28417–28432 di 63547 risultati

Attenti al gorilla

Nel bel mezzo di una festa lussuosa e affollata, la figlia del padrone di casa fugge in moto con un amico e poco dopo viene ritrovata uccisa. L’investigatore privato assunto per occuparsi del servizio di sicurezza, un personaggio bizzarro, segnato da una curiosa particolarità, inizia un’indagine destinata a scoprire una serie di intrighi e bugie che mascherano molti scomodi segreti. Ambientata nella Milano contemporanea, questa storia ha rivelato un nuovo talento narrativo.

L’attentatore

Mack Bedford è una macchina da guerra implacabile. Ma dopo aver vendicato un sanguinoso attacco ai suoi compagni, subisce un processo il cui verdetto lo costringe ad abbandonare l’esercito. Tutto a quel punto gli crolla addosso: la carriera, la speranza, il suo innato senso di giustizia, nulla sembra più avere senso. Il ritorno nella sua casa del Maine ha il sapore della sconfitta, ma lui non può permettersi di cedere: la vita di suo figlio Tommy è appesa a un filo, e l’unico modo per curare la rara malattia di cui è affetto è un costosissimo intervento chirurgico in una clinica svizzera. E se la vita del bambino ha il prezzo di un milione di dollari, l’unica opportunità che Mack ha di salvarlo è quella di accettare una proposta tanto inaspettata quanto rischiosa. Una missione che lo porterà ad affrontare un magnate dell’industria bellica, uno degli uomini più potenti d’Europa. E che lo costringerà a ignorare tutti i valori in cui ha sempre creduto, a indossare i panni di chi ha sempre disprezzato. A diventare un attentatore…

Attacco dal mare

La situazione in Europa è sull’orlo della crisi: in Francia è salito al potere Luca Bonaparte, uno spietato discendente di Napoleone, seriamente intenzionato a riportare il suo Paese all’antica gloria del celebre antenato. Le sue folli ambizioni sono segretamente appoggiate dalla Cina, a cui Bonaparte ha promesso le riserve petrolifere dell’Oman, dove il sultano rischia di diventare la prima vittima di tale sciagurata alleanza. È chiaro che in questa situazione drammatica l’America non può certo restare a guardare… ma c’è solo un individuo che può agire in una tale circostanza: Alexander Hawke, gentiluomo, discendente di pirati, miliardario fascinoso e impavido agente segreto fuori quadro. Nonostante l’enorme dolore che l’ha appena colpito, Hawke è pronto a tornare in azione, più determinato e brillante che mai. Tra Parigi, New York e il sultanato dell’Oman, Hawke non risparmierà le forze per contrastare questo terribile asse del male, che nessuno storico avrebbe mai potuto prevedere, e per evitare che porti il suo attacco direttamente al cuore dell’America…

Attacco a Darkover

Un nuovo capitolo della saga del pianeta Darkover. Herm Aldaran, senatore di Cottman IV al parlamento della Federazione terrestre, viene svegliato di soprassalto da due strane premonizioni: la prima riguarda il prossimo scioglimento della legislatura della Federazione. La seconda ha a che fare con Regis Hastur, capo del consiglio dei Comyn del suo pianeta natale. Herm allora parte in tutta fretta con la famiglia e quando giunge su Darkover scopre che la sua è stata una delle ultime astronavi a partire prima della chiusura di tutti gli spazioporti della galassia e che la seconda premonizione riguardava la morte di Regis Hastur. La Federazione decide di ritirarsi da molti mondi del suo vasto impero, tra cui Darkover…

Atlantide: Romanzo

###
Antartide, settembre 1858. L’equipaggio di una baleniera scopre un veliero racchiuso da più di un secolo in uno scrigno di ghiaccio. A bordo del relitto si trova un misterioso carico di strani manufatti, tra cui uno splendido teschio di ossidiana. Colorado, marzo 2001. L’intraprendente Luis Marquez, in cerca di cristalli di ossidiana nella miniera Paradise, si ritrova in una camera dalle pareti ricoperte di segni arcani. Al centro della stanza, su un piedistallo, vi è un teschio nero. Antartide, aprile 2001. Una nave della NUMA, a bordo della quale si trova Dirk Pitt, viene pesantemente attaccata da un U-Boot nazista, un sottomarino dato per scomparso cinquantasei anni prima… Un filo sottile lega questi tre avvenimenti, e non sarà facile nemmeno per Dirk Pitt trovarne la lontanissima origine, oscura e sfuggente come il mistero della leggendaria civiltà perduta.

Atala. Testo francese a fronte

Con la pubblicazione di “Atala”, Chateaubriand conquista la fama e si pone come iniziatore della scuola romantica. Tra polemiche e dibattiti, rivendica l’originalità della sua opera: la giovane indiana è una vergine sensuale, che nasconde un segreto. La sensibilità, la malinconia, la conversione al cristianesimo, il vincolo di un voto temerario, ostacolano l’esperienza dell’amore con Chactas. I deserti americani prestano i loro fondali alla forza misteriosa della passione, alle tentazioni febbrili dell’eros, che frustrato diventa mortifero. Il racconto mescola gli ingredienti del romanzo sentimentale, d’avventura, della letteratura esotica e di viaggio, del discorso utopico, dello studio della natura, dell’exemplum edificante. Questa nuova traduzione italiana, rispettosa del testo che è a fronte, ha inteso rendere la complessità lessicale, l’eleganza armonica e la “giubilazione” (come la definisce Roland Barthes) della scrittura di Chateaubriand.

L’ASTRONAVE DEL MASSACRO

A non pochi lettori, l’apparizione in un’orbita vicina al nostro pianeta di questa gigantesca e silenziosa astronave, ricorderà l’arrivo, in una sperduta baia sudamericana, del misterioso veliero di Benito Cereno. Anche qui – come nel famoso romanzo di Herman Melville – gli uomini mandati a prendere contatto con l’equipaggio si trovano di fronte a una enigmatica situazione: chi comanda, in realtà, a bordo? Chi sono i “buoni” e chi i “cattivi” ? Ma questo classico tema marinaresco si complica presto di tutte le snervanti, contraddittorie, confusionarie difficoltà che possono affliggere una moderna missione spaziale: la burocrazia militare, l’opinione pubblica, la televisione, l’impotenza tecnologica, la responsabilità di decidere – per chi è prigioniero nei labirinti della nave – sulla vitale questione: massacrare o lasciarsi massacrare?
Copertina di Karel Thole

Astronave ‘Redshift’

L’idea di esplorare l’universo in lungo e in largo è vecchia quanto la stessa fantascienza, idea che ha dovuto fare i conti con il più ferreo dei vincoli imposti dalla fisica: la velocità della luce non può essere superata. Come fare, quindi, per raggiungere le stelle più lontane e compiere il balzo non solo spaziale, ma temporale, che un viaggio così fantastico richiederebbe? I teorici della fantascienza hanno risolto la questione creando l’iperspazio: una sorta di alternativa all’universo normale in cui la velocità della luce può essere non solo eguagliata ma più volte doppiata. E l’astronave Redshift di questo classico romanzo “hard” è appunto una delle unità FTL (più veloci della luce) che solcheranno lo spazio di domani. Un’astronave che costituisce da sola un ambiente spettacoloso, con le sue contrazioni relativistiche e i paradossi temporali, ma su cui fa il suo arrivo ben presto la morte. E al mistero scientifico si unisce quello più tradizionale ma non meno appassionante, della ricerca della verità. In un ambiente unico, inventato e circostanziato fin nei minimi dettagli, dove un delitto ha lo stesso impatto dirompente di un buco nero. Quello a bordo dell’astronave Redshift è un viaggio che non dimenticherete

L’Astrofisica E Facile!

Molti astrofili ritengono che lOCOastrofisica sia un argomento difficile, che richiede conoscenze matematiche almeno a livello universitario. Non necessariamente cos1/4. LOCOapproccio quantitativo adottato da Mike Inglis riesce a spiegare tutti gli aspetti dellOCOastrofisica in termini semplici, evitando i tecnicismi matematici con i quali questa disciplina viene spesso associata. LOCOastrofisica facile! inizia considerando il diagramma H-R e altri strumenti di base dellOCOastrofisico, poi spazia nellOCOUniverso, trattando del mezzo interstellare, delle nebulose, della nascita, dellOCOevoluzione e della morte delle stelle, fino a considerare la fisica delle galassie e degli ammassi di galassie. Per ogni argomento, lOCOautore elenca una lista di oggetti che si prestano ad essere osservati con strumenti amatoriali, di modo che lOCOastrofilo pu uscire ad ammirare sulla volta celeste le stelle, le nebulose, le galassie di cui il libro sta trattando.”

Assoluzione

Nel più esclusivo quartiere di Johannesburg, idillici giardini con piscina luccicano ai riflessi del sole mattutino. Seduta nel freddo soggiorno che affaccia su un prato perfettamente curato, una donna anziana guarda con aria di sfida il giovane giornalista seduto di fronte a lei. Clare Wald è una scrittrice di fama, nota per i suoi capolavori letterari e per il suo pessimo carattere. Da anni vive nel più completo isolamento rinchiusa nella sua lussuosa villa, lontana da occhi indiscreti. Nessuno ha mai saputo niente di lei e della sua vita privata. Fino a ora. Sam Leroux sa di trovarsi di fronte alla più grande occasione della sua vita: essere il biografo ufficiale della più grande scrittrice sudafricana. Sa che non sarà semplice: Clare Wald è ambigua ed egocentrica, per niente disposta a svelare tutti i suoi segreti. Ma anche Sam ha i suoi. Perché non è la prima volta che incontra la scrittrice ed è l’ultimo ad aver visto la figlia di Clare in vita. Sam è l’uomo che conosce, meglio di tutti al mondo, la sua vera storia. Una storia di colpa, sangue e silenzio che Clare gli dovrà raccontare, prima che lui getti la maschera. Chi è la vittima e chi il carnefice? Uno dei due sta cercando l’assoluzione, ma solo insieme possono riscrivere il perdono. L’accoglienza internazionale per Assoluzione è stata unica. Finalista ai più prestigiosi premi letterari, dal Guardian al Man Booker Prize, è stato pubblicato in tutto il mondo dalle più importanti case editrici letterarie. Il «New York Times» ha definito Patrick Flanery lo scrittore più talentuoso degli ultimi anni. Assoluzione è un romanzo sugli inganni della memoria, sulle ramificazioni della censura che come un’epidemia invade la vita pubblica, ma anche la sfera privata. Un romanzo che non offre conforto o sicurezze. Un romanzo che scuote le coscienze.

Assenti: quattro

Vi presentiamo Jim Harris, giornalista, e sua moglie Kate, fotografa, una simpatica coppia, che ha un’abilità particolare per mettersi nei guai. In questo romanzo, Jim e Kate collaborano all’organizzazione di un rally, per raccogliere adesioni e fondi destinati alla costruzione del nuovo liceo di Tomkins, una cittadina nei dintorni di New York. Sfogliando un vecchio annuario scolastico, gli Harris scoprono che alcuni allievi della stessa classe sono morti, ancora giovanissimi, di morte violenta. Si tratta di decessi naturali, come risulta ufficialmente, o vi è un oscuro legame? Il dubbio s’insinua nella mente degli Harris i quali cominciano a frugare nel passato e si trovano di fronte a una barriera di reticenze. Troppa gente ha qualcosa da nascondere… e, più degli altri, Diana Flagg, una famosa cantante che forse ha un terribile segreto. La sera del rally si verifica un altro « incidente » mortale. Gli eventi precipitano, e i due segugi, arrivati al termine delle loro peripezie, si trovano per così dire, al centro di un crimine mostruoso.

L’assassino

È finalmente stato arrestato l’assassino di negozi. Dopo distruzioni apparentemente senza senso e alcuni insensati omicidi, Pedrotti è ora pronto a confessarsi. Perché tanto astio contro la bicchieroteca? Cosa gli ha provocato tanta rabbia verso la Sorbetteria della nonna e i suoi centodieci tipi di gelato? Perché non è riuscito a trattenersi di fronte ai “validi” calzini di “L’alluce e il pollice”? E soprattutto, cos’ha contro il mobiletto a rotelle Ibigibi? Uno psicologo cercherà di fargli raccontare le radici del suo astio contro le moderne forme di commercio. Tratto da “Il nuovo che avanza”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 25659.
**
### Sinossi
È finalmente stato arrestato l’assassino di negozi. Dopo distruzioni apparentemente senza senso e alcuni insensati omicidi, Pedrotti è ora pronto a confessarsi. Perché tanto astio contro la bicchieroteca? Cosa gli ha provocato tanta rabbia verso la Sorbetteria della nonna e i suoi centodieci tipi di gelato? Perché non è riuscito a trattenersi di fronte ai “validi” calzini di “L’alluce e il pollice”? E soprattutto, cos’ha contro il mobiletto a rotelle Ibigibi? Uno psicologo cercherà di fargli raccontare le radici del suo astio contro le moderne forme di commercio. Tratto da “Il nuovo che avanza”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 25659.

Assassino senza volto: La prima inchiesta del commissario Wallander

La prima inchiesta del commissario Wallander. Sulle tracce di un assassino che colpisce con inaudita violenza, il commissario Kurt Wallander deve fare i conti anche con chi ha deciso di farsi giustizia da sé. Una fredda giornata di gennaio poco prima dell’alba, in un paese del sud della Svezia, un contadino scopre che i suoi vicini, una coppia di vecchi contadini come lui, sono stati assaliti e picchiati barbaramente. Basta una fuga di notizie e comincia la caccia all’uomo. I cittadini non si fidano della polizia, preferiscono organizzare da sé la loro sicurezza e la loro vendetta: Kurt Wallander deve ora arginare la loro determinazione a farsi giustizia da soli, ma scoprirà presto che la vittima barbaramente trucidata conduceva in realtà una doppia vita…

L’assassino dei bordelli

Storyville, 1907: In this raucous, bloody, red-light district, where two thousand scarlet women ply their trade in grand mansions and filthy dime-a-trick cribs, where cocaine and opium are sold over the counter, and where rye whiskey flows like an amber river, there’s a killer loose. Someone is murdering Storyville prostitutes and marking each killing with a black rose. As Creole detective Valentin St. Cyr begins to unravel the murder against this extraordinary backdrop, he encounters a cast of characters drawn from history: Tom Anderson, the political boss who runs Storyville like a private kingdom; Lulu White, the district’s most notorious madam; a young piano player who would come to be known as Jelly Roll Morton; and finally, Buddy Bolden, the man who all but invented jazz and is now losing his mind.
No ordinary mystery, *Chasing the Devil’s Tail* is a chilling portrait of musical genius and self-destruction, set at the very moment when jazz was born.

Assassinio sull’Orient Express

Salito a bordo del leggendario Orient Express, l’impareggiabile investigatore Hercule Poirot è costretto a occuparsi di un efferato delitto. Mentre il treno è bloccato nella neve, infatti, qualcuno tra i passeggeri pugnala a morte il ricco signor Ratchett. Evidentemente l’assassino deve nascondersi fra i viaggiatori, ma nessuno di loro sembra avere motivo per commettere il crimine. Un’indagine complicata attende l’infallibile detective.
**
### Sinossi
Salito a bordo del leggendario Orient Express, l’impareggiabile investigatore Hercule Poirot è costretto a occuparsi di un efferato delitto. Mentre il treno è bloccato nella neve, infatti, qualcuno tra i passeggeri pugnala a morte il ricco signor Ratchett. Evidentemente l’assassino deve nascondersi fra i viaggiatori, ma nessuno di loro sembra avere motivo per commettere il crimine. Un’indagine complicata attende l’infallibile detective.

L’assassinio di Roger Ackroyd

King’s Abbot è un tipico paesino della campagna inglese dove non succede mai nulla di speciale. Un giorno però qualcosa accade: l’uomo più ricco del paese, Roger Ackroyd, viene inspiegabilmente assassinato proprio quando stava per leggere una lettera che avrebbe fatto luce su un misterioso suicidio. Non tutti però hanno da dolersi della morte dell’uomo, almeno così sembra credere un buffo straniero trasferitosi da poco nel villaggio per coltivare zucche. L’uomo, che non è altri che l’inegugliabile Poirot, riesce a scoprire che la realtà è ben diversa da quella che appariva e che tutti, anche le persone insospettabili, hanno qualcosa da nascondere.