Storia della filosofia moderna – 1. Da Niccolò Cusano a Galileo Galilei

Nel Quattrocento e nel Cinquecento, la “casa” in cui gli uomini abitavano diventò più grande e misteriosa. Si scoprì l’esistenza di un nuovo continente, l’America; e qualcuno intuì che la Terra non era il centro dell’Universo, ma un sassolino che volava in uno spazio i cui confini, se esistevano, non potevano che essere irraggiungibili. A questa dilatazione dello spazio si accompagnò una dilatazione del tempo: giacché l’Antichità, che non era mai stata dimenticata, cessò di essere il passato e diventò un modello vivo e vicino. I grandi intellettuali del tempo, come Niccolò Cusano, Lorenzo Valla, Marsilio Ficino, Pico della Mirandola, Leonardo, Erasmo, Machiavelli, Copernico, Montaigne, Campanella, Bruno, Galileo, furono pervasi da un inimitabile entusiasmo. L’eccezionale stagione dell’Umanesimo e del Rinascimento rivivono in questa storia della filosofia moderna scritta con il consueto garbo e ironia da Luciano De Crescenzo.
**
### Sinossi
Nel Quattrocento e nel Cinquecento, la “casa” in cui gli uomini abitavano diventò più grande e misteriosa. Si scoprì l’esistenza di un nuovo continente, l’America; e qualcuno intuì che la Terra non era il centro dell’Universo, ma un sassolino che volava in uno spazio i cui confini, se esistevano, non potevano che essere irraggiungibili. A questa dilatazione dello spazio si accompagnò una dilatazione del tempo: giacché l’Antichità, che non era mai stata dimenticata, cessò di essere il passato e diventò un modello vivo e vicino. I grandi intellettuali del tempo, come Niccolò Cusano, Lorenzo Valla, Marsilio Ficino, Pico della Mirandola, Leonardo, Erasmo, Machiavelli, Copernico, Montaigne, Campanella, Bruno, Galileo, furono pervasi da un inimitabile entusiasmo. L’eccezionale stagione dell’Umanesimo e del Rinascimento rivivono in questa storia della filosofia moderna scritta con il consueto garbo e ironia da Luciano De Crescenzo.

Only registered users can download this free product.
Genere: SKU: 14303 Tags:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Storia della filosofia moderna – 1. Da Niccolò Cusano a Galileo Galilei”