28193–28208 di 62411 risultati

La tentazione. Incontri proibiti

Alexandra Blake è una psicologa di successo e ha una vita felice, grazie anche all’incontro inaspettato con il suo ex amante Jeremy Quinn, che le ha permesso di esplorare le sue fantasie erotiche più oscure. Arrivata a Londra per incontrarlo, improvvisamente viene rapita e si trova nel bel mezzo di una lotta tra multinazionali farmaceutiche senza scrupoli. Proprio per le particolari caratteristiche del suo gruppo sanguigno sarà costretta a offrire il proprio corpo per esperimenti sessuali finalizzati alla produzione di un medicinale che stimoli la libido femminile. Ma a quale costo? Cosa potrà fare Alexandra per sottrarsi a questi esperimenti? Ma soprattutto, vorrà davvero farlo? Si lascerà travolgere dalla tentazione?

Tentazione provocante

3 ROMANZI IN 1 –
UN’ADORABILE SFRONTATA di Leslie Kelly.
Cosa cambierebbe nella vita di Venus Messina se scoprisse di essere la nipote di un milionario? È per rispondere a questa domanda che la conturbante cameriera parte per un viaggio ad Atlanta. Una rovente storia di sesso con Troy, il socio del presunto nonno, non era nei programmi, però…
UN’OSTINATA INCANTATRICE di Julie Elizabeth Leto.
La scrittrice Sidney Colburn ha un talento speciale per tre cose: il denaro, i libri e… il sesso. Giunta all’apice del successo nella carriera, ha deciso di puntare la sua attenzione su qualcosa di più personale rintracciando Adam, l’amante che l’anno prima l’ha infiammata per poi sparire nel nulla.
UNA PERICOLOSA RUBACUORI di Tori Carrington.
Nicole Bennett ha una vera passione per i gioielli e di solito gira al largo dalla legge. Quando questa però si presenta sotto le sembianze di Alex, un fusto incredibilmente attraente, decide di fare un’eccezione. Lei lo aiuterà nelle sue indagini, in cambio di una sensuale ricompensa.
(source: Bol.com)

Tentativo di descrivere l’impenetrabile

Il primo romanzo tradotto in Italia della voce più importante della narrativa norvegese contemporanea. In procinto di partire per il Messico, Dag Solstad, narratore e coprotagonista dell’opera, riceve la telefonata di un amico d’infanzia che non vede da tempo, Arne Gunnar Larsen ‘AG’, architetto, urbanista e burocrate statale. Hanno entrambe quarantadue anni. AG, socialdemocratico pragmatico, dopo il fallilmento del suo matrimonio, si è trasferito a Romsås, città satellite di Oslo progettata da lui stesso negli anni ’70, mosso dalla necessità di avvicinarsi alla classe lavoratrice per cui lui stesso aveva lavorato. Travolto dalla solitudine dell’utopia urbana si farà coinvolgere in una serie di avventure tra il grottesco e l’assurdo, in cui il melodramma sentimentale si mescola alla discesa verso il crimine che ha la tensione del thriller. Tutto raccontato dalla prospettiva di Dag, rivoluzionario comunista disilluso, che trascina il lettore nella dimensione impenetrabile della moderna Scandinavia dove il benessere materiale rischia solo di produrre la ‘Grande Assenza’.

(source: Bol.com)

Tentata dal capo

Da timida segretaria…
Blaise West è il nuovo capo di Kim Abbott, e in carne e ossa è ancora più incredibile di come gliel’avevano descritto. Timida e impacciata, a Kim non piace mettersi in mostra, ma con Blaise si sente, per la prima volta, sexy e… desiderabile.
… ad amante appassionata.
Kim si rende conto del potere che Blaise ha su di lei, ma sa che deve resistere alla tentazione, anche quando lui le fa capire di volere qualcosa di più. Kim sa perfettamente, infatti, che lui non potrà mai offrirle nulla di duraturo. O no?
**
### Sinossi
Da timida segretaria…
Blaise West è il nuovo capo di Kim Abbott, e in carne e ossa è ancora più incredibile di come gliel’avevano descritto. Timida e impacciata, a Kim non piace mettersi in mostra, ma con Blaise si sente, per la prima volta, sexy e… desiderabile.
… ad amante appassionata.
Kim si rende conto del potere che Blaise ha su di lei, ma sa che deve resistere alla tentazione, anche quando lui le fa capire di volere qualcosa di più. Kim sa perfettamente, infatti, che lui non potrà mai offrirle nulla di duraturo. O no?

Tentare un libertino

Dopo essere stata abbandonata sull’altare per la seconda volta, la beniamina del ton Gwen Maudsley è giunta a una conclusione: se essere simpatica, dolce e impeccabile non le ha portato niente di buono, allora è arrivato il momento di divertirsi senza curarsi della reputazione e della morale. E Alexander Ramsey è l’uomo adatto a farle da maestro. Spavaldo e libertino, Alex è noto per il suo turbolento passato e, da sempre, segretamente innamorato di lei. Così quando Gwen gli chiede di insegnarle a essere spregiudicata, sa bene che la tentazione sarà irresistibile…

Tentacoli

La creatura non pensa. Semplicemente esiste reagendo agli stimoli (odori, vibrazioni, colori) che le giungono attraverso le acque dell’oceano. La creatura esiste con il solo scopo di sopravvivere. E di uccidere. Gli uomini le hanno anche dato il nome austero e minaccioso – Architeuthis Dux – e tuttavia la sua realtà tenebrosa si è ormai dissolta in immagini mitiche e vaghe, in incubi lontani. Almeno fino a quando il mare non ha cominciato a mandare segnali terribili ma inequivocabili, lasciando il vuoto e il silenzio della morte dove un tempo c’erano barche, uomini, vita… Così Bermuda, un tempo vero paradiso in terra per pescatori o semplici vacanzieri, ora è un inferno, un lembo di terra soggiogato alle bestiali necessità di un mostro gigantesco, rapace, spietato, forse invincibile. E, con tutta probabilità, non è solo…

Tenera è la notte

Tra tutte le opere di Fitzgerald, questa è probabilmente la più ambiziosa, sofferta e tormentata. Gli ci vollero infatti nove anni per completare questo romanzo, del quale non fu completamente soddisfatto nemmeno dopo la sua pubblicazione e continuò a riprenderlo e modificarlo fino a lasciare sei versioni complessive dell’opera, delle quali tre pubblicate e le restanti inedite. Come spesso succede nei suoi lavori, anche ‘Tenera è la notte’ è ricco di elementi autobiografici a cominciare dall’attività di Dick Diver, il protagonista, che lascia l’attività di psicologo dopo aver sposato una sua ricca paziente per vivere di rendita della sua fortuna. Ambientato tra la Costa Azzurra e la Parigi degli anni Venti, dove Fitzgerald e molti altri scrittori americani si erano trasferiti per scrivere e vivere le atmosfere inimitabili della Francia, i personaggi del libro finiranno per disintegrarsi in una sorta di catena autodistruttiva che può essere considerata attualissima anche ai giorni nostri. I temi trattati, dal fascino del denaro al vizio dello spreco alla vacuità della felicità, si addicono perfettamente alla nostra epoca consumistica, rendendo queste pagine suggestive e ricche di un fascino che è ora luminoso e ora spettrale. Con la prosa tipica di un maestro della letteratura americana, un romanzo da riscoprire e gustare come un bicchiere di prosecco per introdurre una cena ricercata. All’interno – come in tutti i volumi Fermento – gli “Indicatori” per consentire al lettore un agevole viaggio dentro il libro.

Tenebre nel cuore (eLit)

PRIMAL INSTINCTS 1 Ian ha sempre saputo di avere un lato oscuro, ma è deciso a condurre una vita normale, ignorando gli inquietanti sogni erotici che tormentano le sue notti. Fino a quando Molly, una strana ragazza che sostiene di comunicare con gli spiriti dei defunti, non gli confida di aver condiviso quegli incubi. E i segni del suo morso sul collo ne sono la prova. Inoltre ha un messaggio da parte di sua madre, morta da pochi mesi: il nemico è vicino, ed è tempo che la creatura che dimora dentro di lui si risvegli per combatterlo. Ma per farlo Ian dovrà bere il sangue di Molly. Una tentazione che potrebbe essere pericolosa per entrambi…

(source: Bol.com)

Tenebre e passione

PRIMAL INSTINCT 5 Muscoloso e bellissimo, con un corpo che sembra fatto per il peccato, Kierland Scott ha sempre avuto successo con le donne, ma solo una è in grado di fargli perdere la testa: Morgan Cantrell. E da sempre l’unico modo per controllare l’attrazione che prova per quella ragazza alta e flessuosa, con dolci occhi grigi e un viso a forma di cuore che sembra cesellato nella porcellana, è stato negarla e trasformarla in odio. Una soluzione che non è più praticabile quando si ritrova costretto a collaborare con lei per ritrovare suo fratello, scomparso misteriosamente e forse prigioniero dei casus. Il desiderio a poco a poco diventa incontrollabile, e l’unico modo per portare a termine la missione, a quel punto, è dare sfogo all’istinto e arrendersi alla passione che li divora. Senza sapere dove li porterà…

(source: Bol.com)

Tenebre

La ragazza giaceva priva di vita a faccia in giù in riva allo stagno, una biscia raggomitolata sotto il braccio. Nella vita del capo della polizia Nalen Storrow si profila nuovamente lo scenario di violenza che pensava di essersi lasciato alle spalle quando si era trasferito a Flowering Dogwood, tranquilla cittadina del Maine. Non solo, la ricerca della verità lo conduce inevitabilmente su una pista agghiacciante: l’assassino potrebbe essere suo figlio Billy. Quando Nalen acquisisce prove che sembrano incastrarlo, non resiste alla vergogna e si uccide… Diciotto anni dopo, il caso è ancora irrisolto. Adesso ad indagare è Rachel Storrow, la figlia di Nalen entrata in polizia. Appena riapre le indagini, una ragazza scompare. E di nuovo il fratello Billy è tra gli indiziati. Ricomincia così l’incubo, mentre le tenebre sembrano coprire ogni spiraglio di verità. Ma Rachel ha deciso di svelare una volta per tutte il mistero che avvolge Flowering Dogwood. E di illuminare il volto dell’assassino che da diciotto anni si nasconde nell’ombra.

TEMPTATION

Se avete adorato TI SENTO non potete perdervi il nuovo emozionante romanzo di Cassidy McCormack, TEMPTATION E se tutta la tua vita fosse solo una menzogna? Se ciò che credi di essere non è altro che la proiezione mortale di un’esistenza perpetua? Se fossi condannato a vivere in eterno, una vita dopo l’altra senza mai ricordare ciò che sei in realtà? Sono solo alcune delle domande a cui Iris cercherà risposta dopo che Manuel sarà entrato nella sua vita. Lei non può saperlo, ma non è la prima volta che incrocia quegli occhi. Iris non può ricordarlo, ma non è la prima volta che quel giovane uomo si frappone fra lei e i demoni che le danno la caccia. Una caccia che dura dal giorno della Caduta degli Angeli dal Regno. Angeli Caduti, Demoni Infernali, Inganni, Tormenti, Vendetta, sono solo alcuni degli ingredienti di questo secondo Paranormal Romance firmato Cassidy McCormack. NOTA D’AUTRICE Da quando ho rescisso il contratto con la mia ex Casa Editrice, devo continuamente guardarmi le spalle dai loro tentativi di sabotaggio. E’ molto triste che ci si avvalga di commenti negativi con falsi account per danneggiare uno scrittore, ma non mi lascerò vincere dalla loro crudeltà, anzi, continuerò a scrivere per voi, che mi sostenete sempre con affetto. Grazie a tutti per l’appoggio e la fiducia che mi dimostrate ogni giorno acquistando e apprezzando i miei romanzi. Vi voglio bene 🙂 NB. Se non vi piaccio come persona o abbiamo avuto qualche battibecco su fb, non utilizzate Amazon per attaccarmi sul professionale, perchè non è corretto. Se volete proprio farlo, invece, almeno scrivete qualche critica concreta e reale che faccia capire che il libro l’avete letto davvero.
**

Il tempo si è fermato

Un uomo si sveglia un mattino nella sconosciuta stanza di un motel. Sulla sedia ci sono dei vestiti che gli vanno alla perfezione, ma che lui non riconosce come suoi. Sa benissimo come si chiama, ma i documenti di cui si trova in possesso recano un altro nome. E lo specchio riflette un viso che, pur essendo innegabilmente il suo, è più maturo di quello che lui era abituato a vedersi fino alla sera prima. La sera del 15 maggio 1946. La sera in cui, dopo aver accompagnato a casa la sua ragazza, se n’è tornato alla villetta dove ha sempre vissuto, è salito in camera, si è disteso sul letto a pensare a suo padre morto tragicamente, e agli anni passati in divisa militare, quella divisa smessa appena da pochi giorni. Come può, un uomo, che la sera si corica nel suo letto, svegliarsi alla mattina in un motel dove non ricorda assolutamente di essere andato? Ecco, forse la spiegazione sta proprio lì, in quel “non ricorda”. Capita abbastanza spesso che qualcuno venga colpito da amnesia. Non appena si rende conto di aver “perso” undici anni della sua vita, l’uomo si getta alla ricerca di se stesso. Dubbi, speranze, e paure accompagnano il suo faticoso riandare ai brandelli di un’esistenza smarrita, finché, risalendo il corso degli avvenimenti, arriva all’unica persona che potrebbe aiutarlo a ritrovarsi. Ma per quale mistero quella persona gli rifiuta categoricamente il suo aiuto?
Copertina di: Carlo Jacono

Il tempo per uccidere (Tracy Crosswhite Vol. 2)

La detective della Omicidi Tracy Crosswhite è tornata al lavoro dopo la sensazionale riapertura del processo all’assassino di sua sorella. Ancora segnata da quella vicenda, Tracy viene trascinata in un’indagine che rischia di mettere fine alla sua carriera, se non alla sua vita. Un serial killer soprannominato il Cowboy sta infatti uccidendo giovani ballerine in squallidi motel nella zona nord di Seattle. Nonostante un messaggio minaccioso lasci intendere che l’assassino, o l’imitatore, potrebbe mirare anche a lei, Tracy viene incaricata di guidare la task force e di consegnarlo alla giustizia. Gli indizi sono scarsi e le vittime si susseguono, fino a quando Tracy si rende conto che forse la chiave per la soluzione del caso si trova in un’indagine che risale a quasi dieci anni prima e che qualcuno, fra cui il suo capitano, Johnny Nolasco, preferirebbe non riportare alla luce. Ma il Cowboy è deciso a continuare a uccidere. Tracy riuscirà a trovare le prove per fermarlo? O diventerà la sua prossima vittima?
**
### Sinossi
La detective della Omicidi Tracy Crosswhite è tornata al lavoro dopo la sensazionale riapertura del processo all’assassino di sua sorella. Ancora segnata da quella vicenda, Tracy viene trascinata in un’indagine che rischia di mettere fine alla sua carriera, se non alla sua vita. Un serial killer soprannominato il Cowboy sta infatti uccidendo giovani ballerine in squallidi motel nella zona nord di Seattle. Nonostante un messaggio minaccioso lasci intendere che l’assassino, o l’imitatore, potrebbe mirare anche a lei, Tracy viene incaricata di guidare la task force e di consegnarlo alla giustizia. Gli indizi sono scarsi e le vittime si susseguono, fino a quando Tracy si rende conto che forse la chiave per la soluzione del caso si trova in un’indagine che risale a quasi dieci anni prima e che qualcuno, fra cui il suo capitano, Johnny Nolasco, preferirebbe non riportare alla luce. Ma il Cowboy è deciso a continuare a uccidere. Tracy riuscirà a trovare le prove per fermarlo? O diventerà la sua prossima vittima?
### L’autore
Robert Dugoni, acclamato dalla critica, è autore di otto thriller bestseller. Il suo primo romanzo, *The Jury Master*, è entrato nella lista dei bestseller del *New York Times* e ha lanciato la popolare serie di David Sloane, che include *Wrongful Death, Bodily Harm, Murder One* e *The Conviction*. È anche autore del romanzo bestseller Equilibrio precario e del saggio *The Cyanide Canary*. I libri di Dugoni sono stati paragonati a quelli di Scott Turow e Nelson DeMille ed è stato definito “il re indiscusso del legal thriller” e “l’erede al trono letterario di Grisham”. Il primo libro della serie di Tracy Crosswhite, *Non ho paura del buio*, è stato in vetta alla classifica di Amazon e fra i bestseller del *New York Times* e del *Wall Street Journal*, ed è stato definito uno dei migliori thriller del 2014 dal *Library Journal* e da *Suspense Magazine*. Visitate la sua pagina web, www.robertdugoni.com, scrivetegli all’indirizzo mail [email protected] e seguitelo su twitter: @robertdugoni e su facebook: www.facebook.com/AuthorRobertDugoni.

Tempo fuori luogo

In “Tempo fuori luogo”, pubblicato nel 1959, secondo romanzo scritto da Dick, irrompono con forza alcuni temi che rimarranno in seguito angosciosamente presenti in tutta la sua opera. L’ambiente di una piccola città di provincia statunitense – una delle tante Peyton Place che affollavano la letteratura popolare di quegli anni – è descritto nella sua esasperante routine fino a quando alcuni particolari non cominciano ad apparire al protagonista «fuori luogo» come se si aprisse una serie di falle nel tessuto della realtà. Da qui un senso di crescente alienazione, crisi di identità e insicurezza esistenziale fino ai limiti del crollo psicotico, finché un crescendo di rivelazione porta alla scoperta finale. La normalità come schermo di qualcos’altro, la paranoia come amara consapevolezza e giusta risposta a una realtà che è un complotto infido: due aspetti intensamente vissuti della personalità di Dick, prima ancora che della sua opera letteraria, si fanno strada attraverso l’intreccio fantascientifico