2449–2464 di 72034 risultati

Dylan Dog n. 5: Gli uccisori

Una febbre di sangue ha colpito Londra, senza motivo né preavviso. Chiunque puo’ saltare alla gola di chiunque, in preda ad un’estasi omicida: nessuno è immune. E, poco alla volta, l’orda degli assassini cresce… Soltanto il bizzarro professor Wells sembra saperne qualcosa. C’è un contagio invisibile che scorre attraverso le cose e le persone, una follia nata da un complotto. Come fermarla?

Dylan Dog n. 49: Il mistero del Tamigi

“London bridge is falling down…” Una filastrocca sinistra risuona sulle acque nere del fiume e uno spettro risale dalle sue profondità, assetato di morte. Chi è lo zombi, il mostruoso assassino del Tamigi? Peter Hamilton dice di averlo visto, ma la sua è una storia troppo folle… La storia di Basil Whassen, tornato dall’Inferno per consumare la sua vendetta.

Dylan Dog n. 48: Horror Paradise

Un brutto risveglio per Dylan Dog, che non ricorda come né perché qualcuno lo ha scaraventato in una specie di luna-park del cinema horror. Mentre sfugge a demoni, mostri e alieni affamati, l’Indagatore dell’Incubo deve ritrovare il filo della memoria. Tutto è cominciato pochi giorni prima, inseguendo le tracce insanguinate di Alfred Hotchkiss, il regista maledetto, il genio dello splatter passato a miglior vita in circostanze misteriose…

Dylan Dog n. 47: Scritto con il sangue

Una scossa di adrenalina, un brivido lungo la schiena… e sei morto. Il terribile Mister Fear vuole farti a pezzi e respirare il tuo terrore, perché ne ha bisogno per vivere. Quale follia si nasconde dietro gli occhiali e i panni anonimi dell’assassino, dietro la sua assurda crudeltà? Forse soltanto il fantasma di un trauma e una disperata volontà di sopravvivenza…

Dylan Dog n. 46: Inferni

Che cos’è l’Inferno? Un sasso nella scarpa, una notte insonne, un pensiero che torna ossessivo? Cosa sono gli Inferni e quanti sono? Gli Inferni possono essere di diverso tipo: desolati o frivoli, folli o governati da una noiosa burocrazia. Ma anche gli impiegati più attenti possono sbagliare, anche il più esperto funzionario infernale può distrarsi… Ed ecco che i morti tornano sulla Terra a regolare vecchi conti in sospeso.

Dylan Dog n. 45: Goblin

Il leggendario Homunculus dell’alchimista Paracelso esiste davvero? Esiste davvero uno gnomo creato dalle arti magiche, un folletto maligno e assassino? Per Sharon Sinclair questa non è una domanda accademica, perché l’essere che ha fatto a pezzi suo padre sembrava proprio un… Goblin. Ma nelle spoglie di un demone può nascondersi una rabbia di carne e ossa, nell’omicidio una vendetta e nella vendetta un dolore…

Dylan Dog n. 44: Riflessi di morte

Specchio, specchio delle mie brame… Siete vanitosi? Niente di male, ma attenti a non esagerare. Perché quel che vedete riflesso potrebbe anche non piacervi. E soprattutto voi potreste non piacergli. Le immagini escono dagli specchi e seminano distruzione, le persone mansuete diventano mostri infernali e viceversa e tutto il mondo sembra rovesciato a testa in giù.

Dylan Dog n. 43: Storia di Nessuno

Notte bianca, neve gelida sulle lapidi… Il signor Nessuno muore e rinasce. Xabaras l’alchimista, Xabaras lo stregone, è tornato ancora a giocare con la vita dei morti e con la morte dei vivi. Ma questa volta ha scatenato forze che non può controllare. Neppure lui sa che anche nel cuore di un qualunque Nessuno, sospeso tra questo mondo e l’altro, si nascondono interi universi…

Dylan Dog n. 42: La iena

Il sadico Grin, alias la Iena, è fuggito dalla prigione di Dartmoor e si è lanciato in una caccia spietata. I suoi ex complici lo hanno tradito e ora devono pagare. Dylan Dog si trova coinvolto in una gangster-story che si tinge di macabro. E per salvare il suo ultimo amore, la bella Madeleine, dovrà affrontare una vera carogna, sputata dall’inferno.

Dylan Dog n. 41: Golconda!

È un locale davvero speciale quello gestito dalla bella Amber Cat: musica forte, compagnia piacevole e in più qualcosa di veramente demoniaco. Creature dell’altro mondo circolano a piede libero tra i passanti terrorizzati e su Londra tira un’aria d’apocalisse. Chi ha scatenato le orde infernali e perché? Dylan e Amber devono cercare la soluzione fino in capo al mondo, fino al cuore della Terra, fino alla giungla di Golconda.

Dylan Dog n. 40: Accadde domani

Premonizioni e presagi di un futuro ancora da costruire, con le sue assurdità e i suoi paradossi. Un futuro ancora da costruire, ma già scritto. Sulle pagine di un giornale mai stampato, Dylan Dog legge fatti che ancora devono accadere: il corso del tempo si è davvero incrinato o è soltanto uno scherzo? Forse entrambe le cose…

Dylan Dog n. 4: Il fantasma di Anna Never

Alcol, solitudine, follia: la mente dell’attore Guy Rogers sta lentamente crollando. Le immagini del delirio lo perseguitano giorno e notte, e quel fantasma… il fantasma di Anna Never, inseguita e uccisa da un mostro! È soltanto confusione tra film e realtà o qualcosa di molto più oscuro? Il dottor Bronsky non può aiutarlo, ma forse Dylan Dog…

Dylan Dog n. 39: Il signore del silenzio

Ci sono tante cose fra il Cielo e la Terra… Ci sono cose che sarebbe meglio non sapere, verità spiacevoli e pericolose. Ma Justine Singer non resiste al richiamo della curiosità: deve indagare e sapere a qualsiasi costo. Quale mistero ha incontrato l’antico saggio Uskebasi, cercando il significato della vita? Perché lo ha nascosto nel suo ostinato silenzio? Dylan Dog deve scoprirlo in fretta, perché chi cerca la risposta trova soltanto… la morte.

Dylan Dog n. 37: Il sogno della tigre

Tutti chiedono giustizia a gran voce, di fronte al dilagare della violenza e ai piccoli orrori quotidiani… E qualcuno ha risposto. C’è una belva feroce che dà la caccia a teppisti e criminali, un animale che ha la forza e la rapidità di una tigre. Ma cosa si nasconde dietro questo vendicatore notturno? Un incantesimo, una follia o un pazzesco sogno di giustizia?

Dylan Dog n. 36: Incubo di una notte di mezza estate

Dove, se non tra le pietre millenarie di Stonehenge, si possono trovare figure incappucciate e sacrifici umani? La giovane Vicky Connery ha assistito a un rito maledetto e per questo deve morire. Ma la sua storia è troppo incredibile persino per Dylan Dog. È davvero possibile che i suoi inseguitori siano dei semplici manichini?

Dylan Dog n. 35: La scogliera degli spettri

Una casa sospesa sull’orlo di uno strapiombo, due anziane sorelle legate da un fantasma di sangue, un mostruoso gigante che si aggira nella notte e – naturalmente – un omicidio. Ci sono tutti gli ingredienti per un noir con i fiocchi. Fra arsenico e vecchi merletti, Dylan Dog deve passare al setaccio un intreccio di antiche menzogne e tradimenti e quella che gli scorre tra le dita è una polvere carica di spettri…