20513–20528 di 62912 risultati

Diabolik R n. 606: L’isola dei veleni

Quella stupida ragazzina maniaca dell’ecologia osa sfidare il colosso della speculazione? Che venga schiacciata come una pulce! Nulla di più facile. Purché, nel farlo, non si incappi nell’ira di Diabolik!

Diabolik R n. 605: Lotta col tempo

Ginko e Diabolik incatenati alle stesse manette. Eva e Altea bloccate in un cunicolo senz’aria…Una donna piena di odio e assetata di vendetta ha emesso la sua inappellabile sentenza di morte.

Diabolik R n. 604: Nemici alla pari

Ginko non sa che Diabolik ha trovato il modo di superare il sistema di sicurezza che difende i gioielli Altman. Ma neppure Diabolik sa che Ginko, conoscendolo bene, ha previsto una ulteriore contromossa…

Diabolik R n. 603: La morte dolce

Quando ogni giorno è più atroce del precedente, quando si vede in quali abissi può precipitare la malvagità umana, anche Diabolik può sembrare un angelo. E la morte la più tenera e desiderata delle amanti.

Diabolik R n. 602: Una famiglia di iene

Che fortuna, per Giada! Suo padre le ha lasciato un patrimonio e il futuro le sorride. I parenti… be’, loro un po’ meno. E sui suoi gioielli incombe Diabolik… Oddìo, forse il suo futuro non è poi così roseo.

Diabolik R n. 601: Nelle spire del serpente

Terribile esperienza per Ginko: prima viene rapito del più feroce boss della mala, poi cade nelle mani di Diabolik. E tuttavia gli sembrerà poco, quando arriverà a scoprire la sordida verità che sta all’origine di tutto.

DIABOLIK n. 233: Il crimine non ha confini

Un imprevisto dopo l’altro: banditi sanguinari, tenacissimi inseguitori, una furiosa tormenta … Ma Diabolik non cambia idea. Mai ammetterà che quei rubini-occhi dell’elefante sacro siano davvero maledetti.

DIABOLIK n. 231: Condanna a morte

Aveva due sole passioni: la collezione di monete antiche e Alessandra, grande amore della sua vita. Quando perde entrambe, il mite Tussèn si trasforma in giudice furibondo e spietato. E la sua sentenza è senza appello.

DIABOLIK n. 206: Gioco di morte

Tutti barano in questa partita, e la scheletrica signora con la falce già pregusta una ricca e abbondante mietitura. E stavolta le prede cui riserva un’attenzione particolare sono proprio Diabolik e la sua Eva…

DIABOLIK n. 157: Il segreto che uccide

Quello di monte Ferth era, per Diabolik, uno dei rifugi più sicuri. Casualmente però, Massimo Willer lo ha scoperto e ha venduto il segreto a Frezel e alla sua banda di rapinatori. E ora, per tutti, l’appuntamento finale è… al cimitero.

DIABOLIK n. 151: La donna sfigurata

Diabolik vuole i gioielli di Nora Sheller, ma ecco salta fuori che Nora non è Nora… o invece si? Eppure Nora è morta… o invece no?… Un vero groviglio di misteri. E una montagna di guai per il re del crimine.

DIABOLIK n. 131: Il genio della fuga

Anche per un accurato pianificatore come Diabolik, il nemico sempre in agguato è l’imprevisto. C’è un’unica arma per combatterlo: l’improvvisazione. Ma cosa si può improvvisare contro una valanga? Stavolta la situazione appare davvero senza uscita.

Diabolik anno XXXVIII n. 11: Un indizio dall’oltretomba

Sunbay, una tranquilla cittadina sul mare: poi un cadavere ritrovato tra gli scogli, e l’ispettore Ginko si precipita sul posto. Ma ancora non sa che Diabolik ed Eva, non molto lontano, hanno preso di mira una fornita gioielleria.