18513–18528 di 81643 risultati

La più grande meraviglia sei tu

***Le mille e una notte*** **della natura,**
***Il mondo di Sofia* della biologia**
«Siamo sempre così di corsa, così preoccupati perché non finisca tutto prima del previsto, che ci dimentichiamo di godere di ciò che abbiamo. La vita è l’unica cosa che conta, non importa quanto ci resta da vivere. Goditela. Goditi ogni secondo. Ama e fatti amare».

Lara si sveglia nel reparto di terapia intensiva. Ha quattordici anni, ma la sua vita è appesa a un filo. Non se la sente più di lottare contro una malattia tremenda, si è allontanata da tutti, compreso Gerard, il suo ragazzo. Proprio quando la notte sembra più buia, incontra la dottoressa Carme, una donna straordinaria, con cui parla per ore di vita e morte, malattia e natura.
Dagli abissi del mare alle stelle, dai batteri alle sequoie, dalla biologia alla bioetica, Carme accompagna Lara in un viaggio stupefacente in quel mondo, fantastico e complesso al tempo stesso: forse la vita è troppo complicata da spiegare, troppo vasta da classificare ma, proprio per questo, rievocare il suo grande mistero fa venire voglia di farne ancora parte. 
Un romanzo che unisce la scienza a un’emozionante storia di crescita, alla ricerca della meraviglia del mondo.
**
### Sinossi
***Le mille e una notte*** **della natura,**
***Il mondo di Sofia* della biologia**
«Siamo sempre così di corsa, così preoccupati perché non finisca tutto prima del previsto, che ci dimentichiamo di godere di ciò che abbiamo. La vita è l’unica cosa che conta, non importa quanto ci resta da vivere. Goditela. Goditi ogni secondo. Ama e fatti amare».

Lara si sveglia nel reparto di terapia intensiva. Ha quattordici anni, ma la sua vita è appesa a un filo. Non se la sente più di lottare contro una malattia tremenda, si è allontanata da tutti, compreso Gerard, il suo ragazzo. Proprio quando la notte sembra più buia, incontra la dottoressa Carme, una donna straordinaria, con cui parla per ore di vita e morte, malattia e natura.
Dagli abissi del mare alle stelle, dai batteri alle sequoie, dalla biologia alla bioetica, Carme accompagna Lara in un viaggio stupefacente in quel mondo, fantastico e complesso al tempo stesso: forse la vita è troppo complicata da spiegare, troppo vasta da classificare ma, proprio per questo, rievocare il suo grande mistero fa venire voglia di farne ancora parte. 
Un romanzo che unisce la scienza a un’emozionante storia di crescita, alla ricerca della meraviglia del mondo.

***Le mille e una notte*** **della natura,**
***Il mondo di Sofia* della biologia**
«Siamo sempre così di corsa, così preoccupati perché non finisca tutto prima del previsto, che ci dimentichiamo di godere di ciò che abbiamo. La vita è l’unica cosa che conta, non importa quanto ci resta da vivere. Goditela. Goditi ogni secondo. Ama e fatti amare».

Lara si sveglia nel reparto di terapia intensiva. Ha quattordici anni, ma la sua vita è appesa a un filo. Non se la sente più di lottare contro una malattia tremenda, si è allontanata da tutti, compreso Gerard, il suo ragazzo. Proprio quando la notte sembra più buia, incontra la dottoressa Carme, una donna straordinaria, con cui parla per ore di vita e morte, malattia e natura.
Dagli abissi del mare alle stelle, dai batteri alle sequoie, dalla biologia alla bioetica, Carme accompagna Lara in un viaggio stupefacente in quel mondo, fantastico e complesso al tempo stesso: forse la vita è troppo complicata da spiegare, troppo vasta da classificare ma, proprio per questo, rievocare il suo grande mistero fa venire voglia di farne ancora parte. 
Un romanzo che unisce la scienza a un’emozionante storia di crescita, alla ricerca della meraviglia del mondo.
**
### Sinossi
***Le mille e una notte*** **della natura,**
***Il mondo di Sofia* della biologia**
«Siamo sempre così di corsa, così preoccupati perché non finisca tutto prima del previsto, che ci dimentichiamo di godere di ciò che abbiamo. La vita è l’unica cosa che conta, non importa quanto ci resta da vivere. Goditela. Goditi ogni secondo. Ama e fatti amare».

Lara si sveglia nel reparto di terapia intensiva. Ha quattordici anni, ma la sua vita è appesa a un filo. Non se la sente più di lottare contro una malattia tremenda, si è allontanata da tutti, compreso Gerard, il suo ragazzo. Proprio quando la notte sembra più buia, incontra la dottoressa Carme, una donna straordinaria, con cui parla per ore di vita e morte, malattia e natura.
Dagli abissi del mare alle stelle, dai batteri alle sequoie, dalla biologia alla bioetica, Carme accompagna Lara in un viaggio stupefacente in quel mondo, fantastico e complesso al tempo stesso: forse la vita è troppo complicata da spiegare, troppo vasta da classificare ma, proprio per questo, rievocare il suo grande mistero fa venire voglia di farne ancora parte. 
Un romanzo che unisce la scienza a un’emozionante storia di crescita, alla ricerca della meraviglia del mondo.

Only registered users can download this free product.

Pinocchio. Sogni D’Oro

In questa collana le più belle storie Classiche Disney, magiche e dolcissime, per viaggiare nel mondo dei sogni in compagnia dei personaggi più amati. Il falegname Geppetto scopre con sorpresa che il burattino che ha costruito è vivo e animato. Pinocchio – questo il nome della “creatura” – è però discolo e disubbidiente, e contravvenendo ai consigli del suo “patrigno” e della Fata Turchina marina la scuola per seguire il carrozzone del malvagio Mangiafuoco. Imprigionato, riesce a scappare ma si ritrova inghiottito da un’enorme balena. Nel ventre dell’animale incontra di nuovo Geppetto al quale salverà la vita durante la fuga: per la sua buona azione verrà premiato e trasformato in un bambino vero.

In questa collana le più belle storie Classiche Disney, magiche e dolcissime, per viaggiare nel mondo dei sogni in compagnia dei personaggi più amati. Il falegname Geppetto scopre con sorpresa che il burattino che ha costruito è vivo e animato. Pinocchio – questo il nome della “creatura” – è però discolo e disubbidiente, e contravvenendo ai consigli del suo “patrigno” e della Fata Turchina marina la scuola per seguire il carrozzone del malvagio Mangiafuoco. Imprigionato, riesce a scappare ma si ritrova inghiottito da un’enorme balena. Nel ventre dell’animale incontra di nuovo Geppetto al quale salverà la vita durante la fuga: per la sua buona azione verrà premiato e trasformato in un bambino vero.

Only registered users can download this free product.

Piccolo genio!: Scopri il talento che c’è in te

Un libro rivolto ai più piccoli per scoprire, coltivare e far emergere il talento che sta in ognuno di loro. Chi era Albert Einstein prima che diventasse un “genio”? Un bambino! E come lui, lo sono stati anche Beethoven e Margherita Hack, insieme a tanti altri. In questo libro troverai le storie di dieci bambini e di dieci bambine con un futuro straordinario, visti quando erano ancora piccoli. Piccolo Genio! è una guida che aiuta bambine e bambini a orientarsi nel campo delle aspirazioni e a coltivare l’idea di uomo e di donna che vorranno essere domani.

Un libro rivolto ai più piccoli per scoprire, coltivare e far emergere il talento che sta in ognuno di loro. Chi era Albert Einstein prima che diventasse un “genio”? Un bambino! E come lui, lo sono stati anche Beethoven e Margherita Hack, insieme a tanti altri. In questo libro troverai le storie di dieci bambini e di dieci bambine con un futuro straordinario, visti quando erano ancora piccoli. Piccolo Genio! è una guida che aiuta bambine e bambini a orientarsi nel campo delle aspirazioni e a coltivare l’idea di uomo e di donna che vorranno essere domani.

Only registered users can download this free product.

UNA PESCA MIRACOLOSA (Talbott’s Cove Series vol 1)

“Concediti una vacanza”, mi avevano detto. “Allontanati dalla Silicon Valley, assetata di potere e che ti pugnala alle spalle. Ricarica le batterie. Rilassati e, poi, torna più forte di prima”. Invece, mi sono perso in mare e mi sono innamorato di un pescatore di aragoste asociale. C’è soltanto un piccolo problema: Owen Bartlett non sa chi sono davvero. ~~ Non mi piacciono le persone. Evito le conversazioni, cerco di non socializzare e caccio i miei partner dal letto prima che sorga il sole. Niente legami, niente promesse, niente problemi. Almeno fino a quando la barca di Cole McClish non va alla deriva a Talbott’s Cove e io infrango tutte le mie regole per quel sexy marinaio. Non conosco la storia di Cole né da che cosa stia fuggendo, ma una cosa è certa: non gli permetterò di fuggire da me.

“Concediti una vacanza”, mi avevano detto. “Allontanati dalla Silicon Valley, assetata di potere e che ti pugnala alle spalle. Ricarica le batterie. Rilassati e, poi, torna più forte di prima”. Invece, mi sono perso in mare e mi sono innamorato di un pescatore di aragoste asociale. C’è soltanto un piccolo problema: Owen Bartlett non sa chi sono davvero. ~~ Non mi piacciono le persone. Evito le conversazioni, cerco di non socializzare e caccio i miei partner dal letto prima che sorga il sole. Niente legami, niente promesse, niente problemi. Almeno fino a quando la barca di Cole McClish non va alla deriva a Talbott’s Cove e io infrango tutte le mie regole per quel sexy marinaio. Non conosco la storia di Cole né da che cosa stia fuggendo, ma una cosa è certa: non gli permetterò di fuggire da me.

Only registered users can download this free product.

Per Volere Della Regina

Inghilterra, XII secolo – Coinvolti nell’aspra lotta per il potere tra Re Riccardo e suo fratello Giovanni, tre giovani cavalieri sono chiamati ad affrontare un destino dai risvolti imprevedibili. Christian Dumont, condannato a morte per una colpa che non ha commesso, accetta di sposare una sconosciuta per aver salva la vita; Royce, che per espiare le terribili colpe di cui si è macchiato ha rinunciato al mondo, abbandona il suo sereno isolamento per aiutare una dama in difficoltà; Geoffrey Dumont, destinato a diventare Conte di Langier, rinuncia al titolo e sceglie la donna che ama. Decisioni difficili, che coinvolgono il loro onore di cavalieri e i loro sentimenti più puri e profondi, e che li porteranno a scoprire terribili verità, ma anche a conoscere il vero amore.

Inghilterra, XII secolo – Coinvolti nell’aspra lotta per il potere tra Re Riccardo e suo fratello Giovanni, tre giovani cavalieri sono chiamati ad affrontare un destino dai risvolti imprevedibili. Christian Dumont, condannato a morte per una colpa che non ha commesso, accetta di sposare una sconosciuta per aver salva la vita; Royce, che per espiare le terribili colpe di cui si è macchiato ha rinunciato al mondo, abbandona il suo sereno isolamento per aiutare una dama in difficoltà; Geoffrey Dumont, destinato a diventare Conte di Langier, rinuncia al titolo e sceglie la donna che ama. Decisioni difficili, che coinvolgono il loro onore di cavalieri e i loro sentimenti più puri e profondi, e che li porteranno a scoprire terribili verità, ma anche a conoscere il vero amore.

Only registered users can download this free product.

La Pedina: Lei Non È Poi Così Innocente

Nive aveva deciso di finirla con gli Sharks. Quello sarebbe stato l’ultimo lavoro con loro. Non voleva più vederlo Reagan. Ne aveva già avuto abbastanza di lui.
Quell’incontro fortuito con quell’uomo così rude e la sua banda di mercenari, adesso le stava costando assai caro. Le stava costando l’identità, e la vita forse…
“Un’altra missione, solo un’altra.” L’Ultima si era detta.
Il Brasile era tornato a tormentare i sonni di questa giovane donna, e il Brasile forse, sarebbe stata la sua ultima casa.
**
### Sinossi
Nive aveva deciso di finirla con gli Sharks. Quello sarebbe stato l’ultimo lavoro con loro. Non voleva più vederlo Reagan. Ne aveva già avuto abbastanza di lui.
Quell’incontro fortuito con quell’uomo così rude e la sua banda di mercenari, adesso le stava costando assai caro. Le stava costando l’identità, e la vita forse…
“Un’altra missione, solo un’altra.” L’Ultima si era detta.
Il Brasile era tornato a tormentare i sonni di questa giovane donna, e il Brasile forse, sarebbe stata la sua ultima casa.

Nive aveva deciso di finirla con gli Sharks. Quello sarebbe stato l’ultimo lavoro con loro. Non voleva più vederlo Reagan. Ne aveva già avuto abbastanza di lui.
Quell’incontro fortuito con quell’uomo così rude e la sua banda di mercenari, adesso le stava costando assai caro. Le stava costando l’identità, e la vita forse…
“Un’altra missione, solo un’altra.” L’Ultima si era detta.
Il Brasile era tornato a tormentare i sonni di questa giovane donna, e il Brasile forse, sarebbe stata la sua ultima casa.
**
### Sinossi
Nive aveva deciso di finirla con gli Sharks. Quello sarebbe stato l’ultimo lavoro con loro. Non voleva più vederlo Reagan. Ne aveva già avuto abbastanza di lui.
Quell’incontro fortuito con quell’uomo così rude e la sua banda di mercenari, adesso le stava costando assai caro. Le stava costando l’identità, e la vita forse…
“Un’altra missione, solo un’altra.” L’Ultima si era detta.
Il Brasile era tornato a tormentare i sonni di questa giovane donna, e il Brasile forse, sarebbe stata la sua ultima casa.

Only registered users can download this free product.

Peccaminosi intrecci: Harmony Passion

**Bound and Determined** 1
*Una giovane innocente flirta con lo scandalo e con desideri sconosciuti e proibiti.*
Lady Cynthia Westhope non può credere che la sua amica d’infanzia, figlia di un duca, sia diventata Madame Blanche, la tenutaria del bordello più esclusivo e famoso di Londra. È scandalizzata ma al contempo sorprendentemente curiosa. Solo immaginare i profondi e ancestrali impulsi che quei gentiluomini soddisfano dietro le porte chiuse del club le provoca fremiti sconosciuti. Cynthia abbandona ogni freno quando James Winters, suo desiderio proibito da sempre, la scambia per una cortigiana di Madame Blanche. In breve tempo i due si ritrovano imbrigliati in una rete di desiderio, segreti e intrighi sensuali da cui sarà difficile uscire. **
### Sinossi
**Bound and Determined** 1
*Una giovane innocente flirta con lo scandalo e con desideri sconosciuti e proibiti.*
Lady Cynthia Westhope non può credere che la sua amica d’infanzia, figlia di un duca, sia diventata Madame Blanche, la tenutaria del bordello più esclusivo e famoso di Londra. È scandalizzata ma al contempo sorprendentemente curiosa. Solo immaginare i profondi e ancestrali impulsi che quei gentiluomini soddisfano dietro le porte chiuse del club le provoca fremiti sconosciuti. Cynthia abbandona ogni freno quando James Winters, suo desiderio proibito da sempre, la scambia per una cortigiana di Madame Blanche. In breve tempo i due si ritrovano imbrigliati in una rete di desiderio, segreti e intrighi sensuali da cui sarà difficile uscire.

**Bound and Determined** 1
*Una giovane innocente flirta con lo scandalo e con desideri sconosciuti e proibiti.*
Lady Cynthia Westhope non può credere che la sua amica d’infanzia, figlia di un duca, sia diventata Madame Blanche, la tenutaria del bordello più esclusivo e famoso di Londra. È scandalizzata ma al contempo sorprendentemente curiosa. Solo immaginare i profondi e ancestrali impulsi che quei gentiluomini soddisfano dietro le porte chiuse del club le provoca fremiti sconosciuti. Cynthia abbandona ogni freno quando James Winters, suo desiderio proibito da sempre, la scambia per una cortigiana di Madame Blanche. In breve tempo i due si ritrovano imbrigliati in una rete di desiderio, segreti e intrighi sensuali da cui sarà difficile uscire. **
### Sinossi
**Bound and Determined** 1
*Una giovane innocente flirta con lo scandalo e con desideri sconosciuti e proibiti.*
Lady Cynthia Westhope non può credere che la sua amica d’infanzia, figlia di un duca, sia diventata Madame Blanche, la tenutaria del bordello più esclusivo e famoso di Londra. È scandalizzata ma al contempo sorprendentemente curiosa. Solo immaginare i profondi e ancestrali impulsi che quei gentiluomini soddisfano dietro le porte chiuse del club le provoca fremiti sconosciuti. Cynthia abbandona ogni freno quando James Winters, suo desiderio proibito da sempre, la scambia per una cortigiana di Madame Blanche. In breve tempo i due si ritrovano imbrigliati in una rete di desiderio, segreti e intrighi sensuali da cui sarà difficile uscire.

Only registered users can download this free product.

Pasto Nudo

Con questo romanzo, ebbe a dire Norman Mailer, William Burroughs rivelò di essere «l’unico romanziere americano vivente a cui si possa plausibilmente attribuire genio». Scavando nelle proprie ferite con l’acume della paranoia e un’acrobatica inventiva stilistica, in “Pasto nudo” Burroughs disegna, sfrontato e perentorio, un ritratto dell’America all’acido fenico.

Con questo romanzo, ebbe a dire Norman Mailer, William Burroughs rivelò di essere «l’unico romanziere americano vivente a cui si possa plausibilmente attribuire genio». Scavando nelle proprie ferite con l’acume della paranoia e un’acrobatica inventiva stilistica, in “Pasto nudo” Burroughs disegna, sfrontato e perentorio, un ritratto dell’America all’acido fenico.

Only registered users can download this free product.

Passione Illegale

**”Mi dichiaro colpevole, vostro onore.”**
*Quando per corrompere Miss Perfettina si usano armi illegali, il verdetto può essere uno solo.* Stone Michaelsen è famoso per non aver mai perso una causa, ma la sua rivale Hillary Bellows è determinata a batterlo in tribunale e, per farlo, è disposta a tutto. Non appena escono dall’aula però, Stone e Hillary lasciano cadere il guanto di sfida… insieme a ogni altro indumento! Tanto autorevoli e severi in aula, quanto audaci e appassionati in privato, non riescono a stare lontani uno dall’altra. Il loro però è un gioco pericoloso che rischia seriamente di compromettere la carriera di entrambi. A meno che l’amore non arrivi a sovvertire ogni regola.

**”Mi dichiaro colpevole, vostro onore.”**
*Quando per corrompere Miss Perfettina si usano armi illegali, il verdetto può essere uno solo.* Stone Michaelsen è famoso per non aver mai perso una causa, ma la sua rivale Hillary Bellows è determinata a batterlo in tribunale e, per farlo, è disposta a tutto. Non appena escono dall’aula però, Stone e Hillary lasciano cadere il guanto di sfida… insieme a ogni altro indumento! Tanto autorevoli e severi in aula, quanto audaci e appassionati in privato, non riescono a stare lontani uno dall’altra. Il loro però è un gioco pericoloso che rischia seriamente di compromettere la carriera di entrambi. A meno che l’amore non arrivi a sovvertire ogni regola.

Only registered users can download this free product.

Passione a Rothwell Abbey: I Grandi Romanzi Storici Seduction

**I Worthington** 3
*Londra, 1815*
Gideon, Duca di Rothwell, al ritorno dal Canada scopre di aver ereditato un titolo privo di patrimonio poiché il padre, persa completamente la lucidità, ha subito raggiri, mantenuto un’altezzosa cortigiana e dilapidato le ricchezze del casato. Deciso a riportare all’antico splendore i possedimenti della famiglia, si rivolge all’amico Matt Worthington ed è allora che incontra Lady Louisa, sorella di Matt, una giovane dal carattere forte, determinata a trovare un marito che sia la sua anima gemella e che come lei sia avventuroso e appassionato. L’attrazione fra i due è immediata, la passione guida le loro azioni e il sentimento che li unisce cresce di giorno in giorno. Ma l’orgoglio del duca, unito alla caparbietà di Louisa e a una cortigiana priva di scrupoli, rischia di mettere a repentaglio qualunque futuro insieme.

**I Worthington** 3
*Londra, 1815*
Gideon, Duca di Rothwell, al ritorno dal Canada scopre di aver ereditato un titolo privo di patrimonio poiché il padre, persa completamente la lucidità, ha subito raggiri, mantenuto un’altezzosa cortigiana e dilapidato le ricchezze del casato. Deciso a riportare all’antico splendore i possedimenti della famiglia, si rivolge all’amico Matt Worthington ed è allora che incontra Lady Louisa, sorella di Matt, una giovane dal carattere forte, determinata a trovare un marito che sia la sua anima gemella e che come lei sia avventuroso e appassionato. L’attrazione fra i due è immediata, la passione guida le loro azioni e il sentimento che li unisce cresce di giorno in giorno. Ma l’orgoglio del duca, unito alla caparbietà di Louisa e a una cortigiana priva di scrupoli, rischia di mettere a repentaglio qualunque futuro insieme.

Only registered users can download this free product.

Passato presente e chissà

Sarti Antonio deve sorvegliare la mostra numismatica che si tiene al Palazzo Re Enzo, con reperti provenienti da tutto il mondo. Ma quando si scopre che le tre monete più rare e preziose sono sparite, per punizione il questurino viene spedito a pattugliare il quartiere a rischio del Pilastro, una sorta di ghetto di periferia. Qui incontra un ragazzino, Claus, intento a rubare le gomme di un’auto. Tra i due nasce un’insolita quanto genuina amicizia. E sarà proprio tra le vie malfamate del Pilastro che Sarti Antonio troverà la soluzione al mistero delle monete, e non solo a quello. Scoprirà infatti anche l’oscuro volto di una città che preferisce ignorare i propri angoli più bui. **
### Sinossi
Sarti Antonio deve sorvegliare la mostra numismatica che si tiene al Palazzo Re Enzo, con reperti provenienti da tutto il mondo. Ma quando si scopre che le tre monete più rare e preziose sono sparite, per punizione il questurino viene spedito a pattugliare il quartiere a rischio del Pilastro, una sorta di ghetto di periferia. Qui incontra un ragazzino, Claus, intento a rubare le gomme di un’auto. Tra i due nasce un’insolita quanto genuina amicizia. E sarà proprio tra le vie malfamate del Pilastro che Sarti Antonio troverà la soluzione al mistero delle monete, e non solo a quello. Scoprirà infatti anche l’oscuro volto di una città che preferisce ignorare i propri angoli più bui.

Sarti Antonio deve sorvegliare la mostra numismatica che si tiene al Palazzo Re Enzo, con reperti provenienti da tutto il mondo. Ma quando si scopre che le tre monete più rare e preziose sono sparite, per punizione il questurino viene spedito a pattugliare il quartiere a rischio del Pilastro, una sorta di ghetto di periferia. Qui incontra un ragazzino, Claus, intento a rubare le gomme di un’auto. Tra i due nasce un’insolita quanto genuina amicizia. E sarà proprio tra le vie malfamate del Pilastro che Sarti Antonio troverà la soluzione al mistero delle monete, e non solo a quello. Scoprirà infatti anche l’oscuro volto di una città che preferisce ignorare i propri angoli più bui. **
### Sinossi
Sarti Antonio deve sorvegliare la mostra numismatica che si tiene al Palazzo Re Enzo, con reperti provenienti da tutto il mondo. Ma quando si scopre che le tre monete più rare e preziose sono sparite, per punizione il questurino viene spedito a pattugliare il quartiere a rischio del Pilastro, una sorta di ghetto di periferia. Qui incontra un ragazzino, Claus, intento a rubare le gomme di un’auto. Tra i due nasce un’insolita quanto genuina amicizia. E sarà proprio tra le vie malfamate del Pilastro che Sarti Antonio troverà la soluzione al mistero delle monete, e non solo a quello. Scoprirà infatti anche l’oscuro volto di una città che preferisce ignorare i propri angoli più bui.

Only registered users can download this free product.

Passato E Presente

In Passato e presente, che fa parte dei “Quaderni del carcere”, Gramsci analizza i concetti e le espressioni che più spesso ricorrono nel dibattito politico e culturale. La questione generazionale, le grandi intuizioni etiche e popolari, le sorprendenti parabole sui rimproveri del passato e le vanità del presente. Un testo fondamentale per comprendere il pensiero del grande intellettuale di Ales.

In Passato e presente, che fa parte dei “Quaderni del carcere”, Gramsci analizza i concetti e le espressioni che più spesso ricorrono nel dibattito politico e culturale. La questione generazionale, le grandi intuizioni etiche e popolari, le sorprendenti parabole sui rimproveri del passato e le vanità del presente. Un testo fondamentale per comprendere il pensiero del grande intellettuale di Ales.

Only registered users can download this free product.

Il Passaggio Segreto

Inghilterra, 1813 – Costretta a sposarsi da una clausola del testamento della sua madrina, Briony Winters tratta con un certo distacco il marito, Luke Kingsley, donnaiolo e giocatore incallito. Ben presto, però, stanca di passare in solitudine le sue giornate, comincia a interessarsi alle assidue uscite di lui, in particolare a quelle notturne, e scopre un passaggio segreto che, dai sotterranei della casa, porta in aperta campagna. Che cosa nasconde Luke? Forse dietro la sua fama di libertino si cela un segreto passato inconfessabile? Incuriosita e malgrado tutto ammaliata dal fascino del giovane marito, Briony decide così di seguirlo in una delle sue spedizioni…

Inghilterra, 1813 – Costretta a sposarsi da una clausola del testamento della sua madrina, Briony Winters tratta con un certo distacco il marito, Luke Kingsley, donnaiolo e giocatore incallito. Ben presto, però, stanca di passare in solitudine le sue giornate, comincia a interessarsi alle assidue uscite di lui, in particolare a quelle notturne, e scopre un passaggio segreto che, dai sotterranei della casa, porta in aperta campagna. Che cosa nasconde Luke? Forse dietro la sua fama di libertino si cela un segreto passato inconfessabile? Incuriosita e malgrado tutto ammaliata dal fascino del giovane marito, Briony decide così di seguirlo in una delle sue spedizioni…

Only registered users can download this free product.

Il partito di Grillo

“Per anni ci hanno abituato che un politico se aspettavi un po’ diventava un pregiudicato, ma mai il contrario, che prendi un pregiudicato, aspetti un po’ e diventa politico”
Capace di suscitare entusiasmi e speranze pari ai timori e alle ripulse, il “grillismo” sembra più di una meteora del costume: forse sarà un nuovo protagonista degli equilibri politici italiani, forse – come promette e minaccia – li farà saltare. In ogni caso, sarà bene conoscere il fenomeno più da vicino, al di là del clamore giornalistico. Con l’aiuto dell’Istituto Cattaneo, il lettore potrà scoprire le ragioni del successo del M5s e potrà quindi, alla vigilia delle prossime elezioni politiche, su cui Grillo si sforza quotidianamente di mettere un’ipoteca, inquadrare bene il movimento e la sua organizzazione dentro e fuori la rete, il rapporto tra la base e il condottiero-blogger, le relazioni tra eletti e militanti, l’uso delle tecnologie informatiche e della “web democracy”, il ruolo delle tradizioni civiche e la capacità di proiezione a livello nazionale.

“Per anni ci hanno abituato che un politico se aspettavi un po’ diventava un pregiudicato, ma mai il contrario, che prendi un pregiudicato, aspetti un po’ e diventa politico”
Capace di suscitare entusiasmi e speranze pari ai timori e alle ripulse, il “grillismo” sembra più di una meteora del costume: forse sarà un nuovo protagonista degli equilibri politici italiani, forse – come promette e minaccia – li farà saltare. In ogni caso, sarà bene conoscere il fenomeno più da vicino, al di là del clamore giornalistico. Con l’aiuto dell’Istituto Cattaneo, il lettore potrà scoprire le ragioni del successo del M5s e potrà quindi, alla vigilia delle prossime elezioni politiche, su cui Grillo si sforza quotidianamente di mettere un’ipoteca, inquadrare bene il movimento e la sua organizzazione dentro e fuori la rete, il rapporto tra la base e il condottiero-blogger, le relazioni tra eletti e militanti, l’uso delle tecnologie informatiche e della “web democracy”, il ruolo delle tradizioni civiche e la capacità di proiezione a livello nazionale.

Only registered users can download this free product.

Oscuri segreti: Le cronache di Sebastian Bergman

Sebastian Bergman è un uomo alla deriva. Ha perso moglie e figlio durante lo tsunami che ha devastato l’arcipelago indiano, ha rinunciato al suo lavoro di psicologo e profiler, ha ripreso la vecchia e mai dimenticata abitudine di portarsi a letto una donna per sera. Quando torna nella cittadina dove è nato, per sistemare e vendere la casa della madre, non immaginerebbe mai di ritrovarsi faccia a faccia con i vecchi colleghi della squadra Omicidi, impegnati a indagare sull’assassinio di un ragazzo di sedici anni, scomparso da casa e ritrovato nelle paludi intorno a Västerås con il cuore asportato. Un’occasione imperdibile per ritrovare se stesso e il gusto della sfida che ne aveva fatto un membro insostituibile della squadra, ma anche un’immersione in un mondo che conosce fin troppo bene, che ha imparato a odiare fin dall’infanzia e con il quale, ora, sarà forse costretto a venire a patti.
«Non era un assassino. Continuava a ripeterselo, trascinando il cadavere del ragazzo lungo il pendio: non sono un assassino.
Gli assassini sono criminali. Persone cattive. L’oscurità ha inghiottito le loro anime, hanno abbracciato le tenebre voltando le spalle alla luce. Invece lui non era cattivo. Anzi.
Non aveva dimostrato l’esatto opposto, ultimamente? Non aveva messo da parte sentimenti e volontà, arrivando addirittura a farsi violenza per il bene altrui? Aveva sempre porto l’altra guancia, ecco cosa aveva fatto.
La sua presenza lí, in quella conca acquitrinosa in mezzo al nulla, con il cadavere del ragazzo, non era una prova ulteriore della sua propensione a fare la cosa giusta? Perché lui doveva fare la cosa giusta. Non avrebbe piú tradito».
* * *
«Hjorth e Rosenfeldt hanno portato una ventata di novità nel giallo scandinavo, dimostrandosi autori ricchi di immaginazione e di empatia, oltre che padroni del linguaggio di genere. Non si limitano a raccontare – bene – una storia gialla, ma vogliono andare piú a fondo del consueto nella psiche dei personaggi, il che lascia sperare molto bene anche per il futuro».
Mats Palmquist, *Borås Tidning* **
### Sinossi
Sebastian Bergman è un uomo alla deriva. Ha perso moglie e figlio durante lo tsunami che ha devastato l’arcipelago indiano, ha rinunciato al suo lavoro di psicologo e profiler, ha ripreso la vecchia e mai dimenticata abitudine di portarsi a letto una donna per sera. Quando torna nella cittadina dove è nato, per sistemare e vendere la casa della madre, non immaginerebbe mai di ritrovarsi faccia a faccia con i vecchi colleghi della squadra Omicidi, impegnati a indagare sull’assassinio di un ragazzo di sedici anni, scomparso da casa e ritrovato nelle paludi intorno a Västerås con il cuore asportato. Un’occasione imperdibile per ritrovare se stesso e il gusto della sfida che ne aveva fatto un membro insostituibile della squadra, ma anche un’immersione in un mondo che conosce fin troppo bene, che ha imparato a odiare fin dall’infanzia e con il quale, ora, sarà forse costretto a venire a patti.
«Non era un assassino. Continuava a ripeterselo, trascinando il cadavere del ragazzo lungo il pendio: non sono un assassino.
Gli assassini sono criminali. Persone cattive. L’oscurità ha inghiottito le loro anime, hanno abbracciato le tenebre voltando le spalle alla luce. Invece lui non era cattivo. Anzi.
Non aveva dimostrato l’esatto opposto, ultimamente? Non aveva messo da parte sentimenti e volontà, arrivando addirittura a farsi violenza per il bene altrui? Aveva sempre porto l’altra guancia, ecco cosa aveva fatto.
La sua presenza lí, in quella conca acquitrinosa in mezzo al nulla, con il cadavere del ragazzo, non era una prova ulteriore della sua propensione a fare la cosa giusta? Perché lui doveva fare la cosa giusta. Non avrebbe piú tradito».
* * *
«Hjorth e Rosenfeldt hanno portato una ventata di novità nel giallo scandinavo, dimostrandosi autori ricchi di immaginazione e di empatia, oltre che padroni del linguaggio di genere. Non si limitano a raccontare – bene – una storia gialla, ma vogliono andare piú a fondo del consueto nella psiche dei personaggi, il che lascia sperare molto bene anche per il futuro».
Mats Palmquist, *Borås Tidning*

Sebastian Bergman è un uomo alla deriva. Ha perso moglie e figlio durante lo tsunami che ha devastato l’arcipelago indiano, ha rinunciato al suo lavoro di psicologo e profiler, ha ripreso la vecchia e mai dimenticata abitudine di portarsi a letto una donna per sera. Quando torna nella cittadina dove è nato, per sistemare e vendere la casa della madre, non immaginerebbe mai di ritrovarsi faccia a faccia con i vecchi colleghi della squadra Omicidi, impegnati a indagare sull’assassinio di un ragazzo di sedici anni, scomparso da casa e ritrovato nelle paludi intorno a Västerås con il cuore asportato. Un’occasione imperdibile per ritrovare se stesso e il gusto della sfida che ne aveva fatto un membro insostituibile della squadra, ma anche un’immersione in un mondo che conosce fin troppo bene, che ha imparato a odiare fin dall’infanzia e con il quale, ora, sarà forse costretto a venire a patti.
«Non era un assassino. Continuava a ripeterselo, trascinando il cadavere del ragazzo lungo il pendio: non sono un assassino.
Gli assassini sono criminali. Persone cattive. L’oscurità ha inghiottito le loro anime, hanno abbracciato le tenebre voltando le spalle alla luce. Invece lui non era cattivo. Anzi.
Non aveva dimostrato l’esatto opposto, ultimamente? Non aveva messo da parte sentimenti e volontà, arrivando addirittura a farsi violenza per il bene altrui? Aveva sempre porto l’altra guancia, ecco cosa aveva fatto.
La sua presenza lí, in quella conca acquitrinosa in mezzo al nulla, con il cadavere del ragazzo, non era una prova ulteriore della sua propensione a fare la cosa giusta? Perché lui doveva fare la cosa giusta. Non avrebbe piú tradito».
* * *
«Hjorth e Rosenfeldt hanno portato una ventata di novità nel giallo scandinavo, dimostrandosi autori ricchi di immaginazione e di empatia, oltre che padroni del linguaggio di genere. Non si limitano a raccontare – bene – una storia gialla, ma vogliono andare piú a fondo del consueto nella psiche dei personaggi, il che lascia sperare molto bene anche per il futuro».
Mats Palmquist, *Borås Tidning* **
### Sinossi
Sebastian Bergman è un uomo alla deriva. Ha perso moglie e figlio durante lo tsunami che ha devastato l’arcipelago indiano, ha rinunciato al suo lavoro di psicologo e profiler, ha ripreso la vecchia e mai dimenticata abitudine di portarsi a letto una donna per sera. Quando torna nella cittadina dove è nato, per sistemare e vendere la casa della madre, non immaginerebbe mai di ritrovarsi faccia a faccia con i vecchi colleghi della squadra Omicidi, impegnati a indagare sull’assassinio di un ragazzo di sedici anni, scomparso da casa e ritrovato nelle paludi intorno a Västerås con il cuore asportato. Un’occasione imperdibile per ritrovare se stesso e il gusto della sfida che ne aveva fatto un membro insostituibile della squadra, ma anche un’immersione in un mondo che conosce fin troppo bene, che ha imparato a odiare fin dall’infanzia e con il quale, ora, sarà forse costretto a venire a patti.
«Non era un assassino. Continuava a ripeterselo, trascinando il cadavere del ragazzo lungo il pendio: non sono un assassino.
Gli assassini sono criminali. Persone cattive. L’oscurità ha inghiottito le loro anime, hanno abbracciato le tenebre voltando le spalle alla luce. Invece lui non era cattivo. Anzi.
Non aveva dimostrato l’esatto opposto, ultimamente? Non aveva messo da parte sentimenti e volontà, arrivando addirittura a farsi violenza per il bene altrui? Aveva sempre porto l’altra guancia, ecco cosa aveva fatto.
La sua presenza lí, in quella conca acquitrinosa in mezzo al nulla, con il cadavere del ragazzo, non era una prova ulteriore della sua propensione a fare la cosa giusta? Perché lui doveva fare la cosa giusta. Non avrebbe piú tradito».
* * *
«Hjorth e Rosenfeldt hanno portato una ventata di novità nel giallo scandinavo, dimostrandosi autori ricchi di immaginazione e di empatia, oltre che padroni del linguaggio di genere. Non si limitano a raccontare – bene – una storia gialla, ma vogliono andare piú a fondo del consueto nella psiche dei personaggi, il che lascia sperare molto bene anche per il futuro».
Mats Palmquist, *Borås Tidning*

Only registered users can download this free product.

Osa Sapere

Di fronte all’arrivo inarrestabile di nuovi «barbari», ci ostiniamo a erigere muri, fisici e mentali, nel tentativo inutile di restituire una centralità alla nostra Europa. Di fronte al dominio pressoché illimitato della tecnica, che minaccia la nostra stessa identità personale, ogni soluzione appare effimera. Ma possiamo capire e renderci amico questo futuro-presente carico di complessità e incognite, se «osiamo sapere».
A nulla vale infatti la potenza della tecnologia se alla nostra vita vengono a mancare la tensione verso uno scopo e il senso della fine: se non sappiamo restare (o tornare?) uomini. «Nella parola uomo non avvertiamo più la natura e la terra (humus) che all’uomo ha dato il suo nome» scrive Ivano Dionigi.
Osserva che in questo «tempo della retorica totale», in cui i colpi di Stato si fanno con le parole, si sta compiendo un sequestro di parole indivise e indivisibili come pace, popolo, patria. Afferma la necessità della politica, ricordando la lezione di Roma che divenne grande aprendosi ai nuovi popoli e riconoscendo cittadini (cives) gli stranieri, i «nemici» (hostes).
Invoca l’urgenza del «pensiero lungo» e del dialogo tra i saperi: un nuovo umanesimo da affidare anzitutto alle Università, e a coloro che intendono professare la conoscenza, la verità, la pietas. **
### Sinossi
Di fronte all’arrivo inarrestabile di nuovi «barbari», ci ostiniamo a erigere muri, fisici e mentali, nel tentativo inutile di restituire una centralità alla nostra Europa. Di fronte al dominio pressoché illimitato della tecnica, che minaccia la nostra stessa identità personale, ogni soluzione appare effimera. Ma possiamo capire e renderci amico questo futuro-presente carico di complessità e incognite, se «osiamo sapere».
A nulla vale infatti la potenza della tecnologia se alla nostra vita vengono a mancare la tensione verso uno scopo e il senso della fine: se non sappiamo restare (o tornare?) uomini. «Nella parola uomo non avvertiamo più la natura e la terra (humus) che all’uomo ha dato il suo nome» scrive Ivano Dionigi.
Osserva che in questo «tempo della retorica totale», in cui i colpi di Stato si fanno con le parole, si sta compiendo un sequestro di parole indivise e indivisibili come pace, popolo, patria. Afferma la necessità della politica, ricordando la lezione di Roma che divenne grande aprendosi ai nuovi popoli e riconoscendo cittadini (cives) gli stranieri, i «nemici» (hostes).
Invoca l’urgenza del «pensiero lungo» e del dialogo tra i saperi: un nuovo umanesimo da affidare anzitutto alle Università, e a coloro che intendono professare la conoscenza, la verità, la pietas.

Di fronte all’arrivo inarrestabile di nuovi «barbari», ci ostiniamo a erigere muri, fisici e mentali, nel tentativo inutile di restituire una centralità alla nostra Europa. Di fronte al dominio pressoché illimitato della tecnica, che minaccia la nostra stessa identità personale, ogni soluzione appare effimera. Ma possiamo capire e renderci amico questo futuro-presente carico di complessità e incognite, se «osiamo sapere».
A nulla vale infatti la potenza della tecnologia se alla nostra vita vengono a mancare la tensione verso uno scopo e il senso della fine: se non sappiamo restare (o tornare?) uomini. «Nella parola uomo non avvertiamo più la natura e la terra (humus) che all’uomo ha dato il suo nome» scrive Ivano Dionigi.
Osserva che in questo «tempo della retorica totale», in cui i colpi di Stato si fanno con le parole, si sta compiendo un sequestro di parole indivise e indivisibili come pace, popolo, patria. Afferma la necessità della politica, ricordando la lezione di Roma che divenne grande aprendosi ai nuovi popoli e riconoscendo cittadini (cives) gli stranieri, i «nemici» (hostes).
Invoca l’urgenza del «pensiero lungo» e del dialogo tra i saperi: un nuovo umanesimo da affidare anzitutto alle Università, e a coloro che intendono professare la conoscenza, la verità, la pietas. **
### Sinossi
Di fronte all’arrivo inarrestabile di nuovi «barbari», ci ostiniamo a erigere muri, fisici e mentali, nel tentativo inutile di restituire una centralità alla nostra Europa. Di fronte al dominio pressoché illimitato della tecnica, che minaccia la nostra stessa identità personale, ogni soluzione appare effimera. Ma possiamo capire e renderci amico questo futuro-presente carico di complessità e incognite, se «osiamo sapere».
A nulla vale infatti la potenza della tecnologia se alla nostra vita vengono a mancare la tensione verso uno scopo e il senso della fine: se non sappiamo restare (o tornare?) uomini. «Nella parola uomo non avvertiamo più la natura e la terra (humus) che all’uomo ha dato il suo nome» scrive Ivano Dionigi.
Osserva che in questo «tempo della retorica totale», in cui i colpi di Stato si fanno con le parole, si sta compiendo un sequestro di parole indivise e indivisibili come pace, popolo, patria. Afferma la necessità della politica, ricordando la lezione di Roma che divenne grande aprendosi ai nuovi popoli e riconoscendo cittadini (cives) gli stranieri, i «nemici» (hostes).
Invoca l’urgenza del «pensiero lungo» e del dialogo tra i saperi: un nuovo umanesimo da affidare anzitutto alle Università, e a coloro che intendono professare la conoscenza, la verità, la pietas.

Only registered users can download this free product.