22593–22608 di 62912 risultati

La Legge dei grandi numeri

**UN RACCONTO INEDITO, IL PREQUEL DI *LA FRAGILITÀ DEGLI ANGELI*.**
È un tranquillo giovedì di ottobre, e il cronista Carlo Alberto Marchi sta facendo la spesa al supermercato… Ma la telefonata del suo inseparabile collega, detto “l’Artista”, lo riporta bruscamente alla realtà: c’è stata una rapina in un noto negozio di telefonia in piazza della Repubblica a Firenze. È il momento di dirigere la sua Mini verso Gotham, l’avveniristico e inquietante Palazzo di Giustizia alla periferia della città, per raccogliere informazioni preziose. Ma non c’è fretta, perché per un cronista non c’è niente di meglio di una giornata che inizia con una rapina: hai tutto il tempo di lavorarci e scrivere con calma, e il giornale è praticamente fatto. E poi, per la Legge dei grandi numeri, in quelle 24 ore non può mica succedere altro… O almeno, questo è ciò che crede Marchi…
**
### Sinossi
**UN RACCONTO INEDITO, IL PREQUEL DI *LA FRAGILITÀ DEGLI ANGELI*.**
È un tranquillo giovedì di ottobre, e il cronista Carlo Alberto Marchi sta facendo la spesa al supermercato… Ma la telefonata del suo inseparabile collega, detto “l’Artista”, lo riporta bruscamente alla realtà: c’è stata una rapina in un noto negozio di telefonia in piazza della Repubblica a Firenze. È il momento di dirigere la sua Mini verso Gotham, l’avveniristico e inquietante Palazzo di Giustizia alla periferia della città, per raccogliere informazioni preziose. Ma non c’è fretta, perché per un cronista non c’è niente di meglio di una giornata che inizia con una rapina: hai tutto il tempo di lavorarci e scrivere con calma, e il giornale è praticamente fatto. E poi, per la Legge dei grandi numeri, in quelle 24 ore non può mica succedere altro… O almeno, questo è ciò che crede Marchi…

Lazarus: Le indagini di Joona Linna

La polizia di Oslo indaga sull’omicidio di un ladro di cadaveri: nel suo appartamento sono stati ritrovati i resti di corpi a diversi stadi di decomposizione, compreso il cranio della moglie del commissario della polizia criminale svedese Joona Linna. La tomba della donna, morta di cancro qualche anno prima e sepolta in Finlandia, è stata profanata. Le cose si complicano quando a Rostock, in Germania, viene scoperto il cadavere di uno stupratore: nel suo telefono compare il numero di Joona Linna. Due giorni prima di essere ucciso l’uomo ha chiamato il commissario, che ora da Stoccolma giunge sulla scena del crimine per partecipare alle indagini.
Il tratto che accomuna entrambe le vittime dall’oscuro passato – il profanatore di Oslo, lo stupratore di Rostock – è la presenza di segni di flagellazione sulla schiena: la firma di Jurek Walter, il peggior serial killer della storia europea. Ma non è possibile, perché Jurek Walter è morto da tempo. Saga Bauer, commissario dei Servizi segreti svedesi e grande amica di Joona, gli ha sparato tre colpi al petto al termine di un lungo inseguimento. Il corpo è finito in mare, ma in seguito la perizia medico-legale ha confermato tutto. Il DNA non mente. E un serial killer non può tornare in vita come Lazzaro. Ma il dubbio si è ormai insinuato nella mente di Joona Linna, mentre cresce vertiginosamente il numero delle vittime marchiate con la stessa, identica firma.
**
### Sinossi
La polizia di Oslo indaga sull’omicidio di un ladro di cadaveri: nel suo appartamento sono stati ritrovati i resti di corpi a diversi stadi di decomposizione, compreso il cranio della moglie del commissario della polizia criminale svedese Joona Linna. La tomba della donna, morta di cancro qualche anno prima e sepolta in Finlandia, è stata profanata. Le cose si complicano quando a Rostock, in Germania, viene scoperto il cadavere di uno stupratore: nel suo telefono compare il numero di Joona Linna. Due giorni prima di essere ucciso l’uomo ha chiamato il commissario, che ora da Stoccolma giunge sulla scena del crimine per partecipare alle indagini.
Il tratto che accomuna entrambe le vittime dall’oscuro passato – il profanatore di Oslo, lo stupratore di Rostock – è la presenza di segni di flagellazione sulla schiena: la firma di Jurek Walter, il peggior serial killer della storia europea. Ma non è possibile, perché Jurek Walter è morto da tempo. Saga Bauer, commissario dei Servizi segreti svedesi e grande amica di Joona, gli ha sparato tre colpi al petto al termine di un lungo inseguimento. Il corpo è finito in mare, ma in seguito la perizia medico-legale ha confermato tutto. Il DNA non mente. E un serial killer non può tornare in vita come Lazzaro. Ma il dubbio si è ormai insinuato nella mente di Joona Linna, mentre cresce vertiginosamente il numero delle vittime marchiate con la stessa, identica firma.

Il Lavoro Nel XXI Secolo

Cosa è stato il lavoro? e cosa sarà? Dopo avere ricostruito le diverse interpretazioni teoriche di questo fenomeno – dalla Genesi alla visione cattolica, buddista, islamica, protestante, liberista e socialista – Domenico De Masi ne passa in rassegna le trasformazioni concrete: dalle forme schiavistiche alle grandi fabbriche della rivoluzione industriale, fino al XXI secolo segnato dall’ingegneria genetica con cui vinceremo molte malattie, dall’intelligenza artificiale con cui sostituiremo molto lavoro intellettuale, dalle nanotecnologie con cui gli oggetti si relazioneranno tra loro e con noi, alle stampanti 3D con cui costruiremo in casa molti oggetti. Se finora i trattati e le storie del lavoro hanno riservato gran parte del loro interesse all’operaio e alla fabbrica, De Masi dedica pari attenzione alla fatica fisica, al lavoro intellettuale e alle attività creative, rompendo la separazione netta tra lavoro e non lavoro per analizzare anche le situazioni sempre più frequenti in cui gli uomini e le donne ibridano il loro lavoro con altre forme di vita. Come è noto De Masi ha contribuito a elaborare e diffondere il paradigma postindustriale, fondato sull’idea che, a partire dalla seconda metà del Novecento, l’azione congiunta del progresso tecnologico, dello sviluppo organizzativo, della globalizzazione, dei mass-media e della scolarizzazione diffusa abbia prodotto un tipo nuovo di società centrata sulla produzione di informazioni, servizi, simboli, valori, estetica. Approdando al concetto di “ozio creativo”, sintesi di lavoro, gioco e studio, De Masi apre una via inedita per comprendere come cambierà il lavoro nel nostro futuro.
**

Lavoretti

La domanda da cui parte questo libro è: perché di colpo, è diventato necessario arrotondare? Staglianò racconta il progressivo e sin qui inesorabile svuotamento del lavoro. A partire dagli anni Ottanta il suo valore ha cominciato a degradare rispetto al capitale e da allora la caduta non si è mai arrestata. Dal racconto del presente l’autore individua i principali snodi di questo declino, dal pugno d’acciaio di Reagan contro i controllori di volo alla guerra della Thatcher ai sindacati. Dalla delocalizzazione alla moltiplicazione dei contratti atipici. Dall’automazione che affida alle macchine ciò che prima facevano gli uomini, fino alla gig economy, altro che sharing, che, sotto la maschera della flessibilità, sta istituzionalizzando i ”lavoretti”, distruggendo nel frattempo la società cosí come la conosciamo. Perché Uber, Airbnb e gli altri pagano tasse risibili nei Paesi dove producono ricchezza, impoverendoli ulteriormente e costringendoli – se non prendiamo radicali contromisure – a un futuro senza welfare. Che aumenterà il bisogno di lavoretti per arrotondare, in una spirale senza fine.

(source: Bol.com)

Laurent E La Bestia

## Niente può fermare il vero amore. Nemmeno il tempo. Nemmeno il diavolo in persona.
**1805. Laurent.** Servo a contratto. Desidera disperatamente sfuggire da una vita che sta andando in rovina.**2017. Beast.** Vice presidente del club motociclistico Kings of Hell. I suoi pugni parlano per lui.Beast è rimasto sfigurato in un incendio, ma ha coperto la sua pelle di tatuaggi per assicurarsi che nessuno confondesse le sue cicatrici con segni di debolezza. L’incidente non ha solo danneggiato il suo corpo, ma ha trafitto anche la sua anima e la sua autostima, così lui si è chiuso in un guscio di violenza e caos dove nessuno può raggiungerlo.Fino a quella sera, almeno, quando nella sede del suo club trova un giovane uomo ricoperto di sangue. Dolce, innocente, bello come un angelo caduto dal cielo, Laurent colpisce Beast al cuore. Il giovane è così alla deriva nel mondo che lo circonda ed è un tale insondabile mistero che Beast non riesce a impedirgli di farsi strada attraverso la corazza che è il suo cuore.Nel 1805 Lauren non ha famiglia, non ha uno scopo, le prospettive per il suo futuro si stanno assottigliando. Per sfuggire alla povertà, usa la sua bellezza ma gli si rivolta contro trascinandolo in una catastrofe che cambia la sua vita per sempre. Fa un passo verso l’abisso e viene trasportato nel futuro, pronto a combattere per una vita degna di essere vissuta.Quello che non si aspetta di trovare è una brutale, goffa montagna di muscoli tatuati con un lato tenero che solo a lui è permesso toccare. Eppure, se Laurent vuole guadagnare la libertà, deve spezzare il cuore a quell’uomo che si è preso cura di lui quando ne aveva più bisogno.POSSIBILI SPOILER:**Tematiche:** travel time, asservimento, serial killer, crudeltà, club motociclistico, stili di vita alternativi, disabilità, demoni, tatuaggi, scelte impossibili, inganno, criminalità, scoperta di se stessi, guarigione, verginità, magia nera, gothic.**Genere:** Dark, paranormal romance.**Lunghezza:** 135000 parole (Libro Primo di una serie, può anche essere letto singolarmente).AVVERTIMENTI: Questa storia contiene scene di violenza, linguaggio offensivo e personaggi moralmente ambigui.
**

Il lato oscuro dell’amore

Garret ha un passato tormentato da cui non riesce a liberarsi. Reagire al dolore non è facile e l’unico modo possibile è il tunnel del male e della perdizione. La casa di Satana gli pare l’unico modo per mettere a tacere le urla della disperazione che gli si agitano dentro. La setta lo accoglie tra le sue braccia malefiche promettendo sollievo ma non hanno messo in conto l’arrivo di Ellie, una vergine scelta come sacrificio all’altare del male. Ma quando l’innocenza e la dolcezza di Ellie si scontra con il buio dell’anima di Garret qualcosa cambia inesorabilmente. Può la luce spazzare via tutto il marcio che si cela nel suo cuore e farlo tornare a essere l’uomo di un tempo? I patti stretti con Satana hanno sempre un costo e Garret non sa più se vuole pagare un tributo così alto. Quando i ghiacci che stringono il cuore si sciolgono lentamente forse neanche il male più oscuro può ostruire il passo alla salvezza…
** La vuole sua a ogni costo ma, per averla, dovrà infrangere tutte le regole… **
*ATTENZIONE*
All’interno sono presenti scene di violenze fisiche e mentali, di sesso esplicite dettagliate.
Si consiglia la lettura a un pubblico adulto.
ROMANZO AUTOCONCLUSIVO
* * *
Altri libri della Hot Edizioni:
– “Il soldato del boss” di Sarah Gold
– “Criminal Sex – inganno e potere” di Ellie McLaren
– “Qualunque cosa tu desideri” di Rujada Atzori
Manda il tuo manoscritto a ———> [email protected]
**
### Sinossi
Garret ha un passato tormentato da cui non riesce a liberarsi. Reagire al dolore non è facile e l’unico modo possibile è il tunnel del male e della perdizione. La casa di Satana gli pare l’unico modo per mettere a tacere le urla della disperazione che gli si agitano dentro. La setta lo accoglie tra le sue braccia malefiche promettendo sollievo ma non hanno messo in conto l’arrivo di Ellie, una vergine scelta come sacrificio all’altare del male. Ma quando l’innocenza e la dolcezza di Ellie si scontra con il buio dell’anima di Garret qualcosa cambia inesorabilmente. Può la luce spazzare via tutto il marcio che si cela nel suo cuore e farlo tornare a essere l’uomo di un tempo? I patti stretti con Satana hanno sempre un costo e Garret non sa più se vuole pagare un tributo così alto. Quando i ghiacci che stringono il cuore si sciolgono lentamente forse neanche il male più oscuro può ostruire il passo alla salvezza…
** La vuole sua a ogni costo ma, per averla, dovrà infrangere tutte le regole… **
*ATTENZIONE*
All’interno sono presenti scene di violenze fisiche e mentali, di sesso esplicite dettagliate.
Si consiglia la lettura a un pubblico adulto.
ROMANZO AUTOCONCLUSIVO
* * *
Altri libri della Hot Edizioni:
– “Il soldato del boss” di Sarah Gold
– “Criminal Sex – inganno e potere” di Ellie McLaren
– “Qualunque cosa tu desideri” di Rujada Atzori
Manda il tuo manoscritto a ———> [email protected]

Il lato luminoso

Manhattan, tre vite si incrociano nel mondo dorato della upper class, scintillante e immobile come le opulente vetrine di Madison Avenue, dove ognuno affonda nelle sabbie mobili dell’apparenza.
Maria è una giornalista del “New York Times”, cresciuta in una famiglia importante ma gelida, con il cuore corroso da un dolore che non sa nominare. Mark, potentissimo e adulato direttore di un celebre museo, in gioventù ha infranto ogni regola e ha celebrato col sesso l’arroganza della sua bellezza, ma ora, solo e malato, deve fronteggiare la sua nuda essenza. Binky è l’anziana paziente di una clinica di lusso che si è lasciata distruggere dalla propria bellezza, dai demoni neri che abitano certe famiglie impeccabili.
Tre vite che si sfiorano nella città seguendo misteriosi rimandi. Finché, un giorno, con una sola, semplice mossa, il destino le salda, cambiandole per sempre.
**
### Sinossi
Manhattan, tre vite si incrociano nel mondo dorato della upper class, scintillante e immobile come le opulente vetrine di Madison Avenue, dove ognuno affonda nelle sabbie mobili dell’apparenza.
Maria è una giornalista del “New York Times”, cresciuta in una famiglia importante ma gelida, con il cuore corroso da un dolore che non sa nominare. Mark, potentissimo e adulato direttore di un celebre museo, in gioventù ha infranto ogni regola e ha celebrato col sesso l’arroganza della sua bellezza, ma ora, solo e malato, deve fronteggiare la sua nuda essenza. Binky è l’anziana paziente di una clinica di lusso che si è lasciata distruggere dalla propria bellezza, dai demoni neri che abitano certe famiglie impeccabili.
Tre vite che si sfiorano nella città seguendo misteriosi rimandi. Finché, un giorno, con una sola, semplice mossa, il destino le salda, cambiandole per sempre.

Ladro contro assassino

Mario esce dal carcere di San Vittore, a Milano, in una mattina di pioggia, senza nessuna intenzione di rimettersi sulla retta via. Fa un buon colpo in un night e poi, con i soldi, invita a un viaggetto una delle donne che l’hanno atteso. Si chiama Caterina, è buona, seria e tanto innamorata di lui. Gita a Orvieto, visita delle meraviglie monumentali; Mario lascia Caterina in macchina, fa un salto al bar e, al ritorno, ha un’orrenda sorpresa…
**

Ladri di foglie

Un viaggio sulle tracce di un fantomatico ladro di foglie, inseguendo un improbabile lestofante che immagina di poter rubare la magia che si nasconde nelle nervature di una giornata qualunque. Ma chi può sottrarre impunemente alla terra e agli uomini figure e pensieri, colori e parole, forme e silenzi? Chi è il ladro di foglie? Il colpevole appartiene alla consorteria primordiale dei Quattro Elementi – Fuoco, Aria, Acqua e Terra – e il suo nome è Vento. Quel vento che soffia, spinge, sibila e batte; che gonfia i propri muscoli e cazzotta il mondo; che lustra il sole e sposta la notte; che impasta le nuvole, le stira, le annoda e le scaglia lontano – oppure le dissolve. Quel vento che dimentica i propri nomi, che curva il fumo dei camini, che solleva sabbia e spruzzi d’acqua, che ci trasforma in guardiani della cenere e in cacciatori di nebbia e che, forse, ci vuole complici dei propri misfatti. Complici, partecipi e conniventi, sostiene l’autore nelle quindici storie di questo libro, dove sfilano protagonisti imprevedibili e nostalgici, paesaggi poetici e fantasmagorici, vicende romantiche e ribelli.
**
### Sinossi
Un viaggio sulle tracce di un fantomatico ladro di foglie, inseguendo un improbabile lestofante che immagina di poter rubare la magia che si nasconde nelle nervature di una giornata qualunque. Ma chi può sottrarre impunemente alla terra e agli uomini figure e pensieri, colori e parole, forme e silenzi? Chi è il ladro di foglie? Il colpevole appartiene alla consorteria primordiale dei Quattro Elementi – Fuoco, Aria, Acqua e Terra – e il suo nome è Vento. Quel vento che soffia, spinge, sibila e batte; che gonfia i propri muscoli e cazzotta il mondo; che lustra il sole e sposta la notte; che impasta le nuvole, le stira, le annoda e le scaglia lontano – oppure le dissolve. Quel vento che dimentica i propri nomi, che curva il fumo dei camini, che solleva sabbia e spruzzi d’acqua, che ci trasforma in guardiani della cenere e in cacciatori di nebbia e che, forse, ci vuole complici dei propri misfatti. Complici, partecipi e conniventi, sostiene l’autore nelle quindici storie di questo libro, dove sfilano protagonisti imprevedibili e nostalgici, paesaggi poetici e fantasmagorici, vicende romantiche e ribelli.

Ladra di sangue

A Raylene Pendle non piace essere una vampira e, soprattutto, lei non vuole avere niente a che fare con i suoi simili. Ecco perché i suoi clienti sono esclusivamente esseri umani, sebbene si tratti sempre di personaggi poco limpidi. Raylene, infatti, è una ladra professionista: su commissione, ruba opere d’arte d’inestimabile valore e rarissimi gioielli antichi. Il giorno in cui viene contatta da Ian Scott, un vampiro, Raylene è quindi molto diffidente. E i suoi dubbi si moltiplicano quando Ian le racconta di essere stato la cavia di un progetto segreto finanziato dal governo per scoprire l’origine dei poteri dei vampiri e sfruttarli in ambito militare. Purtroppo gli esperimenti a cui è stato sottoposto lo hanno reso cieco e ora, grazie all’aiuto di Raylene, lui si vuole vendicare, recuperando alcuni documenti che proverebbero i crimini commessi dal responsabile del progetto, il maggiore Bruner. Non appena accetta l’incarico, però, la vampira entra nel mirino di spietati agenti speciali, disposti a tutto pur di fermarla. E anche il dottor Keene, il medico che ha preso in cura Ian dopo la fuga dal laboratorio dell’esercito, sembra nascondere troppi segreti: capire di chi si può fidare non è semplice, ma per Raylene potrebbe rivelarsi l’unico modo per restare in vita…

Ladra di cuori

Dietro le sbarre di una cella angusta, Sola aspetta il ritorno del suo aguzzino. Ma questa notte ha un piano. E se funzionerà, se uscirà viva da quel buco maledetto, sparirà per sempre e nessuno potrà più farle del male. Un anno dopo quella notte, ormai lontana da Caldwell e dalla sua precedente vita di scassinatrice, l’unica cosa a cui Sola deve pensare è proteggere se stessa e la sua amata nonna dalla famiglia dell’uomo che l’aveva rapita, il signore della droga rimasto ucciso durante la sua fuga. La mente della ragazza, però, continua a tornare al passato, al solo uomo che le sia mai stato vicino: Assail, trafficante d’armi per la Confraternita del Pugnale Nero, occhi color argento e – ma lei non lo sa – vampiro. Di certo sa che, voltando le spalle a Caldwell, ha cancellato ogni possibilità di un futuro con Assail. Quando però lui finisce in coma, Sola capisce di essere l’unica in grado di ridare al vampiro una ragione per lottare, e dovrà scegliere se lasciarlo morire o affrontare il passato. Inseguita dal mondo che aveva deciso di abbandonare, si troverà coinvolta in una guerra di cui non comprende il senso, mentre serpeggia la minaccia di un nuovo letale nemico. E una volta scoperta la natura di Assail, seguirà il cuore accettando il suo amore totale, oppure cederà alla paura di dover vivere per sempre in una notte eterna?

(source: Bol.com)

L’universo Invisibile

L’Universo ha 13,8 miliardi di anni. Da quando si è formata, la Terra ha compiuto intorno al Sole quattro miliardi e mezzo di orbite. È un tempo impensabile, un tempo infinito. Un tempo che gli esseri umani non hanno occupato che per la più piccola delle frazioni. Eppure, da quando siamo comparsi sulla faccia del pianeta, da quando abbiamo iniziato ad accendere fuochi per tenere a bada la notte, non abbiamo mai smesso di alzare gli occhi alla volta senza confini. A meravigliarci per tutto quell’infinito sopra di noi, per tutto quello che non possiamo vedere.È all’Universo invisibile che Lisa Randall dedica questo libro, che al rigore scientifico coniuga il senso meraviglioso dell’avventura: che cos’è la materia oscura che sappiamo esistere e che pure non riusciamo a individuare? Che influenza esercitano comete, galassie, buchi neri sulla nostra vita di tutti i giorni? Il cosmo e la Terra, se indagati con intelligenza e visionarietà acuminata, rivelano connessioni sorprendenti; connessioni che possono gettare nuova luce su eventi dei quali pensavamo di sapere ormai tutto, come l’improvvisa scomparsa dei dinosauri che un tempo dominavano il mondo.Mosso dall’inesauribile curiosità propria della nostra specie – la stessa curiosità che ci ha spinto a sbarcare sulla Luna, a inviare sonde su Giove, a perlustrare la superficie di Marte –, L’Universo invisibile ci conduce in un viaggio sorprendente al di là dei confini della nostra conoscenza, in quella vasta distesa di buio che fino a pochi anni fa credevamo imperscrutabile ma che, suggerisce Lisa Randall, può essere illuminata dalla più improbabile delle fonti: la genialità umana.

L’Altro Fratello

### ***“Ho sempre fame di te. Ora come ora, dovresti averlo già capito. Mi fai impazzire.”***
Mi strinse le braccia attorno al corpo e mi appoggiai a lui.
La sua forza mi faceva fremere di un desiderio violento. I muscoli di quel ragazzo erano fuori dal normale.
Gettai la testa all’indietro mentre la brama mi invadeva.
Le mie gambe si trasformarono in gelatina, riuscii praticamente a percepire le ginocchia che sbattevano l’una contro l’altra. Quando Matt mi circondava con le braccia, a malapena riuscivo a stare in piedi.
*Stringimi e basta, per sempre*, avrei voluto dire.
*Non lasciarmi mai andare. Amami. Ama me, e Lola. *
*Lascia che, in qualche modo, a dispetto di tutto, le cose vadano bene. *
*Fai in modo che nulla si metta tra di noi. *
*Per favore.*
* * *
La vita di Jessie Williams cambia per sempre quando sua sorella Anya resta incinta. Per proteggere il bambino, sono costrette a lasciare la casa dei genitori e ad iniziare una nuova vita, lontana da casa.
Un anno dopo, Jessie lavora duramente per aiutare sua sorella e la sua graziosa bambina, Lola.
Ma quando il padre della bambina, il ricco, pericoloso e viziato Stephen O’Donnell si ripresenta a reclamare la bambina, una lite sfocia in un disastroso incidente automobilistico nel quale Anya e Stephen perdono la vita all’istante.
Jessie viene lasciata sola nel suo dolore, ad occuparsi della piccola Lola.
**Fino a che non riceve la visita inaspettata del fratello di Stephen, il sensuale e misterioso Matt O’Donnell. **
Non sembra sapere** **della bambina, ma Jessie è sospettosa e finge di essere la madre. E, mentre la loro relazione si sviluppa e l’attrazione cresce, inizia ad abbassare lentamente la guardia e Matt diventa parte della sua vita.
**Ma le sue intenzioni sono decisamente meno buone. **
Ha in mente di avverare i desideri del fratello, rivendicare il proprio diritto di tenere la bambina e crescerla come sua.
Diviso tra i suoi sentimenti per Jessie, il desiderio di vendetta e la forza di volontà del ricco padre dal cuore di ghiaccio, Matt dovrà presto prendere una decisione.
*Anche se ciò significa spezzare il cuore di Jessie.*
**Riuscirà a raccontargli la verità, prima che perda per sempre sia lui che Lola?**
**Matt si renderà finalmente conto che Lola non ha solo bisogno di soldi, ma dell’amore di una famiglia?**
**
### Sinossi
### ***“Ho sempre fame di te. Ora come ora, dovresti averlo già capito. Mi fai impazzire.”***
Mi strinse le braccia attorno al corpo e mi appoggiai a lui.
La sua forza mi faceva fremere di un desiderio violento. I muscoli di quel ragazzo erano fuori dal normale.
Gettai la testa all’indietro mentre la brama mi invadeva.
Le mie gambe si trasformarono in gelatina, riuscii praticamente a percepire le ginocchia che sbattevano l’una contro l’altra. Quando Matt mi circondava con le braccia, a malapena riuscivo a stare in piedi.
*Stringimi e basta, per sempre*, avrei voluto dire.
*Non lasciarmi mai andare. Amami. Ama me, e Lola. *
*Lascia che, in qualche modo, a dispetto di tutto, le cose vadano bene. *
*Fai in modo che nulla si metta tra di noi. *
*Per favore.*
* * *
La vita di Jessie Williams cambia per sempre quando sua sorella Anya resta incinta. Per proteggere il bambino, sono costrette a lasciare la casa dei genitori e ad iniziare una nuova vita, lontana da casa.
Un anno dopo, Jessie lavora duramente per aiutare sua sorella e la sua graziosa bambina, Lola.
Ma quando il padre della bambina, il ricco, pericoloso e viziato Stephen O’Donnell si ripresenta a reclamare la bambina, una lite sfocia in un disastroso incidente automobilistico nel quale Anya e Stephen perdono la vita all’istante.
Jessie viene lasciata sola nel suo dolore, ad occuparsi della piccola Lola.
**Fino a che non riceve la visita inaspettata del fratello di Stephen, il sensuale e misterioso Matt O’Donnell. **
Non sembra sapere** **della bambina, ma Jessie è sospettosa e finge di essere la madre. E, mentre la loro relazione si sviluppa e l’attrazione cresce, inizia ad abbassare lentamente la guardia e Matt diventa parte della sua vita.
**Ma le sue intenzioni sono decisamente meno buone. **
Ha in mente di avverare i desideri del fratello, rivendicare il proprio diritto di tenere la bambina e crescerla come sua.
Diviso tra i suoi sentimenti per Jessie, il desiderio di vendetta e la forza di volontà del ricco padre dal cuore di ghiaccio, Matt dovrà presto prendere una decisione.
*Anche se ciò significa spezzare il cuore di Jessie.*
**Riuscirà a raccontargli la verità, prima che perda per sempre sia lui che Lola?**
**Matt si renderà finalmente conto che Lola non ha solo bisogno di soldi, ma dell’amore di una famiglia?**

Km 123

Tutto inizia con un cellulare spento.

A telefonare è Ester, a non rispondere è Giulio, finito in ospedale a causa di un brutto tamponamento sulla via Aurelia.

A riaccendere il telefonino, invece, è Giuditta, la moglie di Giulio, che ovviamente di Ester non sa nulla.

Potrebbe essere l’inizio di una commedia rosa, ma il colore di questa storia è decisamente un altro: un testimone, infatti, sostiene che quello di Giulio non sia stato un incidente, ma un tentato omicidio, e la pratica passa dagli uffici dell’assicurazione a quelli del commissariato

Andrea Camilleri, maestro indiscusso del giallo d’autore italiano, ci regala un pasticciaccio pieno di humour e altrettanto mistero, in cui tutti i personaggi – e noi che leggiamo con loro – indizio dopo indizio si convincono di aver indovinato la verità.

(source: Bol.com)

Killer. (La gita in Brianza)

Carlo Monterossi e Oscar Falcone, i detective per caso di Alessandro Robecchi, inseguono un chihuahua rubato fino in Brianza. Un incarico banale all’apparenza, se solo il cane non fosse legato all’amministratore delegato della Banca Che Fa Tremare I Listini. Il racconto ‘Killer. (La gita in Brianza)’ (49 pagine) è tratto dall’antologia ‘Viaggiare in giallo’ pubblicata nel 2017.

(source: Bol.com)

Il Killer Di Piazzale Dateo

Un grande autore di gialli italiani
Un caso da risolvere

In un’afosa serata d’agosto, alla periferia di Milano si consuma un brutale omicidio: tre vittime di nazionalità diversa, apparentemente senza legami tra loro. Due pistole, ma – garantiscono i testimoni – un unico assassino. Un vero rompicapo per gli inquirenti, e anche per Enrico Radeschi, giornalista inviato sul posto e incaricato di seguire quello che si preannuncia come il giallo dell’estate…

Paolo Roversi
vive a Milano. Ha scritto otto romanzi tradotti in quattro lingue. È ideatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir festival e del portale MilanoNera. Il suo ultimo romanzo è L’ira funesta.

(source: Bol.com)