30385–30400 di 68366 risultati

L’onore di Bella

Sinonimo di stile, fascino e ora anche scandalo, le sorelle Balfour, ultime eredi dell’antica dinastia, adesso hanno una bella lezione da imparare…

Bella Balfour, icona fashion e ragazza ribelle, non si sta affatto divertendo. Suo padre Oscar, a causa del suo comportamento scandaloso, l’ha spedita nel bel mezzo del deserto, e lei deve a tutti i costi tornare nel mondo civilizzato. Così decide di rubare un cavallo e recarsi nella più vicina città. Il suo piano, però, fallisce miseramente, e Bella si ritrova bloccata fra le dune con l’affascinante Zafiq Al-Rafid. Lontani da tutto a da tutti, Bella e Zafiq possono vivere come in un sogno, senza altri pensieri, ma quando lasceranno quell’oasi per tornare nel mondo reale, riuscirà Bella a convincere lo sceicco che la sua vita precedente non è più ciò che lei desidera per sé?

(source: Bol.com)

L’onore dei Vor

Cordelia Naismith e Lord Aral Vorkosigan sono acerrimi nemici. Cordelia considera Vorkosigan alla stregua di un barbaro, mentre Aral guarda con sospetto quel capitano-donna, incapace di considerarla un soldato vero. Ma i due, che si fronteggiano nella guerra scoppiata tra Beta e Barrayar, scoprono ben presto di avere in comune, oltre a una spiccata ironia, la stessa amarezza nei confronti di un mondo che sembra aver perduto ogni senso dell’onore.
**

L’onorata società

A Parigi viene compiuto uno strano omicidio, che getta ombre drammatiche su una campagna elettorale dominata dal candidato della destra, il populista Guérin. Il morto si chiamava Soubise, e lavorava come poliziotto distaccato al Cea, l’ente per l’energia atomica. Due individui si sono introdotti in casa sua per copiare il contenuto del suo computer, e il furto si è trasformato in tragedia. Soubise indagava sui movimenti di un grande gruppo industriale che intendeva acquisire il controllo di Areva, l’azienda atomica francese: forse, proprio con la complicità di Guérin. Molte, troppe persone sono interessate a insabbiare la vicenda. C’è però un ostacolo: tre giovani ecologisti, collegati illegalmente al pc di Soubise per sottrargli i dati, hanno assistito in diretta all’omicidio. Ben sapendo di essere in grave pericolo, i tre ragazzi decidono di non divulgare il video per non compromettere l’operazione di disturbo che stanno pianifi cando. Solo un uomo sembra interessato davvero a scoprire la verità: è il poliziotto incaricato delle indagini, Pétrus Pâris, che mentre la sua vita privata va in pezzi si getta a capofi tto sul caso… Due grandi autori di noir, Dominique Manotti e DOA, realizzano a quattro mani una cronaca lucida e spietata dei meccanismi criminali del potere.
“Come è stato negli anni ’70 con Jean-Patrick Manchette e vent’anni dopo con Jean-Claude Izzo, è ai lettori francesi che è riservato il privilegio di sentire un vento nuovo nella letteratura, grazie a degli autori che superano
il genere e spaziano in altri territori: fiction politica, utopia sociale, polaroid erotiche, fantasie sociologiche. Fra loro, Manotti e il misterioso DOA, che oggi
moltiplicano l’effetto associando le loro competenze per dipingere il rovescio della storia contemporanea, meglio di quanto possa fare il migliore dei saggisti.”
Le Figaro Littéraire
“Una scrittura serrata, densa, trepidante… Un romanzo noir che mescola servizi segreti ed ecologisti estremisti, e che irrompe in una campagna elettorale che si annuncia senza esclusione di colpi.”
Libération

Onora il padre: quarto comandamento

Il commissario Matteo Colonna è stato inviato a Rimini per indagare sugli omicidi di alcune giovani donne e si imbatte in un serial killer molto speciale. Perché uccidendo le sue vittime, l’assassino che i giornali chiamano “Il figlio dei fiori” ascolta sempre un dimenticato brano psichedelico del 1972? Che cosa sono il Giusto Ritmo e la Legge? Che cosa nasconde la tranquilla Casa di riposo Giovanni Pascoli? Ce la farà il giovane e intuitivo Matteo Colonna, che cerca di immedesimarsi nell’assassino, a resistere all’orrore di ciò che sarà costretto a scoprire? Torna in libreria il romanzo che ha esplorato il cuore criminale dei rapporti familiari, il tradimento, e il desiderio di ordine che torna ad affacciarsi ovunque. Perché il killer che Colonna insegue è un padre. E i padri non sanno solo amare, ma anche odiare, e punire.
**

Onora il padre

Perché, uccidendo le sue vittime, l’assassino che i giornali chiamano «il Figlio dei fiori» ascolta sempre un dimenticato brano psichedelico del 1972? Che cosa sono il Giusto Ritmo e la Legge? Che cosa nasconde la tranquilla Casa di riposo Giovanni Pascoli, dove vegetano anziani con gli acciacchi piú diversi? Ce la farà il giovane e intuitivo Matteo Colonna, che cerca di immedesimarsi nell’assassino, a resistere all’orrore di ciò che sarà costretto a scoprire? Torna in libreria il romanzo che ha esplorato il cuore criminale dei rapporti familiari, il tradimento, e il desiderio di ordine che torna ad affacciarsi ovunque.

L’onere della prova

Una difficile partita del brillante avvocato di ”Presunto innocente”, che rientrando in casa dopo un viaggio scopre che la moglie si è suicidata. Un romanzo di grande presa emotiva che va oltre i limiti di una storia criminale.
(source: Bol.com)

L’ONDA SCARLATTA

Prima pubblicazione. Romanzo volutamente di genere romance.
Ersilia Alves, duchessina di Cerbére, dalla bellezza disarmante, porta il segno di un destino crudele e a diciassette anni riemerge dal buio della propria esistenza, con il passo claudicante che ne screzia la perfezione.
Astolfo des Chavaux, conte di Rennes, quarantenne impenitente e noto libertino, se ne prende cura per volere del padre, affrontando l’inattesa onda di sentimenti che lo travolgono.
Feroz, misterioso e ultimo dei pirati, dall’abbigliamento barocco e dal volto celato, governa l’inquietante Onda Scarlatta, antico galeone dalle vele rosse come il sangue versato dai nemici dell’uomo.
Sullo sfondo della Francia in fermento del 1789, con il re ostaggio del popolo e profondi mutamenti a mettere in pericolo un’intera classe sociale, s’intrecciano i destini di una donna con il buio dentro e un uomo senza identità.
Quale segreto cela il pirata dalla piuma rossa? E quale forza nasconde il gioiello risorto di Cerbére?
Colpi di scena, rivalità familiari e imprevisti cambiamenti danno il passo a un amore che saprà abbattere il dolore e aprire il cuore al futuro.
Della stessa autrice LA CONGREGA DEL NASTRO ROSSO (Dilogia completa) LA STELLA D’ORO (Zolotaja Zvjezda)
**
### Sinossi
Prima pubblicazione. Romanzo volutamente di genere romance.
Ersilia Alves, duchessina di Cerbére, dalla bellezza disarmante, porta il segno di un destino crudele e a diciassette anni riemerge dal buio della propria esistenza, con il passo claudicante che ne screzia la perfezione.
Astolfo des Chavaux, conte di Rennes, quarantenne impenitente e noto libertino, se ne prende cura per volere del padre, affrontando l’inattesa onda di sentimenti che lo travolgono.
Feroz, misterioso e ultimo dei pirati, dall’abbigliamento barocco e dal volto celato, governa l’inquietante Onda Scarlatta, antico galeone dalle vele rosse come il sangue versato dai nemici dell’uomo.
Sullo sfondo della Francia in fermento del 1789, con il re ostaggio del popolo e profondi mutamenti a mettere in pericolo un’intera classe sociale, s’intrecciano i destini di una donna con il buio dentro e un uomo senza identità.
Quale segreto cela il pirata dalla piuma rossa? E quale forza nasconde il gioiello risorto di Cerbére?
Colpi di scena, rivalità familiari e imprevisti cambiamenti danno il passo a un amore che saprà abbattere il dolore e aprire il cuore al futuro.
Della stessa autrice LA CONGREGA DEL NASTRO ROSSO (Dilogia completa) LA STELLA D’ORO (Zolotaja Zvjezda)
### L’autore
Barbara Risoli nasce a Monfalcone (GO) l’8 giugno 1969. Esordisce nel 2008 con il romanzo mitologico fantastico L’ERRORE DI CRONOS. Prevalentemente autrice di storico-sentimentali, nel 2012 scegli il self publishing su piattaforma esclusiva Amazon in formato Kindle. I suoi romanzi più noti IL VELENO DEL CUORE (con il sequel LA GIUSTIZIA DEL SANGUE), LA STELLA D’ORO e il già citato L’ERRORE DI CRONOS (con il sequel LA GRAZIA DEL FATO). Presente anche con vari racconti di generi vari. Ogni sua opera è disponibile in Formato Kindle e in Kindle Unlimited.

L’onda perfetta

John Williams è uno strano naufrago nel mare della vita. Ha tutto, ma non ha più niente, nemmeno il sorriso di un tempo. Finché non conosce Simon, un uomo misterioso, che assapora la vita istante per istante e gli insegna a prendere il largo e a rincorrere con rinnovato slancio “l’onda perfetta”, dove cielo e mare s’incontrano, finalmente pacificati. Perché l’autentica felicità ci sta sempre accanto, ma chiede a ciascuno di noi di saperla cogliere. Un libro prezioso che ci spinge a soppesare le scelte piccole e grandi di ogni giorno, parlando al cuore con l’unico linguaggio che esso comprende: quello dell’amore.
**

Onda nera

Una famiglia perseguitata dalla morte e dal tracollo economico della sua industria; un ex poliziotto distrutto dall’Alzheimer che ha presso di sé il prototipo di un’arma che vale milioni di dollari e per il quale si è pronti anche a uccidere; un uomo che vive su una palafitta perché disprezza la società… Una lotta senza esclusione di colpi dominata dall’odio, dall’avidità, dalle sete di potere.

Onda d’urto: Avventure di Dirk Pitt

Si dice che l’anima dei diamanti sia la luce. Ma quale luce può brillare nell’anima di Arthur Dorsett, un uomo che ha eletto i diamanti a sua unica ragione di vita? Un sole nero, accecante per chi osa guardarlo, implacabile con chi tenta di spegnerlo e alimentato dalla certezza di poter dominare il mondo intero. E infatti il mondo degli uomini si prostra davanti al suo immenso potere, ma non così la vera madre dei diamanti, la Terra, sebbene Dorsett creda di poterla ammansire e depredare servendosi di micidiali onde d’urto lanciate dalle sue miniere attraverso gli oceani, onde che per lui significano una nuova, ancor più folle ricchezza e che invece, per la natura, sono soltanto foriere di morte e distruzione. È una storia che si perde nella notte dei tempi, quella della lotta tra la ragione e la sconfinata avidità umana, e lo sa bene Dirk Pitt, che dovrà riviverla armato soltanto di una strenua forza di volontà, dell’aiuto dei suoi più cari amici e della disperata speranza di salvare dall’annientamento milioni di vite umane. Tuttavia, per lui, è anche qualcosa di più: è la possibilità di scrivere l’ultimo capitolo dell’avventura di quei naufraghi che, nel 1856, approdarono alla sperduta e negletta isola Gladiator per fare una sconcertante scoperta; è l’occasione per affrontare i ghiacci dell’Antartide e gli imprevedibili mari tropicali, e soprattutto è la strada che lo porterà a stringere tra le braccia una donna dal cuore più luminoso di qualsiasi diamante…

Un omicidio inutile

Cinque storie nelle quali la George scandaglia il lato oscuro che si nasconde in ciascuno di noi e le debolezze della natura umana. Un matrimonio costruito su una gigantesca menzogna che solo la morte porterà alla luce; l’ambizione omicidia di un professore di storia squattrinato che spera di diventare ricco e famoso; i pericoli che nasconde la gelosia ingiustificata di un marito per la giovane e bella moglie; gli strani modi di una vicina di casa che non dà molta confidenza e che coltiva la compagnia di animali domestici alquanto particolari. Edizione tascabile su licenza Longanesi.

Omicidio in paradiso

Michael Pinson è morto in un viaggio aereo insieme alla sua famiglia. Superato il dolore, ha deciso di diventare un angelo molto efficiente, ma non così efficiente da essere selezionato per la scuola più sofisticata che si possa immaginare: quella di diventare dèi. Centoquarantaquattro studenti ai quali viene insegnato come creare un minerale, oppure materia organica e animali, in un mondo selvaggio tutto per loro, la Terra 18. Un’avventura straordinaria che purtroppo, viene rovinata da un incidente quasi impensabile lassù: uno degli allievi rimane ucciso. E la risposta all’omicidio può essere trovata solo nell’unico luogo che, per ordine degli dèi, non deve mai e poi mai essere avvicinato: l’Olimpo.
**

L’omicidio di Norton Manor

Una stradicciola fuori mano nella foschia autunnale, un cadavere in una Austin Seven e una donna misteriosa, e armata, sul luogo del delitto.
Non è lei l’assassina, l’avvocato londinese Frank Amberley, che ha scoperto la scena per caso, ne è certo… Tuttavia, perché lasciar andare la donna, perché non consegnarla alla polizia? Amberley non riesce proprio a spiegarsi questa sua leggerezza. Ma anche il resto del quadro è assai poco comprensibile: la vittima era il maggiordomo di Norton Manor, la tenuta ereditata dal giovane e sanguigno Basil Fountain. Il celebre avvocato può contare su qualche giorno di osservazione diretta per trovare il bandolo della matassa: sua cugina Felicity lo ha invitato per un ballo in maschera. Dove? A Norton Manor, naturalmente.

Omicidio a passo di danza (eLit)

”Sarai la prossima”.

Lara Trudeau, astro nascente della danza, cade a terra e muore durante una gara, stroncata da un arresto cardiaco. Colpa dei tranquillanti e dell’alcol, si vocifera. Quinn, investigatore privato dai modi bruschi, per indagare su questa misteriosa morte si iscrive a una scuola di ballo da sala. È subito chiaro che ciò che desidera dall’affascinante e fragile direttrice, Shannon, non è solo qualche lezione. Passo dopo passo, l’attrazione tra i due diventa palpabile mentre l’indagine si rivela più pericolosa del previsto. Fra personaggi ambigui e opportunisti, gelosie, spiagge dalle ombre minacciose e sogni infranti, rimane un omicidio da risolvere. Ma c’è troppa carne al fuoco per un solo detective, tanto più se entra in scena l’amore.

(source: Bol.com)

Omicidio a Lorient. La prima inchiesta di Mary Lester

Con il misterioso annegamento di un clochard, la sparizione del direttore di un supermercato, il furto di un’auto, una storia d’amore clandestina e una inquietante casa sulla scogliera iniziano le avventure di Mary Lester, giovane “apprendista” poliziotta. Armata di un diploma e di un intuito geniale grazie al quale riuscirà a risolvere crimini e intrighi, Mary Lester vive e lavora in Bretagna, terra splendida di maree, porti, pescherecci, fiordi e piccole città quanto dura di tradizioni radicate. “Omicidio a Lorient” inaugura le avventure di questo personaggio che, con testardaggine e ostinazione, non solo sarà in grado di fronteggiare l’ostile scetticismo dei colleghi, ma riuscirà sempre a far luce sulle più torbide vicende, scampando ai pericoli del suo lavoro.

Ombre sulle scale

Sulle tortuose scale di una casa misteriosa si incontrano i destini di tre donne: la dolce Cosette, disposta a tutto pur di conquistarsi l’amore; Felicity, ingenua e generosa; Bell, la bugiarda, feroce ed egoista assassina. Poi arriva Elizabeth, così curiosa che all’ombra di quelle scale scopre un terrificante gioco di tradimenti, inganni e morte, dettato da avidità e gelosie. Se Elizabeth vuole sopravvivere, non le resta che buttarsi, suo malgrado, in quel gioco per sovvertirne le pericolose regole.
**