2561–2576 di 72034 risultati

Rosencrantz E Guildenstern Sono Morti

La tragedia di Amleto rivisitata dal punto di vista di due personaggi minori nel testo shakespeariano. Rosencrantz e Guildenstern, coppia tragicomica e inconsapevole, vengono convocati alla corte del re di Danimarca per vigilare sulla trasformazione di Amleto. L’opera è diventata un film, nel 1990, diretto dallo stesso Tom Stoppard, Leone d’Oro a Venezia.

Rosabelle

Londra, 1818/1819 – Rosabelle, vedova del ricco e dissoluto Stephen Ordway, sente di doversi allontanare per qualche tempo da Londra e dalle vessazioni di Giles, cugino del marito ed erede della famiglia. Torna così nel Berkshire, nella tenuta del padre dove vive anche Annabelle, la sua gemella. Le sorelle decidono in segreto di scambiarsi le identità, ma non avendo Rosa l’esperienza necessaria a dirigere un vasto possedimento terriero finisce col suscitare immediatamente le perplessità di Philip, un vicino innamorato della vera Annabelle e da lei già respinto. Rosabelle, al contrario, è attratta dal gentiluomo, ma non osa confessargli la verità per timore di mettere a repentaglio la sua vita, oltre a quella della sorella.

Ritorno Al Passato

Delia è una giovane ragazza segnata dalle tragiche vicende del suo passato. Dopo essersi trasferita in un altro paese, conosce un uomo, apparentemente perfetto, con cui inizierà un’intensa storia d’amore. Ben presto, determinate situazioni porteranno la protagonista ad avere dubbi sul suo conto, mettendo fine alla loro relazione. Riuscirà a scoprire quali verità si celano dietro a quell’uomo misterioso e, talvolta, inquietante? Un romanzo che parla di un amore, forse sbagliato, che affronta tematiche forti, dove tutto ruota attorno al mistero e all’incertezza, che non smetterà mai di stupire. **

Ricordi Scottanti

Angelina Montoya è riuscita a nascondere il proprio segreto per tre anni, ma sapeva che prima o poi lui lo avrebbe scoperto. D’altronde, il milionario Jordan Cooper non si arrende davanti a nulla. Dopo essere riuscito a farla separare dal fratello accusandola di essere un’avventuriera in cerca di un partito facile, è tornato nella sua vita per portarle via l’unico tesoro che ha: il figlio. Per garantirgli una vita agiata, Angie accetta l’invito di Jordan – molto simile a un ordine – e lo segue nella sua tenuta a Santa Fe. Man mano che il deserto di avvicina, la sua mente è invasa da un ricordo più rovente della sabbia: una notte di passione, dove lei aveva donato tutta se stessa a quell’uomo che non faceva altro che accusarla.

Ricordami che sono felice

Isabelle ha sedici anni quando i suoi genitori vengono uccisi. Il mondo crolla, frantumando i suoi sogni, e decide di dedicare la vita alla vendetta. Appena incontra Luca, quella strada che sembrava già tracciata cambia prospettiva e i loro obiettivi entrano in collisione. Nessuno dei due vuole cedere ed entrambi sono disposti a pagare a caro prezzo le proprie scelte.
*«Sono già stata fin troppo egoista ed è arrivato il momento di scrivere quel nome in cima all’elenco delle mie priorità. Ho chiuso con il passato e adesso posso pensare al presente… Spero solo che non sia troppo tardi».
«Se n’è andata. Mi ha lasciato per rincorrere il suo unico scopo e si è portata via un pezzo della mia anima. Vorrei inseguirla e convincerla a tornare, ma non è la vita che vuole… finirebbe per odiarmi e posso sopportare tutto, tranne questo».*
**Riusciranno a ricordare cosa sia la felicità?**
LIBRO AUTOCONCLUSIVO
AVVERTENZA per il lettore: questa è un’edizione aggiornata e ampliata del romanzo già autopubblicato nel 2013 con lo stesso titolo. Per motivi tecnici non è possibile aggiornare la precedente versione dell’ebook.
Daniela Volonté
È nata a Varese e vive in provincia di Como con il marito e due figli. Ha una laurea in Economia e Commercio e una in Scienze della Comunicazione. Scrive per passione e vi dedica ogni minuto libero della giornata. Ha pubblicato diversi romanzi con Newton Compton Editori:
*Buonanotte amore mio
L’amore è uno sbaglio straordinario
Non chiamarmi di lunedì
Sei l’aria che respiro
La meraviglia di essere simili
La dolcezza può far male
Non basta dirmi ti amo
Imperfetti sconosciuti *
E da self ha pubblicato:
*The contractor
Una scelta inaspettata* **
### Sinossi
Isabelle ha sedici anni quando i suoi genitori vengono uccisi. Il mondo crolla, frantumando i suoi sogni, e decide di dedicare la vita alla vendetta. Appena incontra Luca, quella strada che sembrava già tracciata cambia prospettiva e i loro obiettivi entrano in collisione. Nessuno dei due vuole cedere ed entrambi sono disposti a pagare a caro prezzo le proprie scelte.
*«Sono già stata fin troppo egoista ed è arrivato il momento di scrivere quel nome in cima all’elenco delle mie priorità. Ho chiuso con il passato e adesso posso pensare al presente… Spero solo che non sia troppo tardi».
«Se n’è andata. Mi ha lasciato per rincorrere il suo unico scopo e si è portata via un pezzo della mia anima. Vorrei inseguirla e convincerla a tornare, ma non è la vita che vuole… finirebbe per odiarmi e posso sopportare tutto, tranne questo».*
**Riusciranno a ricordare cosa sia la felicità?**
LIBRO AUTOCONCLUSIVO
AVVERTENZA per il lettore: questa è un’edizione aggiornata e ampliata del romanzo già autopubblicato nel 2013 con lo stesso titolo. Per motivi tecnici non è possibile aggiornare la precedente versione dell’ebook.
Daniela Volonté
È nata a Varese e vive in provincia di Como con il marito e due figli. Ha una laurea in Economia e Commercio e una in Scienze della Comunicazione. Scrive per passione e vi dedica ogni minuto libero della giornata. Ha pubblicato diversi romanzi con Newton Compton Editori:
*Buonanotte amore mio
L’amore è uno sbaglio straordinario
Non chiamarmi di lunedì
Sei l’aria che respiro
La meraviglia di essere simili
La dolcezza può far male
Non basta dirmi ti amo
Imperfetti sconosciuti *
E da self ha pubblicato:
*The contractor
Una scelta inaspettata*

Ricominciamo Da 9

Tommy si risveglia.
A nove anni un incidente in skateboard lo ha mandato in coma.
Adesso è un diciassettenne senza passato.
Vede persone che gli altri non vedono e un serial killer gli dà la caccia.
Un’amica, che ricordava bambina, è ora una ragazza con un sogno che può trasformarsi in realtà.
Come farà, Tommy, ad affrontare tutto questo? **

Regency and Victorian: In Viaggio Fra Usi e Costumi Dell’800 Inglese

Regency & VictorianIn viaggio fra usi e costumi dell’800 ingleseDi Antonia RomagnoliIl fascino intramontabile del periodo della Reggenza, l’ecletticità dell’epoca vittoriana raccontati fra le pagine di questo libro, che non vuole essere un saggio ma una sorta di manuale per viaggiatori nel tempo, dedicato a tutti gli appassionati dell’800 inglese e a chi ogni tanto pensa… di essere nato nell’epoca sbagliata.Storia, costume, curiosità: il viaggio, già intrapreso dall’Autrice nelle ricerche per i suoi romanzi storici e poi narrato nel web, attraverso il blog “Il salotto di Miss Darcy”, diventa ora un libro organico, arricchito di approfondimenti e contenuti ancora inediti.Una piccola guida per lettori e autori che si devono districare fra Regency & Victorian, fra titoli nobiliari e moda, fra usi perduti e consuetudini giunte fino a noi.—————–L’AUTRICEAntonia Romagnoli, copywriter, è un’autrice piacentina che si occupa di romance storici e di fantasy.Finalista al Premio Galassia 2006, ha esordito con alcuni racconti fantastici in riviste e antologie. Ha pubblicato nel 2008 per le Edizioni l’Età dell’Acquario “Il segreto dell’Alchimista”, primo volume della Saga delle Terre, finalista al Premio Italia 2009. Il secondo episodio della saga, “I Signori delle Colline”, è uscito nel febbraio 2009. “Triagrion”, il terzo episodio della saga, è uscito nel 2010 con Edizioni Domino. I tre romanzi, seguiti nel 2016 dal prequel “Aerys – il potere del fuoco” sono stati riproposti da Delos Digital nella collana Fantasy. “Aerys” è arrivato in finale al Premio Italia 2017.Con Domino ha pubblicato anche due fiabe per la prima infanzia.Nel 2015 e 2016 ha pubblicato in modo autonomo i romance storici “La dama in grigio” e “Il libertino di Hidden Brook”, dedicandosi al periodo Regency e vittoriano, ai quali ha dedicato anche il suo blog “il salotto di Miss Darcy”.Nel 2017 sono usciti “La dama in bianco”, secondo volume sulle Dame Fantasma, e l’antologia “Natale a Pemberley”, a cui Antonia Romagnoli ha partecipato come curatrice ed autrice.

Re dei Re

**DUE GRANDI DINASTIE, UNA GUERRA CHE INCOMBE. UN AMORE CHE CONQUISTA TUTTO.**
1887, Il Cairo. Quando un’ex amante gelosa distrugge la felicità di Penrod Ballantyne e della sua fidanzata Amber, il loro sogno di costruire una famiglia svanisce. Decisa a trovare una nuova ragione per vivere, Amber parte per il Tigrè con la gemella Saffron e il marito di lei, Ryder Courtney, che ha individuato nelle montagne della zona una ricca vena d’argento. Dopo un viaggio costellato di incidenti e pericoli, proprio quando sembra che gli affari inizino a decollare, la situazione politica della regione, tra le lotte per la successione al trono d’Etiopia e la politica coloniale dell’Italia, precipita, e Ryder si trova costretto a negoziare un accordo con Menelik II, il potente Re dei Re. Intanto Penrod, dopo aver cercato di dimenticare Amber nelle fumerie d’oppio della città ed essere stato salvato grazie all’intervento di un vecchio amico, coglie al volo l’opportunità di arruolarsi come agente segreto per l’esercito inglese: l’Italia, sembra, ha delle mire sull’Abissinia, e si mormora che stia progettando un’invasione… Mentre ombre di guerra si addensano minacciose all’orizzonte, Amber e Penrod si ritrovano schierati su opposti fronti. E forse nemmeno il destino potrà riunirli.
*Re dei Re* , il nuovo capolavoro d’avventura di **Wilbur Smith** , attesissimo seguito del bestseller mondiale *Il trionfo del sole*.

Ragazzo D’oro, Ragazza Di Smeraldo

I racconti di Ragazzo d’oro, ragazza di smeraldo sono ambientati nella Cina contemporanea, travolta da una modernità che non intacca le tradizioni sociali, tenaci e spietate, del passato.I personaggi di queste storie vivono i propri desideri, rimpianti, solitudini, in relazioni fragili come fiori appena sbocciati, sempre in bilico tra necessità e passione: un’anziana professoressa diZoologia presenta il figlio a una devota studentessa, inconsapevole dei loro veri sentimenti; un gruppo di vecchie signore decide di aprire un’agenzia di investigazioni private per salvare i matrimoni dall’adulterio; una coppia di mezza età, che vive negli Stati Uniti, decide di tornare in Cina dopo aver perso la figlia in un incidente, per assoldare una donna come madre surrogata.Con uno sguardo compassionevole e brutalmente sincero, Yiyun Li mette in scena la commedia della vita, universale in ogni luogo e tempo, e ci consegna un mondo dove la gentilezza e l’amore hanno la medesima forza ostinata, una forza capace di intrecciare i fili dei ricordi e dare così un senso all’esistenza.

Quel treno per il Pakistan

“Protagonista del romanzo è l’India con la sua saggezza e la sua follia, il suo fascino e la sua ferocia. Un romanzo che parlando di ieri ci aiuta a capire molto dell’India di oggi, delle sue tensioni e della sua speranza di riscatto. Che si realizza nell’ultima pagina, per l’ultimo treno: in un commovente, indimenticabile finale.” (Marco Restelli)

Psicopillole

La vita umana è fatta di alti e bassi, di piaceri e dolori, e “normalità” non è sinonimo di felicità costante. È quindi legittimo chiedersi se sia proprio necessario interpretare ogni sofferenza o difficoltà nei termini di un disturbo psicologico. I manuali diagnostici che classificano le patologie mentali hanno conosciuto, soprattutto a partire dalla sua ultima versione (il DSM-5), un tale ampliamento delle proprie categorie da comprendere quasi ogni genere di disagio. Il lutto per una morte può venire scambiato per depressione, l’agitazione di un bambino diventa sindrome da deficit di attenzione e, sebbene disturbi come l’insonnia non siano paragonabili alle psicosi, pare esserci una medicina per tutti. Così i trattamenti di tipo farmacologico conoscono sempre maggiore successo, per la gioia delle industrie farmaceutiche che investono nel marketing per aumentare le proprie vendite. Gli interessi economici non sono infatti di poco conto, se si considerano i numeri dei potenziali pazienti. Tutto ciò ha incentivato la tendenza odierna a prescrivere gli psicofarmaci con estrema facilità, anche da parte di medici non specializzati in psichiatria. Ma gli psicofarmaci non sempre servono, spesso sono anzi dannosi, in ogni caso bisogna conoscerli e somministrarli con cautela visti i considerevoli effetti collaterali. Potrebbe invece dimostrarsi più utile una psicoterapia, con ricorso ai farmaci solo quando indispensabili e dietro attento controllo medico specialistico. Nel campo della psiche è comunque sempre fondamentale adattare il trattamento al tipo di problema presentato –di carattere biologico oppure psicologico, relazionale, familiare, sociale – in modo da agire allo stesso livello, secondo l’antico principio che “le cose simili sono curate dalle cose simili”.

Profezia: Le avventure di Oswald Breil e Sara Terracini

**13 ottobre 1307**. In Francia, un feroce rastrellamento conduce in carcere, alla tortura e al rogo migliaia di uomini: sono i Templari, una casta di potentissimi monaci guerrieri. Quello stesso giorno, diciassette navi templari lasciano il porto di La Rochelle, sulla costa atlantica francese, e di esse non si saprà più nulla. Di quali segreti erano a conoscenza i Cavalieri del Tempio? Da dove avevano tratto la loro immensa ricchezza? **16 luglio 1918** : A Ekaterinburg, in Russia, mentre le fiamme della rivoluzione bolscevica dilaniano il Paese, lo zar Nicola II, la zarina Alessandra, i loro cinque figli e altre persone del seguito vengono trucidati. Ma davvero la famiglia imperiale se n’è andata senza lasciare nulla? **13 maggio 1981**. In piazza San Pietro, Giovanni Paolo II viene gravemente ferito da alcuni colpi di pistola sparati da un terrorista turco il cui ruolo non è mai stato del tutto chiarito. Quale oscuro legame unisce questi eventi storici, così diversi e lontani nel tempo? **Estate 1999**. La Queen of Atlantis, la più grande nave da crociera esistente, parte per un viaggio che la condurrà nei porti più celebri del mondo. A Venezia vi si imbarcano quattro amici americani; a essi si aggiungono Gerardo di Valnure, uno studioso di storia medievale che vanta illustri antenati fra i Templari, e Josif Drostin, il più potente mercante d’armi russo. Quali segreti nasconde la nave? Per dare una risposta a questa inquietante domanda interviene Oswald Breil, già capo del Mossad e ora vice ministro della Difesa israeliano, con l’aiuto della geniale scienziata Sara Terracini. Ma persino il potente Servizio di Tel Aviv ignora l’esistenza di una setta occulta i cui membri sono disposti all’estremo sacrificio pur di non tradire la loro causa: ricostruire un mondo nuovo sulle ceneri di quello che intendono distruggere. Proprio come avevano giurato di fare i Templari sopravvissuti al massacro… **
### Sinossi
**13 ottobre 1307**. In Francia, un feroce rastrellamento conduce in carcere, alla tortura e al rogo migliaia di uomini: sono i Templari, una casta di potentissimi monaci guerrieri. Quello stesso giorno, diciassette navi templari lasciano il porto di La Rochelle, sulla costa atlantica francese, e di esse non si saprà più nulla. Di quali segreti erano a conoscenza i Cavalieri del Tempio? Da dove avevano tratto la loro immensa ricchezza? **16 luglio 1918** : A Ekaterinburg, in Russia, mentre le fiamme della rivoluzione bolscevica dilaniano il Paese, lo zar Nicola II, la zarina Alessandra, i loro cinque figli e altre persone del seguito vengono trucidati. Ma davvero la famiglia imperiale se n’è andata senza lasciare nulla? **13 maggio 1981**. In piazza San Pietro, Giovanni Paolo II viene gravemente ferito da alcuni colpi di pistola sparati da un terrorista turco il cui ruolo non è mai stato del tutto chiarito. Quale oscuro legame unisce questi eventi storici, così diversi e lontani nel tempo? **Estate 1999**. La Queen of Atlantis, la più grande nave da crociera esistente, parte per un viaggio che la condurrà nei porti più celebri del mondo. A Venezia vi si imbarcano quattro amici americani; a essi si aggiungono Gerardo di Valnure, uno studioso di storia medievale che vanta illustri antenati fra i Templari, e Josif Drostin, il più potente mercante d’armi russo. Quali segreti nasconde la nave? Per dare una risposta a questa inquietante domanda interviene Oswald Breil, già capo del Mossad e ora vice ministro della Difesa israeliano, con l’aiuto della geniale scienziata Sara Terracini. Ma persino il potente Servizio di Tel Aviv ignora l’esistenza di una setta occulta i cui membri sono disposti all’estremo sacrificio pur di non tradire la loro causa: ricostruire un mondo nuovo sulle ceneri di quello che intendono distruggere. Proprio come avevano giurato di fare i Templari sopravvissuti al massacro…

Private: Serie Private

Sono Jack Morgan, ex pilota dei Marines sopravvissuto per miracolo a una missione in Afghanistan dalla quale molti dei miei commilitoni e amici non sono tornati. Il passato mi pesa addosso come una cappa di piombo e cerco di dimenticare i miei incubi buttandomi nel lavoro. Vivo a Los Angeles, dove dirigo la sede centrale della Private Investigations, forse la migliore agenzia di investigazioni del mondo, quella alla quale ci si rivolge quando servono il massimo della decisione e della discrezione. Lo dico senza falsa modestia, soprattutto perché con me lavora un team di esperti eccezionale: una profiler geniale, un’abilissima hacker, un tecnico scientifico a cui non sfugge nulla. Giochiamo fuori dalle regole, abbiamo a che fare ogni giorno con i segreti dei personaggi più influenti del pianeta e ci avvaliamo dei più moderni strumenti dell’indagine scientifica. E in questo modo abbiamo sempre vinto. Finora. Perché non bastava indagare su un caso di corruzione ai massimi livelli e su un assassino seriale che a Los Angeles ha già ucciso dodici ragazzine e non intende fermarsi… C’è stato anche il barbaro omicidio della moglie del mio miglior amico, la dolce e adorabile Shelby Cushman: un’esecuzione in stile mafioso, assolutamente incomprensibile per una ragazza solare che non aveva nulla da nascondere. Forse. Sono Jack Morgan, ex pilota dei Marines e porterò a casa la pelle anche questa volta. **
### Sinossi
Sono Jack Morgan, ex pilota dei Marines sopravvissuto per miracolo a una missione in Afghanistan dalla quale molti dei miei commilitoni e amici non sono tornati. Il passato mi pesa addosso come una cappa di piombo e cerco di dimenticare i miei incubi buttandomi nel lavoro. Vivo a Los Angeles, dove dirigo la sede centrale della Private Investigations, forse la migliore agenzia di investigazioni del mondo, quella alla quale ci si rivolge quando servono il massimo della decisione e della discrezione. Lo dico senza falsa modestia, soprattutto perché con me lavora un team di esperti eccezionale: una profiler geniale, un’abilissima hacker, un tecnico scientifico a cui non sfugge nulla. Giochiamo fuori dalle regole, abbiamo a che fare ogni giorno con i segreti dei personaggi più influenti del pianeta e ci avvaliamo dei più moderni strumenti dell’indagine scientifica. E in questo modo abbiamo sempre vinto. Finora. Perché non bastava indagare su un caso di corruzione ai massimi livelli e su un assassino seriale che a Los Angeles ha già ucciso dodici ragazzine e non intende fermarsi… C’è stato anche il barbaro omicidio della moglie del mio miglior amico, la dolce e adorabile Shelby Cushman: un’esecuzione in stile mafioso, assolutamente incomprensibile per una ragazza solare che non aveva nulla da nascondere. Forse. Sono Jack Morgan, ex pilota dei Marines e porterò a casa la pelle anche questa volta.

Prevenire lo stress sul lavoro: Percorsi di Pratiche filosofiche per insegnanti, educatori, dirigenti scolastici, operatori sociosanitari

Le *helping profession* sono tra i lavori pi� usuranti, non tanto dal punto di vista fisico quanto per lo *stress lavoro-correlato* (SLC). La “Prima indagine sui comportamenti violenti a scuola” riferisce che l’11% dei docenti dichiara “di sentirsi emotivamente cos� sfinito dal proprio lavoro da provare stanchezza quando si alza la mattina e deve affrontare un’altra giornata lavorativa.” Pi� allarmante ancora il dato della IX Conferenza Europea dell’Accademia della Psicologia del Lavoro: proprio in Italia, infatti, sarebbero ben quattro milioni i lavoratori soggetti allo *stress lavoro-correlato*. Non solo nella scuola, ma anche nella Sanit�, nei Trasporti, nei *Call center* , nel Credito, e addirittura nelle Forze dell’ordine, tutte professioni in cui il contatto con l’utenza � determinante.
Questo libro propone un originale approccio, accanto a quello tradizionale medico e psicologico: quello delle Pratiche filosofiche. Attraverso undici percorsi interattivi, di primo e secondo livello, sperimentati con successo con insegnanti, educatrici, capi di comunit� Scout, Dirigenti scolastici, operatori sociosanitari, il con-filosofare maieutico ha permesso l’emergere non solo di fattori preventivi del *distress* , ma anche protettivi, favorendo il benessere professionale con ricadute positive sulla stessa organizzazione. E con un benefico “effetto collaterale” le riflessioni e gli orientamenti emersi nelle Pratiche filosofiche sperimentate sono stati considerati utili non solo nell’ambito lavorativo, ma anche nella vita in generale da circa il 90% dei partecipanti.

Possibilità

Prendi una pistola. Puntatela alla testa. Premi il grilletto.
Bum.
È carica? Non si sa mai.
Mettere la mia vita nelle mani di Jeremy Stonehart è così. Stiamo giocando alla roulette russa. Lui mette alla prova i miei sentimenti, mi spinge al limite e poi mi riporta indietro.
Posso lasciarlo, ma non lo faccio.
Sto aspettando il colpo di pistola per sapere se c’è una pallottola dentro, in attesa di sapere se ho Jeremy… O Stonehart.
E così, solo nel momento della verità potrò scoprire se ho raggiunto la libertà—o l’oblio.

Polvere D’Agosto

« *Attualmente il miglior autore di gialli di qualità.* »
**il Venerdì di Repubblica – Corrado Augias**
« *Hans Tuzzi ha reinventato il poliziesco all’italiana.* »
**D-la Repubblica – Tiziano Gianotti**
« *Tuzzi si dimostra un maestro.* »
**Corriere della Sera – Ranieri Polese**
Quali fili invisibili collegano noti e apprezzati professionisti della buona borghesia milanese alle piccole vite circoscritte nel povero periferico complesso delle Torri Zingales? Chi ha ucciso il Cragna al suo esordio come spacciatore? E quel Santino Guardascione con obbligo di firma che si direbbe svanito nel nulla?
In tutta la Questura soltanto Melissa che un mese prima, nell’afosa notte del ferragosto 1989, in una villa deserta e piena di simboli esoterici, un cadavere seduto in poltrona prima c’era e poi non c’era più. E se si aggiunge che ora in quella stessa villa, di morti ammazzati ce ne sono ben due…
Ma tutta questa bizzarra indagine – nella quale, fresco di promozione a primo dirigente, Melis si trova a disagio come chi abbia compiuto da subito un passo falso – si muove fra mondi dove le parole sembrano rinviare ad altro. E, sempreché il cadavere scomparso fosse davvero un cadavere, e si trovasse davvero là dove pareva trovarsi, Melis, impegnato ora su un efferato duplice omicidio, non può che concordare con quanto afferma Umberto Eco, puntualmente citato da Fiorenza: «Quando uno tira in ballo i Templari è quasi sempre un matto».