Uno Studio Inutile

RACCONTO LUNGO (30 pagine) – GIALLO – Sherlock Holmes e la misteriosa morte di un astronomo: rivelazioni attorno allo studio della dinamica di un asteroide. Racconto vincitore dello Sherlock Magazine Award 2014Perché Sherlock Holmes considera l’astronomia uno studio inutile? Per quale ragione l’ultima scoperta scientifica di un astronomo potrebbe spiegare le motivazioni per cui una mente geniale decide di dedicarsi al crimine? Per quale motivo l’innocenza di un ragazzo dipende dal confronto calligrafico tra un manoscritto scientifico e la pagina strappata dal taccuino di un poeta? Chi erano Ticho Brahe, Giovanni Keplero, James Moriarty? Ma soprattutto: chi è la graziosa suffragetta che costringe a un solenne giuramento il dottor Watson? Metalmeccanico bergamasco, classe 1970, Samuele Nava ha vinto nel 2010 e nel 2013 lo Sherlock Magazine Award, e da allora pubblica racconti apocrifi sulla rivista “Sherlock Magazine”. Scrive inoltre racconti fantastici, fantascientifici e mainstream. Ha pubblicato su “Urania” Mondadori, sulle riviste “Writers Magazine Italia”, “Delos Science Fiction”, e sui siti FantascienzaCom e ThrillerMagazine. Suoi racconti sono stati inclusi nelle raccolte edite da Delos Books: “Sherlock Holmes in Italia”, “Il magazzino dei mondi”, “Il magazzino dei mondi 2”, “Riso Nero”, “365 Racconti erotici per un anno”, “365 Racconti horror per un anno”, “365 Racconti sulla fine del mondo”, “365 Storie d’amore”. Con Lampi di Stampa ha partecipato all’antologia “Delitti d’acqua dolce” (pubblicando il racconto finalista al Premio Giallo Stresa 2012) e con Edizioni della Vigna a Strani Nuovi Mondi 2012. **
### Sinossi
RACCONTO LUNGO (30 pagine) – GIALLO – Sherlock Holmes e la misteriosa morte di un astronomo: rivelazioni attorno allo studio della dinamica di un asteroide. Racconto vincitore dello Sherlock Magazine Award 2014Perché Sherlock Holmes considera l’astronomia uno studio inutile? Per quale ragione l’ultima scoperta scientifica di un astronomo potrebbe spiegare le motivazioni per cui una mente geniale decide di dedicarsi al crimine? Per quale motivo l’innocenza di un ragazzo dipende dal confronto calligrafico tra un manoscritto scientifico e la pagina strappata dal taccuino di un poeta? Chi erano Ticho Brahe, Giovanni Keplero, James Moriarty? Ma soprattutto: chi è la graziosa suffragetta che costringe a un solenne giuramento il dottor Watson? Metalmeccanico bergamasco, classe 1970, Samuele Nava ha vinto nel 2010 e nel 2013 lo Sherlock Magazine Award, e da allora pubblica racconti apocrifi sulla rivista “Sherlock Magazine”. Scrive inoltre racconti fantastici, fantascientifici e mainstream. Ha pubblicato su “Urania” Mondadori, sulle riviste “Writers Magazine Italia”, “Delos Science Fiction”, e sui siti FantascienzaCom e ThrillerMagazine. Suoi racconti sono stati inclusi nelle raccolte edite da Delos Books: “Sherlock Holmes in Italia”, “Il magazzino dei mondi”, “Il magazzino dei mondi 2”, “Riso Nero”, “365 Racconti erotici per un anno”, “365 Racconti horror per un anno”, “365 Racconti sulla fine del mondo”, “365 Storie d’amore”. Con Lampi di Stampa ha partecipato all’antologia “Delitti d’acqua dolce” (pubblicando il racconto finalista al Premio Giallo Stresa 2012) e con Edizioni della Vigna a Strani Nuovi Mondi 2012.

Only registered users can download this free product.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Uno Studio Inutile”