1–16 di 1731 risultati

Oltraggio

Primo, non riceve mai telefonate: preferisce smistarle su telefoni amici. Secondo, si fa recapitare la posta presso conoscenti, di preferenza stranieri. Terzo, non prende mai l’ascensore: lo chiama e poi sale a piedi. E infine: entra in casa dalla finestra, usando la scala di sicurezza, e allena il suo cane da guardia a fare il contrario di quanto gli viene ordinato. Sono solo alcuni dei rituali quotidiani di Burke, di professione investigatore privo di licenza e specialista nell’arte di sopravvivere in una delle aree più letali del mondo: la Lower East Side di Manhattan, dove i malviventi si scannano fra loro e nei pochi onesti cittadini che vi circolano c’è il rischio di scoprire un aspirante “giustiziere della notte”. Solo essendo molto prudente Burke è riuscito a salvarsi dalla mano lesta di qualche assassino prezzolato o no. Ma questa volta ci mette troppo di suo, troppa partecipazione personale e troppa rabbia perché le cose possano continuare ad andargli bene. D’altro canto, Flood è irresistibile, nella sua sete di vendetta. E’ un donnino alto pochi palmi da terra, ma con sulle spalle tutta la sofferenza del mondo. Alla quale, di recente, si è aggiunto il dolore di sapere che la figlia della sua unica amica, una bambina uscita da poco dalla prima infanzia, è stata violata e uccisa. Flood chiede la testa del mostro, e Burke è disposto a dargliela. Di tutte le bassezze che ha visto, quella che più lo indigna è la violenza contro i minori. E se fra le persone che ama frequentare non ce n’è una che possa essere definita normale, almeno secondo le convenzioni, ce ne sono invece parecchie disposte a dargli una mano perché possa mettere le unghie sul colpevole dell’oltraggio.
La storia di Burke e di Flood è una storia violenta quanto un pugno nello stomaco. Eppure, è anche una storia pervasa da un profondo senso di giustizia.

Notte selvaggia

Carl Bigelow viene assoldato per uccidere un uomo, un ex malavitoso che è passato dall’altra parte. Ma la sua azione non deve far rumore, deve essere invisibile. Perché se l’omicidio viene scoperto l’intera criminalità organizzata è a rischio, con i politici cittadini pronti a saltare sul caso. Questa possibilità non fa piacere al committente di Carl, l’Uomo, e il suo ordine è chiaro: deve sembrare un incidente… Carl diventa allora uno studente dalla faccia ingenua, alla ricerca di una stanza dove alloggiare, mentre tutto intorno a lui diviene duplice, ingannevole, incerto. Scambi d’identità, colpi di scena, dubbi, tradimenti… E la bella moglie della vittima predestinata è stanca del marito, e ansiosa di diventare vedova…
Pubblicato nel 1953, *Notte selvaggia* è il primo importante inedito della Collezione Jim Thompson. Considerato tra i migliori romanzi dell’autore americano, è un classico d’azione e atmosfera, violento e romantico allo stesso tempo.

New York codice rosso

« *James Patterson sa costruire una scena dai dettagli più significativi, quelli capaci di definire un personaggio fino a reggere un’intera trama.* »
**Michael Connelly**
I newyorkesi non si fanno intimidire facilmente, ma qualcuno sta facendo del suo meglio per spaventarli sul serio. Dopo due esplosioni generate da ordigni inspiegabilmente avanzati, la città che non dorme mai è in allarme. Il detective Michael Bennett, insieme alla sua vecchia amica Emily Parker dell’FBI, deve individuare e catturare i criminali che si celano dietro gli attacchi, nascondendosi nell’ombra e nel caos che hanno generato. Sulla scia di un assassinio agghiacciante, in una corsa contro il tempo, sfidando il nemico più pericoloso che abbia mai affrontato, Bennett comincia a sospettare che questi eventi misteriosi siano solo il preludio di una minaccia più grande. Si troverà quindi costretto a ricorrere a ogni sua risorsa per salvare la sua amata città, prima che il peggiore incubo di tutti diventi realtà.

La Seconda Vita Di Nick Mason

«Ho sempre avuto delle regole, si disse. Non mi hanno mai tradito, fino al giorno in cui ho cominciato a ignorarle. Adesso me ne servono di nuove».
Nick Mason doveva scontare venticinque anni. Ma un boss che controlla il proprio giro di affari da una cella di massima sicurezza gli ha fatto una proposta. Nick potrà lasciare la prigione all’istante. Fuori troverà un lavoro di facciata, una casa zeppa di soldi, vestiti eleganti e persino una nuova – bellissima – coinquilina. Ma in cambio dovrà fare tutto ciò che gli verrà chiesto. Il suo telefono potrà squillare in qualsiasi momento, giorno e notte. E Nick Mason dovrà eseguire gli ordini. Nick vorrebbe solo riprendere a vivere da uomo libero e rivedere sua figlia. Prima però deve tornare giú in strada, a Chicago.
«Un romanzo strepitoso».
**Stephen King**
«Di Hamilton leggerei qualunque cosa: è un maestro».
**Lee Child** **
### Sinossi
«Ho sempre avuto delle regole, si disse. Non mi hanno mai tradito, fino al giorno in cui ho cominciato a ignorarle. Adesso me ne servono di nuove».
Nick Mason doveva scontare venticinque anni. Ma un boss che controlla il proprio giro di affari da una cella di massima sicurezza gli ha fatto una proposta. Nick potrà lasciare la prigione all’istante. Fuori troverà un lavoro di facciata, una casa zeppa di soldi, vestiti eleganti e persino una nuova – bellissima – coinquilina. Ma in cambio dovrà fare tutto ciò che gli verrà chiesto. Il suo telefono potrà squillare in qualsiasi momento, giorno e notte. E Nick Mason dovrà eseguire gli ordini. Nick vorrebbe solo riprendere a vivere da uomo libero e rivedere sua figlia. Prima però deve tornare giú in strada, a Chicago.
«Un romanzo strepitoso».
**Stephen King**
«Di Hamilton leggerei qualunque cosa: è un maestro».
**Lee Child**

La ragazza nuova

In un esclusivo collegio svizzero, tutti si interrogano sull’identità di una bellissima ragazzina dai capelli corvini che ogni giorno arriva a scuola su una limousine scortata da un corteo di auto degno di un capo di stato. Corre voce che sia la figlia di un ricchissimo uomo d’affari… In realtà suo padre è Khalid bin Mohammed, l’erede al trono dell’Arabia Saudita. Un tempo osannato per le sue audaci riforme religiose, ora è oggetto di aspre critiche per il ruolo che ha avuto nell’assassinio di un giornalista dissidente. E quando la sua unica figlia viene rapita, si rivolge al solo uomo in grado di trovarla prima che sia troppo tardi. Gabriel Allon, il leggendario capo dell’intelligence israeliana, ha trascorso gran parte della sua vita a combattere i terroristi, compresi i sanguinari jihadisti finanziati dall’Arabia Saudita. Il principe Khalid si è impegnato a spezzare il legame tra il suo regno e l’Islam radicale, e anche solo per questo lui lo considera un alleato prezioso. Ma accettando di aiutarlo, Allon si ritrova coinvolto in una cruenta guerra segreta per il controllo del Medio Oriente. Sui due piatti della bilancia ci sono la vita di un’innocente e il trono dell’Arabia Saudita. Sia lui che Khalid nel corso degli anni si sono fatti parecchi nemici. Ed entrambi hanno molto da perdere… Con il sottile umorismo nero che lo contraddistingue, la trama incalzante e un cast di personaggi indimenticabili, La ragazza nuova è al tempo stesso un thriller adrenalinico e un lucido ritratto delle alleanze politiche e delle rivalità tra grandi potenze in un mondo pericoloso. E ancora una volta è la prova che Gabriel Allon è una delle migliori spie della narrativa e Daniel Silva semplicemente il miglior autore di intrighi internazionali e thriller dei giorni nostri.

La Notte Dei Delitti

* *Bestseller del New York Times e di USA Today
Dall’autore del thriller * La donna senza nome ** *
Nella remota cittadina di Canaan, nel Vermont, una contesa giudiziaria scuote i sentimenti di pace e amicizia all’interno della piccola comunità. Le tensioni crescono e si risvegliano paure e pregiudizi. Persino gli amici di una vita si ritrovano a scontrarsi l’uno contro l’altro ed è solo questione di tempo prima che la violenza esploda. Quando il corpo di una ragazza adolescente viene ritrovato brutalmente massacrato proprio nella casa di uno degli avvocati coinvolti nel processo, la detective Sonja Test si convince che i due casi siano collegati. Più la giovane e inesperta detective scava a fondo nell’indagine per l’omicidio e più emergono segreti inquietanti, rimasti nascosti per decenni. Da subito appare chiaro che, dietro la facciata idilliaca del paesino immacolato, si nasconde in verità una fitta rete di menzogne, intrighi e perversione. Se davvero vorrà salvare altre vite innocenti, Sonja Test dovrà mettere a repentaglio la sua stessa vita.
* *In una tranquilla cittadina del Vermont indicibili orrori del passato possono arrivare a distruggere un’intera comunità**
«Avvincente e con un epilogo impossibile da indovinare: il thriller perfetto.»
«Appassionante. Intelligente. Inaspettato. Sorprendente. I lettori saranno contenti di questo straordinario viaggio.»
«Un altro bestseller assicurato di un maestro del genere.»  
**Eric Rickstad**
Vive nel Vermont con la moglie e la figlia. Con il suo romanzo d’esordio ha ottenuto negli Stati Uniti un immediato successo, tanto da diventare un autore bestseller del «New York Times». La Newton Compton ha pubblicato *Le ragazze silenziose* e *La donna senza nome*. **
### Sinossi
* *Bestseller del New York Times e di USA Today
Dall’autore del thriller * La donna senza nome ** *
Nella remota cittadina di Canaan, nel Vermont, una contesa giudiziaria scuote i sentimenti di pace e amicizia all’interno della piccola comunità. Le tensioni crescono e si risvegliano paure e pregiudizi. Persino gli amici di una vita si ritrovano a scontrarsi l’uno contro l’altro ed è solo questione di tempo prima che la violenza esploda. Quando il corpo di una ragazza adolescente viene ritrovato brutalmente massacrato proprio nella casa di uno degli avvocati coinvolti nel processo, la detective Sonja Test si convince che i due casi siano collegati. Più la giovane e inesperta detective scava a fondo nell’indagine per l’omicidio e più emergono segreti inquietanti, rimasti nascosti per decenni. Da subito appare chiaro che, dietro la facciata idilliaca del paesino immacolato, si nasconde in verità una fitta rete di menzogne, intrighi e perversione. Se davvero vorrà salvare altre vite innocenti, Sonja Test dovrà mettere a repentaglio la sua stessa vita.
* *In una tranquilla cittadina del Vermont indicibili orrori del passato possono arrivare a distruggere un’intera comunità**
«Avvincente e con un epilogo impossibile da indovinare: il thriller perfetto.»
«Appassionante. Intelligente. Inaspettato. Sorprendente. I lettori saranno contenti di questo straordinario viaggio.»
«Un altro bestseller assicurato di un maestro del genere.»  
**Eric Rickstad**
Vive nel Vermont con la moglie e la figlia. Con il suo romanzo d’esordio ha ottenuto negli Stati Uniti un immediato successo, tanto da diventare un autore bestseller del «New York Times». La Newton Compton ha pubblicato *Le ragazze silenziose* e *La donna senza nome*.

L’inganno perfetto

La foto questa volta non ha mentito. Roy la riconosce appena entra nel locale: lineamenti di porcellana e una figura esile, perfetta, l’incedere fiero e sfrontato. Niente a che vedere con le vedove assegnategli finora dal sito che accoppia maldestramente vecchi insignificanti a donne consumate e depresse. Anche Betty lo individua subito: distinto e autorevole, capelli candidi ravviati all’indietro, occhi azzurri impressionanti. Se lo scorrere del tempo non avesse conferito a quello sguardo un che di malinconico, la donna di fronte a lui avrebbe quasi paura. Ma non importa, perché lo ha trovato e vuole andare fino in fondo. Perché ci sono cose che non possono essere dimenticate. Né perdonate. A Roy, lei sembra un dono piovuto dal cielo, il bersaglio ideale per il colpo che lui, truffatore di lungo corso, intende mettere a segno. L’ultimo, il più importante, un vorticoso giro di roulette prima di ritirarsi dalle scene. Il piano è semplice, un classico più volte collaudato. Basta attenersi al copione e funzionerà. E infatti, come previsto, Betty gli apre le porte del suo mondo. Eppure, a poco a poco, Roy si ritrova su un palcoscenico diverso, protagonista suo malgrado di un secondo atto inatteso e funambolesco, il più insidioso cui abbia mai preso parte. **

L’enigma di Angel Court

Il comandante Pitt è perplesso. Non spetterebbe alla Sicurezza nazionale, preposta a contrastare gravi minacce alla stabilità del paese, l’incarico di proteggere una controversa missionaria, Sofia Delacruz, durante la sua visita a Londra. Preceduta da roventi polemiche, costei ha ricevuto minacce di morte per le tesi eterodosse che va propagandando: questioni di cui semmai avrebbe dovuto occuparsi la polizia. Del proprio errore di valutazione Pitt si rende conto quando la donna, insieme ad altre due che l’accompagnavano, scompare improvvisamente. Di notte, ad Angel Court, un antico cortile dominato dalla figura sinistra di un angelo di pietra dalle ali gigantesche. Un rapimento pare improbabile, in mancanza di segni di lotta. L’ipotesi alternativa dell’allontanamento volontario si dissolve non appena vengono rinvenuti due cadaveri mutilati. Pugnalate inferte al cuore e al ventre, organi interni sparsi a terra, nugoli di mosche. Puro orrore. Ma Sofia non è tra le vittime. Scoprire se sia ancora viva e fare luce sui retroscena di un caso dalle possibili ripercussioni internazionali costituiranno gli obiettivi prioritari del comandante. Perché la sicurezza dell’Inghilterra potrebbe davvero essere in pericolo. **
### Sinossi
Il comandante Pitt è perplesso. Non spetterebbe alla Sicurezza nazionale, preposta a contrastare gravi minacce alla stabilità del paese, l’incarico di proteggere una controversa missionaria, Sofia Delacruz, durante la sua visita a Londra. Preceduta da roventi polemiche, costei ha ricevuto minacce di morte per le tesi eterodosse che va propagandando: questioni di cui semmai avrebbe dovuto occuparsi la polizia. Del proprio errore di valutazione Pitt si rende conto quando la donna, insieme ad altre due che l’accompagnavano, scompare improvvisamente. Di notte, ad Angel Court, un antico cortile dominato dalla figura sinistra di un angelo di pietra dalle ali gigantesche. Un rapimento pare improbabile, in mancanza di segni di lotta. L’ipotesi alternativa dell’allontanamento volontario si dissolve non appena vengono rinvenuti due cadaveri mutilati. Pugnalate inferte al cuore e al ventre, organi interni sparsi a terra, nugoli di mosche. Puro orrore. Ma Sofia non è tra le vittime. Scoprire se sia ancora viva e fare luce sui retroscena di un caso dalle possibili ripercussioni internazionali costituiranno gli obiettivi prioritari del comandante. Perché la sicurezza dell’Inghilterra potrebbe davvero essere in pericolo.

Kiss

Quella notte Shauna aveva appena litigato con sua padre; quella notte era salita in machina e pioveva; quella notte suo fratello aveva deciso di seguirla e lei, piena di rabbia, aveva guidato troppo velocemente; quella notte suo fratello era stato sbalzato fuori dall’auto dopo lo schianto e Shauna era entrata in coma…
Sono passati sei mesi da quel terribile incidente quando Shauna McAllister si risveglia senza ricordare nulla. Poco alla volta viene a conoscenza di ciò che le è successo e la sua disperazione è tale da spingerla a ricostruire l’ultimo periodo della sua vita. Con l’aiuto di Wayne, il devoto fidanzato del quale non ha memoria, Shauna cerca di entrare in contatto con il passato, ma un muro di silenzio e disprezzo sembra avvolgerla. E quando è ormai destinata a vivere una vita in solitudine, si accorge di possedere un’inquietante abilità mentale: quella di rubare i ricordi degli altri…
Un thriller ‘fantastico’ e innovativo, che conquista sia la mente che il cuore, un romanzo che rivoluzione e dà nuova vita al genere della suspense, in una corse contro il tempo per ritrovare la memoria perduta: perché a volte morire per la verità è meglio che vivere di menzogne.

Io ti troverò

Caro Lettore di Level 26, Benvenuto nel mondo del digi-thriller. Voglio presentarti “lo ti troverò”, il secondo romanzo della serie Level 26, nel quale ritorna Steve Dark, il massimo esperto nell’analisi della scena del crimine, che è riuscito a eliminare lo spietatissimo Sqweegel. Dark questa volta è sulle tracce dell’Assassino dei Tarocchi, che ricompone i corpi delle sue vittime imitando le immagini sulle carte: l’Appeso, il Matto, il Diavolo. I delitti si susseguono implacabili, in base a un disegno sempre più preciso. Il killer sta lanciando un messaggio, e solo Dark sembra in grado di interpretarlo. Forse esiste un altro mostro come Sqweegel. E forse non è l’unico. Puoi scorrere questo digi-thriller in tre modi: Puoi leggerlo dalla prima all’ultima pagina e goderti la suspense, come in qualsiasi altro romanzo. Ogni quaranta pagine trovi un codice che ti permette di accedere al sito www.level26.com, dove puoi vedere un “cyber-bridge” – un breve filmato che dà seguito alla storia di Steve Dark. Puoi entrare nella community Level26.com, per parlare del libro, dare un’occhiata al mio blog quotidiano, guardare foto e video inediti, e così via. “lo ti troverò” non è solo un libro da leggere. È un’esperienza. Leggi, guarda, naviga.

Il segreto di Sarah

**Autrice del bestseller *Testimone silenziosa ** *
In un quartiere periferico di Manchester c’è una casa silenziosa, apparentemente disabitata. Dall’esterno non si scorgono segni di vita, ma Robin Marshall vive lì dentro. Tormentata dall’ansia, piena di paure e ossessioni, Robin trascorre le sue giornate guardando fuori dalla finestra e spiando i suoi vicini. È sicura di non essere mai stata notata, ma un giorno qualcuno bussa alla sua porta. Sarah è la gemella di Robin, ma le due non si vedono da anni, perché le loro vite hanno preso strade molto diverse. Sarah ha ottenuto ciò che voleva: il marito che desiderava, un bellissimo bambino, una casa perfetta. Ma adesso che su di lei pende un’accusa terribile, deve assolutamente fare i conti con quanto è accaduto tanti anni fa. E per riuscirci, deve rintracciare la sua gemella. Ma Sarah non è l’unica persona intenzionata a ritrovare Robin. Quando le vite delle due sorelle si incrociano nuovamente, qualcosa di molto pericoloso si mette in moto…
«Un thriller psicologico estremamente intelligente. Holly Seddon sa costruire la trama in modo brillante, dosando sapientemente i colpi di scena.»
* *Publishers Weekly**
«L’abilità narrativa di Holly Seddon è straordinaria.»
**Kirkus Reviews **
«Una storia che tiene avvinti, con personaggi coinvolgenti e descritti in maniera brillante.»
** Cosmopolitan**
«Un’autrice stratosferica.»
«È nata una stella.»
«Mai un attimo di noia.»
**Holly Seddon**
vive con la famiglia nel cuore di Amsterdam, ma è cresciuta nella campagna inglese. Ha collaborato con giornali, siti e riviste ed è ossessionata dalla musica e dai libri. *Testimone silenziosa* , il suo thriller d’esordio, è diventato un bestseller internazionale, ed è stato pubblicato in 12 Paesi. **
### Sinossi
**Autrice del bestseller *Testimone silenziosa ** *
In un quartiere periferico di Manchester c’è una casa silenziosa, apparentemente disabitata. Dall’esterno non si scorgono segni di vita, ma Robin Marshall vive lì dentro. Tormentata dall’ansia, piena di paure e ossessioni, Robin trascorre le sue giornate guardando fuori dalla finestra e spiando i suoi vicini. È sicura di non essere mai stata notata, ma un giorno qualcuno bussa alla sua porta. Sarah è la gemella di Robin, ma le due non si vedono da anni, perché le loro vite hanno preso strade molto diverse. Sarah ha ottenuto ciò che voleva: il marito che desiderava, un bellissimo bambino, una casa perfetta. Ma adesso che su di lei pende un’accusa terribile, deve assolutamente fare i conti con quanto è accaduto tanti anni fa. E per riuscirci, deve rintracciare la sua gemella. Ma Sarah non è l’unica persona intenzionata a ritrovare Robin. Quando le vite delle due sorelle si incrociano nuovamente, qualcosa di molto pericoloso si mette in moto…
«Un thriller psicologico estremamente intelligente. Holly Seddon sa costruire la trama in modo brillante, dosando sapientemente i colpi di scena.»
* *Publishers Weekly**
«L’abilità narrativa di Holly Seddon è straordinaria.»
**Kirkus Reviews **
«Una storia che tiene avvinti, con personaggi coinvolgenti e descritti in maniera brillante.»
** Cosmopolitan**
«Un’autrice stratosferica.»
«È nata una stella.»
«Mai un attimo di noia.»
**Holly Seddon**
vive con la famiglia nel cuore di Amsterdam, ma è cresciuta nella campagna inglese. Ha collaborato con giornali, siti e riviste ed è ossessionata dalla musica e dai libri. *Testimone silenziosa* , il suo thriller d’esordio, è diventato un bestseller internazionale, ed è stato pubblicato in 12 Paesi.

Il manoscritto

Léane Morgan è considerata la regina del thriller, ma firma i suoi libri con uno pseudonimo per preservare la propria vita privata, che ha subito un profondo sconvolgimento: sua figlia Sarah è stata rapita quattro anni prima e la polizia ha archiviato il caso come omicidio a opera di un noto serial killer, pur non essendo mai stato ritrovato il corpo della ragazza. Dopo la tragedia, del suo matrimonio con Jullian non è rimasto che un luogo, la solitaria villa sul mare nel Nord della Francia che Léane ha ormai abbandonato da tempo; ma quando il marito viene brutalmente aggredito subendo una perdita di memoria, lei si vede costretta a tornare in quella casa, carica di ricordi dolorosi e, adesso, di inquietanti interrogativi: cosa aveva scoperto Jullian, perso dietro alla ricerca ossessiva della verità sulla scomparsa della figlia? Intanto, nei dintorni di Grenoble, viene ritrovato un cadavere senza volto nel bagagliaio di una macchina rubata: potrebbe forse trattarsi di un’altra vittima del presunto assassino di Sarah. Le intuizioni del poliziotto Vic, dotato di una memoria prodigiosa, permetteranno di incastrare alcuni tasselli del puzzle, ma altri spaventosi elementi arriveranno a confondere ogni ipotesi su una verità che diventa sempre più distante, frammentaria e, inevitabilmente, terribile.
Franck Thilliez, maestro del giallo francese, proprio come la protagonista del *Manoscritto* , costruisce un intreccio calibrato al millimetro, giocando con i temi perturbanti del doppio e della memoria, incastrando in ogni svelamento un nuovo mistero; il risultato è un thriller implacabile, che non lascerà scampo a nessuno, lettore compreso.
**«Il maestro incontestato del thriller francese».
Ian Manook**
**«Il fenomeno Thilliez è sorprendente».
«Le Figaro»**

I segreti di Westhill House

**Un grande thriller
Autrice del bestseller *La ex moglie ** *
Quando ho posato per la prima volta gli occhi su Westhill House, collocata in quella posizione mozzafiato a strapiombo sul mare, ho capito che io e jack avremmo potuto vivere lì per sempre. Ero certa che con un po’ d’impegno sarei riuscita a riportarla all’antico splendore. E ristrutturando la casa avrei potuto aggiustare anche le cose tra me e Jack. Lui, però, è troppo preso dal suo lavoro… Se non fosse per Lori sarei già crollata. È venuta qui in cerca d’aiuto e di un posto sicuro in cui rifugiarsi, ma adesso sono io ad avere bisogno di lei. Mi dà una mano e mi tiene compagnia e insieme, poco alla volta, stiamo scoprendo i segreti di Westhill House. Come i disegni infantili coperti dalla carta da parati o gli appunti nascosti sotto le assi del pavimento. Ho il sospetto che Lori sappia molto più di quello che dice… La domanda è: perché?
**Un thriller in vetta alle classifiche
Era la casa dei suoi sogni 
Finché questi non si sono trasformati in incubi
Hanno scritto di * La ex moglie* :**
«Nel mare magnum dei thriller, bisogna pescare bene. Ecco un romanzo da leggere, arrivato in vetta alle classifiche.»
**Il Venerdì di Repubblica**
«Cupo ed enigmatico, tiene con il fiato sospeso fino al finale, che lascia a bocca aperta.»
**Jess Ryder**
Ha lavorato per anni come sceneggiatrice e la sua passione è guardare serie TV poliziesche. Ha pubblicato numerosi libri di successo, molti dei quali per bambini e adolescenti, ma la sua vera passione sono i thriller. La Newton Compton ha pubblicato *La ex moglie* e *I segreti di Westhill House*. **
### Sinossi
**Un grande thriller
Autrice del bestseller *La ex moglie ** *
Quando ho posato per la prima volta gli occhi su Westhill House, collocata in quella posizione mozzafiato a strapiombo sul mare, ho capito che io e jack avremmo potuto vivere lì per sempre. Ero certa che con un po’ d’impegno sarei riuscita a riportarla all’antico splendore. E ristrutturando la casa avrei potuto aggiustare anche le cose tra me e Jack. Lui, però, è troppo preso dal suo lavoro… Se non fosse per Lori sarei già crollata. È venuta qui in cerca d’aiuto e di un posto sicuro in cui rifugiarsi, ma adesso sono io ad avere bisogno di lei. Mi dà una mano e mi tiene compagnia e insieme, poco alla volta, stiamo scoprendo i segreti di Westhill House. Come i disegni infantili coperti dalla carta da parati o gli appunti nascosti sotto le assi del pavimento. Ho il sospetto che Lori sappia molto più di quello che dice… La domanda è: perché?
**Un thriller in vetta alle classifiche
Era la casa dei suoi sogni 
Finché questi non si sono trasformati in incubi
Hanno scritto di * La ex moglie* :**
«Nel mare magnum dei thriller, bisogna pescare bene. Ecco un romanzo da leggere, arrivato in vetta alle classifiche.»
**Il Venerdì di Repubblica**
«Cupo ed enigmatico, tiene con il fiato sospeso fino al finale, che lascia a bocca aperta.»
**Jess Ryder**
Ha lavorato per anni come sceneggiatrice e la sua passione è guardare serie TV poliziesche. Ha pubblicato numerosi libri di successo, molti dei quali per bambini e adolescenti, ma la sua vera passione sono i thriller. La Newton Compton ha pubblicato *La ex moglie* e *I segreti di Westhill House*.

Hanover House

**Dopo *Alaska* ritorna la dottoressa Evelyn Talbot e la caccia è di nuovo aperta. Perché nessuno è al sicuro nel grande freddo.
Titolo originale: *Hello Again*.**
È trascorso ormai un anno da quando Evelyn Talbot si è trasferita in Alaska, ad Hanover House, la clinica psichiatrica di massima sicurezza dove vengono internati i serial killer più efferati. Solo pochi di loro hanno una mente così brillante da riuscire a spiegare il complesso modus operandi che si cela dietro ai propri crimini, e uno di questi è appena arrivato. Si tratta di Lyman Bishop, il “Fabbricante di Zombi”, un genetista accusato di lobotomizzare le sue vittime con un rompighiaccio. L’unico il cui raffinato intelletto regge il confronto con il famigerato Hannibal Lecter. Appena Evelyn lo incontra sente il sangue gelarsi nelle vene, e non è certo per la tempesta di ghiaccio che sta per abbattersi sulla zona… Ha la netta sensazione che qualcosa nella sua vita stia per cambiare, irreparabilmente. Quando viene ritrovato il corpo di una nuova vittima uccisa con un rompighiaccio, il dubbio che Bishop sia l’uomo sbagliato emerge con violenza. Ma le sfide non sono finite per Evelyn, perché la minaccia di Jasper, il ragazzo che a sedici anni l’ha segregata e seviziata, sembra più vicina che mai. Esiste un legame tra questi eventi?
È solo un caso che la donna massacrata assomigli terribilmente alla bella psichiatra? **
### Sinossi
**Dopo *Alaska* ritorna la dottoressa Evelyn Talbot e la caccia è di nuovo aperta. Perché nessuno è al sicuro nel grande freddo.
Titolo originale: *Hello Again*.**
È trascorso ormai un anno da quando Evelyn Talbot si è trasferita in Alaska, ad Hanover House, la clinica psichiatrica di massima sicurezza dove vengono internati i serial killer più efferati. Solo pochi di loro hanno una mente così brillante da riuscire a spiegare il complesso modus operandi che si cela dietro ai propri crimini, e uno di questi è appena arrivato. Si tratta di Lyman Bishop, il “Fabbricante di Zombi”, un genetista accusato di lobotomizzare le sue vittime con un rompighiaccio. L’unico il cui raffinato intelletto regge il confronto con il famigerato Hannibal Lecter. Appena Evelyn lo incontra sente il sangue gelarsi nelle vene, e non è certo per la tempesta di ghiaccio che sta per abbattersi sulla zona… Ha la netta sensazione che qualcosa nella sua vita stia per cambiare, irreparabilmente. Quando viene ritrovato il corpo di una nuova vittima uccisa con un rompighiaccio, il dubbio che Bishop sia l’uomo sbagliato emerge con violenza. Ma le sfide non sono finite per Evelyn, perché la minaccia di Jasper, il ragazzo che a sedici anni l’ha segregata e seviziata, sembra più vicina che mai. Esiste un legame tra questi eventi?
È solo un caso che la donna massacrata assomigli terribilmente alla bella psichiatra?

Attacco suicida

In Asia la situazione politica sta precipitando: il dittatore indiano Nipun ha occupato il Tibet, e i giacimenti di petrolio appena scoperti rischiano di creare una tensione internazionale incontrollabile. Tocca alla flotta americana impedire che l’escalation militare divampi in una guerra vera. E per evitare un simile disastro la marina ha un’arma segreta, lo USS Snarc, un sottomarino completamente automatico, guidato da un supercomputer. Ma lo Snarc è fuori controllo e potrebbe rivolgere le sue armi contro chiunque, i suoi creatori compresi; e il destino vuole che sia proprio il sottomarino su cui è imbarcato Michael Pacino Junior, figlio dell’ormai leggendario ammiraglio a riposo, a trovarsi nel mirino dello Snarc. Dietro questa macchinazione, in realtà, compagnie private, vecchi nemici della marina russa e spietati mercenari complottano per scatenare il conflitto globale. Ancora una volta, dunque, “Patch” Pacino viene richiamato dal suo isolamento ed è costretto a scendere nelle profondità marine per una missione che rischia di essere venata da pericolosi riflessi personali. **

Anello di piombo

Milano, anni Ottanta. Eleuterio Rupp, uno stimato psichiatra della Milano bene, viene ucciso con quattro colpi di pistola, una mattina, sotto casa sua in piazza Fratelli Bandiera. La questura di Milano mette in campo i migliori uomini che ha a disposizione per catturare il colpevole. Ma, qualche giorno più tardi, due poliziotti coinvolti nell’inchiesta vengono trovati morti e, anche se sembra esserci una spiegazione logica, esiste un’altra verità. La si potrebbe raggiungere soltanto grazie a un diario, una specie di eredità di indizi e suggerimenti che un investigatore lascia a chi gli succederà. Anni dopo l’ispettore Francesco Bagni, già protagonista della “Trilogia della città di M.”, è chiamato a indagare sui misteriosi delitti. Chi è davvero il poliziotto Nunzio Fratoianni? Cosa c’entra la bomba di piazza Fontana con l’omicidio di uno psichiatra nella città che ormai è chiamata la “Milano da bere”? Piero Colaprico costruisce un enigmatico giallo a incastro, che riapre le pagine più oscure della nostra storia: gli anni di piombo, la Milano degli anni Settanta, in cui «si finiva ammazzati per il solo fatto di indossare una divisa», il terrorismo nero, le stragi che hanno segnato il nostro passato… **