3377–3392 di 72802 risultati

Le grandi storie della fantascienza: 2

Racconti e romanzi brevi fra i più brillanti che hanno visto la luce nel 1940, un anno denso di tensioni per il mondo reale, ma una splendida tappa nell’epoca d’oro della science fiction. Il testo si presenta come un libro imprescindibile per tutti coloro che sanno apprezzare le trame dell’immaginazione scientifica e fantastica; i racconti proposti sono veri e propri classici scaturiti dalla fantasia di mostri sacri, tra cui Theodore Sturgeon, Jack Williamson, L. Sprague de Camp, Ross Rocklynne e molti altri, incluso lo stesso Asimov. **

Le cinque persone che incontri in cielo

Nel giorno del suo ottantatreesimo compleanno, Eddie muore. Succede senza preavviso, mentre cerca di salvare una bambina, in pericolo per un guasto a una delle attrazioni del luna park dove Eddie lavora. Si risveglia sotto un cielo cangiante e scopre che il Paradiso non è un luogo di ozio, ma di scoperta: lì ciascuno di noi incontrerà cinque persone, che gli sveleranno il senso profondo della propria vita. Ascoltando i racconti dei cinque maestri, Eddie rivedrà sotto una nuova luce tutto il suo passato e comprenderà che anche la sua modesta esistenza ha avuto un ruolo necessario nell’ordine delle cose.
Mitch Albom è sceneggiatore e giornalista, autore di opere teatrali e numerosi bestseller. *Le cinque persone che incontri in Cielo* , che ha venduto 14 milioni di copie nel mondo, è fra i suoi maggiori successi, tutti numeri uno del *New York Times* , insieme al celebre *I miei* *martedì* *col professore*. Le sue opere hanno venduto oltre 39 milioni di copie e sono tradotte in 45 lingue. Il suo ultimo attesissimo romanzo, *La* *prossima* *persona che incontrerai in Cielo* , è uscito nel 2019 per Sperling & Kupfer. Albom ha fondato diversi enti caritatevoli a Detroit, la sua città natale, e un orfanotrofio ad Haiti. Vive con la moglie in Michigan.
www.mitchalbom.com

La Torre Della Solitudine

Nella notte dei tempi un popolo osò sfidare Dio. E la Torre della Solitudine, persa tra le dune, è l’ultima testimonianza di quella sfida, ma è anche la promessa di un portentoso evento. Per ritrovarla, per scioglierne l’indicibile mistero, tre uomini si avventurano nel cuore del Sahara. Un archeologo che insegue le tracce di suo padre, un colonnello della Legione Straniera assetato di vendetta, un prete che mette alla prova la sua fede: di fronte alla Torre della Solitudine si compie il loro destino. Mentre dai confini del tempo e dello spazio rieccheggia il più superbo e sconvolgente dei messaggi. Un thriller archeologico. Un’avventura ai limiti dell’impossibile.

La tentazione dell’aria

Cresciuta nel Tempio di Uppsala, Sonja sta per diventare sacerdotessa, realizzando così l’incerto proposito di mettere a tacere qualsiasi desiderio per servire la comunità dei fedeli. La ragazza, dal fascino corvino e dai fuggevoli occhi impari, possiede un dono speciale o, per meglio dire, è afflitta da una terribile maledizione: Sonja è in grado di scorgere alcuni sprazzi del futuro e questo potere incontrollabile è il suo segreto tormento. Infatti, presagisce l’arrivo dell’affascinante Finnlars di Nyjord, segnato da una vistosa cicatrice sul volto e da una ben più profonda nel cuore. Da subito Finnlars diventa una tentazione a cui è difficile resistere, specie per la sua sfrontatezza e niente, nemmeno il destino, sembra riuscire a contrastare la loro passione proibita…

La stella di pietra. Century: 2

Ogni cento anni l’umanità viene messa alla prova. Ogni cento anni quattro ragazzi devono partecipare a una grande sfida. Cento anni sono appena passati, siamo in una NewYork chiusa nella morsa del frecco: Harvey, Mistral, Elettra e Sheng sono nella hall del Mandarin Hotel. In mezzo a loro c’è un’antica mappa di legno che hanno trovato a Roma e ognuno di loro stringe in mano una trottola… Età di lettura: da 9 anni. **

La sposa di Caversham

Cosa fareste per salvare coloro che amate di più?
Venduta come schiava dagli uomini che avrebbero dovuto ucciderla, Angelia Gualtiero ora deve convincere l’uomo che l’ha acquistata ad aiutarla. Lia farebbe qualsiasi cosa per salvare il suo fratellino dalla zia assassina, anche sposare un uomo che sa che vuole solo usare il suo corpo.
Marcus Renfield Halden, nono duca di Caversham, ha bisogno di un erede per mettere al sicuro la sua ricchezza, il suo titolo e il futuro delle sue giovani sorelle da un cugino disperato che sospetta l’abbia preso di mira alla ricerca del titolo di duca e della sua fortuna. Quando vede una donna che scappa da una guardia in un mercato di Tangeri, all’inizio resta affascinato dalla sua bellezza. Dopo che Ren viene a sapere la sua storia, è rapito dal suo coraggio. Allora, fa a Lia un’offerta che lei non può rifiutare.
Suo fratello per un erede.
Quello che nessuno dei due si aspetta è di innamorarsi.
“La sposa di Caversham” è ambientato nel 1819, in luoghi come Genova, Tangeri, Londra e la nave dell’eroe mercante. Pur non essendo propriamente un erotico, contiene scene di sesso.
Per quanto riguarda gli altri volumi:
Libro secondo: “Già sua”, online su tutti gli store
Libro terzo: “L’amore di Sarah”, disponibile dal dicembre 2015
Libro quarto: “La signora di Lucky”, disponibile dall’aprile 2016
Inoltre, è già disponibile “Miss Amelia accalappia un duca”, il prequel della serie.
**
### Sinossi
Cosa fareste per salvare coloro che amate di più?
Venduta come schiava dagli uomini che avrebbero dovuto ucciderla, Angelia Gualtiero ora deve convincere l’uomo che l’ha acquistata ad aiutarla. Lia farebbe qualsiasi cosa per salvare il suo fratellino dalla zia assassina, anche sposare un uomo che sa che vuole solo usare il suo corpo.
Marcus Renfield Halden, nono duca di Caversham, ha bisogno di un erede per mettere al sicuro la sua ricchezza, il suo titolo e il futuro delle sue giovani sorelle da un cugino disperato che sospetta l’abbia preso di mira alla ricerca del titolo di duca e della sua fortuna. Quando vede una donna che scappa da una guardia in un mercato di Tangeri, all’inizio resta affascinato dalla sua bellezza. Dopo che Ren viene a sapere la sua storia, è rapito dal suo coraggio. Allora, fa a Lia un’offerta che lei non può rifiutare.
Suo fratello per un erede.
Quello che nessuno dei due si aspetta è di innamorarsi.
“La sposa di Caversham” è ambientato nel 1819, in luoghi come Genova, Tangeri, Londra e la nave dell’eroe mercante. Pur non essendo propriamente un erotico, contiene scene di sesso.
Per quanto riguarda gli altri volumi:
Libro secondo: “Già sua”, online su tutti gli store
Libro terzo: “L’amore di Sarah”, disponibile dal dicembre 2015
Libro quarto: “La signora di Lucky”, disponibile dall’aprile 2016
Inoltre, è già disponibile “Miss Amelia accalappia un duca”, il prequel della serie.
### L’autore
Sandy è cresciuta sulla costa del Golfo del Texas, con la sabbia tra le dita e i capelli costantemente crespi, ed è questo il motivo per cui ora vive nel mezzo del nulla in Virginia, in un posto con un’umidità minima o moderata (per dei ricci perfetti e non crespi), colline ondeggianti e boschi coltivati. La sua casa è una vecchia fattoria ristrutturata, che condivide con il suo marito eroe, ai piedi delle Blue Ridge Mountains, dove ha avuto più gatti, cani e cavalli di quanti voglia ammettere. La sua seconda passione, dopo la scrittura, sono i suoi animali: pratica l’equitazione naturale, e ama cavalcare i suoi Tennessee Walkers scalzi sui sentieri e nei boschi intorno alla sua casa.

La Sindone. Storia E Misteri

Il Vangelo narra che il corpo di Gesù, deposto dalla croce, fu composto in un lenzuolo – in greco *sindon* – che fu poi trovato vuoto nel sepolcro. Che tracce ha lasciato di sé nei secoli questo prezioso telo?
Gli autori di questo volume ripercorrono gli spostamenti del Sacro Lino, oggi conservato a Torino, da quando appare in Francia a metà del XIV secolo, fra guerre e rivendicazioni, occultamenti e venerazioni, fotografie e analisi scientifiche.
Una datazione eseguita nel 1988 collocò l’origine della stoffa nel Trecento, ma quest’analisi non è stata esente da critiche; le antiche raffigurazioni di Cristo appaiono ispirate dalla Sindone, suggerendo così che il venerato lino sia ben più antico. Altre datazioni hanno riportato l’origine della Sindone all’epoca di Cristo.
Dove è stata conservata prima della sua comparsa in Europa? Gli autori sono risaliti fino al misterioso panno chiamato *Mandylion* , nascosto a Edessa, una città nel sud-est dell’attuale Turchia: molti indizi permettono di dedurre che fosse in realtà la Sindone!
Questo libro vuole essere dunque un viaggio avventuroso attraverso le ricerche storiche e scientifiche condotte sulla Sindone, per capire ciò che ormai è stato appurato e affacciarsi sulla soglia dei misteri ancora da svelare; un viaggio durante il quale le scoperte sorprendenti che vi attendono non vi deluderanno.
Si ripercorrono i primi secoli alla ricerca di indizi della sua esistenza e si confronta l’analisi dell’impronta lasciata dal cadavere con ciò che è noto dalle fonti romane sulla crocifissione e dai Vangeli sul momento della deposizione del corpo di Gesù nel sepolcro. Così che il viaggio si conclude nel luogo da cui è partito. Un’inchiesta lucida, documentata e appassionante.

La Sfera del nulla

Siamo in una Parigi futura immersa nell’elettronica, solo in parte “viva” e reale: persino il delitto è quasi scomparso dalla scena. Finché, un giorno, uno scienziato militare viene ucciso in una stanza chiusa e le indagini vengono affidate a Tem, il detective trasparente. Il suo talento ESP gli permette di distogliere a volontà l’attenzione dalla sua persona, consentendogli di passare ovunque inosservato e insospettato. Ma nemmeno per l’Uomo Trasparente la soluzione del mistero sarà facile, soprattutto se si considera che l’avventura richiede una pericolosa escursione fuori dalla cybersfera e che molti, troppi sono in caccia per eliminarlo.
Copertina: Marco Patrito

La quinta stagione

È iniziata la stagione della fine. Con un’enorme frattura che percorre l’Immoto, l’unico continente del pianeta, da parte a parte, una faglia che sputa tanta cenere da oscurare il cielo per anni. O secoli. Comincia con la morte, con un figlio assassinato e una figlia scomparsa. Comincia con il tradimento e con ferite a lungo sopite che tornano a pulsare.
L’Immoto è da sempre abituato alle catastrofi, alle terribili Quinte Stagioni che ne sconquassano periodicamente le viscere provocando sismi e sconvolgimenti climatici. Quelle Stagioni che gli orogeni sono in grado di prevedere, controllare, provocare. Per questo sono temuti e odiati più della lunga e fredda notte; per questo vengono perseguitati, nascosti, uccisi; o, se sono fortunati, sono presi fin da piccoli e messi sotto la tutela di un Custode, nel Fulcro, e costretti a usare il loro potere per il bene del mondo.
È in questa terra spezzata che si trovano a vivere Damaya, Essun e Syenite, tre orogene legate da un unico destino.

La piccola strega

Una piccola strega di centoventisette anni considerata troppo giovane per partecipare al Gran Ballo delle Streghe. Dovrà studiare stregoneria per un anno e allora forse potrà sperare di esservi invitata. Ma la Piccola Strega si sbaglia, e, invece di una buona strega, diventerà una strega buona.

La Patrulla Del Tiempo

**Un clásico indiscutible de ciencia ficción.**
**«Una de las mejores obras de ciencia ficción de todos los tiempos», según Miquel Barceló**.
*«La Patrulla del Tiempo» es un clásico indiscutible de la ciencia ficción y una obra maestra de la ucronía, escrita por Poul Anderson, Gran Maestro Nebula y el autor que más premios Hugo ha obtenido en toda la historia del género.*
En 1960, Anderson publicaba la que entonces parecía una obra cerrada, Guardianes del Tiempo, en la que se incluían cuatro relatos protagonizados por un carismático patrullero del tiempo, Manse Everard. Esas historias habían aparecido previamente en la revista *The Magazine of Fantasy and Science Fiction* y eran, todas ellas, aventuras de una policía del tiempo que debía vigilar el pasado para evitar que la futura existencia de una máquina del tiempo pudiera alterar el devenir de la humanidad. En la década de 1980 esta serie se amplió con varios títulos adicionales en torno al mismo protagonista, hasta completar la presente versión en un solo volumen. Desde entonces, esta asombrosa revisión de la historia de la humanidad se ha convertido en un clásico de la ciencia ficción moderna.
Manse Everard es un patrullero del tiempo, uno de los esforzados paladines que protegen la historia de las alteraciones que una máquina del tiempo podría introducir en la incierta matriz del futuro. En sus diversas aventuras por el pasado, lo vemos intrigando entre los persas de Cambises, Astiages y Ciro en su guerra con Grecia; con los conquistadores españoles y el imperio inca; con los vikingos y godos en la Escandinavia regida por Odín; en la Jerusalén de David y Salomón; en la Germania invadida por Roma y en otros muchos momentos cruciales del pasado dela humanidad.
**El resultado es una maravillosa visión de la Historia que fue, pudo ser y tal vez será, con todoel sabor de la mejor especulación y la paradoja temporal.**
**Opiniones:**
«La Patrulla del Tiempo, una de las referencias claves de *El Ministerio del Tiempo*.»
Javier Olivares*, creador de la serie de TV*
«Una novela tan moderna y vigente que parece escrita desde el futuro y mandada al pasado para convertirse en el clásico atemporal que es hoy.»
Marc Pastor*, escritor y crononauta amateur*
«La ciencia ficción se está convirtiendo en algo *mainstream* *y La Patrulla del Tiempo* es un gran comienzo para introducirte en el género por la puerta grande.»
Antonio Torrubia*, librero de Gigamesh*

La mossa dell’impiccato

**I cavalli scalpitano in attesa della “mossa” del Palio, la vicequestrice Amanda Garrone sarà pronta a fare la sua?** Il morto è famoso e il luogo altrettanto. Un noto dirigente della nobile banca cittadina ormai decaduta viene trovato impiccato al memoriale della celebre battaglia di Montaperti. Approdata a Siena da un anno insieme al compagno Carlo, professore di storia moderna, la vicequestrice Amanda Garrone, incaricata del caso, è una investigatrice esperta, una donna forte e integra che nella questura della città toscana ha subito creato un gruppo affiatato di bravi poliziotti. Nel caldo soffocante di inizio agosto, in attesa del Palio dell’Assunta, Amanda e la sua squadra si devono confrontare con i misteri che il banchiere si è portato nella fossa, con l’enigma di una doppia esecuzione di stampo mafioso e con i condizionatori rotti che il Viminale non aggiusta. Le indagini non tardano a scoperchiare un vorticoso giro di tradimenti, che coinvolge famiglie di antico lignaggio, vecchie e nuove massonerie in competizione fra loro e cosche mafiose ormai insediate in terra toscana. Sullo sfondo, traffici illegali di statuette etrusche e quadri barocchi. La soluzione arriva alla vigilia della “mossa”, la rocambolesca partenza del Palio, e in perfetta armonia con l’atmosfera della sfida cavalleresca, avrà a che fare con il passato. **
### Sinossi
**I cavalli scalpitano in attesa della “mossa” del Palio, la vicequestrice Amanda Garrone sarà pronta a fare la sua?** Il morto è famoso e il luogo altrettanto. Un noto dirigente della nobile banca cittadina ormai decaduta viene trovato impiccato al memoriale della celebre battaglia di Montaperti. Approdata a Siena da un anno insieme al compagno Carlo, professore di storia moderna, la vicequestrice Amanda Garrone, incaricata del caso, è una investigatrice esperta, una donna forte e integra che nella questura della città toscana ha subito creato un gruppo affiatato di bravi poliziotti. Nel caldo soffocante di inizio agosto, in attesa del Palio dell’Assunta, Amanda e la sua squadra si devono confrontare con i misteri che il banchiere si è portato nella fossa, con l’enigma di una doppia esecuzione di stampo mafioso e con i condizionatori rotti che il Viminale non aggiusta. Le indagini non tardano a scoperchiare un vorticoso giro di tradimenti, che coinvolge famiglie di antico lignaggio, vecchie e nuove massonerie in competizione fra loro e cosche mafiose ormai insediate in terra toscana. Sullo sfondo, traffici illegali di statuette etrusche e quadri barocchi. La soluzione arriva alla vigilia della “mossa”, la rocambolesca partenza del Palio, e in perfetta armonia con l’atmosfera della sfida cavalleresca, avrà a che fare con il passato.
### L’autore
Daria Lucca, giornalista e autrice di importanti inchieste in ambito giudiziario, nel 2000 ha vinto il Premio speciale della giuria al Premio Saint-Vincent di Giornalismo. Attualmente vive tra la Liguria e la Toscana e da qualche anno scrive gialli. *La mossa dell’impiccato* inaugura su Amazon Publishing la serie *Amanda Garrone indaga*.

La macchina di Rachel

Quanti sono i “memorabili apologhi sull’automazione” che la fantascienza – e non solo la fantascienza – ha prodotto nell’ultimo secolo? Non è il caso di disturbarsi a contarli, ora che è arrivato quello perfetto. Quello definitivo. La storia di Rachel e della sua macchina è il romanzo-rivelazione di Martin Wagner, lo scrittore inglese che per raccontare questa vicenda “off-beat”, fuori dal comune, si è ispirato alle forme “più perfette” che la moderna tecnologia ci abbia messo sotto gli occhi: il voluttuoso, desiderabile design di un’auto leggendaria. Non c’è da stupirsi che una donna se ne innamori.
Copertina: Franco Brambilla

La Macchina Della Morte

Nel 2011, con l’inizio delle proteste contro il regime siriano di Bashar al Assad, César – questo il nome in codice – e i suoi colleghi agenti militari ricevono l’ordine di fotografare i corpi delle persone morte nelle strutture di detenzione gestite dall’esercito. Sono i cadaveri degli oppositori al regime arrestati nel corso delle manifestazioni di protesta. César decide di copiare di nascosto molte delle fotografie e conservarle in modo sicuro, per aiutare i parenti delle vittime a conoscere la verità sulla sorte dei loro cari. Dopo due anni però i timori per la sua incolumità e quella dei suoi familiari lo hanno spinto a lasciare il Paese e cercare asilo in Europa. A Foreign Affairs, Assad ha dichiarato: “Chi ha scattato queste foto? Chi è quest’uomo? Nessuno lo conosce. Nulla di tutto ciò è stato provato”. La testimonianza di César, arricchita da documenti e informazioni inedite, sta cambiando in queste ore il corso della storia.

La donna in rosso

**Dopo *Il secondo cavaliere* una nuova appassionante indagine dell’ispettore Emmerich nella Vienna in rovina all’indomani della Prima guerra mondiale.**
Vienna, 1920: un luogo di contrasti estremi tra miseria nera, incertezza politica e scatenata vita notturna. Nel bel mezzo dei disordini del dopoguerra un noto politico viene assassinato e tutti i funzionari di polizia disponibili vengono sguinzagliati nelle indagini – tutti tranne uno. August Emmerich, bollato dai colleghi come “storpio” a causa di una ferita riportata in guerra, deve accontentarsi di occuparsi di noiose scartoffie e di un caso palesemente irrilevante.
Nel frattempo i colleghi trovano un colpevole alla svelta. Troppo alla svelta, per come la vede Emmerich. Gli rimangono solo 72 ore di tempo per trovare il vero assassino, che ha già preso di mira la prossima vittima. Comincia così una disperata corsa contro il tempo, ed Emmerich fa una macabra scoperta…
«Questa seconda indagine è impressionante per la precisione storica e l’atmosfera intensa. Lo stile è di prima classe. Insomma, assolutamente affascinante».
*Brigitte*
«Vienna tra le due guerre: una città oppressa dalla miseria e dalla rassegnazione. Il quadro dipinto da Alex Beer fa emergere il libro come un sofisticato giallo di atmosfera».
*News*
«Alex Beer si distingue ancora per il suo lavoro di ricerca. Il nuovo caso dell’ispettore August Emmerich è finanche migliore del primo».
*Maxima* **
### Sinossi
**Dopo *Il secondo cavaliere* una nuova appassionante indagine dell’ispettore Emmerich nella Vienna in rovina all’indomani della Prima guerra mondiale.**
Vienna, 1920: un luogo di contrasti estremi tra miseria nera, incertezza politica e scatenata vita notturna. Nel bel mezzo dei disordini del dopoguerra un noto politico viene assassinato e tutti i funzionari di polizia disponibili vengono sguinzagliati nelle indagini – tutti tranne uno. August Emmerich, bollato dai colleghi come “storpio” a causa di una ferita riportata in guerra, deve accontentarsi di occuparsi di noiose scartoffie e di un caso palesemente irrilevante.
Nel frattempo i colleghi trovano un colpevole alla svelta. Troppo alla svelta, per come la vede Emmerich. Gli rimangono solo 72 ore di tempo per trovare il vero assassino, che ha già preso di mira la prossima vittima. Comincia così una disperata corsa contro il tempo, ed Emmerich fa una macabra scoperta…
«Questa seconda indagine è impressionante per la precisione storica e l’atmosfera intensa. Lo stile è di prima classe. Insomma, assolutamente affascinante».
*Brigitte*
«Vienna tra le due guerre: una città oppressa dalla miseria e dalla rassegnazione. Il quadro dipinto da Alex Beer fa emergere il libro come un sofisticato giallo di atmosfera».
*News*
«Alex Beer si distingue ancora per il suo lavoro di ricerca. Il nuovo caso dell’ispettore August Emmerich è finanche migliore del primo».
*Maxima*

La discesa di “Anansi”

“Nel bene e nel male, il XX secolo sarà ricordato come il secolo della potenza americana”, dice qualcuno. Ma su che cosa si fonda questa potenza? Secondo un gruppo di coloni dello spazio che vivono in una stazione orbitante a circa trecento chilometri dalla superficie terrestre, il paese ha tradito i suoi antichi ideali ed è tempo di ricordarglieli. Su un tema molto caro alla fantascienza classica (quello della Seconda rivoluzione americana, che stavolta prende le mosse dal cielo) Niven e Barnes costruiscono un romanzo fitto di avventure, che comincia come un *thriller* finanziario e si muta poco a poco in un intreccio politico, militare e spaziale. E chissà che la loro profezia non sia destinata ad avverarsi quanto prima…