2977–2992 di 75864 risultati

Crea Un Tema WordPress Da Zero!

Il libro è stato organizzato per permetterti di apprendere passo passo come sia strutturato un tema WordPress e ti permetterà di capire nello specifico le funzioni che WordPress ci mette a disposizione. Nel percorso di questo libro inizierai con il raccogliere le prime conoscenze necessarie alla creazione di un tema WordPress, ti verranno suggeriti gli strumenti migliori (almeno dal mio punto di vista) che ti permetteranno di sviluppare il tuo primo tema, andando man mano a conoscere la sua struttura e le conoscenze necessarie che ti permetteranno di personalizzare ogni singolo aspetto di questo elemento.
Il libro richiede una minima conoscenza di HTML e PHP, il linguaggio CSS non verrà affrontato nello specifico ma verrà introdotto utilizzando la libreria LESS.js, se ti interessa un approfondimento su questo argomento puoi consultare il corso che ho sviluppato. Comunque, man mano che verranno incontrati nuovi argomenti, verranno spiegati nel modo più semplice possibile proponendo anche i corretti approfondimenti.

CREA IL TUO LIBRO DIGITALE CON ADOBE INDESIGN CS6

GRAZIE A QUESTO LIBRO IMPARERAI A CREARE I TUOI LIBRI DIGITALI IN MODO SEMPLICE E VELOCE CON CON IL SOFTWARE ADOBE INDESIGN CS6 **
### Sinossi
GRAZIE A QUESTO LIBRO IMPARERAI A CREARE I TUOI LIBRI DIGITALI IN MODO SEMPLICE E VELOCE CON CON IL SOFTWARE ADOBE INDESIGN CS6

Cose che il buio mi dice

Alex ha dieci anni e vive a Belfast in una casa fredda e spoglia con la sua giovane madre, una donna precipitata da tempo negli abissi di una grave depressione. Alex è un bambino solo ma ha un amico speciale, Ruen, che nessun altro può vedere e che si manifesta sotto forme diverse e quasi mai rassicuranti. Ruen spesso lo aiuta, ma a volte gli chiede anche di fare cose cattive. Anya è una psichiatra infantile. La sua è una professione molto dura, soprattutto per chi come lei ha perso una figlia in circostanze oscure. Anya è incaricata di occuparsi del caso di Alex. Perché Alex dice di parlare e interagire con misteriose presenze che si manifestano soltanto a lui. E perché dopo il tentato suicidio della madre il bambino è rimasto solo. Sulla psichiatra e sul suo giovane paziente incombe lo stesso destino. Ruen infatti ha chiesto ad Alex di fare qualcosa di sconvolgente. Qualcosa che Alex, stavolta, non vuole fare? La passione, la paura, l’inquietudine e la speranza vibrano in questa nuova e dirompente prova narrativa dell’autrice di I diari dell’angelo custode.

Cosa Nostra Spiegata Ai Ragazzi

In un tempio della cultura qual è la scuola,
non si può non parlare di quella che io chiamo
la cultura della legalità, una cosa
che probabilmente a scuola s’insegna molto poco.
È il 1989. La seconda guerra di mafia ha insanguinato la Sicilia e imposto sull’isola la dittatura armata dei corleonesi di Riina, ma non è ancora giunto il momento dell’attacco al
cuore dello Stato.
Nonostante questo, il giudice Borsellino – di
fronte agli studenti di un liceo di Bassano del Grappa – racconta una storia che, a 30 anni di distanza, sorprende ancora per la sua triste
attualità.
Con parole semplici, chiare e dirette, il magistrato delinea un quadro inquietante fatto di omicidi, estorsioni e rapimenti.
E lo fa di fronte a ragazzi del Nord Italia, una realtà apparentemente lontana da certi scenari. Ma i tentacoli della piovra sono lunghi e Borsellino lo sa bene. E con questo discorso
cerca di mettere in guardia la giovane platea, affinché impari a riconoscere la mafia in tutte le sue manifestazioni, dalle più eclatanti a quelle più nascoste e, per questo, insidiose.
Un documento importante, che suona ancora oggi come monito troppe volte rimasto inascoltato. **
### Sinossi
In un tempio della cultura qual è la scuola,
non si può non parlare di quella che io chiamo
la cultura della legalità, una cosa
che probabilmente a scuola s’insegna molto poco.
È il 1989. La seconda guerra di mafia ha insanguinato la Sicilia e imposto sull’isola la dittatura armata dei corleonesi di Riina, ma non è ancora giunto il momento dell’attacco al
cuore dello Stato.
Nonostante questo, il giudice Borsellino – di
fronte agli studenti di un liceo di Bassano del Grappa – racconta una storia che, a 30 anni di distanza, sorprende ancora per la sua triste
attualità.
Con parole semplici, chiare e dirette, il magistrato delinea un quadro inquietante fatto di omicidi, estorsioni e rapimenti.
E lo fa di fronte a ragazzi del Nord Italia, una realtà apparentemente lontana da certi scenari. Ma i tentacoli della piovra sono lunghi e Borsellino lo sa bene. E con questo discorso
cerca di mettere in guardia la giovane platea, affinché impari a riconoscere la mafia in tutte le sue manifestazioni, dalle più eclatanti a quelle più nascoste e, per questo, insidiose.
Un documento importante, che suona ancora oggi come monito troppe volte rimasto inascoltato.

Complotto Mortale

Trafalgar Square, Londra. Una folla oceanica acclama il presidente in carica degli Stati Uniti, il suo predecessore, il premier britannico e il ministro per l’Irlanda del Nord, eccezionalmente insieme per celebrare la vicinanza politica, militare e culturale delle due nazioni.
Un evento epocale che incarna il peggior incubo per Joe Dempsey, un agente di lungo corso nel Dipartimento di Sicurezza, che assiste alla scena oppresso da un oscuro presentimento. Anche perché l’esperienza gli ha insegnato che il fiuto non lo tradisce mai.
Ed ecco che di lì a poco sul palco presidenziale si scatena un tiro al bersaglio mortale, solo l’inizio di una micidiale catena di omicidi. Chi muove le fila del complotto che scuote i vertici del governo britannico? Chi è il vero obiettivo?
Nella piazza gremita c’è anche Sarah Truman, una reporter della Cnn, tanto intelligente quanto determinata a conquistare il suo titolo di testa. La caccia alla «sua storia» la porterà molto più lontano di quanto mai avrebbe immaginato: l’inchiesta si trasforma in una lotta per la sopravvivenza, che la spingerà pericolosamente vicino a Michael Devlin, brillante penalista di origini irlandesi con un passato da dimenticare.
Il cerchio si stringe intorno a Joe, Sarah e Michael: i tre devono muoversi nell’ombra, in una corsa contro il tempo che metterà a rischio le loro vite e quanto hanno di più caro, trascinandoli fino a una drammatica resa dei conti.
Un thriller sul filo del rasoio, che mette in scena il conflitto tra i valori in cui ciascuno dei protagonisti crede e la ragion di Stato, evocando gli spettri degli attentati dell’Ira e dei «Disordini» irlandesi, ferite ancora aperte e lontane dal rimarginarsi. **
### Sinossi
Trafalgar Square, Londra. Una folla oceanica acclama il presidente in carica degli Stati Uniti, il suo predecessore, il premier britannico e il ministro per l’Irlanda del Nord, eccezionalmente insieme per celebrare la vicinanza politica, militare e culturale delle due nazioni.
Un evento epocale che incarna il peggior incubo per Joe Dempsey, un agente di lungo corso nel Dipartimento di Sicurezza, che assiste alla scena oppresso da un oscuro presentimento. Anche perché l’esperienza gli ha insegnato che il fiuto non lo tradisce mai.
Ed ecco che di lì a poco sul palco presidenziale si scatena un tiro al bersaglio mortale, solo l’inizio di una micidiale catena di omicidi. Chi muove le fila del complotto che scuote i vertici del governo britannico? Chi è il vero obiettivo?
Nella piazza gremita c’è anche Sarah Truman, una reporter della Cnn, tanto intelligente quanto determinata a conquistare il suo titolo di testa. La caccia alla «sua storia» la porterà molto più lontano di quanto mai avrebbe immaginato: l’inchiesta si trasforma in una lotta per la sopravvivenza, che la spingerà pericolosamente vicino a Michael Devlin, brillante penalista di origini irlandesi con un passato da dimenticare.
Il cerchio si stringe intorno a Joe, Sarah e Michael: i tre devono muoversi nell’ombra, in una corsa contro il tempo che metterà a rischio le loro vite e quanto hanno di più caro, trascinandoli fino a una drammatica resa dei conti.
Un thriller sul filo del rasoio, che mette in scena il conflitto tra i valori in cui ciascuno dei protagonisti crede e la ragion di Stato, evocando gli spettri degli attentati dell’Ira e dei «Disordini» irlandesi, ferite ancora aperte e lontane dal rimarginarsi.

Come Zucchero Sulla Luna (Serie Kiss Me Completa 1-2)

Luna Silvestri ha solo un desiderio, che la sua esistenza cambi radicalmente. Non ama apparire, si nasconde sotto spessi occhiali da vista e dietro tomi di libri di letteratura. Non ha tempo per gli amici, per le feste e per i trucchi, è la secchiona della scuola e tutti la evitano come la peste.
Andrea Mattioli è l’esatto opposto di Luna, si conoscono dalle scuole elementari, non si sono mai scambiati parola se non per prendersi in giro. Eppure, a volte, una scommessa può trasformarsi in un gioco ben più pericoloso. Se il destino avesse deciso che è ora per i due opposti di attrarsi? Cosa succederebbe se sotto strati di superficialità si nascondesse un cuore d’amare? E se sotto milioni di insicurezze si celasse una donna forte che combatte per la sua libertà? La vita è una continua montagna russa, non si sa mai cosa si nasconde dietro l’angolo
# serie kiss me completa vol.1-2

Come Si Scrive Un Racconto

SAGGIO (55 pagine) – SCRITTURA CREATIVA – Il manuale perfetto per chi scrive il suo primo racconto, ma anche per chi ne ha scritti già tanti (e si vuole migliorare).
Molti scrittori esordienti iniziano la loro carriera con un racconto convinti che sia più semplice rispetto a un romanzo, ma la realtà è molto diversa e a sostenerlo sono proprio i grandi autori, quelli che mettono giù seicento pagine senza fiatare, ma tremano quando gli viene chiesto di scrivere seimila battute. In questo manuale Vincenzo Vizzini sfrutta la sua lunga esperienza nel campo dei racconti acquisita come vicedirettore della “Writers Magazine Italia” e responsabile del Premio WMI.
Vincenzo Vizzini è nato a Noto nel 1958 e vive a Marina di Ragusa. Vicedirettore della “Writers Magazine Italia”, collabora con il quotidiano “Ondaiblea” e con il mensile online “Operaincerta”. Per Delos Digital cura la collana “Delos Crime”. Tiene il corso di scrittura creativa Lettera 32, giunto alla sesta edizione. Collabora come editor e valutatore per diverse case editrici. Ha pubblicato racconti di vario genere tra cui “Slide” e “La vedova Licitra”, entrambi usciti sui Gialli Mondadori, “Superstiti” nella raccolta “Il magazzino dei Mondi 2” e, per le serie “365 racconti per un anno”, di Delos Books, oltre a svariati articoli di tecnica sulla “Writers Magazine Italia”. È responsabile del Premio WMI, giunto alla trentanovesima edizione. **
### Sinossi
SAGGIO (55 pagine) – SCRITTURA CREATIVA – Il manuale perfetto per chi scrive il suo primo racconto, ma anche per chi ne ha scritti già tanti (e si vuole migliorare).
Molti scrittori esordienti iniziano la loro carriera con un racconto convinti che sia più semplice rispetto a un romanzo, ma la realtà è molto diversa e a sostenerlo sono proprio i grandi autori, quelli che mettono giù seicento pagine senza fiatare, ma tremano quando gli viene chiesto di scrivere seimila battute. In questo manuale Vincenzo Vizzini sfrutta la sua lunga esperienza nel campo dei racconti acquisita come vicedirettore della “Writers Magazine Italia” e responsabile del Premio WMI.
Vincenzo Vizzini è nato a Noto nel 1958 e vive a Marina di Ragusa. Vicedirettore della “Writers Magazine Italia”, collabora con il quotidiano “Ondaiblea” e con il mensile online “Operaincerta”. Per Delos Digital cura la collana “Delos Crime”. Tiene il corso di scrittura creativa Lettera 32, giunto alla sesta edizione. Collabora come editor e valutatore per diverse case editrici. Ha pubblicato racconti di vario genere tra cui “Slide” e “La vedova Licitra”, entrambi usciti sui Gialli Mondadori, “Superstiti” nella raccolta “Il magazzino dei Mondi 2” e, per le serie “365 racconti per un anno”, di Delos Books, oltre a svariati articoli di tecnica sulla “Writers Magazine Italia”. È responsabile del Premio WMI, giunto alla trentanovesima edizione.
### Dalla seconda/terza di copertina
Vincenzo Vizzini è nato a Noto nel 1958 e vive a Marina di Ragusa. Vicedirettore della Writers Magazine Italia, collabora con il quotidiano Ondaiblea e con il mensile online Operaincerta. Per Delos Digital cura la collana Delos Crime. Tiene il corso di scrittura creativa Lettera 32, giunto alla sesta edizione. Collabora come editor e valutatore per diverse case editrici. Ha pubblicato racconti di vario genere tra cui Slide e La vedova Licitra, entrambi usciti sui Gialli Mondadori, Superstiti nella raccolta Il magazzino dei Mondi 2 e, per le serie 365 racconti per un anno di Delos Books, oltre a svariati articoli di tecnica sulla Writers Magazine Italia. È responsabile del Premio WMI, giunto alla trentanovesima edizione.

Come Si Osserva Il Sole: Metodi E Tecniche Per L’Astronomo Non Professionista

Solo fino a vent’anni fa, un filmato dell’attivita cromosferica della nostra stella, dell’evoluzione di una protuberanza o di un gruppo di macchie, era prerogativa dell’astronomo professionista, dotato di un telescopio di buon diametro sito in un Osservatorio solare d’alta quota. Ai nostri giorni, i progressi dell’elettronica e dell’informatica mettono l’astrofilo nelle condizioni di realizzarlo da se, con un telescopio amatoriale e un’economica webcam. Questo libro, mentre aggiorna l’astrofilo sulle piu recenti tecniche nello studio del Sole, rappresenta un ottimo trattato sulla nostra stella, sul suo funzionamento, sulle fenomenologie che interessano la sua atmosfera. Lo stile e divulgativo, ma rigoroso. I consigli osservativi sono frutto di una ventennale esperienza dell’autore quale membro del Sunspot Program dell’AAVSO.

Come parlare perché i ragazzi ti ascoltino & come ascoltare perché ti parlino

Adele Faber e Elaine Mazlish, esperte nella comunicazione intergenerazionale, sono note al pubblico di tutto il mondo per il loro manuale “Come parlare perché i bambini ti ascoltino & come ascoltare perché ti parlino”. E quando i bambini non sono più bambini? Con ragazzi e adolescenti la comunicazione, si sa, è ancora più difficile. Ma questo manuale, con il suo stile affabile e il taglio pratico, arricchito da vignette e testimonianze, mostra come comportarsi anche durante la cosiddetta “età ingrata”, tanto più complessa nel mondo digitalizzato e perennemente connesso in cui vivono i nostri figli. Una guida sicura che vi spiegherà come affrontare, tra l’altro, questioni spinose tipo: il senso delle punizioni, l’importanza di rispettare gli orari, i pericoli delle “cattive compagnie”, l’uso di fumo, alcol, droghe, i sentimenti e il sesso, i pericoli di Internet. **

Come l’Onda

Sono passati tanti anni, ma ancora ricordo lucidamente i più minuti particolari di questo episodio della mia vita. I cavalli scalpitavano impazienti nella strada, un po’ distante dalla porticina dell’orto dove io stavo a origliare. Sentivo, di quando in quando, il rumore delle catenelle e di tutti gli arnesi a ogni scossone che i poveri animali accompagnavano con una specie di sternuto. Mi pareva impossibile che non nitrissero, e col pensiero li ringraziavo della intelligente riserbatezza mostrata in quel punto.

Come Cambiare La Tua Mente

Nella consistente letteratura generata dalla sua scoperta a oggi, l’LSD è sempre stato presentato come una via d’accesso privilegiata – e niente affatto spiacevole – a dimensioni della coscienza che generalmente ci sono precluse. Negli ultimi anni, tuttavia, la ricerca scientifica più avanzata lavora su virtù molto diverse degli «acidi», a cominciare dalla loro efficacia contro patologie infide quali le dipendenze, l’emicrania, le fasi acute della depressione. È una materia densa e al tempo stesso scivolosa, nella quale solo Michael poteva addentrarsi, affidandosi alla leggerezza, alla precisione e all’ironia della sua scrittura. Ne è venuto fuori questo personalissimo incrocio fra un diario di viaggio e la cronaca di un lungo esperimento, dove Pollan incontra una serie di uomini e donne straordinari – guru veri o presunti, scienziati serissimi, medici di frontiera -, e poi decide di provare in prima persona che cosa intendessero i profeti del lisergico per «toccare dio». Scoprendo la luce strana, violenta e terribilmente fascinosa che la sostanza più stupefacente di tutte sembra gettare sul mistero definitivo, quello che tuttora resiste alle nostre, spesso affannose, ricerche: la mente. **

Colazione a Parigi

**Storie romantiche che ti catturano e che leggeresti FOREVER
**Tutto comincia con un bigliettino. Daisy è una chef famosa, una donna affascinante, una mamma single e una che ha volontariamente, consapevolmente, definitivamente chiuso con gli uomini. E infatti quando, sul volo che porta lei e la figlia Coco a Parigi, il passeggero del posto 13C le fa scivolare un biglietto nella borsa, Daisy pensa solo una cosa: che tutte le sue teorie sugli uomini – fanfaroni, impudenti, e così patetici! – sono più che fondate. E non le interessa nemmeno sapere chi è stato a scriverle quelle frasi da cottarella liceale. D’altra parte, non ha tempo di rimuginarci più di tanto: ormai sono arrivate a Parigi, e il vero dramma è un altro. Coco si è appena accorta di aver preso al ritiro bagagli la borsa sbagliata… Addio settimana parigina tra croissant, shopping e passeggiate: avete idea di cosa vuol dire essere in vacanza con un’adolescente che ha appena perso tutti i suoi vestiti più carini? Dal canto suo, il passeggero del 13C, architetto, papà single e un po’ imbranato, specie in fatto di donne – quelle creature incomprensibili e anche un po’ inquietanti – non sa come gli sia saltato in mente di scrivere quel bigliettino… Provarci con le passeggere sui voli intercontinentali non è certo il suo stile. È che quella donna lo ha proprio folgorato. Ma pazienza: il suo viaggio prosegue per Barcellona, dove ha una mostra importante, e dove potrà passare un po’ di tempo con il figlio Webb, in piena crisi adolescenziale. Il fatto che, una volta a destinazione, il ragazzo scopra di aver preso per sbaglio al nastro trasportatore la borsa con sopra l’indirizzo e-mail di una certa Coco non aiuterà di certo… Se cercavate una lettura frizzante, deliziosa, per ridere di gusto, emozionarvi e commuovervi come davanti a un film con Hugh Grant e Julia Roberts, l’avete trovata. Con un avvertimento: preparatevi a scoprire qualcosa di vero sulla vita, sulle relazioni, e su quella cosa pazza e irresistibile, quasi sempre inaspettata, che si chiama amore.**
### Sinossi
**Storie romantiche che ti catturano e che leggeresti FOREVER
** Tutto comincia con un bigliettino. Daisy è una chef famosa, una donna affascinante, una mamma single e una che ha volontariamente, consapevolmente, definitivamente chiuso con gli uomini. E infatti quando, sul volo che porta lei e la figlia Coco a Parigi, il passeggero del posto 13C le fa scivolare un biglietto nella borsa, Daisy pensa solo una cosa: che tutte le sue teorie sugli uomini – fanfaroni, impudenti, e così patetici! – sono più che fondate. E non le interessa nemmeno sapere chi è stato a scriverle quelle frasi da cottarella liceale. D’altra parte, non ha tempo di rimuginarci più di tanto: ormai sono arrivate a Parigi, e il vero dramma è un altro. Coco si è appena accorta di aver preso al ritiro bagagli la borsa sbagliata… Addio settimana parigina tra croissant, shopping e passeggiate: avete idea di cosa vuol dire essere in vacanza con un’adolescente che ha appena perso tutti i suoi vestiti più carini? Dal canto suo, il passeggero del 13C, architetto, papà single e un po’ imbranato, specie in fatto di donne – quelle creature incomprensibili e anche un po’ inquietanti – non sa come gli sia saltato in mente di scrivere quel bigliettino… Provarci con le passeggere sui voli intercontinentali non è certo il suo stile. È che quella donna lo ha proprio folgorato. Ma pazienza: il suo viaggio prosegue per Barcellona, dove ha una mostra importante, e dove potrà passare un po’ di tempo con il figlio Webb, in piena crisi adolescenziale. Il fatto che, una volta a destinazione, il ragazzo scopra di aver preso per sbaglio al nastro trasportatore la borsa con sopra l’indirizzo e-mail di una certa Coco non aiuterà di certo… Se cercavate una lettura frizzante, deliziosa, per ridere di gusto, emozionarvi e commuovervi come davanti a un film con Hugh Grant e Julia Roberts, l’avete trovata. Con un avvertimento: preparatevi a scoprire qualcosa di vero sulla vita, sulle relazioni, e su quella cosa pazza e irresistibile, quasi sempre inaspettata, che si chiama amore.

Cochi e Renato. La biografia intelligente

La vera storia della coppia più folle La vera storia della coppia più folle della comicità italiana dai primi anni di vita, alle prime uscite serali in compagnia di artisti come Piero Manzoni e Lucio Fontana, le canzoni in osteria, l’approdo al cabaret, il debutto in televisione e i film girati insieme. Una pausa di 25 anni. E… Taaac! Un ritorno all’insegna di una comicità che con le galline, dei cani molto magri, il mare a Milano e tante belle gioie non riesce a passare mai di moda. **