3169–3184 di 72802 risultati

55

A Wilbrook non c’è quasi nulla. Pochi abitanti, qualche casa, una chiesa. Strade polverose bruciate dal sole, come in un vecchio film western. E lì dietro, sull’altopiano di Gardner’s Hill, caleidoscopiche sequenze di alberi e rocce affilate come lame disorientano chi passa; un esperimento di Dio, per mettere alla prova la capacità di adattamento dell’uomo alla natura. Ancora non ci crede, Gabriel, di essere riuscito a scappare. Di avere trovato una via di fuga giù per l’altura ed essere arrivato in quella sperduta stazione di polizia per raccontare la storia agghiacciante delle sue ultime ore: le catene ai polsi, il capanno nel bosco, lo psicopatico di nome Heath che voleva fare di lui la sua cinquantacinquesima vittima. Mai, in tanti anni di servizio nel paesino immobile di Wilbrook, annidato nell’entroterra australiano, il sergente Chandler Jenkins ha dovuto ascoltare un racconto del genere. Ma quando nel suo ufficio mette piede un altro uomo ferito, insanguinato, che dice di chiamarsi Heath e di essere stato sequestrato da un maniaco di nome Gabriel, sono due i racconti straordinari. La verità, però, è una sola, e Jenkins la deve trovare mettendosi sulle tracce quasi scomparse di un passato ancora irrisolto. E noi con lui ci avventuriamo sull’altopiano, sentiamo il caldo che scioglie la pelle e la terra che crepita sotto i piedi mentre camminiamo lungo sentieri vertiginosi e riarsi, infidi come certi segreti.

Dylan Dog n. 98: Lo sguardo di Satana

Filmare pazzie popolate di mostri orrendi senza spendere in effetti speciali neanche un soldo e realizzare film horror a basso costo, è il sogno di tanti registi strampalati, ma come fare? Forse Julius Gronberg ha trovato la soluzione. Perché Julius ha capito che il modo più semplice per riprendere gli incubi è andare a cercarli là dove nascono: direttamente nel cervello umano.

Dylan Dog n. 97: Dietro il sipario

Paul Ganz, il celebre commediografo, è diventato ricco scrivendo storie che altri recitano. Ma forse – così pensa Dylan Dog – ha cominciato lui stesso a interpretare una parte. Chi è il killer spietato che cerca di ucciderlo? Qual è l’inganno che si cela nel suo morboso rapporto con il gemello Michael? Cosa nasconde quest’uomo impenetrabile, dietro il sipario della sua vita?

Dylan Dog n. 96: La sfida

L’esperto informatico Brett Pierce non è un serial killer come tanti. C’è qualcosa nel suo “stile” che lo rende speciale. Arrogante e infido come nessun altro, Pierce decide persino di lanciare una vera e propria sfida all’Indagatore dell’Incubo. Questa volta Dylan se la vedrà proprio brutta, perché il suo avversario ha delle carte davvero speciali da giocare…

Dylan Dog n. 95: I giorni dell’incubo

Certo bisogna saper pensare al futuro e alle sue promesse, ma forse non è sempre così piacevole… Cosa accade agli occhi del povero Dylan? Bruciori, incubi, deliranti visioni di fatti che devono ancora accadere. Il suo sguardo si proietta senza ragione nel tempo che verrà e gli mostra la decadenza e la morte di cose e persone. Ma forse una risposta c’è, ed è più vicina di quanto non sembri…

Dylan Dog n. 94: La donna che uccide il passato

Quante donne, Dylan, quanti amori… Tante volte ti hanno salvato dai tuoi incubi. Ma ora qualcuno vuole distruggerli, un potere enorme sta uccidendo il tuo passato. Chi è Hannah, la bellissima e gelida assassina che ti perseguita? Nei suoi occhi, arde una gelosia infinita, una rabbia infinita e forse… un amore altrettanto infinito.

Dylan Dog n. 93: Presenze…

L’avvocato Harvey Zorex è un uomo ossessionato dal potere, pronto a passare su tutto e su tutti. Qualcuno crede che sia ora di toglierlo di mezzo… Ma chi? Da dove viene il sogno che perseguita Dylan? Un uomo dal volto sfigurato e dalla voce tremante implora, chiede, pretende la morte del perfido Harvey. Una voce che emerge da lontano, dai più intricati labirinti del tempo…

Dylan Dog n. 92: Il mosaico dell’orrore

Una notte nera è calata sul quartiere di Bloodsbury, dove stanno accadendo strani incidenti. Piccole schegge di terrore si infilano tra i mattoni della realtà e, un poco alla volta, la fanno a pezzi. C’è un’antica maledizione che scivola tra quelle case, o forse qualcosa di più inafferrabile? Dylan Dog ascolta il mistero di Bloodsbury e sente una voce lontana. Forse c’è un orrore segreto che preme per venire a galla.

Dylan Dog n. 91: Metamorfosi

Bellezza, ricchezza, un’esistenza costellata da successi… Rebecca Stanford ha proprio tutto, tranne il proprio corpo! Guardandosi nello specchio, Rebecca scopre all’improvviso le fattezze deformi di Maude Randall. Come può essere successa una cosa del genere? Uno scambio mentale, una fusione telepatica, oppure una specie di stregoneria?

Dylan Dog n. 90: Titanic

Chi sono gli Innuats? Demoni leggendari o forze emergenti dal fondo della mente? Lender Pierce li ha incontrati ed è morto. Ora tocca a Dylan scoprire i loro segreti, ma dovrà affrontarli su un terreno per lui ostile, il mare. Una crociera verso la morte, sospesa sopra acque buie. Cosa si nasconde sotto il ponte del sinistro Titanic? Qual è il legame di sangue che tiene insieme i suoi passeggeri?

Dylan Dog n. 89: I cavalieri del tempo

Nella mente di chi scrive, c’è sempre un germe di fantasia dal potere enorme… Ma questa volta si esagera. La povera Sabrina vede i personaggi delle sue favole medievali trasformarsi in mostri. Draghi, streghe e cavalieri sanguinari irrompono nella realtà. Per cacciarli via, lei e Dylan Dog dovranno inseguirli fin nel villaggio fatato di Rockland e combattere contro il potere dei sogni…

Dylan Dog n. 88: Oltre la morte

Bree Daniels sta morendo e con lei muore un pezzo di Dylan. Soltanto la Morte in persona, vecchia compagna di tanti viaggi, può trovare una via di fuga, ma i suggerimenti della Morte sono duri da seguire. Una vita per l’altra è la sua offerta: uccidi o fatti uccidere e la Morte salverà Bree. E l’occasione è a portata di mano, perché il terribile serial killer Johnny Dark è tornato per lanciare una sfida mortale…

Dylan Dog n. 87: Feste di sangue

A Natale si è tutti più buoni… o quasi. Il signor Grant ha donato gran parte delle proprie ricchezze agli ospizi per poveri della città, ma i senzatetto, i disperati di Londra non sembrano gradire. Mutano in mostri orrendi e tingono di rosso sangue la neve delle feste. Per Dylan Dog, è un viaggio dentro l’umanità sconfitta delle strade, alla ricerca di una maledizione senza volto… Un creatore di incubi natalizi.

Dylan Dog n. 86: Storia di un povero diavolo

Un buffo ometto che sostiene di essere un “demone di seconda classe” e un prete pistolero che si aggira per Londra. Un’incredibile contagio di follia omicida. Una clinica dove si indagano le origini del raffreddore… Cosa tiene insieme tutte queste cose? È un rebus complicato, ma non impossibile. E si può risolverlo seguendo i pensieri di una mente demoniaca… e un po’ pasticciona.

Dylan Dog n. 85: Fantasmi

Cinque ragazzi, una serata noiosa… Perché non fare una seduta spiritica? Un gioco innocente diventa un incubo senza scampo, perché, rimescolando le carte dell’aldilà, si può pescare l’asso di picche. Peggy e i suoi amici hanno risvegliato la rabbia degli spettri e ora devono fuggire alla loro vendetta. Dylan Dog cerca un senso in questa catena di morti misteriose, perchè forse dietro l’apparente furia dei morti… si nasconde forse la follia dei vivi.

Dylan Dog n. 84: Zed

Fuggire dal mondo, dal dolore e dalla noia, per entrare in un Eden di bellezza e serenità. È questo ciò che i clienti di Scout cercano: un passaggio verso una realtà perfetta e dolcissima… La realtà di Zed. Il Paradiso è nascosto in un vicolo londinese, dietro la magia di una porta invisibile. Forse è così, ma… attenzione: questo giardino fatato contiene molti frutti proibiti…