Waldo

Pubblicato negli Anni d’Oro della science fiction su « Astounding » con l’imprimatur di John Campbell e della sua concezione della narrativa fantascientifica e fantastica. Il tema sta tra il contrasto fra il « superuomo » e la realtà codificata. In questo romanzo l’ inventiva di RAH si è scatenata: già il protagonista, un giovane genio condannato ad una esistenza assurda ed amara da una miastenia congenita, è un personaggio fuori dell’ordinario; e l’intera vicenda spinta fino al sovvertimento del principio di causalità che regola l’universo e poi risolta paradossalmente attraverso una ironica rivalutazione scientifica della magia, è veramente un pezzo di bravura del più autentico stile heinleiniano, svolto secondo una formula inconsueta ed inattesa.

Only registered users can download this free product.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Waldo”