32305–32320 di 62912 risultati

Un bacio e addio

L’autore, dopo una serie di esperienze che sembrano costituire il tipico corredo dello scrittore americano “on the road” alla Jack London, esordiva su “Black Mask”, la rivista su cui doveva nascere l’hard-boiled di Dashiell Hammett e di Raymond Chandler. Dopo essere tornato a esercitare altri lavori saltuari, nel 1933 McCoy si trasferiva a Hollywood, diventando ben presto uno dei più apprezzati sceneggiatori cinematografici. Il taglio filmico delle sue storie spiega come siano state spesso portate sullo schermo. Anche questo “Kiss Tomorrow Goodbye”, uscito nel 1948, ha visto una trasposizione cinematografica di Gordon Douglas.

Il bacio della Medusa

A Torino, in una casa nobiliare di fine secolo, si installa Norma, costretta a sposarsi per la morte del padre, professore universitario. Il matrimonio non le dispiace, ma c’è un’ombra nella serenità della giovane: la noia torinese. Una sera la giovane fa venire un giramondo con la sua macchina cinematografica a proiettare vecchi spezzoni di pellicola. Insieme al giramondo c’è Medusa, una ragazzina selvaggia e malmessa. È naturale che le vite, così diverse di Norma e Medusa, siano destinate a incontrarsi, attratte da una calamità di fascino e di sensualità. L’autrice descrive le vicende di Norma, cui la vita destina delusione e sofferenze, fino al ritrovamento di Medusa e allo scandalo che ne nascerà.

Il bacio della bielorussa

Due cadaveri ripescati da un canale non parlano. È questo il problema dell’ispettore van den Bovenkamp della polizia di Utrecht. Troppo tempo passato nell’acqua ha reso irriconoscibili i volti delle vittime, cancellato le impronte digitali. Restano solo il frammento di un tatuaggio e una misteriosa medaglietta, oltre a una testimone ben poco affidabile. Che i morti non parlano lo sa bene anche Franz La Fata, uomo d’onore e killer palermitano, irresistibile per le donne ma ben deciso a starne lontano perché «un soldato non s’innamora». Finché, nel luogo più impensato, incontra Gaia, fragile, complicata e bellissima.
Un ispettore stanco che presto si troverà di fronte un terzo cadavere e un assassino alle prese con un cuore che non sapeva di avere: vicende lontane, in due Paesi diversi, destinate però a intrecciarsi inestricabilmente. La pista di van den Bovenkamp lo porterà dai due sconosciuti annegati a una splendida ed equivoca bielorussa, Ludmilla Zamiatenko, mentre l’indagine si allarga fino a toccare i traffici della politica siciliana e a minacciare la criminalità organizzata internazionale…
Dalla cupa primavera olandese alla bellezza avvelenata di Palermo si dipana un thriller che coinvolge con le sue atmosfere, conquista con le voci e le storie di due personaggi straordinariamente reali, avvince con un intrigo in cui buoni e cattivi si confondono in un mortale gioco di specchi.
**
### Sinossi
Due cadaveri ripescati da un canale non parlano. È questo il problema dell’ispettore van den Bovenkamp della polizia di Utrecht. Troppo tempo passato nell’acqua ha reso irriconoscibili i volti delle vittime, cancellato le impronte digitali. Restano solo il frammento di un tatuaggio e una misteriosa medaglietta, oltre a una testimone ben poco affidabile. Che i morti non parlano lo sa bene anche Franz La Fata, uomo d’onore e killer palermitano, irresistibile per le donne ma ben deciso a starne lontano perché «un soldato non s’innamora». Finché, nel luogo più impensato, incontra Gaia, fragile, complicata e bellissima.
Un ispettore stanco che presto si troverà di fronte un terzo cadavere e un assassino alle prese con un cuore che non sapeva di avere: vicende lontane, in due Paesi diversi, destinate però a intrecciarsi inestricabilmente. La pista di van den Bovenkamp lo porterà dai due sconosciuti annegati a una splendida ed equivoca bielorussa, Ludmilla Zamiatenko, mentre l’indagine si allarga fino a toccare i traffici della politica siciliana e a minacciare la criminalità organizzata internazionale…
Dalla cupa primavera olandese alla bellezza avvelenata di Palermo si dipana un thriller che coinvolge con le sue atmosfere, conquista con le voci e le storie di due personaggi straordinariamente reali, avvince con un intrigo in cui buoni e cattivi si confondono in un mortale gioco di specchi.
### Dalla seconda/terza di copertina
Antonio Pagliaro è nato nel 1968 a Palermo, dove lavora come ricercatore fisico. È autore dei romanzi Il sangue degli altri (Sironi, 2007) e I cani di via Lincoln (Laurana, 2010). Per Guanda ha pubblicato La notte del gatto nero (2012). 

Il bacio dell’Assunta

Primi anni ottanta. Sulla sponda occidentale del Lago di Como, nel triangolo soleggiato compreso fra Menaggio, Bellagio e l’Isola Comacina, dentro il quadro fastoso del turismo internazionale e dei grandi personaggi che vi hanno soggiornato, vanno in scena le piccole vicende della Tremezzina. In quella provincia italiana dove il tempo sembra essersi fermato e l’opulenza degli alberghi di Cadenabbia e di Villa Balbianello sembra lontanissima, irrompe sulla scena il piccolo borgo di Mezzegra. Qui sono in gioco le dispute fra parroco e sindaco, le grazie non ancora onorate di Angela, l’organista, la moto rombante dell’anarchico Bernasconi che quelle grazie vorrebbe onorare, le feste di paese, i traffici illeciti con la vicina Svizzera, e poi corriere, biciclette, l’epopea del volo in idrovolante, milanesi e “teroni”, battelli della Navigazione Lago di Como e una galleria di personaggi irresistibili. È proprio questo mondo che viene scosso dalla sparizione della statua della Madonna del Carmine. Chi ha commesso questo atto sacrilego? A che scopo? Che fine ha fatto la statua? Il bravo don Luigi non perde le staffe, cerca di capire, indaga, interroga e non dimentica che “il diavolo è nel dettaglio”. Una commedia degli errori che, in forza della macchina dell’indizio, lascia trapelare piccoli segreti, calde passioni, speranze e appetiti inconfessabili.

Il bacio dell’angelo

Una guardia forestale, l’affascinante Declan, trova sulla spiaggia una bellissima fanciulla nuda e priva di sensi, con il corpo coperto di strani segni rituali. Quando riprende conoscenza, la ragazza non ricorda nulla, neanche come si chiama, ma Angel sembra essere il nome adatto a lei, per la sua sensuale innocenza. Nella sua mente ci sono solo immagini di un provocante demone, Asmodeus, il suo mentore, che l’ha iniziata a sublimi giochi erotici.
Declan la prende sotto la propria ala protettrice mentre lo sceriffo indaga per cercare di svelare il mistero che avvolge il suo passato. Quando tra loro nasce una passione sfrenata che divampa in incontri torridi, degli interrogativi sono inevitabili: Asmodeus esiste davvero o è frutto della fantasia di Angel? E chi è l’inquietante figura che lei chiama Nonna?
La missione di quell’angelo di eccitante bellezza sembra essere quella di donare la pace al cuore di Declan, tormentato da un doloroso passato. Ma anche lui ha un obiettivo: quello di tramutare una creatura eterea in una donna appassionata.

Il bacio del vampiro

Quando la sua vita, di punto in bianco, si trasforma in un incubo, Carrie rischia di scivolare nella follia. Aggredita da un vampiro mentre è al lavoro, si ritrova a dover fare i conti con una realtà che non capisce, con pulsioni che la disgustano e che tuttavia non riesce a dominare. Poi il caso mette sulla sua strada Nathan, affascinante, sexy e vampiro. Che la guida alla scoperta di un universo sconosciuto e terrificante, dove ogni sensazione è esaltata alla massima potenza

Il bacio del peccato

**Quando la passione brucia, spegnerla è difficile… anche per gli angeli**
Luc Cain era un demone sceso sulla Terra per conto di Lucifero, ma Frannie Cavanaugh lo ha reso umano, un essere sensibile capace di dolcezza e abbandono. Il loro legame è forte, ma tormentato: il passato potrebbe essere per Luc solo un ricordo lontano, se i suoi vecchi compagni, i demoni, non gli dessero la caccia per trascinarlo all’Inferno, dove lo attende la tremenda punizione che spetta ai traditori. Anche Frannie è di nuovo minacciata: il suo potere è troppo forte, fa gola a Lucifero e alla corte infernale. E allora il Male si scatena e affila tutte le sue armi letali, compresa quella primordiale, infallibile e ben collaudata della seduzione erotica. Sarà Gabriel, il grande e possente angelo bianco, che si nasconde sotto le vesti di un compagno di scuola, lo scudo più valido per Frannie, il rifugio dove potersi sentire al sicuro. Gabriel però si rende conto ancora una volta che è impossibile stare accanto a un’umana senza esserne irrimediabilmente attratto. Eppure si costringe a reprimere i suoi sentimenti per non incorrere nella punizione divina, e subire il dolore e la vergogna di perdere le ali. Solo così potrà continuare a proteggere Frannie e Luc, in balia dell’attacco feroce che l’Inferno sta scatenando e che segnerà duramente i due ragazzi, fino a farli dubitare l’uno dell’altra.

Il bacio dei dannati

Penderete dalle sue labbra
E se quello che hai sempre sospettato si rivelasse improvvisamente vero?
Hailey Tarbell ha 16 anni e vive a Gypsum, una cittadina del Missouri. A scuola Hailey si sente diversa e non riesce a fare amicizia facilmente: i gusti e gli interessi dei compagni di classe sembrano lontani anni luce dai suoi. Vive in un quartiere fatiscente, sua madre è morta quando lei era piccola e la nonna che l’ha in custodia non solo la ignora ma persino la maltratta; l’unico che le vuole bene è Chub, il suo dolce fratellino adottivo, con il quale sogna di scappare di casa e iniziare una nuova vita altrove. Ma Hailey non sa ancora di avere un dono molto speciale. Un misterioso potere che sta per rivelarsi e cambiare di colpo la sua vita. Un potere su cui qualcuno però ha già messo gli occhi…
Zombie
Misteriosi poteri
Una fuga disperata
Questo avvincente romanzo vi lascerà senza fiato
«Azione, dramma familiare, una struggente storia d’amore: gli ingredienti per un romanzo avvincente ci sono davvero tutti.»
Library Journal
«Un romanzo appassionante, che si legge tutto d’un fiato.»
Booklist
Sophie Littlefield
È cresciuta in Missouri, ha studiato all’Indiana University e ha lavorato nel settore delle tecnologie prima di diventare una mamma (e una scrittrice) a tempo pieno. Attualmente vive in California. È autrice di diversi romanzi, per i quali ha ricevuto numerosi premi.

Un bacio dagli abissi

Quando l’amore vero diventa una trappola mortale.
Lily pensa che il suo nuovo amico Calder sia un ragazzo normale. Calder, però, nasconde un terribile segreto: fa parte di una stirpe di sirene e tritoni assassini, che vivono nei Grandi Laghi e si nutrono dell’energia degli esseri umani. Spinto dalle sue sorelle, il ragazzo esce dall’acqua per uccidere l’uomo responsabile della morte della loro madre. L’uomo è il padre di Lily e l’unico modo per avvicinarlo è sedurre sua figlia.
Abituato ad ammaliare le ragazze con la sua faccia d’angelo, Calder scopre che Lily è molto speciale: si veste con abiti retrò, ha un volume di poesie da cui non si separa mai e, soprattutto, non cade subito ai suoi piedi, costringendolo a passare molte giornate insieme. E in queste giornate, proprio mentre Lily inizia a capire che le leggende dei laghi hanno un fondo di verità e le acque profonde potrebbero riservare pericoli mostruosi, Calder si innamora di lei.

Il bacio d’acciaio

Amelia Sachs è sulle tracce di un killer. Lo ha individuato, anche se ancora non ne conosce l’identità, e lo sta cercando in un affollato centro commerciale di Brooklyn. Pochi, pochissimi istanti prima che la detective entri in azione, però, accade qualcosa: il pannello di una delle scale mobili cede improvvisamente, un uomo cade tra gli ingranaggi e muore stritolato dai denti metallici. Mentre Sachs si precipita in aiuto della vittima, il killer riesce a fuggire. Si è trattato davvero di una fatalità? Lincoln Rhyme, dimessosi dopo una missione andata storta, torna al lavoro nel tentativo di aiutare la famiglia della vittima a ottenere un risarcimento. Le indagini confluiranno però in un unico caso: un killer sabota i dispositivi di controllo di macchinari industriali ed elettrodomestici di uso comune, trasformandoli in armi letali. Come prevedere le prossime mosse dell’assassino? Mentre la conta delle vittime minaccia di aumentare, Sachs e Rhyme devono correre contro il tempo per svelare l’identità dell’uomo e scoprire quale sia il suo obiettivo ultimo. A coadiuvare la coppia di detective c’è anche Juliette Archer, affascinante tirocinante del celebre criminologo, come lui costretta su una sedia a rotelle. Con le sue intuizioni Juliette offrirà un contributo decisivo alla soluzione del caso. Con un ritmo trascinante e innumerevoli colpi di scena, Il bacio d’acciaio conferma Jeffery Deaver come il maestro del thriller e della suspense. Una storia in cui, ancora una volta, il confine tra innocenza e colpevolezza si rivela labile e frammentato.
**
### Sinossi
Amelia Sachs è sulle tracce di un killer. Lo ha individuato, anche se ancora non ne conosce l’identità, e lo sta cercando in un affollato centro commerciale di Brooklyn. Pochi, pochissimi istanti prima che la detective entri in azione, però, accade qualcosa: il pannello di una delle scale mobili cede improvvisamente, un uomo cade tra gli ingranaggi e muore stritolato dai denti metallici. Mentre Sachs si precipita in aiuto della vittima, il killer riesce a fuggire. Si è trattato davvero di una fatalità? Lincoln Rhyme, dimessosi dopo una missione andata storta, torna al lavoro nel tentativo di aiutare la famiglia della vittima a ottenere un risarcimento. Le indagini confluiranno però in un unico caso: un killer sabota i dispositivi di controllo di macchinari industriali ed elettrodomestici di uso comune, trasformandoli in armi letali. Come prevedere le prossime mosse dell’assassino? Mentre la conta delle vittime minaccia di aumentare, Sachs e Rhyme devono correre contro il tempo per svelare l’identità dell’uomo e scoprire quale sia il suo obiettivo ultimo. A coadiuvare la coppia di detective c’è anche Juliette Archer, affascinante tirocinante del celebre criminologo, come lui costretta su una sedia a rotelle. Con le sue intuizioni Juliette offrirà un contributo decisivo alla soluzione del caso. Con un ritmo trascinante e innumerevoli colpi di scena, Il bacio d’acciaio conferma Jeffery Deaver come il maestro del thriller e della suspense. Una storia in cui, ancora una volta, il confine tra innocenza e colpevolezza si rivela labile e frammentato.

Un Bacio Alla Cannella

La rivolta razziale che ha sconvolto Los Angeles è ormai un ricordo, anche se vivo e doloroso, ma per Easy Rawlins la vita non è mai stata facile. Sua figlia Feather si è ammalata, e per poterla curare servono 35.000 dollari, da reperire in fretta. Easy sta per accettare la proposta del suo amico Mouse, che lo vorrebbe coinvolgere in una rapina, quando finalmente gli viene offerto un nuovo incarico: ritrovare un ricco ed eccentrico avvocato e la sua amante, una ragazza soprannominata Cinnamon, entrambi scomparsi. Per risolvere il caso, Easy dovrà però lasciare la amata e odiata Los Angeles, di cui conosce gli angoli più remoti, e tuffarsi nella San Francisco del Flower Power. Tra hippies, traffici di droga e delinquenti senza scrupoli, non sarà facile portare a termine la sua missione, e ancor meno salvarsi l’anima.

Baciata dall’amore (Trilogia Batticuore Vol. 1)

Testarda, indipendente, Sophie Williams è convinta che risolverà tutti i suoi problemi organizzando matrimoni per gli altri ignorando così la propria vita da single. Crede che il vero amore non esista, almeno non per lei. All’improvviso tutto cambia con l’incontro casuale di Thomas Hart, l’uomo più misterioso e sconvolgente che Sophie abbia mai conosciuto in tutta la sua esistenza. Lei crede di aver visto di tutto nella vita, ma si sbaglia: scoprirà la verità dell’uomo di cui si è infatuata. Dove la porterà mai il mistero svelato? Tra le braccia di Thomas oppure lontana chilometri e chilometri da lui? In gioco ci sono sentimenti incontrollabili che richiamano in Sophie il desiderio di evadere da una vita piena di regole.

Baciata da un angelo

• L’amore che non muore
• Il potere dell’amore
• Anime gemelle
L’amore che non muore, Il potere dell’amore e Anime gemelle per la prima volta tutti raccolti in un unico volume!
Ivy è una ragazza come tante, innamorata follemente del suo Tristan. Ma all’improvviso un incidente spezza la vita del suo amore e Ivy piomba in un abisso di disperazione. Eppure Tristan non l’ha abbandonata: presto ritorna al suo fianco, mandato sulla Terra come angelo custode. Mentre i ricordi riaffiorano e la solitudine cede il passo a una nuova, dolcissima consapevolezza, il giovane angelo comincia a chiedersi se il suo sia stato davvero un incidente. Ma proteggere Ivy dai pericoli che la minacciano sarà impossibile, finché Tristan non troverà un modo per comunicare con la sua amata… Sospesa tra realtà e fiaba, la trilogia Baciata da un angelo (L’amore che non muore; Il potere dell’amore; Anime gemelle) narra una delicata storia d’amore in cui sono protagonisti gli angeli, misteriose creature della luce, custodi delle fragili vite umane: una saga appassionante dedicata a chi crede che il romanticismo sia il sale della vita.
«Un mix di angeli custodi, ironia e personaggi che ricordano molto il film Ghost.»
Vogue
«Una trilogia già cult negli Usa.»
Donna Moderna
«Una storia d’amore, un thriller: per romantiche inguaribili.»
Top Girl
Elizabeth Chandler
è lo pseudonimo di Mary Claire Helldorfer, autrice di storie per bambini e ragazzi. Vive a Baltimora e ha ottenuto un grande successo internazionale con la trilogia Baciata da un angelo, pubblicata in Italia dalla Newton Compton. Le visioni di Megan è il primo episodio di Sekrets, una nuova appassionante saga.

Baciare uno sconosciuto a Central Park

COSE DA FARE PRIMA DEI TRENT’ANNI
1. Andare a letto con un misterioso straniero (se possibile, Javier Bardem).
2. Diventare la regina del mambo.
3. Usare tutte e otto le lettere dello Scarabeo in una sola parola! «Zizzania», per esempio, sarebbe eccellente.
4. Nuotare nuda nel mare all’alba.
5. Baciare uno sconosciuto a Central Park.
Quando Liv muore per il gruppo di amici rimasti tutto si ferma: niente più lunghe serate di chiacchiere, risate e mille sogni da realizzare, solo tanti sensi di colpa e la fatica di andare avanti come se nulla fosse. Anche se si conoscono dall’università, le loro vite hanno preso ormai strade diverse. Mia ha avuto un figlio da quello che doveva essere l’avventura di una sera; Melody e Norm vivono un matrimonio soffocante; Fraser ha abbandonato i sogni da rockstar per diventare tecnico del suono e Anna passa da un lavoro all’altro senza troppe prospettive. Ma quando a un anno dalla morte di Liv si ritrovano per ricordarla, Norm ha qualcosa da comunicare a tutti gli altri: ha trovato una lista con tutto ciò che l’amica avrebbe voluto fare prima di compiere trent’anni. Realizzare i suoi desideri diventa la loro missione. Ognuno di loro scoprirà qualcosa di sé, oltre che dell’amica scomparsa. E mentre vengono a galla segreti, vecchi rancori e incomprensioni, troveranno il modo di chiudere i conti con il passato e ricominciare finalmente a vivere. Una storia di sogni, amore e amicizia, che pagina dopo pagina ci trascina in un vortice di risate, lacrime, nostalgia, rimpianti e commozione. Perché tutti noi abbiamo in un cassetto la nostra personale lista di cose da fare prima dei trent’anni…

Baci, brividi e segreti

Lui cercava un’innocente distrazione.
Dopo aver passato più di un anno all’estero a fare ricerche, Jared Winchester, scrittore di romanzi gialli, sente il bisogno di un po’ di avventura, o almeno di qualche sana distrazione. E l’invito che riceve appena rientrato in patria per un party di Halloween sembra perfetto. Così, scelto il travestimento adatto, va alla festa…
Lei ha trovato un eccitante sconosciuto.
Per mesi Gwen Compton ha riversato tutte le proprie energie nel trasformare una vecchia casa in stile neogotico in un bed and breakfast da brivido. Ora che è tutto pronto, pensa di meritarsi un premio, magari sotto forma di un uomo sexy e pericoloso. Come l’attraente sconosciuto che sorprende in cucina…
**
### Sinossi
Lui cercava un’innocente distrazione.
Dopo aver passato più di un anno all’estero a fare ricerche, Jared Winchester, scrittore di romanzi gialli, sente il bisogno di un po’ di avventura, o almeno di qualche sana distrazione. E l’invito che riceve appena rientrato in patria per un party di Halloween sembra perfetto. Così, scelto il travestimento adatto, va alla festa…
Lei ha trovato un eccitante sconosciuto.
Per mesi Gwen Compton ha riversato tutte le proprie energie nel trasformare una vecchia casa in stile neogotico in un bed and breakfast da brivido. Ora che è tutto pronto, pensa di meritarsi un premio, magari sotto forma di un uomo sexy e pericoloso. Come l’attraente sconosciuto che sorprende in cucina…

I baci sul pane

Tante voci che si intrecciano per raccontare la crisi,ma anche la forza dell’amicizia, della solidarietà, della speranzaIL ROMANZO STRUGGENTE DEL NOSTRO OGGI«Almudena Grandes è una delle più grandi scrittrici del nostro tempo.»Mario Vargas Llosa, Premio Nobel per la letteraturaQuando cadeva per terra un pezzo di pane, gli adulti dicevano ai bambini di raccoglierlo e baciarlo prima di rimetterlo nel cestino… Noi che da bambini abbiamo imparato a baciare il pane, abbiamo in mente la nostra infanzia e ricordiamo l’eredità di una fame che ormai non conosciamo più…Madrid, un quartiere come tanti, con strade ampie e viuzze strette, bei palazzi accanto a edifici più modesti, abitato da persone diverse, coppie con e senza figli, famiglie allargate, single, giovani e anziani, spagnoli e stranieri, negozianti e operai, commesse e professionisti: come se la cavano, come fanno fronte a questi tempi difficili? Come si fa a resistere e a restare se stessi anche nell’occhio del ciclone? Amalia, la parrucchiera, scruta con orrore il negozio delle cinesi che sta aprendo proprio di fronte al suo, una dottoressa deve lottare contro la chiusura dell’ospedale in cui lavora, un uomo divorziato piange in solitudine dietro a una parete, una nonna comincia a fare l’albero di Natale già in settembre per fare coraggio ai suoi, e intanto il bar di Pascual diventa la sede delle riunioni del comitato inquilini e delle loro battaglie, ma anche il teatro di tanti destini che si intrecciano e di amori che vorrebbero nascere o che stanno per finire… Tante storie, tante voci per raccontare la crisi sì, ma anche e soprattutto la capacità di risorgere, con la forza dell’amicizia, della solidarietà, dell’ottimismo. Per ritrovare il significato dei baci sul pane: un gesto semplice e pieno di dignità che lega passato e presente e non ha perso il suo valore.