31265–31280 di 72034 risultati

Il trionfo del Re

Lo scontro tra due fratelli, uno cattolico e l’altro protestante, nell’Inghilterra del XVI secolo all’epoca della graduale distruzione e spoliazione dei monasteri per opera della Riforma di Enrico VIII.
**

Trinity La Serie Completa

**La serie completa
Body • Mind • Soul • Life • Fate**
Gillian non voleva innamorarsi. Specialmente di uno come Chase: bello, intelligente, ricco e potente. E soprattutto non voleva avere bisogno di lui. Perché Chase è convinto di poterla proteggere… Ma si illude. Nessuno può farlo. Lo stalker che perseguita Gillian, infatti, è molto pericoloso. Non ci sono limiti al suo desiderio malato e contorto di tormentarla. E Chase potrebbe averlo sottovalutato. Maria è una sopravvissuta. La sua vita non è stata semplice e ha fatto molti sacrifici. Elijah è l’ultimo uomo sulla faccia della terra di cui Maria potrebbe innamorarsi. È un cacciatore di taglie senza scrupoli, oscuro e scostante: l’esatto opposto dell’uomo che lei ha amato e perduto, che avrebbe fatto qualunque cosa per lei. Non sono in molti a poter dire di essere stati scottati dal destino. Kat è l’eccezione. Ha cicatrici lungo tutto il corpo che possono provarlo. I dottori hanno fatto tutto quello che è stato possibile per curare le sue ferite, ma a volte quello che non può essere visto non può nemmeno essere curato.
**Un’autrice da 4 milioni di copie
Tradotta in 30 Paesi
Bestseller del New York Times**
«Intenso, mozzafiato, pieno di suspense… Erotico da impazzire!»
**Audrey Carlan**
è un’autrice di bestseller internazionali, al primo posto nella classifica del «New York Times». Le sue storie ricche di oscurità e passione sono state tradotte in più di 30 lingue in tutto il mondo. Vive in California con i suoi due figli e l’amore della sua vita. Quando non scrive, insegna yoga, degusta vini o è impegnata a leggere. La Newton Compton ha pubblicato la serie *Trinity*.
**
### Sinossi
**La serie completa
Body • Mind • Soul • Life • Fate**
Gillian non voleva innamorarsi. Specialmente di uno come Chase: bello, intelligente, ricco e potente. E soprattutto non voleva avere bisogno di lui. Perché Chase è convinto di poterla proteggere… Ma si illude. Nessuno può farlo. Lo stalker che perseguita Gillian, infatti, è molto pericoloso. Non ci sono limiti al suo desiderio malato e contorto di tormentarla. E Chase potrebbe averlo sottovalutato. Maria è una sopravvissuta. La sua vita non è stata semplice e ha fatto molti sacrifici. Elijah è l’ultimo uomo sulla faccia della terra di cui Maria potrebbe innamorarsi. È un cacciatore di taglie senza scrupoli, oscuro e scostante: l’esatto opposto dell’uomo che lei ha amato e perduto, che avrebbe fatto qualunque cosa per lei. Non sono in molti a poter dire di essere stati scottati dal destino. Kat è l’eccezione. Ha cicatrici lungo tutto il corpo che possono provarlo. I dottori hanno fatto tutto quello che è stato possibile per curare le sue ferite, ma a volte quello che non può essere visto non può nemmeno essere curato.
**Un’autrice da 4 milioni di copie
Tradotta in 30 Paesi
Bestseller del New York Times**
«Intenso, mozzafiato, pieno di suspense… Erotico da impazzire!»
**Audrey Carlan**
è un’autrice di bestseller internazionali, al primo posto nella classifica del «New York Times». Le sue storie ricche di oscurità e passione sono state tradotte in più di 30 lingue in tutto il mondo. Vive in California con i suoi due figli e l’amore della sua vita. Quando non scrive, insegna yoga, degusta vini o è impegnata a leggere. La Newton Compton ha pubblicato la serie *Trinity*.

Trevor: Non sei sbagliato: sei come sei

Trevor, tredici anni, è un inguaribile ottimista, una spirito effervescente ed entusiasta, un artista in erba che con la sua vita sogna di cambiare il mondo, proprio come Lady Gaga. A scuola, però, le sue passioni iniziano ad attirargli battutine e insulti, che nella sua limpida ingenuità Trevor non capisce, e così facendo contribuisce a rinfocolare. Abbandonato dagli amici, frainteso dal mondo degli adulti, genitori compresi, Trevor si ritrova presto affibbiata l’etichetta di gay. Una storia che si ripete spesso in molte scuole del nostro Paese. Per fortuna, però, nel caso di Trevor questo è solo l’inizio.

Tres – Le luci dell’Eos 1.5

Pochi giorni dopo lo scontro con i lupi ribelli, Mathias aiuta Kane a superare un difficile ostacolo: uscire dalla villa e avventurarsi nel mondo esterno. Per il suo compagno qualsiasi contatto con degli estranei è fonte d’angoscia, ma il vampiro non immagina nemmeno quale pericolo si nasconda nell’animo di Kane. Non sono soli, dopotutto…

Tre terroni a zonzo

Studiosi e brillanti, tre amici di Napoli festeggiano la laurea con una birra e si chiedono che cosa fare ora. Ilaria ha la risposta e un biglietto in tasca: vuole viaggiare e guadagnare. A Milano l’aspetta una multinazionale, e pazienza se dovrà vivere in un buco, sgobbare a testa bassa, e sopportare i sospiri strappacuore di un padre che la vorrebbe con sé. Michele, architetto geniale e indolente, qualche dubbio ce l’ha, ma ha ricevuto un’offerta da Londra che in Italia manco si sarebbe sognato, e parte. La nostalgia della sua terra la coltiverà via Facebook, perché di sentimenti non si campa. E qui chi rimane? si domanda Diego Armando, che con un nome così non potrebbe certo vivere altrove. Accetta un posto precario all’università, dove il professor Tuccillo – nipote, figlio e cugino di inamovibili baroni – gli garantisce tanto lavoro in cambio di tantissime promesse.
(source: Bol.com)

Tre minuti

‘Qui manca l’aria. Se scopro di essere mamma non sono più una figlia? Apro la finestra e ascolto il temporale in silenzio. Il termometro non si è mosso. Non voglio guardare. Tre minuti sono troppo pochi per diventare grande.’ Può la vita cambiare in soli centottanta secondi? Per la protagonista, una quindicenne di cui non sapremo mai il nome, sì. Una mattina, prima di andare a scuola, si chiude in bagno per fare un test di gravidanza. Durata, appunto, tre minuti. Nell’attesa, fra la lavatrice e la tazza del water su cui è seduta, vengono a galla paure, rimorsi, desideri, delusioni. ‘A quindici anni dovrei avere tutta la vita davanti e invece ho l’impressione che la mia sia finita sui sedili di una Clio.’ Ma non confessa a nessuno l’esito del test: né a Nicola Fiore, o Nick Flower, il bel tenebroso con il quale ha fatto l’amore per la prima volta e che da quel giorno non si fa sentire, né alle sue migliori amiche – la Mari e Ambra – né al lettore. E la sua vita prosegue. La scuola, Milano, le feste con gli amici, i giochi di parole. Stefano Mele infatti è Steve Apples, Margherita Polli è Margaret Chickens, Lorenzo Viale è Lawrence Boulevard, Andrea Maggini è Andrew Smallmays, Penelope Zucca è Penny Pumpkins. Eppure lei è inquieta. Si sente incompresa dalla madre attrice, mitizza un padre morto cinque anni prima, non sopporta Rocco, il patrigno igienista e amante delle regole, ha anche qualche problema col fratellino Giovanni, nato dal nuovo matrimonio. E fino a qui, potrebbe sembrare un classico romanzo adolescenziale. Ma è molto, molto più di questo… Perché se durante quei maledetti tre minuti la sua vita fosse cambiata veramente?

(source: Bol.com)

Tre Anni

**QUESTO LIBRO E’ A LAYOUT FISSO**
Capolavoro dello scrittura russo, Tre anni, narra la storia di Aleksiej, figlio di un ricco commerciante moscovita, che si innamora, non ricambiato, di una giovane fanciulla di provincia.
Pur non provando per lui alcun affetto Giulia, decisa ad abbandonare la vita di campagna, acconsente al matrimonio. Giunta a Mosca, però, mostra nei confronti del marito un’indifferenza che rasenta, talvolta, l’ostilità e, nel tentativo di non subirne a lungo la presenza, comincia a frequentare nuovi amici, gettandosi nell’allegria della vita notturna di città. Deluso, Aleksiej si accorge di aver commesso un grave, quanto irreparabile errore, che lo porta a sprofondare nell’angoscia e nella depressione.
In Tre anni Cechov dipinge una grigia mediocrità, rivelandosi, come suo solito, un profondo conoscitore dell’animo umano e delle tragedie che vi si celano.
Anton Cechov (1860-1904) è uno dei più conosciuti scrittori e drammaturghi russi. Tra le sue opere si ricordano: La steppa (1888), Il Monaco nero (1894), Zio Vanja (1899), Il giardino dei ciliegi(1904).

Tre Amici in Cerca Di Saggezza: Consigli Per Una Vita Felice

Un filosofo, uno psichiatra e un monaco buddhista – tre voci diverse, tre uomini che di solito si avventurano su strade che all’apparenza non coincidono affatto – si sono riuniti per tentare di rispondere alle domande che ogni essere umano si pone sulla propria condotta di vita, sulla propria maniera di dare un senso all’esistenza. Quali sono le nostre aspirazioni più profonde? Come fare in modo che il nostro mal di vivere non si accresca oltre misura?
Come vivere con gli altri? Come sviluppare la nostra attitudine al bene e all’altruismo? Come diventare più liberi?
Su ognuno di questi argomenti, e su molti altri ancora, i tre hanno discusso delle loro esperienze, dei loro sforzi e delle lezioni apprese lungo la loro ricerca e il loro cammino.
Il risultato è questo straordinario trattato di saggezza a tre voci, un libro limpido e luminoso, fatto di punti di vista differenti che convergono sul compito essenziale dell’esistenza.
Un libro per apprendere il mestiere di vivere.
«La vita è troppo breve per essere sprecata».
Christophe André
«Pagine illuminanti che fanno davvero bene».
Version fémina
«Un’opera fondamentale per uomini e donne di oggi».
Le Parisien

Trappola per volpi

Un giallo di grande atmosfera, con una coppia di detective inedita e curiosa, destinata a entrare nel cuore dei lettori
Occhi chiari, baffetti neri, borsalino e soprabito, come un poliziotto del cinema. “Ma questo, santo cielo, sembra un ragazzino appena uscito dall’università!” pensa il tranviere Ettore Becchi scrutando il vicecommissario Vitaliano Draghi, appena giunto sull’argine dell’Arno a verificare la situazione. È l’alba del 3 luglio 1936 e, in una Firenze ancora avvolta nella nebbia, vicino a un vespasiano, l’uomo ha scoperto qualcosa di inquietante: una donna distesa nell’erba, l’elegante vestito macchiato di sangue. Vitaliano sente un’ondata di ansia nel petto: i suoi superiori sono assenti, è il suo primo vero caso, e ancora non sa quanto importante e delicato. La vittima, infatti, è la giovane moglie del senator Bistacchi, vicinissimo al Duce. Vitaliano, che un giorno sì e un giorno no si pente di aver mollato la letteratura per la criminologia, capisce di aver bisogno di rinforzi. Ma non basta un aiuto qualsiasi, serve una mente davvero prodigiosa: quella di Pietro Bensi, il contadino della fattoria nel Chianti in cui è cresciuto. È stato proprio lui, che ha letto tutti i libri della biblioteca del conte e si diletta a costruire complicati marchingegni, a far nascere in Vitaliano la passione per gli enigmi e per le trappole. Perché se vuoi catturare una volpe, devi pensare come una volpe, gli ripete sempre Pietro.
Ma ci vuole coraggio per portare un contadino, neanche tanto segretamente antifascista, per le strade e i palazzi di una Firenze dove anche i muri hanno orecchie…

(source: Bol.com)

Un tranquillo paese di Romagna

Un ‘mistery romagnolo’. Poche anime, ma c’è un assassino di bambini nel paese in collina: non è un pedofilo, come una favola nera coinvolge personaggi caratteristici e luoghi stregati da una memoria crudele.

(source: Bol.com)

Tramonto nei Balcani

‘L’amour fou scatta subito; incontriamo i Salom, ebrei di Sarajevo, e veniamo risucchiati nelle loro vicende, ammaliati dalle figlie. Un libro che è tante cose: un caso editoriale, un viaggio nel secolo breve, la storia della famiglia dell’autrice. E ha la potenza e il sapore che solo i ricordi sanno dare. ‘
Marie Claire – Marta Cervino

‘Amori, delusioni brucianti, sconfitte, e sullo sfondo Sarajevo e le terre agitate della ormai ex Jugoslavia. Un romanzo indimenticabile. ‘
Diva e donna – Manuela Sasso

‘Anni cruciali per l’Europa e per i Balcani che la Kuić fa emergere attraverso le vicende delle cinque sorelle Salom, donne anticonformiste di grande personalità. ‘
Il Gazzettino – Nico Nanni

Tramonto nei Balcani ripercorre l’esistenza di una donna belgradese a cominciare dalla sua professione – organizzatrice di seminari per insegnanti di lingua inglese – alle frequentazioni con gli esponenti della cultura del periodo.

In particolare, Gordana Kuić ci racconta la grande storia d’amore della protagonista per il direttore d’orchestra Ivan Domazet, un uomo egocentrico diviso tra il ménage noioso e conflittuale con la moglie Slavka e l’amante ‘ufficiale’, Vera. La storia dei due protagonisti pian piano si intreccia con la storia del loro paese, la Jugoslavia. Ivan sospetta e intravede l’ineluttabile ‘tramonto’ del mondo a cui apparteneva. Vera si illude ancora che la catarsi finale passerà senza mietere vittime e sangue. Lentamente invece cominciano a sentirsi i primi dissidi, gli incontri al vertice jugoslavo creano disaccordi tra le parti provocando conflitti e divisioni, e gli animi si infiammano.

La grande festa che si tiene a Sarajevo per la prima del balletto composto da Domazet sul testo del romanzo d’esordio della scrittrice, Il profumo della pioggia nei Balcani si trasforma in una feroce resa dei conti, un grande scontro nella Sarajevo del 1991, alla vigilia della guerra. Anche il lussuoso ristorante dove si festeggia l’avvenimento finisce per assomigliare più a una bettola rissosa. Di lì a poco un intero paese andrà in frantumi e sarà cancellato dalla carta geografica insieme ai suoi protagonisti.

(source: Bol.com)

Tra Le Fiamme

***The Bridge Series*
Dall’autrice della *Hacker Series***
Darren Bridge ama la sua vita da scapolo. Quando non è occupato a domare le fiamme con la sua squadra, passa il tempo ad allenarsi nella palestra che gestisce con suo fratello Cameron. Nessuna donna è in grado di resistere al suo fisico scolpito e al fascino della divisa da vigile del fuoco. 
Intelligente, bella e con un corpo mozzafiato, Vanessa è diversa da tutte le altre. È ossessionata dal lavoro, e sono anni che non si prende una vacanza. Il matrimonio di Cameron e Maya può rivelarsi l’occasione adatta per rilassarsi un po’, sempre che riesca a stare lontana dal testimone dello sposo. Darren, infatti, è talmente sexy da far uscire di testa qualunque donna. L’attrazione tra i due è travolgente… Sarà una sola notte di fuoco o un incendio senza fine? 
**Un’autrice da 2 milioni di copie vendute
Tradotta in 22 lingue**
«Incredibile, fantastico, stupendo. Questo libro ti metterà in ginocchio facendoti implorare per il seguito…»
**Meredith Wild**
è un’autrice bestseller del «New York Times» e di «USA Today», tradotta in molti Paesi. Vive a Boston con il marito e i loro tre figli. Ha esordito nel self-publishing prima di firmare un importante contratto. Nel 2015 ha fondato la Waterhouse Press. Torna a pubblicare con la Newton Compton, dopo il successo mondiale della *Hacker Series* (*Senza difese*, *Senza colpa*, *Senza pentimento*, *Senza controllo* e *Senza rimpianto*), portando in Italia la *Bridge Series*.

Tra le braccia di un duca

Londra, 1851 – Dopo la difficile infanzia trascorsa nei bassifondi di Londra, Frannie Darling si dedica anima e corpo alla protezione dei bambini abbandonati, oltre che al lavoro di contabile presso la casa da gioco dell’amico Jack Dodger. Non cerca l’amore e fa il possibile per passare inosservata, eppure, a una festa di nozze, qualcuno la nota. Turbata dallo sguardo insistente di Sterling Mabry, Duca di Greystone, Frannie si presenta al gentiluomo… e a quel punto tutto cambia. Per la prima volta nella vita, infatti, prova un’attrazione irresistibile e lo stesso vale per Sterling, anche se lui la vorrebbe solo come amante, non certo come sposa. Frannie, però, detesta gli aristocratici arroganti interessati soltanto al proprio piacere… Ma allora perché il pensiero di una relazione clandestina con il diabolico duca la lascia tremante di desiderio? Uno scontro di volontà, una resa peccaminosa… Miniserie ”I libertini di St. James’s” – Vol. 2

(source: Bol.com)