=== Biografia dell’Autrice ===Roberta Di Odoardo vive a Venezia dove è nata il 2 marzo 1965.Diplomata all’Istituto Magistrale, oggi insegna con entusiasmo in una scuola primaria di Venezia. Sposata, ha tre figli: Arianna e i gemelli Mattia e Giorgia. Pur avendo scritto continuamente nel corso della sua vita, solo da qualche anno ha trovato il coraggio di condividere con altri i suoi testi convinta che scrivere, quale piacere di raccontare e raccontarsi, sia un percorso continuo e inesauribile. Adora la propria città, il mare, la Storia e i misteri, tutti elementi che, in qualche modo, si intrufolano sempre nei suoi scritti.

I segreti di Vermilion Sands: ciclo completo

James G. Ballard – I Segreti Di Vermilion Sands (Vermilion Sands, 1971) Questo libro, che riunisce tutte le nove storie del ciclo di Vermillion Sands, la località delle vacanze estive del futuro, è forse la creazione migliore di JGB. Vermilion Sands, gemma di un delicato mondo di fantasia remoto nel tempo, ma vicino nei sentimenti di coloro che l’abitano. Circondata dalle sabbie rosse di un indistinto deserto, Vermillion Sands è una specie di Eden Rock, di Acapulco post-atomica. Paradiso estroso e surreale, in cui si mescolano passato e avvenire, progettato per accontentare i capricci più esotici dei ricchi oziosi, languisce ora in malinconica rovina, popolato da dimenticate regine dello schermo, da impresari senza risorse. Un posto dove piante canore sono programmate per eseguire arie operistiche e macchine elettroniche hanno rimpiazzato i poeti; in cui case psico-sensibili sono spinte al delitto dalle neurosi dei loro proprietari; in cui le briglie dell’amore sono strette nelle mani di tenebrose sirene dagli occhi ingioiellati, figure femminili onnipresenti e emblematiche.

I segreti di una cameriera (I Romanzi Extra Passion)

Sebbene sia un architetto di talento, la ventiseienne Emma Mayson non riesce a trovare un impiego. Per mantenersi si adatta a lavorare come cameriera nelle case di facoltosi imprenditori, tra cui l’affascinante e introverso Russell Carrick. Un giorno, colta in un momento di crisi, Emma gli fa una spudorata confessione: sarebbe tutto più semplice se fosse la mantenuta di un uomo ricco! Nel desiderio di aiutarla, Russell le offre di stabilirsi nel suo appartamento e occuparsi di cucinare per lui. Ma dopo quella imbarazzante confessione, Emma è convinta che quell’offerta abbia un senso totalmente differente…

I segreti di Roma

I segreti di Roma racchiude un’insospettabile antologia di storie, una galleria di personaggi e di vicende. Sono le pietre e gli oggetti stessi a parlare, in uno snodarsi ininterrotto di ricordi: dal mito di Romolo e Remo alle origini della città, alla gloria intrisa di sangue del Rinascimento; dalla spregiudicatezza di Cesare alla tenebrosa genialità di Caravaggio; dal fascino di Lucrezia Borgia, alla procace sensualità di Anna Fallarino, marchesa Casati Stampa di Soncino, che fu al centro di uno dei più scabrosi delitti del dopoguerra. Rifacendosi alla storia di Roma, ma anche ad alcune esperienze personali vissute in momenti cruciali della nostra epoca (dall’occupazione nazista al boom degli anni Sessanta), Augias ricava da questa congerie di persone e di fatti il racconto complessivo di una città contraddittoria, insieme metropoli e villaggio, dove ogni sentimento umano – l’ardimento e la codardia, la generosità e l’ignavia, l’intraprendenza e la mollezza – ha trovato gli interpreti e la scena per la sua rappresentazione.

Segreti di provinica

Serie Holly Creek, Libro 2Jefferson Lee Davis, il nuovo responsabile alle pubbliche relazioni di Holly Creek, si sta preparando per il prossimo grande evento in città, la Fiera delle Rose. Il lavoro fila liscio, ma il cammino del vero amore si presenta irto di difficoltà. Il suo bel fidanzato, lo sceriffo Zane Yarbrough, riceve delle misteriose telefonate di cui non vuole discutere. E mentre Jefferson Lee viene colto dalla gelosia, un misterioso e affascinante straniero si intrufola nella piccola comunità. In cerca di risposte, Jefferson Lee coinvolge la sua migliore amica Clover Crofton, che lo aiuta a ideare un piano per svelare i segreti dello sceriffo. Ma i due amici finiscono nei guai, mettendo alla prova la relazione tra Jefferson e Zane, che dovranno affrontare i loro problemi di fiducia. E forse anche Clover si troverà a imparare una cosetta o due.

I segreti di Parigi

Parigi è senz’altro una delle capitali europee più visitate dagli italiani, eppure quasi nessuno si discosta dagli itinerari consueti: Tour Eiffel, Notre-Dame, Quartiere latino, Champs-Elysées. In questo modo i luoghi, le opere d’arte, i monumenti, “logorati” dalla loro stessa celebrità, finiscono per appiattirsi e diventare semplici figurine da collezionare, ma allora non fa più molta differenza guardarne la riproduzione seduti sul divano di casa o l’originale nella realtà. Con questa nuova e arricchita edizione del suo best seller “I segreti di Parigi” Corrado Augias, fine e appassionato conoscitore della Ville Lumière, ci guida alla scoperta dei suoi angoli più appartati, delle tracce meno appariscenti del suo luminoso passato, ci fa conoscere artisti e personaggi entrati nella leggenda che hanno vissuto in quei “cinquemila ettari del mondo dove si è più pensato, più parlato, più scritto”. Così ogni pagina rivela alcuni dei tanti “segreti” della città o racconta episodi – tragici, comici, sentimentali, macabri, eroici ed erotici – che hanno trovato in Parigi, capitale della vecchia Europa, il luogo ideale per passare alla storia: dai torrenti di sangue (finto) sul palcoscenico del Grand-Guignol ai fiumi di alcol (vero) che alimentarono la poesia di Verlaine e la pittura di Utrillo, dagli amori mercenari delle mademoiselles di Pigalle agli attacchi isterici delle pazienti di Charcot nei reparti della Salpëtrière…
**