23121–23136 di 65579 risultati

Dylan Dog n. 268: Il modulo A38

Groucho è sparito, o meglio, è stato cancellato dalla faccia della Terra. Nulla è rimasto a memoria del fatto che sia mai esistito e nessuno, a parte Dylan, si ricorda di lui. Per l’Inquilino di Craven Road è l’inizio del più terrificante degli incubi che lo porta a domandarsi se sia il mondo ad essere impazzito o se, semplicemente, sia lui ad andare contromano in autostrada. Ma quando Molly, la bella cliente di turno, suona alla sua porta per denunciare la scomparsa del marito, l’Old Boy comprende che il complotto è ben più vasto di quanto potesse mai credere…

Dylan Dog n. 254: Vite in gioco

Ike Toole, un poliziotto ex collega di Dylan Dog, è sempre stato il migliore. Miglior agente, miglior amico, marito e padre modello… fino a quando una missione sotto copertura all’interno di una spietata organizzazione criminale lo ha cambiato al punto da spingerlo ad abbandonare la sua vita perfetta per votarsi anima e corpo al dolore e al sacrificio. Seguendo le tracce dell’amico, l’Indagatore dell’Incubo discende in quello stesso inferno dei vivi che ha già inghiottito l’infallibile Ike, scoprendo inquietanti verità sulla natura dell’uomo, perennemente in bilico tra il buio e la luce, tra la vita e la morte…

Dylan Dog n. 200: Il numero duecento

Rivelazioni inedite sul passato dell’Indagatore dell’Incubo si succedono, pagina dopo pagina, nel duecentesimo numero di Dylan Dog. Per esempio: dove ha comprato il fatidico (e interminabile) galeone e, soprattutto, da chi? Qual è stato il suo primo incarico da Indagatore? In che occasione ha assunto quell’inarrestabile spara-battute di nome Groucho?

Dylan Dog Gigante n. 15: La lunga notte

Davvero una bella nottata per Dylan Dog: piantato in asso dalla sua ragazza e persino dal motore del suo fido Maggiolino! A piedi e lontano da Craven Road, l’Indagatore dell’Incubo incontra uno strano gruppo di ragazzi e decide di seguirli, ignaro che così facendo si sta cacciando nel bel mezzo di una guerra “fratricida”: bande di vampiri, zombi, fantasmi, licantropi e streghe lottano senza esclusione di colpi. Riuscirà Dylan a sopravvivere fino al sorgere del sole?

Dylan Dog Color Fest n. 16: Tre passi nel delirio

**Sir Bone – Abiti su misura**
Dylan apre l’armadio: i suoi vestiti, composti di carne, si stanno decomponendo… Meno male che, come tutti gli anni, arriva la signorina Claretta a portarlo nell’oscuro antro dove vengono appositamente fabbricati.
**Grick Grick**
Un demone sovrappeso e incapace di muoversi è misteriosamente finito nello studio dell’Indagatore dell’Incubo… Come fare a liberarsene al più presto, dato che il mantenimento dell’incredibile creatura sta costando caro a Dylan?
**Claustrophobia**
Qualcuno ha fatto finire l’Inquilino di Craven Road in un profondo pozzo situato nel mezzo di un bosco, dal quale non c’è possibilità di fuga… Dylan deve tornare indietro con la memoria per capire chi sia stato a imprigionarlo in quel remoto buco…

Dov’è Capitan America!

L’alieno conosciuto come Lucifero, dopo essere riuscito a liberarsi dal suo esilio, è stato costretto a scindere la sua essenza fondendosi con il criminale Rafe Micheal e l’Ariete dello Zodiaco. I due Luciferi ora lavorano per il boss criminale Morgan che intende servirsi delle loro capacità per uccidere Falcon. Riuscito a evitare una prima aggressione, Sam si sfoga con Leila rivelando i suoi dubbi e le sue paure, mentre Steve si allena in palestra cercando di costruirsi una vita normale insieme a Sharon Carter. Visto il fallimento del loro primo attacco, l’Ariete, il Lucifero che sembra dominare sull’alter ego che occupa il corpo di Rafe Michael, decide di liberare tre potenti robot che l’alieno conservava nel suo vecchio laboratorio prima di essere esiliato da Dominus. Quando Harlem viene devastata dai tre potenti robot, Falcon interviene facendo del suo meglio per respingere la minaccia ma viene colpito da una scarica di energia che gli fa perdere i sensi. Indossato una maschera di fortuna, Steve interviene nella battaglia colpendo i due corpi occupati da Lucifero e poi occupandosi di mettere fuori uso i due robot. Alla fine, quando Grover Raymond e Rafe Micheal sono consumati dall’energia di Lucifero e perdono la vita, l’originale Lucifero è costretto a tornare al suo esilio nella dimensione senza nome. Ripreso conoscenza, Sam non sembra prendere bene l’intervento del suo ex partner e gli chiede di lasciarlo definitivamente in pace.

La donna immortale

La sconfitta del temibile dottor Phybes chiude la storia del piccolo Jaspar, anche se ciò non significa necessariamente un lieto fine.

La donna decapitata

Vittorio Pascal è un integerrimo funzionario d’ambasciata, e la sua vita scorre tranquilla fino al giorno in cui nella sua casa irrompe una donna che lo ricatta. Per Vittorio inizia un incubo. Non sa che è Diabolik il grande burattinaio che manovra e domina tutto l’intrigo.

Distruggere! (Infinity War)

Seconda serie italiana dedicata ai Fantastici Quattro. Nei primi 114 numeri la testata è stata edita dalla Star Comics e ha presentato, oltre alle avventure dei Fantastici Quattro, la serie di Daredevil e Hulk.
Dal numero 115 la serie è passata alla Marvel Italia proseguendo tutt’oggi.