2721–2736 di 74503 risultati

Dizionario Storico Della Prima Guerra Mondiale

La partecipazione alla Grande guerra trasformò radicalmente l’Italia, come e più che tutta l’Europa. Nacque allora il Paese che conosciamo.
Le voci del *Dizionario* parlano di combattenti, di armi e di battaglie. Di mobilitazione, di lavoro, di donne. Di propaganda e di politica, di governi e di opposizioni. Ma non solo: parlano di religione, di arte e di letteratura perché un senso bisognava trovarlo alla guerra totale.
Testi di Andrea Baravelli, Elena Papadia, Filippo Cappellano, Marco Mondini, Daniele Ceschin, Fabio Degli Esposti, Paolo Pozzato, Fabio Caffarena, Fabio De Ninno, Irene Guerrini e Marco Pluviano, Luca Gorgolini, Hubert Heyriès, Mariano Gabriele, Pierluigi Scolè, Piero Di Girolamo, Andrea Scartabellati e Felicita Ratti, Beatrice Pisa, Maria Concetta Dentoni, Bruna Bianchi, Roberto Bianchi, Matteo Ermacora, Stefania Bartoloni, Antonio Gibelli, Carlo Stiaccini, Mauro Forno, Maria Paiano, Renate Lunzer, Monica Cioli, Fabio Todero, Alessandro Faccioli, Oliver Janz, Nicola Labanca.

Disinvolta passione (I Romanzi Passione)

Nel corso di una furiosa lite, lady Elizabeth Banning tramortisce con un colpo alla testa il suo ultimo fidanzato e viene a trovarsi in una situazione molto scomoda. A trarla d’impiccio, dai tendaggi della finestra salta fuori un improbabile salvatore con una pistola in pugno. Si tratta dello spietato Neil Severin, sicario al soldo del governo, che doveva eliminare il cognato di Elizabeth e ora si ritrova ad aiutarla a portar via il fidanzato privo di sensi. Progetta allora di rapirla per usarla come esca per il suo obiettivo, ma qualcuno lo precede. E per salvarla, Neil rivestirà l’inconsueto ruolo di eroe, coinvolto in un’avventura che potrebbe costargli troppo cara…

Dio esiste?

Torna in libreria, dopo l’edizione Mondadori del 1979, un classico della teologia e della filosofia contemporanee. Nella nuova prefazione Hans Küng afferma che oggi “sia i rappresentanti di Dio in terra sia i loro oppositori hanno perso credibilità”. La crisi della Chiesa e delle ideologie però non ha fatto cadere l’attenzione per la domanda sull’assoluto, semmai l’ha resa più intensa: Dio esiste? E se sì, chi è? Dov’è? Come lo possiamo conoscere? Küng ha la sua risposta ovviamente, ma questo saggio si sviluppa soprattutto attorno all’inquietudine, alla curiosità, al dubbio, come appare già dall’impressionante abbondanza di punti interrogativi, così insolita per un libro di teologia. In queste pagine si snoda un lungo viaggio alla ricerca del fondamento della fede. Si impara a conoscere che cosa pensavano di Dio i protagonisti del pensiero moderno, Descartes e Pascal, Spinoza e Kant, Hegel e Schopenhauer, Feuerbach e Marx, Nietzsche e Heidegger e molti altri. Il confronto si allarga agli esploratori della psiche come Freud, Jung, Adler, e a uomini di scienza come Darwin, Einstein, Heisenberg. L’obiettivo di Küng però non è riducibile a una disputa tra dotti: con stile fresco e coinvolgente, egli scandaglia nel passato per illuminare il presente e far emergere tutta l’urgenza delle eterne domande dell’uomo. **

Dimmi Dove Finisce Il Cielo

Emma Blake ha quasi ventun anni e un carattere sfrontato che le permette di essere libera da ogni tipo di legame. Dietro al suo pungente cinismo verso il mondo e verso l’amore, si nasconde un dolore che condivide da molto tempo con suo fratello gemello. Un’ombra si cela dentro di lei, un’ombra che sta per essere spazzata via da un amore intenso e tormentato. Kyle Wade non cerca guai, ma quando Emma entrerà nella sua vita, saranno i guai a trovare lui. Due vite segnate, un dolore simile e un futuro scritto sulla pelle di entrambi. Esistono le anime gemelle? E se sì, è possibile averne più di una a questo mondo? Due gemelli, un solo terribile segreto e un’unica inevitabile domanda: può un cuore spezzato tornare a battere?
“Chi vive di mancanze, semplicemente smette di vivere.”
**New Adult Autoconclusivo** (Attenzione: questa non è una nuova versione della storia, il libro è il medesimo dell’edizione precedente)

Diario di una sottomessa: La storia vera di un risveglio sessuale

**Dopo lo scalpore di *Cinquanta sfumature di Grigio* , questo memoir racconta dalla viva voce della sua protagonista cosa significhi essere una sottomessa.**
Dalla prima sculacciata alla consapevolezza che anche le punizioni più severe le provocano piacere, la protagonista ci guida in maniera diretta e senza veli lungo la via che sta seguendo.
Avvincente, controverso, ma sempre brillante e profondamente onesto, questo libro permette di osservare da vicino un lato all’apparenza paradossale della natura umana.
Sophie Morgan è una trentenne indipendente e di successo. È una giornalista, intelligente, brillante e sarcastica. Potrebbe essere la ragazza della porta accanto. Ma Sophie è anche una sottomessa: in camera da letto le piace lasciare la sua libertà e il suo potere nelle mani di un uomo che la domini per il puro piacere di entrambi. È solo dopo il suo incontro con James che inizia a spingere sempre un po’ più lontano i propri limiti. Man mano che la loro relazione si fa più coinvolgente, più audace, Sophie inizia a chiedersi dove tutto questo la porterà, se sarà possibile coniugare le sua sessualità con la vita di tutti i giorni e soprattutto se davvero l’uomo perfetto può essere animato anche da una crudeltà perfetta. **
### Sinossi
**Dopo lo scalpore di *Cinquanta sfumature di Grigio* , questo memoir racconta dalla viva voce della sua protagonista cosa significhi essere una sottomessa.**
Dalla prima sculacciata alla consapevolezza che anche le punizioni più severe le provocano piacere, la protagonista ci guida in maniera diretta e senza veli lungo la via che sta seguendo.
Avvincente, controverso, ma sempre brillante e profondamente onesto, questo libro permette di osservare da vicino un lato all’apparenza paradossale della natura umana.
Sophie Morgan è una trentenne indipendente e di successo. È una giornalista, intelligente, brillante e sarcastica. Potrebbe essere la ragazza della porta accanto. Ma Sophie è anche una sottomessa: in camera da letto le piace lasciare la sua libertà e il suo potere nelle mani di un uomo che la domini per il puro piacere di entrambi. È solo dopo il suo incontro con James che inizia a spingere sempre un po’ più lontano i propri limiti. Man mano che la loro relazione si fa più coinvolgente, più audace, Sophie inizia a chiedersi dove tutto questo la porterà, se sarà possibile coniugare le sua sessualità con la vita di tutti i giorni e soprattutto se davvero l’uomo perfetto può essere animato anche da una crudeltà perfetta.

Diamond

Mel Diamond è una bellissima e famosissima influencer. E’ figlia unica e vive ad Atlanta con la sua facoltosa famiglia. La vita patinata, i rapporti veloci e superficiali, le serate pazze, le vacanze lussuose ma soprattutto la vita sui social inizia a stancarla. A rivoluzionare però definitivamente la sua vita è l’incontro con un ragazzo, il manovale di una ditta ingaggiata da suo padre per costruire una depandance nella proprietà di famiglia. Mel rimane subito affascinata dal ragazzo bello, comune e inavvicinabile di nome Leo. Infatti il carattere scostante e freddo del giovane non lascia presagire niente di buono agli occhi dell’influencer che è stata abituata ad ottenere dalla vita tutto ciò che ha sempre desiderato. Nonostante ciò e spinti da una forte attrazione, sia Mel che Leo, indossando una corazza che alimenta i pregiudizi reciproci, provano ad avvicinarsi. Ma proprio quando le cose sembreranno iniziare a funzionare, un evento sconvolgerà i loro precari equilibri mettendo in discussione tutto ciò che credevano di sapere uno dell’altra.
Francesca De Santis pubblica il suo quinto indimenticabile romanzo. Con “Resta” e “Il Gallerista” ha scalato le classifiche Amazon diventando autrice di romanzi best seller.
“Diamond” è una storia d’amore avvincente, sensuale, romantica, attuale, giovane, fresca e pungente. La forza è nella riflessività, nel viaggio interiore che compie la protagonista per cambiare la sua vita ed imparare ad ascoltare il suo cuore. E’ il romanzo dell’estate e sarà impossibile per Voi separarvene.
ATTENZIONE: Si consiglia la lettura a un pubblico maturo in quanto il romanzo contiene alcune scene di sesso esplicitamente descritte.
“Mi siedo sulla sedia del tavolino che mi piace tanto e m’infilo in bocca una sigaretta rubata a una borsetta che ho preso in casa. L’ho fatto e nessuno se ne accorgerà. Mi accorgo immediatamente di non aver preso l’accendino e mi maledico. Mi guardo in giro ma le fiaccole arrivano nell’area dove si balla e qui ci sono solo dei tendaggi e qualche nastro, non mi va di farmi vedere. Penso di poter entrare in casa ma incrocerei qualcuno e ora voglio solo star sola. Incredibilmente, mi colpisce nel buio un luccichio proveniente dall’area lavori, probabilmente un accendino. Mi alzo e cammino attenta a non inciampare fino al nastro, passo sotto e facendomi avanti con le mani raggiungo la base del nuovo fabbricato. La luce è già scesa, saranno passate già due ore dall’inizio della festa. Allungo la mano verso il basso e prendo l’oggetto in mano. E’ un cellulare non un accendino.
“E’ mio” dice una voce alle mie spalle.
Sussulto facendolo cadere rovinosamente sull’erba.
“Oh Dio” dico portandomi una mano al petto “che ci fai qui tu?”
La faccia di Leo, tra lo spiazzato, il divertito e l’offeso mi colpisce oltre l’oscurità che ci divide.”

Desiderio ribelle

Di tutti i duchi inglesi, Jered Marcus Benton, signore di Bradford, è il più ricco, il più bello e… il più arrogante. E di tutte le giovani donne dell’alta società tra le quali può scegliere, ne vuole una soltanto: Caroline Richmond. Lei viene da Boston ed è bellissima, misteriosa e fiera. Affascinata dal potente duca, Caroline resta tuttavia indifferente al suo atteggiamento presuntuoso poiché è determinata a conquistare il suo amore. Lui non si è mai piegato ai desideri di una donna, semmai è il contrario, finché un tragico complotto li unisce contro un comune nemico. Allora l’attrazione che provano l’uno per l’altra farà loro provare un desiderio incontenibile, nato dal pericolo ma destinato a sbocciare nell’amore più grande. **
### Sinossi
Di tutti i duchi inglesi, Jered Marcus Benton, signore di Bradford, è il più ricco, il più bello e… il più arrogante. E di tutte le giovani donne dell’alta società tra le quali può scegliere, ne vuole una soltanto: Caroline Richmond. Lei viene da Boston ed è bellissima, misteriosa e fiera. Affascinata dal potente duca, Caroline resta tuttavia indifferente al suo atteggiamento presuntuoso poiché è determinata a conquistare il suo amore. Lui non si è mai piegato ai desideri di una donna, semmai è il contrario, finché un tragico complotto li unisce contro un comune nemico. Allora l’attrazione che provano l’uno per l’altra farà loro provare un desiderio incontenibile, nato dal pericolo ma destinato a sbocciare nell’amore più grande.

Darkness

In un mondo dove l’oscurità alberga ancora nel cuore dei suoi abitanti non può esserci luce.
Adam inizia a credere che il Neraka non possa essere redento dalle Ombre che lo reclamano, ma sa che c’è solo una luce in fondo a questo tunnel e, questa luce, ha un nome: Nives.
Nives sa che non deve fidarsi del suo nemico, ma diventa sempre più difficile ignorare i suoi sentimenti. Prigioniera della Bestia, nell’Eden, è di nuovo sola in un mondo sconosciuto di cui non conosce e capisce le regole. Scegliere tra luce e oscurità non è mai stato così difficile.
Nell’ultimo capitolo della lotta tra gli angeli, seguire i propri sentimenti potrebbe rivelarsi la scelta sbagliata.
**
### Sinossi
In un mondo dove l’oscurità alberga ancora nel cuore dei suoi abitanti non può esserci luce.
Adam inizia a credere che il Neraka non possa essere redento dalle Ombre che lo reclamano, ma sa che c’è solo una luce in fondo a questo tunnel e, questa luce, ha un nome: Nives.
Nives sa che non deve fidarsi del suo nemico, ma diventa sempre più difficile ignorare i suoi sentimenti. Prigioniera della Bestia, nell’Eden, è di nuovo sola in un mondo sconosciuto di cui non conosce e capisce le regole. Scegliere tra luce e oscurità non è mai stato così difficile.
Nell’ultimo capitolo della lotta tra gli angeli, seguire i propri sentimenti potrebbe rivelarsi la scelta sbagliata.

Dark Prince

Lucia riesce a fuggire dalla grotta in cui la tenevano prigioniera. È di nuovo libera, adesso, ma in fin di vita per le atroci torture subite da Cruach, un dio malvagio che era stato segregato con lei. Aiutata da sua sorella, arriva al cospetto di Skathi, la dea della caccia, che in cambio della sua castità la salverà e le donerà i poteri da arciera. Mille anni dopo Lucia farà l’incontro che le cambierà la vita: quello con Garreth MacRieve, un licantropo brutale e determinato che nasconde un oscuro segreto. Ma anche lei nasconde dei segreti, ed è in pericolo. Sa di non poter infrangere il voto di castità, ma non riesce a controllare la sua passione per Garreth. E quando il male si insinua tra loro, l’uomo è pronto a tutto pur di proteggerla, anche a mettere a repentaglio la propria vita. Ma basterà il loro amore per portarli alla salvezza?

Dark demon

Un demone pericoloso a cui lei non può resistere. Una strega crudele che lo fa impazzire. Malkom sta per perdere il controllo… a causa di quegli occhi verdi che deve proteggere. Malkom Slaine è tormentato da un passato sordido e doloroso e dalla fame: la sua esistenza non è stata che un lungo incubo. Lei si chiama Carrow Graie e sa nascondere bene la sua natura di strega, almeno finché non incontra un guerriero che ha bisogno di essere salvato e non si ritrova intrappolata con lui in una prigione. Per proteggere la vita di Carrow, Malkom dovrà fare i conti con il proprio essere a metà tra demone e vampiro. Anche se il prezzo da pagare potrebbe risultare molto alto: perdere la donna di cui desidera ardentemente il corpo e l’anima, l’unica che gli abbia mai toccato il cuore. “Scrittura eccellente e trama sensazionale!” Romance Review Today “Una storia pericolosamente sexy, piena di pathos e di passione estrema!” Romantic Times Book Reviews

Danzando Sui Vetri Rotti

Lucy Houston e Mickey Chandler non sembrano destinati a una vita felice: lui è affetto da disturbo bipolare e la famiglia di lei ha accumulato una lunga serie di casi di cancro. Nonostante siano entrambi segnati da un destino che non lascia ben sperare, quando le loro strade si incontrano, la notte del ventunesimo compleanno di Lucy, è subito amore.Cauti a ogni passo, Lucy e Mickey sono determinati a portare avanti la loro relazione, consapevoli di non essere in grado di donare un futuro felice a un possibile figlio. Lui le promette onestà. Lei gli promette pazienza. Entrambi si promettono di rinunciare a essere genitori. Nonostante la decisione dolorosa e difficile di non avere bambini, tutto cambia improvvisamente il giorno del loro undicesimo anniversario di matrimonio, dopo un controllo di routine di Lucy. Ha inizio così una storia unica, in cui nessuna regola conta più e la parola amore assume nuove declinazioni e profonde sfumature.

Cuori Infranti

Breaker Winslow è invidiato da tutti gli uomini, mentre tutte le donne vogliono andare a letto con lui. Modello da copertina e attore in erba, incarna il sogno di ogni uomo. Nella sua villa di Manhattan, “Breaker” Rick Winslow ha tutto ciò che possa desiderare. Quando un incendio distrugge la sua villa, causando la morte del suo golden retriever, Breaker ignora i vigili del fuoco e cerca di salvare il suo amato cane. Mentre tenta di raggiungere le scale con il cane in braccio, una trave cade su di loro, uccidendo il cane e sfregiando il viso di Breaker. Ciò causa la fine della vita del celebre Breaker Winslow. La sua carriera crolla all’improvviso e tutti i suoi amici gli voltano le spalle. Disperato, scoraggiato e solo, si rifugia in una fatiscente fattoria nel piccolo villaggio di Pine Grove. Riuscirà a ricostruire la sua vita, ritrovando il successo e l’amore in ogni angolo, o la fuga sarà l’unica risposta?

Cuorebomba

Ambientato in una Palermo difficile, un racconto che fonde la dimensione individuale con quella sociale per una storia emblematica sulla volontà di riscatto.
A Brancaccio, periferia degradata, l’unico modo per difendersi dalla ferocia del quartiere è la famiglia. Ma le famiglie, si sa, sono infelici per definizione e così quella di Rosario. Il padre ha un’altra donna, un altro figlio, e ora è in carcere per spaccio di sostanze dopanti. La madre Maria, invece, scoperta la doppia vita del marito, si ammala di anoressia. Su questo equilibrio precario piomba la scure dei servizi sociali: Maria finisce in una clinica per disturbi alimentari, Rosario in una casa-famiglia. Ispirato dalle sue letture clandestine, il ragazzo diventa così una sorta di Oliver Twist, in lotta contro una legge folle che, nel nome dei diritti dei minori, recide i legami e separa le persone dagli affetti più cari. Nella sua guerra al malaffare che gira intorno ai servizi sociali e nel tentativo di ricongiungersi alla madre, il protagonista però nulla potrà contro le estreme conseguenze di una sentenza definitiva. Fortuna che c’è Anna, ragazza di poche parole, misteriosa e magnetica, a donare a Rosario la luce di una rivelazione: esiste un solo veleno contro la morte ed è l’amore.
Dall’autore di *Di niente e di nessuno* , esordio felice e pluripremiato, un nuovo romanzo incisivo e vibrante sulla forza dei legami profondi, che vede ancora una volta il giovanissimo Rosario alle prese con le sofferenze della vita. Un racconto emozionante su cosa significhi diventare adulti affrancandosi dalla violenza e dalla miseria anche grazie allo sport e al potere salvifico dei libri.
**Su *Di niente e di nessuno* , hanno scritto:**
**«Dario Levantino, con parole che “modellano la realtà come la sarta un tessuto”, racconta una famiglia soffocata dalle spire del tradimento».
CasaLettori, «la Repubblica»**
**«Levantino ha una prosa svelta e il dono di saper cogliere la miseria e la disperazione inchiodando sulla pagina la distanza incolmabile che separa i quartieri popolari dai salotti borghesi».
Francesco Musolino, «la Repubblica»**
**«La *pietas* del mondo classico innestata nel terzo millennio, a Brancaccio».
Salvatore Lo Iacono, «Giornale di Sicilia»**

Cuore Tedesco

Possiamo fare a meno della Germania? Possiamo scrollarci di dosso l’Europa? Dietro le convulsioni della crisi, continua a serpeggiare lo spettro di queste domande. Ma che cos’è, oggi, la Germania? È lo stesso paese che ha rappresentato, da Bismarck in poi, il più grande problema dell’Europa moderna, o non è intervenuto un cambiamento epocale che l’ha trasfigurata? In principio c’è una data, il 9 novembre 1989: la caduta del Muro di Berlino. Quel giorno, nella città simbolo della guerra fredda, è finito il Novecento, il «secolo più violento della storia dell’umanità»: si è dissolto l’ordine geopolitico stabilito dalla seconda guerra mondiale e nel cuore del Vecchio continente è tornata, protagonista assoluta, la Germania. A oltre vent’anni dalla caduta del Muro, infatti, il modello tedesco si sta rivelando il più efficiente dal punto di vista economico il più deciso nella difesa del sistema di welfare europeo. E alla nuova Germania è intimamente legata l’idea stessa di una nuova Europa. Anche l’Europa, in effetti, è uscita radicalmente trasformata da quell’evento: la generosa speranza dei padri europeisti era nata come risposta all’epoca «di sangue e di ferro» della guerra civile europea, avendo come presupposto implicito la persistenza di una Germania divisa. Ma l’unificazione tedesca ha cambiato tutto. Cosa ne sappiamo noi, oggi, di questa nuova Germania, del gigante d’Europa che suscita nei suoi partner scarsa simpatia e crescente apprensione? Non sarebbe meglio, prima di temerla, cercare di capirla? Angelo Bolaffi, profondo conoscitore della realtà tedesca di ieri e di oggi, intraprende un lungo viaggio nella storia e nella politica del paese che rappresenta il cuore d’Europa per far luce sulle ragioni di quel «miracolo tedesco» che è spirituale ancor prima che economico. Un percorso necessario, questo, perché la costruzione di un’autentica Europa unita, non solo dal punto di vista monetario, non può che passare per un duplice riconoscimento: gli europei devono guardare alla Germania con occhi diversi rispetto al Novecento e accettare il ruolo di egemonia che le deriva dalla storia; e la Germania, il paese che ha fatto dolorosamente i conti con il suo tragico passato, proprio per questo ha il dovere oggi di assumersi la responsabilità del futuro dell’Europa.

Creature accidentali

GeneSys, la fabbrica della vita creata in laboratorio. Detroit, l’ex capitale dell’industria automobilistica trasformata in una città di pezzenti e di ubbidienti funzionari pagati dalla corporation biologica. In questo scenario da XXI secolo avanzato si muove Chango Chichelski, un donna mutante che ha scelto di non accettare le regole. Ma la sua compagna, Helix, è una “freak” ancora più strana, una donna con quattro braccia e lunghe zanne che aspira a fare il mestiere più pericoloso: tuffatrice nelle grandi vasche bioniche. Chango l’ha già salvata una volta, e ora che Helix rischia la vita di nuovo non è detto che torni indietro, perchè la GeneSys non accetta sfide…
Copertina di Cesare Croce