Spirito Verde

Hyde è l’uomo del mistero. Da anni vive in quel palazzo, ma sono pochi ad averlo visto. Non ha rapporti con nessuno, si è circondato da un muro impenetrabile. Solo Spago è riuscito a infrangerlo. Dodici anni, un padre insulso e un fratello idiota, Spago sembra odiare il mondo intero. Solo con Hyde si sente a suo agio e stranamente il sentimento è ricambiato. Quando una notte, durante una spedizione in soffitta, Spago trova una bambina prigioniera in una gabbia, la fa fuggire e la porta in casa di Hyde. Un’azione sconsiderata, che dà il via a un’incredibile e pericolosa catena di eventi. Nella casa accanto abita Dakota. È solo un cane, però è la regina della casa. Tutti l’adorano, anche i gemellini. Ma soprattutto Tata, la loro babysitter. È solo per Dakota se ancora continua a lavorare lì, sopportando le due pesti. Sono soli in casa quando l’evento ha inizio, quindi sono loro a doversene occupare. Perché è accaduta una cosa assurda: la camera dei padroni di casa è stata invasa da strane radici. Tante, tantissime radici che sono apparse dal soffitto. Tata non vede altra soluzione che andare a indagare, insieme alla fedele Dakota. In fondo al piano superiore abita solo una vecchia, insieme alla fedele governante. Ma oltre quella porta le regole della natura sono state stravolte e si trovano di fronte a una foresta. Un’immensa, infinita foresta. Quando Dakota fugge tra gli alberi, Tata non la può abbandonare. Quattro insoliti personaggi e un solo destino, a cui non c’è modo di sfuggire. Un antico mito destinato a trovare nuova vita, irrompendo nella realtà. Un viaggio attraverso tempo e spazio, per piantare il seme di una nuova vita.
Romanzo fantastico di 69.000 parole. Bonus aggiuntivo il Portfolio dell’autore.

Only registered users can download this free product.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Spirito Verde”