23521–23536 di 65579 risultati

Contro La Tenebra

Per sopravvivere all’apocalisse zombie, prima dovranno sopravvivere l’uno all’altro.

Parker Osborne, matricola del college, sta passando il peggior giorno della sua vita. Si è messo in imbarazzo da solo cercando di rimorchiare un ragazzo carino, a scuola non si è ancora fatto nessun amico, e l’assistente della professoressa, un tizio ridicolmente sexy, ha dato un pessimo voto al suo saggio. Ha intenzione di mollare il corso di Adam Hawkins sul Cinema e di ricominciare da capo domani, dopo aver tenuto ben bene il broncio.

Ma sta per scoprire com’è una brutta giornata di quelle vere… se riesce a sopravvivere alla notte.

Viene rilasciato un virus che trasforma le persone infettate in assassini simili a zombie. Quando quelle creature rapidissime e agghiaccianti sciamano nel campus, Parker riesce a fuggire solo perché Adam lo carica sul sellino posteriore della sua fidata moto. Adesso sono in fuga… e bloccati l’uno con l’altro.

Quando non si spostano con la moto, combattono contro gli infetti in una sanguinosa lotta per la sopravvivenza. La loro unica speranza è andare verso est, dove c’è la famiglia di Parker. Ma Adam, l’orfano, nasconde un segreto che non è certo Parker possa accettare: è un lupo mannaro. Riusciranno a fidarsi l’uno dell’altro quanto basta per trovare un po’ di luce in tali giorni di tenebra?
(source: Bol.com)

Le conseguenze dell’odio

‘Elizabeth George regna nell’olimpo delle grandi scrittrici di gialli.’
Los Angeles Times

Non c’è pace per l’ispettore di New Scotland Yard Thomas Lynley, che, reduce dalla difficile indagine condotta in Italia, si trova a scavare tra i segreti, i risentimenti e i rimorsi di una famiglia segnata da un lutto terribile: un suicidio che, ogni giorno di più, rivela risvolti agghiaccianti, costringendo Lynley ad affrontare i suoi stessi, dolorosissimi fantasmi, in quello che si annuncia come il caso più complesso della sua carriera.
La vita non sorride nemmeno al suo storico braccio destro, Barbara Havers, che attraversa una profonda crisi personale e professionale. Sperando di aiutarla a ritrovare la sicurezza e lo smalto di un tempo, Lynley accetta di affidarle un caso che Barbara stessa si è trovata tra le mani: la morte in circostanze sospette di una scrittrice nota per le sue posizioni a favore del femminismo. Per risolvere l’enigma, Barbara parte per il Dorset, dove, dietro una facciata incantevole di villaggi pittoreschi, distese di colline erbose e scogliere bianche a picco sul mare, scopre un mondo di tradimenti, incontri clandestini e amori trasformati in gabbie da cui è impossibile fuggire…

Dopo il successo di Un piccolo gesto crudele, la regina del mystery torna con il personaggio più amato dai suoi lettori; un romanzo dall’intensità travolgente, una tensione che cresce a ogni pagina.

(source: Bol.com)

Le confessioni

“Dio è il punto di partenza e il punto di arrivo del pellegrinaggio interiore descritto dalle Confessioni… L’altro polo intorno al quale gira tutto il pensiero agostiniano è l’uomo. Le Confessioni, senza essere un trattato di antropologia, illustrano il mistero, la natura, le aspirazioni dell’uomo” (M. Pellegrino). Questa edizione permette di rendere accessibile l’opera ad un vasto pubblico, in particolare di studenti.

Le confessioni

Non è un’autobiografia, non è un trattato filosofico, non è da interpretare come pura teologia: eppure, dopo la Bibbia, “Le confessioni” di Agostino sono il libro più amato e odiato dal V secolo ai giorni nostri. Secondo le ultime ipotesi degli studiosi “Le confessioni” possono essere considerate una sceneggiatura nella quale si potrà leggere il percorso di un Bildungsroman, intercalato da digressioni sul tempo, sulla memoria, sulla relatività delle leggi umane, sul ruolo della retorica.
**

La compagnia del tempo – Coyote del cielo

Gli indiani Chumash vivono nella California del 1699, ignari dell’imminente invasione degli esploratori europei. Tra poco, malattie come il vaiolo e “pratiche commerciali” come la schiavitù distruggeranno un intero popolo. E’ per questo che il cyborg immortale Joseph, proveniente dal XXIV secolo, arriva in California nei panni del Coyote Celeste, la divinità indiana, dando inizio a un piano che dovrà concludersi con il trasferimento dei pellerossa in Australia, nella speciale “riserva” della Compagnia del Tempo. Ma Joseph dovrà fare i conti con un popolo molto fiero e con Mendoza, la botanica che come lui lavora per la Compagnia, che non gli ha mai perdonato il suo rude “reclutamento” nella Spagna del 1500…

Il commissario Montalbano: le prime indagini

###
Quando è nato il personaggio di Salvo Montalbano? In quale romanzo? In questo volume vengono riunite insieme le prime tre indagini del commissario più famoso d’Italia che, secondo una ricerca pubblicata nel nuovo Annuario della Società Dante Alighieri, è, insieme a Renzo e Lucia e a Pinocchio, il personaggio più rappresentativo dell’immaginario letterario italiano.
*La forma dell’acqua* (1994). L’ingegnere Luparello, uno dei personaggi più influenti di Vigàta, viene trovato ucciso nella propria auto in una discarica frequentata da prostitute e tossicodipendenti. Vicino alla macchina una collana d’oro. A chi appartiene? E perché l’avvocato Rizzo, amico e consigliere politico di Luparello, è stato avvertito prima della polizia? Le indagini vengono affidate a Salvo Montalbano, commissario quarantino. L’esordio del personaggio nel primo volume della serie.
*Il cane di terracotta* (1996). Nel corso di una inchiesta su un traffico d’armi, ispezionando una caverna usata come deposito degli ordigni, Montalbano scopre un passaggio che conduce a un’altra grotta e, qui, due cadaveri: un ragazzo e una ragazza di cinquant’anni prima, sorvegliati da un enorme cane di terracotta. Obbedendo all’istinto prepotente che lo spinge a ricercare una verità sbiadita e forse ormai inafferrabile il commissario inizia una indagine improbabile che sembra non dover approdare nelle aule di un tribunale.
*Il ladro di merendine* (1996). L’equipaggio di un motopeschereccio siciliano che ha sconfinato in acque tunisine viene intercettato e mitragliato. Rimane ucciso proprio l’unico tunisino a bordo. In quello stesso giorno a Vigàta viene accoltellato a morte nell’ascensore di casa il commerciante Aurelio Lapecora, mentre scompare Karina e con lei il piccolo François. Sarà un’intuizione di Montalbano a svelare il collegamento tra i due delitti.

Com’era lassù e altri racconti

Una ventina di anni fa, Edmond Hamilton, specialista in avventure galattiche libere da ogni preoccupazione di verosimiglianza, si provò a scrivere una storia completamente diversa. La scrisse, e s la vide respingere da tutte le riviste a cui l’offrì. “Troppo crudele” gli dissero. “Al pubblico non piacerebbe”. Pubblicato oggi, dopo un lungo soggiorno in un cassetto, “Com’era lassù” è stato accolto come un piccolo gioiello della letteratura fantascientifica; Urania è lieta di offrirlo ai suoi lettori in una cornice d’eccezione, che comprende, fra l’altro, una paradossale “variante” sul viaggio di Colombo verso le Indie, una memorabile figura di capitano spaziale, e una ipotesi sul mondo degli impiegati, che non mancherà di far venire i brividi a quanti lavorano in ufficio.

**INDICE**

**COM’ERA LASSU’**
What’s it like out there? (1962) |
EDMOND HAMILTON
**UN PROBLEMA DI TRADUZIONE**
Three-part puzzle (1962) |
GORDON R. DICKSON
**I RAGAZZI DI RIDGEVILLE**
Junior Achievement (1962) |
WILLIAM LEE
**IL DIO DEL 36° PIANO**
The God of the 36th floor (1962) |
HERBERT D. KASTLE
**LA VIA DELLE INDIE**
Sail On! Sail On! (1962) |
PHILIP J. FARMER
**CILINDRO DI COMANDO**
Camouflage (1953) |
HENRY KUTTNER

Clelia, IL Governo del Monaco

Excerpt from Clelia, IL Governo del Monaco (Roma Nel Secolo XIX): Romanzo Storico Politico
Trattenermi colla gioventù Ita liana sui fatti da lei compiuti e sul debito sacrosanto di compire il resto accennando colla coscienza del vero le turpitudini ed i tradimenti dei governi e dei preti.
About the Publisher
Forgotten Books publishes hundreds of thousands of rare and classic books. Find more at www.forgottenbooks.com
This book is a reproduction of an important historical work. Forgotten Books uses state-of-the-art technology to digitally reconstruct the work, preserving the original format whilst repairing imperfections present in the aged copy. In rare cases, an imperfection in the original, such as a blemish or missing page, may be replicated in our edition. We do, however, repair the vast majority of imperfections successfully; any imperfections that remain are intentionally left to preserve the state of such historical works.
**

Clandestino

###
Come nelle antiche tragedie, tutto si svolge in una sola notte e in un unico luogo, una stazione ferroviaria del Nord Europa. Lui un nomade, un immigrato clandestino che fugge da un paese in guerra inseguendo la speranza di una nuova vita. Lei lo incontra sulla banchina del treno. L’uomo viaggia senza biglietto e senza documenti, la donna, stanca e desiderosa soltanto di ritornare a casa, decide di aiutarlo. Una storia d’amore intensa ma perfettamente naturale, in cui la tensione sensuale palpabile, le situazioni rischiose sono descritte alla perfezione e l’attrazione improvvisa tra i due protagonisti sembra infrangere le convenzioni e le frontiere di un sistema fondato sul controllo e sulla segregazione.

City of Night (Dean Koontz’s Frankenstein, Book 2)

The Frankenstein story is updated to the 21st century by the great American storyteller Dean Koontz. Now someone new is playing god.
They are stronger, heal better and think faster than any humans ever created – and they must be destroyed. But not even Victor Helios can stop the engineered killers he has set loose on a reign of terror through modern-day New Orleans.
The mad genius had not imagined that his creations would develop minds – and purposes – of their own. And as Deucalion and Detectives O’Connor and Maddison race to uncover an age-old conspiracy, they will discover that Victor’s new, improved models have infiltrated every level of New Orleans society … and far beyond.
Dean Koontz, the master storyteller, creates a bold new legend.
**

Le città che ci aspettano

Fra l’introduzione di Clifford D. Simak, che condanna le città, e la conclusione di Fredrerik Pohl, che invece le difende, sono qui riuniti, per iniziativa di Roger Elwood, quattordici racconti sul tema “città” scritti appositamente da undici autori di fantascienza. E’ un tema, come la crisi del petrolio ci ha rudemente dimostrato, di enorme attualità. Che fine faranno questi nostri mostruosi agglomerati urbani? Che fine faremo noi, che ci viviamo dentro? Le ipotesi contenute nella presente antologia sono estremamente varie, colorate, ingegnose, drammatiche, sarcastiche, gelidamente realistiche. Nessuna, purtroppo, è ottimistica; ma c’è una forma di consolazione nel pensare che la fantascienza ha sbagliato previsioni in tanti casi. Certe volte per eccesso. Certe altre, è vero, per difetto.

Il cimitero dei senza nome

###
Temple Gault, il serial killer a cui Kay Scarpetta ha già dato la caccia, torna a colpire, abbandonando il cadavere di una donna in Central Park alla vigilia di Natale. Per Kay, consulente fissa di patologia legale dell’FBI, è l’inizio di un nuovo incubo in cui le vittime sono destinate ad aumentare, fino a che il corpo di uno sceriffo della Virginia le viene recapitato direttamente all’obitorio. E’ chiaro a questo punto chi è il vero obiettivo del serial killer, penetrato anche nel sistema informatico dell’FBI. La salvezza di Kay è legata all’analisi scientifica dei pochi indizi di cui dispone, prima del drammatico scontro finale nei sotterranei della metropolitana di New York.

Chaos

Nel mondo di Lena l’amore è bollato come delirium, una terribile malattia che va estirpata da ogni ragazza. Lena non vede l’ora di ricevere la cura, perché ha paura di innamorarsi, ma proprio il giorno dell’esame conosce Alex, un ragazzo bellissimo e ribelle. L’amore tra Lena e Alex cresce ogni giorno di più, fino a che i due innamorati non decidono di scappara nelle Terre Selvagge. Ma purtroppo i piani non vanno come previsto… Lena si ritrova sola, senza Alex, che è rimasto dall’altra parte della rete, e senza la vita che conosceva. Vuole dimenticare quello che è successo, perché ricordare fa troppo male. Adesso è il tempo di farsi nuovi amici ed è il tempo di unirsi alla ribellione: contro chi vuole estirpare la possibilità di amare dal cuore di tutti gli uomini e contro chi le ha portato via Alex…

(source: Bol.com)

Il cervello trappola

La storia di David Marin, Maestro di Gruppo, si svolge su una Terra del futuro dove si è verificato un conflitto atomico che ha visto, dopo una strenua lotta, la disfatta della Mente, un gigantesco computer in origine creato per proteggere il genere umano. David Marin subisce un trasferimento di corpo con un suo amico, e da questo momento inizia per lui tutta una serie di problemi angosciosi, non ultimo dei quali quello di essere condannato a morte nel corpo appunto di questo suo amico. Ma le avventure, nello stile di Van Vogt, si succedono ad ogni capitolo, talchè vediamo un’operazione militare e politica di grande portata contro uno stato confinante, la lotta continua contro la Mente che si annida in mille nascondigli, il tentativo da parte di David di recuperare la donna amata che gli è stata sottratta dal Grande Dittatore…

Cercando nel buio

Sinossi

Qualcosa ha portato Eugenie Davies a Londra in una piovosa notte autunnale, qualcosa che non potrà mai raccontare perché quella notte la donna è stata uccisa, travolta intenzionalmente da un’auto sbucata dall’oscurità. Chi poteva volere la sua morte? Quel delitto può forse avere qualche collegamento con il fatto che Eugenie era la madre di Gideon Davies, il celebre violinista colpito inspiegabilmente da una grave forma di amnesia che da mesi gli impedisce di suonare? Così, mentre il giovane, con l’aiuto di un terapeuta, s’immerge negli abissi della propria memoria, l’ispettore Thomas Lynley, incaricato di seguire il caso, e la sua aiutante Barbara Harvers si dibattono in una ridda d’ipotesi legate alla complicata storia della famiglia Davies, mettendo in moto una spirale di dolore, rabbia e odio che minaccia di travolgere chi vuole scoprire la verità.