27985–28000 di 68366 risultati

La mente inquieta. Saggio sull’Umanesimo

Predomina ancora una visione del periodo dell’Umanesimo che ne esalta, da un lato, i valori estetico-artistici, e tende a ridurne, dall’altro, il pensiero a elementi retorico-filologici. Massimo Cacciari ci fa capire come le cose siano più complesse e meno schematiche, e come la stessa filologia umanistica vada in realtà inserita in un progetto culturale più ampio nel quale l’attenzione al passato è complementare alla riflessione sul futuro, mondano e ultramondano. Dunque una filologia che è intimamente filosofia e teologia. E i nodi filosofici affrontati dagli umanisti (che in quest’ottica non iniziano con Petrarca o con i padovani, ma con lo stesso Dante) sono difficilmente ascrivibili a sistemi armonici o pacificanti, secondo una visione tradizionale del Rinascimento. C’è un nucleo tragico del pensiero umanistico, fortemente «anti-dialettico», in cui le polarità opposte non si armonizzano né vengono sintetizzate.
**

La mente inquieta

Predomina ancora una visione del periodo dell’Umanesimo che ne esalta, da un lato, i valori estetico-artistici, e tende a ridurne, dall’altro, il pensiero a elementi retorico-filologici. Massimo Cacciari ci fa capire come le cose siano piú complesse e meno schematiche, e come la stessa filologia umanistica vada in realtà inserita in un progetto culturale piú ampio nel quale l’attenzione al passato è complementare alla riflessione sul futuro, mondano e ultramondano. Dunque una filologia che è intimamente filosofia e teologia. E i nodi filosofici affrontati dagli umanisti (che in quest’ottica non iniziano con Petrarca o con i padovani, ma con lo stesso Dante) sono difficilmente ascrivibili a sistemi armonici o pacificanti, secondo una visione tradizionale del Rinascimento. C’è un nucleo tragico del pensiero umanistico, fortemente ‘anti-dialettico’, in cui le polarità opposte non si armonizzano né vengono sintetizzate.

(source: Bol.com)

Mendel E L’Invasione Degli OGM

Nel secolo di Mendel le idee sulla vita e sulla procreazione sono ancora molto confuse. Il nostro Gregorio vive in campagna fra fiori e pecore. Per studiare entra in monastero e si avvicina alle scienze naturali, la biologia, l’erboristeria. E così, tra un esperimento e l’altro, tra piselli dai fiori rosa e piselli dai fiori bianchi, diventa il grande papà della genetica. Riesce a spiegare i meccanismi dell’ereditarietà. Mendel amava la natura e oggi sarebbe dalla parte di chi la difende. Età di lettura: da 8 anni.
**

Memoriale

Prigioniero in Germania nell’ultima fase della seconda guerra mondiale, vittima in prigionia di tubercolosi polmonare e tormentato fin dall’infanzia dalla inguaribile malattia della solitudine, quando viene assunto da una grande fabbrica del Nord, Albino Saluggia si illude di poter cambiare vita e finalmente di guarire da tutti i suoi mali. Ma l’ingresso nel mondo del lavoro si rivela ben presto un guaio peggiore della disoccupazione e da questo momento l’esistenza di Saluggia si complica diventando un nodo di inestricabile follia. *Memoriale* (1962) è il capolavoro che sbaragliò le discussioni degli anni Sessanta sui rapporti tra letteratura e industria. La storia dell’operaio Saluggia si sottrae a qualsiasi modello ideologico e diventa, a distanza di anni, un capitolo della nostra storia di esemplare originalità letteraria.

La memoria rende liberi

Un conto è guardare e un conto è vedere, e io per troppi anni ho guardato senza voler vedere.” Liliana ha otto anni quando, nel 1938, le leggi razziali fasciste si abbattono con violenza su di lei e sulla sua famiglia. Discriminata come ”alunna di razza ebraica”, viene espulsa da scuola e il suo mondo si sgretola: diventa ”invisibile” agli occhi delle amiche, è costretta a nascondersi e a fuggire fino al drammatico arresto sul confine svizzero che aprirà a lei e a suo padre i cancelli di Auschwitz. Dal lager ritornerà sola, ragazzina orfana tra le macerie di un Paese appena uscito dalla guerra. Enrico Mentana raccoglie le memorie di una testimone d’eccezione in un libro crudo e commovente, ripercorrendo la sua infanzia, il legame con l’adorato papà Alberto, le persecuzioni razziali, il lager, la vita libera, il contrastato rapporto con l’identità ebraica, la depressione e la gioia ritrovata grazie all’amore del marito Alfredo e ai tre figli. Un racconto emozionante su uno dei periodi più tragici del nostro secolo che invita a non chiudere gli occhi davanti agli orrori di ieri e di oggi, perché ”la chiave per comprendere le ragioni del male è l’indifferenza: quando credi che una cosa non ti tocchi, non ti riguardi, allora non c’è limite all’orrore”.

(source: Bol.com)

La memoria di un’ala dorata

Nessun ricordo, nemmeno un nome. Solo un luogo sconosciuto e dei cadaveri intorno a sé.
Svegliandosi senza alcuna memoria della propria vita passata, l’unica cosa che la ragazza senza nome riesce a fare è fuggire. Un tiranno di cui sa poco la cerca con ogni mezzo. La ragazza scoprirà di poter contare su numerosi alleati mossi dall’odio per il loro nemico comune, capace di soggiogare un’intera nazione da tempi immemori, e conoscerà l’importanza dell’amicizia, della solidarietà e dell’amore.
Ricominciando da capo, Kiral ha la possibilità di scegliere chi essere, a partire dal nome, frenata dal timore di scoprire che la persona che era prima non le piaceva, o di rivelarsi incapace di essere all’altezza della sua vita precedente.
Una cosa è certa: Kiral è una maga con poteri fuori dal comune e può rivelarsi un elemento chiave nella lotta contro il tiranno.
E scoprirà che forse non è lei a dover avere paura del mondo, ma il mondo a dover temere lei.
**
### Sinossi
Nessun ricordo, nemmeno un nome. Solo un luogo sconosciuto e dei cadaveri intorno a sé.
Svegliandosi senza alcuna memoria della propria vita passata, l’unica cosa che la ragazza senza nome riesce a fare è fuggire. Un tiranno di cui sa poco la cerca con ogni mezzo. La ragazza scoprirà di poter contare su numerosi alleati mossi dall’odio per il loro nemico comune, capace di soggiogare un’intera nazione da tempi immemori, e conoscerà l’importanza dell’amicizia, della solidarietà e dell’amore.
Ricominciando da capo, Kiral ha la possibilità di scegliere chi essere, a partire dal nome, frenata dal timore di scoprire che la persona che era prima non le piaceva, o di rivelarsi incapace di essere all’altezza della sua vita precedente.
Una cosa è certa: Kiral è una maga con poteri fuori dal comune e può rivelarsi un elemento chiave nella lotta contro il tiranno.
E scoprirà che forse non è lei a dover avere paura del mondo, ma il mondo a dover temere lei.

La memoria della cenere

Elena è una scrittrice, sa leggere le storie sui volti delle persone. Una notte, un aneurisma la colpisce nella sua casa di New York. Sopravvive, e insieme a Patrick decide di trasferirsi in Francia, nell’Auvergne, in un paesino ai piedi del vulcano Puy de Lúg. Durante la convalescenza, la mente di Elena arde di pensieri, di memorie interrotte, di sentimenti riscoperti, di attese e incertezze, come il magma che ribolle sottoterra, a pochi chilometri da lei. Quando i genitori vengono a trovarla per un breve soggiorno, il loro arrivo coincide con un’improvvisa eruzione del vulcano. E mentre una colonna di fumo, cenere e lava inizia a uscire dalla bocca del Puy de Lúg, i protagonisti si trovano bloccati tra le mura di casa, in un tempo sospeso che sovverte ruoli e sicurezze, paure e desideri.
Scritto in una lingua nitida e forte, capace di trascrivere le emozioni, La memoria della cenere racconta di una rinascita, di un’anima che si rigenera, alla ricerca di un fragile, delicato equilibrio con le verità impassibili che governano la vita.

Meditare – Perche? Come? L?essenziale Da Sapere Per Cominciare (E Continuare!)

La pratica della meditazione potrebbe cambiare la vostra vita. E ormai provato che la pratica della meditazione e utile per diminuire lo stress, migliorare il livello generale di salute, alleviare i dolori cronici. La meditazione puo inoltre aiutarvi a dormire meglio, a essere piu calmo, piu presente e, dunque, ad avere migliori rapporti con gli altri. La meditazione e davvero uno strumento prezioso per condurre una vita piena e felice. Ma il suo ruolo non si limita solo a cio. La meditazione e anche un modo per sviluppare la nostra naturale spiritualita. Questa guida vi dara una visione globale su cio che e necessario conoscere per ben cominciare in base alle vostre necessita e possibilita, e la chiave per non abbandonare (per scoraggiamento o semplice noia ) dopo solo qualche giorno o settimana. Troverete indicazioni su: -I benefici della meditazione -L’essenziale da sapere per cominciare -Quando, come e dove meditare -Le diverse tecniche di meditazione: -La concentrazione da attenzione su un supporto (respirazione, suono, etc…) -La meditazione della piena coscienza -La meditazione dell’amore benevolo e della compassione -La meditazione camminata Come lottare contro gli ostacoli della meditazione Come consolidare l’abitudine alla meditazione Come inserire la meditazione nella propria vita quotidiana: Anche, tre tecniche per aiutarvi a dormire meglio Consigli e trucchi per approfittare al massimo della meditazione Questa guida vuole essere piacevole da leggere, semplice ma completa, con informazioni pertinenti e da tutti applicabili. Si rivolge innanzitutto a chi si approccia da principiante alla meditazione, ma anche i praticanti abituali potranno trovarvi degli utili consigli.”
(source: Bol.com)

Medea. Voci

Strutturato come un affresco polifonico, con vari personaggi che raccontano ciascuno il proprio punto di vista, il romanzo riscopre fonti antecedenti ad Euripide e ribalta la visione tramandataci dalla tradizione, rivelando così una nuova figura di donna. Medea non è più l’infanticida vittima dell’ossessione d’amore, ma una donna forte e generosa, depositaria di un remoto sapere del corpo e della terra, che le fa scoprire il segreto nascosto nel sottosuolo di Corinto: i resti della figlia primogenita di Creonte, che questi ha fatto uccidere per timore di perdere il trono. Per questo segreto svelato Medea dovrà pagare.

Il Matrimonio Perfetto: 20 Segreti per Organizzare una Cerimonia Impeccabile Panificando Tutto Da Soli

# 20 segreti per pianificare il matrimonio perfetto!
**Leggi sul tuo PC, Mac, smartphone, tablet o dispositivo Kindle.**
Evita di stressarti: con questi consigli organizzerai il tuo matrimonio al meglio senza disperarti! Non hai bisogno di un wedding planner. È facile pianificare il grande giorno con il giusto know-how.
**Immagini un matrimonio da sogno? Puoi occupartene personalmente! **
**Non vuoi dimenticare niente? Hai pensato a tutto? Effettivamente no, hai dimenticato questo libro!**
Non è facile organizzare un matrimonio, ma questo manuale ti aiuterà passo dopo passo ad organizzare il gran giorno.
Ci sono appuntamenti da rispettare e decisioni importanti da prendere. In questo libro troverai ogni tema dettagliatamente spiegato, così non dovrai svolgere ricerche su ognuno di essi.
20 segreti e molti consigli ti aiuteranno a realizzare il tuo matrimonio da sogno.
## Impara con questo utile manuale…
* … ad avere un piano per il tuo matrimonio e una panoramica di tutte le cose importanti
* … come trovare l’abito da sposa perfetto
* … come scegliere la giusta location
* … a non dimenticare nessun ospite
* … come tutto sarà in armonia: dal bouquet all’abito da sposa
* … e molto, molto di più!
**Non perdere tempo e incomincia già oggi ad utilizzare questo manuale! Acquistalo ad un prezzo speciale!**
**
### Sinossi
# 20 segreti per pianificare il matrimonio perfetto!
**Leggi sul tuo PC, Mac, smartphone, tablet o dispositivo Kindle.**
Evita di stressarti: con questi consigli organizzerai il tuo matrimonio al meglio senza disperarti! Non hai bisogno di un wedding planner. È facile pianificare il grande giorno con il giusto know-how.
**Immagini un matrimonio da sogno? Puoi occupartene personalmente! **
**Non vuoi dimenticare niente? Hai pensato a tutto? Effettivamente no, hai dimenticato questo libro!**
Non è facile organizzare un matrimonio, ma questo manuale ti aiuterà passo dopo passo ad organizzare il gran giorno.
Ci sono appuntamenti da rispettare e decisioni importanti da prendere. In questo libro troverai ogni tema dettagliatamente spiegato, così non dovrai svolgere ricerche su ognuno di essi.
20 segreti e molti consigli ti aiuteranno a realizzare il tuo matrimonio da sogno.
## Impara con questo utile manuale…
* … ad avere un piano per il tuo matrimonio e una panoramica di tutte le cose importanti
* … come trovare l’abito da sposa perfetto
* … come scegliere la giusta location
* … a non dimenticare nessun ospite
* … come tutto sarà in armonia: dal bouquet all’abito da sposa
* … e molto, molto di più!
**Non perdere tempo e incomincia già oggi ad utilizzare questo manuale! Acquistalo ad un prezzo speciale!**

Un matrimonio combinato

*Scozia, 1360*
Per garantire la pace nelle contese regioni di confine tra Inghilterra e Scozia, Re Edoardo III impone a Lady Grace Stanton il matrimonio con Lachlan, l’attraente laird del clan Kerr. La loro sembra in un primo momento un’unione di convenienza, destinata solo a generare un erede. Invece tra i due si stabilisce ben presto un’intesa basata, oltre che su una potente attrazione fisica, sulla stima del cavaliere per lo straordinario coraggio e la bellezza interiore della moglie. Ma oscuri segreti minano la fiducia tra i due sposi, e l’ombra del fratello maggiore di Lachlan, misteriosamente scomparso proprio nella tenuta di Grace, minaccia di dividerli.
**
### Sinossi
*Scozia, 1360*
Per garantire la pace nelle contese regioni di confine tra Inghilterra e Scozia, Re Edoardo III impone a Lady Grace Stanton il matrimonio con Lachlan, l’attraente laird del clan Kerr. La loro sembra in un primo momento un’unione di convenienza, destinata solo a generare un erede. Invece tra i due si stabilisce ben presto un’intesa basata, oltre che su una potente attrazione fisica, sulla stima del cavaliere per lo straordinario coraggio e la bellezza interiore della moglie. Ma oscuri segreti minano la fiducia tra i due sposi, e l’ombra del fratello maggiore di Lachlan, misteriosamente scomparso proprio nella tenuta di Grace, minaccia di dividerli.

La maschera di Rossini

“Questo non è tanto un libro su Rossini, quanto piuttosto un libro scritto alla maniera, al modo di Rossini. Ci mettiamo sulla traccia di quella grazia, di quella leggerezza, di quell’ironia beffarda e soave che contraddistingueva non solo l’opera ma anche la vita del grande musicista italiano. Ora, proprio questa grazia, questa capacità di sfiorare le cose allontanandosene subito, come per non sciuparle, è proprio la strada che ci può condurre a capire la vita di Gioachino Rossini, grande intellettuale dell’Ottocento, grande navigatore nel mare difficile di un periodo storico turbolento che ha cambiato non solo quel secolo ma quelli a venire, un mare in cui re e sovrani cadevano e risorgevano. Gioachino riesce molto presto a trionfare come musicista, a raddoppiare questo suo trionfo come grande manager dei teatri italiani e francesi e londinesi. È dappertutto. Questo libro si è proposto di frugare con leggerezza, col tocco di un ladro, nelle pieghe della vita di Rossini, dipingendolo sullo sfondo dei grandi orizzonti in cui è vissuto. Rossini fra i banchieri così cari a Stendhal e a Balzac. Rossini che ama e poi sposa l’amante di Balzac. Rossini il dandy. Rossini l’incantatore e il gourmet, il grande mangiatore, il malato di nervi. Ho cercato di strappare Rossini alla musicologia per restituirlo alla storia del suo tempo e insieme a quella del nostro.” Dall’introduzione di Mario Nicolao

(source: Bol.com)

La marcia di Radeschi

In un appartamento del centro di Milano viene trovato il corpo senza vita di una prostituta. Il giovane giornalista-hacker Enrico Radeschi, che in sella alla sua Vespa gialla del 1974 è sempre alla ricerca di notizie, e il suo amico vicequestore Loris Sebastiani, amante delle belle donne, dei Toscanelli e dal carattere duro e ombroso, si ritrovano a indagare sul delitto addentrandosi nelle reti pericolose di una Milano cupa, frenetica e indifferente. In questo volume gli inizi del cammino di Radeschi che, insieme ad altri indimenticabili personaggi, diventa protagonista di cinque indagini noir.
**

La maratoneta

Emma Caldridge ha trent’anni, è bella e affascinante ed è considerata una delle migliori biochimiche sul mercato. È in volo da Miami verso Bogotá, quando l’aereo su cui viaggia viene dirottato verso una delle zone più pericolose della Colombia, un’area controllata da trafficanti di droga e gruppi di paramilitari. Unica tra i passeggeri a riuscire a nascondersi nella foresta colombiana, sfuggendo a un gruppo di guerriglieri che prende in ostaggio gli altri superstiti, Emma cerca di sopravvivere in una situazione davvero estrema. Il caldo, la mancanza d’acqua e la lunga strada da percorrere metterebbero in ginocchio chiunque, ma lei è forte e determinata e grazie alla sua preparazione atletica, da runner di ultramaratona, e alle sue conoscenze scientifiche riesce a far fronte a tutte le incognite che quel territorio nasconde, salvando anche alcuni ostaggi fuggiti nel frattempo dai guerriglieri, tra cui Cameron Sumner, un agente governativo dell’antidroga. Intanto il dipartimento della Difesa degli Stati Uniti incarica Edward Banner, ex militare dell’esercito, di liberare gli ostaggi, apparentemente catturati al solo scopo di ottenere un riscatto. Ma una volta tratti in salvo i prigionieri, l’ex-militare si rende conto che la sua missione non è ancora finita. Emma e Sumner sono dispersi e mentre Banner cerca di ritrovarli, i due devono affrontare le conseguenze di un segreto mai svelato, per cui vale la pena uccidere e che potrebbe rendere Emma, suo malgrado, la causa di un’incredibile catastrofe.
(source: Bol.com)

Manuale dell’apocalisse

**Il mondo come noi lo conosciamo finirà. Presto o tardi, ma finirà. **
Semmai sarebbe opportuno domandarci quale sarà la fine che attende il nostro pianeta e, con esso, tutta l’umanità che ospita e contiene. Alok Jha, in questo libro dall’apparenza catastrofistica e scanzonata, ma in realtà una vera e propria disamina scientifica, analizza per filo e per segno cinquanta plausibili ipotesi apocalittiche. Sarà la desertificazione o l’inquinamento chimico, la collisione solare o l’inversione dei poli a condannare l’umanità? O piuttosto un olocausto nucleare, una pandemia o un”invasione aliena?
Manuale dell’apocalisse è un modo insolito e divertente per imparare nozioni di genetica, biologia, approfondire tematiche sul clima e, perché no?, anche sugli alieni…
(source: Bol.com)