1–16 di 5198 risultati

Zandra

Cosmo Argento n° 096

Wildguy – Il sangue dei dannati

Franco Senesi, l’agente noto come Wildguy, dopo mesi di esilio autoimposto è tornato a casa deciso a riorganizzare la propria vita, ma la speranza è destinata a svanire travolta dall’insorgere di tragici eventi.
In Belgio una figura solitaria striscia nella notte di Anversa intenzionata a versare il sangue di Koeenrad Bos, noto imprenditore locale. L’attentato è improvviso e violento, ma l’obiettivo riesce a uscirne vivo e ben determinato a scoprire chi lo abbia messo al centro del mirino.
Nelle acque del Golfo di Guinea un mercantile viene arrembato da una ciurma di moderni pirati. Gli assalitori rubano parte del carico per poi sparire nel nulla. Intanto, nel resto dell’Africa da tempo squadre di predoni senza identità assaltano carovane di aiuti umanitari allestite da ONG occidentali. Un singolare uomo di Chiesa riesce a sfuggire per miracolo all’ultima cruenta scorreria e a far perdere le proprie tracce.
E’ in questo contesto che il Comitato di Intelligence e Difesa Europeo (CIDE) scende in campo: un contatto misterioso richiede espressamente l’intervento di Wildguy. Spetterà così a lui e alla sua ritrovata squadra di fuoco aprire un fronte multiplo di indagine al fine di gettare luce su vicende che sembrerebbero accomunate da un unico, mortale disegno criminale. **
### Sinossi
Franco Senesi, l’agente noto come Wildguy, dopo mesi di esilio autoimposto è tornato a casa deciso a riorganizzare la propria vita, ma la speranza è destinata a svanire travolta dall’insorgere di tragici eventi.
In Belgio una figura solitaria striscia nella notte di Anversa intenzionata a versare il sangue di Koeenrad Bos, noto imprenditore locale. L’attentato è improvviso e violento, ma l’obiettivo riesce a uscirne vivo e ben determinato a scoprire chi lo abbia messo al centro del mirino.
Nelle acque del Golfo di Guinea un mercantile viene arrembato da una ciurma di moderni pirati. Gli assalitori rubano parte del carico per poi sparire nel nulla. Intanto, nel resto dell’Africa da tempo squadre di predoni senza identità assaltano carovane di aiuti umanitari allestite da ONG occidentali. Un singolare uomo di Chiesa riesce a sfuggire per miracolo all’ultima cruenta scorreria e a far perdere le proprie tracce.
E’ in questo contesto che il Comitato di Intelligence e Difesa Europeo (CIDE) scende in campo: un contatto misterioso richiede espressamente l’intervento di Wildguy. Spetterà così a lui e alla sua ritrovata squadra di fuoco aprire un fronte multiplo di indagine al fine di gettare luce su vicende che sembrerebbero accomunate da un unico, mortale disegno criminale.

Vite parallele 1

Plutarco (46-119) scrittore eclettico e fecondo (gli sono attribuiti oltre duecento titoli) è conosciuto soprattutto per le sue biografie comparate (Vite) di celebri personaggi greci e romani con le quali ha esercitato un profondo influsso sull’origine e lo sviluppo della saggistica, della letteratura biografica e della storiografia. Questo volume presenta le biografie di Teseo e Romolo, Solone e Publicola, Temistocle e Camillo, Aristide e Catone, Cimone e Lucullo. Oltre al testo greco e alla traduzione italiana a fronte, il volume comprende articolate introduzioni a ogni singola Vita, puntuali note storiche e critiche e un ricco e aggiornato repertorio bibliografico. **

Viola: storia di una prostituta per bene

Viola è una ragazza normale, di ottima famiglia.
All’età di quattordici anni scopre il sesso: da allora desidera fare l’amore sempre e solo in cambio di qualche cosa.
Una prostituzione non spinta dal bisogno o dalla sottomissione ma vissuta come ribellione, liberazione, volontà di dominio sul maschio, antidoto alla noia.
Una storia vera.
Un romanzo-verità, la storia shock di una ragazza-bene che decide di intraprendere la strada della prostituzione, ma una prostituzione sui generis: libera, consapevole, frutto non di necessità, ma di una scelta. Che cosa realmente la muova, in questa disordinata ma lucida corsa all’eros estremo, è volutamente ambiguo: c’è volontà di dominio verso il maschio e le sue infinite figure paterne; c’è una ribellione sorda e tagliente verso il proprio status di privilegiata figlia della buona borghesia; c’è odio e compassione verso una madre debole e fantasmatica; c’è l’angoscia della noia e del vuoto esistenziale, al quale Viola oppone il piacere assoluto come unico antidoto conosciuto.

Un Barone Da Amare

PRESENTAZIONE
Lei (Nicole Grimaldi – Niki) è una ragazza vicentina moderna e anche forse troppo spigliata e stravagante. Si trova ospite dalla zia Mira a Londra per una breve vacanza post laurea in lingue. Quale occasione migliore per consolidare l’inglese? Zia Mira, per farla restare a Londra, le procura un lavoro come ragazza alla pari presso un Baronetto rimasto vedovo con una figlia di soli sei anni.
Lui (Ryan Stanton – Ray) è piuttosto rigido ed impettito, Lord alla Camera dei Deputati e deputato conservatore. La moglie Maude è morta da un anno per una brutta malattia e lui si è chiuso nel suo dolore. È alla affannosa ricerca di trovare una tata per sua figlia Abby; che ne ha già fatte scappare 5. Inoltre la piccola è bloccata psicologicamente ed emotivamente e non parla.
Al primo incontro, quella stravagante ragazza vestita di giallo, verde e con le unghie arancioni lo incuriosisce e colpisce non poco. E, sebbene dimostri un caratterino tutt’altro che accomodante, accetta di assumerla in prova.
Ovviamente Niki porterà un po’ di scompiglio in quella casa ordinata e soggetta a regole ferree e, dopo dure battaglie con Lord Ryan che non riesce a imporsi su di lei, i due cominceranno a capirsi, accettarsi e perché no! Forse a provare dei sentimenti diversi dal normale rapporto di lavoro.
Ma quando, ingannato e per salvare l’onore, Ryan deve sposare la Contessa Lady Claire; per Niki è un duro colpo. Vorrebbe fuggire per non dover soffrire di più, ma per amore della bambina, ormai troppo legata a lei, chiede di portarla con sé in Italia durante i preparativi del matrimonio: Sia per evitarle tutta quella tensione non desiderata, sia per farle conoscere un po’ il suo paese e la fattoria in Toscana. Ryan ne è rimasto profondamente turbato ed è combattuto tra l’onore e il sentimento: quale dei due vincerà?
Non importa più se lui è un Barone, un deputato alla camera. Se lei è una tata, una cameriera o qualsiasi cosa possa essere. Lei è semplicemente quella ragazza strana che gli ha fatto riscoprire l’amore, e non può assolutamente perderla: ammesso che lei lo voglia ancora.
PS: Può sembrare incredibile, ma una notte mi sono sognato di una ragazza che rannicchiata in bagno si dava lo smalto arancione alle unghie dei piedi mentre fuori c’era una Londra grigia e uggiosa. Alle 5 del mattino mi sono alzato di botto ed ho iniziato a scrivere: da quella semplice immagine ne è scaturito questo romanzo: spero vi piaccia.

The Colors of Sin

Misty è una giovane apprendista artista che dallʼOklahoma si trasferisce a New York in cerca di fama.
Qui conoscerà Blake, un modello molto affascinante e misterioso ma dai sentimenti impenetrabili. Tra i due scoppierà subito unʼirrefrenabile passione, dove non mancheranno i molteplici e sfrenati giochi erotici. A sconvolgere il loro caldo rapporto arriverà un altro uomo, ricco, perverso e calcolatore che farà di tutto per allontanare Blake da Misty. Lei si ritroverà in un vortice di erotismo, amore e giochi di passione. Un triangolo amoroso molto pericoloso che la condurrà a rischiare la vita e a dover fare una scelta ardua.
“Si può resistere alla passione che travolge lʼanima e i sensi? E quanto in fondo si è disposti ad arrivare per non rinunciare
ad essa?”
P.S: Romance con scene di sesso. Adatto a un pubblico adulto e consapevole. **
### Sinossi
Misty è una giovane apprendista artista che dallʼOklahoma si trasferisce a New York in cerca di fama.
Qui conoscerà Blake, un modello molto affascinante e misterioso ma dai sentimenti impenetrabili. Tra i due scoppierà subito unʼirrefrenabile passione, dove non mancheranno i molteplici e sfrenati giochi erotici. A sconvolgere il loro caldo rapporto arriverà un altro uomo, ricco, perverso e calcolatore che farà di tutto per allontanare Blake da Misty. Lei si ritroverà in un vortice di erotismo, amore e giochi di passione. Un triangolo amoroso molto pericoloso che la condurrà a rischiare la vita e a dover fare una scelta ardua.
“Si può resistere alla passione che travolge lʼanima e i sensi? E quanto in fondo si è disposti ad arrivare per non rinunciare
ad essa?”
P.S: Romance con scene di sesso. Adatto a un pubblico adulto e consapevole.

Testi gnostici

“L’albero della vita degli immortali, manifestato dal volere di Dio, è sito nella parte settentrionale del paradiso, per rendere immortali le anime dei santi, quelle che provengono dalle opere della povertà, allorché avverrà il termine dell’eòne. Il colore dell’albero della vita è come il sole; i suoi rami sono belli; le sue foglie sono come quelle del cipresso; il suo frutto è splendente come grappoli d’uva; la sua altezza raggiunge il ciclo. Vicino a esso si trova l’albero della gnosi, il quale ha la forza di Dio; il suo splendore è come la luna, quando è molto splendente; i suoi rami sono belli; le sue foglie sono come le foglie di fico; il suo frutto è come i buoni e magnifici datteri. Esso è sito nella parte settentrionale del paradiso per scuotere le anime dal sonno dei demoni, affinchè vengano dall’albero della vita, mangino del suo frutto, e condannino le potenze e i loro angeli.”

Teoria generale dell’occupazione, dell’interesse e della moneta: E altri scritti

La “Teoria generale dell’occupazione, dell’interesse e della moneta”, pubblicato nel 1936, segna uno spartiacque nel pensiero economico, contrapponendo all’impostazione tradizionale una alternativa con la quale non sarà più possibile evitare il confronto. Keynes studia “le forze che determinano variazioni del volume della produzione e dell’occupazione a livello globale”. L’approccio, chiaramente innovativo, costituisce l’atto di nascita della macroeconomia.

Teatro Da Camera

Nei primi mesi del 1907, dopo una già lunga e accidentata carriera di autore drammatico, Strindberg si trovò a disporre di un teatro dove mettere in scena sue opere vecchie e nuove: il «Teatro intimo» di Stoccolma, creato sul modello del «Kammerspielhaus» di Max Reinhardt. Per questo teatro egli scrisse, in soli sei mesi, un gruppo di opere che rappresentano, in ogni senso, la punta estrema della sua produzione drammatica: articolate come una serie di composizioni musicali (Opus 1, 2, 3, 4), «Temporale», «Casa bruciata», «Sonata di fantasmi», «Il pellicano» (a cui fece seguito, a distanza di un anno e mezzo, «Il guanto nero», Opus 5) rielaborano e condensano al massimo grado alcune grandi ossessioni che hanno accompagnato la vita di Strindberg. La casa, il fuoco, la resa dei conti, motivi simbolici che erano già costantemente presenti in tutta l’opera precedente, vengono portati nel «Teatro da camera» a un confronto ultimativo, che si impone con la lucidità dell’allucinazione. In questi testi, come in molte parti dei romanzi autobiografici, la visione parossistica, surriscaldata di Strindberg sembra non sopportare la distanza dell’immagine, «brucia» la metafora per trasformarla in lettera, e viene così irretita nella «fatalità» della lettera, in una partita inesorabile di dare e avere, dove ogni segno, anche il più incongruo e irrelato, sposta la bilancia di una macchinosa contabilità cosmica. Arrivato all’ultima fase della sua vita, Strindberg accentua sempre di più la sua caratteristica capacità di passare fulmineamente attraverso forme nuove, senza soffermarsi, portato da una passione che guarda oltre il risultato letterario, preoccupato di sgombrare lo spazio per una sola scena, impossibile e sempre latente: il terribile «risveglio» di un universo di sonnambuli.

Talmùd babilonese

Autentico fondamento della religione ebraica, il Talmùd, testo sacro per lungo tempo trascurato, possiede una sorprendente forza narrativa. Questo vale soprattutto per Il trattato delle benedizioni, prima parte del Talmùd babilonese, frutto del lavoro delle scuole rabbiniche di Babilonia. Il trattato delle benedizioni nasce originariamente con una chiara connotazione giuridica ma presenta anche un affascinante materiale storico, mitico, aneddotico, geografico del più vario interesse. Attraverso le sue pagine possiamo infatti ricostruire oggi qual era la vita di ogni giorno degli ebrei nei primi secoli dell’era cristiana, i loro riti pubblici, le loro cognizioni scientifiche, le leggi e le credenze. Di grande rilievo sono le abbondanti notizie di argomento teologico, che ci informano riguardo alle idee che avevano su Dio e la sua giustizia, su angeli e demoni, sulla vita futura, l’escatologia, il messianesimo. Dal Talmùd apprendiamo inoltre quali obblighi morali fossero al tempo vincolanti e come questo abbia influenzato la cultura ebraica fino ai giorni nostri. Un tesoro letterario che intreccia mirabilmente la mistica ebraica con gli aspetti più concreti della vita di ogni giorno, la storia e la cultura di un intero universo religioso. **
### Sinossi
Autentico fondamento della religione ebraica, il Talmùd, testo sacro per lungo tempo trascurato, possiede una sorprendente forza narrativa. Questo vale soprattutto per Il trattato delle benedizioni, prima parte del Talmùd babilonese, frutto del lavoro delle scuole rabbiniche di Babilonia. Il trattato delle benedizioni nasce originariamente con una chiara connotazione giuridica ma presenta anche un affascinante materiale storico, mitico, aneddotico, geografico del più vario interesse. Attraverso le sue pagine possiamo infatti ricostruire oggi qual era la vita di ogni giorno degli ebrei nei primi secoli dell’era cristiana, i loro riti pubblici, le loro cognizioni scientifiche, le leggi e le credenze. Di grande rilievo sono le abbondanti notizie di argomento teologico, che ci informano riguardo alle idee che avevano su Dio e la sua giustizia, su angeli e demoni, sulla vita futura, l’escatologia, il messianesimo. Dal Talmùd apprendiamo inoltre quali obblighi morali fossero al tempo vincolanti e come questo abbia influenzato la cultura ebraica fino ai giorni nostri. Un tesoro letterario che intreccia mirabilmente la mistica ebraica con gli aspetti più concreti della vita di ogni giorno, la storia e la cultura di un intero universo religioso.

SOTTOMISSIONE E PASSIONE – Un Nuovo Lavoro –

Un ragazza alla disperata ricerca di una soluzione lavorativa.
Un padrone di casa viscido e prepotente.
Il proprietario di un’agenzia pubblicitaria, magnetico e dominante.
Questi sono gli ingredienti di un racconto sexy e intrigante…

NOTE
Collana: SOTTOMISSIONE E PASSIONE
\- Un Nuovo Impiego –
\- Ladro Per Costrizione –
– Tra Due Sconosciuti –
– Un Desiderabile Professore –
– La Giovane Tata –
\- Un Bravo Poliziotto –
\- Ricatto Di Passione –
\- Tra Due Coinquilini E Il Loro Amico –
\- Senza Nessuna Scelta –
Etc…
Serie: LUPI
\- Un Omega In Fuga –
\- Un Alfa Ripudiato –
\- Un Beta Randagio –
\- Un Gamma Braccato –
Etc…
**
### Sinossi
Un ragazza alla disperata ricerca di una soluzione lavorativa.
Un padrone di casa viscido e prepotente.
Il proprietario di un’agenzia pubblicitaria, magnetico e dominante.
Questi sono gli ingredienti di un racconto sexy e intrigante…

NOTE
Collana: SOTTOMISSIONE E PASSIONE
\- Un Nuovo Impiego –
\- Ladro Per Costrizione –
– Tra Due Sconosciuti –
– Un Desiderabile Professore –
– La Giovane Tata –
\- Un Bravo Poliziotto –
\- Ricatto Di Passione –
\- Tra Due Coinquilini E Il Loro Amico –
\- Senza Nessuna Scelta –
Etc…
Serie: LUPI
\- Un Omega In Fuga –
\- Un Alfa Ripudiato –
\- Un Beta Randagio –
\- Un Gamma Braccato –
Etc…

Sotto L’Ombra Del Cactus

Arizona, 1999. Un uomo appena uscito di prigione,deve fare i conti con il suo passato, o con quel che ne rimane. Dei soldi nascosti, vecchie conoscenze e un cactus, fanno da contorno ai fatti di questo racconto. Un thriller dai risvolti inaspettati e sorprendenti vi trascinerà in una lettura tutta d’un fiato. **
### Sinossi
Arizona, 1999. Un uomo appena uscito di prigione,deve fare i conti con il suo passato, o con quel che ne rimane. Dei soldi nascosti, vecchie conoscenze e un cactus, fanno da contorno ai fatti di questo racconto. Un thriller dai risvolti inaspettati e sorprendenti vi trascinerà in una lettura tutta d’un fiato.

Shadowhunters. Pagine rubate

La saga di Cassandra Clare, Shadowhunters, riserva molte sorprese ai lettori. Come questi brani, inediti finora in Italia, scorci segreti sulla storia o punti di vista mai svelati. Un esempio per tutti: il primo, travolgente bacio tra Jace e Clary, visto con gli occhi e il cuore di lui… **
### Sinossi
La saga di Cassandra Clare, Shadowhunters, riserva molte sorprese ai lettori. Come questi brani, inediti finora in Italia, scorci segreti sulla storia o punti di vista mai svelati. Un esempio per tutti: il primo, travolgente bacio tra Jace e Clary, visto con gli occhi e il cuore di lui…