30801–30816 di 62912 risultati

Giochi sacri

Sartaj Singh, ispettore di polizia a Mumbai, nota fino a poco tempo fa come Bombay, ha un lavoro ingrato. Vive infatti ed esercita la sua professione in una città che oltre alla sua assoluta e intensa bellezza gli sbatte in faccia ogni giorno un “sottobosco” di malaffare, crimine organizzato e violenza a cui Sartaj non si è mai assuefatto e contro il quale però non riesce a segnare decisive vittorie. La sua esistenza sembra dipanarsi così in una inerte caoticità, fatta di ladruncoli, microcorruzione e pasti in piedi. L’assassinio dell’erede di un boss della mafia locale, il pedinamento di pericolosi criminali e lo smascheramento di mille trame delittuose che coinvolgono gli strati più insospettabili della società indiana servono così da pretesto a Vikram Chandra per tessere una storia che unisce i ritmi forsennati dell’hard boiled alle pause silenziose della poesia, il sentimentalismo alla Bollywood al magistero dell’alta letteratura. Il risultato è un affresco potente e grandioso di una delle metropoli più complesse e avvincenti della contemporaneità.

Giochi proibiti – vol. 6

**Tutti i suoi muscoli sono tesi, i pugni stretti, le mascelle contratte, e delle sirene riflettono la luce blu nei suoi occhi che non mi sono mai sembrati così neri.**
* * *
*A 15 anni ho incontrato il mio peggior nemico. Ma Tristan Quinn era anche il figlio della nuova moglie di mio padre. E la cosa faceva di lui il mio fratellastro. Tra di noi, la guerra è stata dichiarata da subito. E non abbiamo mai resistito più di due mesi sotto lo stesso tetto.*
*A 18, il re dei rompiscatole torna dal collegio dove è stato inviato per fare le superiori. Con un diploma in tasca, gli occhi più penetranti che ci siano ed un sorriso insopportabile che ho voglia di cancellare dalla sua faccetta d’angelo. O di baciare solo per farlo stare zitto.*
Tra Liv e Tristan, fanno a gara a chi resisterà più a lungo. Senza cedere. Senza commettere un omicidio. O peggio, senza innamorarsi…
Scoprite *Giochi proibiti* , la nuova serie di Emma Green, l’autrice di *Cent facettes de Mr. Diamonds* , *Toi + Moi* , *Call me Baby* , *Call me Bitch* e *Bliss* , numero 1 delle vendite in formato digitale !
*Giochi proibiti* , volume 6 di 6.
**
### Sinossi
**Tutti i suoi muscoli sono tesi, i pugni stretti, le mascelle contratte, e delle sirene riflettono la luce blu nei suoi occhi che non mi sono mai sembrati così neri.**
* * *
*A 15 anni ho incontrato il mio peggior nemico. Ma Tristan Quinn era anche il figlio della nuova moglie di mio padre. E la cosa faceva di lui il mio fratellastro. Tra di noi, la guerra è stata dichiarata da subito. E non abbiamo mai resistito più di due mesi sotto lo stesso tetto.*
*A 18, il re dei rompiscatole torna dal collegio dove è stato inviato per fare le superiori. Con un diploma in tasca, gli occhi più penetranti che ci siano ed un sorriso insopportabile che ho voglia di cancellare dalla sua faccetta d’angelo. O di baciare solo per farlo stare zitto.*
Tra Liv e Tristan, fanno a gara a chi resisterà più a lungo. Senza cedere. Senza commettere un omicidio. O peggio, senza innamorarsi…
Scoprite *Giochi proibiti* , la nuova serie di Emma Green, l’autrice di *Cent facettes de Mr. Diamonds* , *Toi + Moi* , *Call me Baby* , *Call me Bitch* e *Bliss* , numero 1 delle vendite in formato digitale !
*Giochi proibiti* , volume 6 di 6.   

Giochi proibiti – vol. 5

**- Porca miseria, Liv resta con me. Dobbiamo affrontare questo inferno insieme.**
* * *
A 15 anni ho incontrato il mio peggior nemico. Ma Tristan Quinn era anche il figlio della nuova moglie di mio padre. E la cosa faceva di lui il mio fratellastro. Tra di noi, la guerra è stata dichiarata da subito. E non abbiamo mai resistito più di due mesi sotto lo stesso tetto.
A 18, il re dei rompiscatole torna dal collegio dove è stato inviato per fare le superiori. Con un diploma in tasca, gli occhi più penetranti che ci siano ed un sorriso insopportabile che ho voglia di cancellare dalla sua faccetta d’angelo. O di baciare solo per farlo stare zitto.
Tra Liv e Tristan, fanno a gara a chi resisterà più a lungo. Senza cedere. Senza commettere un omicidio. O peggio, senza innamorarsi…
Scoprite *Giochi proibiti* , la nuova serie di Emma Green, l’autrice di *Cent facettes de Mr. Diamonds* , *Toi + Moi* , *Call me Baby* , *Call me Bitch* e *Bliss* , numero 1 delle vendite in formato digitale !
*Giochi proibiti* , volume 5 di 6.
**
### Sinossi
**- Porca miseria, Liv resta con me. Dobbiamo affrontare questo inferno insieme.**
* * *
A 15 anni ho incontrato il mio peggior nemico. Ma Tristan Quinn era anche il figlio della nuova moglie di mio padre. E la cosa faceva di lui il mio fratellastro. Tra di noi, la guerra è stata dichiarata da subito. E non abbiamo mai resistito più di due mesi sotto lo stesso tetto.
A 18, il re dei rompiscatole torna dal collegio dove è stato inviato per fare le superiori. Con un diploma in tasca, gli occhi più penetranti che ci siano ed un sorriso insopportabile che ho voglia di cancellare dalla sua faccetta d’angelo. O di baciare solo per farlo stare zitto.
Tra Liv e Tristan, fanno a gara a chi resisterà più a lungo. Senza cedere. Senza commettere un omicidio. O peggio, senza innamorarsi…
Scoprite *Giochi proibiti* , la nuova serie di Emma Green, l’autrice di *Cent facettes de Mr. Diamonds* , *Toi + Moi* , *Call me Baby* , *Call me Bitch* e *Bliss* , numero 1 delle vendite in formato digitale !
*Giochi proibiti* , volume 5 di 6.   

Giochi proibiti – vol. 4

**-Hai dei rimorsi, Sawyer?
-Nessuno. Mi prendo la responsibilità di tutto quello che ho fatto, detto o sentito. Ma non vuol dire che io sia pronta a ricominciare…
-Mai? Il suo sguardo si è incupito, giurerei che abbia avuto un fremito.
-Mai dire mai.**
* * *
A 15 anni ho incontrato il mio peggior nemico. Ma Tristan Quinn era anche il figlio della nuova moglie di mio padre. E la cosa faceva di lui il mio fratellastro. Tra di noi, la guerra è stata dichiarata da subito. E non abbiamo mai resistito più di due mesi sotto lo stesso tetto.
A 18, il re dei rompiscatole torna dal collegio dove è stato inviato per fare le superiori. Con un diploma in tasca, gli occhi più penetranti che ci siano ed un sorriso insopportabile che ho voglia di cancellare dalla sua faccetta d’angelo. O di baciare solo per farlo stare zitto.
Tra Liv e Tristan, fanno a gara a chi resisterà più a lungo. Senza cedere. Senza commettere un omicidio. O peggio, senza innamorarsi…
Scoprite *Giochi proibiti* , la nuova serie di Emma Green, l’autrice di *Cento Sfaccettature di Mr. Diamonds* , *Io + te* , *Call me Baby* , *Call me Bitch* et *Bliss* , numero 1 delle vendite in formato digitale !
*Giochi proibiti* , volume 4 di 6.
**
### Sinossi
**-Hai dei rimorsi, Sawyer?
-Nessuno. Mi prendo la responsibilità di tutto quello che ho fatto, detto o sentito. Ma non vuol dire che io sia pronta a ricominciare…
-Mai? Il suo sguardo si è incupito, giurerei che abbia avuto un fremito.
-Mai dire mai.**
* * *
A 15 anni ho incontrato il mio peggior nemico. Ma Tristan Quinn era anche il figlio della nuova moglie di mio padre. E la cosa faceva di lui il mio fratellastro. Tra di noi, la guerra è stata dichiarata da subito. E non abbiamo mai resistito più di due mesi sotto lo stesso tetto.
A 18, il re dei rompiscatole torna dal collegio dove è stato inviato per fare le superiori. Con un diploma in tasca, gli occhi più penetranti che ci siano ed un sorriso insopportabile che ho voglia di cancellare dalla sua faccetta d’angelo. O di baciare solo per farlo stare zitto.
Tra Liv e Tristan, fanno a gara a chi resisterà più a lungo. Senza cedere. Senza commettere un omicidio. O peggio, senza innamorarsi…
Scoprite *Giochi proibiti* , la nuova serie di Emma Green, l’autrice di *Cento Sfaccettature di Mr. Diamonds* , *Io + te* , *Call me Baby* , *Call me Bitch* et *Bliss* , numero 1 delle vendite in formato digitale !
*Giochi proibiti* , volume 4 di 6.   

Giochi proibiti – vol. 3

– Mi vuoi Tristan? deglutisco difficilmente. Dimmelo. Sì o no? – Non ho il diritto di volerti, sussurra fissando la mia bocca, ormai così vicino alla sua.     *** Tre anni fa, ho incontrato il mio peggior nemico. Solo che Tristan Quinn è anche il figlio della nuova moglie di mio padre. E la cosa ci obbligava a vivere insieme nella stessa famiglia, anche se non avevamo nessun legame di sangue. Tra di noi, la guerra era stata dichiarata. E non abbiamo resistito pim di due mesi sotto lo stesso tetto.   Oggi abbiamo 18 anni, ed il re dei rompiscatole torna dal pensionato dove era stato invitao. Con il suo diploma in tasca, gli occhi più penetranti che ci siano ed un sorriso insopportabile che ho voglia di cancellare dalla sua faccetta da angioletto. O di baciare, solo per farlo stare zitto.   Tra Liv e Tristan, fanno a gara a chi resisterà più a lungo. Senza cedere. Senza commettere un omicidio. O peggio, senza innamorarsi perdutamente…   Scoprite Giochi proibiti, la nuova serie di Emma Green, l’autrice di Cento Sfaccettature di Mr. Diamonds, Io + te, Call me Baby, Call me Bitch et Bliss, numero 1 delle vendite in formato digitale !   Giochi proibiti, volume 3 di 6.

Giochi proibiti – vol. 1

**Perché amare un cretino è già una sfida di per sé, ma amare il proprio fratellastro… è quasi fuori-legge.**
* * *
A 15 anni ho incontrato il mio peggior nemico. Ma Tristan Quinn era anche il figlio della nuova moglie di mio padre. E che la cosa faceva di lui il mio fratellastro. Tra di noi, la guerra è stata dichiarata da subito. E non abbiamo mai resistito più di due mesi sotto lo stesso tetto.
A 18, il re dei rompiscatole torna dal collegio dove è stato inviato per fare le superiori. Con un diploma in tasca, gli occhi più penetranti che ci siano ed un sorriso insopportabile che ho voglia di cancellare dalla sua faccetta d’angelo. O di baciare solo per farlo stare zitto.
Tra Liv e Tristan, fanno a gara a chi resisterà più a lungo. Senza cedere. Senza commettere un omicidio. O peggio, senza innamorarsi…
Scoprite *Giochi proibiti*, la nuova serie di Emma Green, l’autrice di *Cento Sfaccettature di Mr. Diamonds*, *Io + te*, *Call me Baby*, *Call me Bitch* et *Bliss*, numero 1 delle vendite in formato digitale !
*Giochi proibiti*, volume 1 di 6.
**
### Sinossi
**Perché amare un cretino è già una sfida di per sé, ma amare il proprio fratellastro… è quasi fuori-legge.**
* * *
A 15 anni ho incontrato il mio peggior nemico. Ma Tristan Quinn era anche il figlio della nuova moglie di mio padre. E che la cosa faceva di lui il mio fratellastro. Tra di noi, la guerra è stata dichiarata da subito. E non abbiamo mai resistito più di due mesi sotto lo stesso tetto.
A 18, il re dei rompiscatole torna dal collegio dove è stato inviato per fare le superiori. Con un diploma in tasca, gli occhi più penetranti che ci siano ed un sorriso insopportabile che ho voglia di cancellare dalla sua faccetta d’angelo. O di baciare solo per farlo stare zitto.
Tra Liv e Tristan, fanno a gara a chi resisterà più a lungo. Senza cedere. Senza commettere un omicidio. O peggio, senza innamorarsi…
Scoprite *Giochi proibiti*, la nuova serie di Emma Green, l’autrice di *Cento Sfaccettature di Mr. Diamonds*, *Io + te*, *Call me Baby*, *Call me Bitch* et *Bliss*, numero 1 delle vendite in formato digitale !
*Giochi proibiti*, volume 1 di 6.

Giochi insolenti – Vol. 2

* -Ragazzaccio… mormoro.
-Cosa?
-Ragazzaccio! ripeto più forte.
-Tu sai bene che sono tutto tranne che un ragazzo, Sawyer…
I suoi occhi sono diventati neri, mi fissa un ultimo istante, si attarda un po’ troppo sulle mie labbra poi sparisce portandosi via la sua magra cena.*
* * *
*Definizione di Tristan Quinn : nome maschile che evoca arroganza e sex-appeal all’estremo. Sinonimi : ex-fratellastro e ex-ragazzo, ma soprattuto re dei rompiscatole.*
*A 15 anni, era il mio peggior nemico. A 18, il mio primo amore. A 25, lo ritrovo, per un triste caso del destino… Ma è diventato tutto ciò che io detesto. E devo di nuovo coabitare con lui. E i drammi ci inseguono e nessuno dei due si è mai ripreso da quelli già vissuti.*
Liv Sawyer e Tristan Quinn si distruggono tanto quanto si attirano, e sono dieci anni che dura questa storia! Ma un bambino scomparso e due famiglie esplose permetteranno a due anime gemelle di amarsi? Non è per niente sicuro…
* * *
Scoprite *Giochi insolenti* la nuova serie di Emma Green, numero 1 delle vendite di e-book.
Emma Green è l’autrice di *Le cento sfaccettature di Mr Diamond*, *Io + Te*, *Call Me Baby*, *Call Me Bitch*, *Giochi proibiti* ma anche di *Love Me If You Can* (“Amami se puoi”) e di *Kiss Me If You Can* (“Baciami se puoi”) in collaborazione con Felicity Stuart.
* * *
*Giochi insolenti*, volume 2 di 6
Questa serie è il seguito di *Giochi proibiti*. Ma può essere letta separatamente!
**
### Sinossi
* -Ragazzaccio… mormoro.
-Cosa?
-Ragazzaccio! ripeto più forte.
-Tu sai bene che sono tutto tranne che un ragazzo, Sawyer…
I suoi occhi sono diventati neri, mi fissa un ultimo istante, si attarda un po’ troppo sulle mie labbra poi sparisce portandosi via la sua magra cena.*
* * *
*Definizione di Tristan Quinn : nome maschile che evoca arroganza e sex-appeal all’estremo. Sinonimi : ex-fratellastro e ex-ragazzo, ma soprattuto re dei rompiscatole.*
*A 15 anni, era il mio peggior nemico. A 18, il mio primo amore. A 25, lo ritrovo, per un triste caso del destino… Ma è diventato tutto ciò che io detesto. E devo di nuovo coabitare con lui. E i drammi ci inseguono e nessuno dei due si è mai ripreso da quelli già vissuti.*
Liv Sawyer e Tristan Quinn si distruggono tanto quanto si attirano, e sono dieci anni che dura questa storia! Ma un bambino scomparso e due famiglie esplose permetteranno a due anime gemelle di amarsi? Non è per niente sicuro…
* * *
Scoprite *Giochi insolenti* la nuova serie di Emma Green, numero 1 delle vendite di e-book.
Emma Green è l’autrice di *Le cento sfaccettature di Mr Diamond*, *Io + Te*, *Call Me Baby*, *Call Me Bitch*, *Giochi proibiti* ma anche di *Love Me If You Can* (“Amami se puoi”) e di *Kiss Me If You Can* (“Baciami se puoi”) in collaborazione con Felicity Stuart.
* * *
*Giochi insolenti*, volume 2 di 6
Questa serie è il seguito di *Giochi proibiti*. Ma può essere letta separatamente!

Giochi d’affari

Quando il capo la sorprende mentre fa sesso con un cliente in ufficio, Gloria si aspetta di essere rimproverata; ma Bruce Davies ha in mente altri progetti su di lei. Lui la vuole. Ancora più incredibile è quando le confessa di voler sapere cosa fa a letto. Gloria è scioccata o forse eccitata

Giochi criminali

Quattro racconti lunghi dove si pratica l’arte del gioco. Un gioco però senza regole. Perché quando a giocare sono gli adulti, i giochi possono diventare pericolosi. Possono diventare, in un battere di ciglia, giochi criminali. *** DE CATALDO Medusa Il barone Stefano Mallarmé viene trovato ucciso. Brutta notizia per Emma Blasi, professoressa attempata, sguardo di pietra, e un lungo ostinato amore per il barone. DE GIOVANNI Febbre È stato ucciso un assistito, uno che parlava con le anime del purgatorio, ricevendo i numeri del lotto. Che cosa può accadere se Ricciardi, che i morti li vede davvero, è costretto stavolta a guardarsi dentro? DE SILVA Patrocinio gratuito La legge prevede lo stalking telefonico tramite canzoni? E perché il persecutore sceglie Parole parole di Mina? Vincenzo Malinconico coinvolto, da par suo, in una impresa titanica, dall’esito quanto mai incerto. LUCARELLI A Girl Like You «Questa volta no». Il crimine, il gioco e la pazzia si stringono in un nodo delicato e allucinato, nella piú sorprendente delle indagini di Grazia Negro.

Il giocatore. Virtnet Runner

Michael è un giocatore e, come la maggior parte dei giocatori, spende più tempo nel VirtNet che nel mondo reale. Il VirtNet è una totale immersione nel virtuale, e crea dipendenza. Grazie alla tecnologia, chiunque abbia un bel po’ di soldi può sperimentare mondi fantastici, rischiare la vita senza essere mai in pericolo, o semplicemente spassarsela con i propri amici virtuali. E più si hanno doti da hacker, maggiore è il divertimento. Eppure anche in questa realtà alternativa esistono delle regole, e infrangerle può avere conseguenze estreme. Qualcuno però pensa non sia necessario seguirle: un giocatore anonimo è andato oltre ogni limite e tiene in ostaggio altri giocatori nel VirtNet. Gli effetti nel mondo reale sono devastanti: tutti gli ostaggi infatti finiscono per essere dichiarati cerebralmente morti. Il governo sa che per acciuffare un hacker ci vuole un altro hacker. Il prescelto è Michael, ma il rischio è enorme. Se accetta la sfida, Michael sa che dovrà infrangere a sua volta le regole del VirtNet e affrontare pericoli e predatori che una mente umana non può neanche immaginare. E sa anche che il confine tra gioco e realtà potrebbe essere cancellato per sempre.

Il Giglio Dorato

###
È la storia della terza principessa guerriera, Kadiya. La principessa Kadiya è partita verso la città degli Scomparsi, nel giardino dove è nata la Spada dei tre Occhi, una delle tre parti del Talismano. Tuttavia, quando la fanciulla raggiunge la città, scopre che essa non è disabitata come si è sempre creduto: nei palazzi sontuosi, un tempo dimora degli Scomparsi, vivono gli Hassitti, strane creature che hanno un messaggio per Kadiya. La battaglia contro l’Oscurità è tutt’altro che conclusa…
**

Il giardino sospeso

Gilbert e Eirene: inglese lui, orfano in fuga dall’Europa devastata dalla seconda guerra mondiale; inglese di madre greca ed egocentrica lei. Due ragazzini allo sbando, sullo sfondo di un’Australia sconosciuta e insidiosa per degli stranieri senza guida e tutela. Conosceranno le umiliazioni scolastiche, la solitudine e un amore semplice e insieme complesso, figlio dei loro travagli interiori, disperato e tenero come loro. L’ultimo romanzo di uno dei più grandi narratori del Ventesimo secolo, l’autore di L’occhio dell’uragano e Premio Nobel 1973 per la letteratura. Un’opera totale, in cui il flusso di coscienza dei personaggi, la cura estrema dei dettagli, l’attenzione spasmodica al trascorrere del tempo, e l’esplorazione dei segreti e delle emozioni famigliari, fanno emergere una piccola epopea di vita quotidiana, dove ciò che può sembrare banale e dimesso diventa momento rivelatore di quella verità esistenziale che ama sempre nascondersi.
(source: Bol.com)

Il giardino segreto. Il regno

L’inverno è alle porte, Kaede e Kataoka sono ritornati in Giappone e Shizukuishi ritrova il calore del tempo trascorso insieme e si sente finalmente un po’ più a casa. A breve, tuttavia, dovrà spostarsi di nuovo: ha deciso di andare a vivere con Shin’chiro, e così si mettono alla ricerca di un posto dove abitare, tra appartamenti improbabili e agenti immobiliari dalle dubbie capacità. Le persone, però, non sempre sono ciò che sembrano, e questo vale anche per Shin’chiro ̄. Basterà un viaggio nel passato per rompere tutti gli equilibri e gettare Shizukuishi nella disperazione consentendole al contempo di crescere. Un serpente di giada, una donna prorompente, un giardino fuori dal mondo: questi e altri gli ingredienti di una storia di dolore e speranza in puro stile Yoshimoto.

Il giardino segreto

Mary Lennox vive, a soli 9 anni, la perdita dei genitori a causa del colera. Lascia l’India e si trasferisce dallo zio Archibald nello Yorkshire. Questi è un vedovo scontroso che, all’arrivo della bambina, non la vuole neanche vedere e la lascia alle cure della governante. La casa è molto grande, ma quasi tutte le stanze sono chiuse a chiave e la bimba ha il divieto di entrarvi; c’è anche un giardino proibito, quello della defunta moglie dello zio e anche quello è chiuso a chiave. Mary riesce ad entrarvi e, di nascosto, seminando e innaffiando, lo fa ritornare rigoglioso come un tempo. Mary riesce anche a restituire la gioia di vivere al figlio dello zio, Colin, un bambino capriccioso e malaticcio, inutilmente oppresso da cure eccessive.
**

Il giardino di Amelia

Cile, anni ottanta, sotto la dittatura del generale Pinochet. Un giovane sovversivo, Miguel Flores, sospettato di svolgere attività rivoluzionarie, viene mandato al confino in un paese nei pressi di un grande tenuta, La Novena, di proprietà di una ricca latifondista, Amelia. Tra i due, dopo un’iniziale diffidenza, nasce un profondo legame, arricchito dal gusto per la lettura. Amelia è una signora avanti negli anni, vedova con figli, molto colta, che ha molto viaggiato ed è stata traduttrice. La sua mentore, colei che le ha insegnato il gusto per la lettura, è stata una cugina, Sybil, che vive a Londra e lavora in una grande casa editrice. La vita scorre tranquilla, i due conversano, meditano sul loro presente, sulla vita, sui libri, il legame si fa sempre più stretto, lui va a vivere da lei finché una notte arrivano i militari a dargli la caccia perché sono state scoperte delle armi sepolte nella tenuta. Lui riesce a fuggire, Amelia invece viene catturata, torturata e solo quando viene riconosciuta estranea ai fatti viene rilasciata. Molti anni dopo Miguel, malgrado si sia rifatto una vita in Europa, rimane ossessionato dai ricordi e tramite Sybil viene a sapere cosa è successo ad Amelia dopo la sua fuga. Gettato nel più totale sconforto, Miguel però capisce che l’unica chiave per superare i suoi sensi di colpa è tornare in Cile e affrontare il suo passato.
**
### Sinossi
Cile, anni ottanta, sotto la dittatura del generale Pinochet. Un giovane sovversivo, Miguel Flores, sospettato di svolgere attività rivoluzionarie, viene mandato al confino in un paese nei pressi di un grande tenuta, La Novena, di proprietà di una ricca latifondista, Amelia. Tra i due, dopo un’iniziale diffidenza, nasce un profondo legame, arricchito dal gusto per la lettura. Amelia è una signora avanti negli anni, vedova con figli, molto colta, che ha molto viaggiato ed è stata traduttrice. La sua mentore, colei che le ha insegnato il gusto per la lettura, è stata una cugina, Sybil, che vive a Londra e lavora in una grande casa editrice. La vita scorre tranquilla, i due conversano, meditano sul loro presente, sulla vita, sui libri, il legame si fa sempre più stretto, lui va a vivere da lei finché una notte arrivano i militari a dargli la caccia perché sono state scoperte delle armi sepolte nella tenuta. Lui riesce a fuggire, Amelia invece viene catturata, torturata e solo quando viene riconosciuta estranea ai fatti viene rilasciata. Molti anni dopo Miguel, malgrado si sia rifatto una vita in Europa, rimane ossessionato dai ricordi e tramite Sybil viene a sapere cosa è successo ad Amelia dopo la sua fuga. Gettato nel più totale sconforto, Miguel però capisce che l’unica chiave per superare i suoi sensi di colpa è tornare in Cile e affrontare il suo passato.
### Dalla seconda/terza di copertina
Nata a Santiago del Cile nel 1951, Marcela Serrano è una delle voci più importanti della narrativa sudamericana. Con Feltrinelli ha pubblicato: Noi che ci vogliamo così bene (1996), che ha vinto in Francia il premio Côté des Femmes, Il tempo di Blanca (1998), L’albergo delle donne tristi (1999), Antigua, vita mia (2000), Nostra Signora della Solitudine (2001), Quel che c’è nel mio cuore (2002), Arrivederci piccole donne (2004), I quaderni del pianto (2007), Dieci donne (2011), Adorata nemica mia (2013).

Il giardino delle farfalle

Sinistro come Il silenzio degli innocenti Accattivante come Il collezionista di ossa Un grande thriller «Inquietante!» «Indimenticabile!» «Intelligente!» Vicino a una villa isolata c’è un bellissimo giardino dove è possibile trovare fiori lussureggianti, alberi che regalano un’ombra gentile e… una collezione di preziose “farfalle”: giovani donne rapite e tatuate in modo da farle assomigliare a dei veri lepidotteri. A guardia di questo posto da brividi c’è il Giardiniere, un uomo contorto, ossessionato dalla cattura e dalla conservazione dei suoi esemplari unici. Quando il giardino viene scoperto dalla polizia, una delle sopravvissute viene portata via per essere interrogata. Gli agenti dell’FBI Victor Hanoverian e Brandon Eddison hanno il compito di mettere insieme i pezzi di uno dei più complicati rompicapo della loro carriera. La ragazza, che si fa chiamare Maya, è ancora sotto shock e la sua testimonianza è ricca di episodi sconvolgenti al limite del credibile. Torture, ogni forma di crudeltà e privazione sembravano essere all’ordine del giorno in quella serra degli orrori, ma nella deposizione della giovane donna, che ha delle ali di farfalla tatuate sulla schiena, non mancano buchi e reticenze… Più Maya va avanti con il suo terrificante racconto, più Victor e Brandon si chiedono chi o cosa la ragazza stia cercando di nascondere… Il thriller più terrificante dell’anno Tra Il silenzio degli innocenti e Il collezionista di ossa I suoi (terrorizzati) lettori hanno scritto: «Una storia agghiacciante e impossibile da mettere giù. Erano anni che un libro non mi toccava così nel profondo, fino a farmi tremare mentre lo leggevo. Brrrr.» «Dopo aver letto la prima pagina ho capito che non avrei potuto più fermarmi. Inquietante, intelligente, indimenticabile.» «Ho divorato il libro in una notte di puro terrore e totale divertimento, arrivando in ufficio la mattina dopo con profonde occhiaie e gratitudine per chi me lo aveva consigliato. Imperdibile.» Dot HutchisonÈ l’autrice di A Wounded Name, un romanzo ispirato all’Amleto di Shakespeare. Il thriller Il giardino delle farfalle è stato un successo straordinario per settimane in vetta alle classifiche di Amazon.