23153–23168 di 65579 risultati

Diabolik R n. 637: La corte dei miracoli

La principessa Teodora possiede una collezione di gioielli molto particolare: pezzi unici, antichi, di valore immenso, raccolti durante i suoi viaggi in Paesi esotici e lontani. È abbastanza per suscitare l’interesse di Diabolik.

Diabolik R n. 634: Panico all’aeroporto

Shira possiede il Diamante della luce, dall’immenso valore. Diabolik ha predisposto tutto per impadronirsi della gemma… ma fallisce. Cogliere l’ultima occasione per portare a termine il suo piano è una lotta contro il tempo.

Diabolik R n. 632: Sull’orlo del baratro

Un’utilitaria sfreccia su una strada di montagna, inseguita da un’altra macchina. Alla guida, una ragazza che ha visto qualcosa che non doveva vedere. Adesso la sua vita è in pericolo, e, come se non bastasse, anche Diabolik si trova su quella stessa strada.

Diabolik R n. 631: Mistero insoluto

Diabolik e Eva sono in vacanza su un’isoletta deserta fuori dal mondo. Senza maschere, la coppia si gode una parentesi di assoluta libertà. Ma uomo li spia, scatta loro delle fotografie. Che intenzioni ha? Quale nuova minaccia incombe sulla coppia?

Diabolik R n. 630: Colpo alla cieca

Buio! Il futuro è ormai un abisso di tenebre, un vortice che li trascina verso la più cupa disperazione. E verso un’atrocità più crudele di quanto gli stessi Eva e Diabolik siano mai riusciti a immaginare.

Diabolik R n. 628: Dieci zaffiri stellati

Fanno gola a Diabolik, ma anche a Ettore e alla sua banda. E pure la dolce Renata ne subisce il fascino. Ma quegli zaffiri non solo scottano, sono addirittura incendiari. E il destino di tutti è restarne bruciati.

Diabolik R n. 627: Strategia di una vendetta

Si dice che l’inferno non abbia collera paragonabile a quella di una donna tradita. E quando Diabolik deve fare i conti con la delusione di un’amante innamorata, lo sperimenta sulla sua pelle.

Diabolik R n. 626: Diabolik prenderò il tuo posto

Follemente innamorato di Eva, Simone Alban è disposto a tutto per conquistarla: correre qualsiasi rischio, commettere i più efferati delitti, battersi con ogni mezzo fino alla morte. Quella di Diabolik, ovviamente.

Diabolik R n. 625: Nessuno è quel che sembra

Che cosa sta accadendo? I confini tra bene e male si fanno confusi: Altea diventa ladra, Ginko si dimette. Poi Eva diventa Altea, Diabolik diventa Ginko …E tutti finiscono in un infernale carosello di malvagità e di morte.

Diabolik R n. 624: La morte ha due facce

Dove ha nascosto i suoi gioielli Guido De Fleury? Sono in tre a cercarli: suo figlio, la sua segretaria e Diabolik. Una gara contro il tempo, senza esclusione di colpi. E senza esclusione di cadaveri.

Diabolik R n. 622: La prigione dei dannati

Non c’è altra via: per il nuovo colpo, Diabolik deve farsi arrestare. E così si ritrova tra i peggiori delinquenti, in un tetro penitenziario dove la morte è di casa e ogni momento è buono per incontrarla

Diabolik R n. 621: Gli occhi di Sushima

Sono le due perle più grandi del mondo. Per Diabolik, un logico bottino. Per l’avido Nako, lo strumento per realizzare un raccapricciante commercio. E tanto meglio se Eva potrà diventare l’articolo più pregiato del catalogo.

Diabolik R n. 620: Il tesoro di King

Durante un colpo, Diabolik si ritrova inaspettatamente faccia a faccia con… Diabolik! Riemerge dal passato un fantasma che il re del crimine credeva morto e sepolto. E che adesso vuol vedere morto e sepolto lui!

Diabolik R n. 619: Il dito mozzato

Il messaggio orripilante di Blanchard scatena in Diabolik una tempesta di furore e di tremenda angoscia. In balìa di quel folle disperato, Eva è senza dubbio destinata a una tragica escalation di strazianti sofferenze.

Diabolik R n. 618: La clinica della morte

A Diabolik serve una trasfusione ed Eva gli ha iniettato sangue rubato alla clinica “La Quiete”. Solo dopo scopre con orrore che, là dentro, un’oscura presenza ha reso quel sangue portatore di una quiete eterna!