L’uomo ha paura dell’uomo

L’uomo ha paura dell’uomo by Ryszard Kapusci
“La morte non fa più notizia. Pare che oggi la gente, più che della morte dei propri simili in altri paesi, si preoccupi del fatto che, nel suo stesso paese, i suoi simili diventino troppo numerosi e, quindi, di non trovare più lavoro, posti a scuola per i figli, letti negli ospedali, e di finire per morire soffocata nella calca cittadina.” il Sud America visto con gli occhi di un grande cronista alla ricerca del filo conduttore che inesorabilmente lega a triplo filo le dittature con le morti politiche dei rivoluzionari e dell’opposizione, mentre il mondo attorno a lui si alimenta di altre angosce, per dimenticare. Tratto da “Cristo con il fucile in spalla”, pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 108.977

Only registered users can download this free product.
Genere: SKU: 14751 Tags:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’uomo ha paura dell’uomo”