32017–32032 di 72802 risultati

L’ultima fase. La musica del sangue

Il romanzo è costituito fondamentalmente da tre parti divise in *profase* , *metafase* , *anafase* e *telofase* (epilogo), nomi che derivano dalle diverse fasi della [mitosi](http://it.wikipedia.org/wiki/Mitosi “Mitosi”). La storia segue all’inizio Vergil Ulam, uno scienziato brillante ma sconsiderato, punto di partenza degli eventi narrati, dopodiché abbandona questo che poteva sembrare il personaggio principale del libro per focalizzarsi su altri personaggi.
La trama si evolve insieme alla narrazione partendo da una situazione piuttosto limitata per poi elevarsi ad un livello superiore fino a descrivere le vicende dell’intera umanità, alla fine portando avanti più punti di vista contemporaneamente, attraverso l’alternarsi dei capitoli.

L’ultima cena: anoressia e bulimia

Il volume affronta una delle forme più attuali e inquietanti della psicopatologia dei cosiddetti disturbi del comportamento alimentare: l’anoressia-bulimia. Mettendo a frutto la propria esperienza clinica, Massimo Recalcati ne tratteggia i principi che la governano – la passione per il niente, l’appetito di morte, la domanda d’amore, la contemplazione estetica dell’immagine allo specchio, l’imperativo morale della rinuncia – mostrandone, attraverso una riflessione che muove da Freud e Lacan, una metapsicologia ancorata al sociale, una clinica del corpo irriducibile all’isteria e una strategia del trattamento che fa perno sulla relazione più che sul potere simbolico dell’interpretazione. Una scrittura a tratti poetica e concettualmente limpida accompagna il lettore nei labirinti di una delle forme più scabrose del disagio contemporaneo della civiltà.
**

Ulisse. Ediz. integrale

Il romanzo è la cronaca di un giorno reale, un inno alla cultura e alla saggezza popolare, e il canto di un’umanità rinnovata. L’intera vicenda si svolge in meno di ventiquattro ore, tra i primi bagliori del mattino del giugno 16 giugno 1904 – data in cui Joyce incontra Nora Barnacle, la futura compagna di una vita, che nel tardo pomeriggio dello stesso giorno lo farà “diventare uomo” – fino alle prime ore della notte della giornata seguente. Il protagonista principale, l’ebreo irlandese Leopold Bloom, non è un eroe o un antieroe, ma semplicemente un uomo tollerante, di larghe vedute e grande umanità, sempre attento verso il più debole e il diverso, e capace di cortesia anche nei confronti di chi queste doti non userà con lui. Gli altri protagonisti sono il giovane intellettuale, brillante ma frustrato dalla vita e dalle forze politiche e religiose che lo costringono, Stephen Dedalus – già personaggio principale del libro precedente di Joyce, “Dedalus. Un ritratto dell’artista da giovane” – e Molly Bloom, la moglie dell’ebreo, vera e propria regina del romanzo. “Ulisse” è un romanzo della mente: i suoi monologhi interiori e il flusso di coscienza sono una vera e propria versione moderna dei soliloqui amletici. Si insinuano gradualmente nelle trame dell’opera, fino a dissolvere ogni limite tra narrazione realistico-naturalista e impressione grafica del pensiero vagante.

Uccidili con amore: Numb series Vol.I

Halsey Patterson sa benissimo chi è. Lei è quella che chiamano tutti “la figlia del diavolo”..è il suo marchio, la sua etichetta e non può farci niente, ci può solo convivere. Non può nascondersi da nessuna parte e ha smesso di scappare inutilmente.
L’università, il disegno e il suo piccolo fratellino soprannominato “crocchetta” sono le uniche cose che le importano della vita. Nient’altro.
Ivan Frost è il proprietario del Numb, il locale più cool di Tacoma. Tutti conoscono lui e la sua banda di motociclisti, pieni di tatuaggi e donne che cambiano ogni sera. Tutti tranne Ivan. Lui ha deciso di non toccare mai più una donna in vita sua e nessuno, oltre la sua banda, conosce il vero motivo della sua decisione.
Un incontro inaspettato che guarirà le ferite di entrambi, trasportandoli in mondi diversi ma perennemente uguali.
«Cosa sta frullando la tua testolina?»
«Non ti metterai a ridere se te lo dico, vero?»
Scuote il capo. «Non riderò»
«Tu non hai toccato più nessuno da quattro anni mentre io non ho toccato nessuno da ventitré», confesso.
**
### Sinossi
Halsey Patterson sa benissimo chi è. Lei è quella che chiamano tutti “la figlia del diavolo”..è il suo marchio, la sua etichetta e non può farci niente, ci può solo convivere. Non può nascondersi da nessuna parte e ha smesso di scappare inutilmente.
L’università, il disegno e il suo piccolo fratellino soprannominato “crocchetta” sono le uniche cose che le importano della vita. Nient’altro.
Ivan Frost è il proprietario del Numb, il locale più cool di Tacoma. Tutti conoscono lui e la sua banda di motociclisti, pieni di tatuaggi e donne che cambiano ogni sera. Tutti tranne Ivan. Lui ha deciso di non toccare mai più una donna in vita sua e nessuno, oltre la sua banda, conosce il vero motivo della sua decisione.
Un incontro inaspettato che guarirà le ferite di entrambi, trasportandoli in mondi diversi ma perennemente uguali.
«Cosa sta frullando la tua testolina?»
«Non ti metterai a ridere se te lo dico, vero?»
Scuote il capo. «Non riderò»
«Tu non hai toccato più nessuno da quattro anni mentre io non ho toccato nessuno da ventitré», confesso.

Uccidi i tuoi amici

Londra, 1997. Il New Labour è al potere, il Brit-pop è al suo apice e l’industria discografica non è mai stata così bene. Forse. Steven Stelfox è un discografico di successo, alla costante ricerca della prossima hit. E non si ferma mai, grazie a una dieta fatta di cinismo, sesso e quantità smodate di cocaina. Del resto, stordirsi è l’unico modo per resistere in un ambiente pieno di colleghi incompetenti e spietati, per i quali la musica è l’ultimo degli interessi. Un posto dove i sogni degli altri bruciano nelle fiamme dell’inferno. Ma via via che i successi si fanno più rari, e la scena musicale inizia a sentire i venti della crisi che la cambierà per sempre, Stelfox capisce che è tempo di prendere sul serio – anzi, alla lettera – il motto alla base del mondo degli affari: mors tua vita mea.
**

Tutto Il Resto È Provvisorio

**Un romanzo di toccante umanità, animato da personaggi che pur inciampando cercano sempre di rialzarsi e si misurano con un passato che – come un amato peso – non si riesce mai a lasciare indietro. Anche se infine “della vita resta solo la solitudine, solo quella, mentre il resto è tutto provvisorio”.**
“Avevo meno di cinquant’anni, un bell’aspetto, un negozio, un buon reddito, belle macchine che cambiavo spesso, una bella moglie. Non sapevo di essere un vigliacco.”
Gianni Schuft era un antiquario padovano, invidiato dai concittadini, cullato da una morbida routine. Doveva solo lasciare le cose come stavano, far scorrere i giorni, i mesi, gli anni. Bastava quello.
Allora come mai ci parla da un carcere? Che cosa l’ha strappato al suo mondo? La vita, con i suoi intrecci imprevedibili: convinto dai collaboratori a espandere l’attività oltre il confine, Gianni si trova a fare i conti con un giro di insospettabili mafiosi e con una giovane, elusiva violoncellista dal nome che è musica: Ilirjana. È il richiamo di tutti gli est possibili, la voce implacabile delle occasioni inaspettate, quelle che ti inducono a rischiare tutto, perfino te stesso.
**
### Sinossi
**Un romanzo di toccante umanità, animato da personaggi che pur inciampando cercano sempre di rialzarsi e si misurano con un passato che – come un amato peso – non si riesce mai a lasciare indietro. Anche se infine “della vita resta solo la solitudine, solo quella, mentre il resto è tutto provvisorio”.**
“Avevo meno di cinquant’anni, un bell’aspetto, un negozio, un buon reddito, belle macchine che cambiavo spesso, una bella moglie. Non sapevo di essere un vigliacco.”
Gianni Schuft era un antiquario padovano, invidiato dai concittadini, cullato da una morbida routine. Doveva solo lasciare le cose come stavano, far scorrere i giorni, i mesi, gli anni. Bastava quello.
Allora come mai ci parla da un carcere? Che cosa l’ha strappato al suo mondo? La vita, con i suoi intrecci imprevedibili: convinto dai collaboratori a espandere l’attività oltre il confine, Gianni si trova a fare i conti con un giro di insospettabili mafiosi e con una giovane, elusiva violoncellista dal nome che è musica: Ilirjana. È il richiamo di tutti gli est possibili, la voce implacabile delle occasioni inaspettate, quelle che ti inducono a rischiare tutto, perfino te stesso.

Tutti i racconti vol. 2: 1954-1959

Per la prima volta al mondo, raccolti in quattro volumi tutti i racconti di Richard Matheson, definito dalla critica italiana e internazionale come il miglior scrittore al mondo di narrativa breve. Questo volume raccoglie i racconti scritti dal 1954 al 1959 e precisamente: Creatura, Caro diario, Discesa, Va’ verso ovest, Ragazzo (inedito), ll conquistatore, ll bambino curioso, La bambola tuttofare (inedito), L’esame, Il viaggiatore, Il giorno è andato (inedito), Il ragazzo tra le rocce (inedito), La danza dei morti, Miss Polvere di Stelle, L’uomo enciclopedico, Paradigma di sopravvivenza, Il funerale (inedito), Troppo fiero per perdere (inedito), Scambi indecenti, Acciaio, La magnifica fonte, Una visita a Babbo Natale, Lemming, Antichi fantasmi, I figli di Noè, L’uomo dei giorni di festa, Il nuovo vicino di casa, L’orlo, Una grossa sorpresa, Scadenza, Montaggio, Nulla è come un vampiro, Il terrore strisciante.

Tutte le volte che ho pianto

**Commovente e carico di passione: un romanzo per chi non ha mai smesso di credere nella vita e nell’amore.**
Nell’autunno tiepido di una Messina dalle spiagge ormai deserte, Flora corre ogni mattina sul bagnasciuga: il vento, il sole, la pioggia, le nuvole, il rumore del mare sono divenuti per lei compagni indispensabili. Una disciplina che le dona calma, adesso che, a quasi quarant’anni, sta cercando di riprendere le redini della sua vita. Il matrimonio con Antonio, sposato da giovanissima, è andato in frantumi dopo l’ennesimo tradimento di lui, sempre in cerca di nuove avventure che non approdano mai a nulla. Eppure Flora non riesce a dimenticarlo e vacilla ogni volta che lui torna a corteggiarla, alimentando le illusioni della figlia quindicenne Bianca. Ma la sua vita è già abbastanza complicata, con un bar da gestire e una madre anziana che non ha mai superato la morte del marito e, soprattutto, la perdita di Giovanna, la sorella maggiore di Flora: bellissima, indomabile e carismatica, uccisa a vent’anni in un tragico incidente. E adesso Flora trema vedendo che la figlia Bianca, per uno strano destino, coltiva il sogno di diventare attrice proprio come un tempo Giovanna. Ma a scombinare di nuovo le carte, un giorno arriva Leo, con la sua aria da James Dean e un passato che lo lega a quei luoghi, dove sta per produrre un film. E con i suoi modi affascinanti, si insinua pericolosamente nei pensieri di Flora… Ma perché Leo sembra sapere tante cose su di lei? Cosa si nasconde dietro il suo interesse per Flora? Può realmente fidarsi di quest’uomo così misterioso?
**
### Sinossi
**Commovente e carico di passione: un romanzo per chi non ha mai smesso di credere nella vita e nell’amore.**
Nell’autunno tiepido di una Messina dalle spiagge ormai deserte, Flora corre ogni mattina sul bagnasciuga: il vento, il sole, la pioggia, le nuvole, il rumore del mare sono divenuti per lei compagni indispensabili. Una disciplina che le dona calma, adesso che, a quasi quarant’anni, sta cercando di riprendere le redini della sua vita. Il matrimonio con Antonio, sposato da giovanissima, è andato in frantumi dopo l’ennesimo tradimento di lui, sempre in cerca di nuove avventure che non approdano mai a nulla. Eppure Flora non riesce a dimenticarlo e vacilla ogni volta che lui torna a corteggiarla, alimentando le illusioni della figlia quindicenne Bianca. Ma la sua vita è già abbastanza complicata, con un bar da gestire e una madre anziana che non ha mai superato la morte del marito e, soprattutto, la perdita di Giovanna, la sorella maggiore di Flora: bellissima, indomabile e carismatica, uccisa a vent’anni in un tragico incidente. E adesso Flora trema vedendo che la figlia Bianca, per uno strano destino, coltiva il sogno di diventare attrice proprio come un tempo Giovanna. Ma a scombinare di nuovo le carte, un giorno arriva Leo, con la sua aria da James Dean e un passato che lo lega a quei luoghi, dove sta per produrre un film. E con i suoi modi affascinanti, si insinua pericolosamente nei pensieri di Flora… Ma perché Leo sembra sapere tante cose su di lei? Cosa si nasconde dietro il suo interesse per Flora? Può realmente fidarsi di quest’uomo così misterioso?

Tutta colpa dell’amore

Annelie crede nell’amore, nelle favole e nel lieto fine. E adesso che la sua migliore amica si sposa deve aiutarla a organizzare il matrimonio romantico che hanno sempre sognato fin da bambine. Chris invece ha chiuso con l’amore una volta per tutte. Non crede nel matrimonio, nei sentimenti, nelle promesse ed è convinto che il lieto fine non esiste nella realtà. L’unico modo per proteggere il suo cuore a pezzi è rinchiuderlo dentro una corazza. Ma l’amore non ha regole e non chiede permesso: è proprio quando smetti di crederci e di cercarlo che arriva nella tua vita come un uragano. E tutte le barriere che Chris ha costruito per sentirsi al sicuro rischiano di essere infrante dall’entusiasmo travolgente di Annelie che sembra uscita da un libro di favole. Il destino a volte sorprende in modi sconosciuti e imprevedibili, come un matrimonio da organizzare e una sposa stravagante da aiutare. Tra battibecchi, baci rubati, imprevisti e mille scintille, Annelie e Chris trasformeranno la loro reciproca antipatia in un sentimento più dolce e inaspettato, tanto profondo da travolgerli entrambi. Ma innamorarsi di un uomo che non crede più nell’amore porta solo guai… Fin dove sarà disposta a spingersi Annelie per dimostrare a Chris che il vero amore esiste? Si può, nel dolore, trovare una seconda possibilità? Chris dovrà fare una scelta: continuare a scappare dal suo passato o combattere per ciò che desidera veramente.
A volte la magia è nascosta nella nostra vita, come in una favola. Sta a noi riuscire a trovarla.
La realtà può essere più straordinaria dei sogni.
La vera forza è avere il coraggio di amare.
**
### Sinossi
Annelie crede nell’amore, nelle favole e nel lieto fine. E adesso che la sua migliore amica si sposa deve aiutarla a organizzare il matrimonio romantico che hanno sempre sognato fin da bambine. Chris invece ha chiuso con l’amore una volta per tutte. Non crede nel matrimonio, nei sentimenti, nelle promesse ed è convinto che il lieto fine non esiste nella realtà. L’unico modo per proteggere il suo cuore a pezzi è rinchiuderlo dentro una corazza. Ma l’amore non ha regole e non chiede permesso: è proprio quando smetti di crederci e di cercarlo che arriva nella tua vita come un uragano. E tutte le barriere che Chris ha costruito per sentirsi al sicuro rischiano di essere infrante dall’entusiasmo travolgente di Annelie che sembra uscita da un libro di favole. Il destino a volte sorprende in modi sconosciuti e imprevedibili, come un matrimonio da organizzare e una sposa stravagante da aiutare. Tra battibecchi, baci rubati, imprevisti e mille scintille, Annelie e Chris trasformeranno la loro reciproca antipatia in un sentimento più dolce e inaspettato, tanto profondo da travolgerli entrambi. Ma innamorarsi di un uomo che non crede più nell’amore porta solo guai… Fin dove sarà disposta a spingersi Annelie per dimostrare a Chris che il vero amore esiste? Si può, nel dolore, trovare una seconda possibilità? Chris dovrà fare una scelta: continuare a scappare dal suo passato o combattere per ciò che desidera veramente.
A volte la magia è nascosta nella nostra vita, come in una favola. Sta a noi riuscire a trovarla.
La realtà può essere più straordinaria dei sogni.
La vera forza è avere il coraggio di amare.

Turno Di Notte

Londra, 1947. Le strade, segnate dalle cicatrici dei bombardamenti, sostengono l’inquieto vagabondare di quattro esistenze, ciascuna oppressa da un passato amaro e invadente. Kay, che durante la guerra guidava l’ambulanza, ora veste abiti maschili e vaga per la strada in preda a un incessante languore, in cerca di neanche lei sa cosa… Helen, intelligente, dolce, amatissima e insieme così fragile. La bella Viv, legata al suo amante soldato da una fedeltà ostinata, quasi folle, e da un doloroso segreto. Duncan, che divide le sue giornate tra un lavoro senza aspirazioni e la compagnia di un vecchio signore, è implacabilmente tormentato dai suoi demoni… Viaggiando a ritroso nel tempo sino al 1941, seguendo l’intricato filo di ciascuna di queste esistenze, ci troviamo al cuore di un incrocio di destini, costellato di legami ambigui e segreti tra raid aerei, strade oscurate, atti di eroismo insieme epici e ordinari, relazioni illecite e avventure sensuali. La guerra, si sa, crea strane alleanze… In un romanzo tenero, tragico e meravigliosamente intenso, Sarah Waters orchestra con riconosciuta maestria narrativa un contrappunto a quattro voci, a cantare, sul filo di continue sorprese e colpi di scena, l’amore e l’amicizia, la tenacia di relazioni che, sfidando il terreno più arido e inospitale, continuano a germogliare nuove gemme.

(source: Bol.com)

Il Tuo Volto Domani. 2. Ballo E Sogno

In questa seconda parte di *Il tuo volto domani*, ritroviamo il disorientato protagonista Jaime – o Jack, o Jacques, o Jacobo… – , la sua bella collega Pérez Nuix, il loro misterioso capo Tupra e, questa volta, tra gli altri, una coppia di variopinti italiani – lui, un malavitoso d’alto bordo, e lei, la sua procace e fin troppo disponibile moglie -, che daranno a Javier Marías la possibilità di mettere in mostra fino all’estremo le sue inesauribili capacità inventive, affabulatorie e lessicali, per una nuova puntata del suo piú importante romanzo dal respiro maestoso e appassionante e come sempre ricco di inaspettati colpi di scena.
**
### Sinossi
In questa seconda parte di *Il tuo volto domani*, ritroviamo il disorientato protagonista Jaime – o Jack, o Jacques, o Jacobo… – , la sua bella collega Pérez Nuix, il loro misterioso capo Tupra e, questa volta, tra gli altri, una coppia di variopinti italiani – lui, un malavitoso d’alto bordo, e lei, la sua procace e fin troppo disponibile moglie -, che daranno a Javier Marías la possibilità di mettere in mostra fino all’estremo le sue inesauribili capacità inventive, affabulatorie e lessicali, per una nuova puntata del suo piú importante romanzo dal respiro maestoso e appassionante e come sempre ricco di inaspettati colpi di scena.

Il Tuo Castello Tra Le Nuvole

Non vedi l’ora di rilassarti? Di prenderti un po’ tempo da dedicare soltanto a te, senza divieti, obblighi o restrizioni? Ecco un libro che insegna a usare il potente mezzo dell’immaginazione per scoprire i propri desideri, uscire dalla routine di tutti i giorni e costruire nuove possibilità. Un approccio originale al benessere e al pensiero positivo in cui anche le illustrazioni, come parte essenziale del metodo, ti aiuteranno a stimolare la fantasia spingendoti a immaginare la tua mente come un castello da arredare, per migliorarti la vita. Focalizzandoti sui tuoi desideri, invece che sulle tue paure, accrescerai le possibilità di far virare la realtà nella direzione giusta e di andare incontro al cambiamento e al successo. Non ti resta che iniziare. Entra nel tuo Castello, rendilo accogliente e grazioso, arredalo seguendo i consigli di Barbara. Percorri ciascuna delle 25 stanze descritte e disegnate per te: alla fine di ogni tappa, anche grazie alle domande che l’autrice ti porgerà tenendoti per mano e guidandoti come una vera amica, ti conoscerai più in profondità. Diventerai così consapevole dei tuoi veri desideri, e riuscirai a esprimerli a parole, a sperimentarli come immagini, a percepirli come profumi, a provarli come emozioni: sarai perfino in grado di trasformare la realtà. Puoi chiamarla profezia che avvera i desideri. Oppure, il tuo Castello tra le Nuvole, quello spazio interiore e unico dal quale si può riemergere rinnovati, tanto da renderlo il posto migliore in cui vivere.

(source: Bol.com)

Tu Sei Parte Di Me

NON ESISTE LEGAME PIÙ FORTE DI QUELLO TRA MADRE E FIGLIO. UN LEGAME CHE PUÒ ESSERE UN NODO DIFFICILE DA SCIOGLIERE O L’ABBRACCIO CHE NON FA SENTIRE SOLI E NON SI SPEZZA MAI.

*Amiche, complici, nemiche o rivali, ma sempre madri e figlie. *

Nulla può spezzare il legame speciale che si crea in nove mesi, quando è solo un filo a unire due vite. Un legame che si fa ancora più forte quando finalmente le mani si stringono e ci si sente al sicuro l’una nelle braccia dell’altra.
Gli anni passano, le certezze si modificano, i baci cambiano il loro sapore. Si diventa amiche, complici, confidenti. Si piange e si ride all’unisono. A volte la parola ‘insieme’ fa paura e ci si ritrova nemiche, rivali. Ci si scambiano frasi che bruciano dentro e si chiudono porte che non si apriranno mai più. Ma si resta per sempre madri e figlie. Per sempre. È cosí per Isabella, che ha messo in pausa la sua vita per seguire le ossessioni di Virginia e sin da piccola è cresciuta nella sua ombra. È cosí per la giovane Lenora, che non riesce a essere mai abbastanza perfetta per Veronique e il modello di figlia che ha in mente. C’è Cara, che ha paura dei cambiamenti e dell’influenza che possono avere sulla piccola Vita, e c’è Lucía che, con il suo arrivo, ha scombussolato in modo inatteso e totalizzante il destino della donna che l’ha messa al mondo. E poi Adua, che si è persa e vive una vita a ruoli invertiti con la figlia, e Ioan, che ha bisogno di un gesto materno che fatica ad arrivare. Infine Barbara, sorpresa da una gravidanza che le fa scoprire cose inaspettate di sé stessa.

In sette racconti, sette autrici bestseller, i cui successi scalano le classifiche e conquistano la stampa, si confrontano su temi universali come la maternità e l’essere figli. Sette storie di cambiamento, ribellione, sfida, disamore. Sette donne, sette sensibilità diverse unite dal talento innato per la scrittura: Federica Bosco, Cristina Caboni, Valentina D’Urbano, Evita Greco, Clara Sánchez, Carmela Scotti e Simona Sparaco. Una raccolta unica che mette a nudo le dinamiche reali ed emozionanti di una delle relazioni più difficili e durature di tutta la vita.

(source: Bol.com)

Tu sei mio

Ha occhi azzurri freddi e opachi, John il muto, incapaci di riflettere la luce e di svelare al mondo il suo travagliato passato da umano. Ora, lottando al fianco dei vampiri, si è guadagnato un posto nella Confraternita del Pugnale Nero. E anche se le sue emozioni non trovano parole, nel suo cuore hanno il suono assordante della passione: John lotta per Xhex, la femmina guerriera metà vampira e metà symphath che lo ha fatto innamorare. Un amore che John si è inciso sulla pelle con un tatuaggio, adesso che Xhex è scomparsa. Partita in una missione contro i feroci tesser, Xhex è rimasta prigioniera e schiava del loro capo Lash, il mezzosangue vampiro figlio dell’Omega che adesso controlla il mercato della droga a Caldwell. Toccherà a John affrontare il male incarnato da Lash per salvare Xhex dal suo carnefice, oltre che da se stessa. Perché Xhex è una donna forte che rifiuta di essere amata, non una vittima inerme in attesa di un salvatore. E John un uomo tormentato, che non ha mai saputo rimarginare le ferite della sua prima vita. Ma il destino insegnerà a entrambi che due anime gemelle non possono combattere contro l’amore vero.
**

Il Trovatello Di Baker Street

GIALLO – Un bimbo misterioso tra le braccia, e sotto la lente, di Sherlock Holmes!

Un trovatello viene abbandonato sulla soglia del 221B di Baker Street. Il suo pianto squillante segna l’avvio di un’indagine che condurrà Sherlock Holmes tra i tuguri e la miseria dell’East End, alla scoperta di una storia di ordinaria miseria, di sfruttamento e voglia di riscatto. Una trama dickensiana per rivelare tutta l’umanità di Sherlock Holmes, disposto a mettere le sue doti geniali a servizio dell’ultimo dei londinesi, così come del più blasonato dei Lord.

Metalmeccanico bergamasco, classe 1970, Samuele Nava ha vinto nel 2010 lo Sherlock Magazine Award, e da allora pubblica racconti apocrifi sulla rivista Sherlock Magazine. Scrive inoltre racconti fantastici, fantascientifici e mainstream. Ha pubblicato su Urania Mondadori, sulle riviste Writers Magazine Italia, Delos Science Fiction, e sui siti FantascienzaCom e ThrillerMagazine. Suoi racconti sono stati inclusi nelle raccolte edite da Delos Books: Sherlock Holmes in Italia, Il magazzino dei mondi, Il magazzino dei mondi 2, Riso Nero, 365 racconti erotici per un anno, 365 racconti horror per un anno, 365 racconti sulla fine del mondo, 365 storie d’amore. Con Lampi di Stampa ha partecipato all’antologia Delitti d’acqua dolce (pubblicando il racconto finalista al Premio Giallo Stresa 2012) e con Edizioni della Vigna a Strani Nuovi Mondi 2012.

(source: Bol.com)

Il trono usurpato. Dragon age

Dopo che la madre, l’amata Regina Ribelle, è stata ingannata e uccisa dagli infidi nobili della sua corte, il giovane Maric diventa il capo di un’armata di ribelli nel tentativo di liberare il proprio popolo dal dominio di un tiranno straniero. I suoi compatrioti vivono nella paura, i suoi comandanti lo ritengono inesperto; i suoi unici alleati sono Loghain, un giovane e arrogante fuorilegge che gli ha salvato la vita, e Rowan, la splendida guerriera a lui promessa sin dalla nascita. Circondato da spie e traditori, Maric dovrà trovare il modo non solo per sopravvivere, ma anche per compiere il proprio destino: restituire la libertà a Ferelden e il trono usurpato alla propria discendenza.