30289–30304 di 72802 risultati

Incredibile Hulk # 32 Mogol

A seguito del successo della serie televisiva dedicata a Hulk. agli inizi degli anni ottanta l’editoriale Corno pubblica un nuovo mensile in formato gigante dedicato al golia verde che presenta storie inedite e ristampe di alcuni episodi classici.

Incredibile Hulk # 3 La chiave della pazzia

A seguito del successo della serie televisiva dedicata a Hulk. agli inizi degli anni ottanta l’editoriale Corno pubblica un nuovo mensile in formato gigante dedicato al golia verde che presenta storie inedite e ristampe di alcuni episodi classici.

Incredibile Hulk # 2 Il colore dell’odio

A seguito del successo della serie televisiva dedicata a Hulk. agli inizi degli anni ottanta l’editoriale Corno pubblica un nuovo mensile in formato gigante dedicato al golia verde che presenta storie inedite e ristampe di alcuni episodi classici.

Incredibile Hulk # 1 Dramma al luna park

A seguito del successo della serie televisiva dedicata a Hulk. agli inizi degli anni ottanta l’editoriale Corno pubblica un nuovo mensile in formato gigante dedicato al golia verde che presenta storie inedite e ristampe di alcuni episodi classici.

L’Impero Segreto

Capitan America e Falcon si sono alleati con Charles Xavier e una parte dei suoi X-Men per sconfiggere insieme l’Impero Segreto, la misteriosa associazione criminale che sta portando avanti una campagna diffamatoria contro il nostro protagonista e parallelamente, secondo le parole del telepate degli X-Men, sta cercando di colpire la comunità mutante. Riusciti a fuggire da Nick Fury e gli agenti dello SHIELD (Capitan America è un latitante accusato di omicidio), i nostri protagonisti seguono il consiglio del Professor Xavier e vestiti nei loro abiti civili si avvicinano a Linda Donaldson, l’ex ragazza della Bestia che secondo le informazioni in possesso del leader degli X-Men lavorerebbe proprio per l’Impero Segreto. Simulato un aggressione con Ciclope che attacca la ragazza e Steve e Sam che fingono di soccorrerla, i nostri due protagonisti riescono a entrare nelle grazie dell’organizzazione che si presenta poco dopo, attraverso uno dei loro membri incappucciati, proponendo ai nostri eroi in incognito di recuperare un prezioso congegno elettronico della Brand Corporation. Capitan America e Falcon penetrano all’interno dei laboratori della multinazionale rubando l’ambito prototipo poi, tolti i costumi e indossati i loro vestiti civili consegnano la refurtiva al misterioso membro incappucciato. Soddisfatto, l’uomo trascina i nostri protagonisti nel deserto portandoli all’interno della base segreta dell’Impero Segreto. Gli X-Men da lontano seguono le loro mosse pronti a intervenire.

Gundam Origini 10

Sempre più vicina all’edizione giapponese.. e perciò bimestrale.. continua la la più bella collana dedicata al Mobile Suit bianco apparsa finora in Italia. Questo mese è la volta di ORIGINI, il più importante, la pietra miliare, il capolavoro, la saga centrale da cui tutto ha inizio. Chi non ha mai letto GUNDAM ha finalmente l’occasione di avvicinarsi al mitico mobile suit attraverso il remake a fumetti (realizzato da Yoshikazu Yasuhiko, autore ufficiale anche della serie animata) dell’unica opera veramente fondamentale di questa grandiosa saga di fantascienza! E, in particolar modo, questo mese diamo un ultimo sguardo al passato di Char Aznable e di Sayla, in cui scopriremo molte cose che la serie TV non ci ha mai raccontato..

La guerra dei Re, prologo

Nova ha scoperto che l’Uni-Mente, di sua iniziativa e senza consultarlo, ha reclutato una nuova squadra di Nova Corps. I nuovi centurioni sono lo Shi’ar Malik Tarcel, la rigelliana Irani Rael, l’essere sintorganico Qubit, Franktur del pianeta Kakaranthara (della stessa razza aliena di Fin Fang Foom) e il mephistoide Morrow. Alla prima missione, la nuova squadra dei Nova Corps guidata da Richard Rider sgomina brillantemente la Società dei Serpenti che, scossa per la recente invasione skrull, aveva preso in ostaggio qualche decina di civili barricandosi dentro un capannone industriale. Mentre i media acclamano il ritorno di Nova sulla Terra, nella base del Progetto PEGASUS, trasformato nel quartier generale dell’Uni-Mente e dei Nova Corps, Robert Rider, il fratello minore di Richard, ammette a Darkhawk, capo della sicurezza della base scientifica, di essere geloso della popolarità di suo fratello. Tornato alla base, Richard discute con l’Uni-Mente, ora non più confinato nella mente del nostro protagonista, sui motivi per cui ha ricostruito i Nova Corps senza il suo consenso. L’Uni-Mente gli risponde che la sua disobbedienza ha messo in pericolo più volte l’eredità xandariana ed ha preferito ricostituire i Nova Corps senza aspettare la sua approvazione, poi aggiunge di non avere intenzione di ricongiungersi a lui e di sentirsi più sicuro nella base del Progetto PEGASUS. Seccato, Nova gli chiede di non creare più centurioni senza averne prima discusso insieme, poi, insieme alla nuova squadra dei Nova Corps respinge Taboo, uno dei mostri dell’Uomo Talpa, emerso dal sottosuolo di Manhattan. Di ritorno al Progetto PEGASUS, Nova si ritrova circondato da decine di nuovi centurioni, tra cui suo fratello Robert.

Golden Boy 2

«Kintaro Oe, 25 anni. Ha abbandonato gli studi alla facoltà di legge dell’Università di
Tokyo, ma solo perché aveva già imparato tutto quello che l’università poteva insegnarli. Ora passa
da un lavoro all’altro per imparare dalla vita. Anche oggi, con Mezzaluna, la sua amata mountain-bike, se ne va senza meta verso il domani. Forse un giorno sarà proprio lui a salvare il Giappone, o 
perché no, il mondo intero». Il manga di Golden Boy cominciò ad essere serializzato sulle pagine della rivista Super Jump a partire dal 1992; raccolto in dieci tankobon ha venduto circa 4,6 milioni di copie. La struttura del manga, inizialmente articolata in episodi autoconclusivi (fedelmente riproposti in cinque dei sei episodi televisivi), ci presenta il protagonista come un ex studente della prestigiosa università Todai, un venticinquenne armato di agenda (su cui prende ogni genere di appunti), all’apparenza maldestro, ma in realtà solo slegato dalle convenzioni sociali, libero, assetato di vita, capace di impegnarsi al massimo e di raggiungere alti risultati in ogni attività in cui si cimenta (istruttore di nuoto, cuoco, cassiere in un minimarket, etc.), in grado con il suo comportamento di cambiare in meglio la vita delle donne con cui di volta in volta viene in contatto. Successivamente gli episodi autoconclusivi lasciano spazio ad una narrazione più continua che ci porta lentamente a scoprire, nella forma di un lungo flashback che vede il protagonista appena diciannovenne, il passato di Kintaro e le motivazioni del suo cambiamento, sviluppando alcuni personaggi importanti come la sua prima ragazza Yoko e il collega di studi universitari Masamune Kongoji. Una nuova edizione firmata J-pop, in 10 volumi mensili da collezionare per rivivere al meglio il manga cult che ha conquistato una generazione!

Golden Boy 1

«Kintaro Oe, 25 anni. Ha abbandonato gli studi alla facoltà di legge dell’Università di
Tokyo, ma solo perché aveva già imparato tutto quello che l’università poteva insegnarli. Ora passa
da un lavoro all’altro per imparare dalla vita. Anche oggi, con Mezzaluna, la sua amata mountain-bike, se ne va senza meta verso il domani. Forse un giorno sarà proprio lui a salvare il Giappone, o
perché no, il mondo intero». Il manga di Golden Boy cominciò ad essere serializzato sulle pagine della rivista Super Jump a partire dal 1992; raccolto in dieci tankobon ha venduto circa 4,6 milioni di copie. La struttura del manga, inizialmente articolata in episodi autoconclusivi (fedelmente riproposti in cinque dei sei episodi televisivi), ci presenta il protagonista come un ex studente della prestigiosa università Todai, un venticinquenne armato di agenda (su cui prende ogni genere di appunti), all’apparenza maldestro, ma in realtà solo slegato dalle convenzioni sociali, libero, assetato di vita, capace di impegnarsi al massimo e di raggiungere alti risultati in ogni attività in cui si cimenta (istruttore di nuoto, cuoco, cassiere in un minimarket, etc.), in grado con il suo comportamento di cambiare in meglio la vita delle donne con cui di volta in volta viene in contatto. Successivamente gli episodi autoconclusivi lasciano spazio ad una narrazione più continua che ci porta lentamente a scoprire, nella forma di un lungo flashback che vede il protagonista appena diciannovenne, il passato di Kintaro e le motivazioni del suo cambiamento, sviluppando alcuni personaggi importanti come la sua prima ragazza Yoko e il collega di studi universitari Masamune Kongoji. Una nuova edizione firmata J-pop, in 10 volumi mensili da collezionare per rivivere al meglio il manga cult che ha conquistato una generazione!

Gioielli di sangue

“Diabolik, ti amo. Aspetto una tua chiamata alle 9,30. Devi sapere come trovarmi…” Questo l’inquietante messaggio pubblicato su un quotidiano, tra gli annunci economici. L’ispettore Ginko si incuriosisce e vuole vederci chiaro…