32225–32240 di 65579 risultati

Photoshop CC: La nuova guida per il fotoritocco digitale

Photoshop è in continua evoluzione e si arricchisce costantemente di nuove funzioni e servizi. Questa nuova guida vuole rinnovare l’impegno ad aiutare professionisti e appassionati di fotografia, a scoprire le possibilità offerte dal programma leader nel ritocco fotografico. Il manuale accompagna il lettore a comprendere il mondo del digitale e i metodi per elaborare il proprio lavoro a partire dalle basi, fino alle tecniche più avanzate. Dopo una prima parte dedicata all’apprendimento delle nozioni fondamentali, sono affrontate le tematiche più diffuse del ritocco fotografico: correzione colore, gestione della luce, creazione di fotomontaggi, ritocco del ritratto e tanto altro ancora. Una attenzione particolare è riservata ai servizi forniti dal Creative Cloud, e alla loro integrazione nel flusso di lavoro. Ogni sezione comprende tutorial passo passo, studiati in modo da fornire soluzioni semplici da imparare ed efficaci da applicare, per ottenere risultati sorprendenti.

Philomena

Quando Martin Sixsmith, noto giornalista in cerca di nuova occupazione, accetta di incontrare quella donna sconosciuta, non ha molte aspettative. Ma poi, la donna lo invita a indagare sul segreto che, dopo un riserbo di quasi cinquant’anni, la madre Philomena le ha svelato, e il suo istinto da giornalista non sa tirarsi indietro. Philomena è poco più che una ragazzina quando rimane incinta. è giovane e ingenua, senza cognizione dei fatti della vita e la società irlandese del 1952 la considera ormai una “donna perduta”. Rinchiusa in un convento, poco dopo darà alla luce Anthony. Per tre anni si occupa di lui tra quelle mura, fino a quando le suore non glielo portano via per darlo in adozione, dietro compenso, a una facoltosa famiglia americana, come accadeva in quegli anni a migliaia di altri figli del peccato.Non c’è stato giorno da allora in cui Philomena non abbia pensato al suo bambino, senza mai abbandonare il sogno di ritrovarlo, e cercando in segreto di rintracciarlo. E senza immaginare che, dall’altra parte dell’oceano, anche suo figlio la sta cercando. Nella sua ricerca, Martin porterà alla luce segreti, ipocrisie e soprusi occultati per anni e annoderà le fila di due anime separate alla nascita e spinte l’una verso l’altra da una sete d’amore inesauribile.

la petite fille de monsieur linh

SUMMARY: Monsieur Linh est un vieil homme. Il a quitté son village dévasté par la guerre, n’emportant avec lui qu’une petite valise contenant quelques vêtements usagés, une photo jaunie, une poignée de terre de son pays. Dans ses bras, repose un nouveau-né. Les parents de l’enfant sont morts et Monsieur Linh a décidé de partir avec Sang Diû, sa petite fille. Après un long voyage en bateau, ils débarquent dans une ville froide et grise, avec des centaines de réfugiés. Monsieur Linh a tout perdu. Il partage désormais un dortoir avec d’autres exilés qui se moquent de sa maladresse. Dans cette ville inconnue où les gens s’ignorent, il va pourtant se faire un ami, Monsieur Bark, un gros homme solitaire. Ils ne parlent pas la même langue, mais ils comprennent la musique des mots et la pudeur des gestes. Monsieur Linh est un cœur simple, brisé par les guerres et les deuils, qui ne vit plus que pour sa petite fille. Philippe Claudel accompagne ses personnages avec respect et délicatesse. Il célèbre les thèmes universels de l’amitié et de la compassion. Ce roman possède la grâce et la limpidité des grands classiques

Pesi leggeri

Un uomo che cerca il riscatto dopo troppe sconfitte. Una donna che non vuole avere un passato. Una ragazza che ama cantare più degli uomini che ama. Un potente che coltiva un grande progetto. Due ragazzi e un solo titolo di campione. E il ring è una città di salite e discese quotidiane, abitata soprattutto da pesi leggeri.

Personal: Serie di Jack Reacher

«*Se non lo avete mai letto, iniziate da questo. Child è eccezionale.*»
**The Guardian**
«*Personal ha il sapore puro e semplice dei primi romanzi; è la migliore avventura di Jack Reacher che Child abbia scritto.*»
**The Independent**
«*Reacher mi cattura dalla prima pagina fino all’ultima. Tra gli scrittori di thriller, Lee Child per me è il numero 1.*»
**Ken Follett**
«*I suoi romanzi sono davvero straordinari.*»
**Stephen King**
«*Il miglior autore contemporaneo di narrativa crime*.»
**Haruki Murakami**
«*Dà un nuovo significato al concetto di page-turner.*»
**Michael Connelly**
«*Lee Child ci sa fare con le parole. Sono un suo fan.*»
**James Patterson**
Serie di Jack Reacher vol. 19
«*Puoi lasciare l’esercito, ma l’esercito non lascia te. Non sempre. Non completamente.*»
E infatti Jack Reacher deve tornare in servizio, richiamato dal dipartimento di Stato e dalla CIA. Qualcuno ha colpito il presidente francese mentre teneva un discorso a Parigi. Un solo colpo, sparato con estrema precisione da una distanza eccezionalmente lunga, un colpo che sarebbe stato letale se non l’avessero fermato le barriere protettive. E il proiettile… è americano.
Quanti cecchini sono in grado di fare fuoco da quasi un chilometro con una tale sicurezza? Pochissimi, e tra loro c’è di certo John Kott, una vecchia conoscenza di Reacher, che quindici anni prima lo ha mandato in galera. Ora Kott è libero e, con il G8 in corso, non è affatto una buona notizia…
La strada che Jack Reacher ha di fronte è disseminata di scelte difficili, spietati mafiosi, ex mercenari e soprattutto nessuna possibilità di chiedere aiuto. Ad affiancarlo nella sua caccia c’è Casey Nice, una giovanissima ma brillante (oltre che affascinante) analista. Ma entrare in azione con una donna al proprio fianco riporta Reacher all’ultima, drammatica occasione in cui ha lavorato in coppia, e alla fine tragica della sua partner. Non può permettere che accada di nuovo. Questa volta non può commettere nessun errore. È una questione personale…
**I titoli di Child in edizione Longanesi**:
*Destinazione inferno, Trappola mortale, Via di fuga, Colpo secco, Il nemico, A prova di killer, La vittima designata, La prova decisiva* (da cui è stato tratto il film con Tom Cruise nei panni di Jack Reacher), *Vendetta a freddo, Niente da perdere, I dodici segni, L’ora decisiva, Una ragione per morire, Un passo di troppo, La verità non basta, Il ricercato e Punto di non ritorno.*
**
### Sinossi
«*Se non lo avete mai letto, iniziate da questo. Child è eccezionale.*»
**The Guardian**
«*Personal ha il sapore puro e semplice dei primi romanzi; è la migliore avventura di Jack Reacher che Child abbia scritto.*»
**The Independent**
«*Reacher mi cattura dalla prima pagina fino all’ultima. Tra gli scrittori di thriller, Lee Child per me è il numero 1.*»
**Ken Follett**
«*I suoi romanzi sono davvero straordinari.*»
**Stephen King**
«*Il miglior autore contemporaneo di narrativa crime*.»
**Haruki Murakami**
«*Dà un nuovo significato al concetto di page-turner.*»
**Michael Connelly**
«*Lee Child ci sa fare con le parole. Sono un suo fan.*»
**James Patterson**
Serie di Jack Reacher vol. 19
«*Puoi lasciare l’esercito, ma l’esercito non lascia te. Non sempre. Non completamente.*»
E infatti Jack Reacher deve tornare in servizio, richiamato dal dipartimento di Stato e dalla CIA. Qualcuno ha colpito il presidente francese mentre teneva un discorso a Parigi. Un solo colpo, sparato con estrema precisione da una distanza eccezionalmente lunga, un colpo che sarebbe stato letale se non l’avessero fermato le barriere protettive. E il proiettile… è americano.
Quanti cecchini sono in grado di fare fuoco da quasi un chilometro con una tale sicurezza? Pochissimi, e tra loro c’è di certo John Kott, una vecchia conoscenza di Reacher, che quindici anni prima lo ha mandato in galera. Ora Kott è libero e, con il G8 in corso, non è affatto una buona notizia…
La strada che Jack Reacher ha di fronte è disseminata di scelte difficili, spietati mafiosi, ex mercenari e soprattutto nessuna possibilità di chiedere aiuto. Ad affiancarlo nella sua caccia c’è Casey Nice, una giovanissima ma brillante (oltre che affascinante) analista. Ma entrare in azione con una donna al proprio fianco riporta Reacher all’ultima, drammatica occasione in cui ha lavorato in coppia, e alla fine tragica della sua partner. Non può permettere che accada di nuovo. Questa volta non può commettere nessun errore. È una questione personale…
**I titoli di Child in edizione Longanesi**:
*Destinazione inferno, Trappola mortale, Via di fuga, Colpo secco, Il nemico, A prova di killer, La vittima designata, La prova decisiva* (da cui è stato tratto il film con Tom Cruise nei panni di Jack Reacher), *Vendetta a freddo, Niente da perdere, I dodici segni, L’ora decisiva, Una ragione per morire, Un passo di troppo, La verità non basta, Il ricercato e Punto di non ritorno.*

Persa nel tempo

È autunno a Painters Mill. Il capo della polizia Kate Burkholder ha da poco chiuso un caso molto difficile che l’ha tenuta impegnata per settimane. Insieme a John Tomasetti, l’agente con cui ha da tempo una relazione, decide di concedersi un meritato periodo di riposo lontano dallo stress delle indagini. Un piccolo bed and breakfast fuori città sembra il luogo ideale per trascorrere qualche giorno in tranquillità, ma l’elegante facciata in stile vittoriano dell’edificio sembra celare un fitto mistero. La gente del luogo crede che tra quelle mura si aggiri lo spettro di Angela Blaine, una ragazza scomparsa ventidue anni prima lasciandosi dietro solo abiti insanguinati ritrovati sul greto di un fiume e malevole voci su una tormentata relazione con un uomo violento di nome Tucker Miles. Incuriositi dalla storia della giovane e mossi da un bisogno di giustizia, Kate e John cominciano a indagare, svelando segreti sepolti da tempo… Un mistero che riserverà un esito del tutto inaspettato.

Pericolo: bacio

2 ROMANZI IN 1 – Pericolo: bacio di Natalie Anderson.Niente baci al primo incontro. E chi lo dice? Nadia Keenan sul suo blog di consigli per le ragazze. Lo sa bene Ethan Rush, che su quello stesso blog è stato segnalato come mascalzone seriale. Ma lui ha la coscienza pulita… e anche un piano per far cambiare idea alla bella Nadia. Personalmente. Che la battaglia dei sessi abbia inizio, con una sfida all’ultimo appuntamento! Chi predica bene, infatti…A tutto rock di Nicola Marsh.Accompagnare una rockstar in tour è un gioco da ragazzi per l’esperta Charlotte. Ma questa volta niente andrà come previsto, perché Luca, il nipote del capo, è una vera sorpresa, a dispetto di tutto quello che le riviste di gossip hanno detto sul suo conto. Tanto per cominciare, è molto più sexy!Una settimana di feste e concerti è sufficiente a scatenare la passione ma, chissà, forse la musica riuscirà anche a far nascere qualcosa di più.

Pericle, principe di Tiro

Pericle, principe di Tiro, messo in scena all’inizio del 1608, rappresenta un «momento culminante» nello sviluppo drammaturgico di Shakespeare: inaugura infatti la sua ultima stagione compositiva, quella dei romance, i drammi romanzeschi che affondano le proprie radici nella tradizione narrativa dei poemi e dei romanzi erotici dell’antichità. Collocato in un mondo che sta tra l’Odissea e l’Eneide, questo romance narra la vicenda topica dell’eroe positivo: sottoposto a dure prove da parte degli uomini e della Fortuna – prove intese come il confronto con bisogni, desideri, ostacoli primari – Pericle è colui che, nel suo girovagare per il vasto mare, sa accettarle tutte. In quest’opera di grande suggestione la semplicità della favola arcaica si fonde con un sapiente gioco metateatrale, capace di dar conto di tutte le oscure contraddizioni degli uomini.Pericle, principe di Tiro fa parte della serie Tutto Shakespeare nei Grandi Libri Garzanti, diretta da Nemi D’Agostino e Sergio Perosa. La serie comprende i 38 lavori teatrali del grande drammaturgo oltre ai Sonetti e ai Poemetti. Tutte le opere sono corredate del testo originale inglese e sono curate dai maggiori studiosi italiani di Shakespeare.La versione digitale dei 40 titoli della serie mantiene le stesse caratteristiche dell’edizione cartacea, ma con i vantaggi della consultazione interattiva: la possibilità di passare agevolmente atto per atto, scena per scena dal testo inglese originale alla traduzione italiana grazie ai link bilingue, di effettuare ricerche specifiche per parole chiave, di verificare occorrenze, di confrontare varianti, di approfondire lo studio della lingua e dello stile dell’autore.

Perfette geometrie

Una vita è perfetta fino a quando si ha il coraggio di affrontare la realtà. Avevo tutto ciò che una donna può desiderare: un marito, una casa sul lago, una vita perfetta. Poi Alex ha bussato alla porta. La prima volta che ho visto il migliore amico di James non mi è piaciuto. Non potevo sopportare il modo in cui mio marito cambiava in sua presenza e nemmeno il modo in cui i penetranti occhi di Alex mi seguivano in giro per la casa. Quelle sensazioni non mi impedivano di desiderarlo e James non sembrava preoccuparsene. Non avrei mai pensato, prima di quelle torride settimane d’estate, che avrei potuto giocare con l’amore. Non avrei mai pensato di avere un amante, tanto meno uno che conosce i segreti di mio marito che io non conosco. Dopotutto, avevamo una vita perfetta. Io amavo mio marito e lui amava me. Una storia che travolgerà qualsiasi idea abbiate sulla perfezione del numero TRE.

Una perfetta sconosciuta

E se tutto ciò che hai intorno fosse una bugia? E se nessuna delle persone che conosci ti stesse dicendo la verità? Immagina che la polizia arrivi a casa tua e ti mostri una foto in cui tu – con i capelli di quel tuo rosso inconfondibile, il tuo cappotto blu – stai baciando un uomo. Peccato che quell’uomo sia stato trovato morto trentuno ore prima, e tu non ricordi di averlo mai baciato. Anzi, lo conoscevi appena. Era il tuo nuovo capo, l’uomo che ti aveva dato in gestione la galleria per conto di un misterioso proprietario. Il lavoro dei tuoi sogni: ti era sembrato troppo facile, troppo bello per essere vero. Eppure tutto era andato liscio, la galleria esisteva davvero, avevi firmato un contratto regolare. Adesso, però, guardando quella foto capisci che non c’era niente di regolare. Niente di facile. Perché là fuori qualcuno sta cercando di incastrarti, anche se non riesci a immaginare il motivo. Qualcuno che sa molte cose di te. E che forse ti è molto vicino In questo thriller in cui nulla è come sembra, Alice Humphrey vede crollare intorno a sé, come un castello di carte, ogni certezza. Compresa quella più importante: la sua stessa innocenza. Pieno di colpi di scena, di suspense e rivolgimenti inaspettati, Una perfetta sconosciuta è il nuovo thriller psicologico dell’autrice bestseller de La ragazza nel parco- un’autrice che sa come tenervi incollati alle pagine di un libro.

Perché tu mi hai sorriso

È estate e Nora decide di restare nella casa della propria infanzia, zattera di ricordi e struggimenti, accanto alla madre, che una malattia rara condanna al silenzio. Entrando in una stanza incustodita, Nora scopre muti testimoni del tempo: lettere d’amore, albi di fumetti, dischi in vinile, un fortepiano da restaurare e un segreto che affiora improvviso e violento _ il certificato di nascita macchiato d’inchiostro di una bambina, forse una gemella, che nasconde l’ombra di un possibile infanticidio e scatena un’ansia cauta di indagini. Nora metterà alle corde la madre e cercherà di scoprire la verità. Fino all’ultimo respiro e al colpo di scena finale. La risposta arriverà e avrà il sapore di una liberazione per entrambe. Un atto d’amore inaspettato, ambiguo ma pieno e profondissimo. L’unico possibile.
**
### Sinossi
È estate e Nora decide di restare nella casa della propria infanzia, zattera di ricordi e struggimenti, accanto alla madre, che una malattia rara condanna al silenzio. Entrando in una stanza incustodita, Nora scopre muti testimoni del tempo: lettere d’amore, albi di fumetti, dischi in vinile, un fortepiano da restaurare e un segreto che affiora improvviso e violento _ il certificato di nascita macchiato d’inchiostro di una bambina, forse una gemella, che nasconde l’ombra di un possibile infanticidio e scatena un’ansia cauta di indagini. Nora metterà alle corde la madre e cercherà di scoprire la verità. Fino all’ultimo respiro e al colpo di scena finale. La risposta arriverà e avrà il sapore di una liberazione per entrambe. Un atto d’amore inaspettato, ambiguo ma pieno e profondissimo. L’unico possibile. 

Perché no

“Marco Travaglio e Silvia Truzzi smontano a una a una le innumerevoli bugie che i riformatori spacciano da mesi a reti unificate e spiegano le ragioni del No in questo libretto di pronto intervento. Anzi, di pronto soccorso.”
**

Perché le donne sposano gli opossum?

L’opossum, in natura, è un animaletto che, in caso di minaccia o conflitto, si finge immediatamente morto.Vi ricorda qualcuno?Certo, perché l’uomo (maschio) non discende dalle scimmie, ma dall’Opossum sapiens, un paraculide apparso sulla terra milioni di anni fa.Scoprite perché Darwin non aveva capito niente (del resto era un uomo), e ridete come ossesse, anzi, come opossumesse, tra le pagine di questo libro.E poi regalatelo al vostro opossum.Tanto, se si finge morto, ormai sapete che è un trucco.
(source: Bol.com)

Perché ci sei tu

Collide Series Bestseller del New York Times e USA Today Se è proibito c’è più piacere Dall’autrice di Stringimi più che puoi Come si fa ad andare avanti quando hai il cuore a pezzi, quando ti sembra che vivere senza l’uomo che ami non abbia alcun senso? Quando ogni respiro è un dolore costante? Emily Cooper non riesce a non pensare a quello che ha perso, a quanto è vuota la sua esistenza senza Gavin. Nessuna distrazione è efficace: l’unica cosa che può fare è andarlo a cercare e sperare che lui voglia perdonarla. Emily è disposta a rischiare tutto quello che ha per riprendersi Gavin, l’uomo che ha consumato i suoi pensieri e i suoi sogni sin dal loro primo incontro. Ma Gavin è pronto a tornare da Emily? La scintilla di un amore che non conosce confini scatterà ancora una volta? O le cicatrici del passato sono ormai troppo profonde? Il destino, che può cambiare le carte in tavola quando gli pare, riuscirà a riparare quella strada così dissestata che si sono ritrovati a percorrere? Solo il tempo potrà dirlo… Dal selfpublishing alla classifica dei bestseller del New York Times e USA Today: Gail McHugh ha fatto centro! «Sai quanto è spaventoso volere una cosa a tal punto da cambiare tutta la tua vita pur di ottenerla?» «Gavin non c’entra niente con Christian Grey: è molto, molto meglio.» «Ho smesso di dormire e di mangiare pur di finire questo romanzo. Strepitoso.» «Uno dei migliori libri di sempre.» Gail McHughDopo l’inaspettato successo del selfpublishing avuto con il suo esordio, è stata pubblicata da Simon and Schuster negli Stati Uniti, diventando uno dei casi editoriali dell’anno. La Newton Compton ha già pubblicato Stringimi più che puoi.

Per voce sola

“Questa voce distesa e atroce, questa scrittura onesta e pulita: questa capacità di incarnare la sofferenza dei deboli e degli indifesi, di raccontare personaggi terrificanti con umiltà, senza effetti.” (Federico Fellini). Con questo romanzo Susanna Tamaro ha vinto il Premio Pen Club 1991 e il Premio Rapallo 1992.
**

Per ultimo il cuore

«Impossibile non apprezzare quel magnifico arsenale che è l’opera di Margaret Atwood… in tutta la sua forza, grazia e ricchezza. Quando penso al suo talento e ai suoi successi di scrittrice, rimango senza fiato.» Alice Munro«La Atwood fa quello che le riesce meglio: sezionare teneramente il cuore umano. Una scrittrice meravigliosa.» The Daily Mail«Le apocalissi della Atwood sono diverse da tutte le altre perché a causarle siamo stati noi. Non le meteoriti o gli alieni distruggono il mondo, ma noi. Mi è piaciuto moltissimo.» The Times«La scrittrice più straordinaria della nostra epoca.» The Sunday TimesIn un Nord America messo in ginocchio da una disastrosa crisi economica e dal dilagare della criminalità, Stan e Charmaine, una giovane coppia innamorata, cedono alla falsa lusinga della normalità e della sicurezza promesse da un avvenente progetto, in cambio della rinuncia a qualche «piccola» libertà personale. Finiscono in una città troppo bella per essere vera, dove tutti hanno una casa e stanno bene, dove il prezzo è lavorare per un losco personaggio a capo della comunità, facendo cose orribili: per esempio praticare iniezioni letali ai condannati a morte o lavorare in una sorta di mercato del sesso. Si ritrovano così a fare il male per libera scelta ma contro la loro volontà. Questa situazione conflittuale li trascinerà in un surreale complotto che darà lo spunto per interrogarsi su cosa significhi amare – in un futuro dove non solo il sesso ma anche l’amore è mercificato – e scegliere. Una riflessione spumeggiante e graffiante, calata in una narrazione serratissima, dal ritmo travolgente, che usa con disinvoltura il paradosso e l’ironia per portare alla luce quelle gemme preziose nascoste nell’arte di Margaret Atwood: pensieri nuovi.