33521–33536 di 65579 risultati

Fuoco nella polvere

Che ci fa Buffalo Bill (o meglio, la sua testa) a bordo di uno Zeppelin diretto verso il Giappone? Ovvio, porta in tournée il suo spettacolo viaggiante, il Wild West Show. Ma che fine ha fatto il resto del suo corpo? E soprattutto, la sua è una missione così innocua come sembra? O nasconde qualcosa? Solo Joe R. Lansdale poteva scrivere un romanzo tanto imprevedibile e bizzarro, mescolando i generi come nessun altro sa fare. Solo lui poteva mettere insieme tanti personaggi eterogenei usciti dalla penna dei grandi scrittori popolari. Solo lui poteva gestire questo rutilante carosello di avventure nel quale non c’è mai limite alla fantasia. E se pensate che l’Uomo di Latta di Frank Baum o il Capitano Nemo di Verne non possano più riservare sorprese, vi sbagliate.

Fuoco e ghiaccio

Reduce da una tormentata storia d’amore, Jilly Lovitz vola a Tokyo dalla sorella Summer per trovare un po’ di serenità e una spalla su cui piangere. Due mesi in una delle metropoli più affascinanti del mondo dovrebbero aiutarla a sfogare la frustrazione. Non sa però che quello da cui dovrà salvarsi è qualcosa di più che una cocente delusione amorosa. A quanto pare sua sorella e suo cognato devono averla combinata grossa se sono finiti nel mirino della Yakuza, e per poco non è Jilly a pagarne i conti. A salvarle la vita sarà Reno, un uomo del Comitato sexy e imprevedibile, che aveva già incontrato in passato e per il quale aveva avuto un’attrazione fugace quanto fulminante. Ora Jilly e Reno si ritrovano loro malgrado a essere le pedine in una scacchiera intorno alla quale le mosse si fanno sempre più pericolose, tra assassini, rapimenti e vendette. Un gioco rischioso, su un terreno caldo come il fuoco ma scivoloso come una lastra di ghiaccio.

Il fuoco della tentazione

Sono entità perfette, dagli sguardi penetranti e infuocati, hanno missioni delicate da portare a termine, e la loro sensualità irrompe implacabile. Nelle loro vene scorre sangue animale, hanno i riflessi, la forza e la ferocia dei felini. Uomini e donne in balia delle menti di chi ha deciso di sperimentare sulla loro pelle. Esseri feriti e indomabili alla ricerca di un posto nel mondo, e di un’anima gemella che restituisca loro una ragione di esistere. Tutto questo e molto altro ancora per una serie che colpirà nel segno. Callan Lyons è frutto di un terribile esperimento genetico, ma ha deciso di ribellarsi, sottraendosi al controllo degli scienziati che lo hanno creato. Merinus Tyler è una reporter che vuole saperne di più sulle oscure trame del Consiglio della genetica, e per farlo dovrà avvicinarsi all’irresistibile Callan. Tradimenti, pericolo e sangue sono sulla loro strada, ed entrambi dovranno percorrerla con caute mosse, perché la salvezza è un obiettivo sfocato, labile come il confine fra il bene e il male.

(source: Bol.com)

I fuochi di Valyria. Le Cronache del ghiaccio e del fuoco

Nella sanguinaria epopea della guerra dei Cinque re, Stannis Baratheon è impegnato in un’estenuante marcia nel gelo contro il traditore lord Bolton, mentre un inquietante vuoto di potere circonda il Trono di Spade a causa della prigionia di Cersei Lannister, ancora presa negli artigli di un risorto fanatismo religioso. Mai prima d’ora il continente occidentale è stato tanto duramente devastato e mortalmente indebolito, così da diventare facile terra di conquista da parte di nemici vicini e lontani. Nelle Isole di Ferro, il sinistro Euron Occhio di Corvo si prepara a lanciare una nuova invasione dal mare, mentre a Dorne, la marca più meridionale del reame, un principe solo all’apparenza in declino ordisce una cospirazione volta a un nuovo, imprevedibile ritorno dell’antica dinastia. Oltre il Mare Stretto, Daenerys Targaryen, orgogliosa e coraggiosa regina dei draghi, si piega a un subdolo matrimonio di convenienza nel nome di una pace incerta, senza con questo rinunciare al suo sogno di tornare sul trono che fu di Aegon il Conquistatore. Finito suo malgrado nelle mani lorde di sangue degli schiavisti di Yunkai, città nemica giurata di Daenerys, l’indistruttibile nano Tyrion Lannister è costretto a giocare il tutto per tutto per sopravvivere a un assedio disastroso. Nel frattempo, all’ombra della titanica Barriera di ghiaccio nell’estremo Nord del reame, il giovane Jon Snow, coraggioso lord comandante dei Guardiani della notte, concepisce una temeraria strategia…

I fuochi dell’ira: Il ciclo dei Courteney d’Africa

La grande e avventurosa saga della famiglia Courteney ci porta alla soglia dei nostri giorni. Per il Sudafrica non sono giorni lieti: l’intero paese è spazzato dai fuochi del conflitto razziale, dalla marea montante della rabbia nera. I fratellastri Manfred De La Rey e Shasa Courteney, continuando a ignorare il loro vincolo di parentela, separati da un odio atavico, ma uniti dalla stessa divorante ambizione di potere, si alleano sui banchi di un governo che vorrebbe i diversi popoli del Sudafrica liberi di svilupparsi e prosperare separatamente. In questa illusione, cozzano contro la feroce realtà dell’apartheid, che rischia di far esplodere il paese e mandare all’aria ogni personale progetto. Scontri di piazza, bombe, attentati, linciaggi: il sangue scorre copioso da una parte come dall’altra, mentre le spedizioni di caccia grossa di un tempo si trasformano in battute di caccia all’uomo e le vendette tribali si consumano in sordide baraccopoli. La morsa del terrore attanaglia indistintamente bianchi e neri, e fa sì che amore, odio e rabbia raggiungano il parossismo nel romanzo che conclude il ciclo dei Courteney e segna il momento più intenso della capacità narrativa di Wilbur Smith.ENTRA A FAR PARTE DEL CLUB DEI LETTORI DI WILBUR SMITH SU: WWW.WILBURSMITH.ITCURIOSITÀ, ANTEPRIME, GADGET E CONTENUTI GRATUITI IN ESCLUSIVA

Fuochi d’Artificio

Quante volte una persona viene considerata pazza o, nella migliore delle ipotesi, maniaca, soltanto perché afferma qualcosa che non è condivisa dagli altri? Se poi si tratta di cognizioni scientifiche, l’audace sovvertitore di tutte le regole, se non ha alle spalle una grande fama, se insomma non è un Einstein, viene calunniato, oltre che deriso. È quanto capita allo scienziato Paul Saigneau, che spende i suoi ultimi e già miseri fondi per proclamare al mondo le sue teorie, per annunciare alla Terra il cataclisma che spazzerà dalla superficie del nostro globo le città più belle, mietendo milioni di vittime, e ottiene soltanto di morire in miseria. Dovranno passare cento anni perché Paul Saigneau abbia il posto che si merita nell’Albo d’Oro dei geni. Dovrà intervenire, con le sue capacità e il suo coraggio, il giovane Pierre che, con l’amico Jean e la bella Hélène, non si periterà di en-trare in contatto con un gruppo di scienziati appartenenti a un’altra razza per risolvere il problema della nascita delle stelle.

I funerali della Mamá Grande

Otto racconti fantastici e insieme naturalistici dominati da una matrona mitica e prepotente, sovrana assoluta del regno di Macondo, ai cui funerali interviene persino il papa.

Il fulcro

Un libro della serie I Guardiani Degli AbissiDi giorno Marcus Roth è uno dei migliori avvocati penalisti e di notte è un assassino di demoni, ma è solo uno fra i cinque guardiani: non è importante per nessuno, tranne che per Joseph Locke, il suo focolare. O così crede erroneamente Marcus. Durante un viaggio a Lexington, Kentucky, per festeggiare il compleanno del nonno di Joe, questa opinione cambia quando Marcus scopre, senza volerlo, una minaccia di origine soprannaturale che finisce per rivelare la sua vera identità di guardiano ai familiari di Joe. Dovendo affrontare un traditore, i demoni e il ritorno di un vecchio nemico, Marcus deve mettere in secondo piano i propri sentimenti per salvare i suoi amici, anche se con quella scelta potrebbe perdere per sempre l’uomo che ama. Anche sopravvivere a questa dura prova potrebbe non essere abbastanza, se Marcus non perdonerà se stesso e non sarà disposto a capire che il suo focolare e il resto del suo gruppo non possono fare a meno di lui.

Il fuggiasco

Premiato da Carmen Cavito, Laura Grimaldi, Rosaria Guacci, Marisa Rusconi e dagli altri diciannove giurati del Premio del Giovedì – 1996, questo romanzo è stato pubblicato per la prima volta nel 1995 con una quarta di copertina firmata da Grazia Cherchi, dove si diceva: “Nel Fuggiasco Carlotta, proprio lo stesso Carlotta che ha dato il nome a uno dei casi giudiziari più allucinanti del dopoguerra, ci narra le sue peripezie nel periodo della latitanza, prima in Francia e poi in un Messico horror e canagliesco. (…) Come ci si comporta da latitanti? Come ci si muove, si cerca lavoro, si evitano i poliziotti, si dà appuntamento ai parenti? Il racconto è vivace, appassionato, ricco di incontri amicali e amorosi, ironico e, cosa rara, autoironico”.

Fuggevole turchese

Chi è quella ragazza che non abbiamo mai visto in volto, la cui immagine ci ossessiona da quando eravamo bambini? Sale sul tram proprio quando stiamo per raggiungerla. Un sedere ben tornito, inguainato in pantaloni turchesi, l’immagine della fanciulla compare e scompare. Che sia per caso la morte? Lazzaro Santandrea l’antieroe metropoliano protagonista dei romanzi di Andrea Pinketts indaga. Lui, che non ha mai lavorato in vita sua, si ritroverà a sfacchinare come reclutatore di principi azzurri.

Fuga verso il destino: volume due (La serie Fuga verso il destino Vol. 2)

## La conclusione ricca di suspense della serie *Fuga verso il destino*!
**Un amore in pericolo**
Nell’avvincente finale di Fuga verso il destino, Mia e Damien lottano contro le pressioni che cercano di distruggere la loro relazione appena nata. La famiglia di Damien, in particolare sua madre, farà di tutto per separarli.
**Una lotta per la sopravvivenza**
Intanto, altri pericoli si annidano nell’ombra, terribili e spaventosi. Le ombre si infittiscono, ma il loro amore sarà abbastanza forte da superare la tempesta? 
**L’opinione del pubblico e della critica su Fuga verso il destino:**
“Un libro che non sono riuscita a smettere di leggere.” 
—BooksandBeyondFiftyShades, sito di critica editoriale 
“Il sesso è bollente, ma la differenza rispetto ad altri romanzi d’amore è che qui ha un senso ed è sostenuto dall’amore… leggendo la serie si percepisce l’amore che Mia e Damien provano l’uno per l’altra.” 
—Christopher, scrittore 
“Se si desidera leggere una storia divertente e con una morale, raccomando assolutamente di leggere questo libro.” 
—Felicia E., lettrice 
“un emozionante giro sulle montagne russe” 
—Stephanie J., lettrice 
“FORTE e assolutamente verisimile” 
—llulusmom, lettrice
**
### Sinossi
## La conclusione ricca di suspense della serie *Fuga verso il destino*!
**Un amore in pericolo**
Nell’avvincente finale di Fuga verso il destino, Mia e Damien lottano contro le pressioni che cercano di distruggere la loro relazione appena nata. La famiglia di Damien, in particolare sua madre, farà di tutto per separarli.
**Una lotta per la sopravvivenza**
Intanto, altri pericoli si annidano nell’ombra, terribili e spaventosi. Le ombre si infittiscono, ma il loro amore sarà abbastanza forte da superare la tempesta? 
**L’opinione del pubblico e della critica su Fuga verso il destino:**
“Un libro che non sono riuscita a smettere di leggere.” 
—BooksandBeyondFiftyShades, sito di critica editoriale 
“Il sesso è bollente, ma la differenza rispetto ad altri romanzi d’amore è che qui ha un senso ed è sostenuto dall’amore… leggendo la serie si percepisce l’amore che Mia e Damien provano l’uno per l’altra.” 
—Christopher, scrittore 
“Se si desidera leggere una storia divertente e con una morale, raccomando assolutamente di leggere questo libro.” 
—Felicia E., lettrice 
“un emozionante giro sulle montagne russe” 
—Stephanie J., lettrice 
“FORTE e assolutamente verisimile” 
—llulusmom, lettrice

Una fuga sospetta

A pochi giorni dalla sua esecuzione, Caleb Wardell, ex cecchino del corpo dei marines divenuto uno dei più efferati serial killer della storia del crimine, evade dal braccio della morte. Un duro colpo per le forze dell’ordine alla vigilia delle elezioni presidenziali e un incubo che si rinnova dopo anni dall’ultimo tragico delitto. Riconquistata la libertà, l’ex marine riprende il lavoro interrotto al momento della sua cattura, tornando a uccidere e insanguinare il Paese. L’FBI, beffato dalla sua evasione, ricorre all’aiuto di Carter Blake, uno specialista della caccia all’uomo con un passato a dir poco oscuro, un passato di cui fa parte anche Caleb Wardell… Quando la caccia piomberà in una spirale di violenza fuori controllo, amplificata dalle reazioni di un’opinione pubblica sconvolta e ostacolata dagli ambienti corrotti all’interno dei federali, Blake capirà di essere clamorosamente fuori strada. Braccato dal tempo che scorre inesorabile verso il prossimo delitto e dalla frustrazione di non riuscire a spezzare la catena di omicidi, dovrà usare tutta la sua esperienza e il suo intuito per fermare il killer prima di diventare lui stesso una vittima.

Fuga nelle tenebre

Arthur Schnitzler è uno scrittore conosciuto soprattutto per una nuova modalità di scrittura definita monologo interiore, attraverso la quale faceva parlare i suoi personaggi. Molto apprezzato da Freud, che riconosceva in lui intuizioni che a lui erano costate anni di studio. “Fuga nelle tenebre” fu completato nel 1917, ma pubblicato solo nel 1931, anno della morte di Schnitzler, e tre anni dopo il suicidio della figlia, da cui lo scrittore non si riprese.
**

Fuga di mezzanotte

Una breve vacanza si trasforma in un incubo quando, all’aeroporto di Istanbul, il giovane americano Billy Hayes viene beccato con due chili di hashish incollati al corpo. Il console statunitense interviene immediatamente e presto anche i genitori di Billy arrivano nella capitale turca per cercare di aiutare il figlio. Tutto è inutile: il governo turco vuole mandare un segnale forte contro gli spacciatori di droga e Billy viene condannato all’ergastolo. Basato su una storia vera, “Fuga di mezzanotte” è il libro da cui è stato tratto l’omonimo film di Alan Parker.
**

La fuga di Benjamin Lerner

Prima guerra mondiale, Varsavia. Benjamin Lerner, un giovane soldato ebreo dell’esercito imperiale russo, decide di disertare. Si rifugia dallo zio reb Baruch Joseph, a sua volta profugo da uno shtetl occupato dai cosacchi. Nel misero appartamento di Baruch, vivono anche la moglie Toybele e la figlia Gitta. Benjamin e Gitta finiranno per innamorarsi e per lasciarsi convincere da un ricco ufficiale ebreo a seguirlo in una comune che vuole creare nella sua tenuta in Russia, dopo la guerra. Ma questo progetto fallirà nel peggiore dei modi.I.J. Singer non si smentisce, e mette insieme scene succose e divertenti: la dinamica dei battibecchi tra Baruch, Toybele e Gitta è non meno spassosa di quelle che animano la migliore letteratura ebraica. E la litigiosità, non solo comica, che caratterizza tutti i personaggi, non solo ebrei, prepara il lettore al fallimento della comune utopica che sembra essere l’unica possibilità di una vita migliore per tutti.

Fuga dalla realtà

**Dall’autrice bestseller di New York Times e USA Today

Infinite possibilità…

Infinita passione…

Infinito pericolo…**

** *Sento il suo tocco su di me, caldo e dolce, malizioso e bollente. Non devo fidarmi di lui. Non devo raccontargli i miei segreti. Ma come faccio se lui è l’aria che respiro? È ciò di cui ho bisogno.***

Alla giovane età di diciotto anni, una tragedia e un oscuro segreto costringono Lara a scappare da tutto ciò che conosce e ama e a iniziare una nuova vita. Anni dopo, con la nuova identità di Amy, finalmente inizia a pensare di essere stata dimenticata, anche se lei non potrà mai dimenticare. Ma non appena abbassa la guardia, i fantasmi del passato tornano ad assediarla, costringendola a fuggire di nuovo. Su un aereo, disperata per aver di nuovo perso tutto, Amy incontra Liam Stone, un miliardario cupo, affascinante ed estremamente riservato, che è anche un brillante architetto di fama mondiale. Un uomo che sa quello che vuole e sa come prenderselo. Ed è Amy che vuole. Non accetta un rifiuto e la trascina in una relazione appassionata, spingendola ai limiti. Vuole possederla. Vuole che lei desideri essere posseduta. Liam vuole tutto da lei, non accetta nulla di meno. Ma se lei fosse così devastata dalla tragedia da non essere in grado di capire se lui le sta chiedendo troppo? E se Liam nascondesse qualcosa?

**Lisa Renee Jones**

è autrice dell’acclamata  *Inside Out Series* , che sarà presto una serie TV. Con le serie  *Tall, Dark and Deadly*  e *La doppia vita di Amy Bensen*  è stata diversi mesi in classifica su New York Times e USA Today. Da quando ha iniziato a scrivere nel 2007, ha pubblicato più di 40 libri tradotti in tutto il mondo..